sabato 16 marzo 2013

Quale Adam Kadmon?


L’articolo da noi pubblicato su Tanker enemy meteo è il frutto di un’indagine assidua e meticolosa. Da tempo tenevamo sotto stretta osservazione Adam Kadmon, il feticcio dell’”informazione alternativa” e sapevamo che, prima o poi, avrebbe compiuto un passo falso con cui avrebbe tradito la sua collusione con il sistema. D’altronde le “verità” dell’establishment possono essere solo mutile e confuse: arriva il punto in cui un “guardiano del cancello” deve fermarsi, pena la radicale messa in discussione delle menzogne che i media propinano, bugie intrecciate a qualche mezza verità. Nel pezzo sono analizzate ed esposte le scaltre strategie con cui il regime riesce a coagulare il consenso anche di coloro che sono insofferenti nei confronti del regime stesso e delle sue mistificazioni. Attanti letterari come Adam Kadmon adempiono proprio il compito di depistatori, di guardiani del gregge: essi precipitano le pecore un po’ più sveglie nel burrone. Sono raffinati metodi di ingegneria sociale, come è spiegato nel testo: quanto ammanniscono la televisione e la stampa ufficiali è sempre il risultato di un progetto. Nulla è affidato al caso.

Emblematica è, ad esempio, l’attenzione che alcune testate hanno riservato ad un giovane esponente del “Movimento 5 stelle”, tale Bernini. Bernini, intervistato dal ruffiano di turno, sotto le mentite spoglie del giornalista, ha accennato al microchip sottocutaneo contemplato dalla riforma sanitaria voluta dal lurido Barack Obama. Subito le fameliche iene dell’informazione mainstream – sia detto con rispetto per le iene – si sono avventate su Bernini e più in generale su tutti coloro che denunciano i crimini dei governi. Ha primeggiato tra codesti campioni dell’offesa, Pierluigi Battista, poi imitato dallo zelante manipolo di pennivendoli a cottimo. Anche questo episodio rivela un altro degli stratagemmi escogitati dal potere: lasciar filtrare una verità per poi scatenare le orde di disinformatori che digrignano contro chiunque osi esprimersi con una voce fuori dal coro.

Intanto la ricerca continua e, mentre talloniamo altre osannate penne della Rete, in attesa che inciampino - ed inciamperanno – mostriamo che Adam Kadmon è, in realtà, una figura fittizia, interpretata da vari attori. Osservate: in almeno tre occasioni il personaggio inquadrato non è lo stesso. Di conseguenza Adam Kadmon (o chi per lui), non esiste, ma è un'invenzione atta a compiere una sofisticata operazione di social engineering. Ovviamente, dietro questa pagliacciata si intravede il disegno dei soliti negazionisti, i quali hanno sempre e comunque un obiettivo preciso (già perseguito in passato) e cioè sostituire questa figura di fantasia all’informazione veramente libera, propalando mezze verità frammiste a vere fandonie. Non è fortuito se la redazione di "Mistero" ha fatto tabula rasa dei contenuti, presenti sulla Rete, che mettono in dubbio l'autenticità del personaggio creato dal Gruppo Mediaset.



Chi difende ad ogni costo i governi o è stolto o è governato.

Adam Kadmon, la "sentinella dell'informazione", sbuca dal nulla sul finire del 2008 e, un po' alla volta, sale i gradini dell'informazione, passando da alcune comparse su Radio 105, per approdare poi, prepotentemente, su Italia Uno, nella trasmissione "Mistero". Con il tempo la sua rilevanza nel format ha subìto una escalation, di pari passo con l'acquisizione della sua popolarità. Affrontando argomenti scomodi al sistema, il personaggio dal volto occultato, ha raccolto la fiducia e la stima dei telespettatori, tanto da indurre i produttori di "Mistero" a dargli sempre più spazio all'interno del programma.

Alla luce dei fatti occorsi, quanto ora descritto, non appare affatto dettato dal caso, ma da una fredda strategia che mira a deviare le opinioni delle masse, usando un "agente di controllo" che, dapprima raccoglie consensi, attraverso un meticoloso lavoro di social engineering e poi, una volta che lo si ritiene opportuno, sferra il suo attacco all'informazione (quella vera), fornendo proprio quelle notizie che sono utili al regime.

Nel tempo abbiamo smascherato un certo numero di agenti di controllo, conosciuti anche come "gatekeepers", per cui sappiamo riconoscere molto bene le strategie di certi individui, tant'è che già nel mese di giugno 2009 lanciammo l'allarme, indicando Adam Kadmon come un fantoccio al servizio del sistema. In questo articolo puntavamo, infatti, il dito su alcune incongruenze nell'operato di Adam... o meglio del suo entourage. Certo è che se un uomo vuol restare nell'anonimato, non può assolutamente permettersi di farsi attorniare da uno stuolo di collaboratori e ciò induceva comunque ad avere seri dubbi sullo scenario che si andava delineando intorno ad Adam Kadmon.

In effetti non avevamo torto, tanto che, di recente, Adam Kadmon si esibisce nella più volgare disinformazione, sempre all'interno del programma "Mistero", adottando proprio quelle "giustificazioni" che sono tipiche dei negazionisti istituzionalizzati. Nel suo servizio sulla geoingegneria il nostro... Hannibal Lecter, doppiato da un attore, snocciola colossali sciocchezze e folli ipotesi sulla geoingegneria clandestina, il tutto per difendere e scagionare i suoi padroni, gli apparati del governo, artefici di crimini contro l'umanità ed il pianeta. In questo video, rimosso peraltro (coscienza sporca?) da You-tube a seguito di richiesta formale dei responsabili Mediaset, sono smontate punto per punto le sue balzane e menzognere affermazioni.

Menti raffinate hanno studiato tutto sin dall'inizio. Si tratta di una vera è propria "Operazione cavallo di Troia". Prima invitano questo e quel ricercatore indipendente, poi addirittura il Generale Fabio Mini ed infine dichiarano al mondo la loro verità definitiva sulle scie chimiche: esse non esistono... abbiamo solo le allucinazioni e, se esistono, sono lì per il nostro bene. Adam Kadmon è il pupazzo di turno, ma bisogna vedere oltre e comprendere quale sia la sottile regia che si nasconde dietro questo programma di delegittimazione del lavoro sin qui svolto da chi davvero vuole la verità sulla guerra climatica in atto.

Cerchiamo dunque di indagare. Chi opera dietro le quinte? Il governo? I servizi segreti italiani? Quelli statunitensi? I meteorologi militari? Adam Kadmon è solo un altro burattino manovrato per parare il sedere ai veri responsabili del genocidio.

Intanto vediamo come Adam Kadmon si esprimeva sulle scie chimiche nel non lontanissimo2009...

LINK

A chi ha fatto notare l'evidente schizofrenia tra i due contenuti, la redazione di Mistero, su Facebook risponde, adducendo le seguenti giustificazioni:

"Il vecchissimo video di Adam a cui tu fai riferimento (è del 2009), non solo ha una voce diversa, ma è stato mutilato in più parti. Infatti manca l'introduzione dei conduttori e la parte dove si spiegava che si trattava dell'esposizione di tutta la storia delle 'teorie' delle scie chimiche, cui sarebbero seguite le parti successive. La radio non le mandò più in onda. Ma il seguito si trova in Rete e la parte finale è quella che Adam ha trasmesso su Mistero il 6.3.2013, quando ha spiegato che i vari tipi di scia di cui ha parlato nei precedenti video (H.A.A.R.P., adattamento climatico etc.), pur potendo avere (secondo la teoria), effetti collaterali anche gravi, non sono progettate per uccidere anche perché, se così fosse, visto che sono 20 anni che sono li, a quest'ora saremmo già morti tutti. Invece la popolazione terrestre in 20 anni è aumentata moltissimo e l'età media si è allungata in ambo i sessi. Quindi Adam, per fortuna, ha ragione. Per questo motivo certe persone che invece "campano" letteralmente sul far credere ai loro lettori che le scie sono progettate per ucciderci tutte, si sono imbestialite. Adam ha dimostrato che avevano torto sull'assunto fondamentale su cui impostano tutta la loro campagna antiscie. La reazione che hanno avuto quei signori è quella di andare in giro ad inventarsi che c'erano contraddizioni fra le teorie di Adam, quando invece i medesimi sanno benissimo che non c'è nessuna contraddizione. Adam ha esposto dal 2009 ad oggi moltissime teorie sui vari tipi di scia che ci sono (H.A.A.R.P., adattamento climatico, droni mimetici che le accompagnano, sostanze che le compongono, funzioni psicotroniche etc.). Ma i video di Adam vanno visti nella loro interezza per essere capiti. Adam NON dice che le scie non facciano male, anzi sospetta che il presunto cover up governativo serva proprio a nascondere il fatto che abbiano effetti collaterali. La nuova teoria di Adam sulle scie, corregge la parte delle vecchie teorie altrui, solo nella parte in cui si pensavano che le scie fossero progettate per uccidere. Se vuoi riascoltarla: http://www.video.mediaset.it/video/mistero/puntate/377362/le-teorie-di-adam-kadmon.html (S.A.)"...

Evidentemente l'inalazione di nanoparticolato di metalli e polimeri, è un toccasana, per costoro....


Inoltre, sempre sulla pagina ufficiale di "Mistero" su Facebook, la redazione scrive:

"Chiediamo espressamente a tutti i blog, i siti, le pagine facebook, gli utenti e i forum e qualsiasi altro spazio web, abbia pubblicato notizie false sull'identità di Adam Kadmon, di rimuoverle IMMEDIATAMENTE e rettificare ai sensi di quanto previsto ai termini di legge. Invitando tutte le pagine e i blog di informazione alternativa, a NON diffamare mai il prossimo e verificare SEMPRE la fondatezza delle notizie che pubblicano (a maggior ragione quando le presentano come incontrovertibili "verità"), auguriamo a tutte quelle che hanno invece commesso il gravissimo errore di disinformare (pubblicando notizie non veritiere ai danni di Adam Kadmon e diffamando, lo ricordiamo, persone oltretutto innocenti), di poter riprendere, ammettendo i loro sbagli e riprendendo a comportarsi correttamente, la fiducia dei loro lettori.
Autorizziamo la diffusione di quanto sopra esposto affinché tutti vengano a conoscere quale è la verità
".

Notate lo schema notoriamente adottato dai disinformatori ormai noti e facenti capo al C.I.C.A.P. Le frasi interessanti, da questo punto di vista, sono evidenziate in grassetto.

Insomma, questo sembra un affare di Stato. Per quale motivo tanta preoccupazione e tanto affanno per proteggere la credibilità di un personaggio mascherato? Chi rappresenta Adam Kadmon e chi ha l'interesse a giustificarne le gesta e le asserzioni? Addirittura, per sponsorizzare Adam, si scomoda il produttore di "Mistero" (e di altri format Mediaset), il perito elettrotecnico Claudio Cavalli, il quale, lo potete vedere qui, si cimenta in una patetica intervista ad Adam Kadmon. Osserviamo l'ambiente intorno ai due...

L'agente di controllo sembra essere a casa sua o, per lo meno, in un ambiente a lui familiare. Nella stanza sgambetta un cane che Adam Kadmon carezza. Poco dopo il cucciolo si siede sulle gambe del Cavalli. Quindi il cane non sente estranei intorno a sé e questo può indurre ad evincere che i due personaggi si conoscono da tempo. In effetti, Adam Kadmon non è affatto nuovo al mondo di Mediaset, come spiegato qui e tanto meno al milieu del marketing multimediale, tanto è vero che il dominio adamkadmon.it è intestato ad un certo Mario D'Angelo, della Imperiali Comunicazioni, che ha, come clienti, anche Mediaset. Il particolare più interessante, però, è annidato sullo sfondo a sinistra dello schermo. Ci riferiamo al quadro che raffigura "LA VOCE DEL PADRONE" di Francis Barraud (His master's voice). Notoriamente il dipinto rappresenta il C.I.C.A.P., il comitato costituito da Piero Angela e Margherita Hack nel 1989. Ciò non è una sorpresa per noi. Già nel 2010, infatti, un importante esponente del C.I.C.A.P. partecipò a diverse puntate di "Mistero" e quindi avevamo compreso che la... regia era sempre dalle parti di Pavia.

Comunque, tornando allo sfondo dell'intervista ad Adam Kadmon, non risulta per nulla casuale che il quadro sopra descritto sia presente nella scena. E' una scelta precisa... una firma! Dunque, ammettendo anche che quella non sia né l'abitazione di Adam kadmon né di Claudio Cavalli e supponendo quindi che si tratti unicamente di una scenografia all'uopo predisposta per le interviste negli studi di Qadrio Tv, l'agenzia di produzioni di Claudio Cavalli [1], è ancora più rilevante la presenza dell'opera dipinta da Francis Barraud nelle riprese video. Ne deduciamo che uno dei due personaggi simpatizza o ha rapporti con il Comitato che, come molti di voi sapranno, coordina ed addestra da anni la disinvolta ed intoccabile disinformazione operante sulla Rete.

E' necessario aggiungere qualcos'altro?


[1] Dopo la collaborazione con Magnolia ed il successivo ingresso nel gruppo internazionale Zodiak, Cavalli ha deciso di navigare da solo ed ha riacquistato le quote azionarie detenute dalla società fondata da Giorgio Gori. La casa di produzione televisiva Quadrio, nata nell’ottobre del 2003 proprio da un accordo tra Claudio Cavalli e Giorgio Gori, è specializzata nella produzione di format originali che spaziano all’interno di tutti i generi televisivi: dal gameshow all’infotainment, ai reality show, passando attraverso la documentaristica. [ LINK ]


Articolo correlato: Adam Kadmon, giù la maschera. Ecco il progetto di un agente attivo dal 1978, 2013


Le nubi che non ci sono più
La guerra climatica in pillole

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.


54 commenti:

  1. Scusate l'OT ma
    Attenzione Cipro salvata, i conti correnti gelati e prelievo forzoso.Fra le misure già adottate troviamo infatti il congelamento dei conti correnti volto a evitare la fuga dei capitali, dato che ci sarà, come in Italia nel 1992, un prelievo forzoso dai conti (il 9,9% per quelli superiori ai 100mila euro, il 6,75% per importi inferiori). Si tratta di un provvedimento mostruoso, visto che si pone un freno alla libera circolazione dei capitali, uno dei pilastri dell'Unione Europea.


    Quanto saranno contenti gli oligarchi russi e i britannici!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. E' la dimostrazione che è l'euro la moneta degli schiavi. La "rapina" sui conti correnti è avvenuta ESCLUSIVAMENTE NELLA PARTE DI CIPRO CHE USA L'EURO COME VALUTA. Nel nord di Cipro, quello dove hanno la loro lira cipriota, non sono state chiuse le banche, non c'è stato alcun prelievo forzoso sui conti correnti e i bancomat non hanno mai smesso di funzionare.
      La Germania ha imposto o fuori dall'euro o prelievo forzoso, Cipro ha scelto di penalizzare tutti pur di stare nell'euro che significa solo povertà e miseria.

      Elimina
  3. Altra giornata a base di BARIO:

    http://www.imagebam.com/image/4ffcc2243601752

    http://www.imagebam.com/image/35ccfb243602399

    RispondiElimina
  4. Euroiloti.

    Al-Ba tragica; tramonto tragico.

    RispondiElimina
  5. OT e non... approposito di Cipro... sarà un caso ma mentre stanno per mettere le mani in tasca ai ciprioti... spunta questo interessante articolo sulla denuncia delle scie chimiche da parte dei Verdi a Cipro:

    http://scienzamarcia.blogspot.it/2013/03/i-verdi-di-cipro-denunciano-le-scie.html

    RispondiElimina
  6. Sanno bene che collassando il tessuto sociale,faranno una brutta fine,questo"nuovo"pagliaccio,lo vedo come un tentativo in estremis,un disperato colpo di coda per confondere ulteriormente,per evitarsi la pena,che sarà giusta e spietata.
    Quei giorni sono vicini,luridi zerbini di regime,quei giorni saranno grandi....per noi.

    RispondiElimina
  7. Pare che per fermarli non ci vogliano esattamente i fiori...

    RispondiElimina
  8. Tutt'altro che fiori,Straker!
    Buona Domenica a Te e a Tutti.
    Per la cronaca,qui cielo di piombo.

    RispondiElimina
  9. Cielo manipolato anche qui, con il sole che si intravvede come attraverso denso fumo.

    RispondiElimina
  10. Qui piove e nevischia da questa mattina.

    RispondiElimina
  11. Alitalia, EasyJet, Ryanair SCIANO, ED ALCUNI DI ESSI, LO FANNO PURE IN INTERMITTENZA DALLO SCARICO DELL APU:

    http://www.imagebam.com/image/fa934e243744348

    http://www.imagebam.com/image/e04882243744467

    http://www.imagebam.com/image/406f48243744617

    RispondiElimina
  12. Dimenticavo la British Air! Quanto meno, qui nella mia zona, vedo sempre scorrazzare su e giù, per la maggior parte queste 4 compagnie, che sempre sciano in tutte le salse.

    RispondiElimina
  13. C'è da chiedersi come facciano i passaggeri a non rendersi conto di percorrere tratte relativamente lunghe a quote estremamente basse...

    RispondiElimina
  14. Giornata, anzi, ennesima giornata chimica anche a firenze ed ha ripreso a piovere tanto per cambiare, basta vedere il messaggio 16 di kadmon per capire l'inganno, voce diversa e affermazioni completamente diverse.
    Quanto ti hanno pagato pupazzone mascherato???

    RispondiElimina
  15. La redazione di "Mistero" sta spazzolando la Rete alla ricerca di contenuti scomodi da far rimuovere. Per costoro, mantenere il silenzio su questa vicenda pare di basilare importanza.

    RispondiElimina
  16. tra stasera-notte e domani alle 13, nel sud-ovest milanese sono previsti fino a 30-35 cm di neve... ma per ora cade solo pioggerella, sarà vero? mah...

    RispondiElimina
  17. Confermo la neve è già caduta e ha lasciato un velo bianco sulle auto; Milano Nord-est, temperatura due gradi sopra.

    RispondiElimina
  18. Qua nevica da questo pomeriggio,ma di attaccarsi non ne vuole sapere,riesce un pò sulle macchine,peccato però che è identica alla schiuma.

    RispondiElimina
  19. La neve scende... inizia ad attaccarsi ad alberi piante prati e dove non c'è movimentazione di auto... per ora solo 1-2 cm... certo che una nevicata in stile invernale, al 17-18 marzo... di certo non farà bene alle piante, in procinto della primavera... complimenti NWO... un altro bollino nella raccolta punti verso la fine del mondo.

    RispondiElimina
  20. Alla fine nel sud-ovest milanese stamattina c'erano circa 3 cm di nevina, causa pioggia che l'ha fatta diventare una pottiglia.

    Percorrendo le tang. ovest ed est, tutto pulito, poi arrivati poco dopo vimercate iniziano ad esserci altri 3 cm, circa 6, ma anche qui fa acqua-neve e a terra c'è la stessa strana pottiglia.

    RispondiElimina
  21. OT: leggendo questo articolo http://www.nocensura.com/2013/03/papa-francesco-laccusa-di-verbitsky-ho.html che in fondo dice la fonte essere il fatto quotidiano, non mi torna una cosa... Grillo e m5s non erano con il Papa? E allora perchè sul fatto quotidiano, sempre benevolo con il 5 stelle si pubblica questo articolo decisamente contro il nuovo Papa?

    RispondiElimina
  22. Dunque, per tornare in tema, un Adam Kadmon a personalità multipla, flessibile ai bisogni di chi foraggia questo/questi delinquenti.

    RispondiElimina
  23. Geoengineering Threats:
    http://www.coasttocoastam.com/show/2013/03/13

    In sintesi:
    Le prove di laboratorio associate con le scie chimiche hanno trovato in Europa, sostanze chimiche come alluminio, stronzio, bario, fluoro e ora e hanno collegato questo alla contaminazione del suolo e dell'acqua, e il declino delle varie forme di vita.

    Tempeste di neve artificialmente indotte sono un'altra forma dannosa di modificazione del clima che è stato visto in luoghi dove la neve cade, è stato rilevato anche a temperature sopra lo zero.

    Wigington ha avvertito che la geoingegneria potrebbe spingere la Terra in una "sindrome di Venere", in cui si attivano i cicli di feedback climatici che iniziano a nutrirsi di se stessi, arrivando a creare un clima infernale come quella di Venere.

    RispondiElimina
  24. Preziosa segnalazione, Wlady. Ho letto l'articolo della Wingington che prospetta uno sconvolgimento climatico epocale, se non si porrà fine alla Geoingegneria.

    Ciao

    RispondiElimina
  25. Ciao Straker, ciao Zret, ciao a tutti gli amici, o tradotto l'intero articolo:
    Le Minacce della Geo-ingegneria
    http://ningizhzidda.blogspot.it/2013/03/le-minacce-della-geo-ingegneria.html

    Ciao

    RispondiElimina
  26. La nasuta N.A.S.A. è completamente impazzita. Se questo è un ente scientifico...

    http://www.ecplanet.com/node/3794

    RispondiElimina
  27. Ottimo, Wlady. Lo rilanceremo, appena possibile.

    Ciao

    RispondiElimina
  28. Questo è il documentario, basta attivare i sottotitoli in italiano.

    http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=mEfJO0-cTis#!

    Non siamo i soli a denunciare questo abominio, alla faccia di chi si rimangia le parole.

    RispondiElimina
  29. Scusate l'OT

    http://voxnews.info/2013/03/18/eurorapina-commerzbank-prelievo-forzoso-del-15-sui-depositi-italiani/

    http://voxnews.info/2013/03/18/financial-times-choc-in-italia-razionale-ritirare-i-soldi-dalle-banche/

    RispondiElimina
  30. Domani pomeriggio torneranno le persistenti. Infatti mercoledì arriva una nuova perturbazione

    RispondiElimina
  31. Da un sito amico:
    http://perchiunquehacompreso.blogspot.it/2013/03/a-proposito-della-neve-di-ieri-ecco-le.html#comment-form

    RispondiElimina
  32. Alle 2 di questa mattina è cominciato un vento fortissimo,anomalo,con raffiche quasi regolari con intervalli di 2/3 min.,durato fino alle 6 circa.La temperatura deve essere scesa sotto lo 0,dal momento che ha ghiacciato la poca neve rimasta.
    Adesso ci sono ben 13°ed il cielo sembra azzurro naturale,cosa che non succedeva da tanto,con questi sbalzi sia di temperatura,sia di condizioni climatiche,diventa un terno al lotto stare bene.
    Lè tutto normaleee....!

    RispondiElimina
  33. Ciao Koening, terribile il vento di questa notte sembrava l'alito di un vampiro intermittente. Sarà per questo che ho avuto incubi. Certo che non è molto salutare, non riesco a togliermi la febbre da 15 giorni scende e poi risale ed è parecchia la gente che sta nelle mie condizioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente vero Eleonora conosco adulti, bambini, anziani nelle tue stesse condizioni. TUtti sospettano qualcosa. Ad uno ho paventato i danni della geoingegneria clandestina (alterazione delle frequenze, particelle organiche rilasciate in atmosfera). Mi ascoltava neppure tanto sorpreso ...

      Vorrei poterti consigliare qualche rimedio, ma non è cosa facile farlo via mail, da parte mia senza la necessaria competenza e con esiti che variano da persona a persona.
      Per quanto mi riguarda un test che avevo fatto a febbraio aveva rilevato il virus influenzale dentro il mio corpo. Ciò mi ha consentito di poterlo contrastare tempestivamente rafforzando il mio sistema immunitario su consiglio del mio naturopata. Fortuna? Sostanze efficaci? Non so ma comunque, a fronte di familiari e colleghi di lavoro ammalati me la sono, al momento, cavata.

      Spero di cuore ti possa rimettere presto.

      Elimina
    2. Grazie Ron, la cosa che fa imbufalire è che siamo nelle mani di criminali che ci calpestano come vogliono, ci avvelenano, ci uccidono ci derubano ci deturpano e noi siamo totalmente inermi. Questo è ciò che più fa male.

      Elimina
  34. Ciao Eleonora,chi più chi meno...si stà Male!
    MALEDETTI BASTARDI !

    RispondiElimina
  35. Stamattina impressionante sciame sismico in Sicilia:

    Event-Id Data Ora (UTC) Lat Lon Prof (Km) Mag Distretto Sismico
    7227280940 2013/03/19 09:34:08 37.968 14.12 22 Ml:2.8 Costa_siciliana_settetrionale
    7227280380 2013/03/19 08:38:46 37.822 13.61 7.2 Ml:2.6 Madonie
    7227280370 2013/03/19 08:37:04 37.978 14.512 5.5 Ml:3.4 Costa_siciliana_settetrionale
    7227279900 2013/03/19 07:50:06 37.979 14.507 6.4 Ml:3.5 Costa_siciliana_settetrionale

    Haarp a manetta!!!

    RispondiElimina
  36. La cosa migliore da fare, in caso di sintomi parainfluenzali è non fare niente. Non assumente assolutamente alcun farmaco e tantomeno gli antibiotici che certi ignorantoni di medici prescrivono, poiché ammazzate il sistema immunitario e, tra l'altro, non solo non servono a niente, poiché nati per combattere i batteri e non i virus, ma fate sì che, in caso di vera necessità contro un'aggressione batterica, gli antibiotici non sortiscano più alcun effetto.

    RispondiElimina
  37. La moneta dedicata al nuovo papa:

    http://www.collectorclub.it/pages/monete_oro_papa_francesco_bergoglio_m5899/

    Osservate il gesto delle 2 mani, la mano del marrano.

    “La mano del MARRANO é un gesto ERMETICO direttamente collegato al REBIS, il"deus absconditus" adorato"

    "un GESTO molto insolito e particolare perché del tutto innaturale.”

    http://www.marcovuyet.com/ALARMA%20SIGNUM.htm

    RispondiElimina
  38. E' un vento da inversione termica artificiale. Sembra la bufera del canto V dell'Inferno.

    RispondiElimina
  39. Credo che il nome Francesco si riferisca a Francisco Pizzarro. Il conquistador assomiglia asai al nuovo pontefice.

    RispondiElimina
  40. Poi mi devono spiegare come fanno ad avere sin d'ora la moneta pronta!

    RispondiElimina
  41. salve , ho letto l'articolo e seguito un po i vostri post che trovo interessanti, volevo farvi notare una cosa a proposito di scie chimiche.avete notato che quando in televisione vi propinano pubblicita' di vari prodotti farmacologici , fatalmente uno della vostra famiglia o amico contrae il fungo , ledema o l'influenza che quel farmaco propinato fa miracolosamente guarire?. fate molta attenzione alle pubblicita' sui prodotti farmaceutici perche' penso che le scie chimiche siano collegate ad essi.grazie fabrizio

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis