lunedì 22 settembre 2014

Asimmetria


Molti si domandano per quali ragioni, nonostante l’informazione sulla geoingegneria clandestina, il signoraggio bancario e crimini correlati sia sempre più capillare, benché siano molteplici i movimenti che si battono per la verità, non si ottengano risultati concreti. In primo luogo, se escludiamo le associazioni che sono in realtà espressioni del sistema (Thrive, Zeitgeist, WWF, Greenpeace, Lega Ambiente, Italia nostra, FAI etc.), il numero degli attivisti sinceri si riduce in modo drastico sicché il vero dissenso occupa una parte molto esigua.

E’ evidente l’asimmetria con l’establishment da una parte, sistema che detiene il potere ed ingenti risorse finanziarie, ed i cittadini dall’altra. Essi, pur organizzati, non dispongono né di strumenti finanziari né di altro tipo. Sbilanciato è anche il quadro globale in merito all’informazione: gli apparati monopolizzano i media sia tradizionali sia digitali, laddove il fronte della libertà, tra mille impedimenti pratici e legali, a mala pena riesce a manifestare il suo pensiero ed a divulgare. L’ostacolo principale, però, in cui ci si imbatte è la divisione che connota la galassia dei gruppi anti-sistema. Siamo spesso al cospetto di una polverizzazione ora alimentata da individualismo ora da egomania ora da oggettive, logistiche difficoltà a creare un coordinamento.

Questa divisione, però, non è del tutto deplorevole, anzi. Infatti, mentre gli apparati sono compatti nel segno di obiettivi biechi (denaro, egemonia, carriere universitarie, censura, controllo, persecuzione dei dissidenti), gli attivisti sono talora in disaccordo tra loro per motivi legati alle idee. La frattura più importante è quella che separa i laici dai credenti. I credenti di solito sono cattolici, ma non mancano gli aderenti ad altre confessioni cristiane anche minoritarie. Gli stessi cattolici, però, sono distinti in cattolici canonici (papisti), sedevacantisti, lefebrviani e via discorrendo. Anche i laici (laico non significa che sia indifferente a risvolti metastorici, metafisici e persino spirituali, ma che non ritiene necessario, per attuare certe strategie, sconfinare dall’ambito empirico) si parcellizzano in diversi orientamenti più o meno contigui a compagini istituzionali. Si pensi solo alle logoranti ed inutili diatribe tra economisti indipendenti (contrari al signoraggio bancario) circa la funzione e gli scopi della moneta. [1]



Non mancano divergenze a proposito delle strategie da adottare: qualcuno intende privilegiare le manifestazioni, altri l’informazione, altri gesti simbolici, altri iniziative legali, altri propendono per una metodologia “mista”. Alcuni preferiscono concentrare le proprie energie su obiettivi minimi (la sovranità monetaria), altri vorrebbero azioni di più ampio respiro. Purtroppo la scarsa unità di intenti fra gli attivisti rischia di indebolire una condotta già profondamente condizionata dallo strapotere del sistema. Bisognerebbe porre tra parentesi certe differenze di idee per incanalare le forze verso un fine condiviso da tutti.

In linea di massima, in questi anni si è riusciti ad aprire qualche breccia nel muro poderoso del negazionismo, ma gli esiti sono stati insoddisfacenti e non tanto per l’intrinseca vigoria dell’establishment, quanto per l’inerzia e l’indifferenza di gran parte dell’opinione pubblica preoccupata solo di difendere il suo hortus conclusus. La gente è restia a prendere coscienza e ad intraprendere un itinerario difficile ma alla fine proficuo, un percorso verso la libertà e la dignità. Dunque le fenditure spesso si sono richiuse. In questi anni poi non pochi attivisti, per una ragione o per un’altra, hanno defezionato.

Stando così le cose, è arduo sperare in una svolta positiva e per giunta in tempi brevi. Non si può mai sapere: nella storia e nella natura agiscono fattori imponderabili, ma pare restino poche opportunità almeno sul piano pratico di individuare risoluzioni definitive. Né si può dimenticare che probabilmente il tracciato principale è, almeno in una certa misura, predeterminato: l’umanità non poté in passato scampare al cataclisma planetario noto come diluvio universale.

L’asimmetria non si limita solo al confronto tra l’uomo e la struttura governativa, ma pure alla dialettica tra “progetto e destino” per usare un’efficace antitesi di Giulio Carlo Argan. Da tale dialettica non si può prescindere. L’asimmetria fondamentale è, però, un’altra ed è a nostro vantaggio: è quella tra coscienza e “macchina”, tra onestà intellettuale ed ingiustizia, tra verità e menzogna, tra sapere ed ignoranza. Ci deprederanno, ci vesseranno, ci aggrediranno in ogni modo, devasteranno il pianeta purtroppo, ma la coscienza non si può svellere. Essa è quercia di cui la bufera squassa la chioma, ma che non può essere sradicata.

Se, sotto il profilo storico, la sconfitta è probabile, sul piano metastorico, la vittoria ci appartiene. Non vinceremo, perché abbiamo già vinto. Da sempre.

[1] Purtroppo i cattolici non vogliono riconoscere che la Chiesa di Roma, in quanto istituzione, fatti salvi quindi singoli esponenti che sono anche degnissimi, è convinta promotrice della dittatura planetaria nota come Nuovo ordine mondiale.


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

107 commenti:

  1. http://www.ansa.it/liguria/notizie/2014/09/19/morta-luisa-bonello-denuncio-pedofilia_e58484c9-3569-4f15-b584-f4bbdaab13d7.html

    Sit ei terra levis.

    NON è stato un suicidio.

    RispondiElimina
  2. La povera Bonello sara' stata suicidata per dare un segnale.
    Chi rende pubbliche vicende di pedofilia in alto loco muore. Sospetta anche la recente morte del padre di Nicole Kidman, scappato dall'Australia perche' coinvolto in un circolo di pedofili di altissimo rango. All'interno del circolo Antony Kidman sarebbe stato niente meno che colui che gestiva il controllo mentale dei bambini. Sconvolgente la testimonianza di una sopravvissuta agli abusi.
    http://beforeitsnews.com/celebrities/2014/09/nicole-kidmans-father-dies-amid-pedophile-child-murder-ring-allegations-video-2469854.html

    Il circolo pedofilo di cui sopra, denominato Nono Circolo, aveva una delle sue sedi di abuso in una scuola cattolica, manco a dirlo
    http://www.theeventchronicle.com/study/trapped-inside-australias-vast-child-abuse-network-ninth-circle-ritual-abuse-mind-control/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se il mandante dell'omicidio fosse stato...?

      Elimina
    2. E in effetti a pelle aveva una faccia un po inquietante il padre della kidman..

      Elimina
    3. Lievemente serpentesca, come quella della figlia.

      Elimina
  3. i cattolici curiosi come san tommaso possono semplicemente guardare tutte le decine di filmati su youtube in cui i papi citano (dico CITANO) il "nuovo ordine mondiale".

    RispondiElimina
  4. Franceschetti e Ferraro ne parlano qui nei due video, inoltre al Padre della Kidman e il video della testimonianza di Arizona Wilder che rivela i segreti degli illuminati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sconvolgente, wlady. Sconvolgente. Grazie per le info.

      Elimina
  5. Chissà come sta proseguendo la vicenda dell'indagine su papa ciccio e del suo superiore da parte di quel tribunale indipendente inglese per la partecipazione ai riti iniziatici pedo-satanici

    RispondiElimina
  6. Tromba d'aria ieri sera ad Ancona ....

    http://www.blitzquotidiano.it/blitztv/ancona-tromba-daria-salta-elettricita-burrasca-affonda-navi-al-porto-video-1977407/

    Notare le nuvole harpizzate
    http://lance-modis.eosdis.nasa.gov/imagery/subsets/?subset=AERONET_Rome_Tor_Vergata.2014265.terra.250m
    http://lance-modis.eosdis.nasa.gov/imagery/subsets/?subset=AERONET_Rome_Tor_Vergata.2014265.terra.367.250m

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche su Venezia ieri sera grandinata

      http://www.blitzquotidiano.it/foto-notizie/venezia-grandine-imbianca-la-citta-e-arriva-lacqua-alta-foto-1977472/

      In provincia di Milano ieri sera forte vento, molto strano ...

      Elimina
    2. ieri tarda sera a civitanova marche lampi senza tuoni illuminavano tutto il cielo, SENZA UNA, dico UNA NUVOLA!

      Elimina
    3. è guerra.
      la siria è bombardata.
      dopo giorni di immane cielo chimico (a protezione dei sorvoli aerei), decine di cacciabombardieri sorvolano indisturbati gli spazi aerei italiani.
      la russia non starà a guardare stavolta.

      Elimina
    4. Scie a iosa su Sanremo con vento impetuoso, da inversione termica artificiale.

      Elimina
    5. Inquietante Zret. la vera luce di Lucifero. Ecco l'origine e il vero scopo della massoneria

      Elimina
  7. L'inversione meteorologica (o termica) è un fenomeno dovuto alla formazione, negli alti strati della troposfera [1], di masse d'aria nelle quali la temperatura cresce con l'aumentare dell'altitudine (temperatura di inversione). Il fenomeno si può verificare anche su aree molto ampie; gli strati assumono una lieve, progressiva inclinazione verso terra. Quando questi livelli, d'inverno, sovrastano zone più fredde danno origine alle cosiddette nebbie di inversione: tali nebbie, specialmente sulle aree industriali, s'impregnano di pulviscolo, gas e vapori nocivi che perdurano fino a quando non si dissolve lo strato d'inversione.

    I vari sistemi di manipolazione meteorologica creano fenomeni artificiali di inversione, da cui dipendono altre manifestazioni atmosferiche tutte funzionali alla creazione di un ambiente il più possibile inadatto alla vita. Riscaldare, per mezzo delle onde elettromagnetiche o con le scie (cfr infra), alcune parti dell'atmosfera, significa creare zone sottostanti in cui il particolato rilasciato dagli aerei chimici e gli inquinanti legati alla normale contaminazione, ristagnano, avvelenando piante, animali e uomini. Per questo motivo, dopo che i velivoli hanno disperso le sostanze tossiche a quote medio-basse, si assiste alla formazione di una densa e maleodorante caligine che appanna il naturale colore del cielo, riduce drasticamente la visibilità, pur in concomitanza di valori igrometrici bassi o bassissimi: non è dunque una foschia causata dall'umidità, sebbene i servizi meteorologici, mentendo, cerchino di giustificare la nebbia, chiamando in causa inesistenti alti parametri di umidità. Tale foschia è pure duratura, perché i venti sono assai blandi o del tutto assenti ed in quanto l'alta pressione naturale o indotta la comprime verso il suolo.

    Questo smog, simile ad una cupola grigio-biancastra, non grava soltanto sulle città e sulle zone antropizzate, ma pure su regioni rurali, collinari e montane. Ciò dimostra che si tratta di nebbia generata dai continui passaggi di aerei che sorvolano sia i centri urbani sia le campagne sia le dorsali montuose, nell'ambito di una criminale operazione finalizzata a contaminare l'intera biosfera. Si osservino l'orizzonte, i profili di colli ed i crinali dei monti: si constaterà che sono offuscati da un velo opaco a tal punto che non si riesce neppure a distinguere, nei giorni di più massiccia irrorazione, un aspetto del paesaggio distante più di un paio di kilometri.

    Correttamente, lo scienziato egiziano El Husseini attribuisce le aberrazioni termiche alle chemtrails. Egli, infatti, osserva che: "la geoingegneria può anche provocare ondate di calore estremo. Una volta raggiunta la troposfera, il particolato di alluminio Welsbach agisce come uno specchio a doppia superficie. Le particelle riflettono il calore che proviene dal sole nello spazio, ma riverberano di nuovo al suolo anche la radiazione termica proveniente dal terreno, dalle automobili, dai condizionatori d'aria, dalle fabbriche, dalle centrali elettriche, dall’asfalto".

    L'inversione termica artificiale è dunque uno dei numerosi mezzi con cui la biosfera viene trasformata in un ambiente repulsivo, mortale, la tanatosfera.

    [1] La troposfera è una regione dell'atmosfera che ha inizio dalla superficie terrestre e giunge, alle medie latitudini, sino a 10-15 km di altitudine. In questa zona si rileva un decremento costante della temperatura, della pressione e della densità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. confermo. il caldo per alcuni giorni sembrava asfissiante e umido oltremodo, ma di umidità neanche l'ombra. parecchi malesseri, infarti, intossicazioni alle vie aeree superiori registrati in città.
      e poi, ieri sera, quei lampi pazzeschi, senza tuoni e a cielo stellato completamente sgombro di nubi, ma pregno di metalli elettroconduttivi e quindi favorevoli ad attività elettrica (lampi e fulmini), non creata da sfregamento di nubi, ma indotta artificialmente da impianti HAARP, fissi e mobili.

      Elimina
  8. Oggi sul riminese c'e l areosol dei grandi eventi. Volano in parata. Mi sa che stasera invece di fare 2 passi all aria aperta pratico yoga nel salotto..

    RispondiElimina
  9. Confermo una irrorazione massiccia da questa mattina che ha fatto diventare bianco il cielo privo di nuvole. E' sempre peggio.

    RispondiElimina
  10. Ma è in arrivo una qualche perturbazione "fine di mondo" per un tale attività ? Dalla finestra del mil ufficio in questo momento ne vedo 7 conteporaneamente. Volano in tutte le direzioni e due ripassano le scie fatte 2 ore fa.

    RispondiElimina
  11. Sempre a riguardo della manifestazione ( fasulla e pro oligarchi ) sui cambiamenti climatici, con i soliti sponsor Avaaz--Soros ed i Rockfeller, qui li etichettano come 400.000 soldati del caos o nuovi comunisti ( pro N.W.O. ) pagati per mentire.
    Si fanno chiamare "Clima di marzo" e la marcia è stata orchestrata per spingere il vertice sul clima delle nazioni unite il 23 settembre. ( per varare infiniti miliardi di tasse ai cittadini ed alle imprese, si, perchè sono loro il problema, Sic! ).
    Hanno trovato un numero sufficiente di UTILI IDIOTI ( personaggi compresi ) per fare propaganda a livello mondiale e ad alta voce, si, ma la loro propaganda, io ti creo il problema io te lo risolvo.
    Neanche a dirlo, NESSUN riferimento alla geoingegneria clandestina ed illegale alias scie chimiche.
    Prepariamoci, la GEOINGEGNERIA CLANDESTINA ED ILLEGALE alias SCIE CHIMICHE sta per essere legalizzata in tutto il mondo e.....addio collana!
    http://a12iggymom.wordpress.com/2014/09/22/noisyroom-soldiers-of-chaos-march-in-nyc/
    http://noisyroom.net/blog/2014/09/22/soldiers-of-chaos-march-in-nyc/
    http://www.repubblica.it/economia/2014/09/22/news/rockfeller_petrolio-96382552/
    http://paneecirco.altervista.org/wall-street-migliaia-protestare-contro-cambiamento-clima/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio così Coeinig, Ilgiornalista investigativo William Thomas ha detto che l'IPCC ha approvato il progetto della "geo-ingegneria".

      La Geo-ingegneria sta entrando nel Bundestag tedesco:
      http://ningizhzidda.blogspot.it/2014/09/la-legalizzazione-della-geo-ingegneria.html

      Elimina
    2. Koenig Wlady ed il tuo articolo l' ho fatto rimbalzare ovunque :-) Ciao!

      Elimina
    3. Hahahahah, hai ragione Koenig; ho visto che lo hai girato, lo si evince da qui ;-)

      Ciao e grazie

      Elimina
  12. OT

    Il bel faccione del fondatore della compagnia low cost Vueling. Tutto un programma (di irrorazioni).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che un "OT" mi sembra una vergognosa conferma!

      Elimina
  13. Stanno sicuramente programmando qualcosa, giacché sono tornati alle vecchie tecniche senza alcun pudore di farsi scoprire.

    RispondiElimina
  14. Ecco cosa ga detto .... :

    "Clima. Renzi: accordo Parigi su clima sia vincolante, non c’è più tempo"

    "New York, 23 set. (TMNews) – L’accordo sul climate change cui si sta lavorando per il summit di Parigi del 2015 “dovrà essere vincolante”. E’ la posizione dell’Italia, espressa dal presidente del Consiglio Matteo Renzi nel suo intervento al climate summit in corso alle Nazioni Unite. “Quella dei cambiamenti climatici è la sfida del nostro tempo, lo dice la scienza, non c’è tempo da perdere: la politica deve fare la sua parte”, ha sottolineato il premier." continua qui e chi non'è daccordo c'è sempre il TSO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La legalizzazione dell geo-ingegneria alias scie chimiche per i governi non è più "occulta", ma un dato di fatto che verrà approvato.

      Sarà una gara a chi arriverà prima a farla passare nei parlamenti di tutto il globo; lo zelo di .... sembra superi quello della Germania!

      Elimina
    2. Aggiungeranno altre tasse, forse sotto la forma di accise sui carburanti, per "affrontare il problema".

      Elimina
  15. Liguria: pesantissima giornata di aereosol in ogni dove ad ogni ora. Non se ne può più, che il vostro demone vi porti dritti all'inferno maledetti

    RispondiElimina
  16. http://www.corriere.it/cronache/14_settembre_23/pedofilia-arrestato-arcivescovo-vaticano-e1e3ff60-434c-11e4-9734-3f5cd619d2f5.shtml

    RispondiElimina
  17. Il consigliere regionale Gabriele Chiurli chiede alla Regione Toscana di fare gli approfondimenti e le analisi necessarie a capire se vi sia una correlazione tra i gas rilasciati dagli aerei e i sempre più frequenti nubifragi

    Scie chimiche e maltempo: e se ci fosse una relazione?

    RispondiElimina
  18. Oggi hanno veramente fatto uno spicinio!

    Fortuna che ci sfoghiamo un po tra di noi, quì sul blog, maledicendo quei gran figli di ??? Boooo..
    Dare della puttana alle loro mamme è un complimento!

    RispondiElimina
  19. Salve, perché non tentare anche questo?

    Difendiamo l'ecosistema Terra con la Fisica Quantistica.

    https://www.facebook.com/132589063443068/photos/a.133109493391025.10012.132589063443068/467823116586326/?type=1&ref=nf
    MEDITAZIONE DI GRUPPO SULLE SCIE CHIMICHE
    Con sequenza settimanale il gruppo WLVS organizza meditazione per espandere alla Coscienza Collettiva al problema delle scie chimiche avvalendosi della Meccanica Quantistica dei Campi Morfogenetici e della Telepatia Collettiva tramite codice numerico 3194217.

    Brevissimo riassunto tecnico, chi vuole approfondire deve farlo da solo vedi anche qui sotto.

    Cos’è la Coscienza Collettiva?

    Tutti i cambiamenti di tutte le epoche sono passati attraverso pensatori che prima hanno pensato il nuovo mondo e poi hanno stimolato le masse a concretizzarlo.

    Questa evoluzione avviene anche grazie a persone che condividono contenuti capaci di innalzare appunto questa coscienza attraverso l’energia del pensiero.

    La Coscienza Collettiva comprende la Visione Olistica del cosmo dove tutto è presente senza tempo e senza spazio.
    Quindi da un punto di vista esoterico e spirituale ma soprattutto scientifico della Meccanica Quantistica, anche un singolo pensiero influenza la totalità, ma se si medita insieme a una certa ora su un solo argomento usando un codice telepatico, si crea una forma di pensiero collettiva potentissima e mirata, a questa meditazione noi di WLVS aggiungeremo l’energia dell’amore e cioè quella che scaturisce dal cuore e non dalla mente che è 5.000 volte più potente.

    Il risultato è che tutto il pianeta viene sensibilizzato e influenzato alle scie chimiche anche se non sono interessati all’argomento o non lo conoscono.

    La Coscienza Collettiva che non può essere controllata dal potere, la cultura dominante è il risultato dell’energia vibrazionale della coscienza collettiva che, grazie a pochi pensatori e alla meditazione di pochi viene estesa a tutta la collettività tramite onde di pensiero e telepatia. .....(altro)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visti i tempi difficili, qualsiasi iniziativa è auspicabile, ma la fisica quantistica non c'entra alcunché con la meditazione, la forza del pensiero e compagnia cantante.

      Elimina
    2. Sembra che noi abbiamo la possibilità di influire sul campo quantico... soprattutto se proviamo sentimenti/pensieri armoniosi (in questo caso anche visualizzando il cielo così come ce l'ha donato la Natura)... ce l'anno detto (dicono) in tanti compreso Giordano Bruno: "l'uomo non ha limiti e quando un giorno se ne renderà conto, sarà libero anche qui in questo mondo." - Giordano Bruno -

      Si può provare... nella seconda parte del testo c'é scritto come fare (anche se secondo me il numero 3194217 per il contatto telepatico non é necessario).

      Elimina
  20. Nel riminese è una tragedia pure oggi, per quanto detto sopra sono quasi piu contento se la legalizzano. Vista la consapevolezza media del popolo penso che non ci vorrà nemmeno tanto a trasformare il vapore acqueo in "cura per il pianeta". Se la gente crede che possa scatenarsi l ebola a riccione non vedo perchè no :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono scatenati Fabio, credo che tutta l'Italia sia nelle stesse condizioni, dopo il summit di ieri alle Nazioni Unite e dopo l'intervento del nostro .... non si son fatti scrupoli e, questo è il risultato
      Su quella porta c'era scritto "lasciate ogni speranza voi "ch'intrate". Ed ecco verso noi venir ... gridando: "Guai a voi, anime prave!

      Elimina
    2. Medesimo avvelenamento in corso nel Regno Unito.

      Elimina
  21. Miracolo sopra il Duomo ... La croce!

    http://www.milanocam.it/Duomo/images_archive.php?archive_display_date=20140924&archive_display_hour=07

    Qui invece la follia sopra Milano
    http://www.milanocam.it/Castello/images_archive.php?archive_display_date=20140924&archive_display_hour=08

    Avevano già iniziato a smerdare nella notte. Interessante perchè è il primo novilunio di autunno.

    RispondiElimina
  22. Tutti al freddo a causa del riscaldamento globale! W la geoingegneria assassina!

    http://www.blitzquotidiano.it/ambiente/riscaldamento-globale-scatena-vortice-polare-1978336/

    RispondiElimina
  23. Oggi giornata infernale,ora il cielo è totalmente coperto da quella malefica coltre grigia.
    Cari pirloti,da remoto e non,vedrete che il denaro che state guadagnando vi toccherà spenderlo tutto in inutili cure mediche,il male che state dispensando vi tornerà indietro.
    Per i mandanti non esiste insulto sufficiente per definire una tale feccia.

    RispondiElimina
  24. E figurati ora che è passata mozione su dimezzamento f35 cosa succederà

    RispondiElimina
  25. USA,nazione gestita da criminali al cui confronto Hitler e Stalin sembrano dei burloni.
    I governi europei,puttane degli USA,non sono nemmeno classificabili da quanto sono infami.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CIao Damocle, i veri padroni degli USA sono questi cocainomani

      http://www.corriere.it/cronache/14_settembre_16/francia-fermata-auto-vaticano-a-bordo-4-kg-cocaina-a0518488-3d8d-11e4-8a05-562db8d64ccf.shtml

      Elimina
    2. Ed entrambi hanno tanta tanta fretta il loro tempo è agli sgoccioli prima che quelli ancora più sopra di loro li puniscano

      http://luniversovibra.altervista.org/georgia-guidestones-aggiunto-il-numero-2014-e-questo-lanno-del-compimento-della-predizione/

      Elimina
    3. Papa Francesco cerca di salvare la faccia del clero cattolico permettendo che un suo subalterno - l'ex-Arcivescovo di Santo Domingo - venga ridotto agli arresti domiciliari. Bene: operazione mediatica di 'maquillage'. In fin dei conti gli arresti domiciliari in Vaticano significano ben poco.
      Il furfante alla fine ne rimarrà pressoché impunito.

      Elimina
    4. Anche Vigilant Citizen, che e' assai attendibile, riporta l'inserimento del cubo recante la cifra 2014.
      http://vigilantcitizen.com/sinistersites/new-strange-2014-addition-georgia-guidestones/

      Io non so come sia in Italia, ma qui a Londra mie figlie hanno cominciato l'anno scolastico con molta enfasi sulla memoria della grande guerra del 1914. Gli insegnanti e i presidi ne parlano praticamente ogni giorno quasi in ogni materia, e loro me ne riferiscono oramai seccate da questi continui richiami accorato-patriottici. Ma non e' che stanno preparando la testa di questi ragazzi all'ineluttabilita' di una altra guerra?

      Elimina
    5. Cosa c'e' di cosi' esaltante da ricordare in una guerra, a parte le meschine VERE cause che hanno portato alla morte di milioni di individui?

      Elimina
  26. Scie chimiche finalizzate al genocidio.

    https://www.youtube.com/watch?v=1T-62uxbMBM

    RispondiElimina
  27. il livello di manipolazione mentale all interno dei programmi tv è imbarazzante,ieri mentre giravo su sky per curiosare un po mi sono imbattuto in un documentario che parlava dela coltivazione dei vini etc.. ad un certo punto sento la frase:"GRAZIE ai cambiamenti climatici è ora possibile usufruire di certe culture dove prima non era possibile..bla bla.." ma che scherziamo?

    RispondiElimina
  28. ps. mi sto rendendo conto e ne ho leprove che il 90 o piu % di programmi tipo "affari di famiglia" sono attori,ma anche quelli dove etraggono l'oro che ultimamente va molto di moda e credo di capire il perchè, sono tutte balle.. reclamizzano attività rischiosissime come l'estrazione dell'oro in alaska in ambienti proibitivii per incitare a seguire il loro esmpio sperando di arricchirsi... qualcuno vuole oro in continuazione,i costi di estrazione sono superiori al valore al grammo e questo a qualcuno non va giù... quindi usuiamo qualche gonzo idiota..

    RispondiElimina
  29. In Francia bruciano gli uffici pubblici per protesta contro le sanzioni alla Russia volute dagli USA & getta.
    Notizia censurata dai giornalai italioti,mi chiedo perchè....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Francia non sono tutti pecoroni e pusillanimi come noi. Là, se la gente decide di agire agisce e non se la fa sotto.
      Peccato che i francesi non abbiano ancora capito che devono agire concretamente contro le scie chimiche.

      Elimina
  30. Risposte
    1. Spero tanto che riesca nel suo intento, e che non venga redarguito dal suo capo movimento B.G.

      Anche Borghezio della Lega ci ha provato, ma non sembra aver avuto risultati.

      Elimina
  31. fantastico Straker.
    qualche giornalista ci stupisce ogni tanto. i veneti son tosti!
    bene questo presidio.

    RispondiElimina
  32. http://www.rischiochimico.it/drupal/sudare-eliminare-metalli-pesanti-e-sostanze-chimiche-sintetiche

    RispondiElimina
  33. Ho notato un'impennata di dichiarazioni ed iniziative a seguito della pubblicazione del documentario di Tanker Enemy. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si cominciano a raccogliere i frutti.
      interessante come il consigliere comunale chiedendo a tutte le autorità competenti, arpam compresa, abbia solo rilevato "bocche cucite".

      Elimina
    2. A pensare male mi viene da dire che il tipo stellato, all oscuro della problematica geoningegneria, abbia provato a raccogliere un po di voti da queste "frange estemiste" ambientaliste. Sono sicuro che appena tornerà in europa lo educheranno sulla condotta da tenere in merito a questa ed altre problematiche...

      Elimina
  34. Meridiana: in 1600 ad un passo dal licenziamento. Non riesco ad avere pietà per questi lavoratori, in particolare per piloti e tecnici di manutenzione. Non salvo neppure gli assistenti di volo che per certo notano qualcosa di "strano" ma si guardano bene dal divulgarlo. Forse pensano di essere immortali e che l'avvelenamento dei cieli dove vivono per molte ore al giorno riguardi solo noi "terrestri". Al diavolo tutti.

    RispondiElimina
  35. OT: -A fronte delle spese legali che sta affrontando la famiglia Marcianò, propongo di aiutarli!

    Uniti possiamo fare la differenza!

    Bastano pochi Euro a testa, ma tutti devono contribuire, altrimenti sono sempre i soliti 4 gatti a mandare avanti la baracca!
    In questo modo, non si "svena" nessuno, e la lotta continuerà sempre più incisiva.

    Questo messaggio l'ho scritto di mio pugno, non me lo ha chiesto di scriverlo Rosario. (riferito a pallone gonfiato)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giusto. credo (e spero) che qualche decina di euro al mese dovremmo poterceli permettere tutti.

      Elimina
  36. guardate il cielo di new york durante una manifestazione:
    http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/fiera-stranezze-si-conclusa-new-york-maker-faire-700-85130.htm
    temevano bobmbe camuffate in quegli strani marchingegni ed evidentemente riescono ad intercettare pure gli esplosivi grazie all'aria conduttiva.

    RispondiElimina
  37. Risposte
    1. Più che incomprensibile il silenzio della protezione civile (guidata dall'ex-sismi gabrielli) mi sembra comprensibilissimo

      Elimina
    2. Mamma RAI ha parlato di "intervento del diavolo" e di protezione civile all'opera. Due balle in un solo servizio.

      Elimina
    3. non sono proprio due balle....
      Lucifero, c'entra eccome...in quanto dio dei lorsignori massoni internazionali che muovono le fila,
      protezione civile all'opera, sì, negando l'evidenza con castronerie tipo la vicinanza con ferrovia, è molto all'opera.

      Elimina
    4. Sì, Pantos, in senso lato il diavolo c'entra... un diavolo in... astronave.

      Elimina
    5. Un diavolo con le stellette e camice bianco.

      Elimina
  38. Grazie alle manipolazioni climatiche ormai le grandinate sono all'ordine del giorno: due imponenti episodi in pochi giorni a pochi km da casa mie con danni devastanti. In entrambi i casi la scena assomigliava ad una nevicata.

    RispondiElimina
  39. Anche oggi i criminali sugli aerei non si sono risparmiati: passaggi continui degli infami e scie di vario tipo ovunque

    RispondiElimina
  40. anche gli insegnanti che conosco cominciano a prendere coscienza delle vera storia non scritta dai vincitori ed instillare almeno il dubbio nella mente dei nostri giovani ragazzi.
    grazie Zret!

    RispondiElimina
  41. Risposte
    1. a vedere gli ultimi interessamenti dei politici, devo ammettere che qualcosa è cambiato.
      pure mio nonno di 90 anni se n'è accorto: "il tempo è troppo troppo strano. c'è qualcosa che non va"!

      Elimina
    2. Non demordiamo. Insistere porterà prima o poi a dei risultati.

      Elimina
    3. Onore a Gabriele Chiurli e a tutti quelli in prima linea...

      Elimina
  42. Goccia dopo goccia, si aprirà un varco, prima o poi.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis