martedì 19 marzo 2013

Verso una piccola era glaciale?

“Nemo”, la furiosa tempesta di neve che ha colpito nel mese di febbraio gli Stati uniti orientali è inscrivibile, come altri fenomeni, in uno scenario di cambiamenti naturali o è la conseguenza di interventi militari? Dane Wingington ritiene che l’impulso principale alle fluttuazioni climatiche estreme sia dato dalla geoingegneria clandestina.

Il clima ed il tempo sono sistemi complessi con molteplici variabili in gioco e così sembra difficile stabilire quali fattori incidano maggiormente sugli eventi meteorologici. Sembra, perché, quando si ricorda quanto siano massicce e costanti le attività di manipolazione, si è costretti a concludere che l’azione “umana” è comunque determinante.

La dispersione di particolato igroscopico è all’origine di una riduzione complessiva delle precipitazioni soprattutto in alcuni paesi. Le mappe della siccità degli Stati Uniti testimoniano chiaramente una penuria di piogge e l’assottigliamemto del manto nevoso. Non mancano, però, le eccezioni: così si scatenano burrasche, uragani, blizzards. Le tormente di neve sempre più spesso sono definite con il neologismo “tempeste di neve pesante bagnata”: esse di solito causano ingenti danni agli alberi, alle linee elettriche, agli edifici. Il neologismo, coniato e diffuso da canali meteo di disinformazione, come “Weather channel” di "ClassMeteo TV", denota l’artificialità del fenomeno.

Ci chiediamo in che misura questa morsa di gelo che ha attanagliato il New England sia da collegare a variazioni subìte dalla Corrente del Golfo: è noto che le grandi correnti marine rappresentano un fattore essenziale nella distribuzione termica e dell’umidità nel pianeta. Gli oceani trasportano oltre metà del flusso globale di calore dall’equatore ai poli. Quali sono le ripercussioni delle attività di geoingegneria marina (fertilizzazione degli oceani soprattutto con il ferro) sulle correnti fredde e calde, sulla loro direzione e salinità? Se la salinità della Gulf stream dovesse diminuire, a causa dello scioglimento del pack, la corrente calda potrebbe attenuarsi o deviare in modo sensibile.

Gli equilibri biologici e climatici sono molto delicati. All’origine dei vari sconvolgimenti atmosferici sono decisivi lo spostamento e l’interruzione delle jet streams, operate in particolar modo attraverso armi elettromagnetiche. Un effetto domino può spiegare perché la geoingegneria aerea e quella marina stiano creando una micidiale sinergia foriera di aberrazioni sempre più evidenti, forse anche di una piccola era glaciale.


Fonti:

- Redazione di “Segni dal cielo”, Tempeste di neve e freddo glaciale: la Corrente del Golfo si sta fermando, 2013
- D. Wingington, Winter storm Nemo, 2013

Articolo correlato:
Sofia Smallstorm, Scie chimiche e homo novus, 2012


Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

97 commenti:

  1. Oggi si sono sfogati, scie ovunque a Milano, ieri neve con 4 gradi centigradi, oggi sole offuscato dalle scie con 14 gradi, uno sbalzo di 10 gradi in un solo giorno.

    RispondiElimina
  2. Quì invece, fino alle 16.30 di oggi pomeriggio non è apparentemente passato niente, anzi il cielo era anche molto bello. Da quell ora in poi si sono sbizzarriti parecchio, per i preparativi alla perturbazione di domani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo stessa situazione,scie persistenti dalle 17,00 circa.

      Elimina
  3. Ci sono stati problemi anzi ci sono dopo il disastro della piattaforma petrolifera nel golfo del messico come postai 2 anni fà

    http://renovatio-zak.blogspot.it/2011/10/loceano-atlantico-cambia-direzione.html

    e si aprlo anche di un forte rallentamento della corrente del golfo, come sempre hoolywood anticipa i tempi, con il film The Day After Tomorrow.

    RispondiElimina
  4. Come già anticipato da Straker nelle previsioni oggi hanno stuprato il cielo con le solite scie mortali, perturbazione in arrivo, dunque dissolvimento in opera.
    A Cipro però hanno detto no al prelievo forzoso e alle imposizioni della troika, ma dai risultati della borsa pare che fosse previsto. Vedremo domani cosa succederà, nei cieli purtroppo lo sappiamo già!

    RispondiElimina
  5. Ci tocca pure obbedire alla... Troia europea.

    RispondiElimina
  6. Sì, Zak, il cinema anticipa, poiché Essi lo controllano.

    RispondiElimina
  7. Ti riferivi a questa Zret?
    http://i.imgbox.com/abzRYhfs.jpg

    RispondiElimina
  8. Oggi hanno intronizzato quel rintronato del papa... :-)

    RispondiElimina
  9. Ieri giornata inenarrabile,oggi servono gli occhiali(da saldatore)e magari anche una maschera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensa che conosco una certa trilly7979 che non fa che guardare il cielo ed incazzarsi...

      Elimina
  10. A proposito del gesuita e del suo"amore"verso le donne(in pratica esseri inferiori)sa parlare bene l'italiano,sa le preghiere a memoria,ma per l'ave maria(tra l'altro in latino)ha bisogno di suggeritori.
    Coincidenza o conferma?
    http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=EqXd2ua529U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Interessante rivedere ora questo video... dopo che ho visto un po' il sito suggerito da @andrea ieri: http://www.marcovuyet.com/ALARMA%20SIGNUM.htm

      Il Papa manco arriva e te lo vedi salutare con "la mano del marrano"... riuso le parole di @zred... è agghiacciante!

      E in questa "rielaborazione" mi chiedo cos'abbia voluto dire o non dire ieri, quando nella messa di insediamento con i potenti della terra presenti, ha proferito:

      "“Vorrei chiedere, per favore, – è stato l’appello di Papa Francesco – a tutti coloro che occupano ruoli di responsabilità in ambito economico, politico o sociale, a tutti gli uomini e le donne di buona volontà: siamo ‘custodi’ della creazione, del disegno di Dio iscritto nella natura, custodi dell’altro, dell’ambiente; non lasciamo che segni di distruzione e di morte accompagnino il cammino di questo nostro mondo!" (tratto da ilfattoquotidiano)

      ---

      tornando al meteo e al tema del post... mini era glaciale? non saprei, di certo c'è la mano pesante del uomo, nel nostro piccolo, nel milanese, la neve dopo metà marzo è un evento più unico che raro... cosi come ieri mattina dover grattare nuovamente il ghiaccio dalla macchina.

      Elimina
  11. Immagini dal satellite geostazionario:

    http://www.ssec.wisc.edu/data/geo/index.php?satellite=met-prime&channel=01&coverage=reg&file=jpg&imgoranim=img&anim_method=flash

    RispondiElimina
  12. Questa è proprio "bella"...

    http://terrarealtime.blogspot.it/2013/03/autogrill-choc-sulla14-cintura-con.html

    RispondiElimina
  13. segnalo un ottimo articolo sulla situazione Cipro sul vero stato del potere della politica finanziaria in Europa:
    di Zero Edge tradotto da comedonchisciotte

    http://www.comedonchisciotte.org/site//modules.php?name=News&file=article&sid=11629

    RispondiElimina
  14. OT... è morto il capo della Polizia Antonio Manganelli!

    Non ce l'ha fatta Antonio Manganelli, uno dei più amati capi della Polizia. Ricoverato d'urgenza il 24 febbraio all'ospedale San Giovanni di Roma, combatteva da due anni con un tumore ai polmoni. Operato per un edema, era in coma farmacologico, poi non è riuscito a superare le complicazioni di un'infezione respiratoria.

    RispondiElimina
  15. Il 'povero' Manganelli si cuccava qualcosa come 560.000 euro all'anno di stipendio. Bazzeccole da repubblica delle banane come l'Italia.
    Vergognoso, indecente, scandaloso.
    E tutti quanti nelle Istituzioni a stracciarsi le vesti nel commerare quella gran persona...chissà come faremo adesso senza senza di lui!

    L'ignobile bufala del Potere.

    RispondiElimina
  16. Ma questo l'avevate visto? Qui la realtà supera la fantasia. Entità sintetica o semisintetica spuntata senz'altro da qualche base sotterranea. Che cos'altro tengono in serbo quei delinquenti?

    http://www.youtube.com/watch?v=Tb8mU_g_f2w

    RispondiElimina
  17. http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2013-03-20/dalla-germania-crisi-energetica-123925.shtml?uuid=AbSuRsfH

    a proposito di fracking ora la Germania pare dare il via libera... scommettiamo che anche la Germania diventerà zona sismica e si inventeranno la "faglia nazzista" come giustificazione?

    RispondiElimina
  18. Paolo, è una creatura sicuramente senz'anima. Raggelante. A proposito di esseri ilici, segnalo questo documentario:

    http://www.ufodigest.com//video/archons-alien-invaders-space-video

    RispondiElimina
  19. Ricordiamo che Manganelli fu coinvolto nei pestaggi di Genova.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi la Cancellieri ha detto che Manganelli chiese scusa per i fatti di Genova...!.
      Intanto chi è stato massacrato si è tenuto le botte e i danni fisici,le scuse non servono a niente a chi ha subito delle vere e proprie torture in un paese che si vanta essere una delle democrazie guida nel mondo.
      P.s.
      Speriamo che il prossimo capo della Polizia non si chiami Sprangatore...

      Elimina
  20. I funzionari come Manganelli hanno stipendi talmente faraonici che, in confronto, quelli dei parlamentari sono miserrimi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 660.000 euro circa l'anno,neanche il capo dell'Fbi prende così tanto.
      L'Italia E' il paese delle caste,gli altri a fare gli schiavi e se protestano giù con i "manganelli".
      Siamo tornati nel basso medioevo.

      Elimina
  21. OT:

    Il blogger Claudio Messora, quello che glissava l’argomento scie chimiche, alla “ribalta”:

    Messora, capo comunicazione M5S: “Mi manda Casaleggio, non Grillo”

    http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/m5s-claudio-messora-comunicazione-casaleggio-beppe-grillo-1507232/

    Messora, il portavoce dei Cinque Stelle è indagato per ricettazione

    http://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/1207957/Messora--il-portavoce-dei-Cinque-Stelle--e-indagato-per-ricettazione.html

    RispondiElimina
  22. Verona 23 Marzo ore 17 conferenza sulle scie chimiche a cura di Corrado Penna, presso il centro circoscrizionale Angelo dall'Oca Bianca di Borgo Nuovo, 1° piano Via Trapani 8/10 http://scienzamarcia.blogspot.com/2013/03/conferenza-sulle-scie-chimiche-verona.html

    RispondiElimina
  23. Messora. portavoce dell'iracondo Messia tecnocratico. Un'altra tessera va al suo posto.

    RispondiElimina
  24. Anche stasera "Clistero" c'ha messo del suo: Ha mostrato una fotografia di un cielo martoriato di scie, in cui era presente un "ChemBow", e lo ha spacciato per un pianeta.... ||:

    RispondiElimina
  25. Clistero di sera, cervello mai più si spera.

    RispondiElimina
  26. Clistero eh?
    Se proprio dovessi preferirei dell'acido,piuttosto che un covo di serpi striscianti.
    Stanotte è tornato il vento,non forte come l'ultimo ma degno di nota.
    Sto incominciando a pensare sempre più che sia una nuova tecnica,è strano,anomalo.

    RispondiElimina
  27. L’infiammabilità dei materiali polimerici ne limita l’applicazione in numerosi settori di impiego, quali i trasporti, l’edilizia, il settore elettrico ed elettronico dove il rischio di incendio (probabilità che l’incendio si verifichi) e la sua pericolosità (conseguenze che esso può avere) sono di particolare rilievo. Non è possibile preparare un materiale organico completamente non combustibile che conservi le caratteristiche di facilità di lavorazione, basso peso specifico e costo contenuto tipiche dei materiali polimerici. Additivando i materiali polimerici con i ritardanti di fiamma è tuttavia possibile diminuire la facilità di innesco e/o la velocità di propagazione della combustione, in modo da aumentare l’intervallo di tempo nel quale è possibile intervenire per estinguere l’incendio.

    RispondiElimina
  28. approposito del video di quello strano tipo o essere nella security di Obama, oggi in rete va girando quest'altro video... stavolta incentrato proprio su Obama, a prescindere che non saprei dirvi se è un video fake o meno, ma...

    http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=F3RXl47XRgI#!

    ... mostra chiaramente le mani trasparenti di Obama ed anche il suo volto che va via via perdendo le fattezze tipiche del essere umano.

    RispondiElimina
  29. OGGI RILASCIO DI POLIMERI E FILAMENTI A TONNELLATE! GUARDATE IN CONTROSOLE! E'UNA VERGOGNA!

    RispondiElimina
  30. "Direttamente dal Corriere della Sera l’intervista del consigliere economico di Grillo, nonché estensore del programma economico del M5S:"

    CinqueStelle: “Vogliamo l’abolizione del contante”

    http://voxnews.info/2013/03/01/cinquestelle-vogliamo-labolizione-del-contante/

    RispondiElimina
  31. Quelli del Movimento cinque stalle sono dei criminali, oltre che dei beoti.

    Primo giorno di una tetra primavera: cielo sintetico e devastato.

    RispondiElimina
  32. Saranno contenti quelli che li hanno votati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più vanno avanti a far vedere di cosa sono capaci... e più si spera che ad eventuali prossime elezioni chi li ha votati la pianti di andare a votare... visto che votando non si otterrà mai un cambiamento, con o senza porcellum.

      Elimina
  33. Bersani e Grillo accomunati dall'intento di eliminare il contante. Due sordidi avamposti del Nuovo Ordine Mondiale. Scommettiamo che faranno presto causa comune.

    RispondiElimina
  34. Qualcosa cambiato dai vecchi modi di fare di Grillo, qualcuno ha dato consigli e proposte che non si possono rifiutare:

    L’intervista/ Mauro Gallegati: ecco come nasce il programma economico del M5s

    ” Una delle menti è Mauro Gallegati, economista post-keynesiano, che nel curriculum vanta studi a Stanford e al Mit di Boston, dove ha insegnato per anni (lui che ne ha solo 55, e da 10 è costretto a una sedia a rotelle per atassia).”

    http://www.libereta.it/archivio-news/82-libereta/1040-lintervista-mauro-gallegati-ecco-come-nasce-il-programma-economico-del-m5s.html

    RispondiElimina
  35. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  36. Come si fa a non essere pessimisti??? Io ci provo, ma come ci si può riuscire a non esserlo? E' impossibile! Ciao a "tutti".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spesso a me danno del pessimista... ma lo fanno le persone che spesso non sanno niente... viceversa penso che chi sa tanto di quel che ci circonda, non sia pessimista ma realista... :-(.

      Elimina
  37. http://terrarealtime.blogspot.it/2013/03/devastante-tornado-semina-morte-e.html

    Un bel tornado formato record per la Cina... con tanto di morti, feriti e devastazione, dopo quello arrivato all'ILVA di Taranto, con precisione chirurgica, mi chiedo anche con l'arrivo della "bella stagione" dove andranno a portare sconvolgimenti, i prossimi in Italia.

    RispondiElimina
  38. Non so da voi ma qua oggi è l'apocalisse !
    Copertura impressionante dalle forme più improbabili,con scie che in fase di rilascio sembrano scariche elettriche.
    Aria appestata.
    LURIDE CAROGNE !!!

    RispondiElimina
  39. Copertura chimica totale anche qui su Sanremo e polveri sottili in netto aumento, per le quali darò conto nelle prossime ore.

    RispondiElimina
  40. E' emblematico il fatto che le irrorazioni proseguano anche in questa situazione di stallo istituzionale, a riprova che la gestione delle attività di geoingegneria è sottoposta ad un'autorità sovranazionale. L'ho sempre detto che votare è solo una perdita di tempo e denaro.

    RispondiElimina
  41. Gli autori di tutto ciò, o sono privi di cervello, o sono malati di cervello, o non sono umani.

    Buona giornata a "tutti".

    RispondiElimina
  42. Buona giornata a "tutti" da Milano

    http://www.milanocam.it/castello/images_archive/index.php?action=zoom&image_date=20130322&image_hour=13

    http://www.milanocam.it/duomo/images_archive/index.php?action=zoom&image_date=20130322&image_hour=13

    Ecatombe di granchi e gamberi in Cile

    http://terrarealtime.blogspot.it/2013/03/cile-misteriosa-ecatombe-di-gamberi-e.html

    Secondo i biologi un ondata di acqua calda avrebbe provocato la morte precoce dei gamberetti ...

    RispondiElimina
  43. Buona giornata dall'inferno di oggi, cielo bianco irrespirabile, dalle previsioni meteo sole pieno.... e chi l'ha mai visto coperto dalle zozzure chimiche.
    Segnalo un articolo sulla morte di John Kleeves alias Stefano Anelli nella realtà che ha osato prima di tutto comprendere e poi divulgare che gli Stati Uniti sono peggio della mafia. Sono, in realtà, la madre di tutte le mafie. Stanno devastando la Terra e ci porteranno verso l’estinzione, grazie a scritti di beduini del deserto di quattromila anni fa, sopravvalutati e saturi di violenza.
    Stefano Anelli era un saggista senza peli sulla lingua. Aveva vissuto a lungo nel nord America ed era competente per parlare della storia segreta, o almeno poco conosciuta, degli USA. A qualcuno questo non è piaciuto e, prepotenti come sono sempre stati, hanno tappato la sua bocca per sempre, anche come monito per eventuali emuli.

    http://fintatolleranza.blogspot.it/2013/03/la-dittatura-degli-imprenditori.html#more

    "Quasi nessuno ne parla, ma da molti anni gli americani stanno studiando come poter manipolare il clima a livello planetario, come riuscire a suscitare uragani, siccità, piogge ininterrotte, in luoghi prescelti e senza farsene accorgere”.
    John Kleeves – “Un paese pericoloso”, 1998

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui il libro in pdf sul vero impero del male.

      Elimina
    2. Grazie Damocle della perla letteraria; 262 pagine da leggere.
      Ciao

      Elimina
  44. Un ringraziamento a Straker ed un saluto a tutti.

    Anche io voglio contribuire con la mia esperienza.
    Questa mattina mi illudevo che ci lasciassero in pace.
    Sino alle 10:30 nessun passaggio, dopodichè hanno iniziato arrivando da ogni direzione.
    Ne ho contati una trentina in un'ora con scie persistenti ovunque.
    Assistiamo ad operazioni di deliberato avvelenamento della biosfera.
    I nuovi subdoli metodi di irrorazione chimica "a tappeto", in piena condizione di dissimulazione:
    scie non persistenti, ma che opacizzano il cielo, che man mano diventa bianco.
    Le nebbie chimiche divengono caratteristica tipica conseguente a queste sciagurate irrorazioni chimiche.
    Le mappe satellitari non mostrano più le famigerate scie, ma una nebbia diffusa sullo stivale e sui mari.
    Questo, da diverse settimane.
    Qualunque persona con un minimo di memoria storica, potrà concludere, da solo, che non si tratta di fantasie, ma di dura realtà dei fatti.
    Basta osservare il cielo e verificarne i mutamenti nell'arco della giornata.

    RispondiElimina
  45. Benvenuto tra noi, Michele e scusa per la noiosa procedura di registrazione. :-)

    RispondiElimina
  46. Ciao a tutti, dalla mefitica palude stigia una volta chiamata Terra. Hai ragione, Eleonora. Le tre religioni monoteiste partorite da "profeti" fanatici ed ispirate da "dei" dementi ci hanno condotto verso il baratro.

    Benvenuto, Michele Strogoff. Quanto descrivi è la cruda realtà.

    RispondiElimina
  47. "Pessimismo è vedere la realtà così com'è." (Nerval)

    RispondiElimina
  48. Ci tengo a comunicarvi un"piccolo"dato:da stamattina alternandomi con tre collaboratori,abbiamo contato il sorvolo di almeno 500 BASTARDI!!!...considerando che c'è stata una pausa di 55 min.,ne mancano all'appello parecchi...e stanno continuando...!
    Immaginate voi cosa ho sopra la testa al posto del cielo.
    Servono azioni eclatanti...o è finita.

    RispondiElimina
  49. Confermo la giornata ricolma di passaggi aerei con scie persistenti e non. Poi c'è la crisi, povera Europa.

    RispondiElimina
  50. Omnia munda mundis; coinquinatis autem et infidelibus nihil mundum, sed inquinatae sunt eorum et mens et conscientia.

    Tutto è puro per i puri; ma niente è puro per i contaminati e increduli, perché hanno contaminata l'intelligenza e la coscienza.

    Lucio Anneo Seneca diceva:
    Dum differtur, vita transcurrit.
    Mentre si rinvia, la vita passa.

    RispondiElimina
  51. Stati Uniti: tutto vibra, ma non è un terremoto.

    http://www.youtube.com/watch?v=s4lqskp0Ro0

    RispondiElimina
  52. http://imageshack.us/g/28/catturadyt.jpg/

    due simpatici fotogrammi presi da due diverse puntate di "X-Files" ....

    RispondiElimina
  53. Quì, se i nostri militari, non si decidono a farsi passare la cacarella, e dichiarano apertamente una volta per tutte cosa sta accadendo, ci lasciamo le penne tutti quanti! AVETE CAPITO VOI ALTRI???? DICO A VOI!!!!!!! MA COSA AVETE IN QUELLA TESTA????

    RispondiElimina
  54. E così anche i Maro' son tornati in India...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Italia come nazione è finita,fallita politicamente,socialmente, militarmente,economicamente,non cè più niente e chi è al potere lo sà,solo che fà finta di niente,ma non durerà ancora a lungo.
      Tv e giornali di regime non ne parlano per ordine del governo Monti, ma i suicidi in Veneto continuano e decine di negozi e microimprese chiudono ogni giorno,tra un pò la GDF avrà molto tempo libero,chissà che lo impieghino controllando banche,assicurazioni,società finanziarie,multinazionali ect.....

      Elimina
  55. Spero di sbagliarmi, ma ho l'impressione che sia prossima la fine delle trasmissioni.

    RispondiElimina
  56. Interessante articolo con video:
    http://chemtrailsplanet.net/2013/03/22/nazi-agenda-to-control-climate-with-space-weapons-and-chemtrails-revealed/

    RispondiElimina
  57. Significativo il passaggio finale

    Nel 1958, poi, il senatore Lyndon B. Johnson fece una profetica dichiarazione di apertura alle udienze preliminari del Comitato per i Servizi Armati (Preparedness Investigating Subcommittee):

    "Dallo spazio, i maestri dell’ infinito (?) avrebbero il potere di controllare clima della terra, di provocare siccità e inondazioni, di cambiare le maree e innalzare i livelli del mare, di deviare la corrente del Golfo e cambiare i climi temperati in freddo. C'è qualcosa di più importante dell'arma definitiva. E questa è la posizione finale. La posizione del controllo totale di tutta la Terra che si trova da qualche parte nello spazio.

    Johnson conosceva l'obiettivo di dominare lo spazio sarebbe diventato molto costoso, ma ottenere il controllo definitivo e perpetuo della popolazione del pianeta, il clima e le risorse cancellerebbe effettivamente il debito nella soluzione finale del Nuovo Ordine Mondiale, di un Unico Governo Mondiale di proprietà di un’ Unica Banca Mondiale.

    RispondiElimina
  58. Da questo articolo, grazie Koenig, adesso è chiaro perché i vari issimo e cicap difendano lo sbarco sulla luna, le missioni nello spazio, le scie chimiche e la modifica climatica.
    Infatti dal documentario si evince che i 3 aspetti sono parte dello stesso progetto:
    La conquista della luna in realtà era una bufala per nascondere l’introduzione nello spazio di nuove tecnologie che permettessero la modifica climatica per fini economici (risorse ai poli) e di controllo della popolazione.

    RispondiElimina
  59. Un consigliere della presidenza Obama ha recentemente affermato: "E' necessario che l'Europa affronti una vera crisi alimentare, così da convicere finalmente i riottosi ad adottare gli alimenti O.G.M.".

    In questo quadro la manipolazione del clima è centrale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quel consigliere vorrei dire di ficcarsi gli ogm nel culo.
      Consigliere di Obama,ma quanti soldi ha preso da Monsanto?.
      Tanti vero,speriamo li possa spendere tutti in cure mediche,ovviamente inutili.
      Coglione.

      Elimina
  60. Damocle, è l'intero pianeta ad essere spacciato, se non si riuscirà a bloccare la Biogeoingegneria. L'italietta sarà il primo birillo a cadere, ma poi saranno buttati giù anche gli altri.

    Ciao

    RispondiElimina
  61. Koenig, hai segnalato un articolo davvero cruciale ed illuminante. L'ho letto tutto d'un fiato ed ho trovato solo conferme.

    Ciao

    RispondiElimina
  62. Ron, credo di aver compreso chi siano "i maestri dell'infinito".

    Ciao

    RispondiElimina
  63. ... e non sono i militari, non solo...

    RispondiElimina
  64. Cielo d'alluminio su Sanremo, per l'ennesima volta. Servono le batterie!

    RispondiElimina
  65. Hai detto bene! Le batterie!!!!

    PS: al tg mi sembra di aver sentito di sfuggita che un ATR ha combinato dei pasticci in fase d'atterraggio, vi risulta?

    Dalle immagini si vedeva che era privo di finestrini, totalmente bianco e senza contrassegni, purtroppo ho colto la notizia di sfuggita, il servizio era finito.

    RispondiElimina
  66. Cielo completamente coperto anche oggi con rombi di aerei continui........

    http://img580.imageshack.us/img580/1769/fringepuntata1.jpg

    Screenshot fatto nella prima (per partire in bellezza) puntata di "Fringe", telefilm simil X-Files del 2008 mi pare. L'immagine dice tutto..

    RispondiElimina
  67. "Felice"che vi sia piaciuto l'articolo,dopo la giornata record di ieri,oggi io ho poche parole...sto per esplodere dalla rabbia.
    Ciao a Tutti

    RispondiElimina
  68. @ TheAntitanker

    Nel prossimo TG dovrebbero rimandarlo in onda. Registra!

    RispondiElimina
  69. http://www.quitthedoner.com/?p=1452

    RispondiElimina
  70. Area interdetta al volo su Verona. Quali i motivi? Di seguito la risposta di un pilota.

    "Si parla di creazione di aree protette al volo nello spazio aereo di Verona, ovvero inaccessibili quando attive. L'aeroporto di Verona essendo molto vicino all'aeroporto militare Nato di Ghedi, deve cooperare per facilitare l'ingresso di velivoli militari in queste aree. I fini non si conoscono... penso "addestramento" che, come sempre vuol dire tutto e niente. Si fiutano venti di guerra? Molto probabile".

    Gazzetta ufficiale

    Documento PDF

    Il pilota aggiunge:

    "Interessante il passaggio che nella prima parte definisce i limiti delle zone militari come spazi aerei di classe D, gli spazi aerei di classe D sono gli spazi aerei controllati dal controllo del traffico aereo. Per l'ingresso in uno spazio aereo di classe D è necessaria una autorizzazione da parte del controllo del traffico aereo. Negli spazi aerei di classe D è necessario l'utilizzo di SSR transponder ovvero quell'apparecchio a bordo del velivolo che manda a terra, dopo essere stato interrogato da un radar, la posizione e quota del velivolo. Nel paragrafo 6,A invece i militari dicono:

    a) la permeabilità dello spazio aereo del CTR (controllo) Verona anche qualora
    gli aeromobili non dispongano degli equipaggiamenti CNS (=controllo navigazione satellitare) di bordo
    previsti per lo spazio aereo attraversato, in accordo alle esenzioni
    previste per gli aeromobili di Stato".

    RispondiElimina
  71. Buona Domenica Amici...
    http://www.facebook.com/photo.php?fbid=433920896688389&set=a.417949984952147.99375.409704289110050&type=1&ref=nf

    ...... ^_^

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis