lunedì 13 maggio 2013

Rosso di sera: litio in atmosfera

La N.A.S.A. ha lanciato dei razzi nell’alta atmosfera con l’obiettivo ufficiale di studiare i venti che interferiscono con i segnali satellitari. Questi venti possono disturbare i segnali G.P.S., introducendo una sfasatura sino a mezzo miglio. I vettori hanno creato delle nubi che possono essere monitorate da terra. Il famigerato ente spaziale statunitense intende studiare il comportamento dei venti nella ionosfera, a 60 miglia sopra la Terra, generando nuvole traccianti di colore bianco composte da trimetilalluminio e da scie rosse, formate, invece, da vapori di litio. Queste nubi sono state create al di sopra delle Isole Marshall. La notizia è riportata dall’A.N.S.A. ed è stata rilanciata dal quotidiano “La Repubblica”.

“Due nuvole luminose hanno colorato il cielo delle Isole Marshall, a nord ovest dell'Australia, il 7 maggio 2013. Lo ‘spettacolo’ è stato offerto dalla N.A.S.A.: due 'sounding rocket' sono decollati dalla rampa di lancio di Roi Namur per raggiungere la parte alta dell'atmosfera, rilasciando gas luminosi che, osservati, assieme ai dati delle strumentazioni dei propulsori, forniranno informazioni utili per lo studio delle correnti nella ionosfera. I due missili (il secondo ed il terzo di quattro) sono parte del programma “Equatorial Vortex Experiment” (EVEX) finalizzato alla comprensione delle tempeste elettriche nell'alta atmosfera, perturbazioni che possono ostacolare le trasmissioni satellitari”. (Matteo Morini)

Come è espressamente indicato nel primo capoverso, sintesi di un articolo pubblicato dal “Dailymail”, le “nuvole” sono state prodotte, usando i composti ed elementi chimici che sono alcuni fra gli ingredienti “classici” delle chemtrails: lo denunciamo da anni.

Suggelliamo il testo, accennando al fatto che l’interesse per la ionosfera per opera della N.A.S.A., ergo dei militari, va di sicuro ben oltre l’obiettivo di ottimizzare le comunicazioni satellitari: la ionosfera è, infatti, un’arma che, manipolata ad hoc, è impiegata per scatenare sismi...

Fonti: Dailymail, La Repubblica



La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

60 commenti:

  1. Scusate l' ot,vi chiedo un opinione,secondo voi cè un parallelismo tra quanto sta accadendo in america con i vari attentati Boston,New orleans con quelli di casa nostra,palazzo chigi e il ghanese col piccone?
    io credo di si..
    grazie
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Servizi segreti internazionali: tanti film, un unico regista.

      Elimina
  2. buongiorno.
    sempre strategia del terrore con informazioni che non possono essere verificate dal comune cittadino.
    ti dicono che c'è il terrorismo e "ti devi fidare perchè te lo diciamo noi"
    prepariamoci a qualche black out "natural-militare"

    http://www.ansa.it/web/notizie/specializzati/scienza/2013/05/13/eruzione-solare-piu-forte-anno_8699907.html

    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al lupo, al lupo! Da anni si lancia l'allarme circa un black-out. Se accadrà, come hai scritto, sarà natural-artificiale.

      Ciao

      Elimina
  3. È evidente che stanno accelerando tutte le aberrazioni e il genocidio e ecocidio Agenda: false flag attacca per creare paura psicosi e implementare la legge marziale y el NOM.

    Sono anche accelerando sulla scia chemtralización.Estos giorni è breve e diventa rapidamente invisibile come una tecnologia utilizzata per passare inosservati e le persone non sono consapevoli, il cielo in questi giorni sembra apparentemente normale, solo le persone informate e di fissaggio in strofinacci colture realizzare seguendo lo spray infame.

    La domanda è perché stanno accelerando così tanto, perché sono la ricerca di punta? Forse perché c'è poco tempo per qualche evento trascendental?

    RispondiElimina
  4. Penso che abbiano a mente che il brevissimo termine pensare a qualcosa che no les permitiría di continuare con i loro piani, quindi hanno bisogno di accelerare, affrettare... possiamo pensare perché?

    RispondiElimina
  5. Bella domanda, Keira. Vediamo le risposte dei lettori. Perché hanno tanta premura?

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nn so xke' ,ma di sicuro stanno accellerando parecchio- In sardegna oggi ho visto talmente tante scie che nn ricordo il numero esatto- Ho fotografato tt, e credo di nn aver mai visto uno spiegamento tanto imponente, nonostante l'evidenza palese, le xsone nn ci badavano minimamente, ho provato a far presente l'eccezzionalita' dell'evento, ma nn ho avuto che pallidi consensi, chiaramente inconsapevoli di cosa veramente sia il fenomeno- penso e ribadisco che si stiano preparando a qlcosa di grosso. ciao a tt dalla sardegna del nord, ex paradiso

      Elimina
    2. Alex, potrebbe il parossismo chimico essere legato ad un imminente conflitto, come paventato da Gianni Lannes? Temo egli abbia ragione, ma spero si sbagli.

      Ciao

      Elimina
    3. Ciao Alex, anche in Sardegna bisognerebbe organizzare una campagna aerea informativa, tramite striscione ad-hoc.

      Elimina
    4. Gli Stati Uniti stanno spostando buona parte dei loro impianti e velivoli dalla Spagna a Sigonella.

      Elimina
    5. Le cose sono collegate: i radar devono inviare segnali puliti, senza nubi a far da ostacolo.

      Elimina
  6. http://www.ilsecoloxix.it/p/savona/2013/05/13/AP64OJWF-sequestrata_velivolo_resti.shtml

    RispondiElimina
  7. http://www.informarexresistere.fr/2013/05/14/muos-la-sardegna-era-invidiosa-ed-eccola-servita-anzi-servitu/

    RispondiElimina
  8. Pronto nuovo intervento USA in Libia da Sigonella

    di Antonio Mazzeo

    Gli Stati Uniti starebbero pensando di lanciare un nuovo attacco militare in Libia dalla stazione aeronavale di Sigonella. Cinquecento marines sono stati trasferiti nei giorni scorsi in Sicilia dalla base di Rota in Spagna. Gli uomini fanno parte della Marine Air Ground Task Force (MAGTF), la forza speciale costituita nel 1989 per garantire al Corpo dei Marines flessibilità e rapidità d’azione nei differenti scacchieri di guerra internazionali.

    L’unità di Rota è stata attivata dal Pentagono solo un paio di mesi fa per sostenere il Comando Usa in Africa (Africom) nell’addestramento e la formazione delle forze armate dei partner continentali e intervenire rapidamente in Africa in caso di crisi. La decisione di dar vita alla nuova task force è stata presa nel settembre 2012 dopo l’attentato terroristico contro il consolato Usa di Bengasi in cui persero la vita quattro funzionari tra cui l’ambasciatore in Libia, Christopher Stevens.

    Secondo il portavoce del Pentagono George Little, i marines potranno intervenire da Sigonella in tempi rapidissimi nel caso di nuovi attacchi al personale diplomatico o ai cittadini Usa presenti in Libia per “effettuarne eventualmente l’evacuazione”. “Siamo preparati a rispondere se necessario, se le condizioni peggiorassero o se venissimo chiamati” ha aggiunto Little. Qualche giorno fa il Dipartimento di Stato ha ridotto sensibilmente lo staff dell’ambasciata di Tripoli, ordinando di contro il rafforzamento del dispositivo gestito in loco da una dozzina di militari Usa. Inoltre sono stati invitati i cittadini statunitensi a viaggiare a Tripoli solo per necessità improcrastinabili ed evitare in assoluto Bengazi o altre località in Libia. Washington parla di “crescente clima d’instabilità e violenza” e di “deterioramento delle condizioni di sicurezza”. Così è stato decretato lo stato d’allerta per gli special operations team di stanza a Stoccarda (Germana) e per la task force dei marines in Spagna che prima del trasferimento a Sigonella, il 19 aprile scorso aveva raggiunto da Rota la base aerea di Morón de la Frontera. Il 3 e 4 aprile, i Comandi delle forze navali Usa in Europa e Africa e della VI Flotta avevano pure ospitato a Napoli i responsabili della neo-costituita marina militare libica e del corpo della guardiacoste per discutere di “sicurezza marittima” e “cooperazione strategica”.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insieme ai marines sono giunti a Sigonella pure otto velivoli da trasporto e assalto anfibio Bell Boeing CV-22 “Osprey” (falco pescatore). Si tratta dei controversi “convertiplani” (bi-turboelica in grado di atterrare e decollare come un elicottero e volare come un normale aereo), costo unitario 129 milioni di dollari circa, in grado di trasportare fino a 24 soldati del tutto equipaggiati, alla velocità di 509 Km all’ora. Numerosi esperti militari hanno ripetutamente messo sotto accusa l’“Osprey” per le sue scarse condizioni di sicurezza in volo. Da quando è divenuto operativo, il velivolo è stato al centro di numerosi incidenti e una trentina tra contractor e militari sono morti durante test ed esercitazioni. Quando nel 2000 un velivolo in forza all’US Navy cadde negli Stati Uniti causando la morte di 23 marines il Pentagono pensò di abbandonare il programma ma sotto il pressing della potente lobby dei costruttori, esso fu presto riavviato e gli “Osprey” furono destinati alla guerra in Iraq e Afghanistan. Nella primavera dello scorso anno due “Osprey” si sono schiantati al suolo, il primo durante un’esercitazione militare in Marocco (morti due marines) e il secondo in Florida. Per l’alto rischio di incidenti e l’insostenibile rumore emesso dal velivolo durante le operazioni di decollo e atterraggio, migliaia di cittadini giapponesi hanno dato vita a numerose manifestazioni di protesta contro la decisione di dislocare 12 convertiplani nella grande base aerea Usa di Okinawa.

      Il Corpo dei marines ha progressivamente ampliato il proprio impegno di contrasto, congiuntamente ad Africom, delle milizie islamiche operanti nelle regioni settentrionali del continente. Nel 2011, nello specifico, fu creata proprio a Sigonella una forza speciale di pronto intervento del tutto simile a quella di Rota, la Special Purpose Marine Air Ground Task Force (SPMAGTF-13). Gli uomini sono impegnati periodicamente come consiglieri e formatori degli eserciti africani o in attività di supporto logistico e “gestione di tattiche anti-terrorismo”. “La task force di stanza a Sigonella ha come compiti prioritari la fornitura d’intelligence e l’addestramento dei militari africani che combattono i gruppi terroristici in Maghreb e Corno d’Africa o svolgono attività di peacekeeping in Somalia”, ha dichiarato il maggiore Dave Winnacker, responsabile del gruppo dei marines. La SPMAGTF-13 include componenti navali, terrestri ed aeree caratterizzate da notevole flessibilità; conta su circa 200 marines organizzati in team aviotrasportabili dai grandi velivoli KC-130. Con i 500 uomini giunti dalla Spagna, Sigonella accresce ancora di più il ruolo di gendarme armato del Mediterraneo e del continente africano.

      Elimina
  9. Salve a tutti i risvegliati.
    Sono a Ceglie, BR.Da anni veniamo bombardati da scie chimiche a volte in modo intenso e a volte meno intenso, e io che le osservo da molti anni ho imparato a prevedere se pioverà oppure no, nell'arco della giornata o più in là.
    L'anno scorso abbiamo avuto(o subito) 6 mesi circa di siccità .
    A partire da aprile ogni due o tre giorni accadeva che nuvole vere si addensavano nel cielo,a volte si sentivano tuoni,le mosche giravano impazzite come fanno normalmente quando piove...ogni volta sembrava dovesse piovere ma,invece, poco prima della pioggia, dopo 2 ore miracolosamente il cielo si apriva e le nuvole sparivano.
    La scena costante ,prima di questi episodi (l'hanno scorso ne ho contato una 20ina) era la presenza di scie chimiche.Ma non solo.
    Noto infatti,prima e dopo l'addensamento di nuvole da pioggia, la presenza di nuvole medio alte con forme concentriche.Tipo onde d'acqua prodotte da un sassolino o meglio tipo limatura ferrosa gettata su carta con al di sotto una calamita.
    Le nuvole concentriche possono essere più o meno dense e ad altezza variabile.
    Di sicuro si formano quando HAARP è attivo in quella zona.
    p.s.
    molto spesso passano ,da sopra i cieli di ceglie messapica (BR) aerei quadrimotori bianchi,senza nessun disegno o scritta a 400, 500 metri di altitudine che atterrano e decollano dall'aereoporto di Grottaglie (TA).
    Stranamente da 10 giorni a questa parte non c'è traccia di scie chimiche nei cieli e sembra essere tornata il clima tipico della primavera, fresco ,con piogge, come non ne vedevo da anni.
    Si passava cioè da inverno ad estate di colpo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottime osservazioni, caro amico. In questi giorni sembra che siano impegnati per i prossimi giochi di guerra e le attività di aerosol sono state meno pesanti, permettendoci di respirare.

      Elimina
    2. E' come scrivi, Oliodinicchia. Stanno mobilitando le forze per qualcosa di grosso: sarà un'estate calda, in tutti i sensi. Temo.

      Elimina
  10. Tutto ciò, non potranno farlo durare in eterno, oggi come oggi, per i guerrafondai, è sempre più difficile ottenere consensi.
    L'11 settembre cagarono fuori dal vaso, e da allora, la credibilità è calata parecchio.

    RispondiElimina
  11. http://www.meteoweb.eu/2013/05/allerta-meteo-5-giorni-di-fenomeni-estremi-piogge-monsoniche-al-nord-clima-sahariano-al-sud-tutti-i-dettagli/202851/

    RispondiElimina
  12. buongiorno da un nordest soleggiato, in barba alle previsioni (almeno per il momento)
    anche qui parossismo evanescente. è possibile che stiano intervenendo pesantemente perchè in un momento delicato di guerre geopolitiche rischiano di rimanere accecati. in un'immagine satellite ho visto che c'è una nuvolosità ininterrotta dalla spagna fino alle coste nordamericane.se le nuvole gli danno tanto fastidio una coltre così vasta potrebbe dargli molte difficoltà.

    http://it.allmetsat.com/immagini/goes_sigwx_1070.php

    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gran parte di quella massa è già poltiglia igroscopica.

      Elimina
  13. alcune considerazioni..

    http://www.nocensura.com/2013/05/folle-uccide-picconate-tre-persone.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh... non si trattava di fermare un automobilista per spillargli qualche decina di euro.

      Elimina
  14. aereo chimico?

    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/associata/2013/05/15/Allarme-aereo-mare-largo-Eolie_8708494.html

    RispondiElimina
  15. Lincoln fu ucciso dai Gesuiti

    http://nwo-truthresearch.blogspot.it/2013/05/il-presidente-abramo-lincoln-ucciso-dai.html

    RispondiElimina
  16. Salve a "tutti", qualcuno di voi, sa per caso dove reperire questo filmato, con i sottotitoli in Italiano, o tradotto?

    http://larouchepac.com/unsurvivable

    RispondiElimina
  17. @keira: non so quali "scadenze" abbiano, ma non mi stupirei se per i loro giochetti militari-esoterici debbano rispettare qualche data o congiunzione astrale, non dimentichiamoci mai che sono degli squilibrati

    il "folle" picconatore ha dichiarato di sentire "voci cattive nella testa", o sono tutti psicotici o sono armi psicotroniche a microonde in azione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una delle vittime abitava al civico 11.

      Elimina
    2. Il civico 11 e’ stato ripreso da tutti i media tv con particolare enfasi, solitamente nella ripresa di chiusura del servizio. Nulla e' lasciato al caso.

      Elimina
  18. buongiorno (sotto una pioggia sicuramente metallica) dal norest.
    ogni tanto si trovano delle notizie che solo nel web possono passare e che i negazionisti di regime continuano a negare anche contro la palese evidenza
    televisione = morte celebrale

    http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_16/showXhtml.Asp?idAtto=3346&stile=6&highLight=1&paroleContenute=%27INTERROGAZIONE+A+RISPOSTA+SCRITTA%27

    tratto da questa pagina:

    http://gek60.altervista.org/2013/05/incredibile-olli-rehn-spiega-il-signoraggio-ma-nessuno-lo-capisce/?

    e dopo ci dicono che non c'è un grande progetto antidemocratico
    "ma mi facciano il picere..."
    buona giornata

    RispondiElimina
  19. Stamattina alle 5 a padova sono stata svegliata da uno scroscio d'acqua talmente forte da ricordare per la sua intensita' le tempesta tropicali. A tutt'ora continua a piovere senza dare segno di diminuire . A qualcuno va pure peggio, visto che in parte del Regno Unito sta NRVICANDO!
    http://www.dailymail.co.uk/news/article-2324803/UK-weather-Its-middle-May-Two-inches-snow-months-rainfall-day-65mph-winds-hit-Britain.html

    RispondiElimina
  20. In Grecia qualcosa di più concreto che in Italia si muove nella lotta alla Geinggneria. Ma anche lotro non possono combinare gran che.

    La questione è di una gravità tale da richiedere un confronto fisico con i responsabili di tale immenso crimine, cosa di per sè impossibilissima. E che può fare l'opinione pubblica anche se molto sensibilizzata - ma mai abbastanza - verso simili cricche blindate?

    Ad es. la cupola ipermafiosa che regola i destini del nostro Paese fa quadrato tutte le volte che ce n'è bisogno, come nel caso dell'ultima protesta anti-TAV. Tutti i colletti bianchi e i capoccioni impettiti con le facce scure e accigliate - pensiamo all'espressione perennemente seriosa di un Alfano - sdegnosamente riuniti per condannare 'gli atti di violenza nei confronti dello Stato'.

    Semplicemente pietoso. Quando ci sono di mezzo interessi colossali dai quali tutti quanti stanno traendo beneficio... Il profumo dei soldi, altro che 'ordine costituito', legalità dello Stato' e bla-bla-bla. Il solito peana all'ipocrisia.

    RispondiElimina
  21. Informo che mancano circa 200 euro al raggiungimento della somma necessaria per la campagna aerea di sensibilizzazione. Ormai manca poco. Loro blindano le piazze? E noi andiamo in cielo.

    RispondiElimina
  22. Da ieri mattina pioggia torrenziale,accompagnata da rombi con frequenza di 1/2 all'ora.

    RispondiElimina
  23. messaggio subliminale..

    http://www.nocensura.com/2013/05/si-scatta-una-foto-e-immortala-un.html

    RispondiElimina
  24. La terra ribolle in provincia di Mantova

    http://terrarealtime.blogspot.it/2013/05/sconvolgimento-geologico-in-provincia.html

    Fra un po' ci scappano altri morti.

    Ai politici fantoccio, ai leccaculo giornalisti, e a tutte le istituzioni che tradiscono ogni giorno questo paese servi come sono degli interessi esteri. Un sentito vaffa...

    RispondiElimina
  25. Parzialmente OT

    In questi giorni dalle mie parti vi è produzione di strani pomodorini maturati or ora e che non sono di colore rosso fuoco ma giallo carota. Incredibile, mai visto nulla di simile.

    M'è venuto immediatamente da pensare ad una coltura OGM. Me ne hanno regalati un pò ma mi guarderò bene dall'assaggiarne uno. Malefica e maledetta Monsanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Straquoto paolo sulla frase finale.
      Stramaledetta Monsanto.

      Elimina
  26. buonasera dal nordest simisommerso da pioggia torrenziale
    c'è chi ha i torrenti in piena (qui da noi) e chi l'acqua che bolle.
    scaldata col micronde?
    giudicate voi

    http://video.gelocal.it/gazzettadimantova/locale/il-mistero-della-terra-che-ribolle/12974/12964

    buona serata

    RispondiElimina
  27. Piogge torrenziali,campi allagati,praticamente certo che il fiume
    Bacchiglione stanotte esonderà,allagando nuovamente il centro Storico,e non solo,di Vicenza.



    RispondiElimina
  28. CHEMTRAIL SCIENTIST MURDERED AFTER GOING ON NATIONAL RADIO

    http://jhaines6.wordpress.com/2013/04/03/breaking-chemtrail-scientist-murdered-after-going-on-national-radio-parts1-2-3/

    ... pare dopo aver rilasciato i risultati dei test di laboratorio che collegavano le scie chimiche con la morte in massa dei pesci, delle piante e degli animali ...

    Holocaust must go on!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando non ti possono screditare, ti uccidono.

      Elimina
  29. Le foto del ns pianeta realizate dall'astronauta Chris Hadfield. Finalmente possiamo osservare qualche chemtrail dallo spazio
    http://urbanpeek.com/2013/05/06/30-epic-photos-of-earth-snapped-from-space-by-commander-chris-hadfield/
    e
    http://www.independent.co.uk/news/science/out-of-this-world-in-pictures--astronaut-chris-hadfield-tweets-stunning-images-of-earth-from-space-8483401.html?action=gallery&ino=31

    RispondiElimina
  30. I video cancellati da youtube sono nuovamente online:

    https://vimeo.com/66350684

    https://vimeo.com/66351102

    https://vimeo.com/66351565

    RispondiElimina
  31. Vorei pubblicare delle foto circa le nuvole irradiate elettromagneticamente cui ho accennato al commento precedente ma non so come pubblicarle.
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è uno dei tanti convertitori di foto in file per pubblicarle, una volta caricate copi il file e lo posti dove vuoi:
      http://imgbox.com/

      Ciao

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis