sabato 29 gennaio 2011

Indottrinamento e plagio delle nuove generazioni

In un libraccio del 2011, AA. VV, Guinness world records 2011, contenente vari record e destinato ad un pubblico di adolescenti, nel capitolo dedicato ai primati del clima, si trovano alcune affermazioni sconcertanti. Ci riferiamo a didascalie di immagini che raffigurano scie tossiche e fenomeni correlati.

Ecco le nefandezze di cui sopra.

A margine di una fotografia che immortala un abominevole intreccio di chemtrails si legge: "Il manto di nubi da attività umana più grande – Le scie di condensazione (sic) sono formate nell’atmosfera dagli aeroplani. Dipendono dalle condizioni atmosferiche locali e possono durare ore (sic) o secondi. Nei corridoi aerei più trafficati, l’effetto combinato delle nubi può aumentare il manto fino al 20%".

La didascalia di uno scatto che inquadra singolari nembi recita: “La forma di nuvola classificata più recentemente: l’ultimo tipo di nuvola riconosciuto era stato il cirrus intortus (!) nel 1951 prima della proposta nel 2009 di un nuovo tipo di formazione chiamato undulatus asperatus (!!). Il suo aspetto caratteristico ricorda le onde dell’oceano, ma è piuttosto infrequente. Le nubi undulatus asperatus tendono a disperdersi, senza portare temporali".

La terza immagine criminale è il disegno di un Hindricotherium, il più grosso mammifero preistorico, simile ad un enorme rinoceronte. Il paesaggio sullo sfondo è impreziosito da alcune scie venefiche!

Siamo al cospetto di un’iniziativa vergognosa volta a plagiare le menti dei ragazzi, abituandoli all’orrore delle scie chimiche. Case editrici, autori, illustratori… sono coinvolti in questa propaganda orwelliana tanto più spregevole, perché diretta nei confronti delle nuove generazioni particolarmente vulnerabili ai messaggi provenienti dal sistema satanico.

Non è insolito purtroppo trovare anche pubblicazioni scolastiche sia “scientifiche” sia di materie umanistiche che introducono biechi riferimenti alle scie tossiche spacciandole per scie di condensazione. Questi manuali ben si inseriscono in un quadro di progetti “didattici”, concorsi, celebrazioni che, auspice l’orwelliano Ministero della pubblica distruzione, veicolano storture ed imbrogli di ogni tipo.

Funse da apripista in questo volgare indottrinamento la nasuta N.A.S.A. con le sue attività didattiche che consentono agli studenti di riconoscere i vari tipi di nuvole e le scie di “condensazione”.

Al confronto degli attuali impostori, Goebbels era un dilettante ed il Minculpop un dicastero di guitti.

Si ringrazia Gigettosix per la preziosa segnalazione.


Articolo correlato: C. Penna, Scie nei cartoni animati della Lego: propaganda subliminale?, 2011





Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI


CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

41 commenti:

  1. Se volete farvi un viaggetto..

    http://www.fidenzavillage.com/it/footer/partner/item/miles-e-more

    RispondiElimina
  2. Venerdì da Voltri ho scattato foto alle ore 15:15 circa ad una scia persistente scaturita dal volo RAM950D in atterraggio a Malpensa e proveniente dal Marocco.
    La visibilità era buona.
    Quota aereo 4869m in diminuzione (dopo una decina di minuti era a circa 2000m), e ha sciato fino a che non è scomprarso dalla mia visuale(ipotizzabile una quota inferiore ai 4000m

    Anna R.

    RispondiElimina
  3. Di quelle false nuove formazioni di nuvole il cirrus vcazzutus intrecciatus, ho letto anche su focus e ne parlavano come una formazione di nuvole del tutto nuova che ha un aspetto minaccioso ma nn porta pioggia...Ho consigliato a mia madre di nn comprare piu' focus..ma nn mi vuole ancora dare retta :D

    RispondiElimina
  4. Sì, Matteo, si inventano nomi grotteschi ed improbabili per queste nuvole artificiali.
    Focus? Va bene per il focus, ossia il caminetto, se non addirittura per nettare...

    Ciao

    RispondiElimina
  5. CERTAMENTE CHE,LA PROPAGANDA "CRIMINALE" DA "ESSI" GESTITA SPIANA IL TERRENO..! COSI' IL "LORO" PIANO DIABOLICO..ANDRA' AVANTI AD OLTRANZA...SICURI CHE..( a parte noi) NESSUN "TRIBUNALE" LI GIUDICHERA' MAI..!
    AMARAMENTE DICO CHE..LA STORIA DEL PASSATO E QUELLA PIU'RECENTE INSEGNA..!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Zret...siamo alla deriva !

    ..almeno se la prendono con qualcuno ! :-)

    ..che tristessa !!

    http://www.youtube.com/watch?v=KNf0ZEbU1JU

    RispondiElimina
  7. E' semplicemente agghiacciante quello che sta succedendo: dai cartoni animati per bambini ai libri e ai giocattoli è un continuo susseguirsi di riprogrammazioni mentali che vanno a ledere sopratutto le nuove generazioni.

    Stanno riscrivendo la storia:

    http://www.cuttingedge.org/rewriting_history.jpg

    Intanto spenderei due parole anche sui paesi arabi che cadono come le ciliegie Algeria,Tunisia, Egitto e siamo solo a gennaio...

    RispondiElimina
  8. Gigettosix, questa programmazione mentale è davvero spregevole.

    Se interpreto bene alcuni scritti, credo che i prossimi paesi ad essere travolti da rivoluzioni artificiali saranno la Turchia, insieme con le nazioni europee. Allora sarà grama: quel che è certo diventerà precario e la precarietà stessa una chimera. E' una sorte iniqua per alcuni versi, ma al proprio destino nessuno sfugge.

    Rileggiamo intanto i documenti dei Savi anziani...

    Ciao

    RispondiElimina
  9. Quelli di fidenza village ci forniscono involontariamente una prova, visto che la foto ritrae un aereo con scia ad altezza cumulo.

    RispondiElimina
  10. Il loro mi sembra però un comportamento un tantino disperato. Mirano innanzitutto ai cervelli infantili nel tentativo di programmarli fin dalla più tenera età.
    Quello che fanno da sempre i regimi totalitari.

    Da un lato la Gelmini ha elogiato il Sionismo affermando che lei stessa vorrebbe essere ebrea ( non ricordo le sue parole con esattezza).

    Per il giorno della Shoà le scuole elementari hanno proiettato ' Il bambino con il pigiama' ottenendo però risultati contrastanti. Molti bimbi hanno giocato durante tutto il film e quindi non si sono concentrati sulla squallida trama. Altri - i più grandicelli - l'hanno guardato con interesse e ne hanno riportato una sensazione di profondo malessere, al punto da lamentarsi a casa con i propri genitori.
    Pedagogia berlusco-gelminiana ispirata da poteri occulti, naturalmente.

    Se così vanno le cose, presto in tutte le scuole di ogni ordine e grado proietteranno documentari circa i benefici derivanti dalle scie chimiche.

    Come ognuno ben vede, il contesto appare ormai molto, troppo artificiale e non può andare avanti così per tanto tempo ancora. Ripeto:l'élite è disperata e sta giocando adesso le sue ultime carte, comprese le 'rivoluzioni' attizzate nei Paesi Arabi.

    Naturalmente dietro queste stanno il Mossad e l'Intelligence anglo-americana che le hanno messe in cantiere da svariati anni ormai.
    Aspettiamoci dunque il peggio a breve.

    RispondiElimina
  11. @Zret Condivido il tuo pensiero, ma se il destino che ci attende è questo, mi domando se allora non possa essere meglio per tutti un colpo secco. Per quanto si possa essere ottimisti i segnali, ahinoi parlano da soli e direi che a questo punto solo un miracolo potrebbe evitare la catastrofe.
    Non conosco se non per sentito dire i testi degli anziani di Sion, sai dove si possono trovare integralmente?

    RispondiElimina
  12. http://www.juliusevola.it/pdf/protocolli.pdf

    RispondiElimina
  13. "Naturalmente dietro queste stanno il Mossad e l'Intelligence anglo-americana che le hanno messe in cantiere da svariati anni ormai.
    Aspettiamoci dunque il peggio a breve".

    E' così.

    Ciao

    RispondiElimina
  14. Gigettosix, sarebbe preferibile il taglio secco di una ghigliottina che "quest'agonia di lucciole", come la definisce Montale. Ha ragione Paolo, quando scrive che ormai le infami élites sono al tramonto, ma il colpo di coda del Drago è micidiale e poi... chissà.

    Ti ho segnalato il testo integrale dei Protocolli dove troverai pure il ritratto perfetto di Belzebusconi.

    Ciao

    RispondiElimina
  15. Sui Protocolli dei Savi di Sion: molti hanno sparso in giro voci (possiamo immaginare la fonte, l'intenzione) che dichiaravano la falsità del plico. Non ho mai creduto a tale versione, che può arrivare solo da esponenti della disinformazione, presenti in modo capillare e sempre pronti a sostenere le versioni ufficiali; in ogni caso la riproduzione reale di quel che è scritto è talmente fedele, da lasciare sgomenti, che alla fine risultano esser veri in ogni caso.
    Pare un film, molto brutto, ovviamente.
    L'intera faccenda Wikileaks ha svolto una sua funzione specifica (prevista) come parte dell'ingranaggio per le "rivoluzioni".

    Cirrus intortus...undulatus asperatus...questa gente meriterebbe solo che si ridesse loro in faccia, se non fosse per la gravità.
    Forse si credono degli artisti!

    RispondiElimina
  16. Un caloroso saluto a tutti gli amici del blog!
    Pochi giorni fa mia figlia di 9 anni è venuta a chiamarmi scandalizzata facendomi notare che, sulla copertina di uno dei suoi libri scolastici erano disegnate delle scie.
    Ha espresso tutto il suo disappunto dicendomi "Mamma, non si vergognano a mettere le scie chimiche anche sui nostri libri di scuola?".
    I più grandi, che frequentano il liceo, spesso mi riferiscono di aver affrontato questi argomenti in classe insieme ai loro compagni ed ai professori. Durante l' ultima lezione di matematica hanno parlato dell' Haarp ed il professore non ha escluso la possibilità che possa essere quest' ultimo a provocare terremoti.
    Secondo me qualcosa si sta muovendo e c'è una maggiore presa di coscienza su questi problemi.
    In riferimento a ciò che ha detto Paolo, quando mio figlio frequentava la quarta elementare, venne sgridato dalla sua insegnante perchè, in ricordo della shoah, avrei dovuto fargli vedere in tv "Schindler's list" ed invece non lo permisi, ritenendo la visione di quel film, non adatta ad un bambino della sua età e per questa ragione fu umiliato davanti ai suoi compagni.
    un saluto a tutti e...bentornato Straker!

    RispondiElimina
  17. Ciao Luana, è confortante vedere che le nuove generazioni non sono così facilmente riprogrammabili come alcuni vorrebbero. E' una battaglia difficile, ma la vinceremo, grazie anche a genitori come te.

    RispondiElimina
  18. @ Luana

    Vedremo quando (e non se) un giorno verranno fuori i veri responsabili del 911 ...

    @ Puntozero
    Ho visto sul tuo blog un post sui bang. Guarda questi
    http://corrierealpi.gelocal.it/argomenti/boati
    Che ne dici di approfondire di più?

    RispondiElimina
  19. A proposito dei boati sul Fadalto,dal Tg3 Veneto di oggi si è saputo che dopo aver scartato le ipotesi "tecnologiche" e sismiche i geologi danno la colpa ad assestamenti delle falde freatiche,ovviamente i geologi sono quelli dell'ARPAV(!).

    RispondiElimina
  20. @Ron

    saluti da parte di M..... Pseudomonascollection, forse ti ricordi???... se vuoi ti spiego, via Mail (TE) ...


    Mondo Nuovo

    Interconnessione globale, smardust, il mondo degli oggetti connesso al mondo digitale tramite sensori, tag Rfid e codici a barre bidimensionali, Web 3.0, Web semantico: in altre parole IoT,.....
    Sensori, tag Rfid e codici Data Matrix stanno cambiando le logiche di interazione, sovrapponendo il mondo analogico a quello digitale. M2M, H2M, così come Mobile-to-Mobile o Machine-to-Enterprise erano solo prospettive parziali dell’evoluzione tecnologica in atto. Oggi tutto si riassume in un unico termine: IoT.

    http://rfid.thebizloft.com/content/m2m-h2m-m2e-o-pi%C3%B9-semplicemente-iot



    IoT City Cina

    Il programma prevede che da qui ai prossimi cinque anni la provincia di Shandong diventerà la culla geografica industriale della IoT cinese.

    Attraverso la IoT sarà virtualmente possibile identificare e gestire in modalità remota dispositivi e veicoli, tracciare animali e cose, sfruttando tag Rfid, chip e barcode bidimensionali, sensori a infrarossi e sistemi di georeferenziazione, collegati a Internet o a una qualsiasi rete di telecomunicazioni.
    http://rfid.thebizloft.com/content/internet-things-la-cina-ha-un-piano

    Anche le pillole entrano a far parte della Iot, o meglio della Intelligence of things...
    L’antenna d’argento e il sensore si dissolvono senza causare effetti collaterali e il tag, piccolo come un chicco di riso, passando attraverso l’intestino, viene espulso.
    “Entro l’anno – ha annunciato Eric Buffkin , presidente di eTect -prevediamo di testare Id-Cap su animali e persone”.
     
    http://rfid.thebizloft.com/content/con-rfid-e-sensori-ecco-le-%E2%80%9Cpillole-reporter%E2%80%9D
     
    Venezia si appresta a diventare una smart town, sfruttando sensori, Rfid e Wi-Fi per rilanciarsi nella IoT.
     
    http://rfid.thebizloft.com/content/internet-things-tag-e-sensori-venezia

    RispondiElimina
  21. Nonostante lo stato di catalessi collettiva, ho notato anche io che sono aumentate le persone che stanno prendendo coscienza del problema, questo grazie sopratutto ai siti di informazione, sia alla sfacciataggine dei tankers a bassa quota. Cionondimeno il nostro amato paese vanta la schiera peggiore e bieca di disnformatori, non esiste più un forum o un blog (almeno i principali) che non siano tenuti sotto controllo da questi "normalizzatori".

    RispondiElimina
  22. Smartdust ovunque. Il fututo è in realtà già presente, con tanto di polimeri nelle nostre urine. Che tutta questa roba sia innocua ho seri dubbi.

    RispondiElimina
  23. @ Nientecomesembra

    non ho capito benissimo il riferimento allo pseudomonascollection.
    Ad ogni modo lo pseudomonas è dannoso per l'uomo e induce la psioriasi cutanea come dimostra questo articolo apparso su PLOS

    http://www.plosone.org/article/info%3Adoi%2F10.1371%2Fjournal.pone.0016433;jsessionid=485437D3524F56253EF5F9ECE41B0D39.ambra02
    o in pdf
    http://www.plosone.org/article/fetchObjectAttachment.action;jsessionid=485437D3524F56253EF5F9ECE41B0D39.ambra02?uri=info%3Adoi%2F10.1371%2Fjournal.pone.0016433&representation=PDF

    RispondiElimina
  24. OT - il 23.1.2011 è andata in onda sulla TV nazionale cinese un reportage sull' aeronautica con l'inserimento del finale di "Top Gun" spacciata come loro esercitazione ...

    @ Ron
    qual'è l'indirizzo del tuo blog? Tempo fa avevamo letto qualcosa di Phil Schneider sulla costruzione di basi sotterranee, forse i boati vengono da lì?; letto anche della presenza di un poligono militare; un'altro ha raccontato di un avvistamento ufo e problemi di elettricità però ci saranno degli specialisti a spiegarci...

    RispondiElimina
  25. segnalo ottimo articolo di Corrado, su ciò che sta avvenendo in Egitto:

    http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/01/le-proteste-in-egitto-dietro-la-rivolta.html

    nel quale viene anche manifestato il dubbio sul sito Prison Planet e l'articolo di Paul Joseph Watson
    (la cui traduzione la potete leggere qui:
    http://ilupidieinstein.blogspot.com/2011/01/il-globale-temuto-da-brzezinski-e.html);

    a onor di cronaca voglio anche precisare che sempre su Prison Planet, in seguito, lo stesso Paul Joseph Watson ha pubblicato un altro articolo:

    Mohamed ElBaradei: il Pifferaio Magico globalista della rivolta egiziana

    di Paul Joseph Watson

    tradotto qui: http://ilupidieinstein.blogspot.com/2011/01/mohamed-elbaradei-il-pifferaio-magico.html

    che sembra di tutt'altra natura...

    Andrei sempre molto cauto ad incasellare i vari personaggi della informazione/disinformazione, in quanto in questi contesti di mezze verità, unite a vere e proprie menzogne e viceversa è sempre difficile sapere esattamente come stanno le cose...

    Ciò non elimina a priori, il fatto che Alex Jones & C. rimangano nel campo dei "dubbiosi", seppur anche loro abbiano svelato e parlato di moltissime cose della cospirazione...

    RispondiElimina
  26. Ciao Ron,
    se possibile e se ti va, manda la tua mail a Straker, vorrei illuminarti una questione .
    Straker ti manderà il mio indirizzo.
    Grazie a Straker e saluti a tutti.



    Trasmissione "educativa"...

    Ieri sera una puntata di “Fringe” piuttosto istruttiva sulla impiantazione microchip nel cervello...non l'ho vista..ma racconto di adolescente. Ha capito al volo un sacco di cose.
    Niente male.
    Fa più effetto una puntata come questa che 100 articoli nostri:-)





    Episodio 4( impressionante ) Video sulla pagina
    Il mesencefalo, o talamo, è la parte del cervello che regola i sogni. Peter allora esamina la seconda vittima, e trova segni analoghi sul suo collo. Broyles porta il biochip (un’ICC, Interfaccia Cervello Computer) alla Massive Dynamic e Nina gli spiega che quel chip in particolare aveva un trasmettitore che lo rendeva wireless, consentendo di collegare il cervello ad un computer remoto. Era in grado di controllare i cicli del sonno e di stimolare il talamo, inducendo uno stato di sonno più profondo. Nina segnala poi all’agente il dottor Nayak, che da anni lavorava su prototipi simili.


    http://fringeitalia.org/la-serie/episodi/stagione-due/


    Vedo iniserita una pubblicità su questa pagina
    “Sai dov'è il tuo cane?”


    http://www.illuminatiarchives.org/education/rfid-verichip-microchip-agenda-exposed-pt-14-2/

    RispondiElimina
  27. Ancora FRINGE

    La serie segue le vicende della divisione Fringe dell'FBI, che ha sede a Boston, in Massachusetts, e opera sotto la supervisione del Dipartimento della Sicurezza Interna degli Stati Uniti.


    In diversi momenti di ogni singolo episodio, sono stati inseriti dei glifi, ovvero singoli fotogrammi rappresentanti diverse figure, generalmente una foglia, una mela, un fiore, una farfalla, un cavalluccio marino, una mano e un volto. Tali glifi rappresentano un codice che nasconde una parola diversa per ogni episodio, che aggiunge maggiori informazioni sulla soluzione di ogni enigma. Appaiono almeno cinque volte a schermo intero, prima dell'intermezzo pubblicitario. A svelare la loro funzione è stato lo stesso ideatore della serie J.J. Abrams, che in un'intervista ha spiegato come facciano parte del "codice della serie".[13] Il cosiddetto "codice dei glifi" è stato decifrato nel mese di marzo 2009 da Julian Sanchez[14], editore del sito di tecnologia Ars Technica.[15][16]
    I glifi occasionalmente sono apparsi anche all'interno di episodi. Ad esempio, una farfalla aiuta Walter a risolvere un caso in Progetto Elephant, mentre in Segreti di famiglia appare un cavalluccio marino all'interno di una striscia di DNA.

    ???????


    Teach your children well,
    canta una canzone di anni fa di
    Crosby, Stills, Nash & Young

    Mi viene in mente ora...boo?

    RispondiElimina
  28. .... rieccoli, non desistono!! Oggi (31 Gen 2011) cielo azzurro su Roma con assenza di scie visibili almeno per tutta la mattinata. Ormai non c’è assolutamente più bisogno di prove per verificare se spruzzano sostanze o meno. talmente sono ovvii i fatti. Dovremmo credere che per tutta la mattinata gli aerei non hanno volato? IMPOSSIBILE. Dovremmo credere che oggi nessun aereo sciava tranne che uno alle 17:20 circa con una scia lunghissima e discontinua. (le foto linkate riguardano la stessa scia da diverse angolazioni con aereo passante visto da me in corso d’opera, ovviamente per gli ignari sembrano nuvole, ...ed è propri su questo che loro contano http://img585.imageshack.us/i/sciapos1.jpg/ http://img80.imageshack.us/i/sciapos2.jpg/ http://img832.imageshack.us/i/sciapos3.jpg/ ). ...Ma vadano a prendere per il culo belzebu, a me mi hanno totalmente scassato il ....! Per essere estremamente gentile.

    RispondiElimina
  29. Un saluto a Zret e Straker, e a tutti. A proposito di indottrinamento e progressiva "normalizzazione" del fenomeno scie, volevo segnalare che sui monitor installati nei treni della metropolitana di Roma, da qualche giorno vanno in onda ripetutamente degli spot promozionali del PON - Programma Operativo Nazionale, con tutti i crismi possibili e immaginabili dell'ufficialità - i quali si concludono con la nitida immagine di un tanker che rilascia due enormi scie... il messaggio è sempre piú chiaro: "vedete?, se ve le mostriamo anche qui vuol dire che le scie sono normalissime...". Poi uno esce dalla metropolitana e se vede lo scempio in cielo, be', non è nulla, sono le stesse scie che ha appena visto in tv, e la onnipervadenza di trasmissioni radio-televisive ovunque ha certamente lo scopo di frastornare la gente, oltreché di ingannarla subdolamente; ora nemmeno sottoterra ci si può affrancare dalla persecuzione televisiva; ricorda da vicino Fahrenheit 451 di Ray Bradbury dove sono descritte scene identiche. Chissà se la fine sarà migliore o peggiore?

    Un saluto

    RispondiElimina
  30. @Lupo della Notte
    ho notato anche dalle mie parti questo genere di stranezze. Le vecchie sale di aspetto non esistono più, rimpiazzate da scomodi seggiolini di alluminio,come se non bastasse il povero viaggiatore è costretto a sorbirsi tonnellate di pubblicità spazzatura. Hanno iniziato proprio da Roma Termini alcuni anni fà per poi riempire le stazioni di mezza Italia con questi megaschermi subliminali! Ditemi voi se questo non è un lavaggio del cervello.
    Siamo arrivati a dei livelli di degnerazione mostruosi.

    RispondiElimina
  31. Siamo alle comiche;
    http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/Home/223088_boati_sul_fadalto_colpa_dellacquama_la_regione_convoca_i_tecnici/

    RispondiElimina
  32. Agghiaccianti boati pure negli Stati Uniti

    http://www.earthfiles.com/news.php?ID=1812&category=Environment

    RispondiElimina
  33. Lupo nella notte, come sarà l'epilogo? Peggiore.

    Ciao

    RispondiElimina
  34. @Damocle "L’ipotesi ad oggi più plausibile, secondo i ricercatori, collega infatti gli eventi acustici che si avvertono da alcune settimane a spostamenti di masse d’acqua sotterranee"

    Forse questi fiumi saranno fatti di nitroglicerina.

    RispondiElimina
  35. @gigettosix,se è così che spieghino anche perchè in passato l'acqua sotterranea non faceva tutto sto casino,sarà mica colpa del 2012!!!!.

    RispondiElimina
  36. Spiegato il mistero dei boati: è Giuliano Ferrara che ha ruttato.

    RispondiElimina
  37. Stasera Mistero ha parlato ancora di scie chimiche citando anche la Evergreen tra i coinvolti in tale operazione,purtroppo ho visto solo gli ultimi 2-3 minuti.

    RispondiElimina
  38. @ Nienteecomesembra. Sono un grande appassionato di Fringe e in generale dell'opera di JJ Abrams, un "complottista" incallito stando alle tristi catalogazioni della disinfo (i complottisti sono loro, che supportano chi complotta alle spalle della cittadinanza contro l'interesse collettivo). In Fringe ci sono numerosi richiami a tematiche di questo genere, basti notare che a capo di tutto c'è una multinazionale della tecnologia ambigua e doppiogiochista, con un'influenza enorme sullo stesso governo... Poi chi si sa informare e certe cose le sa, fa 1+1, mentre chi ancora ignora può incuriosirsi su certi argomenti e cominciare ad apprendere.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis