martedì 22 novembre 2016

Paradossi



Si rilevano a volte circostanze paradossali: ormai assuefatti all’orrore, a nubi sintetiche dalle configurazioni abnormi, grottesche, taluni scambiano gli ormai rari fenomeni naturali per nuvole chimiche. Nubi lenticolari, cirri, persino maestosi e bellissimi cumuli non sono riconosciuti come “genuini”: il fatto è che la percezione, ormai distolta ed ottenebrata da immagini obbrobriose, si è disabituata alle creazioni di madre natura.

Se da un lato è doveroso e corretto identificare gli archi chimici, gli aloni artificiali, i nembi zigrinati etc. come altrettanti abomini partoriti della geoingegneria clandestina, bisogna comunque esercitarsi a distinguere tra vero e finto. In alcuni casi – lo ammettiamo – non è agevole: ad esempio, i criminali del cielo sono in grado di generare strati che assomigliano molto alle corrispondenti formazioni naturali; tuttavia è necessario esercitare la visione affinché diventi osservazione, evitando così di incorrere in errori grossolani.

Non solo, è d’uopo pure consultare non tanto le fonti (iconografiche e no) della Rete, purtroppo sovente adulterate dalla disinformazione, quanto compulsare vecchi atlanti e vecchie enciclopedie, in particolare le tavole di nefologia dove sono immortalate le nuvole oggi quasi estinte con l’indicazione delle quote a cui generalmente si formano. Lo ripetiamo: la documentazione “scientifica” disponibile su Internet è, in buona parte, elaborata da negazionisti e, in molte occasioni, non è attendibile. E’ meglio riferirsi a testi cartacei, ancora meglio se non recenti, perché non ancora riveduti e corrotti secondo i dettami della propaganda sciacondensara. Tra l’altro, i papiri quasi sempre sono scritti in un buon italiano, a differenza delle summae digitali vergate in una lingua barbara, piena di strafalcioni.

È ovvio che, per comprendere i fenomeni ed i fatti inerenti alla biogeoingegneria illegale, sono indispensabili lo studio, il confronto fra i documenti, la capacità di discernimento, ma non deve mancare l’osservazione che è uno fra i capisaldi del metodo scientifico, quello vero.

Sorge il grosso problema relativo alle nuove generazioni, quasi sempre disinteressate al mondo che le circonda, prive di memoria storica e condizionate nei processi cognitivi e percettivi da un milieu invaso da stimoli distorti e distorcenti. In questo caso si deve tentare di promuovere un’educazione sensoriale, non disgiunta dalla trasmissione di efficaci strategie di interpretazione della realtà.

Alexandre Dumas giovane scrive che “si apprende più dall’osservazione che dai libri”. Perfetto, soprattutto se per libri si intendono gli scartafacci di Massimo Polidoro, Alberto Angela, Paolo Attivissimo e compagnia cantante.


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

58 commenti:

  1. Sono tutti ricercatori indipendenti, filosofi, fotografi, esperti in materia e maestri di vita addirittura, si, su facebook, per loro l' osservazione è questa.
    Peccato ( per noi ) che non si rendano conto di quanto siano ignoranti e ridicoli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per di più scopiazzano a piene mani e poi si fanno belli.

      Elimina
    2. Certo, fingono a se stessi informandosi per quel che possono da chi? Sappiamo la risposta, ma del resto si sa, è meglio essere dei due di picche e assaporare una finta ed effimera "gloria" che dar supporto a chi gli da le informazioni. Coesione? Neanche la conoscono questa parola, però, c' è chi organizza dei patetici ed inutili scioperi in rete, ci mancavano questi profili, già, e tali rimangono.

      Elimina
    3. https://plus.google.com/u/0/photos/103336325105452071968/albums/6356537366925984721/6356537365854412002

      Elimina
  2. scusate quell'immagine con i cirri circolari et similia è dei negazionisti o dell'enciclopedia cartacea di tempo fa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Atlante geografico de Agostini 1969. Quelle sono nubi naturali, appunto.

      Elimina
  3. Meteorite (?) poco dopo il terremoto di ieri nei pressi di Fukushima (Mag. 6,9 Prof. 10 km ...)

    http://voxnews.info/2016/11/22/fukushima-meteorite-squarcia-il-cielo-durante-terremoto-video/

    Effetto collaterale delle onde Haarp/Elf o cos'altro?

    RispondiElimina
  4. Magari vivere sotto un cielo così tutti i giorni come nella prima immagine di questo post ...

    Ecco questa è la felicità.

    Una giornata di sole, nuvole soffici, un cielo azzurro, no campo G, 2G, 3G, 4G, etc.

    Difficile non essere sereni in queste condizioni, purtroppo non più ripetibili.

    RispondiElimina
  5. Intanto in Australia :
    https://koenig2099.wordpress.com/2016/11/22/grave-evento-bio-ingegneristico-in-australia/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. causa-effetto anche qui
      http://hotair.com/archives/2016/11/20/is-obama-trying-to-work-with-australia-to-save-tpp/

      Elimina
    2. Un cielo così naturale, e ricco di cumuli da bel tempo, lo riesco a vedere solo quando il forte vento (rarissimo purtroppo) perdura per alcuni giorni. Quando, dunque, la merda chimica aeronautica, rilasciata INTENZIONALMENTE, viene spazzata via da Eolo. Allora si rivedono i cumuli, ormai rari come le monete da 10 lire.

      Elimina
  6. Secondo voi è solo un articolo civetta per polli o stanno cominciando a mettere le mani avanti per giustificare qualche "disastro naturale". Pochi sono a conoscenza del marsili. Mi chiedo perchè salti fuori solo adesso nei media gossippari

    http://siviaggia.it/notizie/vulcano-marsili-i-geologi-pericolo-tsunami-in-sicilia-campania-e-calabria/164791/?ref=libero

    Buonanotte resistenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già, topo, marsili pronto in caso di vittoria del NO

      Elimina
    2. Per quanto mi consta il CNR sta eseguendo sperimentazioni da anni. Si parano il culo.

      Elimina
  7. [...]nuove generazioni, quasi sempre disinteressate al mondo che le circonda, prive di memoria storica e condizionate nei processi cognitivi e percettivi da un milieu invaso da stimoli distorti e distorcenti[...]
    Notare la pubblicità Alitalia sulla nuova rotta Roma-L'Avana. Cielo chimico sullo sfondo. Peccato, pensavo che Cuba fosse esente da chemtrails o meglio, speravo.

    Mike

    RispondiElimina
  8. ...il crimine si sta allargando, a quanto pare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che Alitalia e tutte le compagnie di bandiera spruzzassero veleni sulle nostre teste, da almeno 30 anni, lo sapevamo già.

      Elimina
    2. ...più di metà del pianeta è coinvolta!

      Elimina
  9. OT
    E bravo il Berlusca dal Vespone,le ha sparate tutte : sovranita'monetaria (stampo moneta),dall'insediamento di Monti le cose sono strapeggiorate,tre governi non eletti,questo è gia un regime,figuriamoci col SI che vince,uscita dall'euro e/o moneta parallela,ha parlato dei "casini" francoamericani in Libia ,Egitto e Siria.

    Bravo ! (magari sono le ultime cartucce che ha usato,ma mi è piaciuto lo stesso anche se come tutti i politici fa parte della stessa cloaca)

    RispondiElimina
  10. Il prossimo2017 secondo i Rothshilds ...

    https://www.google.it/search?q=economist+the+world+2017&client=firefox-b&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwiX49-lx77QAhUBmxQKHYG-D7IQ_AUICCgB&biw=1600&bih=741#imgrc=-cwXEbq1ONhtsM%3A

    Perchè la morte che cavalca un cavallo bianco vicino al fungo nucleare?

    http://allnewspipeline.com/Death_Rides_In_On_Pale_Horse.php

    RispondiElimina
  11. Come chiudere la bocca ai fratelli Marcianò - Il progetto segreto del Ministero della Giustizia

    Molti di voi sono a conoscenza delle vere e proprie persecuzioni nei confronti dei fratelli Marcianò ad opera della Magistratura italiana telecomandata. Nello specifico il sottoscritto e fratello sono stati sottoposti ad un numero incredibile di procedimenti per supposta diffamazione. Questi procedimenti dovrebbero essere circa una decina, ma per la verità abbiamo perso il conto. Le "parti offese", guarda caso, sono quegli stessi negazionisti che operano cyberbullismo sino dal 2006. Tra questi stalker ci sono anche dipendenti dello Stato, i quali agiscono impunemente usando gli accessi alla Rete messi a disposizione proprio dal Ministero della Giustizia e dal Ministero dell'interno.

    Ma come è possibile impedire ai Marcianò ed ai domini Web facenti capo a "Tanker enmy"? Tecnicamente è possibile, ma giuridicamente lo è meno. C'è però una soluzione: condannare alla carcerazione (o a pene alternative) uno dei due fratelli. In tal modo, constestualmente, se ne interdisce, tramite decreto di condanna, l'accesso alla Rete. Si vieta altresì al condannato qualsiasi contatto con l'esterno per un periodo che può arrivare o superare i 6 anni. Qualcuno di voi dirà che ciò non è possibile. Invece è una minaccia concreta ed è probabile che si concretizzerà entro il 2017.

    Tra l'altro i fratelli Marcianò, a seguito della strana morte del loro legale di fiducia, l'avvocato Fabrizio Spigarelli, sono senza tutela alcuna. I legali d'ufficio sono lì per bellezza e bisogna pagarli profumatamente ugualmente! I processi porteranno certamente a più condanne. Ricordo che in questo bel paese, nel solo 2016, ben cento (100) tra giornalisti e bloggers sono stati condannati per un totale di 150 anni di carcere.

    Quanto detto era doveroso rendervelo noto, perché se un giorno non ci sentirete né vedrete più, conoscerete il motivo. Siamo in democrazia, no? E se non ti possono far fuori... c'è sempre qualche metodo "legale" per metterti il bavaglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. IL REATO PER AVVELENAMENTO INTENZIONALE, ALTO TRADIMENTO ED OCCULTAMENTO PROVE, QUAL' È INVECE??
      Dico a voi, vermi che ci avvelenate!!!

      Elimina
    2. Complice la magistratura, fingono che il reato non esista.

      Elimina
    3. e anche genocidio, tentata strage, omicidio plurimo doloso, lesioni dolose, maltrattamenti, violenza..

      Elimina
  12. sarebbe un banale e madornale errore, per loro, farvi ancora più eroi. infatti non a caso prediligono i metodi più spiccioli ed illegali, probabilmente usati con spigarelli, bonanno, e lo strana invasione di corsia di qualche anno fa da parte di un SUV nero.
    https://www.dionidream.com/scie-chimiche-attentato-ad-antonio-marciano-e-al-gruppo-cieli-svelati/

    RispondiElimina
  13. germania e italia, i perdenti guerra, gli ex alleati principali di obama, subiscono i morti maggiori per "smog". http://www.corriere.it/cronache/16_novembre_23/allarme-inquinamento-europa-smog-provoca-467mila-morti-all-anno-af1e64f6-b165-11e6-aca9-06f7502f8eb7.shtml

    "ed intanto merkel grida vendetta contro trump che annulla il TTIP. se non ci pensano gli USA, dobbiamo essere a guidare la globalizzazione mondiale".
    vi ricorda qualcuno?

    RispondiElimina
  14. Roba da pazzi, siamo quasi a dicembre e abbiamo la temperatura come ad agosto!
    Opera degli avvelenatori dell aeronautica.

    RispondiElimina
  15. sempre tutto a posto.
    http://terrarealtime.blogspot.it/2016/11/uccelli-impazziti-nei-cieli-giapponesi.html

    RispondiElimina
  16. lo scoop di koenig sta facendo notizia come deve vista l'anomalia dell'evento.
    http://terrarealtime.blogspot.it/2016/11/grave-attacco-bio-ingegneristico-in.html

    ovviamente le veline di obama si sono premunite di confondere subito ed intorbidire le acque oltre che i cieli, facendo girare immediatamente questa presunta bufala
    http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/risolto-mistero-nebbia-killer-londra-che-1952-uccise-12mila-136289.htm

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' il medesimo processo indotto dalle particelle emesse dai velivoli in sorvolo a bassa quota.

      Elimina
    2. https://plus.google.com/u/0/photos/103336325105452071968/albums/6356537366925984721/6356537365854412002

      Elimina
  17. http://straker-61.blogspot.it/2016/11/come-chiudere-la-bocca-ai-fratelli.html

    RispondiElimina
  18. Buonasera dalle non previste piogge nel nordest. Stamattina le velinate previsioni meteo dicevano che sarebbe stata una giornata variabile con miglioramenti in serata. Io ho visto solo nuvoloso con qualche schiarita lattiginosa con scie persistenti a go go. Ora sta buttando giù una bomba d'acqua che nessuno aveva pronosticato. Meno male che hanno messo l'allerta in liguria.
    Buona serata resistenti.
    Ps: anche pertini finì in carcere poi diventò presidente. E che presidente altro che gli ultimi che abbiamo visto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo esempio Topo. Grande segnale d'incoraggiamento

      Elimina
    2. Non ci tengo a diventare presidente di un paese di merda.

      Elimina
    3. DENUNCIA al CSM e RICUSAZIONE nei confronti del Dottor Domenico Varalli – GIUDICE - Ubicazione: Tribunale di Imperia, via XXV Aprile, 67
      Violazione degli art. 197, art. 197 bis, 210 e 371 C.P.P.

      DENUNCIA al CSM e RICUSAZIONE nei confronti della Dottoressa Anna Bonsignorio – GIUDICE - Ubicazione: Tribunale di Imperia, via XXV Aprile, 67
      Violazione dell'art. 97 comma 4 C.P.P.

      DENUNCIA al CSM nei confronti della Dottoressa Monica Vercesi – Pubblico Ministero - Ubicazione: Tribunale di Imperia, via XXV Aprile, 67
      Violazione dell'art. 97 comma 4 C.P.P.

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    5. quando puzzano così tanti pesci, vordì che la testa è già putrefatta

      Elimina
    6. infatti tira proprio una bella arietta lì dentro...
      http://www.lastampa.it/2016/08/15/edizioni/imperia/il-procuratore-geremia-verso-laddio-c-un-tempo-per-ogni-cosa-KhOviqJJV4lt48WMQbPAKO/pagina.html

      Elimina
    7. E questo è proprio un paese altamente...di merda!

      Elimina
  19. MERDEO ALLARME, Domani.

    Stanno facendo abituare le popolazioni a vivere con ansie...i bastardi!
    Terremoti e allarmi merdeo a iosa.

    Parola d ordine aeronautica: AMMALARE!!!

    RispondiElimina
  20. mezza italia con la tosse. e i medici costretti (?) a prescrivere antibiotici anche senza un filino di febbre.
    il silicio fa bene. i metalli pesanti pure. l'alluminio e il bario tutta salute.

    RispondiElimina
  21. ...il complesso militar/industrial/farmaceutico fa salti di gioia.

    RispondiElimina
  22. ma porca puttana, ma grazie a un pirlotto (pur bravo comico, forse il migliore in assoluto) come Crozza devo venire a sapere del documento del 2013 di J.P. MORGAN?

    https://culturaliberta.files.wordpress.com/2013/06/jpm-the-euro-area-adjustment-about-halfway-there.pdf

    sintesi (da verificare, non parlo e leggo inglese)
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/19/ricetta-jp-morgan-per-uneuropa-integrata-liberarsi-delle-costituzioni-antifasciste/630787/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cosa è nota da settimane, ma certamente i media di regime si guardano bene dal parlarne.

      Elimina
    2. strano che Cairo trasmetti da un lato mss bilderberg che fa capolino con la boschi e dall'altro ms crozza

      Elimina
    3. La satira serve solamente a porre le orecchie da topolino ai boia!
      Mettono sul piano della burla e battuta fatti gravissimi, ed il gioco e' fatto. Lo zombi e' felice e contento.

      Elimina
    4. non ci avevo mai riflettuto Prank.
      interessante.

      Elimina
    5. Questi sono diabolici Pantos, le studiano tutte I bastardi. Applicano le cose piu subdole...conoscono perfettamente la psicologia umana.
      Se al boia poni le orecchie di topolino, esso, fa meno paura.

      Elimina
  23. REFERENDUM E TERREMOTO...
    chissà. con chiunque abbia parlato obama è successo qualcosa.
    obama-renzi=>terremoto italia; obama-kenzo=>terremoto giappone; obama-australia=>terremoto australia;

    non è che certe catastrofi sono per puro caso usate per fini superiori?

    http://www.cronachemaceratesi.it/2016/11/25/referendum-e-terremoto-arriva-matteo-renzi/891436/

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis