giovedì 13 gennaio 2011

Scie chimiche in Liguria nel 1991

Nel saggio "Liguria leggendaria e misteriosa", scritto a quattro mani da Massimo Centini e Danilo Tacchino, l’ultimo capitolo contiene una curiosa notizia che, col senno di poi, si può interpretare come un episodio di irrorazione chimica ante-litteram o comunque precoce, una delle prime sperimentazioni in Italia di geoingegneria clandestina.

Leggiamo, infatti nel libro:
“1991, 24 gennaio 1991. In buona parte della Liguria occidentale, da Ventimiglia a Savona, la popolazione osservò scie luminose simili a quelle dei missili. L’osservatorio meteorologico di Imperia, (allora diretto da Bino Bini, nota di Tanker enemy), ricevette numerose segnalazioni dalla città ligure di confine, da Albenga e soprattutto da Savona. Si ipotizzò che le scie fossero dovute al lancio di missili per opera della N.A.S.A. che aveva tentato di creare delle aurore boreali nell’alta atmosfera”.

La scarna informazione, che ci permette di retrodatare i primi test chimici, limitatamente alla Liguria, agli inizi degli anni ’90 del XX secolo, sembra allacciarsi ad un altro rilevante aspetto dello spinoso tema, ossia la manipolazione della ionosfera culminata nella costruzione della base H.A.A.R.P., a Gakona, in Alaska, creata appunto con il pretesto di studiare la ionosfera e poi usata per fini squisitamente distruttivi sotto l’egida dei militari. Tra l’altro, la somiglianza tra le scie degli aerei chimici e quelle dei vettori spaziali, sia dal punto di vista morfologico sia per quanto attiene ai composti, è stata sottolineata dal fisico canadese Neil Finley. Tuttavia probabilmente le scie furono generate da velivoli e non da razzi.

Non è fortuito che la Liguria di Ponente sia stato il teatro di questo infame esperimento, visto che nei lustri successivi questa regione si è rivelata tra le più martoriate.

E’ probabile quindi che l’evento riportato nel volume sopra citato si debba interpretare come prodromo di criminali attività destinate a divenire l’arma finale per la devastazione del pianeta, come le recenti
morie di pesci e volatili testimoniano in tutta la loro tragica, disumana evidenza.

Fonte: M. Centini, D. Tacchino, Liguria leggendaria e misteriosa, Genova, 2007, p. 185
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI


CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

108 commenti:

  1. Scusate se di nuovo OT.
    Ho visto ora il servizio sul morgellons di Mistero. Mi ha fatto molta impressione l'espressione di Raz Degan e di Bossari, ai quali mi sento di dover mandare un ringraziamento caloroso. Poi la domanda che di botto, senza troppa mediazione, fa Raz verso la fine del servizio: "Ma fino a che punto siamo disposti a diventare cavie da laboratorio?". Noto in lui un vero e proprio sentimento di sconforto, al limite della paura.
    Ora mi chiedo, e chiedo un vostro parere, senza voler spostare la discussione sul punto di vista mediatico, come cavolo fà mediaset a mandare in onda Mistero e poi a mandare in onda quei....... (metteteci voi un insulto, bello grosso)dei meteorologi? Almeno in RAI, resisi conto che sono dei pagliacci, li hanno rimpiazzati con delle belle gnocche...
    Riguardo il 1991, ho tante foto di quel periodo, quando correvo in bici, prometto di visionarle per vedere se c'è qualcosa di strano.
    Buona vita.

    RispondiElimina
  2. Sempre lunedi 10 gennaio, il corriere della sera in "cronache", pag.29 riporta l'articolo "DAI CICLONI ALLA CONTAMINAZIONE DEI CIELI.MILLE IPOTESI PER LE "PIOGGE" DI UCCELLI" e tra le spiegazioni "astrologia e dintorni" (ovviamente opposto a "la comunità scientifica") vi è scritto:
    "Su Facebook tutte le chiavi di lettura hanno libertà di espressione.Alberto Crescitelli,musicista vegetariano studioso di filosofia vedica,ha accusato l'"indecente contaminazione dei cieli da scie chimiche" . Anche qui, come a mistero, le scie chimiche sono trattate come un fatto assodato, non più una teoria!! Ma resta sempre un "mistero" chi siano questi centinaia di aerei che hanno rotte ben definite sopra la maggior parte dei cieli del mondo!!!assurdo...come fossero veramente alieni e noi nel Medioevo che non possiamo scoprire di chi si tratta!Vergogna!

    RispondiElimina
  3. Skyrobot, il mistero su "Mistero" era stato sviscerato in un articolo ad hoc.

    Anche a me pare che sia Bossari sia Degan siano sinceramente inquietati dal Morgellons e dai mille altri "doni" del sistema.

    Sarebbe interessante raccogliere foto di quegli anni e confrontarle con immagini attuali del cielo: le cartoline, che ho collezionato negli anni passati, fanno alla bisogna.

    Ciao

    RispondiElimina
  4. Prince of the star, naturalmente il Sig. Crescitelli ha ragione, mentre le "spiegazioni" ufficiali sono fandonie e fanfaluche.

    Ciao

    RispondiElimina
  5. http://www.tankerenemy.com/2010/06/dentro-il-mistero.html

    RispondiElimina
  6. @Prince of the star
    la verità non può essere detta per un motivo molto semplice: quanto sta accadendo ha delle implicazioni legali gravissime. Mi spiego meglio. Consideriamo la catastrofe in atto in Australia; le qualcuno ammettesse esplicitamente le attività di controllo del clima, immediatamente ci si porrebbe la domanda se i danni sono stati provvocati da eventi naturali (e quindi non imputabili a nessuno) oppute sono di natura artificiale; e se si riuscisse a dimostratre quest'ultima tesi chi si dovrebbe far carico dei danni.
    Mentiranno sempre e comunque, la verità sarebbe devastante.

    RispondiElimina
  7. http://www.oggitreviso.it/moria-di-uccelli-conegliano-come-l%E2%80%99arkansas-32046

    RispondiElimina
  8. http://www.oggitreviso.it/moria-di-uccelli-conegliano-come-l%E2%80%99arkansas-32046

    RispondiElimina
  9. Per caso ho scoperto questo filmato, guardate sullo sfondo il cielo dietro a Carlo Verdone. Il film è del 1981...

    RispondiElimina
  10. Manuel, sono sequenze manipolate: nell'originale su videocassetta il cielo è SENZA scie. Orwell docet.

    RispondiElimina
  11. ...Bastardi...Bastardi...Bastardi...!

    RispondiElimina
  12. Zret,quello che dici è vero,i film di vecchia data..sono...e saranno manipolati a "dovere" per far si che tutto appaia "normale" all'occhio del profano..!

    RispondiElimina
  13. Intanto, su Sanremo ed immagino pure su Genova, Doriano, gli aerei chimichi continuano il loro infame lavoro di cucito.

    RispondiElimina
  14. Bravo Raz Degan,FINO A CHE PUNTO SIAMO DISPOSTI A FARE DA CAVIE?.
    Cari(!) militari,state tirando troppo la corda,ma come si fà ad essere cosi' cechi e ottusi al limite della stupidità,
    ma li guardate i vs famigliari quando andate a casa o perdete il vs tempo ad ammirarvi allo specchio con le vs belle divise?.
    Evidentemente i coraggiosi non esistono più,tutti supini a fare lo scaricabarile e a dire sissignore signorsì fregandosene altamente dei danni irreversibili che state facendo a tutto il pianeta,ma dove vivete su un 'altra galassia?.
    Anche oggi appena dissolte le nubi continui passaggi di aerei con scia al seguito,orizzonte bianco accecante e azzurro pallido sopra la testa e chi ci deve tutelare fà orecchie da mercante,vergogna e poi predendete rispetto!.

    RispondiElimina
  15. @ Cilo

    http://www.oggitreviso.it/nessun-virus-gli-uccelli-sono-morti-impallinati-32079

    almeno secondo le fonti ufficiali.

    RispondiElimina
  16. @Zret Il comportamento di Mediaset è quantomeno ambiguo, sappiamo tutti che è un gruppo privato in mano all'uomo più potente d'Italia.
    Probabilmente queste informazioni iniziano a circolare in prima serata dato che il famigerato punto di non ritorno è stato già superato. Forse in questo planetario gioco di matrioske anche il nostro presidente è solo una pedina.

    RispondiElimina
  17. Gigetto, il presidente del coniglio è una nullità, un omuncolo piazzato a Palazzo Chigi per attuare i piani della Cabala.

    Ciao

    RispondiElimina
  18. Un consiglio al Silvio nazionale,visto che vogliono farti fuori spiattella tutto sulle scie dalle tue tv,poi vediamo cosa fanno!.

    RispondiElimina
  19. http://translate.google.it/translate?js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&sl=en&tl=it&u=http%3A%2F%2Fwww.pakalertpress.com%2F2011%2F01%2F14%2Fhuge-ring-appears-over-australia-is-haarp-involved%2F

    @ Zret ho letto il posto sulle astronavi aliene nell'orbita di Plutone. Caz.. dal 2009 è un susseguirsi quotidiano di incubi. Fosse anche tutto falso non è facile restare imperturbati e il mio pensiero torna spesso a come si stava bene negli anni '80. Cernobyl e il rischio di guerra nucleare erano nulla confronto a quello che si legge e sente di questi tempi.

    RispondiElimina
  20. "Un consiglio al Silvio nazionale,visto che vogliono farti fuori spiattella tutto sulle scie dalle tue tv,poi vediamo cosa fanno!."

    Si può perdere la cadrega, ma se spiattella tutto fa la fine dell'establishment polacco di qualche mese fa ...

    RispondiElimina
  21. @ SKYROBOT

    Conan il ragazzo del futuro ... o forse del presente

    http://www.ibs.it/dvd/8019824910947/hayao-miyazaki/conan-ragazzo-del.html


    Conan. Il ragazzo del futuro. Box 02
    Conan. Il ragazzo del futuro. Box 02 Titolo Conan. Il ragazzo del futuro. Box 02
    Paese, Anno Giappone, 1978
    Regia Hayao Miyazaki; Isao Takahata; Keiji Hayakawa
    Prezzo
    Sconto IBS € 34,99 Spedizioni gratuite in Italia
    (Prezzo di listino € 49,99 Risparmio € 15,00)
    Prezzi in altre valute
    Film per tutti
    Disponibilita immediata
    Consegna espresso in Italia in 1-2 giorni
    Numero dischi 3
    Genere Anime
    Produzione Dynamic Italia - DYNIT, 2010
    PAL Area 2
    Aggiungi alla lista dei desideri Segnala ad un amico Invia un commento
    nectar Questo prodotto dà diritto a 35 punti Nectar. Per saperne di più

    Condividi su FacebookTwitterLinkedinWindows Live

    Nel mese di luglio dell'anno 2008, la razza umana sfiorò la completa estinzione. In pochi istanti, le armi elettromagnetiche cancellarono più di metà degli esseri viventi dalla faccia del pianeta. Il cataclisma causò uno spostamento traumatico dell'asse terrestre, e i continenti finirono quasi interamente sommersi dalle acque.

    RispondiElimina
  22. E se i militari fossero controllati tramite microchip? Se fosse così, spiegherebbe il fatto che non dicono assolutamente nulla (fatta eccezione di quel coraggioso che aveva messo il video su youtube).

    Comunque a me Raz Degan e Daniele Bossari mi sembrano in buona fede, si vedeva dalle loro espressioni sinceramente spaventate.

    RispondiElimina
  23. Anna, forse non solo i militari, ma anche banchieri, politici, papi, vescovi... potrebbero essere come quel toro controllato a distanza tramite un impianto introdottogli dallo spaventoso Delgado. Forse, però, non è necessario microchipparli, poiché essi sono devoti al male. La loro anima è "naturaliter prava" per parafrasare Tertulliano.

    Ciao

    RispondiElimina
  24. Ron, i tempi del'opulenza stanno per finire. La corda troppo tesa si spezza.

    Ciao

    RispondiElimina
  25. "Il ragazzo del futuro", un altro film profetico?

    RispondiElimina
  26. Gigetto, ce lo vedi tu l'uomo più potente d'Italia tenuto in scacco dalle procure da 17 anni e sputtanato su tutti i giornali del mondo con processi e capi d'imputazione che sarebbero buoni per arrestare l'Italia intera e che non riesce a riformare la giustizia in nessuno dei suoi governi?!
    Gli uomini più potenti d'Italia non potrebbero forse risiedere nella Corte Costituzionale?
    E vogliamo dimenticare quelle "sovrastrutture"...di cui parlava il n° 2 di confindustria... e la Solange Manfredi sul Trattato di Lisbona nel blog di Franceschetti...etc...?
    Qualsiasi presidente del consiglio di qualsiasi colore ha giusto il potere di ordinarsi un'insalata al ristorante se non vuole trovarsi con la magistratura sul groppone (se gli va bene), come appunto capita al Berlusca. In questa chiave forse si può tentare di capire cosa significa la messa in onda di "Mistero" e dei suoi contenuti.

    RispondiElimina
  27. @Ron;
    farebbe (forse)la fine dei polacchi ma vuoi mettere il casino che scatenerebbe!.

    RispondiElimina
  28. Un commento su Ecplanet a margine dell'articolo sulle morie.

    Siamo messi bene. Cosa la tecnologia sta combinando a danno dell'uomo, è oscuro solo ai decerebrati. La cosa che più mi indigna e spaventa è che NESSUNO può farci nulla. Siamo ormai in una dittatura mondiale perpetrata dalla politica in nome del dio denaro. Per quanto ci si informi, si diffonda, si tenti di spiegare.......non c'è nulla da fare!!!! La massa è refrattaria, è più interessata ai gossip e al grande fratello. Oramai abbiamo perso l'ultimo treno anche per una rivoluzione in quanto tutte le armi di distruzione di massa e gli organismi di repressione (polizia,esercito etcc) sono in mano alla politica. Ci resta solo da pregare che qualcosa di immane e catastrofico mandi in fumo i piani del potere. Amen

    RispondiElimina
  29. Oltre i malesseri fisici provocati dal biossido di zolfo (pelle, apparato respiratorio, occhi) sentiamo mal di testa, senso di vomito, gonfiore dell'addome, tosse e forte lacrimazione degli occhi appena fuori casa per solo 5 minuti!I reni addolorati. Insomma i primi sintomi di un avvelenamento. E' successo già l'altro ieri. Stasera nel Lazio. Una moria di uccelli non è stata segnalata.
    C'è qualcun altro che lo sta provando?

    RispondiElimina
  30. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  31. Vecchi film manipolati, io dovrei avere ancora una vecchia VHS di Bianco Rosso e Verdone. Inoltre qualche giorno fa su Iris hanno trasmesso "Il Mio nome è Remo Williams" ed ho intravisto facendo zapping una scena con scie nel cielo!

    RispondiElimina
  32. http://www.globalresearch.ca/index.php?context=va&aid=20369
    interessante la parte finale con le immagini degli schemi di irrorazione per l'Europa. :(

    RispondiElimina
  33. @faraday75 Analisi ponderata la tua, mi sono lasciato prendere dalle apparenze mentre è evidente che è tutto un gioco di scatole cinesi a livello mondiale.
    Forse questo spiraglio di Mystero vuol rappresentare il canto del cigno del premier prima del crepuscolo. Altrimenti non saprei spiegare come si possa lasciare parlare di certi argomenti in prima serata.

    @puntozero Se ti può essere di aiuto soffro sovente di malditesta che si concentra sopratutto sulla parte destra, un pò come segnalato dall'amico Manuel di Trento.
    Ho notato un certo miglioramento grazie all'utilizzo della ginko biloba: http://www.tankerenemy.com/2010/01/ginkgo-biloba.html
    Qualche mese fà invece ho avuto una brutta influenza intestinale credo di orgine virale.

    RispondiElimina
  34. @Gigettosix

    Grazie per la tua risposta, ci siamo già bevuti il nostro ginko, aiuta. Il mal di testa lo conosciamo anche noi.
    Abbiamo provato conforto con questi simboli della Free Energy (sono del dr. med. Wolfgang Becvar +, veterinario rivoluzionario e sciamano) e posizionarli sulla zona che ti fa male.

    http://www.paranormal.de/paramirr/geo/symbol/larimar/todoxin.htm
    http://www.paranormal.de/paramirr/geo/symbol/larimar/implant.html
    http://www.paranormal.de/paramirr/geo/symbol/ingmar/obus.htm

    RispondiElimina
  35. Se guardiamo in prospettiva, non vediamo molte prospettive.

    RispondiElimina
  36. ciao a tutti,
    nella puntata del 13 gennaio di Mistero su Italia 1, oltre al pezzo dedicato al Morgellons ed alle scie chimiche, è andato in onda anche
    Adam Kadmon e le sue riflessioni sulle morie di massa degli animali...


    Non so se fosse stato già postato...

    RispondiElimina
  37. Ciao. I vostri ragionamenti su Mistero sono logici ed è naturale porsi certe domande, dal momento che si passa dal silenzio tombale con censura, a dichiarazioni tanto sconvolgenti come quelle fatte in prima serata su una rete nazionale fortemente seguita. Ma sapete una cosa?
    Oramai non mi importa più il perchè o il per come pezzi di verità, o tutta intera, salterà fuori; basta che sia. Quest'anno è partito malissimo e temo dovremo fare i conti con la prospettiva che prosegua all'insegna di manovre non più tanto occulte, volte al raggiungimento dei loro scopi: faranno di tutto per creare il maggior danno possibile alle forme di vita di questo pianeta e non si disturberanno nemmeno a nascondersi dietro a finte apparenze. Forse non gli è più necessario anche perchè tutto sommato la gente è abituata alle brutture; non ci sarebbe da stupirsi se qualcuno - spero non la maggioranza ma solo i più "condizionati" - non protestasse in caso di irruzione improvvisa nella propria abitazione da parte di agenti del sistema per qualche assurdo motivo inventato.
    In generale non sottovaluto l'utilità della trasmissione, anche perchè, come avete fatto notare, è stata condotta in modo convincente e serio dalle persone apparse sullo schermo.
    Onestamente la vedo così.

    RispondiElimina
  38. Zret, sei stato bravo a scovare il particolare in questo saggio. Buon fiuto non mente. Penso anch'io che i due autori si riferiscano alle scie chimiche, probabilmente allora un fatto raro e in fase iniziale, in Italia. Evidentemente tali test degli anni novanta devono essere andati bene perchè poi la cosa è diventata un vizio maledetto, con tanto di approvazione dei governi Gianni e Pinotto (volevo dire Italia-USA).

    RispondiElimina
  39. A proposito di free energy (o almeno di new energy). Un po' di conforto da Bologna ...

    http://bologna.repubblica.it/cronaca/2011/01/14/news/fusione_nucleare_a_freddo_a_bologna_ci_siamo_riusciti-11237521/

    RispondiElimina
  40. E' come scrivi, Ginger. Tra l'altro, visto che ormai gli eventi hanno preso una brutta piega - restano dei varchi, ma sono strettissimi - poco importa che una trasmissione televisiva riveli scomode verità. Il meccanismo è in moto e non si può fermare.

    Da notare, però, l'agghiacciante presenza a Mistero di Andrea Rampado, disinformatore occulto della prima ora.

    Ciao

    RispondiElimina
  41. Ron, da almeno 15 anni si compiono esperimenti per la produzione di energia con la fusione fredda, ma Rubbia boicottò ed oggi altri sabotano. E' solo un settore di nicchia che non può in nessun modo incidere sul fabbisogno energetico. Temo.

    Ciao

    RispondiElimina
  42. Ho notato eccome, Zret, ma ho preferito far finta che non esistesse :-).
    Puntozero, per quel che mi riguarda, più o meno nel 2004 accadde che "gli ingranaggi" non giravano più come in precedenza (non solo per l'età che avanzava :-D !!!). Come avevo già esposto tempo fa, ad un certo punto, iniziai ad accusare sintomi non comuni per me, come emicranie improvvise e pulsazione delle tempie, dolori alle giunture sia alle spalle che alle gambe (che comunque non hanno mai arrestato le mie attività ginniche a cui mi son sempre dedicata), problemi respiratori con senso di soffocamento e a volte dolore sternale. Tutto questo non in modo continuo, ovviamente, ma ad intermittenza. Preciso che la dieta adottata gradualmente dopo aver scoperto di cosa si trattava mi ha dato una mano: bere molto fa benissimo e la vitamina C contenuta in qualunque alimento naturale è oro per l'organismo. (Su questo blog non si è mai risparmiato su articoli contenenti ottimi consigli sugli alimenti e le abitudini più idonee per ridurre i danni da scie chimiche, senza dimenticare i saggi suggerimenti che i vari commentatori frequentemente regalano).
    Tutto questo fu accompagnato dalla constatazione che c'era qualcosa di inquietante e anomalo nell'aria, nelle manifestazioni meteorologiche e nell'ambiente circostante, compreso l'aumento di nervosismo e reazioni spropositate, a volte, da parte di alcune persone. Sono certa che HAARP abbia la sua gran parte di responsabilità per le suddette anomalie.

    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  43. ha detto...
    Zret,quello che dici è vero,i film di vecchia data..sono...e saranno manipolati a "dovere" per far si che tutto appaia "normale" all'occhio del profano..!


    Non possono manipolare i vecchi western (italiani e statunitensi). Date un'occhiata: cieli blu, cumuli e cumuloembi e niente scie.

    RispondiElimina
  44. Caro Zret..i tuoi non sono dubbi,ma certezze.!
    Ti confermo che anche oggi su Genova i "PORCI CON LE ALI" hanno svolto la loro opera infame..!
    I "raid" chimici sono iniziati questa mattina presto,sotto un cielo già abbondantemente saturo di schifezze irrorate dal "TURNO DI NOTTE".. e si sono protratti fino a tarda sera.

    Vorrei dire a PUNTOZERO,che anche nella zona dove abito io a Genova le persone che conosco,spesso avvertono i sintomi che tu hai descritto,ed aggiungo che si avverte in bocca un gustaccio metallico-piccante molto strano..!

    RispondiElimina
  45. Ginger, il tuo bello ed utile commento mi porta a riflettere su come oggigiorno il corpo sia aggredito in modo micidiale: restano davvero poche speranze di "arrivare in salute al gran finale".

    Ormai è tempo di essere lungimiranti e di pensare a ciò che è imperituro: il setaccio per le anime (qualsiasi cosa si intenda con il termine "anima", un principio non fisico o la possibilità di ritrovarsi in un mondo rigenerato etc.) è pronto. Nel crivello passeranno solo i granelli di sabbia più piccoli, il pietrisco ed i ciottoli non passeranno. Da che cosa dipenderà il nostro futuro, ora che il tempo si è consumato?

    Ciao

    RispondiElimina
  46. Doriano, credo che sia come scrivi un po' in tutto il mondo. Che dire? Ce stanno ad ammazza'. Letteralmente.

    Ciao

    RispondiElimina
  47. Per oggi previste nebbie (chimiche) persistenti anche nelle ore più calde su gran parte dell'Italia.

    @Zret Credo che siamo vicini alla fine di questa civiltà. Il tempo è ciclico e non lineare a differenza di quello che ci hanno sempre erroneamente insegnato.

    RispondiElimina
  48. Sì, Gigetto, il tempo è ciclico e la spirale è involutiva. Così tornerà l'età dell'oro, dopo che si sarà toccato il punto imo, ma "è più facile che una gomena (non cammello) entri in un ago...".

    Hanno previsto nebbie sulle coste e velature: la foschia tossica non mancherà.

    Ciao

    RispondiElimina
  49. Leggete questo:
    http://blog.ilmanifesto.it/chipsandsalsa/2010/09/14/apocalypse-science/comment-page-1/

    Che ne dite di lasciar dei commenti?

    Irrorazioni pesanti, basse e persistenti.
    La foschia tossica,Zret, ormai ha sostituito l'aria di ogni giorno.
    Ciao a tutti.

    RispondiElimina
  50. Ho commentato così, Nonvotare. Vediamo se mi pubblicano il commento.

    "Pessimo articolo: i disastri economici, ecologici e culturali sono causati proprio dal governo mondiale occulto che intende distruggere il pianeta, addossando la colpa di ogni male alle nazioni. Gli scie-menziati sono complici di questi crimini e di queste menzogne. Scie chimiche e HAARP: Non vi dicono qualcosa?"

    RispondiElimina
  51. "Un articolo e precisamente un giornalista dovrebbe dare un apporto d'informazione e chiarimento sulle questioni e in particolar modo quelle che riguardano questioni farcite di confusione come queste. Un articolo non solo si morde la coda da solo, ma fomenta gli altri a tirarla ancora di più. Non è un inno alla gioia ma al nulla, il che da un contributo all'inganno che porta sul suo carro sia la bufala del cosidetto riscaldamento globale, che la clandestinità delle operazioni di geoingegneria su tutto il globo, fatta da aerei che irrorano sostanze chimiche..
    Citazione dell'articolo: "Nel suo caso, si tratta comunque di sistemi ad altissima tecnologia, comprese quelle cose un po’ futuribili tipo lo sbiancamento delle nuvole per riflettere i raggi solari."
    Si, parliamo proprio delle innominabili Scie Chimiche, ragazzi!"

    RispondiElimina
  52. Huge ring over Australia

    http://vaticproject.blogspot.com/2011/01/huge-ring-appears-over-australia-is.html

    RispondiElimina
  53. L'On.Di Pietro ha recentemente affermato che chi è contro l'unità d'Italia è un traditore.
    Una domanda On.Di Pietro,e quelli che spargono veleni sulla testa della gente cosa sono?.

    RispondiElimina
  54. "Da che cosa dipenderà il nostro futuro, ora che il tempo si è consumato?". Già. Sono riflessioni di cui non si può fare a meno, ora come ora.
    Non so, Zret: malgrado gli eventi provocati, forse il nostro "futuro" è davvero legato al nostro "passato" più di quanto non si pensi.
    A ciascuna anima - comunque la si intenda - il suo richiamo.
    Ciao

    RispondiElimina
  55. Ginger, le tue riflessioni sono molto profonde. Posso solo aggiungere che il futuro è legato sì al passato, dove la maggioranza delle persone, sedotta e ingannata, ha posto dei contrappesi importanti. La questione è se ce lo meritiamo tutti ed intendo anche coloro che, dopo essersi forgiati dagli insegnamenti ricevuti, non hanno tradito la propria natura di uomini e si sono svegliati. Altri sono "felici", in un era dove è vietato ammettere infelicità e tristezza, "consapevolmente incosapevoli" di incanalarsi verso un era sintetica e ben diversa, forse, da quello che era un originale percorso di questo pianeta, verso ben altra orribile strada. Ciao

    RispondiElimina
  56. Damocle, quello che scrivi l'ho chiesto al Disonorevole Di Pietro in una lettera inviatogli molto tempo fa, per la quale, ovviamente, è mai stata data risposta.

    RispondiElimina
  57. Adesso sappiamo perchè il cielo è anche BLU:
    Un'altra illusione delle Chemtrails (prima parte)
    http://ilsole24h.blogspot.com/2011/01/unaltra-illusione-delle-chemtrails.html

    Tradurremo al più presto il resto dell'articolo della Dott.sa Perlingieri

    Intanto un saluto

    RispondiElimina
  58. Berlusconi non deve spiattellare nulla poichè è parte integrante del Sistema. Per di più sono ultimamente arrivato a sopettare che i suoi guai giudiziari rappresentino tutta una messinscena orchestrata ad arte dalla Magistratura.

    Nonostante tutte le inchieste ed i processi non sono mai arrivati ad incastrarlo, anche se posso immaginare che esistessero prove schiaccianti a suo carico tali da far condannare un intero battaglione.

    Per cui la pluriennale 'soap opera' intitolata 'Magistratura contro Berlusconi' ha l'aria di essere solo una farsa. Dunque le varie lobby che si spartiscono fra di loro il potere sono assolutamente solidali nel profondo e in contrasto fra di loro solamente in superficie.

    Conclusione molto amara: da molto tempo non credo più a nessuno.

    RispondiElimina
  59. @ puntozero
    Bell'articolo, qui invece una pubblicità della Virgin Atlantic che rende sexy body scanners e scie chimiche. Il tutto accompagnato dal solito occhi che ci guarda tutti ...

    http://www.youtube.com/watch?v=W_cCCE-0lZs&feature=player_embedded

    RispondiElimina
  60. E' assodato: le diatribe tra silvietto e le toghe meneghine sono una gigantesca pantomima, utile a distogliere l'attenzione dei problemi veri ed incombenti, quali le scie tumorali, la crisi economiche, le carestie, i disastri artificiali etc.

    Davvero inquoetante l'articolo della Perlingieri.

    Ciao

    RispondiElimina
  61. Nonvotare, tocchi una questione cruciale. Non tutti si meritano, almeno non nella stessa misura, questo sfacelo, eppure paradossalmente spesso sono gli onesti a pagare il fio di colpe ed errori altrui. Il destino sa essere iniquo. E' probabile che un giorno lo squlibrio sarà bilanciato, ma sarà un po' un soccorso di Pisa.

    Ciao

    RispondiElimina
  62. Zret
    questa storia degli UFO inizia a puzzare un po'. Guarda qui i siti coinvolti

    http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=193351

    http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=193365

    uno rimanda a educate-yourself e l'altro a examiner.

    Cosa ne pensi di tutto ciò?

    PS: Sorcha Faal alias David Booth della CIA ...
    http://www.philipbrennan.net/2011/01/14/intelligence-briefs-or-disinformation-how-to-tell-the-difference/

    RispondiElimina
  63. Ron, tempo fa lessi una lista su una pubblicazione cattolica di società definite senza mezzi termini "sataniche". Le pubblicità sono la grancassa di società nefande. Peccato che i cattolici non vogliano riconoscere che la Chiesa di Roma è una delle tante creazioni degli abominevoli Arconti.

    Ciao

    RispondiElimina
  64. Ron, che pensare? Il sito educateyouself non è affidabile: infatti propala la fanfaluca delle silfi che divorerebbero le scie (sic). In realtà sono cirri artificiali. Examiner pubblica anche articoli di disinformatori.

    Credo che il vaso di Pandora dell'Ufologia non riservi belle sorprese.

    Ciao

    RispondiElimina
  65. Quanto segue è OT per questo articolo ma mi riferisco ad alcuni commenti fatti all'articolo precedente, alcuni dei quali in merito alla incombente carestia. Per alcuni è semplicemente inconcepibile anche solo pensare alla possibilità di ridimensionare il loro tenore di vita men che meno ipotizzare di non avere cibo, per altri invece l'incertezza alimentare è una triste consuetudine. Riferendomi alla nostra epoca cioè dalla metà del XX secolo ai giorni nostri l'esperienza della fame, quella reale che patiscono popolazioni notoriamente e da sempre "alla fame", è molto rara per non dire assente. Cio che spesso chiamiamo fame è invece desiderio di cibo indotto da condizionamenti, nervosismo, assuefazioni e dipendenze varie, consuetudini eccetera. La quantità di cibo necessaria per assicurare la vita è veramente ridotta e spesso un nostro pasto è l'equivalente di tutto il cibo che fino a non molto tempo fa era la razione globale giornaliera... quando andava bene. Tra il cibo che viene buttato assieme a quello in eccesso che ci fa ammalare, la nostra epoca abbonda di alimenti ma questa abbondanza rispetto a tutte le altre epoche è al confronto solo un breve momento "felice" rispetto al più consueto e duraturo scenario di morigeratezza alimentare. Una carestia vera ai giorni nostri vedrebbe già molti morti prima ancora di manifestarsi pienamente in virtù del collasso emotivo conseguente al crollo del modello di vita cui siamo abituati; modello abilmente concepito, organizzato e incoraggiato da varie parti per allontanare quanto più possibile dalle menti delle persone il concetto di autosufficienza, per disperdere il patrimonio di conoscenza che era comune nelle persone, sopratutto nelle più "ignoranti". Come può una persona minimamente raziocinante credere che non esita almeno la possibilità che la complessa macchina che rifornisce i supermercati non si possa inceppare e dare come minimo dei disagi? Come può una persona che abbia a cuore la sua stessa sopravvivenza demandare a un sistema che non controlla, l'approvigionamento di cibo? E via di seguito eppure c'è gente che acquista giorno per giorno ciò che gli occorre affidandosi così non solo nei fatti ma anche a livello "morale" a una organizzazione che egli implicitamente accetta come unica fonte di sostegno. Quando solo si accenna alla possibilità che il sistema di inceppi alcuni si ribellanno all'idea altri ti bollano come povero mentecatto (...figurati se nella nostra epoca manca il cibo), entrambi i casi sono indicazioni dell'ottimo lavoro svolto dai manipolatori di menti. Le nostre nonne, diciamo quelle nate all'inizio del XX secolo, non si sarebbero azzardate a lasciare sguarnita la dispensa con nulla di meno di un mese di autonomia alimentare e non (disponibilità economica a parte). Personalmente ho avuto due nonne totalmente diverse per estrazione sociale e disponibilità economica ma entrambe avevano fino alla loro morte, fine anni 80, la insopprimibile mentalità della scorta, cosa che appare attualmente agli occhi di molti quanto mai anacronistica ed eccentrica ma in realtà profondamente saggia e conforme ai principi basilari che hanno sostenuto la vita per secoli. Si possono raccogliere informazioni, documenti, materiali, competenze e abilità per essere in grado di affrontare gli eventi (naturali e non), ci si può addestrare per sapere come comportarsi nelle emergenze ed è saggio, per quanto possibile, essere autosufficienti, le informazioni non mancano e so per esperienza diretta che si può raggiungere un certo grado di autosufficienza.

    RispondiElimina
  66. The klutz, la tua postilla è talmente icastica e saggia che, con il tuo assenso, vorrei trasformarla in articolo.

    Ciao

    RispondiElimina
  67. Pare che giovedì prossimo a Mistero si riparli del Morgellons.

    @Paolo
    Può anche darsi pure che sia come dici tu, Paolo, poichè, a mio avviso, nessuno può mostrare certezze per quanto accade dietro le quinte dello scenario politico, forse neanche essendo parte in causa.
    E può darsi pure che sia una gigantesca pantomina come dice Zret, ma al momento non mi sento di formulare conclusioni così nette (vogliamo ricordare Jörg Haider strettamente collegato con la Lega Nord?).
    Ognuno di noi ha davanti gli occhi il suo panorama di informazioni e correlazioni ed é auspicabile che non si guardi attraverso lenti colorate di rosso o di nero ma con il netto distacco che impone l'osservazione.

    @Zret
    Mai presi in considerazione quei tizi che parlavano di silfi..?!?!? e ci avevano pure aperto un topic su sciechimiche.org

    @The klutz
    Quoto in toto!

    RispondiElimina
  68. O.T. scusate, qualcuno potrebbe indicarmi dove trovare una guida chiara per costruire un'orgonite? guardando un po' sul web ne ho trovate poche ma ora sono confuso, con resina,senza,quarzo a una punta, quarzo a due, scagliette di metallo, scagliette di quarzo...non ci capisco più niente..grazie mille

    RispondiElimina
  69. OT sulla situazione tunisina:
    Il presidente Ben Ali fuggito, è stato aiutato dalla Cia e soprattutto dal Sismi a fuggire dal paese. I personaggi presi ieri armati con passaporti tedesco, svedese ed italiano NON sono cacciatori in vacanza in Tunisia come vorrebbero farci credere, ma infiltrati che appoggiano la polizia presidenziale che stà mettendo a fuoco il paese su ordine del presidente fuggito.

    Qui nel nord/ovest è stata una 3 giorni spaventosa di irrorazioni

    RispondiElimina
  70. Meteotrentino questa mattina:

    "Oggi soleggiato con sottili velature e temperature ancora miti specie in quota. Domani ancora sole mentre da mercoledì graduale peggioramento con deboli precipitazioni dal tardo pomeriggio. Giovedì e venerdì nubi con deboli precipitazioni e limite neve in calo fino a bassa quota."

    E indovinate un po' come si presenta il cielo sopra Trento oggi?

    RispondiElimina
  71. Gianluca, rinuncia: sono del tutto inutili. Sono come un cataplasma su una gamba di legno.

    Ciao

    RispondiElimina
  72. Ron ha detto ... pubblicità della Virgin Atlantic ...
    Grazie Ron, l'abbiamo postato - sai che per il post "La Maratona di Londra" cercavamo già qualcosa della Virgin che è uno sponsor importante (non solo per le attività sportive londinesi). Ottimo fiuto!
    http://subliminal-chemtrails.blogspot.com/2011/01/spot-hard-della-virgin-2011.html

    @ the klutz:
    Hai arricchito questo spazio con un contenuto positivo - rimbocchiamoci le maniche e cerchiamo di prepararci per la liberazione "industriale". E' possibile, già sperimentato dopo Cernobyl - due mesi autosufficienza, maschere a gas (antipatiche), ma anche qualche pensiero in più (semi, vitamina C, preparazione di acqua potabile...). C'è anche chi si nutre solo dal verde intorno a sé.

    @Doriano54
    E così anche da voi a Genova avete il gusto "amaro", in tutti i sensi, in bocca.

    RispondiElimina
  73. http://saluteolistica.blogspot.com/2011/01/ex-capo-fbi-fermare-le-scie-chimiche.html

    RispondiElimina
  74. http://scienzamarcia.blogspot.com/2011/01/convegno-sulle-scie-chimiche-palermo-22.html

    RispondiElimina
  75. I passi indicati nei Protocolli dei Savi anziani di Sion si stanno compiendo uno dopo l'altro: Tunisia docet.

    RispondiElimina
  76. Manuel, scommetto che il cielo è a scacchi. A sanremo sono riusciti nell'arco di un'ora ad eclissare il sole di una mattinata appena decente.

    Ciao

    RispondiElimina
  77. Ron, davvero un punto di svolta l'appello dell'esponente dell'FBI.

    RispondiElimina
  78. Ciao The Klutz, ben rivisto. Già tempo fa avevi dato un imput su questo forum a voler parlare proprio di questo tema. Per quanto a sommi capi potremmo sapere quali sono i beni primari utili per una sopravvivenza, non conosciamo davvero ciò che si aspetta. Ciò nonostante ebbene parlarne e scambiare dei pareri. Le idee sono neccessarie. Una cosa estrememente fondamentale e primaria è l'acqua. Ogni persona, oltre all'approvvigionamento dell'acqua potabile, deve informarsi, a seconda del punto in cui si trova se ci sono possibilità alternative, come fonti si acqua spontanea e non privata. Sì perchè accanto alla prospettiva di un "black out" anche delle fonti casalinghe, vi è la corsa alla privatizzazione delle sorgenti acquifere. Questo prezioso liquido varrà quanto l'oro nel momento in cui potrebbe scarseggiare.

    RispondiElimina
  79. Sottoscrivo il commento di the kultz, anzi se fosse possibile mi piacerebbe poter discutere con tutti voi dei possibili scenari futuri e di come affrontarli nell'eventualità.
    Bene o male siamo tutti d'accordo che ci aspettano tempi duri, l'aumento indiscriminato delle operazioni di aerosol uniti alla moria di api e animali e alla crisi economica globale sono segnali che sinceramente non lasciano ben sperare.
    Probabilmente tra non molto ci potremmo trovare a dover affronatare le conseguenze di un disastro naturale o artificialmente indotto che porterà alla fine del nostro attuale stile di vita peri sopravvissuti.
    Mi viene in mente un telefilm di qualche anno fà che si intitolava "Jericho" a onor del vero piuttosto mediocre e molto filoamericano, che tuttavia narrava proprio della possibile autodistruzione di questa società in un futuro post nucleare.
    Ancora una volta però la realtà travalica i confini della fantascienza dato che le armi atomiche sono state sostituite dalle ben più subdole armi esotiche o di quinta generazione.
    Virus e avvelenamenti mieteranno vittime lasciando intatte le infrastrutture industriali purtroppo questa guerra è già in atto da almeno un decennio resta da capire quali potranno essere i prossimi sviluppi.

    RispondiElimina
  80. Gigetto, credo che l'unica risoluzione sia una socratica cicuta.

    Ciao

    RispondiElimina
  81. Le previsioni (anzi le decisioni) del tempo in California

    Walls of water 10ft high in a month-long mega hurricane: California told to prepare for biblical 'ARkStorm'

    http://www.dailymail.co.uk/news/article-1347725/Walls-water-10ft-high-month-long-megastorm--California-told-prepare-Biblical-ARkStorm.html

    o nella sua versione tradotta
    http://translate.google.it/translate?js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&sl=en&tl=it&u=http%3A%2F%2Fwww.dailymail.co.uk%2Fnews%2Farticle-1347725%2FWalls-water-10ft-high-month-long-megastorm--California-told-prepare-Biblical-ARkStorm.html

    PS: Dove è che si acquista la cicuta :-( ?

    RispondiElimina
  82. @Zret Ammetto che sia estremamente difficile vedere il bicchiere mezzo pieno di fronte a questa realtà, ma è anche vero che finchè c'è vita c'è speranza.

    RispondiElimina
  83. Alba anticipata in Groenlandia: scioglimento dei ghiacciai, rivoluzione cosmica o ... ?
    http://www.blitzquotidiano.it/ambiente/alba-anticipata-groenlandia-ghiaccia-rivoluzione-cosmica-miraggio-714132/

    "Un mese e mezzo di notte boreale in Groenlandia è terminato l’11 gennaio ad Ilulissat per lo stupore di abitanti e scienziati, che avevano previsto l’arrivo del giorno non prima del 13 gennaio. [...]

    La teoria più plausibile al momento riguarda i cambiamenti climatici: lo scioglimento dei ghiacciai ne avrebbe abbassato le sommità, permettendo così alla luce di filtrare prima del previsto. [...]

    Altra affascinante teoria, subito scartata, è quella del complotto secondo cui alcune sostanze chimiche sarebbero state rilasciate nell’atmosfera per anticipare il sorgere del Sole, anche se non è chiaro quali sostanze e in che modo avrebbero dovuto agire."


    Già la teoria del complotto (aka scie chimiche) è stata subito scartata e bon.

    RispondiElimina
  84. Riguardo alla notizia delle tempeste bibliche in California, probabilmente la previsione (data come inevitabile) è funzionale a decretare lo stato di massima allerta di tutte le autorità.
    Oltre alle tempeste la California si sta preparando ad altri disastri inevitabili?
    Si, quelli economici. E' un paese dal punto di vista sociale ed economico zombie e in realtà si teme che scatti la rivolta come in Tunisia. Questa è l'esegesi della notizia non l'acqua. Sempre che non ci sia la manina di HAARP ...

    RispondiElimina
  85. Su RAI 2 servizio sugli uccelli e pesci morti

    "Martedì 4 Gennaio 2011 arriva dalla Nuova Zelanda la notizia che centinaia di pesci della specie 'Pagro Rosa' sono stati trovati morti sulle spiaggie della penisola Coromandel.
    Mistero nel mistero: molti di questi pesci non avevano più gli occhi."

    Dovuto alle variazioni del campo magnetico e alle macchie solari? Mah! E gli occhi mancanti?

    Qui un' update interessante
    http://www.sulletraccedelmistero.it/85-morti-milioni-di-uccelli-e-pesci.php

    RispondiElimina
  86. Si parla anche di HAARP (su RAI2?) responsabili della moria di pesci e uccelli. ...

    RispondiElimina
  87. Vojager: una gran zuppa e balene spiaggiate a proposito della moria degli animali. HAARP compresa: Molto strana questa tendenza della Rai nel fare rivelazioni. Vuol dire che c'è ben altro, che lo scopo di questi casi, non è in quella direzione. E' come se stessero ufficializzando quel complottismo, mischiandolo al mito ecc, e lo stanno normalizzando in questo modo. Da notare che insistono sulla parola "catastrofisti". E' una trasmissione ridicola, ci sono troppi contenuti ovvi, non per tutti, purtroppo la gente ci crede.

    RispondiElimina
  88. "Come sempre non crediamo alle ipotesi catastrofisti, è l'ignoranza che genera mostri"

    RispondiElimina
  89. ...chi ha Negato deve Pagare...
    ...& Pagherà...!

    RispondiElimina
  90. "Catastrofisti". Povero Giacobbo, si è venduto anche lui.

    RispondiElimina
  91. Ciao Straker! Hai visto..? buone orecchie non mentono..

    RispondiElimina
  92. Quella che vale è il venire incontro alla esigenza emotiva sociale di catalogare gli eventi, e quello che vale è la ciliegina sulla torta..i catastrofisti..

    RispondiElimina
  93. Ho visto, SirDuke. Purtroppo non tutti gli uomini sono e vogliono rimanere liberi.

    Per la cronaca... papà ed io siamo tornati a casa. Ciò significa che, con gradualità, torneremo a lavorare a pieno ritmo, nella lotta contro il sistema.

    RispondiElimina
  94. Oggi terminata la seconda parte della traduzione:
    IL CIELO FAKE
    http://ilsole24h.blogspot.com/2011/01/unaltra-illusione-delle-chemtrails_17.html

    OT:
    Da Natale i grafici dell'osservatorio vesuviano registrano segnalazioni ad intervallo???

    RispondiElimina
  95. Ciao, Faraday e grazie del commento.

    Si, è vero, hanno fatto fuori l'austriaco Heider e ridotto all'obbedienza cieca ed assoluta l'erratico di un tempo U.Bossi.
    Qualcuno è di un pelo - forse il 2% o forse meno? -eccentrico rispetto alla plancia di comando e quel tale può anche rimetterci le penne.
    Ma mi pare che il quadro sia complessivamente molto più omogeneo di quanto non ci venga da pensare.

    Può anche darsi che adesso riescano a far fuori il Berlusca e, se così è, si vede che ci sono state delle direttive ben precise provenienti dalle Logge coperte, le quali a loro volta hanno ricevuto ordini da Tel Aviv, dagli Windsor, dal Vaticano e da chissà chi altri.
    Il tutto nella prospettiva di una sempre maggiore destabilizzazione dell'area mediterranea.

    Ma, lo ribadisco, il quadro appare nel complesso molto solidale. Se così non fosse qualche membro dell'élite, una volta 'trombato', avrebbe cominciato a tirar fuori almeno un pò di quello che ha appreso. Ma non è mai successo.

    RispondiElimina
  96. Quando la villa di Giacobbo sarà inondata da un'alluvione, vediamo se userà ancora con degnazione il termine "catastrofisti".

    RispondiElimina
  97. Paolo, concordo con la tua analisi: si potrebbe definire un consociativismo sinarchico.

    Ciao

    RispondiElimina
  98. Sirduke, Voyager insegue solo gli ascolti e cerca, spigolando qua e là, di far concorrenza a Mistero, senza, però, urtare la suscettibilità di padroni e militari.

    Maggiordomi in sembianze di divulgatori.

    RispondiElimina
  99. Ciao Rosario, ben tornato!!!! Hai scritto siamo tornati, quindi vuol dire che le cose vanno meglio (lo spero vivamente) o che, quantomeno, si sono stabilizzate.
    Anche a me sta storia della Tunisia puzza e non poco.... E' iniziata come rivolta del pane, per i prezzi troppo alti, e adesso è un casino totale, malgrado la fuga del presidente... Ovvio che c'è dietro la manina di qualcuno.
    @Gigettosix, sono d'accordo con te, finchè c' vita c'è speranza, quindi io nel frattempo mi rimbocco le maniche e faccio qualcosa nel mio piccolo, informando amici e conoscenti. Anche a costo di passare per paranoico.
    Mischiare simbolismo, esoterismo e paura.... Film già visto (forse), all'inizio del terzo reich.
    Per quello che riguarda la questione Mistero, c'è da aspettare giovedì. Se butteranno tutto sul ridicolo, dopo aver creato così tanta aspettativa, vuol dire che tutti i discorsi che abbiamo fatto a suo tempo riguardo la bontà di quel programma e delle intenzioni della produzione, scivoleranno giù nel sifone del cesso, insieme a un bel po' di nostre speranze.
    Ma voglio pensare positivo, anche stavolta, speriamo bene..
    @The-Klutz. Bellissimo il tuo intervento!

    RispondiElimina
  100. Zret, dimenticavo. Ho guardato circa un centinaio di foto fatte a cavallo degli anni 1990-91, tutte scattate all'aperto per lo più di domenica mattina. Niente scie.

    Ciao!

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis