venerdì 13 maggio 2016

Canada, incendi in Alberta. Evacuate 100.000 persone


Un pauroso rogo sta fagocitando ampie aree dell’Alberta in Canada. Senza dubbio la siccità globale, che da anni i ricercatori denunciano come di origine indotta – si legga alla voce “scie chimiche igroscopiche” – è la causa principale di questa apocalisse di fiamme, insieme con l'accumulo di sostanze infiammabili che si depoisitano sul fogliame. A proposito di tali devastazioni (inondazioni, terremoti, incendi etc.), che sembrano un danno per il sistema, hanno ragione, invece, David Icke et al. che le reputano utili per realizzare obtorto collo l’Agenda 21: si rovinano vaste proprietà che poi, una volta espulsi agricoltori ed allevatori, sono acquisite dallo Stato: diverranno territori in cui sarà proibita l’agricoltura biologica e dove sarà consentito solo l’uso di sementi e piante transgeniche. Per i farabutti la DISTRUZIONE è sinonimo di esorbitanti introiti e soprattutto di COSTRUZIONE del Nuovo ordine mondiale. [1]

7 maggio 2016. Rimane alta l'allerta in Alberta, nel nord est del Canada, per il vasto incendio che ha colpito la zona di Fort McMurray. Si teme che le fiamme possano raddoppiare entro la giornata di oggi. Ai residenti le autorità hanno chiesto di lasciare le proprie case: sono circa 100 mila le persone finora evacuate. La televisione mostra file di auto che attraversano la città fantasma e che vengono lasciate passare, 50 alla volta, sull'unica strada percorribile, a una velocità di 50-60 chilometri l'ora. La città colpita si trova proprio nel cuore dell'area petrolifera del Canada ed almeno un quarto della produzione è stata bloccata a causa del fuoco. L'impatto economico si prevede negativo in un Paese già colpito dalla caduta dei prezzi del petrolio. Il governo dell'Alberta ha dichiarato lo stato di emergenza ed ha già stanziato 100 milioni di dollari canadesi a sostegno degli sfollati.

Fonte: quotidiano.net

[1] “Agenda 21”, ossia azioni da intraprendere nel XXI secolo, è una scellerata iniziativa dell’O.N.U. (Organizzazione dei nazisti uniti) che, dietro il paravento della necessità di promuovere uno “sviluppo sostenibile”, attua piani di sfoltimento della popolazione e di sfruttamento di interi paesi. Il tutto, come sempre, con la ridicola scusa del riscaldamento globale, accollato alle emissioni in atmosfera di biossido di carbonio.

Articolo correlato: La Geoingegneria all'origine del caos climatico e della catastrofe planetaria, 2013


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

33 commenti:

  1. Ricordiamo che "lucifer trust", associazione non governativa ONU, è uno dei membri del consiglio ONU che manovra soldi

    RispondiElimina
  2. Elena Petrovna, Alice Bailey ecc...solo una stirpe di satanisti Pantos come ONG ONU, ma nulla di che! "È TUTTO A POSTO"! ;-)

    RispondiElimina
  3. l'ultima mia "patchwork" su youtube.
    Non sarà proprio in Hd, ma quello che conta è il succo! ((:
    https://www.youtube.com/watch?v=yD9RLPlce8E

    RispondiElimina
    Risposte
    1. complimenti TheAntitanker.
      viene la pelle d'oca a guardarlo.
      bello perchè si concentra sull'on-off delle irrorazioni, evidente dimostrazione che non si tratta di condensa

      Elimina
  4. Video Massiccio TheAntitanker: Ottimo!

    RispondiElimina
  5. non conoscevo neanche quell'atomizzatore e mai visto (per mia pigrizia) quella elevatissima atomizzazione di sostanze, che fa apparire un'unica enorme scia. atomizzato in quel modo qualsiasi sostanza permane veramente settimane nell'aria e, soprattutto, sono sufficienti bassissime quantità per avvelenare una regione intera, comodamente caricabili su qualsiasi tipo di aereomobile.

    RispondiElimina
  6. Combiniamolo, inoltre, al brevetto aeronautico del 1975 n 3899144 sulla creazione di false scie di condensa e siamo a posto!

    RispondiElimina
  7. Ben scarso risalto dato da stampa e tv a questa autentica calamità nazionale che ha afflitto il Canada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo paese si parla solo di checche e profughi.

      Elimina
    2. non sono d'accordo. anche il calcio ha un ruolo importante nella società

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  8. Pzifer interrompe la produzione di farmaci per le iniezioni letali.http://www.corriere.it/esteri/16_maggio_13/pena-morte-pfizer-dice-basta-farmaci-le-iniezioni-letali-4dd448ac-194c-11e6-a60e-5fac25fd8ba7.shtml forse perché intende dedicarsi a quelli per le irrorazioni letali?

    RispondiElimina
  9. chi ha così tanti soldi da permettersi di pagare flotte di aeremobili civili e militari, spruzzare veleni quotidiani? forse è interessante notare come Amazon, facebook, visa, paypal, Facebook, Booking, Expedia e tripadvisor, abbiano in comune gli azionisti....
    https://nicolettaforcheri.wordpress.com/2016/05/12/sharing-la-cashless/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per chi ha voglia di approfondire sul tema collateral accounts. Conti invisibili che finanziano guerre, geoingegneria clandestina, etc. etc. dalla seconda guerra mondiale in poi ...

      http://www.altrogiornale.org/dietro-panama-papers-la-piu-colossale-truffa-del-pianeta/

      Elimina
  10. Ebbene si, dei 40 miliardi annui di euro, per le spese militari, ben 7 sono destinate ad operazioni criminali di fumugazione...

    RispondiElimina
  11. Questa sera me l ascolto proprio la registrazione, con gusto Straker! ;-)

    RispondiElimina
  12. Risposte
    1. Ogni ora di volo costa circa 8000 euro che, moltiplicati per il numero di voli ed i giorni dell'anno, porta a quella cifra.

      Elimina
  13. Anche nel video la guerra segreta si accenna a 20 milioni di euro al giorno utilizzati per affondarci :-) E dati a destra e a manca sulle spese militari...un piccolo calcolo e si arriva a circa 6/7 miliardi dei 40 miliardi utili per mandarci tutti in oncologia.

    RispondiElimina
  14. 20 milioni di euro al giorno significano 33 centesimi al giorno di ogni italiano.
    in fondo, morire, costa poco.
    quasi gratis.
    con 9 euro al mese possiamo andare al camposanto senza bisogno di suicidarci.

    RispondiElimina
  15. Ma hanno scioperato ?
    sono quattro giorni che c'è cielo azzurro e nuvoloni vaporosi bianchi...molto bello...adesso che si è fermato il vento dopo dieci giorni di vento...piove acqua pulita !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il calo di voli può essere dovuto alle alterazioni della magnetosfera.

      Elimina
    2. ...vero! Dalle mie parti c è stato anche del vento che ha pulito un poco. Nel pomeriggio però hanno ricominciato a demolire la NUVOLOSITÀ naturale!

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis