giovedì 4 aprile 2013

Fil rouge: segnalazioni di aprile 2013

Segnaliamo un articolo pubblicato dalla rivista “Rinascita” sul numero del 9 marzo 2013 (pagiina 14). “Un crimine globale: la guerra climatica” a firma di Michael Picasso, è un pezzo caustico e risentito dove è denunciata la Geoingegneria assassina, intesa come incarnazione di un sistema ipocrita e nefasto. Riportiamo un passaggio dell’editoriale che ben ne esprime la vis folgorante: “Joe Fallisi, il noto tenore ed attivista, sostiene correttamente che in questa fase abbiamo ormai abbiamo superato la politica spettacolo per entrare di diritto e di fatto in quella degli spettri: la realtà viene negata con l’ausilio di tutto l’armamentario ‘democratico’ di guerriglia o guerra (disinformazione, trolls, pressioni economiche e giudiziarie, anatemi politico-sociali, delegittimazione nonché violenza privata fino alla strage)”. Il testo è un’analisi affilata non tanto delle operazioni chimico-biologiche, quanto dell’inestricabile rete di collusioni e coperture che rendono possibile ed impunito un misfatto così mostruoso.

E’ un misfatto le cui conseguenze sono sempre più devastanti: il sito governativo australiano di meteorologia ha riferito il 30 marzo scorso che in un’area al di sopra dell’India è stata rilevata un’anomalia ionosferica… Come volevasi dimostrare. Gli scienziati australiani brancolano, anzi fingono di brancolare nel buio. In che cosa consista tale aberrazione non è chiaro: pare si tratti di uno strappo nella sfera di plasma. Sembra che siano state registrate anche irregolarità gravitazionali. Ricordiamo en passant che l’interazione gravitazionale, fra le quattro conosciute, è la più enigmatica, non solo perché, a differenza delle altre forze, si ritiene che non sia mediata da particelle (i gravitoni non sono mai stati individuati), ma anche giacché più debole di quanto ci si attenderebbe. Infatti taluni scienziati hanno ipotizzato che gran parte della gravità sia annidata in altre dimensioni, mentre nella nostra ne emergerebbe solo un residuo. I fenomeni non saranno correlati agli arcinoti interventi dei sistemi H.A.A.R.P. o addirittura ad armi esotiche in grado di influire sul continuum spazio-temporale?

Se possibile, ancora più sinistri di questa anomalia, sono i forti boati che continuano a squassare varie località degli Stati Uniti. Come sempre, ne dà conto l’investigatrice Linda Moulton Howe che riporta l’ipotesi di un ingegnere elettronico in pensione. L’esperto spiega: “Le detonazioni provengono dalla Terra stessa. Profondi cambiamenti all'interno del nucleo causano vibrazioni della litosfera che le riverbera come fosse un diffusore fino alla ionosfera da cui le onde sonore sono deflesse come frequenze udibili. Queste vibrazioni sono all’origine pure dei sink holes”. E’ uno scenario che ricorda la pellicola “The core”. Mistero risolto? Forse. Fatto sta che anche lo scienziato statunitense Broocks Agnew chiama in causa la ionosfera, collegandola alle correnti a getto. Egli puntualizza: “H.A.A.R.P. non influisce sulle correnti a getto direttamente, ma in modo indiretto. Se la ionosfera si espande nello spazio, la stratosfera sottostante ad essa tende a modificarsi per colmare quel vuoto e, modificandosi, devia il corso delle jet streams di migliaia di chilometri. Così si alterano gli spostamenti delle correnti umide nell'atmosfera”.

Il sito “Tanker enemy meteo” continua le ricerche in ordine alla deviazione ed alla scissione della corrente a getto, connettendo tali eventi agli estremi climatici che stanno sconvolgendo il globo. La testata “Dailymail” ha confermato quanto era stato acquisito già tre anni addietro: la jet stream si è diramata, inducendo variazioni atmosferiche eccezionali, con temperature artiche nel Nord Europa e terribile calura nel Maghreb.

Rimaniamo negli Stati Uniti. Ormai è ufficiale: la pratica del fracking, ossia la disintegrazione del sottosuolo per estrarne combustibili fossili, provoca sismi. Leggiamo sul “Bloomberg”: “Gli scienziati hanno collegato il più grande terremoto avvenuto in Oklahoma allo smaltimento delle acque da produzione petrolifera, aggiungendo altre prove che possono condurre ad una regolamentazione del fracking per petrolio e gas. Il terremoto di magnitudo 5,7 del 2011 fu seguìto da un aumento di ben 11 volte dell'attività sismica in tutto il Midwest, mentre venivano perforati pozzi di smaltimento per gestire l'aumento di acque reflue da fracking. I ricercatori dell'Università dell'Oklahoma, della Columbia University e dell'U.S. Geological Survey, che hanno pubblicato la loro ricerca sulla rivista ‘Geology’, sostengono che i risultati evidenziano il rischio a lungo termine che pongono le migliaia di pozzi e mostrano la necessità di un monitoraggio migliore e la supervisione del governo”.

Sempre dall’Impero di U.S.A.tana giunge l’agghiacciante notizia che il farabutto noto come Barack Obama (Barry Soetoro), licenziando la legge di bilancio HR933, ha promulgato al suo interno una norma che rafforza le tutele a vantaggio della diabolica Monsanto. Il codicillo approvato, denominato “Farmer assurance provision”, nega alle corti federali l'autorità di interrompere immediatamente la piantagione e la vendita di colture transgeniche, qualunque possa essere il rischio per la salute dei consumatori (sic!). [1]

Insomma, l’agenda delle multinazionali e dei poteri mondialisti pare inarrestabile: la Geoingegneria-Bioingegneria è il mostro bicipite che minaccia l'umanità ed il pianeta.

Un lettore ci ha informato di aver colto frutti privi di semi. Siamo alla frutta… transgenica.

[1] La legge di riforma sanitaria voluta da Obama contempla l’obbligatorietà del microprocessore sottocutaneo: anche se il riferimento al microchip è stato rimosso dall’attuale testo, opportunamente censurato, l’obbligo è esplicitato nell’originale, che a suo tempo, nel mese di marzo 2010, provvedemmo ad archiviare. Vedi qui. La disinformazione di regime (vedi RAI e Mediaset in testa), basandosi su questa epurazione orwelliana, nega la realtà dei fatti.

Alle pagine 1001 e 1004 del documento epurato, il dispositivo viene descritto più approfonditamente:

"[...] Un dispositivo impiantabile di transponder a radiofrequenza che sia in grado di registrare i crediti, i dati di anamnesi del paziente - standardizzati e con immagini analitiche che permettano la condivisione degli stessi in diversi ambiti - oltre a qualsiasi altro dato ritenuto opportuno dal Segretario".



Articoli correlati su:

Segnidalcielo.it
Gdgps.net
TankerenemyMeteo.it
Petrolio.blogosfere.it
terrarealtime.blogspot.it


Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

90 commenti:

  1. Non mi va giù per niente la scusa dell'impianto solo per avere una traccia dei trattamenti terapeutici del paziente. Cosa vogliono fare? Cosa c'è dietro a tutto questo?

    RispondiElimina
  2. Il microchip è un formidabile strumento di controllo ed un mezzo per eliminare i dissidenti.

    Ciao

    RispondiElimina
  3. http://blogeko.iljournal.it/2013/la-porcata-e-servita-lue-finanzia-il-ccs-la-tecnologia-che-puo-innescare-terremoti/71621

    RispondiElimina
  4. http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/04/canada-legalizzazione-della-pioggia.html

    RispondiElimina
  5. Quì oggi ha piovuto GIALLO! Mhà.... continua imperterrito il lavoro di copertura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo quello che dici, a firenze 2 gocce e tanta merda sulle macchine ma naturalmente è sabbia no??, intanto l'agricoltura è disastrata ancora non si è seminato e piantato nulla, la terra tanto zuppa da non poterla lavorare e non se ne vede la fine.
      Ciao.

      Elimina
  6. Questa è una parte di un articolo che ho tradotto:

    "In che modo gli autori si proteggono? Gli Illuminati non lanciano mai un attacco senza fare in modo prima di essere protetti. Per esempio, il presidente Bush ha preso un vaccino contro l'antrace due settimane prima degli attacchi all'antrace del 2001. Essi possono bere una soluzione una volta al giorno che rimuove le tossine dal loro sangue, o di avere un chip messo nel loro braccio che si comporta come una minuscola macchina di dialisi."

    Segue:
    http://ningizhzidda.blogspot.it/2013/04/una-disperata-siruazione.html

    RispondiElimina
  7. Ottime segnalazioni!
    Bella etichetta"farabutto",a me piace chiamarlo dittatore nero,per quanto marionetta.
    Mi sa che ci saranno visite dall'ambasciata,a scie e morte.

    RispondiElimina
  8. Presumo che la prossima iniziativa da organizzare sia la promozione di cartelloni ad hoc.

    RispondiElimina
  9. Menomale che i francesi dormivano su questo tema,gia nel 2011 hanno fatto una manifestazione degna di nota,noi faremo la prima il 6 aprile.
    Mai fidarsi delle apparenze.
    http://www.facebook.com/photo.php?fbid=112182812199000&set=a.112166945533920.25790.100002218463311&type=1&relevant_count=1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prima, da noi, fu organizzata nel novembre 2010, a Roma.

      Elimina
  10. O si riesce ad aprire una breccia o siamo perduti.

    RispondiElimina
  11. L'estrema piovosità di queste settimane non può che avere effetti catastrofici sugli alberi da frutto, sulle viti e su tutte le colture in genere. Se va avanti di questo passo, la prossima estate non si raccoglierà nulla.

    Prima si sono inventati le siccità prolungate, ora stanno facendo ricorso allo stratagemma opposto. Hanno capito che riescono a rovinare e ad affamare la gente più con la pioggia ed il freddo eccessivi che con la siccità esasperata.

    La tragedia si consuma sotto i nostri occhi. Le parole non servono più, servirebbero azioni di forza drastiche e risolutive. Ma di queste ultime nessuno è capace.
    Conclusione: siamo irrimediabilmente condannati al nostro destino e, almeno secondo una logica umana, non esiste scampo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel "Piano dettaglio Accordo Italia U.S.A. sul Clima" è ben spiegato quello che stanno facendo, purtroppo.

      Elimina
  12. Paolo non e che nessuno è capace,e che nessuno ha i mezzi,cioè i soldi.

    RispondiElimina
  13. Ciao, Koenig!

    Giusto quel che dici. Ma era sottinteso che non ne siamo capaci primo perchè siamo in pochissimi, secondo perchè ci mancano tutti i mezzi idonei.

    RispondiElimina
  14. PISA 21/3/13 "AEREI NON IDENTIFICATI RILASCIANO "RAGNATELE"! (Polimeri sintetici)"

    http://www.youtube.com/watch?v=msccNVLdRG4

    RispondiElimina
  15. Su Sanremo niente più pioggia. Hanno deciso una pausa: una copertura compatta indotta, totalmente bianca, si è sostituita ai cumulonembi.

    RispondiElimina
  16. Oggi vento fortissimo, anomalo, a raffiche dopo una mattinata di passaggi.
    Controllano anche il vento con la geoingegneria?

    RispondiElimina
  17. theAntitanker, bel video! lo faccio girare..ciao

    RispondiElimina
  18. Iniziano le danze con le armi tettoniche

    http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/articoli/ContentItem-4a7e6700-4b58-4ed1-b2bf-104868287178.html

    RispondiElimina
  19. Michele, il vento è dovuto alle inversioni termiche indotte dalle irrorazioni.

    RispondiElimina
  20. Michele, con il seguente articolo ogni tuo dubbio sarà fugato.

    http://www.tankerenemy.com/2010/07/il-fenomeno-dellinversione-termica.html

    RispondiElimina
  21. Grazie per i complimenti ragazzi, sono contento sia piaciuto. ((:

    Domani e Domenica torna il "transito di velature" :

    http://www.lamma.rete.toscana.it/meteo/bollettini-meteo/toscana


    RispondiElimina
  22. Nicolas Vaporidis ha appena consigliato di visitare Tanker Enemy durante l'intervista delle Iene su Italia 1.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Iene: " Consigliaci un sito da visitare"
      Vaporidis: " Tanker - Enemy , trovate tutto quello che i media non vi dicono".

      Elimina
  23. Grandissimo!!!
    Grazie Vaporidis,grazie di cuore.
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un contributo al risveglio delle menti anche da parte di un attore giovane e seguito da molti giovani... non è male... Rosario tu che magari sei pratico, verifica se nei prossimi giorni aumenta il numero di utenti unici nuovi al sito :-)

      Elimina
  24. L'italia oggi:

    https://picasaweb.google.com/107770188167847898785/FotoSatellitari#5863485187922975298

    RispondiElimina
  25. Previsione di Jorgen Randers (WWF & Club di Roma) per il 2052:
    "...Il PIL globale crescerà molto più lentamente del previsto" - Che lungimiranza!
    "...e calerà la fertilità nelle aree urbane..."
    Ma dai...
    E a che cosa sarà mai dovuto?

    http://www.repubblica.it/ambiente/2013/04/05/news/scenari_ambiente_2052-56012675/?ref=HREC2-10

    Un abbraccio a Rosario e a ognuno di voi.

    RispondiElimina
  26. Buongiorno Amici,nonostante il cielo plumbeo ed il rombo dei bastardi,fa piacere(enorme)sapere che sempre più persone(pubbliche e non)siano dalla parte della verità e della giustizia,dalla parte della Vita.
    Mi unisco all'Abbraccio di halo1367.
    ^_^

    RispondiElimina
  27. Siamo sempre più visibili e sempre più in pericolo di vita, non dimentichiamolo. In ogni caso, se un giorno diranno che uno di noi si è... "suicidato", non credete a quanto vi riferiscono.

    RispondiElimina
  28. Cielo completamente piombato anche a Pisa, e scie persistenti.

    A questo punto bisogna dire: -Ce ne fossero di Vaporidis! Grazie!

    RispondiElimina
  29. Attenti a tutte le calunnie e le infamie che saranno diffuse sul nostro conto e sul conto dei veri ricercatori indipendenti da oggi in poi.

    RispondiElimina
  30. Gli scienziati ambientali Eugene Franklin Mallove, Juventina Villa Mojica e Dorothy Stang assassinati dopo aver rilasciato i risultati dei test di laboratorio che collegano le scie chimiche alla morte di massa della vita dei pesci, delle piante e degli animali.

    http://www.godlikeproductions.com/forum1/message2190440/pg1

    RispondiElimina
  31. Abbiamo scoperto l'impiego di Giuseppe D'Abrosca, il contatto di Nigrelli nel Tribunale di Sanremo: Agente di Polizia giudiziaria.

    https://twitter.com/giuggio/

    https://twimg0-a.akamaihd.net/profile_images/949164188/foto_famiglia_008.jpg

    RispondiElimina
  32. Il nostro"stato"è bravo a fare l'unica cosa che è veramente capace,lo ZERBINO dei suoi padroni.
    http://www.facebook.com/notes/sardegna-unita-e-indipendente/il-segreto-nato-su-quirra/480945831955598

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già Koenig
      http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/abu-omar-napolitano-grazia-il-colonnello-1523398/

      Elimina
  33. QUI lo streaming della manifestazione di Milano.

    RispondiElimina
  34. Mentre si parlava di Draghi, di Monti e Bersani accusati di appartenere alle massonerie e ci si riferiva alle scie chimiche guarda caso il collegamento è saltato ...

    Grande Straker per ieri sera alle Iene. Hai visto forse un picco di accessi dopo la citazione?

    RispondiElimina
  35. Sì, Ron, abbiamo avuto un picco di visite. Purtroppo l'onda lunga non durerà a lungo.

    Ciao

    RispondiElimina
  36. @Ron: Sì, ha detto: "8000 visite!"

    Qui scie persistenti a raffica!

    RispondiElimina
  37. A pochi minuti dal collegamento via Skype con Milano, sono partite insieme due schede telefoniche ed il collegamento streaming via You-Tube. Che strano...

    RispondiElimina
  38. http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Lombardia/Milano-associazioni-in-corteo-contro-mafie-al-governo-vaccini-e-scie-chimiche_3261117981.html

    I dimostranti, che sono partiti da porta Venezia, sfilano, preceduti dai carabinieri e seguiti dalla Polizia, dietro uno striscione che recita: "No alla crisi voluta dalle mafie che ci governano". Le rivendicazioni dei manifestanti coprono un ampio spettro di materie: "Scie chimiche e ogm, vaccini micidiali, uccidono i bambini le multinazionali", riporta uno striscione. Un altro dice "no al signoraggio bancario, no alla Comunita' Europea". E ancora: "Si' alle energie rinnovabili", "Fermiamo gli aerei militari che ci stanno avvelenando. No alle scie chimiche e Haarp", "Un mondo che rispetta il bene della vita, insieme si puo' fare, non conta la fatica", "Multinazionali=schiavitu'", "No al nuovo ordine mondiale".

    RispondiElimina
  39. Milano: associazioni in corteo contro 'mafie al governo', vaccini e scie chimiche

    Milano - (Adnkronos) - Alcune centinaia di persone, circa 500-600 facendo un primo conteggio approssimativo, sfilano pacificamente lungo corso Venezia

    RispondiElimina
  40. Grazie della preziosa segnalazione, Ron. Divulghiamo la notizia in ogni dove.

    RispondiElimina
  41. In questo inserto ci sono 15 fotografie della manifestazione di ieri a Milano:

    http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/04/06/foto/centinaia_in_marcia_a_milano_no_a_vaccini_e_scie_chimiche-56067797/1/

    RispondiElimina
  42. Ottimo! Rodolfi ha svolto un bel lavoro.

    RispondiElimina
  43. Un plauso a Massimo Rodolfi, a Monia Benini, a Max Bonavoglia ed a tutti gli altri per il lavoro svolto.

    RispondiElimina
  44. La manifestazione di Milano dovrebbe essere visibile ora qui.

    RispondiElimina
  45. Che cosa sta succedendo in Corea del Nord?

    Sintetizzo. I Fulminati intendono scatenare un terzo conflitto mondiale (si veda il carteggio Pike-Mazzini). Per conseguire il loro scopo usano false contrapposizioni, ad esempio tra stati "buoni" e stati-canaglia: basti pensare che l'arsenale nucleare nord coreano è stato costruito grazie a tecnologia statunitense, venduta attraverso una triangolazione eseguita dal Vaticano. Se non scoppiano guerre, è solo perché qualche militare che ha intuito i giochi ai vertici, si oppone e sabota i piani dei Fulminati. Basta rileggersi "1984" di Orwell per capire come funziona la politica internazionale, il cui fine è falcidiare la popolazione mondiale (vedi Georgia guidestones) e devastare il pianeta... tanto chi comanda davvero non è... umano.

    RispondiElimina
  46. Gran bella manifestazione!!

    Molte mamme che hanno capito che o ci svegliamo tutti, o che i loro bambini non hanno nessun futuro!!

    Molti slogan, tutti gli argomenti sono stati toccati senza censura!

    Oggi ho capito che siamo sempre di più a sapere...ancora pochi, ma sempre in aumento e vi assicuro che "loro" iniziano ad avere paura...sono costantemente a cercare di coprire le notizie e a tenerci staccati, isolati, non in contatto tra di noi!

    Dobbiamo unire le forze e ce la faremo! Bravi a tutti!!

    @Straker
    @Zret

    Ancora un grazie di cuore per quello che avete fatto fino ad ora e farete!

    Forza ragazzi!!!! ciao!!!

    RispondiElimina
  47. M M, credo che cominci a serpeggiare del malcontento anche nelle sfere medio-alte, perché vedere avvelenati i propri figli non è che sia tanto facile da digerire, sebbene ti riempiano di privilegi ed emolumenti.

    Unitis viribus.

    Ciao

    RispondiElimina
  48. http://www.liberoquotidiano.it/news/cronaca/1218297/Milano--associazioni-sfilano-in-corteo-contro--mafie-al-governo---vaccini-e-scie-chimiche.html

    RispondiElimina
  49. Ovviamente il tutto è stato filmato e, spero in tempi brevi, il video sarà sul nostro canale.

    RispondiElimina
  50. Finalmente si smuove qualcosa! Era ora ((: Buon weekend a "tutti".

    RispondiElimina
  51. Iene: "Consigliaci un sito da visitare"
    Vaporidis: "Tanker - Enemy , trovate tutto quello che i media non vi dicono".

    Minuto 5:30 - INTERVISTA: Nicolas Vaporidis

    RispondiElimina
    Risposte
    1. consiglierei di scaricarlo quel breve brano del intervista... non vorrei che tra pochi giorni tornandoci sopra quei pochi secondi finissero casualmente persi.

      Elimina
  52. Un abbraccio a tutti quelli che hanno preso parte alla manifestazione in Duomo (tra l'altro la prima foto postata qui... guarda caso mostrava a sinistra del Duomo una evidente scia persistente, di certo non sono furbi, lasciare li anche in questo giorno delle "tracce evidenti" cosi da permettere ai manifestanti di condividere con la presa diretta del cielo quella che è la realtà della situazione con passanti e persone che di questi argomenti ancora ne ignorano l'esistenza).

    Adesso ho preso qui un po' di link della manifestazione e li vado a condividere anche io in rete.

    Per Vaporidis... l'attore meriterebbe un anti-oscar, o un tankerenemy-oscar... del resto 8.000 contatti non male, ma mi domando, con tutto il fumo negli occhi e nel cervello, quandi di quegli 8000 saranno poi in grado di farsi davvero prendere da questi argomenti e diventare realmente consapevoli?

    Pero' purtroppo per un Vaporidis di 10 secondi... ci sono poi minuti interi dedicati al lavaggio dei cervelli... stasera ho beccato ad esempio l'inizio di Amici (la puntata di cui si parlava già da alcuni giorni, dato che è registrata) nel quale Maria ruba alcuni minuti allo show... partendo da una frase del Papa nero... riferita ai giovani... che ha poi fatto da introduzione a un monologo di Renzi... interessante questa... parabola... che voglia annunciarci che dopo la non governabilità di Napolitano-B.-Bersani-Grillo-Casaleggio il prossimo passo sarà l'asse Bergoglio+Renzi+Nuovo presidente della repubblica?

    Che "Dio" ce ne scampi

    RispondiElimina
  53. Considerazioni che condivido. Ormai non possiamo far altro che abbassare la testa come un toro ed andare contro il sistema senza badare alle conseguenze. Non ci sono alternative.

    RispondiElimina
  54. un saluto a tutti, manco da molto quindi probabilmente i link che posterò sono già stati segnalati, ma nel caso ripetita iuvant.

    l'ambiguo chiesa stavolta prende una posizione abbastanza netta sulla geoingegneria e pubblica questo articolo sul fattoquotidiano
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/06/tutela-salute-e-sicurezza-minaccia-viene-dal-cielo/553532/

    neve a sfoglia
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=303676543093985&set=o.253520844711659&type=1&theater
    link diretto
    https://sphotos-a.xx.fbcdn.net/hphotos-frc3/576972_303676543093985_1551967210_n.jpg
    e a rotoli!
    https://www.facebook.com/nimrod54/posts/4645359336780
    link diretti:
    https://sphotos-a.xx.fbcdn.net/hphotos-ash3/576212_4645327415982_1995870862_n.jpg
    https://sphotos-b.xx.fbcdn.net/hphotos-ash3/544356_4645327375981_730061461_n.jpg

    arcobaleno orizzontale su parigi
    http://www.repubblica.it/esteri/2013/03/27/foto/parigi_l_arcobaleno_orizzontale_sulla_citt-55499874/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inaspettato il cambio di rotta da parte di Giulietto Chiesa. Bene!

      Elimina
  55. Carissimo Straker, in occasione della manifestazione di Milano vorrei finalmente pubblicare una mia poesia sul blog, perché sia di buon auspicio. Se Zret e te lo riterrete opportuno sarebbe bello che apparisse come articolo, mantenendo così la formattazione, la grafica e la foto, altrimenti sarà bello ugualmente anche come post

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dinaweh, come puoi ben immaginare, non è possibile mantenere una formattazione simile al a quella impostata su Word. Semmai inviami una versione PDF, che provvederò a linkare, ospitandola su Scribd.

      Elimina
  56. Buona Domenica da un cielo in via di dissolvimento e dalla mancanza nelle ultime ore di rombi nelle orecchie,dopo i caccia,gli elicotteri e gl'immancabili bastardi di ieri sera.
    Per fortuna che non siamo in Bangladesh,almeno per ora,dove sono confluite centinaia di migliaia di"persone"nella capitale,chiedendo,anzi urlando l'impiccagione di alcuni blogger,per aver contestato negli ultimi anni i fondamentalisti.
    Tutti in coro urlando Dio è grande....se lo è come chi lo invoca...

    RispondiElimina
  57. Ok Straker, ti ho appena inviato il pdf.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  58. Interessante leggere i commenti sull'articolo di G.Chiesa, ripropongo l'articolo:

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/06/tutela-salute-e-sicurezza-minaccia-viene-dal-cielo/553532/

    Si sono scatenati...

    RispondiElimina
  59. grandi, vaporidis,ridolfi e chiesa!! tre buone notizie per continuare a sperare nel risveglio! un abbraccio a tutti i blogger del sito ed un cordiale vaffa.... a chi sta cercando di entrare nel mio account.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis