domenica 17 luglio 2011

Segnalazioni di luglio

Il numero 33 di "X Times", luglio 2011, ospita un articolo di Andrea Della Ventura intitolato “Spionaggio elettronico”: purtroppo, a causa di un errore nell’impaginazione, il testo non è fruibile nella sua interezza, ma riteniamo che nel prossimo numero sarà riportata la parte mancante. L’autore ha svolto una ricerca concernente il tema degli elicotteri privi di contrassegni identificativi e lo spionaggio elettronico, avvalendosi, tra l’altro, di alcuni studi che avevamo pubblicato. Lo ringraziamo per aver citato la fonte e soprattutto apprezziamo l’interesse per un soggetto che, in modo surrettizio, è relegato tra le “leggende metropolitane”.



Un altro notevole contributo, sempre all’interno di "X Times", è il reportage dal suggestivo titolo “La popolazione di vetro”, a firma di Enrica Perucchietti. L’autrice, di cui è da poco apparso il saggio “L’altra faccia di Obama: ombre del passato e promesse disattese“, focalizza l’attenzione sull’impianto di microprocessori sottocutanei nella popolazione. L’articolo svolge un discorso in cui è evidenziato come l’introduzione dei microchips, caposaldo della riforma sanitaria voluta da Barack Obama, sia un pretesto per esercitare un dominio capillare e definitivo sui cittadini ridotti in uno stato di schiavitù elettronica. Almeno un passaggio della ricerca merita di essere riportato: “Come se questo scenario non fosse abbastanza agghiacciante (lo scenario di un mondo orwelliano, n.d.r.), ecco aggiungersi, in parallelo all’irradiamento tramite impulsi elettromagnetici, i metodi chimici di controllo delle masse. Qua il pensiero corre alle misteriose scie chimiche di più recente comparsa ed agli esperimenti che ufficialmente dovrebbero modificare il clima. Droghe, sostanze chimiche tossiche e gas potrebbero essere diffusi nell’aria e negli acquedotti" (in effetti questo avviene da decenni, n.d.r.).

Il gruppo emiliano Statobrado ha composto un godibile pezzo, “Cielo bianco”, che contiene una lucida denuncia della geoingegneria e dell’inerzia in cui è imprigionato il popolo televisivo. Gli Statobrado sono una formazione nata nel 1997. La loro canzone di maggior successo è “Albadentro”. Il motivo, interpretato da Enrico Covili, vinse nel 2007 il Marcafestival di Treviso nella sezione "brani inediti". Un altro riconoscimento per “Albadentro” giunse il 13 settembre 2007, quando trionfò al Festival delle arti di Bologna, evento ideato da Andrea Mingardi, nella sezione “pop rock solisti”, aggiudicandosi anche il premio “Viva music”.

I componenti del gruppo sono Enrico Covili, Alessio Amorati, Armando Santoli, Matteo Cavallina, Francesco Labanti. Gli Statobrado hanno recentemente partecipato alla trasmissione televisiva in diretta su Telesanterno-Odeon tv "Sport Club Late Show". Tra gli ospiti, Cesare Cremonini. Il 15 luglio scorso gli Statobrado sono stati i protagonisti del Bradofest 2 a Porretta Teme (Bologna).

Auspichiamo che sempre più formazioni musicali e cantanti sappiano coniugare, come gli Statobrado, l’entusiasmo per la musica con la passione per la verità. Cogliamo l'occasione per ringraziare i componenti della band per aver inserito tra i credits il Comitato Tanker Enemy.

Tangente con i temi di cui ci occupiamo è il quinto episodio di The secret, “Il nostro cuore sacro”. Il soggetto e la sceneggiatura sono di Giuseppe Di Bernardo; i disegni si devono a Fabrizio Gialliccia. Ne caldeggiamo la lettura.



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

67 commenti:

  1. Spionaggio elettronico?

    Eccone uno ........

    BRAVE NEW WORLD
    La telelettura dei contatori digitali permette di leggere ogni
    attività in casa...
    Tra cell, PC, dati telematici vari (spesa, viaggi,banca,lavoro o non-lavoro eccecc...) una immensa database. Non a nostra disposizione però, ma di qualcun' altro...



    Eravamo all' avanguardia ….. abbiamo i nostri bei contatori. L'ENEL
    si definisce Leader nel settore.

    http://www.enel.it/it-IT/reti/enel_distribuzione/qualita/progetti_sinergie/

    Smart Meters – molto smart

    http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=8JNFr_j6kdI

    "The Truth About Smart Meters"


    http://www.communitytv.org/programs/online/truth-about-smart-meters

    RispondiElimina
  2. I globalisti hanno infinite possibilità di controllo,e utilizzano ogni arma a loro disposizione,anche quella di controllare i dati enel per vedere quando accendi un pc ad esempio.
    Sono dei bastardi e possono mettere le mani dappertutto.Ciao

    RispondiElimina
  3. I diritti dell'Enel si fermano al contatore,nessuno può impedire di fare un'analisi per vedere se nell'impianto elettrico di casa girano strane frequenze in tal caso si può vedere si fermarle,non hanno alcun diritto di fare cose simili,infatti se le fanno sono di nascosto e quello che si fà occultando è sempre illegale,idem per le scie chimiche.

    RispondiElimina
  4. segnalo l'improvviso incendio di Antenne causato da cortocircuito in Olanda, un traliccio poi si è spaccato a metà. Causando problemi alle trasmissioni FM e TV e mobil phone.

    http://terrarealtime.blogspot.com/2011/07/due-antenne-di-trasmissione-radio-tv-in.html

    RispondiElimina
  5. Piloti bastardi, (mi piace questo pseudonimo) hai ragione.

    Damocle, in Svezia, nella "civile" Svezia, hanno introdotto il letale "Energy box"... Non aggiungo altro.

    Ciao

    RispondiElimina
  6. Puntozero, finalmente una buona notizia.

    Ciao

    RispondiElimina
  7. Possono introdurre quello che vogliono,nell'impianto elettrico di casa mia ci faccio quello che mi pare,se introducono frequenze strane le filtro e sfido chiunque a dirmi che non posso,la rassegnazione non fà parte del mio carattere.

    RispondiElimina
  8. La nemesi,allora seguiamo quanto professano qui;
    http://www.promiseland.it/2000/12/08/estinzione-umana-volontaria/

    RispondiElimina
  9. “E’ bello morire per ciò in cui si crede:
    chi ha paura muore ogni giorno,
    chi non ha paura muore una volta sola.”
    - Paolo Borsellino

    Esistono ancora Uomini così?.

    RispondiElimina
  10. Piloti bastardi, (mi piace questo pseudonimo)

    Si Zret é la verità infatti, poi è un modo per sottolinearlo e tenenerlo ben presente anche quando parlo d'altro, o magari quando non ho niente da dire di diverso da quello :))

    RispondiElimina
  11. Grazie Bacab, riporto un'estratto:
    "Mettevano bambini e adulti rapiti in gabbie come le scimmie e venivano drogati o gli si mettevano fili elettrici attraverso il cranio, che erano antenne vere e proprie. Ai malcapitati si causava perdita di memoria o si cancellava la personalità per riprogrammarla e creare robot assassini o robot che al momento che venivano provocati con un “segnale chiave” emettevano messaggi; erano anche messaggeri di informazioni segrete. Naturalmente queste persone erano totalmente inconsapevoli di quello che facevano".

    E loro sarebbero i nostri cari complici governanti...quelli che vogliono fermare il terrorismo... se non fosse che sono già dei morti,sarebbe da fargli cio che hanno fatto a quelle persone. Gli auguro di non esistere mai più.

    RispondiElimina
  12. Scossa di terremoto in Pianura Padana, verso le 20,30. Ci sarà lo zampino di HAARP?

    RispondiElimina
  13. la notizia del terremoto:

    http://www.piacenzasera.it/cronaca/scossa-di-terremoto-in-pianura-padana-avvertita-anche-a-piacenza.jspurl?IdC=1132&IdS=1132&tipo_padre=0&tipo_cliccato=0&id_prodotto=9761&css=homepage.css

    RispondiElimina
  14. Strana scossa sismica nel nord Italia in zona atipica:

    http://www.megamodo.com/2011101758-forte-terremoto-nel-nord-ditalia-intensita-ed-epicentro-molto-atipici/

    http://www.iris.edu/seismon/

    QUalcuno ha sentito nulla? Cordiali saluti a tutti.

    RispondiElimina
  15. OT dal topic precedente

    Quello delle scarpe è un problema molto serio e il vero segreto sta nel plantare.
    A partire dal 1979, ho usato per una decina d'anni una scarpa da basket a collo alto, di marca American Eagle, composta con base in caucciù e tessuto impermeabile, non molto dissimile da dallo stesso modello attualmente in commercio della Converse ma che non ha niente a che vedere...

    La base di questa scarpa, piatta sotto, poggiava per terra sia sul tallone che sulla punta ed all'interno della scarpa il plantare accogliente, confortevole, morbido e potente nello stesso tempo, era leggermente rialzato sul tallone e decrescente poi sulla punta.

    Il risultato di quanto descritto, di importanza fondamentale, era un comfort e benessere

    indescrivibile, un controllo dell'equilibrio immediato e privo di incertezze, una postura

    perfetta, e la consapevolezza di presenza e disponibilità di energia pronta all'uso, non solo

    nella muscolatura delle gambe, ma in generale e con tutti gli aspetti psicologici che si

    vogliano considerare...

    Le scarpe oggi in commercio sono costruite per ottenere esattamente l'opposto di quanto ho descritto:

    se poggiate la scarpa che state per acquistare su un piano, potrete notare che i punti di
    contatto sono il tallone e la parte centrale, mentre la restante parte anteriore è sollevata in crescendo verso la punta (ormai tutte le scarpe hanno la punta sollevata da terra).
    Ma non basta, il plantare è poco morbido, scomodo e scomposto, tendente ad "affondare" sul tallone e sollevarsi sulla parte anteriore (spesso estraendo il plantare che sembra sia

    corretto, non ci si accorge che il trucco dell'inversione sta nella base.

    In pratica si è costretti a camminare con i talloni inibendo così la funzione dell'intero

    metatarso, ovvero quella di sensore dell'equilibrio del corpo e trasmettitore al suolo della

    potenza muscolare, rendendone precaria la stabilità in qualsiasi situazione, anche quella del semplice passeggio.

    Provate a fare degli esercizi a piedi nudi sul pavimento per rendervene conto, e poi mettete
    pure un paio di "scarpe" per fare la differenza. Il top lo potete provare con le scarpe antinfortunistiche, un vero e proprio strumento di tortura, che sarebbe utile le portassero tutti i giorni chi le costruisce e chi le approva.

    Non mi chiedete che scarpe uso, quelle che compro le manometto tutte con accorgimenti vari. Non ci sono scarpe buone in commercio, ce ne fosse ancora qualcuna, l'azienda che le produce chiuderebbe il giorno dopo....
    L'aspetto dei trattamenti chimici dei materiali è un'altro capitolo...

    RispondiElimina
  16. Terremoto nel basso Veneto:

    http://www.ilgazzettino.it/articolo.php?id=156513&sez=NORDEST

    Ben 148 commenti, per il momento: la paura cresce fra la popolazione.

    RispondiElimina
  17. Segnalazione:

    Telefilm mandato in onda negli States dalla CBS (vedere il suo logo dell'occhio massonico luciferino) e trasmesso tutt'ora in Italia da Italia 1;

    The Mentalist

    seconda stagione puntata 20

    titolo PUNTATA "G - Rosso Intrigo"

    la puntata inizia con l'assassinio di un uomo tra due pilastri sotto un arco... altra simbologia massonica di una vittima sacrificale...


    Durante il proseguimento delle indagini i protagonisti si recano in un tempio di una setta (con la visione scientifico/spirituale del tutto simile a Scientology), che potrebbe avere implicazione nell'omicidio.

    Guardate che bel fotogramma ho catturato, con un cielo sciato sopra l'occhio che tutto vede:

    FOTOGRAMMA 1...

    e qui sotto l'interno del tempio:

    FOTOGRAMMA 2...

    Durante la puntata, il guru della setta (secondo fotogramma) uno degli indiziati, dice più di una volta di avere influenti amicizie (tra cui Ronald Regan) tanto per far pensare che è "solo" un film...

    La puntata in questione verrà trasmessa su Italia1, presubilmente la prossima settimana.

    Hollywood e tutto il suo contorno, continua a far vedere al popolo dormiente, la verità sotto false spoglie di "finzione"

    RispondiElimina
  18. @Faraday75

    Segnalazione sul "discorso scarpe"

    Questa è una scarpa che è più un guanto per i piedi:

    VIBRAM Fivefingers...

    e di seguito un video:

    Link video...

    RispondiElimina
  19. Sul link postato da bacab;
    Sperimentazioni clandestine sulla popolazione con la tecnologia Haarp globale.

    Si può dire solo una cosa,che figli di puttana.

    RispondiElimina
  20. Ottime riflessioni di Faraday, molto interessante.


    Da aggiungere all'analisi i materiali comunemente usati.


    Physiological Footw(e)ar?

    http://www.youtube.com/watch?v=-k3Jd5nqZOE&feature=player_embedded

    Scarpe magiche?Oppure scarpe stampelle?
    http://www.movimentoarcaico.it/blog/scarpe-postura-salute-del-piede.html

    RispondiElimina
  21. Bello il video Dell Ufo!! cavolo!!

    Stamattina quantitativo di aerei enorme, che rilasciavano scie non persistenti, soltanto in prossimità delle nubi!
    Il tutto a quota anche più bassa del solito.

    Avevano colorazioni celesti.

    RispondiElimina
  22. In un lasso di tempo di 10 minuti: passaggio di 9 aerei di cui 2 con scia non persistente e 7 senza scia e bassissimi.

    RispondiElimina
  23. France, hanno intensificato i passaggi alcune ore fa: il risultato si vede.

    Ciao

    RispondiElimina
  24. Wakeup, The fringe è serie molto istruttiva, come The event. Adirittura il soggetto e la sceneggiatura di The event vengono continuamente adattati agli eventi che così anticipano, rispecchiano e in parte modificano. Gli attori non hanno un vero e prorio copione, ma un canovaccio che i registi cambiano in continuazione.

    Ciao

    RispondiElimina
  25. Il titolo The fringe è tratto da un'opera dell'ufologa Karla Turner, eliminata dal sistema perché assai scomoda.

    RispondiElimina
  26. @france Stesso copione qui in Piedmont region, verso sera continuo passaggio di aerei, ho avvistato perfino un quadriscia a bassa quota o comunque ad un'altezza non compatibile con i voli civili. Negare la geoingeneria è come cercare di nascondere un elefante dietro ad un mignolo.

    RispondiElimina
  27. Anche oggi hanno suicidato qualcuno che magari poteva fare nomi e raccontare circostanze scomode al Vaticano. Il proiettile non si trova, ma il magistrato è sicuro che si tratta ugualmente di suicidio.

    Pappa e ciccia.

    RispondiElimina
  28. Ciao francesco. Ieri notte ne sono passati 9 in 3 minuti. Quanti passeggeri che viaggiano di notte...

    RispondiElimina
  29. come dicevo giorni fa, aumentato traffico di calabroni, anche in coppia, lenti.

    il video dell'ufo non lo capisco tanto, ma in diversi fotogrammi appare distintamente una faccina... cioè, come se l'ufo fosse un'emoticom sorridente di quelle così :)
    è solo una mia impressione?

    Alcune immagini da un weekend chimico:
    - quando il vento gli rovina il lavoro
    - iride chimico
    - scia "in negativo"
    - sole oscurato con riflessi iridescenti

    RispondiElimina
  30. Straker,il più pulito ha la rogna....

    RispondiElimina
  31. Giusto per restare in tema dittatoriale, segnalo l’oscuramento di un sito/forum relativo alle scommesse sportive (ora e’ visibile solo per chi ha gli open dns):

    http://www.infobetting.com/forum/viewtopic.php?t=44258

    Il sito in questione non e’ un book che accetta scommesse, fa solamente della pubblicita’ ad altri siti che non hanno la licenza AAMS.
    La cinghia si tira sempre di piu’.

    RispondiElimina
  32. Grazie a The Secret ho conosciuto i 16Barre, gruppo hip hop che tratta argomenti come il controllo mentale e le scie chimiche. Mi sento di consigliarli. Da almeno due decenni la musica si è chiusa a riccio divenendo o ermetica e autoreferenziale (penso a molta elettronica, al degrado della tekno che pur ho amato nella sua manifestazione più potente: il rave ben riuscito, quella miscellanea di energie grazie alla quale mi sono davvero sentito in contatto con i miei simili e con le stelle. Purtroppo è stato insidiato dalle droghe di sintesi fino a squagliarsi in una poltiglia di demenza senile troppo anticipata) oppure non fa altro che tritare i maroni con sdolcinate canzoni d'amori impossibili in tempo di nevrosi. L'hip hop vive un momento di stallo, in Italia si assiste alla sua deturpazione per mano di pagliacci unti dalle movenze goffe, ma è uno degli ambiti in cui certe verità si sono sempre masticate con dimestichezza. Tra i miei preferiti c'è e ci sarà sempre Kaos One (che io sappia da un pezzo senza nuove produzioni): nei suoi testi non ci sono riferimenti diretti alle scie chimiche o agli Illuminati, ma la via che si percorre ascoltandolo è quella del vuoto. Domani sarà peggio, l'anno del drago sono pezzi che consiglio vivamente. A me han sempre dato forza e coraggio. L'apparire di formazioni che affrontano verità scomode bersaglio del discredito istituzionale è un buon segno: qualcosa si muove anche se timidamente e far finta di niente per i senzienti è sempre più difficile.

    RispondiElimina
  33. Ribadisco la pazza giornata chimica di oggi! Ostinati che volevano cancellare le nubi a tutti i costi, le hanno provate di tutti i colori!
    6Ma non ci sono riusciti! Questa volta hanno vinto le nubi, erano troppe! ((;

    RispondiElimina
  34. Relativo al post di ieri. La serra dovrei riuscire a costruirla entro il prossimo anno (devo trovare i fondi per i materiali) mentre l'acqua per irrigare la raccolgo dal tetto in un pozzo quindi è sicuramente piena di metalli e via dicendo. Mi informerò sul filtro ad osmosi. Sto in collina e acqua qui non ce n'è a parte quella del pozzo e quella piovana. La terra è quasi sterile come giustamente dice Zret, se sono riuscito comunque ad ottenere discreti risultati (sempre tenendo conto che il contenuto intimo degli ortaggi sarà senza dubbio contaminato) secondo me è perché la terra è stata per più di dieci anni in abbandono. La vecchia vigna impazzendo senza cure ha avviluppato tutto: arbusti, alberi cresciuti spontanei. Uno strato che non può aver fermato le nanoparticelle ma che marcendo di anno in anno ha nutrito la terra. Sono mie ipotesi non suffragate da prove. Ieri per la cronaca dalle 14 alle 18 circa raffiche molto intense di vento che strappavano rami e hanno provocato il crollo di diversi alberi.

    RispondiElimina
  35. Una curiosita’ Straker, il telefono in questione che modello e’?
    Cosi’ potremmo confrontare le misurazioni con i livelli SAR dichiarati.

    RispondiElimina
  36. Samsung GT-S5330. Comunque c'è di peggio. BLACKBERRY e Nokia in testa.

    RispondiElimina
  37. Per la cronaca...

    Copertura chimica totale.

    RispondiElimina
  38. Manipolazione chimica totale...eppure la stragrande maggioranza delle persone non ci arriva. Su un blog che tratta di Alchimia operativa - e che presentava un post dal titolo 'Non ci sono più le mezze stagioni'- ho appunto brevemente richiamato l'evidenza di una manipolazione chimica ed elettromagnetica di tutta la biosfera terrestre.

    Il proprietario del blog - che è ovviamente persona colta ed intelligente - ha risposto facendo capire che non si è mai posto il problema e ha tirato in ballo ancora una volta le teorie dietrologiche.

    Alla faccia! Mi è passata la voglia di replicare. Il massacro dell'atmosfera, come di rebbero i Francesi, 'c'est l'évidence meme'. A meno che uno non sia coglione.

    Mi chiedevo ieri se mai potremo un giorno addivenire alle mani con i responsabili di uno scempio simile. Sarebbe bello che ciò accadesse:suonargliele di santa ragione. Ma ho quasi sessant'anni e per fare quanto da me auspicato occorerebbero dei giovani energumeni.

    RispondiElimina
  39. Mi chiedevo ieri se mai potremo un giorno addivenire alle mani con i responsabili di uno scempio simile.

    Desiderio condiviso.

    RispondiElimina
  40. Viviamo in un mondo di ciechi. A proposito di cellulari leggete questo articolo assurdo, trattasi di pura disinformazione:


    http://www.tuttasalute.net/6925/cellulare-fa-bene-alla-salute-perche-elettrizza-il-cervello.html

    RispondiElimina
  41. Ho notato che tra gli sponsor del blog, poco sotto l'area commenti, c'è l'Accademia di volo del Cepu. Ironia o casualità?

    RispondiElimina
  42. @Straker: identico spettrale spettacolo in Val d'Aosta stamattina e stanotte

    RispondiElimina
  43. Cordialissimo Paolo, ho la tua stessa età più o meno; auspico vivamente quello che hai detto, ho ancora la possibilità fisica per intervenire personalmente, se questo potesse servire....

    Ci sono diversi tipi di "genere umano", e quelli che negano l'evidenza non fanno parte del genere sapiens sapiens; "suonargliele di santa ragione", sarebbe solo uno sfogo personale, e poi sono talmente tanti che il tutto verrebbe vanificato solo in una rissa.

    Comunque, ieri su Milano hanno tentato di far sparire le nubi naturali con la chimica, un tentativo che non ha avuto grande successo, ma, ci hanno pensato nella notte a spargere i veleni, difatti oggi il cielo è colloso e biancastro.

    Come dice Straker: copertura chimica totale anche a Milano.

    wlady

    RispondiElimina
  44. Ho notato che tra gli sponsor del blog...

    I banner di Google sono contestuali. Se parli di aerei, spuntano gli spots sugli aerei. Se parli di Chiesa, spuntano i crocefissi in vendita e via discorrendo.

    Visto e considerato che siamo sempre sommersi dalle spese (solo i costi dei domini e traffico si aggira sui mille euro l'anno), non posso farmi venire la puzza al naso, anche se mi piacerebbe, visto che così com'è, Ad-Sense di Google copre purtroppo solo l'1 % delle spese annue totali.

    RispondiElimina
  45. @Wlady, come già scrissi ieri sera, anche quà, ieri tentarono di sfaldare le nubi, ma senza successo!

    Hanno transitato tutta la notte, sentivo il rumore fino in camera da letto, e stamattina come sempre, apro la finestra e mi godo un bel CIELO SCHIFOSO pieno zeppo di scie persistenti!

    Per non parlare delle nubi anomale di tutte le forme.. molte sembrano fuse, squagliate..

    SIAMO AD AGOSTO TRA POCO, E FUORI SONO 20 GRADI! DOPO CENA PER USCIRE SERVE IL GIACCHETTO!
    MAI ESISTITA UNA COSA SIMILE.

    ([LA GENTE,TUTTI ZITTI,INDIFFERENZA TOTALE, COME SE FOSSE REGOLARE, NESSUNO DICE NULLA, NESSUNO SI INCAZZA!])

    RispondiElimina
  46. U.F.O. a Sanremo del 18 luglio 2011 (21:10)

    Si susseguono un po' in tutto il mondo gli avvistamenti di U.F.O., soprattutto di sfere luminose. Anche la città di Sanremo è stata teatro, in queste ultime settimane, di sorvoli per opera di globi dai colori cangianti che vanno dal celeste al verde all'indaco. Il fenomeno continua a sfidare le analisi e le interpretazioni di ricercatori ed appassionati. Di che cosa si tratta? Di sonde aliene, di sfere di plasma, di velivoli terrestri? E' probabile che siamo ormai prossimi ad una risposta. Nel video che proponiamo si nota un oggetto sferico, mentre si muove lentamente ed in modo erratico sul mare che lambisce Sanremo. D'un tratto la luce scompare per riapparire ad una certa distanza, come se fosse entrato in un wormhole. E' il 18 luglio del 2011, alle ore 21:15. All'inizio gli oggetti erano due, ma uno, durante la messa a fuoco, si è dileguato all'improvviso.

    RispondiElimina
  47. TankerEnemy va sostenuto in tutto e per tutto, anche economicamente.
    Ma per aumentare gli introiti di ad sense che tocca fare?

    RispondiElimina
  48. Ti ringrazio, Trotterella. Ad-Sense non rende un tubo. Se così non fosse Google non sarebbe il colosso quale è: il banco vince sempre!

    RispondiElimina
  49. Esula dal discorso scie ma rientra in quello dell'avvelenamento globale;
    http://solleviamoci.wordpress.com/2010/10/03/barilla-amianto-a-perdere-compresa-la-nostra-salute-barilla-censure-minacce-e-intimidazioni/

    Oltre al grano ogm pure l'amianto!!.
    Fortunatamente sono anni che della Barilla non compro assolutamente niente.

    RispondiElimina
  50. Straker credo poco, anzi niente, nelle lotterie e nei premi e nei guadagni facili, soprattutto quando il denaro passa per catene e mani invisibili.
    Forse perchè sono stata educata al fatto che il denaro si guadagna lavorando.
    Però il denaro, nella nostra fottutissima società è diventato merce di scambio anche di valori e di apprezzamento.
    Come dici te non ci si guadagna niente con google e per chi vuole contribuire i mezzi sono altri.
    Però se solo servisse a far avere qualcosa di microscopico al TE il cliccare su questi insulsi banner, lo farei anche solo per una questione di principio.

    RispondiElimina
  51. Trotterella, prendendo come spunto l'articolo segnalato da Dammocle, potrei affermare che... per guadagnare senza fare necessariamente niente di utile, basta essere un dirigente A.R.P.A.

    RispondiElimina
  52. OT
    Sia ben chiaro nessuno esce dal gregge per spifferare chissa quali segreti

    http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.valigiablu.it%2Fdoc%2F444%2Fspidertruman-non-esiste-come-avevamo-subito-intuito-dietro-c-gianfranco-mascia-del-popolo-viola-e-dellidv.htm

    RispondiElimina
  53. Dietro GRANDI guadagni ci sono sempre GRANDI compromessi. SEMPRE!

    RispondiElimina
  54. Curiosità sulle multinazionali:

    http://www.the1phoenix.net/x-files/multinaz.htm

    RispondiElimina
  55. Paolo ha detto:

    "Alla faccia! Mi è passata la voglia di replicare. Il massacro dell'atmosfera, come di rebbero i Francesi, 'c'est l'évidence meme'. A meno che uno non sia coglione."

    Appunto, in certe giornate, molto spesso ultimamente, lo scempio è talmente evidente che...amen!
    Per esempio ieri sera zona Lyon,fino alle 19 tutto tranquillo, poi hanno iniziato a flotte di 4 per volta, da nord-est e da sud (Marsiglia-Aix en Provence mi ci gioco le palle)ed alle 21/22 era tutta una poltiglia bianca.

    RispondiElimina
  56. Sulle spiagge dell'Adriatico gli elicotteri che passano senza distintivo di riconoscimento sono la regola. Anche quest'anno ho osservato con attenzione quei tre o quattro che hanno sorvolato la spiaggia di Milano Marittima un sabato di fine giugno.

    Ebbene nessuno aveva un numero od un logo tanto per farci capire chi ce li mandava. Tutti fuori legge. Abbatterli sarebbe stata la sacrosanta riposta dei cittadini.

    Ciao Wlady! Ricambio gli affettuosi saluti.

    RispondiElimina
  57. sì, per essere la fine di luglio è decisamente freddino.Al mare mio marito ha notato diverse volte al tramonto che, non dico il sole naturalmente, ma la zona intorno al sole era accecante, bisognava distogliere lo sguardo.Vi potete immaginare molto bene di che cielo si trattava.

    RispondiElimina
  58. Il mio cane abbaia solo agli aerei che emettono scie, non so se sia normale. L'ho portato nei pressi di un aereoporto e non abbaiava nonostante il trambusto dei motori e la mole, quando invece vede aerei che emettono scie abbaia fin quando non scompare e quando vede aerei che volano ma non emettono scie non abbaia

    RispondiElimina
  59. Amicoblu, il tuo cane è più intellegente degli uomini. Posso comunque confermarti che ho osservato la stessa strana cosa, qui nel quartiere. Infatti, se passa un aereo chimico, immancabilmente i cani abbiano.

    RispondiElimina
  60. E' probabile che insieme alle scie, emettano anche dei segnali radio, microonde, o frequenze basse udibili solo dagli animali, come gli ultrasuoni.

    wlady

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis