martedì 24 aprile 2007

La carestia è servita

Il progetto che stanno portando a compimento per questa estate, mira a far aumentare in modo abnorme la temperatura dei mari che circondano l'Italia. La diretta conseguenza saranno la proliferazione abnorme di alghe che creano le mucillagini, la diffusione di meduse etc. Da qui, come è ovvio, deriverà un crollo della pesca, del turismo e di tutto l'indotto, ma l'obiettivo finale è esarcerbare la situazione in modo tale da convincere la popolazione che la causa di tutto questo è l'effetto serra, cagionato dalle sconsiderate attività umane e dalle emissioni di CO2 (sic).

Quale sarà la risoluzione drastica, ma considerata necessaria e quindi accettata dal popolo bue? Nuove tasse e nuove limitazioni. Si deciderà presto un razionamento delle risorse idriche ed energetiche. Si proporrà di riprendere la progettazione e la costruzione di centrali nucleari. Si sosterrà l'esigenza di una privatizzazione delle forniture di acqua potabile.

Le satellitari di questi giorni parlano chiaro: gran parte delle forze aeree disponibili è concentrata sui mari. Le massicce irrorazioni provocano l'innalzamento delle temperature medie delle acque superficiali. La notevole evaporazione non provoca, però, le agognate precipitazioni, poiché il bario (insieme con altri composti) rilasciato dai tankers chimici, avendo capacità igroscopiche, assorbe l'umidità ed impedisce la formazione di nubi temporalesche. Il gioco è fatto! Signore e signori... la carestia è servita!!

AERONET_Rome_Tor_Vergata - Date: 2007/114 - 04/24
True color - Satellite: Aqua


Clicca per allargare
AERONET_Rome_Tor_Vergata - Date: 2007/114 - 04/24  True color - Satellite: Aqua

4 commenti:

  1. Ecco perchè non si vedono che poco o punto aerei criminali irroranti i cieli della Penisola in questi giorni! Sono concentrati sui mari! E' pazzesco e nessuno si muove.
    Ma se va avanti così, prima o poi scoppierà una rivoluzione. Il popolo bue alla fine capirà e, se privato dei suoi fabbisogni fondamentali, si arrabbierà facendo scorrere molto sangue e così molte teste salteranno. Ma, paradossalmente, gli Illuminati nella loro folle 'saggezza', hanno previsto anche questo: useranno il pretesto della rivoluzione sanguinosa, dei disordini incontenibili, degli attentati senza tregua, per promulgare leggi draconiane fra cui l'obbligatorietà del microchip.
    E così il pranzo alias il Nuovo Ordine Mondiale sarà servito.

    RispondiElimina
  2. Caro Paolo. Non ci sarà nessuna rivoluzione. I media di regime (vedasi RAI e forum RAI con i suoi debunkers, in realtà admin e moderatori...) sanno già quali balle raccontare e faranno di tutto per farci tacere. Io spero che questo articolo giri per la rete, almeno. Spero che qualcuno si svegli, tra i giornalisti proni, ma in realtà ci credo veramente poco.

    RispondiElimina
  3. Farei inoltre notare come il 24 aprile ci sia stata la classica taroccata alle immagini.
    Nel nord-est c'era nuvolo con rumore costante di aerei sopra. Oggi ovviamente sole. Tutti contenti per san Marco ma...

    RispondiElimina
  4. La disinformazione e la censura imperano. Ci sarà mai un risveglio?

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis