venerdì 9 settembre 2011

Aumentano i casi di ictus ischemico tra adolescenti e giovani adulti negli Stati Uniti

L'articolo che pubblichiamo riguarda l'aumento dei ricoveri tra le persone dai 15 ai 44 anni per ictus ischemico. La vera causa di questo incremento non è tanto da ricondurre al tabagismo ed all’abuso di alcool, quanto alle irrorazioni clandestine: non è una coincidenza, se l'impennata di casi risale alla metà degli anni '90, periodo in cui l'infame operazione "scie chimiche" è, per così dire, entrata a regime negli Stati Uniti ed in Canada. Tra l'altro dubitiamo che i bambini, colpiti da ictus ischemico, siano fumatori e forti bevitori. E' evidente piuttosto che la quotidiana e massiccia dose di veleni riversata nella biosfera porta i suoi frutti amari. Anche l’accumulo di metalli in vene ed arterie può cagionare seri problemi; i consigli che si danno per prevenire le malattie cardio-vascolari sono senza dubbio utili, ma, oggigiorno, occorre vedere tutto sotto un’altra luce. Ad esempio, è di giovamento privilegiare un’alimentazione a base di frutta e verdura, ma non bisogna illudersi che tale regime sia una panacea, preservandoci da qualsiasi patologia, se i prodotti orto-frutticoli sono contaminati da pesticidi e dalle sostanze di ricaduta delle scie. L’attività all’aria aperta è poi del tutto sconsigliata nei giorni di irrorazione (ossia quasi sempre), poiché inalando, con una respirazione più veloce, maggiori quantità di veleni (soprattutto bario), si rischiano infarti che colpiscono sempre più spesso ciclisti, podisti ed altri atleti.

I ricoveri per ictus tra i bambini ed i giovani adulti negli Stati Uniti sono aumentati negli ultimi 14 anni: è la conclusione cui sono giunti i ricercatori. Gli specialisti del Centro statunitense per il "controllo" e la "prevenzione" delle malattie di Atlanta hanno segnalato l'aumento di ricoveri tra le persone nella fascia d'età compresa tra i 15 ed i 44 anni, per ictus ischemico. L'ictus ischemico si verifica quando un vaso sanguigno che irrora il cervello è bloccato da un trombo o da un accumulo di depositi di grassi definito "placca". L'ictus è la terza causa di morte negli Stati Uniti e l'87 per cento di tutti i decessi è attribuibile ad ictus ischemico, secondo l'American Heart Association. Fra il 1995 ed il 2008, le ospedalizzazioni per ictus ischemico nella fascia d'età tra cinque e 14 anni sono balzate del 31 per cento. Il tasso di ricoveri è cresciuto da 3,2 per 10.000 ricoveri a 4,2 per 10.000.

"Tra i 15 ei 34 anni, il numero dei ricoveri ha subito un incremento del 30 per cento, con un tasso passato da 5 per 10.000 ricoveri a 6,5 per 10.000. Nello stesso lasso di tempo preso in esame, i ricercatori hanno osservato un aumento degli ictus tra i giovani, hanno scoperto che il diabete ed i livelli di colesterolo sono aumentati negli adolescenti e nei giovani adulti colpiti da ictus", ha rilevato la Dottoressa Mary George, un ufficiale medico della Divisione del C.D.C. preposta alla "prevenzione" delle malattie cardiache e degli ictus.

"Sono rimasta sorpresa nel vedere l'entità dei fattori di rischio cardiovascolare in questa popolazione di giovani", ha notato. "Il controllo di questi rischi di solito si focalizza sugli adulti più anziani", ha affermato la Dottoressa George. "Abbiamo davvero bisogno di incoraggiare le persone a condurre stili di vita sani, sin da quando sono molto giovani", ha dichiarato. "L'ictus è in gran parte prevenibile con una dieta sana, una regolare attività fisica, evitando il tabacco e l'abuso di alcol", riferisce Hispanically Speaking News.

Una dieta sana e abitudini di vita corrette possono aiutare a prevenire l'insorgenza di malattie del cuore, degli ictus e di altre patologie. Questo significa mangiare frutta e verdura, consumare meno sale e grassi saturi, non fumare ed impegnarsi in un'attività fisica regolare. La National Stroke Foundation (Australia) raccomanda alle persone di imparare a riconoscere i prodromi di un ictus, in quanto la diagnosi precoce può essere utile. Queste avvisaglie includono mal di testa, i cambiamenti nel linguaggio come dislalia, perdita di coscienza, sensazione di vertigini, senso di stordimento.

Fonti: Pravda.ru Tankerenemy.blogspot.com


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

119 commenti:

  1. http://lescienze.espresso.repubblica.it/

    La rivista "Le scienze" pubblica uno scartafaccio del disinformatore Paolo Attivissimo (C.I.C.A.P.)

    Agosto 2011, n. 516

    Povera scienza
    Il prezzo delle scie chimiche
    di Paolo Attivissimo

    Ho scritto due righe di protesta e consiglio di fare altrettanto.

    redazione@lescienze.it

    "Paolo Attivissimo (York, 28 settembre 1963) è uno scrittore, giornalista e divulgatore informatico italiano.

    Si occupa di traduzioni tecnico-scientifiche dall'italiano all'inglese e viceversa.

    Dal 1980 al 1990 ha lavorato come DJ nelle emittenti Pavia Radio City e Radio Luna Pavia per poi passare a World Music Radio (in quest'ultima con lo pseudonimo di John Sinclair). Successivamente si è trasferito in Lussemburgo e poi in Gran Bretagna."

    Dal 1997 al 2001 ha curato una rubrica settimanale d'informatica sulla Gazzetta dello Sport.

    Impiegato per vario tempo alla "Top One UK Ltd", (Macchinari per macinare le cose).

    Quindi sto leggendo... un ex DISC JOKEY, che costruiva macine, che scriveva nel trafiletto informatico della Gazzetta, che ha cambiato lavori a decine, disquisisce di fenomeni atmosferici e per giunta pretende di avere ragione senza sentirne altre.

    Complimenti! Sapete per cosa potete usare la vostra rivista?

    Saluti

    Rosario Marcianò

    RispondiElimina
  2. Segnalo che è in diretta streaming su http://www.livestream.com/losai la conferenza "Scie Chimiche: il cielo è sempre meno blu" (relatore Ghigo Battaglia). Durerà sino le ore 13.
    Per tutte le altre conferenze dell'Etruria Eco Festival di Cerveteri ho pubblicato sul mio blog il programma completo. Preciso che saranno tutte trasmesse on-line allo stesso indirizzo durante gli orari previsti.

    RispondiElimina
  3. Beh però ha testimoniato proprio ore che il sito Tankerenemy è il più approfondito e serio che esista in Italia.

    RispondiElimina
  4. Sì, ma se continua a dire che non abbiamo prove, fa il gioco del sistema.

    RispondiElimina
  5. Infatti, ora che parlava felceemirtillo, non appena ha iniziato a parlare di Maroni, è saltato il collegamento.

    RispondiElimina
  6. Già, non sì poteva sentire quello che aveva da dire su Maroni....un caso, tutti questi casi..

    Questa di oggi:

    Tav, Maroni: "I manifestanti hanno intenzione di uccidere"

    http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Tav-Maroni-I-manifestanti-hanno-intenzione-di-uccidere_312436076375.html

    RispondiElimina
  7. @NienteEcomesembra: Invece gli sbirri fanno finta......

    Avete visto il TG5? hanno fatto vedere un servizio sulle torri gemelle a dir poco SCANDALOSO!

    chiamare il TG5 fogna è un complimento!

    RispondiElimina
  8. Povere 'Le Scienze', alias 'Scientific American' edizione italica. Si sono ridotti male se si mettono a pubblicare i commenti di quell'imbecille.

    O forse va bene così, a dimostrare l'assoluta inanità, stupidità e criminalità della Scienza degli ultimi secoli.

    RispondiElimina
  9. Riguardo al tema del post mi sentirei di dar la colpa, più che alle scie chimiche, all'inquinamento elettromagnetico che ha assunto proporzioni gigantesche quasi vent'anni fa in corrispondenza dell'avvento dei telefoni cellulari.

    Il riscaldamento atmosferico non riguarda dunque solo l'ambiente circostante ma anche i tessuti del corpo umano. Si deve tuttavia precisare che l'ictus può essere ischemico ma anche emorragico.

    Non ho idea di quale dei due tipi abbia prevalso fra i giovani. Da chi scrive si direbbe che ha prevalso l'ictus ischemico ovvero causato da trombi anche se la cosa mi sembra un pò strana.

    Ad ogni modo il caldo anomalo di questi giorni dà ragione alla teoria del riscaldamento globale quale conseguenza dell'enorme irradiazione elettromagnetica artificiale, irradaizione che sembra aumentare di giorno in giorno.

    Quando mai s'è vista la prima decade di settembre caratterizzata da temperature talmente assurde ed inusitate?

    RispondiElimina
  10. Certamente! Gli effetti vengono senza dubbio amplificati dal medium elettroconduttivo.

    RispondiElimina
  11. Bobo Maroni era ed è rimasto un perfetto comunista. Che cos'è infatti la dottrina comunista, nelle sue varie espressioni, se non la messa in atto di un Governo Mondiale unico presieduto da forze sataniche che si identificano con un potere economico centralizzato, in pratica con il Sionismo internazionale ed apolide?

    Stesso discorso - elevato ad una potenza quadratica - vale per Giorgio Napolitano, freddo e micidiale burocrate dagli Anni Cinquanta al servizio dei banchieri.

    RispondiElimina
  12. Mi associo allo sdegno di Antitanker contro la rivoltante informazione italiana,gestita da pennivendoli venduti e senza dignità,servi,nientaltro che servi e se la tirano pure!.
    Preciso che non mi riferisco solo alle scie chimiche o all'11 settembre,cè una marea di notizie scomode che i media non danno,e poi parlano di dovere di cronaca.

    RispondiElimina
  13. Senza contare che abbiamo la merda mafiomassonica in parlamento.

    RispondiElimina
  14. Il mix più micidiale è quando si uniscono agli ioni di alluminio con gli ioni di magnesio e formano coaguli di sangue.

    E' risaputo che l'alluminio può attraversare la barriera emato-encefalica, questo si è scoperto attraverso la ricerca correlata a malattie come Alzerheimers e a tanti tumori celebrali.

    Da notare che in questi mix ci sono anche alcune traccie di titanio, un altro metallo pesante mischiato al magnesio.

    La terza causa di decessi negli USA è di carattere respiratorio, quindi questa è una cosa che chiunque respiri è soggetto a queste patologie.

    Non è una morte violenta, ma una morte centellinata nel tempo, che poche persone riescono a collegare alle irrorazioni.

    wlady

    RispondiElimina
  15. Stanno perpetrando un genocidio, ma il bestiame umano non si accorge di alcunché.

    RispondiElimina
  16. Sì, Wlady, hai ben individuato l'eziologia. Un semplice mineralogramma ci mostra che siamo pieni di metalli (alluminio, titanio in primis), causa di tante patologie ,tra cui le malattie neuro-degenerative. Naturalmente ad aggredire le cellule ci pensano anche le onde elettromagnetiche.

    RispondiElimina
  17. "Bisogna ammmettere che tutta la scienza è maledetta" (Magat)

    RispondiElimina
  18. Se alcuni riescono ad eliminare questi metalli pesanti dal corpo come dai capelli e dalle urine, credo sia quasi impossibile scamparla alle onde elettromagnetiche, quelle sono devastanti, perché, sono in una risonanza molto più alta del nostro orologio biologico.

    Per un uomo di dimensioni medie la frequenza di risonanza è intorno ai 70 MHz, per un corpo intero.

    Al di sopra dei valori di SAR di 4 W/kg, si determinano effetti acuti nocivi per la salute: cataratte oculari, ustioni della pelle, riduzione dei globuli bianchi e sterilità come conseguenza del riscaldamento indotto superiore a 1°C, che è il limite compatibile con il normale svolgimento dei processi biologici.

    Tutto questo sta accadendo, ma, nessuno se ne accorge.

    wlady

    RispondiElimina
  19. Naturalmente i nostri detrattori diranno che sono tutte fandonie, scrivendo nei loro blog per insultare a buon mercato, non si rendono conto che anche loro sono al capolinea di questo mondo malsano, riescono solo a vedere nel loro piccolo squallido orticello pieno di amenità.

    Sono tutti professori, laureati, traduttori di classe, dottori in tante discipline, ma non vedono la trave che travolgerà anche loro.

    Io personalmente non ho interessi di nessun genere economico, gestisco un piccolo ed insignificante blog, senza pretese; seguo invece con veemenza tutto quello che nella rete si dice compreso i nostri carissimi e affezionati copiatori di blog per denigrare.

    Cari amici urge incontrarci e prendere posizione; io altri 60 anni non credo di viverli, e anche se me ne vado alle cozze non mi interessa più di tanto, ho avuto una vita piena di amore e soddisfazioni, quello che mi preoccupa sono le piccole creature che ho in Germania, ecco perché cerco di spingermi e spronare le menti assopite.

    Non ho la panacea del sapere (mai avuta) ma sono sicuro che qualcosa di terribile si sta delineando su tutti noi, nessuno escluso, ecco perché del mio interessamento, prima che si spenga la luce.

    Con stima e rispetto per tutti (tutti ne hanno diritto) anche per i nostri simpatici detrattori che si divertono con poco.

    wlady

    RispondiElimina
  20. Il macigno sta per rotolare e schiaccerà quasi tutti.

    RispondiElimina
  21. Scintillazioni ionosferiche: accordo Italia-Cina



    http://www.geologi.info/scintillazioni-ionosferiche-accordo-italia-cina_news_x_9630.html

    RispondiElimina
  22. E vabbè, ma come sono strani questi voli con scie.....Si commenta da solo

    http://www.youtube.com/watch?v=MbLey21uM6c&feature=player_embedded#!

    RispondiElimina
  23. Kattivix non era un disc jockey, ma un disc joker. Nascono circa due o tre buffoni come lui nell'arco di un secolo.

    RispondiElimina
  24. L'11 settembre è paragonabile alle scie chimiche. Sarà difficile scoprire i reali avvenimenti, ma è comunque impossibile credere alla  balzana versione ufficiale!

    RispondiElimina
  25. Documenti esclusivi ...!!!

    Grazie a documenti esclusivi raccolti dal fattoquotidiano.it si scopre che l’aeroporto della salvezza in realtà è una condanna per l’ambiente e per le popolazioni che vivono entro un’area di 100 chilometri quadrati, una minaccia per la salute di250mila cittadini 

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/06/16/business-decessi-schianto-malpensa/118423/

    RispondiElimina
  26. Riguardo alle celebrazioni per l'anniversario dell'11 settembre, consegne ben precise a gazzettieri e giornalisti vari di regime.

    'E' fatto divieto assoluto - pena sanzioni gravissime facilmente immaginabili le quali potrebbero spingersi sino a minare l'integrità fisica e del cronista e dei suoi cari - di deviare dall'interpretazione ufficiale che imputa a terroristi islamici la responsabilità di quanto accaduto'.

    Scommetto che le disposizioni ricevute dai vari Bruno Vespa e soci suonassero più o meno così.

    Pronta ricezione del messaggio da parte di tutti i giornalisti lecchini e prezzolati, come se un decennio di indagini serrate da parte di specialisti di ogni tipo non fossero servite a nulla. Milioni di pagine scritte sia sul web che sulla carta stampata - e che tiravano in gioco ben altra interpretazione dei fatti e ben altre responsabilità - lasciate nel dimenticatoio.

    Un fiume di balle e di ipocrisie riversato su un uditorio semi-ipnotizzato e, scommetto, in buona parte ancora pronto a recepirle.

    Aveva dunque ragione Goebbels quando affermava, grosso modo, che non sono le dimensioni della panzana che racconti alla gente che importano, quanto il fatto che gliela racconti il più spesso possibile, fino a fargliela entrare bene in testa e tanto da farla sembrare la verità.

    A quanto pare la ricetta è sempre valida.

    RispondiElimina
  27. A proposito di Kattivik, qualcuno avvisi il luminare in questione che, in barba a quanto scritto da questi sul proprio blog, Eugenio Benetazzo ha osato fare questo video su youtube

    http://www.youtube.com/watch?v=Aes3ivNkFX8

    nel quale mette in discussione le teorie del famoso discotecaro.

    E come se non bastasse pubblicizza questo sito:

    http://www.ae911truth.org/

    dove 1559 ingegneri ed architetti (insieme a molte altre migliaia di persone) richiedono una seria indagine sugli attentati dell'11 settembre.

    Ma passivissimo non aveva scritto che nessun ingegnere si era opposto alla tesi ufficiale??


    PS: ho intravvisto su Raiuno il PK nazionale pontificare sull'argomento, che schifo!!

    RispondiElimina
  28. 'E' fatto divieto assoluto - pena sanzioni gravissime facilmente immaginabili le quali potrebbero spingersi sino a minare l'integrità fisica e del cronista e dei suoi cari - di deviare dall'interpretazione ufficiale che imputa a terroristi islamici la responsabilità di quanto accaduto'.

    Non è necessario: i giornalisti sono tutti abitualmente chinati a 90.

    RispondiElimina
  29. Non è necessario: i giornalisti sono tutti abitualmente chinati a 90.

    avranno origini giapponesi???

    RispondiElimina
  30. io credo che un disinformatore, che mente sapendo di mentire, giustifichi a se stesso quello che fa con un pensiero del tipo "tanto comandano loro, tanto vinceranno loro, tanto non ci possiamo opporre e ci schiacceranno comunque, tanto vale farci due soldi finchè dura..."
    meschinità e viltà all'ennesimo grado.

    ho notato che di notte, cioè appena fa buio, iniziano a incrociare (è proprio il caso di dire) aerei davvero BASSISSIMI senza scia ma con tutte le luci lampeggianti... questa cosa delle luci non la capisco: ma se sono in incognito e senza transponder che bisogno c'è di fare l'albero di natale?

    RispondiElimina
  31. Ragazzi, solo per stamani ed oggi (per chi ha un canale youtube) mi sento di proporre una bella catena di bollettini con il video di "Minoli / In plane site", sull 11 settembre!

    Mi sembra il minimo che possiamo fare...
    Un piccolo omaggio da tenere in ricordo di tutte quelle migliaia di povere persone che 10 anni fà hanno perso la vita per colpa dei proprio stato ASSASSINO!
    E che se potessero parlare chiederebbero GIUSTIZIA!!!!

    DIFFONDIAMO LA VERITA'!! LA GENTE DEVE SAPERE LA VERITA'!!!

    Spero che questa mia idea piaccia anche a voi!

    RispondiElimina
  32. Ma è mai possibile? La solita tiritera sull'11 settembre che va avanti a tamburo battente. Ma pensano forse che quasi nessuno vada sul web per cercare informazioni alternative?

    Mamma mia! Televisioni blindate! Organizzazioni fatte solo per delinquere!

    RispondiElimina
  33. SEMI OT.
    Bilderberg 2011 - Google Eric Schmidt & Jacob Wallenberg's http://youtu.be/j1tLFuI58_g

    credo che cancellerò al più presto i miei account google...

    RispondiElimina
  34. Ciao Esselle, certamente il denaro è il motore trainante per costoro, ma è anche importante evidenziare come i disinformatori siano ormai fermamente convinti di ciò che fanno. La loro riprogrammazione mentale è talmente profonda che essi non si rendono assolutamente conto di essere parte integrante della menzogna. Ormai, per tanti di questi individui è anche una battaglia personale CONTRO il loro nemico numero uno e questo perché, se la verità venisse a galla, per i pagliacci sarebbe la fine. E di questo hanno una paura fottuta. Addio privilegi, addio, emolumenti, addio i-Phone e i-Mac gratis per tutti... ^_^

    RispondiElimina
  35. Ricordo che a Forlì Cesena, nel 2007, si presentarono tre disinformatori, tutti con lo stesso i-Phone in dotazione, dal quale prendevano appunti per porre le domande al relatore, che ero io. Patetici.

    RispondiElimina
  36. Che i dirigenti di Google facciano parte del sistema, è evidente dalla censura a senso unico che vige sui loro portali.

    RispondiElimina
  37. Stanno pennellando il cielo dalle mie parti. Aeri rilasciano piccole strisce che si trasformano rapidamente in cirri bizzarri.

    Sensazione immediata di potenziamento dei raggi del sole.
    Pare che lo percepiscono in questo modo anche le foglie, si afflosciano e in alcuni si manifestano bruciature.

    C'è un agricoltore ultranovantenne, vicino di casa mia , che si chiede come mai....ma non solo lui.

    Qui qualche esempio.

    http://www.compagniadelgiardinaggio.it/phpBB2/viewtopic.php?t=13174&sid=f3d69c555de20b371243ace996478341


    Dice Straker:
    La loro riprogrammazione mentale è talmente profonda che essi non si rendono assolutamente conto di essere parte integrante della menzogna

    Condivido la valutazione sul conto dei Debunker.
    Per vari motivi si identificano con la loro rappresentazione.
    Più uno dice ad altri una menzogna non solo chi ascolta e riascolta ci crede, ma pure quelli che ripetono e ripetono e ripetono.
    Auto-programmazione.
    Chi adopera veleni sul campo non può sottrarsi. Avvelena se stesso.

    RispondiElimina
  38. Gli aeri no!
    Non inquinano!

    Fanno scie innocue e creano nubi innocue.
    I cieli non destano preoccupazioni.

    http://roma.repubblica.it/cronaca/2011/09/07/news/legambiente-21357790/

    La casa grande che unisce le associazioni ambientaliste... e guardate che bei cieli...come i miei oggi.

    http://www.eeb.org/EEB/index.cfm/news-events/news/berlin-leads-fight-on-air-pollution-rome-last/

    http://www.eeb.org/

    RispondiElimina
  39. LO SCHIFO CHE HAN FATTO I TELEGIORNALI DI OGGI, HANNO BATTUTO TUTTI I RECORD!!

    PS: Da me sono ripariti a tutta birra con le persistenti a bassissima quota!

    RispondiElimina
  40. 9-11 was perpetrated by the London-based Illuminati (Masonic) central bankers (Rothschilds, Rockefellers etc.) to advance their centuries-old plan for one-world-government (i.e. tyranny.) It was executed by the CIA, Mossad and elements within the US military and covered up by the political and media class who are mid level go'fers. They are accessories after the fact in this mass murder and criminals.

    Henry Makov ( giudeo anti-sionista. Tanto di cappello. Dal suo sito savethemales.ca)

    RispondiElimina
  41. Uno schifo che prosegue con gli speciali.

    RispondiElimina
  42. Comedonchisciotte pubblica un brogliaccio in cui si sostiene la mendace versione ufficiale sul 9 11. Anche loro hanno gettato la maschera, come Tom Losco.

    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=8961&mode=thread&order=1&thold=0

    RispondiElimina
  43. Ribadisco: agli ignominiosi media ufficiali ora si allinea il sito-civetta CDC. Leggere per trasecolare.

    RispondiElimina
  44. I media ufficiali (e non solo, al coro di falsità si è unito anche CDC) continuano nella loro propaganda menzognera. Errata corrige: MERDIA non MEDIA.

    RispondiElimina
  45. Bombardamento mediatico in risposta a Minoli.
    Ormai per chi ancora dorme il buio continuerà fino all'ultimo,quando sarà troppo tardi.
    E'una forma di selezione anche questa...

    RispondiElimina
  46. purtroppo il regime criminale italiota continua e ovviamente non è certo comunista, anzi... e i tg di regime ovviamente raccontano le solite balle...

    RispondiElimina
  47. Caro Zret, ricordo tempo fa che mi dicevi: CDC è da prendere con le pinze, anzi da lasciare.

    I miei interventi tra quelle pagine sono solo di carattere emotivo, quando vengo sensibilizzato da articoli che mi trovo rispondere di getto.

    Vedo che anche Tu hai avuto un sobbalzo, come lo hanno avuti altri, per quello che mi riguarda, sono convinto che lascerò perdere definitivamente, visto che se anche la televisione di stato, nel redazionale di Minoli non è servito, a che pro continuare con chi nasconde la testa sotto la sabbia?.

    wlady

    RispondiElimina
  48. Hai ragione, Wlady. Si può affermare che CDC ha calato la maschera, anzi l'abito talare, visto che è un sito controllato dai Gesuiti.

    Ciao

    RispondiElimina
  49. E tu che cosa facevi quell'11 settembre?. Tecnica squisitamente pnellistica per riagganciare emotivamente le persone.
    Io non mi ricordo, presumibilmente lavoravo, come sempre.
    Io mi ricordo invece solo quando ho capito, guardando i primi documentari alternativi, che cosa fosse veramente successo. Era il 2005 all'incirca.
    Me lo ricordo bene perchè ho passato giorni e giorni di depressione, di cui molti a piangere perchè io, il mio mondo falsamente fiabesco è crollato insieme alle torri. Da allora non mi è stato più possibile tornare indietro in quel mondo, sono dovuta andare avanti a cercare di scoprire quanto più mi avvicinasse alla realtà delle cose. L'unica strada che ti rimane da imboccare è quella di scoprire il valore della vita, altrimenti non reggi certi traumi.
    Il trauma dovuto alla comprensione ha cancellato tutti i miei ricordi emotivi e non di quell'11 settembre, per come li avevo vissuti. E' rimasta solo l'emozione dell'inganno subito, la rabbia e l'odio per quegli esseri non umani che hanno architettato tutto.
    Capisco perchè tentino in ogni modo di occultare tutte le nefandenze che hanno compiuto e che stanno compiendo... non è solo un problema di essere mandati a casa (che poi tanto il modo di non andarci lo troverebbero uguale). Il problema è che l'umanità compierebbe un cambiamento di coscienza totale, da cui non tornerebbe neanche indietro. Da questo punto di vista vedo l'abbattimento delle torri come un grande test.

    Vedere che ci sono persone che si sono risvegliate, come voi tutti qui è un grande sollievo. Grazie a tutti.

    PS. un'altra cosa che non riesco più a togliermi dalla testa: Obama = Osama...

    RispondiElimina
  50. Rosario Marciano' in arte Straker,

    babbeo rincoglionito, capisco che per te oggi sia un giorno funesto, ma stai parlando di Obama o di Osama? La sai la differenza fra i due?

    RispondiElimina
  51. Nessuna: sono entrambi creature del N.W.O. Aborti, come te ed i tuoi amichetti.

    RispondiElimina
  52. Tutto torna non è un caso che gli utenti che postavano link di documentari stile september clues venivano bannati su cdc.

    RispondiElimina
  53. Obama ed Osama: dov'è la differenza? In una consonante. Non sono, però, simili a te, eSSeeSSe, che sei molto più stronzo.

    :)

    RispondiElimina
  54. lexicon_devil ha detto...
    Tutto torna non è un caso che gli utenti che postavano link di documentari stile september clues venivano bannati su cdc.


    Tutti i nodi vengono al pettine.

    RispondiElimina
  55. ho visto il piacere dell'ignoranza.La faccenda del parallelepipedo vuoto è affermazione senza precedenti.Comunque sentendo in giro quasi tutti accettano la versione ufficiale qui da noi.

    RispondiElimina
  56. Il corrispondente da New York per La7 sembrava la bruttissima copia di Attivissimo. Il che... è tutto dire.

    RispondiElimina
  57. Il sito miraclemineral.it che trattava dell'MMS e terapie alternative è sotto sequestro.
    Lobby di merda e infami,loro e la feccia massonica.

    RispondiElimina
  58. Hello,

    Tue short version (30') of "Bye Bye Blue Sky" has been selected in a new kind of film festival, because it is on Facebook. You can watch it (and vote for it) on

    http://apps.facebook.com/onecloudfest/

    in the category "Short Documentary".

    All the best to everybody.

    Patrick Pasin

    RispondiElimina
  59. Ciao Straker, Zret concordo Google è parte del sistema. Banalmente avevo scritto un commento e con il giochetto dell'accesso a Bloggher non l'ho più ritrovato.

    Concordo con il 911. Mi sono svegliato grazie a Webster Tarpley e al suo libro. Grazie alle sue argomentazioni non è stato difficile insinuare il dubbio tra le persone. Per diverse che hanno approfondito è anche una certezza .
    Per quanto riguarda CDC da un anno che non lo seguo più.

    Per quanto riguarda le scie questo è lo spettacolo di oggi al Nord http://cgi.ebay.it/APPENDIABITI-Attaccapanni-a-stelo-piantana-TOTEM-PLAST-/380367250716?pt=Altro_per_la_Casa&hash=item588fa7a51c

    Domani in occasione della luna piena ci sarà un'intensificazione notevole delle "velature".
    http://www.calendario-365.it/luna/fasi-della-luna.html
    Prevedo velature intese anche per il 12 ottobre.

    Oggi parlato con un apicoltore di Brescia in una fiera. Abbiamo parlato delle scie chimiche che non conosceva. E' stato facile convincerlo, a lui le api muoiono per i seguenti motivi: 1. acaro dell'Indonesia, 2. inquinamento dell'aria (!), 3. clima impazzito (!). Bastava spiegargli l'origine dei punti 2. e 3. perchè unisse i puntini ...
    Per il punto 1. già sapeva che che larve di insetti esotici venngono diffuse clandestinamente in Italia e in Europa per diffondere le culture ogm. Lo sanno in molti tra i contadini.

    RispondiElimina
  60. Pardon è rimasto un link di un attaccapanni. Ecco il link giusto.

    http://lance-modis.eosdis.nasa.gov/imagery/subsets/?subset=AERONET_Ispra.2011254.terra.250m

    RispondiElimina
  61. 911, 5 addetti di nazionalità israeliana della Urban Moving un'agenzia di traslochi di copertura del Mossad (questo era il logo http://www.bibliotecapleyades.net/imagenes_sociopol/911_107_17.jpg !!!) furono arrestati dalla polizia locale il 911 mentre danzavano e cantavano melodie iddish a pochi chilometri dalle torri guardando gli edifici prima colpiti dagli aerei (?) e poi crollare. Dopo pochi giorni la polizia li liberò e rispediti in Israele. In un talk show locale ammisero di essere 5 agenti del Mossad. Questi sono i 5 figli di p ....
    http://thepopulist.net/wp-content/uploads/2011/08/Five_Dancing_Israelis_set.jpg . Adesso vivono allegramente in pace. Shalom.

    RispondiElimina
  62. E a chi interessa qui si possono trovare ulteriori dettagli.

    http://www.takeourworldback.com/dancingisraelisfbireport.htm#fiveIsraelis

    RispondiElimina
  63. Posso confermare che altri apicultori lamentano la morte delle loro api anche in zone incontaminate dell'entroterra ligure

    RispondiElimina
  64. Sanremo questa mattina. Previsioni Meteo-scie confermate almeno per quest'area e presumo quindi anche per le altre.

    RispondiElimina
  65. Buon giorno a tutti,
    e non solo i meteorologi ...
    " Noam Chomsky, ..., visitando le rovine di Ground Zero, colto da una pietà inane ..."
    Inane ? Perchè inane?
    (in CDC - La terribile bellezza ecc)

    RispondiElimina
  66. Qui gli animali avvelenatori..impediscono l'avanzare delle masse nuvolose che si stavano formando..ma saranno distrutte...spero vivamente con quegli esseri viventi che devono dire solo grazie se si possono chiamare ancora cosi'.

    Che possano avvelenarsi !!!

    RispondiElimina
  67. Paolo cattivissimo..non ti azzardare a venire a sparare cazzate in puglia..sei sotto attacco sputtanatore !! ocho !!

    Cattivissimo..pecorella smarrita sui monti !!

    RispondiElimina
  68. Esposti ricevuti da Arpat...la fetta maggiore contempla inquinamento in Atmosfera 35,7% se non erro , richiamando industrie ecc...

    Ma i nostri esposti per inquinamento aereo o meglio dire rilascio di scie chimiche perché non vengono richiamati...???
    Tema scomodo...???

    Eppure dalla risposta ricevuta ai nostri molteplici esposti richiamati anche in essa si evince una chiara preoccupazione non solo di molti cittadini ma chiarimenti e perplessità di vari comuni...

    Dove sono finiti questi esposti...???

    Tratto dal sito Arpat:

    Riguardo alle tematiche cui si riferiscono gli esposti, si osserva che vi è una prevalenza di quelli che si riferiscono alle emissioni in atmosfera (che riguardano non solo le emissioni industriali, ma anche le lamentele per maleodorante, polveri, ecc.) pari al 35,7%, 

    Perché non vengono richiamati gli esposti sopraggiunti ad Arpat ( numerosi a quanto si evince dalla risposta fornita...) riguardanti le Scie chimiche...???

    http://www.arpat.toscana.it/notizie/arpatnews/2011/172-11/172-11-esposti-e-segnalazioni-dei-cittadini-nel-primo-semestre-2011

    RispondiElimina
  69. Oggi: Nella Francia del sud ad Avignone c'è stata una esplosione nucleare, un morto e tre feriti, per il momento, c'è un probabile rischio di fuga di elementi nucleari.

    Notizia data dai RAI NEW 24 in questo momento.

    wlady

    RispondiElimina
  70. Anche oggi SCIE SCIE SCIE................

    CHE PALLE!!!!! (scusate lo sfogo!)

    Buona giornata a "tutti"

    RispondiElimina
  71. Siamo apposto... ci voleva la ciliegina "francese" sulla torta!

    RispondiElimina
  72. Scie chimiche . Fanno male ? E in che misura ? Tentiamo qualche dato scientifico

    Spazzatura. Disinformazione dissimulata. Menzogne.

    RispondiElimina
  73. "Il Bario non è tossico in alcun modo all’organismo , quindi se è stato messo li’ vuol dire , quanto meno, che c’è una funzione diversa oltre a quella (se c’è) di fare danni alla salute ."

    Ne siamo sicuri?

    "La tossicità del Bario è comparabile a quella dell'Arsenico. Secondo l'E.P.A., non è salutare per gli esseri umani respirare aria contenente più di 5 parti per milione di Bario (lo stesso limite indicato per l'Arsenico). Le ultime ricerche indicano che siamo stati esposti a livelli di Bario atmosferico di gran lunga superiori (circa 8 volte) al limite di sicurezza."
    http://straker-61.blogspot.com/2011/06/bario-gli-studi-di-clifford-carnicom.html

    Straker, la mia lettura dell'articolo di Pharmalobby ahimè termina qui.

    RispondiElimina
  74. "Comunque sia , in ogni caso, in mancanza di altre armi a disposizione , antiossidanti in dosi massicce ti difendono da tutto ; e per massicce non intendo quelli presenti negli integratori largamente pubblicizzati (dosi di mg) ma quelli contenuti negli integratori che stanno levando dal commercio (dosi di grammi)."

    Pura propaganda, e puro sciacallaggio. Si invita ad acquistare nuove medicine per difendersi anche dalle scie chimiche come fosse l'ennesima malattia di stagione.

    RispondiElimina
  75. Multicentrum CT il tuo rinforzo quotidiano contro le scie chimiche. Chiedilo al tuo farmacista. (disponibile anche in versione OGM).

    RispondiElimina
  76. Da quello che ho potuto trovare... non è nemmeno un medico. L'articolo è stato costruito appositamente per ingannare il lettore.

    RispondiElimina
  77. Altra balla colossale: "l'alluminio non è tossico".

    Costui non è un medico, ma un terrorista assassino! Solita tecnica da disinformatore, il quale sa che il lettore non verificherà mai la veridicità delle sue affermazioni.

    ALUMINUM TOXICITY

    RispondiElimina
  78. Altri articoli dicono che la gente si sente male quando passano gli aerei che creano le scie: non so se sia vero, posso dire che, a Genova, nei giorni di irrorazione, non c’è un particolare incremento degli accessi in Pronto Soccorso dei 3 ospedali principali cittadini.

    Non posso dire molto sulle nanoparticelle
    .

    L'autore può provare a chiedere all'intestatario del sito. Tale: Daniele Ricciardi

    Head of Informatic and Communication Office @Nanobiotech and Computer Imaging Facility dpt. at Italian Institute of Technology

    RispondiElimina
  79. Stamattina ero giusto fra Carpentras e Avignon, mi han chiamato da casa, il vicino marocchino intorno alle 14 ha visto su AL Jazeera il servizio sull'incidente e ha pensato bene di informare casa mia. Mi sono subito spostato per quel che potevo fino a Lyon. Qui continuano a ripetere che si tratta di icidente industriale e non nucleare, dato che è esposo un forno per il trattamento di rifiuti della centrale, 4 tonnellate, EDF dice che non ci siano pericoli. Ok, ma i rifiuti che escono da una centrale nucleare non credo sia letame giusto? Si vedrà nelle prossime ore.
    Sto scaricando il cortometraggio, grazie Corrado!!!

    RispondiElimina
  80. qui oggi calma piatta, zona Lyon, ma stamane pioveva verso il confine, e quando il cielo si è aperto...bhe avete capito, niente di nuovo ma solo scie persistenti e copiose.

    RispondiElimina
  81. Continua a fare un caldo terribile del tutto fuori stagione. Si lavora male e ci si concentra a fatica.

    Sono sparite dai servizi dei gazzettieri meteo i cenni statistici riguardanti le medie climatiche. Siamo talmente a fondo scala che nemmeno si azzardano a sfiorare l'argomento.

    Bisogna dire a questo punto che il programma di manipolazione climatica, dopo svariati lustri di applicazione intensiva, funziona a meraviglia.

    Stanno ottenendo un surriscaldamento dell'ambiente che va di pari passo con il surriscaldamento dei tessuti del corpo umano e con il perenne stato di agitazione del mentale della gente, prodromo ad una esplsosione di violenza senza precenti.

    Credo che tutto dipenda dall'agitazione dell'etere cosmico indotta artificialmente. Quello dovrebbe essere il 'primum movens'che sta alla base di tutto.

    RispondiElimina
  82. Ottima analisi Paolo, se persiste questa situazione di surriscaldamento indotto, aspettiamoci (oltre ai danni celebrali) quello che poc'anzi paventavi.

    wlady

    RispondiElimina
  83. Aluminio

    STUDI EPIDEMIOLOGICI

    E’ stata trovata una correlazione tra alluminio presente nell’acqua
    potabile e il morbo di Alzheimer, demenza e incapacità cognitive.
    Questa correlazione è molto sconcertante in quanto la scarsa quantità
    di alluminio presente nell’acqua contribuisce solo in piccola quantità
    all’apporto di alluminio giornaliero ingerito. Tutte queste malattie
    (inclusa la demenza associata ai dializzati) sono caratterizzate da un
    accumulo anormale di alluminio nei tessuti e nelle cellule neuronali,
    fino a 20-30 volte la quantità normale nella corteccia cerebrale ed
    anche 120 volte nel fegato (41)......

    Questa Conferenza si è tenuta presso l’Università di Padova il 20-23
    settembre 2000 ed ha elaborato un documento “Alluminium and health”.
    Recommendations” (alluminio e salute. Raccomandazioni) sugli effetti
    dell’alluminio. Nel documento si legge “Inoltre, una concentrazione
    aumentata di alluminio nelle formulazioni alimentari per infanti o
    nelle soluzioni alimentari per nutrizione parenterale domestica è
    stata associata con conseguenze neurologiche e malattie metaboliche a
    carico delle ossa, caratterizzate quest’ultime da un rallentamento
    della velocità di formazione”.

    Questo documento è stato firmato da decine di scienziati di tutto il
    mondo ed è stato mandato come documento-guida a tutti gli enti
    governativi nazionali ed internazionali (OMS, FDA, Ministero della
    Sanità, ecc.).....

    -“Negli emodializzati una concentrazione di alluminio di 30
    microgrammi/l nel siero deve essere considerata a rischio”


    Fonte: http://www.corvelva.org/menu/gbb_Eccipienti%20Vaccini/articoli/Tossicità.aspx

    http://www.labome.org/expert/italy/university/zatta/p-zatta-541399.html

    RispondiElimina
  84. Buonasera ragazzi! Non sò da voi, ma qui a Pisa oggi hanno fatto i diavoli a 4! E' UN CALDO PAZZESCO!

    LA GENTE E' TUTTA COL MAL DI TESTA!!!!

    Guardate che lavoro oggi: è uscito anche l'arcobaleno, con tutta la merda che han tirato!

    http://www.freeimagehosting.net/c8482

    http://www.freeimagehosting.net/2cc4d

    RispondiElimina
  85. Qui hanno sciato alla grande: copertura totale per mezza giornata, che poi via via si è dissipata nel pomeriggio.

    RispondiElimina
  86. Idem! alla sera il cielo era ("pulito") dalle nuvole!

    RispondiElimina
  87. Stessa cosa a Milano
    QUi la foto dell'Italia centrale e Sardegna. Non c'è male, velature innoque e nebbia (chimica) settembrina...

    http://lance-modis.eosdis.nasa.gov/imagery/subsets/?subset=AERONET_Rome_Tor_Vergata.2011255.aqua.250m
    http://lance-modis.eosdis.nasa.gov/imagery/subsets/?subset=AERONET_Rome_Tor_Vergata.2011255.terra.250m

    RispondiElimina
  88. Concordo con Paolo e Wlady.
    A chi si lamenta in giro del caldo alienante e non vuole vedere come stanno le cose, non mi resta che replicare di "goderselo" fino in fondo questo clima di m....

    RispondiElimina
  89. ho seguito il consiglio di straker in testa ai commenti ed ho inviato email di protesta a "le scienze". non c'è bisogno di aspettare la risposta , non arriverà.

    essi sono i servi che dormono, ed anche quando li provochi tengono apposta gli occhi chiusi. poiché hanno orrore di se stessi, di quello che sono diventati, non vogliono vedere, né udire, né sentire.

    RispondiElimina
  90. Infatti è così: hanno talmente vergogna di se stessi che non reagiscono nemmeno quando lì attacchi con veemenza. Eppoi sanno di avere torto, per cui come potrebbero giustificarsi? Con quali argomentazioni?

    In realtà c'è qualcuno che dirige le fila ed ordina e loro, cheti cheti... percore, eseguono. Certo che Attivissimo su "Le scienze" è il livello più basso della rivista!

    Citazione: "Scie persistenti dovute alla condensazione dell'acqua atmosferica e di quella prodotta dalla combustione del carburante degli aerei".

    Che genio!

    RispondiElimina
  91. Per la cronaca... oggi a 9.000 metri c'era il 22% di UR. A 13.000 metri il 2%. Eppure era tutto un fiorire di scie persistenti.

    RispondiElimina
  92. Scienza prostituta. "Le scienze": puttane.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis