venerdì 20 maggio 2016

Meteovendoli



Quando si afferma che il meteo è militarizzato e che le previsioni del tempo non sono "previsioni", ma "decisioni" (vedi, ad esempio, il triste sintagma "innocue velature", usato per giustificare le coperture artificiali), non si vola con la fantasia, ma si afferma il vero!

Il 9 aprile 1865 fu istituito presso il Ministero della Marina un Ufficio centrale meteorologico. Il giorno 1 aprile 1866 una ventina di stazioni meteo costiere cominciò a telegrafare osservazioni meteorologiche all’Ufficio, che creava un collettivo con le rilevazioni provenienti dagli uffici centrali francesi e britannici, trasmettendolo a Genova, Livorno, Napoli, Palermo, Messina ed Ancona. Qui organismi locali emettevano bollettini del tempo. Sino alla fine del 1938, il personale appartenente al Servizio meteorologico era civile, ma la legge n° 900 del 19 maggio 1939 diede il via alla militarizzazione.



Potrebbe trarre in inganno la presenza dei numerosi siti meteo, ma ciò serve solo ad abbindolare il fruitore medio e soprattutto si è rivelato un espediente per raggranellare denaro sonante, pur raccontando fandonie. E' notorio che i gestori di questi portali non hanno alcuna competenza, tanto più che, oggi, con un corso di quindici giorni si può diventare talmente famosi da riuscire pure ad essere catapultati sulle maggiori reti, prevedendo "cieli velati" o amenità del genere, pur essendo dei perfetti imbecilli.

Ecco perché ora, quando si leggono le previsioni di questo o di quel sedicente meteorologo (spuntano come funghi), sappiate che le loro sono solo veline passate dall'Aeronautica militare italiana, con tutto quello che ne consegue...

Insomma, i meteorologi come passacarte.

Ringraziamo l'amico Prank per il suo contributo.


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

81 commenti:

  1. Ecco...un bel jab nei denti a tutta la disinformazione meteo! Comunicano notizie menzogner/militari, ufficialmente, a partire dal 1939!;-)

    RispondiElimina
  2. veline passate dall'aereonautica militare alle veline tette e cosce del meteo

    RispondiElimina
  3. le previsioni del tempo avevano deciso grandine, e grandine è stata in alcune zone d'Italia.
    violentissima.
    http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/bari/cronaca/16_maggio_20/violenta-grandinata-nord-bari-disagi-circolazione-tilt-b32d6948-1e8a-11e6-9439-452dad1625f1.shtml

    http://www.cronachemaceratesi.it/2016/05/19/tempesta-bianca/809406/

    RispondiElimina
  4. Egyptair, prime indiscrezioni che la dicono lunga: fumo in cabina. Prepariamoci alle successive smentite e al solito coopilota depresso con istinto suicida. Copione buono non si cambia. Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. c'hanno già provato da subito con la foto dell'hostess e sullo sfondo l'aereo inabissato

      Elimina
    2. Si inventeranno qualcosa del genere...

      Elimina
  5. Gli esperti precisano che l’indicazione di fumo in cabina non significa che ci fosse davvero del fuoco. Potrebbe esserci stata una decompressione improvvisa che ha provocato della condensa rilevata dai sensori come fumo. Non c’è però dubbio che questa rapida catena di eventi si è conclusa con la catastrofe. I piloti – sempre secondo gli esperti - hanno eseguito la manovra prevista dai manuali in questi casi, con la virata secca di 90 gradi seguita da una rapida discesa. Comportamento che dovrebbe così allontanare i sospetti di un gesto criminale da parte di uno di loro.

    Quanto alle cause delle possibile fumo in cabina gli scenari possono essere due. Il primo è quello della deflagrazione di un ordigno nascosto nella toilette. Alcuni “tecnici” – ex investigatori aeronautici e dell’intelligence – ritengono sia un’ipotesi probabile e sottolineano il brevissimo gap tra l’emergenza e la caduta dell’Airbus. È l’ipotesi che ritengono plausibile anche fonti della sicurezza USA. Qualcuno potrebbe aver nascosto un ordigno a bordo, in prossimità della cabina di comando: un terrorista che ha studiato con attenzione i punti deboli di un jet. Il secondo scenario è quello dell’incidente. E c’è chi punta l’attenzione sul finestrino: è raro, ma può rompersi. I sensori Acars non lasciano dubbi su dove sia iniziato il problema. A meno che non sia scoppiato un incendio sotto la cabina

    http://www.corriere.it/esteri/cards/egyptair-ricostruzione-ultimi-istanti-anomalia-un-finestrino-fumo-tutte-ipotesi/ipotesi.shtml

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel gergo tecnico "fume event" o "fumo in cabina" non indica "incendio", ma episodio da "sindrome aerotossica", ovvero "contaminazione del sistema di aerazione" dovuto a TFC o altri composti tossici presenti nel carburante.

      Elimina
    2. da notare le fonti spontaneamente propostisi (o impostisi): Alcuni “tecnici” – ex investigatori aeronautici e dell’intelligence

      Elimina
    3. Si è inabissato in mezzo al mare, lontano da occhi indiscreti. Possono fare, con calma, quello che vogliono.

      Elimina
  6. Confermo Ron...anche qua pesante guerra chimica scatenata sulla popolazione ignara; boia deh!

    RispondiElimina
  7. come al solito iniziano ad apparire le prime stronzate:

    http://segnidalcielo.it/laereo-dellegyptair-volo-ms804-forse-abbattuto-da-un-meteorite/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella notte sono caduti diversi frammenti meteorici e non dimentichiamo che nel 2016 si è registrato un aumento esponenziale di pioggia di meteoriti. Per cui la tesi non è tanto bislacca.

      Elimina
  8. A qualcuno risulta che un suo commento sia per caso scomparso?

    RispondiElimina
  9. Forse quello di Ron e Wlady Straker...non li vedo più i loro commenti di oggi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora qualcuno ce li sta rimuovendo, sebbene non autorizzato.

      Elimina
    2. Ne è scomparso uno anche mio, che dicevo che oggi viaggiavano con scie persistenti ed evanescenti allo stesso tempo...allora lo reinserisco!

      Elimina
    3. Siamo messi male. Qualcuno ha il controllo.

      Elimina
  10. Ripubblico i commenti mancanti:

    @Ron:
    Oggi grande attacco chimico su tutto il nord Italia. Milano questa mattina

    http://www.milanocam.it/Duomo_Piazza/images_archive.php?archive_display_date=20160521&archive_display_hour=11

    Su Facebook "persone" che si ritengono spirituali parlano delle griglie in cielo come segno della interconnessione tra cielo e terra. La pubblico blindizzando i nomi perchè troppo stupida.


    @wlady:
    Ciao Ron, sì un notevole attacco, si son divertiti a ZigoZago

    @Ron:
    Già e poiché tutti questi aerei non c'erano ieri ciò significa che non possono essere tutti di linea!

    @wlady:
    ...esatto! ieri nemmeno uno, oggi un delirio.

    E' vero che è fine settimana, ma non mi sembra che ci sia tanta gente che vuol partire; anche qui non sembra ci sia un traffico intensivo, non più di altri giorni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Wlady. Evidentemente l'articolo ha dato fastidio e si divertono così... rimuovendo i commenti.

      Elimina
  11. Se come da copione..qui al sud ultime ore di bel tempo normale...domani,domenica,faranno gli straordinari al sud..o la merda attraversera' l'Italia da nord verso sud

    RispondiElimina
  12. Ad ulteriore conferma che cdc sia controllato, ecco a voi ulteriore articolo http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=16486 di puro depistaggio già sputtanato da me qui a fondo pagina. http://www.tankerenemy.com/2016/04/agire.html?m=1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più che altro è pubblicare volutamente una notizia vera ma con TITOLO FALSO proprio per dare il fianco (per non dire altro) al CICAP.

      Elimina
  13. Quell articolo su comedonAbbondio...è utile proprio per giovare una sonora risata. Bravo Pantos ad averlo già sputtanato come merita tempo fa! Adesso, quindi, ridiamoci su...;-)

    RispondiElimina
  14. Rilassatevi, mettetevi comodi con birra e patatine, in questi giorni c'è il Roland-Garros. Guardare solo i primi 4 secondi dello spot.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eloquente. e chi sono I primi sponsors e partners del roland-garros?
      2 compagnie aeree e una che si occupa di energia e clima!! oltre IBM firmataria (se non ricordo male) dell'accordo originale 2001 bush-berlusconi sulle irrorazioni aeree.
      http://www.rolandgarros.com/en_FR/info/partners.html

      http://www.emirates.com/it/italian/

      http://www.engie.com/engie-se-mobilise-pour-le-climat/

      http://www.fedex.com/fr_english/about/company-info/index.html

      Elimina
    2. ricordavo male. tra i partecipanti all'accordo italia usa del 2001 sui cambioamenti climatici non c'è IBM.
      https://www.scribd.com/doc/8284646/Piano-dettaglio-Accordo-Italia-Usa-Sul-Clima

      Elimina
    3. Vedi Mike, sono queste manifestazioni apparentemente occulte che fulminano il cervello alle masse, facendole vedere delle immagini come se fosse tutto normale, lo fanno dappertutto, sui giochi dei bambini, negli aeroporti e in tutte le pubblicità sui prodotti da vendere. Così facendo fanno passare per normale quello che non lo è mai stato in passato, e/o almeno non così sfrontatamente.

      Elimina
  15. Fuori c'è un puzzo che non si respira.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qua ancora si. 24 gradi e zero cumuli ma aria anvora respirabile. Non persistenti ma non troppe

      Elimina
  16. Alle 10:00 sarò in diretta con Francesca e Simone a Controcorrente su www.ryar.net. Sarà l'ultimo mio intervento da questa "emittente", in quanto è stata acquistata da soggetti che interromperanno le trasmissioni. Al giorno d'oggi gli affari si fanno così...

    RispondiElimina
  17. Ho sentito la trasmissione. Avete notato che la R di ryar radio, sul sito, assomiglia tantissimo all'occhio di iside?

    RispondiElimina
  18. La simbologia non mente. Straker appena puoi inseriresti il link della registrazione audio, della trasmissione radio, controcorrente, di questa mattina?

    RispondiElimina
  19. ...e il video supermassonico di suor Cristina ..come una vergine ?....aaaa suor Cristiiii !!!

    https://www.youtube.com/watch?v=r0e8Uve7cJU

    RispondiElimina
  20. Come previsto ieri aerosol misurato tutta la giornata e oggi piu' pesanti e persistenti....chemical dust in the air !!

    RispondiElimina
  21. Qui a sanremo (ora) nessuna operazione in corso. Si sono formati cumuli e cumulonembi e se non intervengono, verrà a piovere. Incrociamo le dita.

    RispondiElimina
  22. Allucinante:

    http://www.informarexresistere.fr/2016/05/23/gli-psichiatri-ora-dicono-che-il-non-conformarsi-e-una-malattia-mentale/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oppositore significa folle. Beh... certo.

      Elimina
    2. Kubrick ci avrebbe fatto un altro film

      Elimina
    3. Tutto normale, in un mondo di schiavi le persone libere sono folli, pericolose e (soprattutto) insopportabili alla vista.

      Elimina
  23. Qua hanno tutto bloccato! Con lo schifo che c è nell aria da ieri...

    RispondiElimina
  24. Stop dei voli dalla Francia e qui si comprende perché su Sanremo PIOVE!

    RispondiElimina
  25. IN FRANCIA E’ TUTTO PARALIZZATO. E’ RIVOLTA CONTRO LA LEGGE SUL LAVORO CHE GLI ITALIANI HANNO, INVECE, SUPINAMENTE ACCETTATO: STOP A TRENI, CAMION ED AEREI.
    Questa giustificatissima e sacrosanta azione di sciopero dimostra come un minuscolo sindacato francese possa ancora una volta tenere in ostaggio i cieli europei con migliaia di voli da Regno Unito, Irlanda, Spagna e Italia – nessuno dei quali decolla o atterra in Francia – cancellati, causando quindi indirettamente l’interruzione delle operazioni di aerosol clandestine, volte, ribadiamo, ad impedire la formazione di nuvolosità naturale, che è un ostacolo alle trasmissioni in banda Ka..
    Stop quindi dei voli da e per la Francia. Di conseguenza nella regione più "fumigata" d'Italia (la Liguria occidentale) si sono finalmente formati cumuli e cumulonembi e si comprende perfettamente perché ora su Sanremo PIOVE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piogge, grandine, e temporali, con tuoni veri, fulmini e lampi anche nel sud-ovest milanese.

      Nonostante in Francia sciino ancora più che in Italia, la natura incazzosa del popolo francese è ancora lontana dal morire... da noi invece bastano meno scie e meno onde a ridurre i cervelli in pappa, pronti a bersi tutto quello che ci viene propinato come "naturale", facendocelo passare per "è colpa della crisi, abbituati al peggio (che non finirà mai) e non protestare, se vuoi emigra"

      Elimina
    2. ... vero Straker, questa è la situazione alle ore 13:21 di oggi sulla Liguria: http://imgbox.com/ekpvKg2T

      Come dice Francamente anche al nord-est di Milano tuoni, fulmini, pioggia e infine grandine scrosciante.

      Elimina
    3. Pochissimi voli e la differenza è evidentissima.

      Elimina
  26. Qua NEBBIONE DI RICADUTA NEUROTOSSICO PAZZESCO! BOIA DEH!

    RispondiElimina
  27. Anche qui all'improvviso piove tanto. Purtroppo per i raccolti anche un po di grandine. L'aereo egiptair caduto ha dato la stura ad Holland per ripristinare stato di polizia e reprimere rivolta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.rischiocalcolato.it/2016/05/volo-egyptair-le-sue-conseguenze-terrorismo-meno-brexit-si-impenna-occhio-belfast.htm

      Elimina
  28. Nel pomeriggio nel sud milanese una tromba d'aria con accenno di tornado, ecco una delle foto più chiare:

    http://www.milanotoday.it/foto/cronaca/tornado-sumilano-tromba-aria/#&gid=1&pid=8

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.milanotoday.it/foto/cronaca/tornado-sumilano-tromba-aria/#&gid=1&pid=12

      Elimina
    2. peccato. un po' più a destra e in qua e avrebbe fatto bingo.
      anche nelle marche adesso tromba d'aria potentissima.

      credo sia energia trattenuta a lungo dal sistema e rilasciata in modo violento ma in modo naturale.
      è impensabile provocarlo così su larga scala. attraversare gli appenini e così via. un conto l'oceano, una pianura, un altro le montagne.

      Elimina
  29. signori, è ancora golpe nella vicina austria. la dittatura internazionale ha rovesciato ancora una volta il risultato di libere elezioni in un altro paese democratico.
    ancora una volta, ad occuparsi del voto austriaco è stata la solita azienda americana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fonte: http://scenarieconomici.it/un-eventuale-voto-sul-filo-del-rasoio-che-salva-il-sistema-in-austria-potrebbe-essere-golpista-i-precedenti-di-usa-2000-grecia-2012-italia-2006-in-attesa-del-caso-eclatante-francia-2017/

      Elimina
  30. Qui, nel nordest trevigiano, ha cominciato a piovere leggermente e a singhiozzo già dal mattino ma il meglio lo ha dato dalle 15,00 in poi, sempre a singhiozzo però. Adesso piove ancora. E comunque, se non adeguarsi al pensiero unico vuol dire essere malati, viva la malattia. Per quanto riguarda l'Austria vi sembra credibile un ex leader dei verdi pro comunità europea. Al solo sentire questa descrizione mi vengono i brividi.
    Buona serata

    RispondiElimina
  31. Per coloro che non hanno potuto seguire la diretta di questa mattina con Francesca e Simone, questo è il link.

    RispondiElimina
  32. Ottima registrazione Ros, e ottima l idea del canale in rete a più voci...grande Straker! :-)

    RispondiElimina
  33. Non se ne può più! Ieri estate (giornata super irrorata), oggi inverno.
    Una merda di clima artificiale! Purtroppo gli accidenti non arrivano, sennò a quest'ora...

    RispondiElimina
  34. Oh oh oh, anche l'onu si è accorta dell'inquinamento.

    http://www.ansa.it/canale_ambiente/notizie/inquinamento/2016/05/23/onu-inquinamento-uccide-234-volte-piu-che-conflitti_b7e58696-8735-4226-9d39-67cb9e8ead07.html

    Naturalmente la vera notizia si legge tra le righe, per chi è in grado di coglierla. Mi serviva proprio che me lo dicessero quelli dell'onu. E comincia anche il balletto di notizie sull'egyptair precipitato. Virate si o virate no, questo è il dilemma.
    Stamattina il meteo5 dice che sarà variabile tendente al soleggiato, la mia finestra dice che fuori piove a dirotto. Secondo voi è il caso che ascolto la finestra e esco con l'ombrello?
    Buona giornata

    RispondiElimina
  35. Mauro biglino "smascherato",che ne pensate?

    https://www.youtube.com/watch?v=HoC5kQI_1mg

    RispondiElimina
  36. Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. ...anche io non penso proprio che Dio sia un UOMO!;-)

      Elimina
    3. ...altrimenti, secondo me, la domanda sarebbe: allora chi ha creato quell uomo?

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis