domenica 26 agosto 2012

San Diego: fuoriuscita di gas dall’oceano? No, massiccia attività chimica

24 luglio 2012, San Diego (California). Parecchi cittadini avvertono un forte miasma che proviene dall'oceano. Il sito “socalskywatch” informa che sono stati visti numerosi aerei rilasciare lunghe scie chimiche ad est di San Diego, a partire dalle 6:00 del mattino. Sul social network "Twitter" pullulano le testimonianze di utenti che lamentano bruciori alle vie respiratorie e dolori di stomaco. Le autorità "competenti" affermano che è stata una fuoriuscita di gas metano dall'oceano profondo(?) all’origine dell'esalazione graveolente.

Sennonché, la spiegazione delle istituzioni interpellate è certamente menzognera. Vediamo per quale motivo. Il gas metano è un idrocarburo alifatico, di formula CH4. E' un gas incolore, inodoro, non tossico, che brucia a contatto con l'aria, sviluppando una fiammella azzurrognola poco luminosa. In natura è presente nei gas naturali, di cui è uno dei principali costituenti. La molecola del metano ha una struttura tetraedica con l'atomo di carbonio al centro ed i quattro atomi di idrogeno ai vertici. Il metano è comunemente usato come combustibile industriale e domestico, dato il suo elevato potere calorifico e l'alquanto economica possibilità di trasporto dai pozzi di estrazione, generalmente localizzati in zone piuttosto circoscritte (in Italia per lo più in alcune zone dell'Emilia, nel Polesine ed in Romagna), ai centri di consumo, mediante una rete di tubazioni (metanodotti) nelle quali il gas scorre sotto pressioni di varie decine di atmosfere.

Ora, come si è visto, il metano non solo non sprigiona odore, ma non è neppure tossico: dunque come si spiegano sia il tanfo sia i disturbi accusati da molti residenti di San Diego? Qui ricordiamo che il gas di città contiene un additivo dal sentore inconfondibile: tale additivo ha proprio lo scopo di allertare circa eventuali fughe che possono causare incendi.

Insomma, ogni versione ufficiale è buona per tentare di sviare i sospetti dalle scellerate operazioni di Geoingegneria clandestina. Sarà meglio che la prossima volta le autorità “competenti” si inventino una scusa un po’ più credibile.

Fonte: Enciclopedia delle scienze, Milano, 2005, s.v. metano

Informazioni desunte dai seguenti blog: ilsole24h latanadizak


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

119 commenti:

  1. Buongiorno T.E.
    Già che c'erano potevano dire che trattasi di flautolenze bovine,o perchè no di centinaia di cetacei con problemi intestinali.
    Sempre più beceri...
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  2. ... o le esalazioni mefitiche di Ass.

    RispondiElimina
  3. BUONGIORNO A "TUTTI"!
    Per fortuna, da ieri notte alle 1 fino alle 10.30 di questa mattina,qui ha piovuto un po, e c'è stato un discreto temporale. Erano anni che non ricordavo un temporale cosi.
    Purtroppo però è caduta anche la grandine, che avrà sicuramente danneggiato ulteriormente le colture.
    Le temperature sono precipitate, sembra di essere al polo nord, ed il cielo ha un aspetto strano, tutto ondulato.

    RispondiElimina
  4. Con viva e vibrante soddisfazzione il meteo di Tanker Enemy ha nuovamente centrato le previsioni,parlo per il vicentino.
    Acqua caduta 0,0 mm ed ennesima figura da ciarlatani per i meteo venduti che avevano pure lanciato l'allerta meteo e a Vicenza il comune (giustamente) si era precipitato a far pulire i tombini!!!.
    Un vibrante VAFFANCULO alla geoingegneria e a chi la stà portando avanti nell'illegalità e nella menzogna.
    Delinquenti.

    RispondiElimina
  5. Sono venuto a conoscenza di un luogo dove s'incontrano alcune volte dalle mie parti,ufficiali e non dell'aeronautica.
    Posso non andare a fargli visita?Magari qualcuno se la prende...non aspetto altro!
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  6. A conferma dele nostre previsioni del 24 agosto (piogge nel Levante ligure), ecco la mappa pubblicata dall'A.R.P.A.L.

    Ricordo che nel Ponente si sono avuti al massimo due millimetri di pioggia, giacché ha piovuto per pochissimi minuti, come ben prevedibile. Notevole l'attività elettrica, per via della grosa quantità di particolato elettroconduttivo in bassa atmosfera.

    RispondiElimina
  7. Cielo coperto stamattina presto con presenza di nubi fortemente 'haarpizzate'. Non si trattava propriamente di 'wave clouds' ma di nuvole a morfologia rigonfia e vagamente ondulata già viste altre volte sia dal vivo che in fotografia.

    Ovviamente il cielo si è poi gradualmente ripulito e al momemnto brilla il solito sole dardeggiante anche se il cielo presenta il solito colore bianco lattiginoso.

    Per liberarsi dalla geoingegneria l'unico sistema consisterebbe nell'accoppare tutti i responsabili e coplpevoli. Ma ovviamente sappiamo bene che ciò è impossibile.

    RispondiElimina
  8. Confermo ciò che dici Paolo! ""nuvole a morfologia rigonfia e vagamente ondulata già viste altre volte sia dal vivo che in fotografia.""

    Tutto questo si notava benissimo stamattina, quando nella mia zona vi era ancora la perturbazione.
    Adesso cielo nuovamente sgombro da nubi, e la temperatura sta risalendo velocemente.

    RispondiElimina
  9. Tra l'altro le comunque rare 'wave clouds' si formano solo sopra i rilievi.

    RispondiElimina
  10. nessuno sa da dove provengono gli aerei tanker ?

    RispondiElimina
  11. nessuno sa da dove provengono gli aerei tanker ?

    RispondiElimina
  12. Un po' da tutti gli scali (civili e militari) Italiani.

    RispondiElimina
  13. http://www.tankerenemy.com/2010/08/aeroporti-chimici.html

    RispondiElimina
  14. Mi confermate blackout a Sanremo?
    L'ho sentito al tg3.
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  15. Oggi pomeriggio ha piovuto per circa un'ora in modo intermittente,caduti pochi mm di pioggia,ben lontani dai 50mm e dai fenomeni violenti annunciati più volte dai vari meteo.

    RispondiElimina
  16. Inutile evidenziare ancora come le precipitazioni vengano scientificamente controllate.

    RispondiElimina
  17. Nel torinese giornata stupenda sereno,celeste...ma stò celeste?Ho aspettato il tramonto per esserne certo,come il sole è andato dietro la montagna ho visto chiaramente che il "celeste"era il loro celeste.Con aerei che sbucavano con le loro evanescenti,d'altronde era dalle 4 di mattina che sentivo rombi di motore senza nulla vedere,durati fino alle 14 circa.Intorno alle 16 un aereo bianco è passato a non più di 1000m.nel piossaschese,virando bruscamente verso Torino più o meno alla stessa altezza,e in apparenza senza rilascio.Non ci si annoia!
    Blackout su Sanremo c'è stato?
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  18. Mezza città è rimasta senza energia elettrica, ieri sera, per circa mezz'ora. Una saetta ha, infatti, mandato in fiamme una centrale di smistamento.

    RispondiElimina
  19. Salve a tutti qui in Val Pusteria dove sto trascorrendo le vacanze ha piovuto quasi tutto il pomeriggio, ad ogni modo ben al di sotto delle previsioni dei meteo-collaborazionisti che davano pioggia fin da ieri sera (questa notte ha piovigginato in soli 2 momenti).
    Ad ogni modo qui in Alto Adige non si sente la siccita' come nel resto d'Italia e dove sono adesso (sopra i 1000m) la temperatura e' scesa al di sotto dei 10 gradi.
    Adesso che mi sono abituato bene qui sara' un dramma tornare in quel di Milano dove non e' chiaro se e quando piovera' di nuovo. :-(.

    Intanto i vari esperti chiedono scusa per le mancate bombe d'acqua a Genova

    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/bomba-acqua-genova-meteo-chiede-scusa-antonio-sano-1328773/

    Dovrebbero chiedere scusa anche per il resto d'Italia. Ad esempio in Friuli dove si prevedevano piogge per tutto il pomeriggio e sera 24 mm all'ora . Invece il "temporale" e' durato si e no 20 min per un totale di 10 mm. Idem per la Lombardia. Idem per le Marche, etc. etc.

    RispondiElimina
  20. Stà saetta non poteva colpire l'abitazione dell'INFAME sanremese?Perlomeno oggi si brindava!
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  21. Con il fatto che qua e là si sono verificati acquazzoni e bombe d'acqua specie sulle città e sui rilievi, i mezzi di informazione si parano il culo e riescono in tal modo ad ingannare l'opinione pubblica circa il fatto che la gravissima siccità non è nemmeno stata scalfita.

    In compenso possiamo esser contenti che 'il bel tempo tornerà a breve'.

    RispondiElimina
  22. Il bel tempo ormai un mantra da recitare collettivamente ... Al rientro inizio a fare scorte alimentari ed acquistare un bel generatore ...

    OT le belle nuvole in Uk: grazie Haarp!
    http://www.dailymail.co.uk/news/article-2193374/And-think-weve-washout-Incredible-pictures-people-beach-menacing-cloud-formation-heads-shore.html#ixzz24fYdgFO8

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si Ron, scorte alimentari, lampade al olio, manuale di sopravvivenza su carta, kit medici ecc.
      Manuale scaricabile qui: http://tempiotemporale.blogspot.it/2010/11/manuale-di-sopravvivenza-fm-21-76-in.html

      Elimina
  23. Immagini allucinanti,terrificanti!
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  24. Intanto qua gli spruzzini riempiono il cielo.Li confondi con le stelle,già si vede qualche stella che non vedevo da un pezzo.Se agiranno come sempre dopo una giornata di "sereno"domani sarà Chernobyl.
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  25. Dopo un breve acquazzone, sono ricominciate le danze macabre nel Ponente ligure.

    RispondiElimina
  26. Clima criminale

    Lannes parla apertamente di fuorilegge in divisa, riferendosi all'Aereonautica militare italiana.
    Ricorda anche al Ministro Di Paola,che ha giurato fedeltà alla Repubblica Italiana e non alla Nato.
    Mi associo.




    RispondiElimina
  27. Buongiorno,esattamente in questo momento rombi di motore a manetta!Giornata "serena"come ieri,strano.Sà dà vedè fino a che ora,rettifico prima scia semipersistente a destra della montagna.Ho detto che sembrava strano,CAROGNE!!!
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  28. Qui si sta' giocando una partita pericolosa con Gaia. Gira, Gira, senti che sgrullata che ci da'!

    RispondiElimina
  29. Haarp???

    http://www.fanpage.it/el-salvador-terremoto-magnitudo-7-4-allarme-tsunami/

    RispondiElimina
  30. Torino
    oleee
    dopo due giorni consecutivi di cielo sereno,
    vedo le prime strisce persistente brevi,
    a ovest, on-off...
    ..erano in pausa sulla zona
    di Torino i Pirloti infami ?

    in questo momento altra persistente, molto lunga,
    sempre a ovest,ON-OFF,
    AEREO a vista...ma che schifo...

    le danze ri-cominciano...****
    troppo belli sono stati due giorni di fila senza persistenti...
    sto a fare dei lavori fuori *** le devo vedere anche senza volerlo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. edito
      (due giorni compreso oggi, partendo dal cielo stellato di sabato notte uscito dal nulla dopo i 2mm di pioggia,più corretto scrivere un giorno e mezzo, poi nel pomeriggio vedremo se resiste)
      ciaooo e buone scie a tutti =(

      Elimina
    2. Persistenti più niente,
      solo scie di breve durata.

      Ritorno un attimo sopra e che becco...
      http://imageshack.us/photo/my-images/831/27agostoore11e03.jpg/
      NO COMMENT *

      Elimina
  31. "Quello regalato nel 1969 al primo ministro olandese, in occasione della visita degli astronauti dell'Apollo 11, non è un pezzo di roccia proveniente dalla Luna ma solo legno pietrificato. Ad accertarlo è stato Xandra van Gelder, responsabil
    e delle indagini condotte sul reperto attualmente custodito presso il museo Rijksmuseum di Amsterdam. A regalare ad Willem Drees quella che doveva essere roccia lunare furono proprio gli astronauti che per primi misero piede sulla Luna nel 1969, nel corso di un tour compiuto poco dopo il rientro sulla Terra. Alla morte di Drees il reperto venne messo in mostra al museo di Amsterdam e assicurato per un valore di circa 500 mila dollari. La Nasa, interpellata sulla scoperta, non ha saputo dare delucidazioni".

    RispondiElimina
  32. Risposte
    1. Questa poi...
      Non ricordo papivissimo
      cosa ha scelto di sostenere,
      lo sbarco sulla luna era vero o falso per lui ?
      altra domanda inutile:
      leggo R.A.I. sulla targhetta, ma si possono utilizzare le stesse sigle ?
      quindi posso aprire un kebab e chiamarlo F.B.I o R.A.I o peggio C.I.C.A.P.?
      Così metto Ass e wEsp a fare i
      kebab con cipolla per Sat24 ore al giorno. =)

      Elimina
  33. Mi domando cosa ci sia di vero nella nostra esistenza,d'altronde la storia e in genere i fatti,sono scritti da chi li "compie"o dai vincitori,come sappiamo.BAH!
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  34. S.L.ha trovato la "maniera"per chiedere in qualche modo scusa a T.E.
    Chissà.....
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lol ho letto l'articolo:
      "ho alzato gli occhi ed ho visto uno squarcio di cielo sereno..."

      ...che mi copia i commenti ? =)
      scherzo!!!

      Comunque questi articoli sebbene facciano piacere, spero non diventino boomerang.
      Nel senso che abbiamo segnalato troppe volte i "ronzii"
      quindi presto non sentiremo più i ronzii perchè si attrezzano
      (i droni, per esempio, come rumore qualcuno sa qualcosa ? a parte che costano un botto di Euro e NOI paghiamo),
      idem su flight, sta cambiando,
      ma al riguardo non mi espongo ancora.

      Elimina
    2. Comunque resta un ottimo articolo
      grazie S.L. e Koenig per la segnalazione, non bazzico molto li.

      Elimina
  35. Sono lieto di questa chiara presa di posizione.

    RispondiElimina
  36. Anche in Francia e in Germania, mi dicono che sono messi parecchio male! forse anche peggio di noi.

    http://www.youtube.com/watch?v=HOrblFD3bkc&list=UUOGgxrI-wPGCp-6SDdRiXug&index=1&feature=plcp&fb_source=message

    Da mercoledì torneranno a verniciare il cielo con le scie persistenti, i meteo ufficiali (venduti), hanno già messo le mani avanti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pazzesco, al 6:44 due così vicini mai visti

      ...cioè questo è prenderci per il...
      in tutti i sensi.

      Elimina
  37. Pacifica disobbedienza civile di massa,non cè altra strada.

    RispondiElimina
  38. Tg5 mistificatore e sparaballe.
    Nel servizio andato in onda alle 20,20 sulla burrasca appena passata hanno detto che in 24 ore ha scaricato tutta l'acqua che non ha fatto in due mesi.
    Cazzari venduti,intanto la siccità non durava da due mesi ma da quasi quattro,poi non è piovuto per 24 ore ma in media per un'ora e a macchia di leopardo.
    Giornalisti inutili e venduti,manco verificano,leggono quello che gli passano così da accontentare il "badrone".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. !!!
      "in 24 ore ha scaricato tutta l'acqua che non ha fatto in due mesi."
      ci vorrebbe una bella intervista sotto casa da parte delle iene, ma anche loro preferisco:
      ne confermare, ne smentire

      Intento godetevi a ovest una bella sfregiata sul cielo rosso-azzurro, persistente on-off che grazie allo sfondo rosso del Sole ormai calato dietro i monti, assume un aspetto davvero "romantico". (Torino)

      Elimina
  39. chembombs la nuova frontiera di aerosols clandestini gestiti dai militari ... da approfondire
    http://chemtrailsplanet.net/2012/08/25/chemtrails-and-chembombs-change-course-of-hurricane-isaac/
    saluti a tutti noi.

    RispondiElimina
  40. Rettifico il dato delle precipitazioni nel basso mantovano relativo all'ultima perturbazione.

    S'è trattato di un ottimo 0,01 mm di pioggia anzichè 1 mm come erroneamente riportato. Non avevo tenuto conto del fatto che il misuratore non era perfettamente vuoto ma in esso vi era rimasta un pò d'acqua.

    RispondiElimina
  41. Sono persuaso che la guerra non convenzionale tra i vari paesi in possesso della tecnologia haarp oramai ,come da voi spiegato, ne contiamo una enorme quantità , stia provocando una destabilizzazione della crosta terrestre a livello di placche incontrollato, il tutto condito da operazioni di cover-up sia fisiche che mediatiche.

    RispondiElimina
  42. Ciao Ron,
    ricambio i graditi saluti; ho tradotto l'articolo da te postato:

    "Bruce Douglas ha rivelato un nuovo metodo della distribuzione di aerosol che lui chiama "chembombs" - che appaiono come cirri esili di candido cotone. Le immagini satellitari e le osservazioni a terra suggeriscono che la "Chembombs" sembrasia la sostituzione dei più famigliari getti persistenti che gli osservatori chiamano da due decenni "scie chimiche".

    "In cima alla lista dei sospetti per la distribuzione delle "chembombs" è la flotta di Air Evergreen B-747 navi cisterna dotati di sistema brevettato, la Evergreen distribuzione di aerosol è in grado di spruzzare una vasta gamma di aerosol a seconda della missione."

    "L'enorme quantità di galloni cisterna (20.000 galloni) questo sistema è stato inizialmente promosso come una nuova tecnologia per la lotta contro gli incendi, anche se la capacità richiesta del brevetto è pari a liberare aerosol al fine di "modofication tempo".

    "La crescita dei sospetti è che la promozione dell'Evergreen antincendio sia un'esca per nascondere la loro missione primaria segreta di modificazione climatica."

    "Dal 2009 la superpetroliera 747 dell'Evergreen non è ancora stato utilizzato a contenere incendi mortali in Colorado, California settentrionale o in incendi mortali negli stati occidentali."

    Questo invece è un video di BOJS (Intermatrix) dura 11 minuti:

    http://www.youtube.com/watch?v=cs2G1XEgh0E&feature=player_embedded

    RispondiElimina
  43. Foster, credo tu abbia ragione. Si è innescata una reazione a catena che sta minando gli equilibri tettonici e climatici di Gaia. Ciò si collega anche ad alcuni contenuti del video segnalato dall'amico Wlady.

    Ciao

    RispondiElimina
  44. http://www.tankerenemy.com/2012/07/levergreen-societa-controllata-dalla.html

    RispondiElimina
  45. Riporto le considerazioni finali dell'amico Corrado. Sono valutazioni desunte dal suo ultimo articolo. Da incidere sul marmo, a mo' di monito imperituro.

    "A che serve "sapere dell'esistenza delle scie chimiche" se non si avvia un profondo lavoro di ricerca sulle modalità e le finalità di questo abominio, se non si avvia un lavoro di presa di coscienza personale della demoniaca e tentacolare cospirazione in atto ai danni dell'umanità tutta, se non si prende coscienza che il mondo è molto differente da come credevamo che fosse?"

    http://scienzamarcia.blogspot.it/2012/08/perche-stanno-spruzzando-nel-mondo.html

    RispondiElimina
  46. Per quanto abbia notato anomalie nella genesi di alcune celle temporalesche, penso che il grosso del lavoro sia ad oggi svolto per mezzo di aerosol finemente nebulizzati e quindi non sempre visibili. Ciò spiega perfettamente il sorvolo a bassissima quota, ad opera di velivoli non identificati, che non avrebbero nessun vantaggio a volare a certe altitudini, visti i consumi superiori di carburante per via della maggiore densità dell'aria. E' bene precisarlo: non sono aerei in corridoio di discesa o salita, ma in volo orizzontale e su rotte non compatibili con i corridoi di discesa o salita per i principali scali italiani. Tra questi abbiamo A-319, A-320, Being 767, aerei del tipo executive ed i classici droni (altri 8 sono stati acquistati di recente). Sono praticamente spariti gli MD-80 e gli MD-81 e ciò nonostante essi siano ancora in regolare servizio. Questo dettaglio implica una sola spiegazione e cioè che quelli che spesso si osservavano negli anni scorsi, non erano, come ovvio, aerei di linea. se così non fosse, dovremmo avvistarli con la medesima frequenza di un tempo... ed invece non è così.

    Questo almeno per quanto riguarda le ore diurne. Constato che l'uso di materiali maggiormente persistenti (e visibili) inizia al tramonto e termina all'alba, con il sorvolo di almeno un velivolo ogni 3 minuti. Ciò può anche essere dovuto all'esigenza di non essere intercettabili nemmeno dal SAT24, che, di notte, passa nella modalità infrarosso, rendendo così praticamente invisibile, qualsivoglia tipo di irrorazione con scie persistenti. Fatto è che, non appena il satellite esce dalla modalità infrarosso, sulle satellitari si notano le tracce visibili dei passaggi occorsi di lì a poche ore prima.

    A conferma di quanto scrivo abbiamo diversi fattori di riscontro.

    a) Le satellitari SAT24, che mostrano dense nebbie in diradamento nelle prime ore del mattino.

    b) Il cielo è completamente sgombro di nubi (impossibile che non si formino con questo caldo e l'elevata evapotraspirazione) e, col passare delle ore, diviene sempre più bianco, confermando che... quegli aerei disperdano, gioco forza, composti igroscopici ed elettroconduttivi, sebbene non ne lascino traccia immediatamente visibile. Fatto è che, dopo pochi minuti il loro passaggio, il colore del cielo cambia progressivamente da un tenuo azzurro della prima mattina ad un bianco accecante già a metà giornata.

    Qualcuno si affretterà a dire che le scie di condensazione non si formano per via delle elevate temperature, ma non è una spiegazione sufficiente, visto che, in talune occasioni, durante il corso della giornata, si osservano aerei molto bassi rilasciare scie semipersistenti a bassa quota, benché il caldo sia infernale e non vi siano i presupposti per la formazione di alcuna scia di condensazione.

    In conclusione: manipolando le correnti a getto e deviando quindi la maggior parte delle perturbazioni sull'estremo Nord Europa, i militari hanno ottenuto un grosso vantaggio operativo, potendo limitarsi a diffondere metalli igroscopici ed elettroconduttivi in modo perfettamente dissimulato. Non essendovi nubi da dissipare, le scie di tipo persistente non sono più indispensabili come prima. Questo cambiamento, evidentissimo, dimostra che non siamo di fornte a comuni fenomeni fisici di condensazione (fenomeni che sono necessariamente sempre uguali con il passare degli anni), ma a vere e proprie operazioni di aerosol clandestine che, con gli anni, si sono affinate, sino a rendere la geoingegneria clandestina e quindi la modifica del clima e del tempo, una macchina da guerra praticamente invisibile ed imprendibile.

    RispondiElimina
  47. Concordo pienamente,difatti sono due pomeriggi che un'aereo bianco con motori a fine fusoliera sorvola da direzione nord la casa di mia madre,ad una altezza di 800/1000m.apparentemente nulla rilasciando per poi virare bruscamente verso Torino e poi Caselle,tutto alla stessa altezza.Col binocolo sono visibilissimi gli ugelli(del Bastardo)ed anche un disegno colorato sulla coda(visto malamente per via dei riflessi del sole),oggi siccome siamo di nuovo a Chernobyl(cielo lattiginoso accecante)dovrei vederlo meglio se passa(il Bastardo!)
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  48. Da giorni sono focalizzato dal trovare online articoli trattanti il disastro del WTC ovvero la caduta delle torri gemelle (e degli edifici vicini).

    Io, non riesco a credere che un'aereo abbia fatto cadere un palazzo del genere ed online trovo solo Articoli che trattano della progettazione delle torri e articoli del presunto attentato per lo più venduti oppure di canaglie come il prezzemolo chiamato Spentissimo.

    Ora, chiedo a voi, se avete articoli trattanti le macerie delle torri e dei ritrovamenti di oggetti comuni nelle macerie... Sembra stupido, ma ha un suo fine.

    Una cosa che mi chiedo da secoli: ma perché, perché il sig. "Attivissimo" (almeno così si fa chiamare) è pressochè ovunque in tv e nel web?

    Grazie della vostra cortese attenzione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. su L.C. Mazzucco ha fatto un grande lavoro,
      il suo dvd "inganno globale" è molto dettagliato e mette in evidenza molte cose.
      Anche la Rai mandò qualcosa in onda:
      "11 settembre, 10 anni dopo" con Minoli,
      nel tubo trovi la trasmissione in 4 parti, ma le quarta devi andartela a vedere sul sito rai.
      Ma sembra il lavoro di Mazzucco scopiazzato,
      a sto punto meglio "inganno globale".

      Elimina
    2. oltre all'ottimo Mazzucco aggiungerei il sito http://www.ae911truth.org/ che raggruppa documenti e testimonianze di architetti e ingegneri. Ovviamente Attivissimo sono tutti complottisti...

      Elimina
  49. A proposito di NASA, segnalo l'ultimo articolo di Mazzucco sui Veri eroi dello spazio.

    Il lupo perde il pelo ma non il vizio.

    RispondiElimina
  50. Ieri sera un servizio sulla missione militare italica in Afghanistan intesa ovviamente a mitigare i risvolti criminali ed assassini della medesima. Per qual motivo andare a stanare, combattere e massacrare persone che non ti hanno fatto nulla e per il solo fatto che te lo dicono i tuoi padroni USA?
    Vergogna, balordi!

    Ovviamente i giornalisti Rai hanno venduto certi risvolti 'umanitari' della medesima mostrando la sollecitudine degli ufficiali medici italici nel curare i bambini afghani e compagnia bella. Se agli afghani non gliene importa nulla e visto che loro mai ce l'hanno chiesto, perchè andarli a visitare?

    Ma a Kabul c'è anche una scuola intitolata ad una giornalista italiota colà morta tragicamente. Altro libi per un intervento militare assurdo. Ulteriore vergognosa copertura per ciò che non si doveva fare.

    RispondiElimina
  51. Emaplus, puoi leggere il seguente studio:

    http://straker-61.blogspot.it/2009/04/scoperta-la-nano-termite-nelle-twin.html

    Ciao

    RispondiElimina
  52. Paolo, è la solita dolciastra ipocrisia dei motosi media ufficiali.

    Ciao

    RispondiElimina
  53. Ben ritrovati, amici.

    Torno da 3 settimane nei Paesi Bassi.

    Colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che hanno fatto in modo che, in un Paese notoriamente piovoso come l'Olanda, io abbia potuto godermi praticamente tutte e tre le settimane senza mai tirare fuori l'ombrello.

    E' vero, bisogna ammettere che ogni tanto il cielo era un po' bruttino da guardare. Ma è lo scotto da pagare per fare delle belle ferie, non lamentiamoci.

    Quindi, grazie militari, grazie piloti, grazie politici... grazie a tutti!

    RispondiElimina
  54. Premesso che non sono un disinformatore di regime. Per quanto riguarda l'articolo del metano che fuoriesce dall'oceano: ho letto vari articoli su riviste come Le Scienze sull'estrazione del metano dove spiegavano che il gas non esce puro dai giacimenti, ma contiene molta CO2 e zolfo insieme ad altri inquinanti che vengono quasi eliminati da un processo di raffinazione che per uso civile e industriale non è necessario che lo renda puro. Anche sul mio libro di chimica dell'università c'è scritto che il metano non ha odore, ma credo che sia riferito al metano puro perchè posso testimoniare che dove lavoro usiamo il metano non "aromatizzato" e vi assicuro che comunque un odore anche se lieve ce l'ha.

    RispondiElimina
  55. Il fatto è che, in base alle testimonianze raccolte dai vari Network, l'odore non era quello caratteristico di ventuali derivati del gas metano. La storiella del metano è quella fornita dalle autorità, per cui certe sottigliezze e distinguo sull'odore del metano et simlia (già lette altrove), non hanno motivo di esistestere.

    RispondiElimina
  56. Ciao Manuel, ti avranno sicuramente assicurato che si tratta di normalissime contrails... ^_^

    RispondiElimina
  57. Benzina: da 3 centesimi di euro a 2 euro al litro. Un furto di Stato.

    RispondiElimina
  58. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  59. Simone, l'odore avvertito dai cittadini di San Diego non era quello del metano ed i gravi disturbi non si possono ascrivere ad una fuoriuscita di tale gas.

    In verità, non è la prima volta in cui tale scusa è stata addotta: per spiegare le sparizioni di navi ed aerei nel Triangolo delle Bermuda, alcuni "scienziati" affermarono che era stato il metano a creare delle "nubi"(sic) in cui i natanti ed i velivoli avevano perso l'orientamento.

    E' necessaria un po' più di fantasia...

    RispondiElimina
  60. Manuel, è un cielo candeggiato dall'olandesina.

    Ciao

    RispondiElimina
  61. http://www.youtube.com/watch?v=CH3ZElX8vvc

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahahahahahah, troppo forte ... e calimero?

      Elimina
  62. Montopoli Val d'arno (Pisa) ore 16:00

    http://www.imagebam.com/image/e8d178208105796

    http://www.imagebam.com/image/e3fe64208105884

    http://www.imagebam.com/image/f9d67f208105912

    Purtroppo le foto, non rendono come nella realtà!





    RispondiElimina
  63. Nessun tanker precipitato, che io sappia.

    RispondiElimina
  64. Hah..aahahha..!Questa è stata secca ed efficace.
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  65. L'umidità relativa può essere utilizzata per verificare l'attività di aerosol. Il sito http://www.eurometeo.com memorizza i dati storici delle condizioni meteo di diverse località. Ad esempio questa mattina, 28/08/12 hanno "ucciso" una perturbazione che, probabilmente, avrebbe portato un po' di pioggia nella zona di Milano Linate. Confrontate i valori dell'umidità relativa di ieri, 27/08/12, quando non ho rilevato attività di aerosol con quella di oggi. Noterete che l'umidità di ieri col sereno è praticamente la stessa di oggi in presenza di 'nubi sparse' e mai superiore al 30%. Ma questo non è possibile, le nuvole portano un aumento dell'umidità! Ben differente la situazione di 10 anni or sono: il 28/08/02 l'umidità non è mai stata inferiore al 51% con uno stupendo 100% al mattino

    RispondiElimina
  66. Maremma cane, quando cade un Tanker brindiamo a caviale e champagne, porca miseria!

    Domani, credo proprio che a scie persistenti, saremo messi peggio che di oggi.

    RispondiElimina
  67. Confermo Unknown: l'umidità relativa crolla sempre durante le attività di aerosol e, addirittura, evidenzia le quote di sorvolo.

    @ Theantitanker

    Prima o poi si festeggerà.

    RispondiElimina
  68. Ci puoi giurare TheAntitanker,cotti come le pere!
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  69. 27-08-2012 filamenti polimerici all’ esterno della zanzariera:

    http://www.youtube.com/watch?v=Q9qjagXEw9o&feature=youtu.be

    Questa foto l’ho scattata random nel cielo alle 22 di oggi, zoom 24x al massimo e tempo di esposizione di 4 secondi:

    http://img594.imageshack.us/img594/9641/p8280449.jpg

    Oltre al “rumore” di fondo si nota un’ oggetto in movimento, sembrerebbe quasi un disco. Ho scattato 5 foto in contemporanea, sono risultate tutte scure tranne questa.

    RispondiElimina
  70. foto di caricamento di un tanker con silos, è attendibile?
    https://fbcdn-sphotos-c-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn1/554677_346549112096212_1969586329_n.jpg

    oggi giornata di intense irrorazioni di tutti i tipi (persistenti, non persistenti, bassa quota nebulizzanti, on-off). Spesso si vedevano in coppia un persistente e una non persistente che lo seguiva SOPRA! (prova che se anche quella fosse condensa quella sotto è per forza di cose chimica). é mezzanotte e ancora non si sono fermati.

    @antima: sulle colonne di luce giapponesi ci sono anche filmati però. La mia foto è di un aereo non di elicottero, e non si sentiva niente, forse un rombo leggerissimo come spesso accade.

    @emaplus: cerca il video sul tubo "september clues" e vedi che gli aerei che hanno colpito il wtc semplicemente non sono mai esistiti, probabilmente hanno usato missili per simulare l'impatto in loco (come al pentagono), mentre il collasso delle torri (compreso il wtc7) è dovuto probabilmente a una mini esplosione nucleare alle fondamenta, il che spiegherebbe il lago di pietra ribollente che ha bruciato per mesi là sotto... c'è anche un articolo di un ex militare russo al proposito, che lo spiega nel dettaglio

    RispondiElimina
  71. Ciao esselle, quella foto non mi convince. Può trattarsi di ben altro.

    RispondiElimina
  72. Buongorno a TUTTI.
    Non riesco a mettere una foto salvata su TzeTze riguardo l'Iran,con un cielo pauroso pressoche identico allo stesso da me.Ore 9.48 è passato sopra casa di mia madre un ryanair(non mi ricordo come si scrive)sbucato da dietro il SanGiorgio(800m.)in direzione Torino sud,che osservandolo perfettamente col binocolo ho potuto notare una strana appendice quasi a fine fusoliera(ugello?)da sottolineare che MAI TRANSITANO da ste parti aerei di linea,soprattutto a una altezza di circa 1000m.!
    Riguardo l'aereo (Bastardo)che è passato per due giorni,ieri è passato con due ore di differenza un aereo dalle forme particolari:ali a forma rettangolare a 90g.con la fusoliera e coda mozzata.Oltre i 4 motori sulle ali ne aveva altri 2 sulla fusoliera(ugelli?)color bianco con ali blu scuro.
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  73. Strana nebbia su Sanremo oggi al mattino: non era nebbia da avvezione.

    RispondiElimina
  74. In Toscana, la faccenda è tragica, maxi scie assortite.

    RispondiElimina
  75. @ manuel
    loool un po' bruttino, haha =)

    @ Koenig
    "per due giorni di fila"
    Pensavo fosse questo, ma dalla descrizione non saprei, però bisogna vedere le foto che l'aeronautica militare vuol rilasciare a flight.
    27 agosto 11:00
    http://imageshack.us/photo/my-images/831/27agostoore11e03.jpg/

    RispondiElimina
  76. Stamani tra Pisa e Livorno resti iridescenti di irrorazoni mattiniere vedi immagine su fb: http://www.facebook.com/photo.php?fbid=464522350249407&set=a.286019951432982.79064.100000749380082&type=1&theater

    RispondiElimina
  77. @Straker
    Oltre che a piangere si bruciassero un pò il culo!Ma è pretendere troppo,già.-
    Per la miniera di Nurasci Figus(cosi'si pronuncia) mi dispiace immensamente,sò cosa vuol dire.Conosco la zona e la gente di li'da sempre.Più che esprimergli la mia solidarietà(nonostante il pericolo di certi progetti)nulla posso più.
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno centinaia di chili di tritolo e più di mille detonatori e minacciano di usarli.
      Voglio proprio vedere se mandano polizia o la fantomatica eurogendfor a stanarli....

      Elimina
  78. @Damocle ciao
    Il Sardo genericamente è una persona leale,se lo si conosce un po più.Quando decide di agire niente di più appropriato che definirlo Testa Dura di un Sardo,tenace e duro all'inverosimile.
    Se tanto mi da tanto questi non mollano!
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  79. Che abbiano migliorato il velenoso composto non ho dubbi.In circa un'ora(14.30-15.30) con cielo plumbeo che "minacciava"pioggia,82 bastardi hanno formato un reticolato totale appena al di sotto di esso(?).Facendolo notare a mia madre gli ho detto:vuoi vedere che nel giro di un'ora è sparito tutto?Bèh...sono le 16.05 ed è quasi piazza pulita!Ah..mi hanno anche omaggiato della vista di due enormi nuvole a mammelle in via di dissolvimento,e noi come li'ciucci a poppare!BASTARDI!
    Koenig m.b.

    RispondiElimina
  80. Poco fa criminali in azione nel nord-ovest, veleni nel cielo a piu’ non posso:

    http://img846.imageshack.us/img846/722/p8290460.jpg

    http://img809.imageshack.us/img809/2048/p8290465.jpg

    http://img526.imageshack.us/img526/8732/p8290467a.jpg

    http://img502.imageshack.us/img502/5536/p8290481.jpg

    http://img145.imageshack.us/img145/8528/p8290490.jpg

    RispondiElimina
  81. Dopo una giornata intensa di scie persistenti, da delirio nel centro di Milano, questo è il cielo di adesso ore 20.10:

    http://i.imgbox.com/acwpykUL.jpg
    http://i.imgbox.com/absFgyD8.jpg

    RispondiElimina
  82. giornata di merdissima!! ma come si dice in questi casi: mal comune mezzo gaudio..spero tanto che qualche parente o amico o gli stessi bastardi,che ci bombardano con i loro velemi possano ammalarsi di qualche tumore o simile!!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis