giovedì 24 marzo 2016

Bruxelles: puzza di bruciato



La nostra libertà dipende dalla libertà di stampa ed essa non può essere limitata senza che vada perduta.” (T. Jefferson)

Bruxelles, 22 marzo 2016. La capitale belga è teatro di un’ennesima operazione falsa bandiera (false flag operation) con tre pseudo-terroristi che si fanno esplodere alla stazione ed all’aeroporto. Non è il caso di usare toni dubitativi o interrogativi, perché è evidente che i “fatti” di Bruxelles ricalcano il solito copione che, tra le altre cose, era stato anticipato in alcune pellicole cinematografiche tra cui “Spectre”.

Come possiamo essere certi che gli “eventi” belgi sono la solita sceneggiata? Grazie alle seguenti circostanze.



• Le reti televisive hanno mandato in onda, immediatamente dopo gli “avvenimenti”, un video riciclato riferito ad un attentato perpetrato in Russia nel 2011. E’ stato poi dichiarato trattarsi di un errore: ci pare un errore alquanto grossolano per opera di reti televisive iperorganizzate! I tecnici, infatti, hanno avuto tutto il tempo per reperire il video adatto ed editarlo, cancellando, in perfetta malafede, il logo originale di "Life News", per poi distribuire il prodotto alle agenzie di stampa.

• Un giornalista statunitense aveva preannunciato un “attentato” a Bruxelles per il periodo intercorrente tra il 16 ed il 22 marzo 2016.

• Il deputato belga Laurent Louis, del partito “Debout les Belges” ha asserito: “Come sapete, non ho mai nascosto che pensavo che gli attentati che sono stati perpetrati negli Stati Uniti, in Europa, Asia ed Africa, dal giorno 11 settembre 2001 in poi, fossero delle iniziative “false flag”, degli atti attribuiti ad organizzazioni terroristiche islamiche, ma in realtà perpetrati dai nostri governi per servire gli interessi politico-economici con sullo sfondo la destabilizzazione del mondo arabo, lo sviluppo dell’islamofobia nel mondo, l’attuazione del progetto del grande Israele, infine la realizzazione di un Nuovo ordine mondiale che impone un governo che limita (o elimina? N.d.r.) i nostri diritti e le libertà fondamentali al fine di fingere di lottare contro il terrorismo creato da coloro che, nell’ombra, tirano le redini della politica globale”.

• Le “vittime” del “crimine efferato” sono i soliti crisis actors, alcuni “scampati miracolosamente” (che coincidenza! Saranno reduci da Lourdes) sia all’attentato di Boston sia a quello del Bataclan parigino: un figurante, che finge di essere stato colpito ad una gamba, senza neanche una smorfia di dolore sul volto, trova la lucidità per guardare l’orologio; un altro guitto, che simula di fuggire dal luogo dell’esplosione, porta in braccio un bambolotto!

• Un’attrice “ferita”, beata e tranquilla, telefona con il cellulare poco dopo l’esplosione, sebbene le comunicazioni telefoniche fossero ormai interrotte, come avviene ogni qual volta sono compiuti "attentati".

• I pochi... "feriti" esibiti dai media non mostrano lesioni da chiodi e da bulloni. Anche i vestiti non rivelano le conseguenze da schegge, benché sia stato affermato che agli ordigni, per aumentare il loro effetto di devastazione, erano stati aggiunti, appunto, chiodi e bulloni. Si ricordino, invece, le ripercussioni reali ed atroci su coloro che perirono o furono feriti in occasione delle stragi di Stato durante il periodo della “strategia della tensione” (strage di Brescia, di Bologna, del treno Italicus etc.), oppure nei teatri di guerra.



• In una delle fotografie che ritraggono uno fra i teatri delle deflagrazioni si nota un vaso con fiori al centro di un tavolo in mezzo ad un panorama di fumo e detriti a terra: il vaso ed i fiori, perfettamente intatti, non sono stati spostati nemmeno di un millimetro dalla (presunta) spaventosa onda d’urto.

• Come negli altri casi i pochi filmati che mostrano qualcosa sono realizzati con cellulari antidiluviani, mentre i filmati delle videocamere di sicurezza sono inesistenti.

• Non è possibile che presunti jihadisti riescano ad eludere sistemi di una sorveglianza capillare e rigidissima, portando con sé valigie contenenti esplosivi, quando da anni non è più possibile imbarcarsi su un aereo neppure con una bottiglia d’acqua minerale. Gli scali aerei sono più blindati di un’auto presidenziale!

• La sceneggiatura è più o meno sempre la stessa e prevede la presenza di due fratelli terribili: a Boston, 15 aprile 2013, i fratelli Tsarnaev; a Parigi, 7 gennaio 2015, Charlie Hebdo, i fratelli Kouachi; a Parigi, 13 novembre 2015, Bataclan, i germani Abdeslam; a Bruxelles, 23 marzo 2016, i fratelli El Bakraoui. Ci mancano solo i Dioscuri, i fratelli Karamazov ed i fratelli Wakhowski, che di recente sono diventati sorelle, ed il quadro è completo.

• I servizi di “intelligence” ammettono delle falle nelle misure di controllo e di prevenzione, come fossero composti da dilettanti allo sbaraglio della Corrida. I vertici dei servizi segreti, però, pur così negligenti ed incapaci, sono ancora tutti al loro posto.



• Anche in questo caso, non è mancata una “profetica” esercitazione: il 25 febbraio scorso un’esercitazione simulante una catastrofe era stata organizzata alla stazione Schuman di Bruxelles. La stazione si trova a 400 metri dalla fermata della metropolitana di Maelbeek. L’esercitazione ha coinvolto Vigili del fuoco, personale sanitario, Polizia e figuranti. Lo scenario simulava il soccorso a 150 persone bloccate nel tunnel, fra cui una quarantina di feriti, nonché un incendio. Quasi certamente il 25 febbraio sono state registrate le immagini e scattate le fotografie poi spacciate per testimonianze dello pseudo-attentato occorso il mese successivo.

• Subito dopo la farsa, importanti uomini delle istituzioni hanno invocato la creazione di un corpo europeo unico di polizia, secondo la classica strategia “problema, reazione, risoluzione”. Sono state pure caldeggiate una maggiore integrazione e cooperazione fra i servizi segreti dei vari paesi, in vista di una loro unificazione.

• Il giornalista Giulietto Chiesa, evidentemente figura che conosce gli arcana imperii, dopo il vaudeville parigino, aveva predetto che la prossima città ad essere colpita sarebbe stata Bruxelles. Strana dote profetica ha colui…

• La data scelta per il false flag è significativa: 22 è multiplo del solito 11, la cifra nota come la “dozzina del diavolo”; 22 marzo equivale a 22 3, numero che corrisponde, letto al contrario, a quello della setta Skull and bones (Teschio ed ossa), una delle tante confraternite facenti capo alla feccia mondialista.

• L’esplosione nella metropolitana sarebbe avvenuta, stando alla versione ufficiale, alle ore 9 ed 11.

• Uno dei “superstiti” si chiama Mason Wells. Il suo è quello che si definisce nome parlante: il nome Mason è un esplicito riferimento alla Massoneria, mentre il cognome Wells ricorda l’autore britannico Herbert G. Wells che fu un precursore delll’ideologia sinarchica.

• Matteo Salvini, che detiene un non invidiabile primato di assenze a Bruxelles, si trova – singolare combinazione – nella capitale belga proprio il 22 marzo, nonostante, essendo prossime le vacanze pasquali, le sedi delle istituzioni europee siano ormai quasi deserte.

• La commedia di Bruxelles è finalizzata ad inasprire il soggiogamento della popolazione sempre più spaventata e desiderosa di un’impossibile sicurezza che dovrebbe provenire proprio da chi la minaccia, anzi la annienta. Il dominio delle nazioni, vera ossessione della cricca mondialista, si esercita attraverso le tre diaboliche C: controllo, coercizione, centralizzazione. Ora che il comando e la costrizione sono obiettivi quasi del tutto conseguiti, si sta passando alla centralizzazione di tutte le istituzioni in vista dell’instaurazione di un’unica dittatura planetaria.

• Nei confronti dei vari popoli, ma soprattutto nei confronti delle persone di fede islamica, il sistema ricorre alla strategia della dissonanza cognitiva o comunque a metodi che creano disorientamento e schizofrenia: ad esempio i Musulmani sono sempre demonizzati come integralisti e terroristi (per giunta è stato coniato dai pennivendoli di regime l’orrido e falso neologismo “jihadista”), ma con infinita ipocrisia e scaltrezza, sono poi blanditi con leggi e condotte che promuovono le cosiddette “inclusione” ed “integrazione” in linea con il nefasto piano Kalergi. Fomentare l’odio dei Cristiani contro i Maomettani e viceversa obbedisce alla collaudata tecnica del divide et impera, istigare discordie e conflitti per consolidare il potere.

• Ogni inside job è funzionale all’agenda dei globalizzatori, all’Internazionale del terrore in procinto di eliminare la Siria di Assad e di scatenare la tanto agognata (da loro) Terza guerra mondiale. Il tutto con la collaborazione di papa Francesco che incarna la più melliflua e pericolosa Ideenkleid mondialista.




Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

87 commenti:

  1. Disamina completa e convincente. In effetti è stato il fumo, l'unico protagonista della miseranda messinscena. Mi fa solo rabbia osservare l'ondata emotiva che ha suscitato. Secondo me però stanno perdendo terreno e sanno che non possono continuare così ancora per molto. A quando la stretta finale? Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Ghigo. Sì, confermo la Tua disamina: secondo me questo "crescendo rossiniano", questa fretta... denotano debolezza.

      Elimina
  2. Concordo! Stanno perdendo terreno; sono ormai al grottesco, al kafkiano!

    RispondiElimina
  3. ...di piu Straker, siamo a livello delle avventure in paperopoli o topolinia!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho parole per descrivere quest'epoca di inganno globale.

      Elimina
  4. sono convinto che l'inizio avanzato del piano kalergi in europa sia stato funzionale anche a questo. prima destabilizzo, poi creo il regime di polizia.

    RispondiElimina
  5. Puzza anche di....merda.
    https://www.facebook.com/koenig.johnny/photos/a.1554928131441192.1073741826.1554928101441195/1713505632250107/?type=3

    RispondiElimina
  6. https://www.youtube.com/watch?v=L0tg9FDVyNk ....Arisa non lo guarda !

    RispondiElimina
  7. ...se lo guardasse, Jones, non venderebbe! Ma con un poco di pubblicità all avvelenamento intenzionale su grandi e piccini magari qualche cd in più lo vende anche!! Perché Sanremo è Sanremo!

    RispondiElimina
  8. Mario Quaranta
    Ieri alle 9:55 ·
    L'ATTENTATO DI BRUXELLES E' UN TABU'. LEGALIZZATO.

    Avevo avvertito: solo lo spirito ci può salvare. Ho consigliato ieri di guardare la TV senza il sonoro (un esercizio di attenzione "alla Gurdjieff") per separare la NARRAZIONE dei finti giornalisti e finti esperti (la parola, sede della retorica-persuasione-programmazione mentale con tecniche di PNL) dalla VISIONE (ciò che effettivamente vediamo: "what you see is what you get", quello che vedi è ciò che hai). Io l'ho fatto, e ho visto questo: l'ennesimo evento completamente artefatto con la complicità totale dei media. Ho visto un BAMBOLOTTO di plastica usato nelle esercitazioni, fatto passare per un bambino reale. Ho visto frammenti di filmati dell'attentato all'aeroporto di Mosca del 2011 fatti passare DA TUTTE LE TV come scene originali dell'attentato a Bruxelles. ATTENZIONE PERCHE' QUESTO "GIOCHETTO" E' STATO FATTO DA TUTTE LE TV, QUINDI O HANNO UNA FONTE UNICA DI INFORMAZIONI E ALLORA NON SI CAPISCE CHE LAVORO FACCIANO I GIORNALISTI, OPPURE SONO COORDINATI PER MISTIFICARE LA COSIDDETTA REALTA', A RETI UNIFICATE. Tutto questo ormai è un format mediatico LEGALIZZATO fatto passare come realtà, e giustificazione sia ad iniziative di guerra di aggressione contro paesi sovrani, sia alla restrizione delle nostre libertà personali E DI LIBERA PAROLA col pretesto della SICUREZZA.
    Allora, chi sono i veri terroristi?

    RispondiElimina
  9. Ok l'attentato dei cavoletti di Bruxelles... pero' da qui a pasquetta stop attentati, che papy francy deve fare cassa, tra venerdi via crucis, domenica messe pasquali e quant'altro :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto! Papa Ciccio ha bisogno di far cassa.

      Elimina
  10. ...Mario Quaranta dice bene! Questa menzogna mediatica fa davvero paura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prima vittima della propaganda è la verità.

      Elimina
  11. Risposte
    1. Ottimo Straker...gli altri possono offendere ed insultare e tu non puoi parlare (secondo loro) Che la smettano una buona volta e si vergognino!!!

      Elimina
    2. Gli Ingiusti nel posto piu' sbagliato ! ...c'è da perdere la pazienza ! ...io non so come avrei potuto resistere a tutta questa "escoriazione giustizialista " !

      Elimina
    3. Fratelli Marciano'....MA QUANTE PALLE AVETE ???

      Elimina
    4. Se la sono presa con il nemico sbagliato.

      Elimina
  12. Orgoglioso di questo comitato. Oggi Marche sotto copertura globale

    RispondiElimina
  13. Ohe' Negazionì...il muos è ko!?? Ve la siete presa nel deretano? CHIUSO!!! Falsificatori che non siete altro!

    RispondiElimina
  14. ...sappiate che stiamo diventando un esercito e siamo tutti incazzati neri!! Occhio negazionì, ogni giorno che passa il nostro numero aumenta! Orgoglioso, come pantos, di far parte di questo poderoso comitato! Tutte persone sublimi sono tra noi...persone che amano il cielo e la vita, al contrario di voi luridi falsari, clown, buffoni!!

    RispondiElimina
  15. QUando ero su fb infatti ho notato che Messora ha preso una nuova piega...forse per questo che non viene piu' invitato alla gabbia ? ...Paragone deve trattare altri argomenti,dopo aver dato forse troppo risalto alle teorie complottiste !

    RispondiElimina
  16. Paragone deve stare dentro certi range, il motivo (oltre che alla pecunia) lo sapete già ...

    RispondiElimina
  17. Figli di ......na ....La banca dati del Dna !!!

    RispondiElimina
  18. capitato per caso un libro per bambini scritto dal negazionista di stato mario tozzi: "il clima, infatti, sta cambiando ed è sempre più caldo, adatto per piante ed animali, ma di certo NON PER L'UOMO".

    RispondiElimina
  19. Previsioni meteo di Achille Pennellatore (l'amico di Nigrelli):

    SCHIARITE VELATE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è una "SCHIARITE VELATA di ieri alle ore 17:00

      Elimina
    2. fanno a gara a chi le inventa più originali.

      p.s.
      il CSM sceglierà il nuovo procuratore di milano. favorito l'attuale capogabinetto del ministro della giustizia, il napoletano giovanni melillo, il deus ex machina del ministero della giustizia.

      http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/flash-duello-greco-melillo-intronarsi-cima-procura-121399.htm

      http://www.corriere.it/cronache/16_febbraio_23/procuratore-capo-milano-greco-melillo-favoriti-259c637a-d990-11e5-b385-82888b0a9701.shtml

      https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwj_oqOg2NzLAhWBaQ8KHY44BsMQFggcMAA&url=http%3A%2F%2Fwww.corriere.it%2Fcronache%2F16_febbraio_23%2Fprocuratore-capo-milano-greco-melillo-favoriti-259c637a-d990-11e5-b385-82888b0a9701.shtml&usg=AFQjCNFxP0dxc6GB49C_EPkXDAv5P2-qoQ&sig2=lVikop4oWNL6InGQnx7Niw&bvm=bv.117868183,d.bGQ

      https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=4&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwj_oqOg2NzLAhWBaQ8KHY44BsMQFggrMAM&url=http%3A%2F%2Fwww.ilsole24ore.com%2Fart%2Fnotizie%2F2016-03-22%2Fprocura-milano-pole-greco-e-melillo-063448.shtml%3Fuuid%3DACsq8asC&usg=AFQjCNEX8Faj2xh9AQTye8YjDk3Fgyn9eQ&sig2=A19a1KSfNXH5UndbmtEXwA&bvm=bv.117868183,d.bGQ

      Elimina
  20. Articolo magistrale, come ne vorrei vedere sulla stampa main stream.

    RispondiElimina
  21. Straker, Zret ieri in una feltrinelli di Milano ho visto il vostro libro! Era solo una copia in bella vista nella sezione scienze, la feltrinelli lo distribuisce o qualche brav'uomo sta cercando di fare divulgazione?

    Comunque è stato un bel vedere :)

    P.S. Il continuo uso di 9 11 è anche un richiamo, diretto all'inconscio, del trauma causato dagli attentati alle Torri Gemelle... questa Isis è molto meglio di Al Qaeda, quest'ultima era troppo astratta, invece Isis è più solida, si vede, è identificata in un territorio preciso, fa molta più presa sulla gente... la cosa che mi da più fastidio è il nome utilizzato, Iside.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Sì, confermo che il libro è regolarmente distribuito da Feltrinelli e da Mondadori.

      Elimina
  22. Molto bene.

    Sì, l'ISIS è più efficace sotto il profilo mediatico.

    Una delle bombe sarebbe esplosa nella stazione della metropolitana Schumann-Giosafat. Giosafat è la valle della Palestina dove, secondo il libro di Gioele, il Dio di Israele riunirà tutti i popoli per il giudizio universale.

    Ciao

    RispondiElimina
  23. ...altra bella notizia: i blog dei negazionisti sono sempre meno seguiti, sempre meno commenti e scritti dai soliti due coglioni ed un paio di gonzovillani!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mo' che l'hai scritto partirà la solita mailing list con invito a scrivere commenti

      Elimina
    2. ...allora, pantos, sapremo che saranno i soliti commenti falsi dei medesimi 2 coglioni!

      Ps:/ Capolavoro Tommaso: Bruxelles l' altra verità!! Ottimo video documentale...appena visto e diffuso al mondo!! :-)

      Elimina
  24. ATTENTATO A BRUXELLES. L' altra verità: https://www.youtube.com/watch?v=Aq03fWIZthQ

    Video integrato all'articolo con testi di Tommaso Minniti, mario Quaranta, Antonio e Rosario Marcianò.

    RispondiElimina
  25. Pare che Le Georgia guidestones siano state inaugurate il 22 marzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Zret, ricordiamoci che il 22 marzo non è un giorno preso a caso! Nel calendario satanico (presente anche nella "chiesa" di satana).Sin dai tempi piu remoti erano importanti alcune date legate agli equinozi (il satanismo è l evoluzione dell invocazione delle energie della natura mescolato al paganesimo e legatosi alla demonologia attuale). Nel calendario satanico, dunque, tra le varie feste in onore alle forze oscure, erano importanti gli Equinozi di Marzo e settembre. Il primo giorno di primavera ed autunno erano fondamentali (sono fondamentali) per i rituali satanici. Le date infatti variano di anno in anno: il 21 o il 22 Marzo e settembre.

      Elimina
  26. Oggi, 26 marzo, avrebbe compiuto gli anni la nostra compianta mamma. Auguri, Rita.

    RispondiElimina
  27. Auguri di buon compleanno alla mamma...i testi sacri scrivono; i morti sono vivi ed i vivi sono morti (un esempio lo abbiamo con i negazionisti= che sono esempio reale di zombies)

    RispondiElimina
  28. Auguri alla mamma...Incredibile come stanno accellerando...come li fermiamo ? ....se si dorme ancora ?....che figli di....impoveriscono sempre di piu' le persone per controllarle meglio....e le feste servono per distrarre meglio a questo punto !

    RispondiElimina
  29. Tua madre era lucidissima e intelligente ,signora rispettosa....mi madre è stata rapita dalla chiesa da un po di anni ed è una litania anche in casa...testa dura ! oltre ad essere una aliena nei comportamenti....quando vede in tv La strada dei miracoli su rete4....apriti cielo !! irrecuperabile ormai ! :-)

    RispondiElimina
  30. Pero' devo dire che sulle scie è incredibile,dopo che le ho fatte notare, c'ha occhio !!! e se ne accorge come noi !!

    RispondiElimina
  31. Auguri Mamma Rita.
    Sei la Mamma di tutti noi

    RispondiElimina
  32. sicuramente lo avete sentito,qualche tempo fa....se fossi stato tra il pubblico mi sarei alzato a dire :" Scusi Dottor Sottocorona,questo è cio'che pensa Lei !"...che rabbia !

    https://www.youtube.com/watch?v=ZbE99EP1dJk

    RispondiElimina
  33. fiorella mannoia si avvicina, ma ha cura di non affondare il colpo, attratta com'è dal minestrone dei Jovanotti e fintiribellotti di sta' roma bella, forse al soldo di qualcuno o, più banalmente, sempre attenti a galleggiare e ad avere visibilità social, avendo cura di non affondare e non irritare i potenti.

    e così si parla di altro, come al solito, e nessuno, nessun artista, cantautore, musicista, scrittore, attore, scienziato, premio nobel, dariofo o non fo, intellettuale, insomma (pasolini docet), accenna al fatto assurdo che nei filmati trasmessi all'unisono e allo sfinimento a tutti i tiggì e correlate trasmissioni, tutte uguali, c'era una coppia con un bambino finto.
    basterebbe un artista a dirlo per avere una risonanza nazionale.
    basterebbe un fedez qualunque.
    e questo relativamente a tutti gli argomenti scomodi. siamo in una rete i cui principali responsabili sono coloro che, famosi per come sono, invece stanno muti.

    http://www.corriere.it/spettacoli/16_marzo_26/fiorella-mannoia-se-bugie-sono-mancate-verita-32f522ec-f393-11e5-aa73-ceab61eba560.shtml

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aldo Grasso me lo ricordo quando si voleva fare il nome come il critico perfetto,scrivendo articoli del piffero tipo novella 2000 ,sempre sul corriere....della serie :" Mo mi piazzo qui e guadagno soldi e mangio,srivento parole".....ma costui continuano a mantenerlo !

      Elimina
  34. Ma chi lo caga sto personaggio !!! e ce ne sono tanti !

    RispondiElimina
  35. Auguri a Tutti !...anhe se non capiro' mai il significato delle feste,delle religioni,le correnti,Dio,Gesu',La Madonna,le varie Madonne,le apparizioni...e tutto il resto. Colpa del mio cervello che va in tilt quando provo a capire anche il discorso di un prete. Per me le religioni sono solo idee immesse. Insomma una Babilonia !
    P.s. posto questo video per la musica ( bel ritmo !)..e non solo...Babylon !!
    https://www.youtube.com/watch?v=Mg0wG07nCgI


    RispondiElimina
  36. C è un solo Dio...e sicuramente non è quello dell inganno satanico/massonico/newage...qualcuno 2000 anni fa li frusto' tutti sti ipocriti falsoni proprio nel tempio...e fece ottimamente bene (i sepolcri imbiancati). Un ' azione perfetta, che sarà un giorno, non lontano, ripetuta!! Auguri a tutti!

    RispondiElimina
  37. comincia dall'infanzia il nuovo approccio NWO sulle chemtrayls. da rimanere basiti.
    http://terrarealtime.blogspot.it/2016/03/scie-chimiche-quando-parlarne-sono-i.html#more

    RispondiElimina
  38. Inoltre Papy Francy, ha fatto la messa sotto un cielo talmente irrorato da far paura, ma non ha neppure fiatato su questo scempio. Anzi ha detto: questi cambiamenti climatici sono un problema perche portano siccità (sic)!!! Poi ha concluso con una "bella benedizione" con il "mitico"'gesto ermetico del rebis, la mano del marrano, la capra di mendes,Mano del moloch, dell androgino, del baphomet! Torneranno dunque presto le frustate, a questi sepolcri imbiancati, come 2000 anni fa..anzi piu secche!!

    RispondiElimina
  39. ....era una giornata naturale...ma due ore fa hanno avuto l'ordine,anche a chi di passaggio,di aerosolizzare e sfumare i bei cumulonembi che si stavano formando !...e 50 uova marce puzzolenti in cabina se limeritano anche oggi !

    RispondiElimina
  40. NUOVI DISPOSITIVI PER AVIODISPERSIONE SUI VELIVOLI COMMERCIALI. LA TESTIMONIANZA DI UN INSIDER.

    Da un insider ulteriori conferme relative all'impiego di nuovi sistemi di diffusione, posti sui piani di coda inferiori dei velivoli commerciali. Precursori i velivoli della Easyjet e dalla Ryanair.

    "Cominciano a comparire anche sugli altri aerei i "dispersori" sotto le ogive di coda. Questo è di un A-320 della Easyjet. Sembra che i nostri tecnici facciano "scuola" per gli addetti alla manutenzione in altri aeroporti. In più emerge un fatto curioso: gli Airbus 320 ed i 737-800 delle compagnie Easyjet e Rayanair stranamente caricano i bagagli nelle stive anteriori, come se avessero già del peso in più in coda...".

    Il video: https://youtu.be/mLNbYFS6hK4

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fantastico. altro tassello. avanti così.
      P.S.
      oggi nelle Marche giornata campale con aerei civili e droni.

      Elimina
  41. Un grazie agli Insider!! Siete fantastici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe ora, che gli insider, (CON ASTUZIA e senza farsi beccare) consegnassero anche qualcosa di più concreto!

      Elimina
  42. Buonasera dal nordest. Qui, a parte giovedi che c'era vento, e' stato un fine settimana con una nuvolosita' chimica condita con pesanti nebbie di ricaduta. Una vera schifezza.comunque mi viene il dubbio che il vero obbiettivo dei manovratori occulti sia quello di delegittimare i governanti fantoccio e il sistema che essi rappresentano, tanto da far scoppiare un guerra civile per poi poter intervenire con le loro forze antisommossa e riportare l'ordine. Il loro "ordine" naturalmente. Se l'hanno pensata cosi sara' dura.
    Buonanotte dal chimico nordest

    RispondiElimina
  43. la CRISISCAST (http://crisiscast.com/) è una società americana che realizza filmati di finte stragi con veri attori. blondet è un grande (anche se non condivido la conclusione dell'articolo).
    http://www.maurizioblondet.it/bruxelle-parigi-lopra-del-grande-illusionista/

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis