lunedì 10 gennaio 2011

La Geoingegneria clandestina ed altre manipolazioni porteranno ad una carestia globale

Vergogna! A tutti quelli che continuano a nascondere la scelleratezza della Geoingegneria (scie chimiche) e che propagandano la fandonia del "riscaldamento globale da CO2 di origine antropica"! L'articolo che segue traccia il percorso verso la fame globale, dalle agenzie internazionali al consumatore, passando per le corporazioni e gli speculatori.

Sette motivi per cui la mancanza di cibo diventerà una crisi globale

L'inflazione è qui ed è qui per rimanere. Possiamo vedere che peggiora ogni volta in cui dobbiamo acquistare generi alimentari. I prezzi delle derrate di base come frumento, mais, soia e riso sono saliti alle stelle dal luglio 2010, a livelli record. Ci possiamo solo aspettare che questi prolungati aumenti di prezzo continuino, mentre la carente produzione alimentare comincia davvero a mietere vittime. L'estate scorsa la Russia ha vietato le esportazioni di grano per assicurare l'approvvigionamento della nazione, decisione che ha suscitato denunce di protezionismo. La comunità agricola degli Stati Uniti sta già ventilando il razionamento del mais per l'etanolo, per contrastare problemi di approvvigionamento. Non abbiamo visto ancora niente in termini di protezionismo circa il cibo.

La penuria alimentare globale ha costretto la F.A.O. (naturalmente la F.A.O. orchestra le carestie che finge di voler combattere, nota di Tanker enemy) a riunioni di emergenza nelle quali è stato affermato che è necessaria "un'azione urgente". Puntano sulle condizioni meteorologiche estreme come fattore principale per spiegare la crescente scarsità di cibo. Tuttavia anche la speculazione sui beni di prima necessità è stata additata come causa. Sembra che la crisi rappresenti inoltre l'occasione perfetta e la giustificazione per le grandi multinazionali agro-alimentari che producono sementi transgeniche, per introdurre obtorto collo i loro prodotti all'interno dei mercati scettici quali Europa e Giappone, come alcuni appunti recentemente trapelati suggeriscono. Una cosa è certa: la scarsità di cibo, probabilmente, seguiterà a peggiorare e diventerà una crisi alimentare globale su vasta scala.

Qui sono indicati sette ragioni per cui la penuria di cibo si estenderà su scala mondiale.

1. Condizioni meteorologiche estreme

Le condizioni meteorologiche estreme sono state e sono un grave problema: la siccità estiva e le ondate di calore che hanno devastato il raccolto di grano della Russia, le "inondazioni bibliche" in Australia e in Pakistan hanno distrutto molte coltivazioni. Non finisce qui: un inverno estremamente freddo e la neve hanno colpito tutta l'Europa e gli Stati Uniti. Colture di prima necessità stanno crollando in tutte queste regioni con il rischio di rendere un raccolto, già fragile nel 2010, ancora più critico nel 2011. [...]

2. Collasso della comunità delle api

Il quotidiano "The Guardian" ha riferito questa settimana di uno studio dell'U.S.D.A. sulla diminuzione delle colonie di api negli Stati Uniti: "Il numero di esemplari di quattro comuni specie di bombi, negli Stati Uniti, è sceso del 96% solo nell'ultimo decennio". Si ritiene generalmente che le api impollinino circa il 90% delle colture commerciali del mondo. Ovviamente, se questi numeri sono anche solo lontanamente accurati, allora il nostro approvvigionamento alimentare è in gravi difficoltà. Fortunatamente per noi, i giganti degli O.G.M. hanno semi che non richiedono l'impollinazione aperta affinché diano i loro frutti.

3. Collasso del dollaro

La speculazione sui beni di prima necessità ha comportato una massiccia inflazione che sta già creando livelli di crisi nelle regioni povere del mondo. I prezzi dei prodotti alimentari sono saliti soprattutto perché gli scambi avvengono con un dollaro sempre più debole. I commercianti punteranno sulle circostanze descritte in questo articolo per giustificare le loro scommesse, ma anche sul fatto che il cibo rappresenta un investimento tangibile in un'epoca di carta inutile. Poiché i problemi del debito negli Stati Uniti possono solo peggiorare e nazioni come la Cina e la Russia stanno abbandonando il dollaro come moneta internazionale, il biglietto verde diventerà sempre meno appetibile, provocando un ulteriore aumento dei prezzi.

4. Inasprimento delle normative

Ancor prima che alla F.D.A. fossero dati nuovi ampi poteri per disciplinare le produzioni alimentari, con la recente legge di ammodernamento della sicurezza alimentare (ingannevole circonlocuzione dietro cui si nasconde il diabolico "Codex alimentarius", nota di Tanker enemy), le piccole aziende agricole venivano perquisite e ne veniva regolamentata l'attività. Ora la nuova legge pone essenzialmente la "sicurezza" alimentare sotto la direzione del Dipartimento della Sicurezza Nazionale attraverso cui il cartello agro-alimentare usa il governo per consolidare ulteriormente il controllo sul settore. Un'attiva azione di polizia viene intrapresa contro agricoltori sospettati di non rispettare le normative sulla qualità.

5. Aumento dei prezzi del petrolio

Nel 2008, le quotazioni record del petrolio hanno superato i 147 dollari al barile, spingendo i prezzi alimentari a nuovi massimi. Il riso è triplicato in sei mesi durante l'impennata dei prezzi dell'oro nero. Il prezzo del greggio influisce sui costi di produzione a più livelli: dall'aratura dei campi ai fertilizzanti ed ai pesticidi, dalla raccolta al trasporto. Proiezione per il 2011: molti esperti stimano che il prezzo dell'oro nero possa salire a 150-200 dollari al barile nei prossimi mesi. Da come il petrolio ha chiuso nel 2010, al suo massimo di 95 dollari al barile in due anni, è probabile che possa continuare a salire. Ancora una volta, un indebolimento del dollaro inciderà sui prezzi del greggio e di conseguenza su quelli dei generi alimentari.

6. Aumento dell'inquinamento del suolo

Le attività di Geo-ingegneria si sono svolte e si svolgono su grande scala negli Stati Uniti (non solo, nota di Tanker enemy) da decenni. Conosciute tra i ricercatori indipendenti come "scie chimiche", il governo ha ora ammesso questi "esperimenti", sostenendo che si tratta del piano "B" per combattere il riscaldamento globale. I brevetti coinvolti in queste irrorazioni riguardano pesantemente l'alluminio. La contaminazione da alluminio sta uccidendo piante ed alberi e rendendo sterile il terreno per la maggior parte delle colture. Per un'incredibile coincidenza, le aziende O.G.M. hanno brevettato semi resistenti all'alluminio per salvare la situazione.

7. Giganti O.G.M.

A causa della crescente consapevolezza degli effetti nocivi sulla salute provocati dagli alimenti geneticamente modificati, molti paesi hanno respinto questo tipo di colture. Pertanto sembra che abbiano bisogno di una crisi alimentare affinché le aziende produttrici di sementi transgeniche riescano ad introdurle nei paesi attualmente contrari a questi prodotti. [...] Poiché i giganti degli O.G.M. controllano già gran parte dei prodotti alimentari, sembra che essi possano anche manipolare facilmente i prezzi per conseguire il controllo globale del cibo.

L'equazione è abbastanza semplice: il cibo è una merce relativamente poco elastica in termini di domanda. In altre parole, la gente ha bisogno di mangiare, non importa quanto l'economia vada male. Così la domanda può essere misurata fondamentalmente dalla dimensione della popolazione. Dunque la domanda rimane costante, mentre le pressioni sull'alimentazione sopra indicate continuano a peggiorare, i prezzi alimentari potranno andare in un'unica direzione: su, su e su.

Mentre le agenzie internazionali si arrampicano sugli specchi per trovare "risoluzioni", potrebbero spendere la loro energia altrettanto bene, cominciando a discutere se per caso questo scenario da carestia non sia stato creato appositamente a scopo di profitto (e per schiavizzare l'umanità, nota di Tanker enemy). Indipendentemente da ciò, la persona media sarebbe molto saggia, se facesse scorte alimentari come investimento e per tentare di sopravvivere alle carestie future.

Traduzione: Dakota Jones

Revisione e note: Comitato Tanker enemy

Fonte: ilupidieinstein





Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI


CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

120 commenti:

  1. http://alieniemisteri.altervista.org/02154.jpg

    Questa immagine è tutto dire!

    RispondiElimina
  2. Vergogna! A tutti quelli che continuano a nascondere la vergogna della geoingegneria (scie chimiche) e che propagandano la favola del "riscaldamento generale da CO2 di origine antropica".

    Aggiungo anche vergogna a chi pur sapendo continua imperterrito a fare finta di nulla, governanti e politcanti privi di scrupoli in primis.
    Intanto le conseguenze di questa follia iniziano già a manifestarsi basti pensare a quello che sta succedendo in Tunisia e nel nord Africa che è altamente preoccupante.
    Forse il consiglio di fare scorte alimentari come investimento può essere una buona idea.
    La domanda è: quali cibi si conservano così a lungo?

    RispondiElimina
  3. Gli esperti sospettano sperimentazioni militari di armi scalari dietro le morie di massa di pesci ed uccelli - prima parte

    avete visto cosa succede in Australia? sembra il diluvio universale; un mio amico che abita lì riferisce di 3 metri di acqua in 10 minuti di pioggia torrenziale. I media parlano di una previsione di almeno mezzo milione di sfollati

    Dopo anni di clima desertico un diluvio che dura dei mesi. Molto strano vero? Pochi dubbi che sia artificiale

    RispondiElimina
  4. @Anna, quello è il sito di un noto debunker, uno che nega le scie chimiche e mistifica fin troppo spesso, un sito creato apposta per irretire la gente che crede all'importanza dello studio del fenomeno UFO, cercando di convincerli che non esiste nessuna cospirazione e nessuna scia chimica

    ma come ... se quello lì dice che gli ET ci hanno visitato non ci sarà stata una cospirazione per tenere il segreto? contraddizioni evidenti e madornali

    RispondiElimina
  5. Giusto, Corrado, quello lì di quel sito si chiama Domenico Pasquariello ed è uno dei disinformatori più scalcinati ma più ringhiosi sul mercato, amichetto di Kattivix.

    Ciao

    RispondiElimina
  6. Gigetto, scatolame. Se, però, dovesse mancare l'acqua?

    Ciao

    RispondiElimina
  7. Ho l'impressione che siamo alle battute finali, come Strieber nel terribile romanzo Omega point. Da leggere!

    RispondiElimina
  8. Zret, l'acqua è davvero il grosso problema. A meno che,ì non si faccia anche enorme scorta di quella. Potrebbe essere il momento che il liquido che alimenta la linfa umana e le cellule valga più dell'oro. Lo sanno i privati che la posseggono.
    Ciao

    RispondiElimina
  9. COME POSSONO IGNORARE LE AMPIE APPLICAZIONI DI MODIFICAZIONI DEL TEMPO IN ATTO E PARLARE DI CLIMATE CHANGE SENZA TENERNE CONTO? LO CHIEDO AI SCIENZIATI, AI METEREOLOGI!

    LA MORATORIA DI NAGOYA HA DETTO DI NO A TUTTO QUESTO , MA IL SILENZIO TOTALE L'HA RESA CARTA STRACCIA
    http://ilupidieinstein.blogspot.com/2010/10/moratoria-sulla-geoingegneria-bloccate.html

    L'Australia e in modo particolare il Greensland sono campo di vivace applicazione di geoingegneria. Mentre dalle nostre parti si tace e quasi nulla trapela, sull' Australia di notizie se ne trovano.
    Le recente grande nevicate precedente al diluvio?
    Si parla di programma di cloudseeding permanente – amplificando piogge e neve.
    Snowy cloud seeding trials to continue - 12/08/2010
    http://www.abc.net.au/rural/news/content/201008/s2981207.htm
    http://www.weatherzone.com.au/news/company-calls-for-permanent-cloud-seeding/15335

    Queensland, Australia, began a 4-year cloud-seeding project in 2007 (to 2011, for the math-challenged). As part of the ongoing project, this year they imported Thailand's Royal rainmaking "super sandwich" technology - which Thai research suggests can increase precipitation by 109%. "There are several stages in the process, with sodium chloride used in the final stage..."


    "Edward Teller...recalled in his memoirs that Langmuir visited him at Los Alamos in the summer of 1947 and that he was 'mostly interested in talking about cloud seeding; he talked so much about the amount of damage done by a storm his seeding had caused that I began to wonder whether he saw the technique as competition to the atomic bomb.' "

    OTTIMO ARTICOLO !!

    http://www.vtcommons.org/blog/2011/01/10/wondering-how-any-conversation-about-climate-change-can-ignore-all-intentional-weath

    RispondiElimina
  10. Intanto qui hanno attuato una copertura chimica totale con decine e decine di aerei.
    Francamente inzio ad infischiarmene di chi non vuole vedere, credo che ognuno debba ragionare con la propria testa, anche se qui l'evidenza dei fatti parla da sola.

    @Zret Direi che ci troviamo ampiamente in zona Cesarini.

    RispondiElimina
  11. Un efficace commento di Esca, su CDC.

    "Oggi gli aerei si sono messi all’opera di buon’ora per tamponare il più possibile il raggio di sole comparso dopo un’interminabile assenza. Condivido l'indignazione...e non diminuisce lo sgomento per il recente sterminio coordinato di migliaia di creature.

    Un glorioso fallimento possa abbattersi sulla corsa di questi esaltati e sul loro delirio per il controllo totale del pianeta, ben prima del 2025: l’accelerazione dei programmi denota forse davvero un limite legato al tempo a disposizione.

    A noi lo spettro della fame e a costoro quello della dannazione."

    RispondiElimina
  12. Ciao Zret, condivido al 100% il commento di Esca, bravo.

    Qui in provincia di Milano la stessa cosa. Di mattina presto si sono levati gli aerei con le loro scie. Risultato nebbia per tutta la mattina. Adesso alle 14.00 si vede uno sprazzo di sole con i residui di scie in alto.

    Continua la moria di pesci anche ieri a Chicago e di uccelli in California.

    http://chicago.cbslocal.com/2011/01/11/major-bizarre-fish-die-off-along-lakefront/

    http://yourtown.pressdemocrat.com/2011/01/geyserville/large-bird-kill-reported-near-geyserville/

    Le onde scalari spiegano a questo punto gli spiaggiamenti delle balene e il loro lasciarsi morire sulla spiaggia.

    RESPONSABILI E DISINFORMATORI: DANNATI PER SEMPRE!

    RispondiElimina
  13. Un saluto a tutti.

    Qui lo scenario è sempre lo stesso: dopo 2 settimane di buio e pioggia finissima e tutta uguale con continui passaggi di aerei ben udibili sopra la coltre, oggi è una giornata di sole. Stamane appena mi sono affacciato al balcone ho visto contemporaneamente 7 aerei, di cui 2 coppie in parallelo, 2 che incrociavano e 3 più lontani. Sette scie persistenti nel solo spazio relativo al mio luogo. I passaggi sono ininterrotti e dunque parliamo di decine e decine di voli tanto che, come da nefasta consuetudine, il cielo da azzurro che era è diventato biancastro.
    Non c'è niente di nuovo in queste mie parole e ne sono consapevole purtroppo. Non ci resta che la quotidiana indignazione.

    RispondiElimina
  14. L'assurda agonia logora e forse sarebbe meglio il colpo secco della ghigliottina che questo stillicidio, ma non ci è dato di decidere e siamo come sballottati dalla burrasca.

    RispondiElimina
  15. Le mozzarelle rosa? Colpa del lievito colorante

    Lo sporobolomyces è il lievito rosa che si sviluppa in particolari condizioni ambientali prevalentemente sulle foglie di ortica. La crescita di tale muffa è direttamente legata al tasso di inquinamento dell’aria e in particolare alla presenza di biossido e triossido di zolfo.

    Già biossico e triossido di zolfo ...

    http://multimedia.lastampa.it/multimedia/torino/lstp/8500/
    http://www.ilquotidianoitaliano.it/gallerie/2011/01/news/le-mozzarelle-rosa-colpa-del-lievito-colorante-49402.html

    L'ora di sole qui a Milano è durata per l'appunto 1 ora. Adesso cielo coperto di velature innoque tirate col righello.

    RispondiElimina
  16. Un saluto e un ringraziamento a tutti coloro che forniscono continuamente fonti di articoli esteri, Ron, NienteEcomesembra, Giggettosix e gli altri non citati.

    @Zret, a me sembra che l'ultimo articolo di Bojs fornisca un idea di quello che ci aspetta come primo step.

    Daltronte anche il nauseabondo Casaleggio fa previsioni malefiche rispetto al prossimo scenario mondiale ed inoltre descrive il 2011come un punto di non ritorno.

    RispondiElimina
  17. Sì, l'ultimo articolo di Bojs è un amaro antipasto di quanto temo ci attenda. Il 2011 pare un anno-boa, oltre il quale gli eventi diventeranno irreversibili.

    La disgustosa Casaleggio la sa lunga.

    Ciao

    RispondiElimina
  18. A Trento la situazione non è stata migliore e questo è il risultato.

    La foto non rende giustizia.

    RispondiElimina
  19. Ron, che strano? Il biossido di zolfo...

    Ciao

    RispondiElimina
  20. France, le intense irrorazioni dimostrano che i piani della feccia proseguono senza requie, anzi con una preoccupante accelerazione.

    Oggi ho visto alcuni aerei chimici cabrare, come puntando verso un bersaglio in alto.

    Ciao

    RispondiElimina
  21. Anche qui gli inde-fessi piloti hanno provveduto con solerzia e senso del dovere a coprire il cielo con una bella coltre grigio/bianca.
    Fanculo.

    RispondiElimina
  22. Continua la saga della bresaola fosforescente

    http://www.abruzzo24ore.tv/news/Dopo-la-mozzarella-blu-spunta-la-bresaola-fosforescente/20954.htm

    e adesso new entry del formaggio blu

    http://www.italiaatavola.net/articoli.asp?cod=18816

    "Pseudomonas fluorescens, il batterio responsabile della Mozzarella blu. Questo batterio, non patogeno ma possibile agente di infezioni - almeno in alcuni casi - è presente normalmente nell'ambiente."

    Infatti è talmente normale questo batterio già gli antichi greci parlavano di formaggi di pecora blu!!!

    Qui tramonto surreale :-(
    PS: Zret spero che il bersaglio in alto li fulmini tutti.

    RispondiElimina
  23. @Nonvotarechitiavvelena

    Staccare la spina da babilonia invocando Yhwe?
    Non è la culla del Dio cui nome non si deve pronunciare? Tetragamma è magia! Ma dove siamo nel medioevo? Questo è indottrinamento ragazzi! Così non ci liberiamo mai!

    RispondiElimina
  24. @corrado: è la stessa cosa che ho pensato anch'io... ammette che c'è un operazione di copertura per il fenomeno UFO e non gli viene il minimo dubbio per le altre cospirazioni.

    La foto è tutto dire, con tanto di scie chimiche sopra le torri gemelle. Due cospirazioni in una.

    Da me c'è una umidità feroce con muffe ovunque perché ovviamente con le scie il sole non riesce ad asciugare nulla. Che angoscia. :(

    RispondiElimina
  25. Rapporto declassificato delle forze di difesa della Nuova Zelanda rivela collegamento tra scie chimiche e drastico aumento di malattie.
    http://raggioindaco.wordpress.com/2011/01/10/rapporto-declassificato-delle-forze-di-difesa-della-nuova-zelanda-rivela-collegamento-tra-scie-chimiche-e-drastico-aumento-di-malattie/

    RispondiElimina
  26. @ puntozero

    Già nel medioevo ...
    http://www.vangeliestoria.eu/

    Io il "Giovanni il Nazireo detto Gesù Cristo" del Salsi l'ho letto e mi sembra non sia necessario aggiungere altro. Per non parlare dei libri del rimpianto Cascioli e del Tonfi.

    PS: Segnalo un caso dubbio sul formaggio blu (forse era solo inchiostro blu). Poco male posso sostituirlo con

    Formaggio mix di grattugiato Verdeblu (Land Eurospin) a dicembre 2010 (Terralba, Oristano) http://www.aslsassari.it/documenti/1_45_20101201081720.pdf http://mammefandimarcocarta.forumcommunity.net/?t=42187611
    Da vedere il filmato http://www.videolina.it/view/servizi/6311.html

    oppure Mozzarella (S. Lucia) Blu
    Dicembre 2010 (Porto San Giorgio, Fermo) http://wwww.ansa.it/web/notizie/regioni/marche/2010/12/13/visualizza_new.html_1669977289.html

    RispondiElimina
  27. Padania stuprata

    http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/subsets/?subset=AERONET_Ispra.2011012.terra.250m
    http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/subsets/?subset=AERONET_Ispra.2011012.aqua.250m

    RispondiElimina
  28. Hai ragione, Anna, si vedono muffe dappertutto: il sole malato non riesce ad asciugare i campi, i giardini, i tetti etc.

    Ciao

    RispondiElimina
  29. Il solito cielo di carta stagnola.

    Segnalazione molto interessante, Anna.

    RispondiElimina
  30. Grazie a tutti per i contributi.

    Segnalo sull'ultimo numero di X Times il resoconto della manifestazione contro le scie velenose, evento svoltosi a Roma nel mese di novembre.

    RispondiElimina
  31. 1. Brazil, 100 tons of fish wash ashore

    2. Arkansas, 100,000 fish wash ashore

    3. Coast of Kent, U.K. 40-45,000 crab wash ashore

    4. New Zealand, Coromandel Peninsula, Thousands of fish was ashore

    5. Sweden, hundreds of dead birds fall from the sky

    6. Arkansas, Thousands of dead birds fall from the sky

    7. Texas, hundreds of dead birds fall from the sky

    8. Florida, Thousands of dead fish floating in warm creek

    9. Kentucky, Hundreds of dead birds fall from the sky

    10. Maryland, 2,000,000 fish wash ashore

    11. Louisiana, hundreds of dead birds fall from the sky

    RispondiElimina
  32. Ecco che cosa la Cabala sta orchestrando. Ciò che, fino a poco tempo fa, pareva inverosimile e fantasioso forse sta per diventare reale, anche se potrebbe essere una realtà olografica.

    http://capubianco.wordpress.com/2011/01/10/la-terra-si-deve-preparare-a-incontrare-gli-alieni/

    RispondiElimina
  33. @Puntozero,

    no Puntozero, intendevo segnalare il fatto che Intermatrix citi con termine chiaro la crisi economica come probabile primo evento-step destabilizzante. Le cose potrebbero svolgersi a "livelli". Determinati accadimenti ci potrebbero essere per preparare l'umanità ad altro che è peggio ancora. Mi sembra che un pò tutti ci stiamo raccordando su questa probabilità e la consideriamo prossima e possibile, ma la maggiorparte di noi non è pronta ad una cosa del genere. Anche perchè la difficoltà è proprio quella di decodificare la precisa agenda del progetto globale dei malvagi. Ciao..

    RispondiElimina
  34. Guardate qua! Documenti dal 2001 sugli esperimenti delle scie!

    A quanto pare le scie chimiche si formano solo se il cielo viene inondato da onde scalari. Vengono "fissate" finchè ci sono onde, poi decadono.

    Praticamente siamo "inondati" di onde. Anche oggi cielo chimico irreale.

    Si aspettano circa 2 miliardi di morti e altrettanti ammalati entro 50 anni.


    http://www.cheniere.org/clouds/index.html

    RispondiElimina
  35. @Zret Fammi capire vogliono organizzare questo deplorevole teatrino che ovviamente sarà solo "illusorio" perchè dubito fortmente nel reale coinvolgimento di entità esterne nelle questioni terrestri.
    Una sorta di guerra dei mondi stile Orson Wells ma con tecnologie nettamente più sofisticate per ingannare i sensi umani?

    RispondiElimina
  36. @nonvotarechitiavvelena

    Un fatto sperimentato,risaputo e ripetuto ... e dopo la guerra. Ciao e Grazie!

    RispondiElimina
  37. Per ritornare in tema a questo post

    Le gelate in Florida spazzano via migliaia di acri coltivati e milioni di casse di frutta e ortaggi.

    Florida's freezes wiped out thousands of acres worth of agriculture and millions of cases of food.

    http://www.cfnews13.com/article/news/2011/january/192640/USDA-begins-surveying-damage-to-citrus-crop

    Gelate in Florida!!!

    Notare i future sugli alimenti
    http://finviz.com/futures_charts.ashx?t=SOFTS&p=d1
    http://finviz.com/futures_charts.ashx?t=GRAINS&p=d1

    RispondiElimina
  38. http://www.youtube.com/watch?v=thg1PfcKJqE

    RispondiElimina
  39. Ciao, come va?
    Qualcuno voleva per caso dare un taglio ai formaggi nella sua dieta ma non trovava il coraggio di farne a meno per golosità? Potrebbe essere l'occasione per prendere la palla al balzo approfittando di queste notizie dei prodotti multicolor poco accattivanti (grazie Ron per le news). Cercano di tranquillizzare il pubblico dicendo che il colorante (lievito) X o il batterio Y sono innocui per la salute: mi piacerebbe vedere uno di questi assistenti sanitari bersi una sospensione di Pseudomonas o mettersela in un occhio come collirio.
    Oltre a questo, si tenta di far passare un anomalo inquinamento alimentare (ovvero ambientale) come una cosa di poco conto, quasi normale.
    Come normali e degne di poca considerazione sono le morie di animali, incolpati per presunti difetti o inesistenti incapacità.
    Occultatori e complici.

    RispondiElimina
  40. Lettera pubblicata dal quotidiano "Trentino" il 12 gennaio 2011.

    RispondiElimina
  41. "Il mondo e' cambiato...chi non sara' in grado di adeguarsi alle esigenze della Nuova Era e' destinato a soccombere".
    Sergio Marchionne, Detroit, 12 gen 2011.

    Le sue azioni sono chiare quanto i suoi messaggi.

    RispondiElimina
  42. OT TOTALE :

    scusatemi tutti, ma vedere in tv Guido Guidi tutti i santi giorni che parla di "velature" come un sacerdote parla di Spirito Santo, è diventato uno spettacolo degno di "Oggi le comiche".

    RispondiElimina
  43. Da Zret (link allegato):
    "la-terra-si-deve-preparare-a-incontrare-gli-alieni"

    Allargo un po' la visuale. Gli ebrei moderni rifiutano di ammettere che Gesù è già venuto. Lo fanno perché dovrebbero buttare alle ortiche Vecchio Testamento, Torah e Talmud. Forse ci perderebbero, pure, un sacco di soldi. Ora viene l'analogia.
    La NASA rifiuta di ammettere che il primo contatto con gli alieni è avvenuto nel lontano 1954. Dovrebbero dare spiegazioni sul fiume di denaro che hanno preso per le esplorazioni spaziali, rinunciando ai loro privilegi e passando alla storia come ladri e truffatori dell'umanità (un po' come non voler ammettere che le torri gemelle se le sono buttate giù da soli gli americani).
    Ora, fra poco, ci verranno presentati gli alieni, in forma ufficiale. Smetterà la NASA di beccarsi miliardi dei contribuenti? Ne dubito. Troveranno altre forme di business. Sapremo finalmente la verità su Dio e l'universo? Anche qui ho qualche dubbio. Allora, forse, ci faranno conoscere solo una razza aliena ben addestrata e imbeccata a dire certe cose anziché altre.
    Se non addirittura, come dici giustamente, ci prenderanno in giro per l'ennesima volta con un bell'ologramma. Sono curioso!

    RispondiElimina
  44. Ciao Zret,Straker,è possibile che vada a vedere Benetazzo,lo vorrei incontrare di persona dopo la conferenza e chiedergli qualcosa,di cosa ne pensa della situazione attuale sulle scie,giusto per curiosita '..Che ne dite ? Anche se poi serve a poco !

    http://www.premioagora.com/index.php?option=com_seminar&task=3&cid=5

    RispondiElimina
  45. http://www.youtube.com/watch?v=-QKAd6n0k6k&feature=channel

    RispondiElimina
  46. E' tutto vero! Non c'è salvezza! Siamo tutti condannati! l'unica cosa rimastaci è l'autodeterminazione

    RispondiElimina
  47. con sottottitoli..si dice nei commenti che è scampato ad un incidente !

    Bravo !

    http://www.youtube.com/watch?v=ZQ9NV6c5c1w&feature=related

    RispondiElimina
  48. Nel 2008 sul forum di Above Top Secret,
    un "presunto" membro di una delle 13 famiglie di sangue che starebbe sopra a tutto il sistema occulto che domina attualmente il mondo, si sarebbe rivelato come messaggero incaricato dalla stessa sua famiglia di adempiere il compito di lasciare il messaggio:
    LINK


    e qui di seguito:

    Link alla traduzione di Anticorpi del messaggio di "Hidden Hand"...


    Hidden Hand, parlò di eventi per il 2010 che poi non verificatisi (San Francisco e Damasco inabitabili), ma afferma anche che "loro" non danno mai date precise...

    Una "sedicente" propaganda?
    Bufala di un utente che non sapeva come passare il tempo?
    O una verità comprensibile non da tutti?

    Ognuno tragga quel che crede...

    RispondiElimina
  49. Oggi in provincia di Milano scie chimiche a volontà e alle 13.50 passaggio incrociato di 2 eliccotteri neri a circa 100 m di altezza e aereo jet a non più di 1000m. Schiantatevi voi e i vostri comandi!

    @ Freeanimals

    "Gli ebrei moderni rifiutano di ammettere che Gesù è già venuto. Lo fanno perché dovrebbero buttare alle ortiche Vecchio Testamento, Torah e Talmud. "

    Sono autentici pugni nello stomaco, ma ti consiglio di leggere uno di questi libri:

    E. Salsi "Giovanni il Nazireo detto Gesù Cristo" http://www.vangeliestoria.eu/
    L. Cascioli http://www.luigicascioli.eu/index.php
    G.Tranfo http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=310223831100&ssPageName=STRK:MESINDXX:IT

    RispondiElimina
  50. Però se notate nell'articolo c'è scritto:
    "I principali timori degli studiosi sono legati alla possibilità che esistano altre forme di vita e che siano molto più simili a noi di quanto possiamo immaginare, soprattutto se provengono da pianeti con condizioni ambientali analoghe a quelle della Terra. Quindi niente omini verdi ma piuttosto individui con le nostre stesse tendenze alla violenza e allo sfruttamento."

    Tendono sempre a mettere la pulce nell'orecchio con ipotesi negative e con nessun riferimento agli UFO.

    RispondiElimina
  51. Gigetto, penso che l'analisi di Freeanimals possa essere vicina ad un possibile scenario futuro.

    Ciao

    RispondiElimina
  52. Mr Jones, temo che a colui ormai interessi solo il... Evita: non sprecherai né tempo né fiato.

    RispondiElimina
  53. Ginger, "troncare, sopire, sopire, troncare" è il loro motto.

    Ciao

    RispondiElimina
  54. Ottima lettera Manuel, e pessima risposta.

    Ciao

    RispondiElimina
  55. Già, parla di influenza come se umani, pesci e uccelli potessero ammalarsi dello stesso ceppo virale.

    RispondiElimina
  56. Premessa:
    Non è mia abitudine di pubblicizzare, ed in modo speciale il mio blog (che è solo mio), ma è solo per documentare i cieli di Milano centro, fotografati alle 11:20 di questa mattina:

    http://ningizhzidda.blogspot.com/2011/01/dopo-giorni-di-buio-eccole-di-nuovo.html

    Buona giornata (si fa per dire) wlady

    RispondiElimina
  57. com'è che il sito di haarp è irraggiungibile????

    RispondiElimina
  58. Wlady, ho visto le sconvolgenti foto.

    In Liguria il sole chimico, velato da densi strati di scie espanse, è durato circa sei ore, dopo di che siamo precipitati di nuovo nel buio.

    Ciao

    RispondiElimina
  59. Adesso gli storni sono dei grandi bevitori; coma etilico e morte.
    http://ilsole24h.blogspot.com/2011/01/chiarito-moria-di-storni-in-romania-gli.html

    RispondiElimina
  60. @ wlady

    Qui in provincia di MI idem, cielo stuprato + elicotteri neri e piccoli jet.
    Parli alla gente (anche di Milano), ti ascoltano senza replicare e tornano a parlare di lavoro ...

    Nulla da fare, lo sconforto prevale. Per consolarsi resta solo la lettura Platone :-(

    RispondiElimina
  61. Haarp a me funziona

    http://137.229.36.30/cgi-bin/scmag/disp-scmag.cgi?date=20110113&Bx=on

    Ma non è un bel vedere :-((

    RispondiElimina
  62. http://rapidfire.sci.gsfc.nasa.gov/subsets/?subset=AERONET_Ispra.2011013.terra.250m

    RispondiElimina
  63. @joas89

    Prova questo link:
    http://137.229.36.30/cgi-bin/scmag/disp-scmag.cgi?date=latest&Bx=on&By=on&Bz=on

    Ancora funziona!

    Qui il video che spiega bene:
    http://www.youtube.com/watch?v=UD0jyrFx8Pg&feature=player_embedded

    RispondiElimina
  64. Zret, Straker lo posto lo stesso

    http://www.naturalnews.com/030994_arsenic_tumors.html

    Un caro saluto e forza.

    RispondiElimina
  65. @ punto zero

    Storni ubriachi in Romania? Mah.

    Questi ad Athens non la pensano così. Sono caduti a piombo dal cielo

    http://www.whnt.com/news/whnt-hundreds-of-dead-blackbirds-found-along-interstate-65-limestone-county-01122011%2C0%2C5671780.story

    RispondiElimina
  66. Qui un'altra teoria legata allo shift magnetico e alla generazione di spaceclouds.

    http://www.naturalnews.com/030996_bird_deaths_pole_shift.html

    Chi mi aiuta a capire se è o meno plausibile? Io mi sono abbastanza convinto che trattasi di onde scalari, ma la mia prima posizione era che si trattava di qualche gas.

    RispondiElimina
  67. Ciao RON,
    si!! Si fa molta fatica a parlare con chi non vuole intendere, anche in una Metropoli come Milano, ma la gente comincia a farsi delle domande, e se posso le do delle risposte, ma siamo molto lontani dal far nascere una coscienza collettiva, la gente (come dicevi tu poc'anzi) è troppo immersa in problemi quotidiani di mettere insieme il pranzo con la cena.

    I classici sono sempre i benvenuti (anche se Platone è stato un bel furbone), speriamo che la ministra della Pubblica Istruzione non dica che anche la Filosofia è inutile come la scienza della comunicazione, altrimenti come faremo a conoscere il futuro se il passato lo cestiniamo?

    Un caro saluto, wlady

    RispondiElimina
  68. Ron, vediamo se Corrado ci può ragguagliare.

    Wlady, siamo ancora in tempo per sensibilizzare? Il lavoro ed i denari mancano a causa delle scie et similia. Se tutti lo capissero...

    Ciao

    RispondiElimina
  69. Ciao a tutti gli amici questo invece era il cielo di questa mattina sul basso Piemonte ore 08;00 circa:

    http://img827.imageshack.us/i/p1000960g.jpg/

    Tengo a precisare che non c'è nessun trucco o fotomantaggio. Il cielo si presentava come la griglia di una enorme partita a tris.

    @wlady ho notato anche io che qualcuno inizia a scrutare il cielo ma sono solo una piccolissima percentuale. Il lavaggio del cervello è ancora troppo forte, senza contare i problemi contingenti di ogni giorno, però non si può continuare a fare finta di nulla di fronte a questo abominio.

    RispondiElimina
  70. @Zret
    Non credo che siamo pronti per sensibilizzare, i mezzi sono esigui, e la terra-formazione è ormai in atto da qualche anno.

    Il nostro rnDNA, non si adatta così facilmente, ci sono voluti migliaia di anni per arrivare fino a questo punto, e un cambio così repentino potrà portare solo ad una distruzione nella inconsapevolezza totale.

    Alcuni segnali comunque ci vengono dai bambini indaco, qualcosa in loro è cambiato a livello molecolare, ma lo tengono ben nascosto, e se si parla di queste cose (come sai) si viene presi per matti visionari; comunque noi abbiamo il destino segnato, lo vediamo dalle malattie che non riusciamo più a debellare, e anche l'alimentazione se pur vegetariana, che vegana, è inquinata sin alla radice, la purificazione della nostra terra ci metterà molto tempo, ma noi non ci saremo più.

    wlady

    RispondiElimina
  71. Grazie per le segnalazioni, Ron. Salsi: un autore da tenere d'occhio! Cascioli: quando muore un ateo le campane non piangono. (Il terzo link non si apriva).
    Ciao

    RispondiElimina
  72. Wlady, il tema dei bambini Indaco sarebbe da approfondire. Ho avuto la fortuna di conoscere un ragazzo Indaco, in cui, però, sentimenti tormentosi ed inquietudini sopraffanno i doni.

    Sì, non ci saremo più.

    Ciao

    RispondiElimina
  73. Gigetto, un'immagine agghiacciante.

    Ciao

    RispondiElimina
  74. Gas fosgene irrorato dai tanker, dietro alla moria degli animali?

    LINK

    RispondiElimina
  75. Noto che i cosiddetti disinformatori non hanno perso tempo a dileggiare.
    State tranquilli verrà la vostra ora, e non pensiate che le vostre nefandezze resteranno impunite.

    RispondiElimina
  76. @ Mr.Jones - Grazie!

    http://www.youtube.com/watch?v=thg1PfcKJqE
    Abbiamo postato il video YouTube - Battle Los Angeles Trailer 2011 03.11.11 sul blog nostro.

    @ tutti

    Chi è cosciente dell'esistenza della propria anima non può chiudere gli occhi ed infine sa che cosa sta succedendo e cerca quindi di contrastare in un o altro modo. E' più forte di sè stessi.

    @ gigettosix

    Cielo pronto per lo "scacco matto" oltre che matto! L'abbiamo subito postato. Grazie Gigettosix.
    http://ilsole24h.blogspot.com/2011/01/scacchiera-nel-cielo-del-basso-piemonte.html

    @ Wlady e Zret

    Bambini indaco&cristallo ... spesso non vengono capiti, oppressi - c'è un gran numero di "vittime autodistruttive" fra di loro. Anche l'abuso per la loro energia (sessuale) e per le loro doti (IQ, paranormale). Certamente possono essere indirizzati anche verso la controparte. Qui sembra che la sofferenza non ha fine ...

    RispondiElimina
  77. Ciao ...qui han gettato la maschera...?
    http://www.youtube.com/watch?v=1m5mpq04Teg&feature=player_embedded

    RispondiElimina
  78. Phosgene, Methane and Polyacetyloxelate spraying:

    LINK

    RispondiElimina
  79. Migliaia di uccelli in Alabama, oggi.

    http://edition.cnn.com/video/#/video/us/2011/01/13/al.more.dead.blackbirds.waff?hpt=T2

    RispondiElimina
  80. @puntozero Ti ringrazio per avere postato la mia foto sul blog, nonostante l'indifferenza di molti qui più si và avanti e più si manifestano cose ai confini della realtà.

    RispondiElimina
  81. Ottimo lavoro dei ragazzi di Mistero riguardo il Morbo di Morgellons! Fondamentale la nitida connessione con le scie chimiche, le foto mostrate degli aerei in azione indicate come irrorazioni. Godremo di almeno un giorno di pausa dalle irrorazioni?

    RispondiElimina
  82. Propongo questo video (spero che lo citino a Mistero?)

    RULERS OF THE WORLD
    http://www.youtube.com/watch?v=t2KDtqIP7kk

    In questa intervista 'Charles' (un vero o falso deep insider?) afferma/conferma le seguenti cose:

    * The reality of the plan to set up a false flag event to frame the ETs as hostile.
    * Full details (with a rationale from the controllers' point of view) of the plan to reduce the world's population.
    * Confirmation that the human race is an ET genetic project.
    * Confirmation of ET reality, and the reality of their craft.
    * A statement that the ET craft had been brought down deliberately (after one or two initial 'lucky hits' in the 1940s).
    * Confirmation of the existence of the Mars base, and that we're poised to leave the solar system.
    * Confirmation of the existence of the back-engineered man-made flying triangles.
    * The existence of the controlling group, with details of their composition and modus operandi.
    * Confirmation of artifacts on the moon, and confirmation that Arthur C. Clarke knew a great deal.
    * Confirmation that there's anticipated to be a peak of solar activity that might interfere with electrical circuits (in 2012 or 2013).
    * Confirmation that the solar system is a binary system (i.e. that 'Planet X' is a reality).
    * Quite a bit more - about the way that the insiders operate, their goals and plans, and how they think.

    Aggiungerei anche l'outing di qualche politico: ebbene sì sono un alieno e vi fotto tutti.

    Chissà se ci saranno le isterie di massa per gli alieni (ne dubito fortemente con la gente totalmente anestetizzata). E poi in Tunisia che differenza fa ad essere uccisi da un alieno o farsi ammazzare per un tozzo di pane?
    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-mondo/tunisia-scontri-tunisi-polizia-spari-710451/

    @ gigettosix
    foto spettacolare e alienante. Qui situazione molto simile.

    @ Stone
    Bello spot, aggiungerei anche alcuni degli effetti collaterali dovuto all'abuso di aereoplanini come questo. CIao

    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-mondo/australia-inondazioni-squalo-brisbane-709707/

    RispondiElimina
  83. Ron, questo insider dunque confermerebbe molte nostre ipotesi?

    Ciao

    RispondiElimina
  84. Aggiornamenti sulle morie.

    http://www.earthfiles.com/index.php

    RispondiElimina
  85. @puntozero: ho notato....e si son dati alla pazza gioia...

    RispondiElimina
  86. Ciao e buon anno a tutti!
    Oggi raccapricciante avvelenamento su modena.

    RispondiElimina
  87. Ciao a tutti, ieri sul corriere della sera anche una ragazza scriveva per avere delucidazioni sulle morie di uccelli, chiedendosi se fossero in atto esperimenti di "nuovi armi belliche". Risposta della Isabella Bossi Fedrigotti "non vorrei sembrare ottimista (stesso inizio della lettera di Manuel) ma non penso e non voglio credere che siano in atto sperimentazioni sopra i nostri cieli[...] penso sia comunque dovuto ad inquinamento atmosferico, ma la mancanza di spiegazioni ufficiali puo dar vita a ipotesi inquietanti"

    Se volete rispondere alla sig.ra Bossi :
    Ibossi@corriere.it

    RispondiElimina
  88. @ Stone:

    Lo abbiamo postato perché era troppo allucinante, bella trovata!
    http://subliminal-chemtrails.blogspot.com/2011/01/royal-spraying-in-thailandia.html

    RispondiElimina
  89. Stone, il video che hai postato mi sembra una dimostrazione didattica per bambini, al fine di mostrare la bontà della tecnologia per sconfiggere la siccità. La scena finale, con le spighe di riso che crescono rigogliose, rende impossibile ogni contestazione. Ciao

    RispondiElimina
  90. Gigettosix, ho mandato la tua foto imageshack ai miei amici. Dalle mie parti, Basso Friuli, ancora non si vedono simili spettacoli, ma solo per i pochi aerei che vengono usati: di norma, in contemporanea, non sono mai più di tre. Sospetto che partano da Aviano. Ciao

    RispondiElimina
  91. Oggi in provincia di Torino è impressionante, non credo di aver mai visto così tante scie...che tristezza

    RispondiElimina
  92. http://www.europarl.europa.eu/sides/getDoc.do?pubRef=-%2F%2FEP%2F%2FTEXT+REPORT+A4-1999-0005+0+DOC+XML+V0%2F%2FIT
    Leggete il punto T

    RispondiElimina
  93. NOTIZIE DALLA SARDEGNA, UNO DEI PIU' GRANDI LABORATORI PER L'AVVELENAMENTO DELLA POPOLAZIONE, AD OPERA DEI MILITARI.

    Non sono sparito, come forse qualcuno sperava, sto divulgando ogni giorno lo scempio in cui sono costretto a vivere e lo sto facendo con interventi mirati presso quelle persone che come me hanno dei solidi fondamenti scientifici.
    Non è difficile mostrare e dimostrare che a 2000 metri di quota nessun aereo può rilasciare "normali" scie di condensa (fenomeno peraltro rarissimo anche a 12 mila metri, a meno che non si voglia intenzionalmente buttar fuori da un aeromobile acqua nebulizzata o composti prevalentemente acquosi che SOLO in precise condizioni di temperatura possono dar luogo a condensa in minuscoli aghi di ghiaccio, visibili da terra come la corta coda di una cometa).

    Tra le persone da me sensibilizzate, devo citare anche alcuni farmacisti (era ora che anche loro prendessero coscienza), e devo dire che non è stato difficile in quanto persone a conoscenza dei principi elementari di chimica e fisica.

    Un fraterno saluto a tutti gli amici impegnati in questa guerra ad armi impari.

    Mike c'è.

    RispondiElimina
  94. Ecco quanto scrivevo nel febbraio 2008. Cassandra?

    • Crisi finanziaria: indici borsistici in caduta libera, con speculazioni dell'ultim'ora, fallimento di molte società, perdite massicce per i piccoli investitori.
    • Crisi delle banche e monetaria: svalutazione del dollaro e contestuale ed eccessiva rivalutazione dell'euro.
    • Crisi agroalimentare: crollo della produzione agricola a causa specialmente della siccità, della moria delle api, della decisione di destinare ampie aree alla coltivazione di mais usato per la produzione di etanolo, diffusione di piante geneticamente modificate che contaminano le colture tradizionali, inquinamento, proliferazione di insetti nocivi, diminuzione del pescato... Molti di questi problemi sono legati alla nefanda operazione scie chimiche.
    • Stagflazione, ossia stagnazione economica e spaventoso aumento dei prezzi di generi alimentari, carburanti, acqua, gas, elettricità etc.
    • Tumulti e sedizioni causati dalla penuria di beni di prima necessità o da situazioni sociali, etniche ed ambientali dirompenti: si considerino come prodromi le proteste ed i blocchi stradali in Campania contro l'apertura o riapertura di ammorbanti e pericolose discariche.
    • Instaurazione di governi le cui parole d'ordine saranno "ordine e sicurezza". Le forze di polizia sederanno le rivolte nel sangue, ricorrendo anche ad armi di nuova concezione (armi elettromagnetiche, armi acustiche...). Proclamazione della legge marziale e sospensione sine die delle costituzioni.
    • Censura della Rete libera e di media non allineati.
    • Disturbi e sabotaggi dei sistemi elettronici non protetti al fine di impedire la diffusione di notizie non ufficiali.
    • Imposizione della moneta elettronica per chi vorrà usufruire di servizi minimi e per la compravendita di merci e prodotti.
    • Asservimento della popolazione tramite sistemi di schedatura e di controllo elettronico (dalla videosorveglianza alle reti wireless)
    • Disastri innaturali provocati da H.A.A.R.P. e sistemi simili: distruzione della coltre di ozono, sismi, maremoti, alluvioni...
    • Estinzione di numerose specie vegetali ed animali.
    • Conflitti in teatri bellici molto ampi anche con l'impiego di ordigni nucleari tattici.
    • Problemi legati all'indebolimento del campo magnetico terrestre e forse allo spostamento dei poli.
    • Epidemie che decimeranno la popolazione mondiale già stremata ed indebolita dalle carestie. Virus e batteri saranno diffusi specialmente con gli aerei.
    • Accorciamento della vita media ed aumento della mortalità per via di un ambiente e di un'alimentazione sempre meno salubri.

    RispondiElimina
  95. @Manuel Impressionante la situazione in quel di Trento. A questo punto credo che siano ben in poche le regioni italiane a salvarsi, oramai simili spettacoli si possono osservare quasi quotidianamente in ogni parte dello stivale.

    @Zret Lo scenario che avevi dipinto nel 2008 sembra quanto mai profetico. Cosa altro ci dobbiamo aspettare?

    RispondiElimina
  96. Gigetto, preferirei aver completamente mancato il bersaglio.

    Ciao

    RispondiElimina
  97. Video molto importante!

    http://www.youtube.com/user/felceemirtillo

    RispondiElimina
  98. Zret ho visto il video :-(

    E' sempre un pugno allo stomaco sapere che il sistema (o six stema come dice Bojs) abbia rimosso pezzi di scienza a fini militari non contro un nemico ma contro l'umanità stessa (i propri figli e connazionali)!

    Alluvione Brasile: morti saliti a oltre 500
    http://www.onli.it/home_ssol.php?site=1&n=articles&category_id=16&article_id=134784&l=it

    Ho visto Mistero segnalato da Manuel, vediamo se riusciranno gli "scienziati" ad ammettere la natura estranea del filamento. Ho i miei serissimi dubbi ...

    RispondiElimina
  99. Also spracht Kattivix:

    "Sono fili di lana".

    Le frequenze possono uccidere, conferma Felce e mirtillo.

    RispondiElimina
  100. Caro Zret dopo aver visto il video di felceemirtillo ed essendo a conoscenza del Bluebeam project ecc. una domanda mi porge spontanea...ma non è che si potrebbe inventare una specie di casco funzionante con il sistema della gabbia di Faraday al fine di proteggersi contro questi criminali già da ora ma per lo più quando cominceranno a bombardarci all'inizio della campagna che darà luce (secondo il loro volere) a quel maledetto stato globale che tanto vogliono??

    RispondiElimina
  101. Alessandro, un casco del genere credo che dovrebbe essere collegato a Terra. In ogni caso, chi potrebbe costruirlo?

    Ciao

    RispondiElimina
  102. Mike, ho notato che è sempre più facile persuadere gli interlocutori che le varie anomalie meteo e comportamentali dipendono da scie ed onde. Purtroppo, poi costoro si rifugiano nel fatalismo e nella rassegnazione.

    Ciao

    RispondiElimina
  103. scusa la mia ignoranza in materia, non ci avevo pensato in effetti...bella domanda...fosse cosi' semplice come costruire un chembuster (che tra l'altro non avendo mai verificato di persona non so se sia cosi' tanto utile contro le chemtrails anche se non penso lo sia...comunque si spera che nonostante la loro tecnologia sia in grado di farci fare qualsasi cosa il giorno in cui il bluebeam sarà messo in atto le menti che già sanno siano meno manipolabili e riescano a mantenere la calma e un minimo di razionalità ben sapendo che le visioni di ogni genere sono solo il frutto delle manipolazioni elettromagnetiche ad opera delle elites e non attacchi Ufo o la venuta del Messia come la stramaggiornaza della popolazione mondiale percepirà...

    speriamolo...

    RispondiElimina
  104. Freeanimals scrive:

    Alessandro (citazione):
    "ma non è che si potrebbe inventare una specie di casco funzionante con il sistema della gabbia di Faraday al fine di proteggersi"

    C'è già chi ci ha pensato, ma i risultati sono, obiettivamente, risibili.

    RispondiElimina
  105. Per distraci un attimo, vado O.T. e vi metto un filmato su di una presunta levitazione di una bambina.

    Il filmato è girato in Russia ( non se se in questo scorcio d'anno o in quello appena passato ), dove, in un bosco innevato, il proprietario di un cane, durante le riprese a questo, si imbatte in quella che a prima vista sembrerebbe una levitazione di una bambina. A "terra" vi è la ( probabile ) madre.
    Il tutto finisce con entrambe che scappano perchè, a causa dell'abbaio del cane, scoprono di essere state viste.

    Se è un fake, non mi sembra fatto male. Ma chissà...

    Flying girl in russian wood.

    P.S.
    Ho scoperto il video tramite l'articolo BAMBINA VOLANTE NEI BOSCHI DELLA RUSSIA dal sito "Segni dal cielo".

    RispondiElimina
  106. Briscola! Ma come siete messi voi di Trento?!
    Si vede che vi dedicano un'attenzione del tutto speciale che mi fa venire in mente la situazione della Sardegna. Andai nella zona di Cagliari nel 2009, ma non vi tornerò mai più!
    Mi spiace per i Sardi.

    La storia della bimba volante in Russia ha tutta l'aria di essere una porcata allucinante. Mi meraviglio che una persona da colta e stimata quale Sergio Fratini si sia soffermato su tale ridicola vicenda.

    Se stanno affondando il coltello nella piaga - e qui do ragione a Zret quando afferma che le scie chimiche rappresentano l'arma finale - vuol dire che determinati obiettivi si palesano ormai all'orizzonte.

    Il principe William - il futuro Monarca anticristico universale? - si sposerà il 29 aprile. Due giorni dopo, in una ricorrenza carissima agli Illuminati e cioè il 1° maggio, verrà 'beatificato' uno dei più grandi agenti che la setta abbia annoverato e cioè il buon vecchio Karol.

    Hanno scelto - guarda caso - l'anniversario della fondazione del luciferino Ordine degli Illuminati di Baviera, giorno che fa seguito alla famosa ' Notte di Valpurga ' durante la quale vengono notoriamente praticati sacrifici umani. Volevamo forse di più?

    RispondiElimina
  107. Lucidissima analisi simbolico-esoterica, Paolo. Tra l'altro quella lì ha 29 anni e William è nato sotto un'eclissi come il massone polacco.

    Ciao

    RispondiElimina
  108. Ciao a tutti. Mandarvi un saluto affettuoso, visto che scrivo poco ma vi leggo sempre, è doveroso anzitutto.
    Scusate se O.T.
    Stasera mi sono recato con un caro amico presso un centro commerciale, e spulciando tra i cartoni animati in DVD, ho trovato i DVD della serie "Conan, il ragazzo del futuro". Da piccolo sono sempre stato affascinato da questo cartone animato, ambientato in un futuro molto simile alla nostra realtà, dove un ragazzino di una comunità di pescatori combatteva, e alla fine per fortuna vinceva, sulle forze del male rappresentate da una civiltà centralizzata e completamente controllata. Dopo la prima flebile gioia iniziale giro la copertina del disco e leggo la descrizione originale della storia:
    "Nel mese di luglio dell'anno 2008, la razza umana sfiorò la completa estinzione. In pochi istanti, le armi elettromagnetiche cancellarono più di metà degli esseri umani dalla faccia del pianeta. Il cataclisma causò uno spostamento traumatico dell'asse terrestre, e i continenti finirono quasi interamente sommersi dalle acque."
    Era il 1978, anno dell'uscita della serie in tv..... A voi i commenti. A me mi si è fermato per un attimo il cuore!
    Visto che per fortuna poi è ripartito, lo uso per mandarvi un abbraccio caloroso.

    RispondiElimina
  109. Skyrobot, se le profezie non si adempiono, essi operano affinché si adempiano. Pare.

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  110. Zret, sappi che approvo la tua mini-censura, perché capisco che certi siti (e certi individui) godono di fin troppa pubblicità, senza che anche noi gliela facciamo. Personalmente, vado ogni tanto su quel sito perché mi sembra giusto sentire le due campane e perché mi piace mettere a prova la mia capacità di discernimento. Ciao

    Luka78: il filmato sembra autentico. Mi ha colpito l'abbassamento di voce dell'autore mentre si accorge di quella strana scena. Sembra un abbassamento di voce spontaneo, che non ci sarebbe stato se il teatrino fosse stato precedentemente concordato. Se si potesse fare un blocco immagine, bisognerebbe vedere se sopra la testa della bambina c'è qualche corda o filo che la sorregge e se ci sono alberi in grado di farlo. Ciao

    RispondiElimina
  111. Certo è sempre facile addossare sempre agli altri la responsabilità, governanti e politici! Forse esistono perchè siete voi che vi fate governare, come delle pecore incapaci di indipendenza individuale e di relazionalità con il mondo. Tuttavia il tempo sta giungendo al termine, chi continua a essere legato agli assolutismi verrà spazzato via dalla Terra.
    Stiamo andando incontro ad un cataclisma epocale e nel giro di 30 anni da ora il mondo non sarà più come lo vedete ora.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis