lunedì 8 settembre 2014

La legge è uguale solo per qualcuno


E' dal 2005 che mio fratello ed io siamo impegnati nella ricerca nonché divulgazione in ordine allo spinoso problema della geoingegneria clandestina alias "scie chimiche" ed è dunque da diversi anni che veniamo brutalmente attaccati dalla disinformazione organizzata, costituita da decine di loschi personaggi, sempre intenti a diffamare ed insultare. Evidentemente chi gestisce, coadiuva e finanzia gli influencers si deve essere reso conto che la sola azione di discredito sulla Rete non era per nulla sufficiente e così, dal 2011 certa magistratura telecomandata è entrata in gioco, rinviando a giudizio i gestori di Tanker Enemy. Caso vuole che le parti "lese" siano a vario titolo direttamente coinvolte nella questione e non si contano le querele inutilmente sporte dagli scriventi contro soggetti noti che hanno commesso (e tuttora commettono con garanzia di impunità) reati quali diffamazione, calunnia, minacce, sostituzione di persona, atti persecutori, danni alle cose, intercettazioni telefoniche ed ambientali etc. Inutile dire che le decine di denunce si sono sciolte come neve al sole. Non si contano le archiviazioni, lo smarrimento di fascicoli, per cui poi non ti puoi oppore all'archiviazione, l'incredibile trasformazione di denunce contro noti in procedimenti contro ignoti e via di seguito.

Intanto una vera associazione a delinquere continua ad operare indisturbata sulla Rete, creando fiumi di parole ed immagini che hanno un unico scopo: denigrare. Nel frattempo il famigerato Task Force Butler, al secolo Federico De Massis, informatico di Pescara, artefice di innumerevoli reati penali, prosegue indisturbato nel confezionare (insieme con gli stessi individui che sono parti "offese" nei processi-farsa a danno dei fratelli Marcianò) dossier che invia alla magistratura, a privati, associazioni, enti, società. Ancora... in associazione con i soggetti di seguito elencati egli compie atti persecutori e, sebbene sia la Polizia postale sia la Polizia giudiziaria sia i Magistrati di Imperia ne siano al corrente, nessuno li ferma. Anzi! E' così che sono stati imbastiti tutti i processi a nostro carico: con i dossier di Federico De Massis. Nessuno lo tocca e costui lo sa bene! La delazione, la falsificazione di documenti e quant'altro sono stati acquisiti come prova da zelanti PM prima di Sanremo e poi di Imperia, pronti a rinviare a giudizio chi scrive e già determinati a condannare prima ancora del dibattimento, poiché una sentenza di condanna è senza dubbio più efficace e meno rumorosa di un proiettile. E' così che si combatte l'opposizione nei paesi "democratici"!

I soggetti al momento impegnati in opera di quotidiano stalking a danno dei fratelli Marcianò e presenti in c.c. nelle quotidiane mail di Task Force Butler sono elencati con i seguenti nickname e nomi e cognomi, laddove identificati:

- Claudio Longagnani (Longaclimb) - longaclimb@gmail.com - Settore rilevazioni termografiche
- Stefano Luciani (eSSSe) - essse.blog@gmail.com - Settore informatica ed investimenti finanziari
- David Cartei (Matrixdave) - matrixdave1972@hotmail.it - Settore sviluppo software
- Nicola Caffarella - nico.caffarella@gmail.com - Settore multimediale
- Nico Murdock - nicodebunk@gmail.com (Identificato) - Settore sicurezza ed elaborazione logs tabulati telefonici
- Giovanni Giuliana (La tigre della malora) - latigredellamalora@vodafone.it - Giornalista
- Angelo Nigrelli (Wasp) - nigrelli.angelo@libero.it - Tipografo
- Lorenzo Bertoni (loreberto) - loreberto@gmail.com - Marina militare italiana - Radarista
- Daniele Barbi - danielebarbi@yahoo.it
- Paoletta Paoletta - paolettapaoletta@hotmail.com (Non identificata)
- Luca Galliani - lucagallianimail@gmail.com - Settore informatica e servizi
- Mikhail Lanart-hastur - mikhaillanarthastur@yahoo.com (Non identificato)
- Gaetano Barresi (Tadness) - tadness@libero.it (Movimento Cinquestelle)
- Loredana Fantini - loryfan76@tiscali.it

I Giudici prendano nota...


Sponsorizza questo ed altri articoli su Facebook. Contribuisci ora!

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

63 commenti:

  1. De Massis crede di essere immortale, ma "verrà un giorno".

    RispondiElimina
  2. che accanimento per un po' di vapore acqueo rilasciato dagli aerei. chissà perchè i f.lli marcianò danno tanto fastidio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il fatto stesso che esiste questo paradosso(accanimento ridicolo) dimostra che gli argomenti trattati sono veri.. la gente sta messa male ragazzi la verità è che su 100 persone solo 10 forse hanno un po di consapevolezza di quello che accade realmente.. cè gente che ancora guarda l'italia giocare a pallone..

      Elimina
    2. In realtà in queste circostanze la magistratura agisce su mandato di alcuni disinformatori. Incredibile, ma vero.

      Elimina
  3. che ne pensate?
    http://www.corriereadriatico.it/ATTUALITA/scomparsi_11_aerei_tripoli_usa_attentati_11_settembre/notizie/877188.shtml

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Delle notizie ormai non ci si può fidare...

      So solo che l'11 sarà il 13° anniversario del famoso rituale....e questi due sono i loro numeri preferiti!!

      Mettici in più che (sembra) non riescono ad iniziare una nuova guerra, che sono in ritardo con l'agenda, e che il dollaro deve ripartire a breve!

      Questa volta ci vuole qualcosa di veramente forte! Speriamo ovviamente di no..

      Elimina
    2. Ha ragione, M M, che saluto. Le notizie ufficiali hanno la stessa credibilità delle fiabe. Il numero 11 non è un buon segno. Sarà meglio prepararsi al peggio, pur sperando nel meglio, perché una deviazione lungo un’altra linea temporale è sempre possibile, anche in extremis.

      Ciao

      Elimina
  4. Straker, Zret vi assicuro che si può fare qualcosa in modo da non avere più problemi burocratici! Non è un caso che chi comanda pretende di essere intermediario tra noi e Dio...

    Nel documentario, minuto 2:51, aereo di destra alla fine dell'ala sinistra: sbaglio o si vede una (vera!) scia di condensa?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le scie di condensa non esistono: quelle sui bordi alari dei due bombardieri sono "trecce di Berenice" o "vortici aerodinamici".

      Elimina
    2. Ma veramente c'è ancora qualcuno che parla di contrails (scie di condensa)? Ragazzi, per cortesia non scherziamo altrimenti mi incazzo, qui siamo anni che combattiamo pacificamente le chemtrails e non credo ai finti tonti. Bravo Straker, specifichiamo sempre. Le contrails non esistono se non in casi di una rarità estrema, ma veramente estrema!!!! Tutte le scie che vediamo sono scie chimiche. STOP.

      Elimina
  5. altra stronzata?

    http://www.ansa.it/web/notizie/canali/energiaeambiente/clima/2014/09/09/clima-onu-nuovo-record-gas-effetto-serra-nel-2013_fee66f04-7fe3-4824-b2b6-e16c239419a3.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul sito di Global Research, Kate Johnson ha scritto:

      "Gli stessi individui che ci hanno «venduto» il mito del riscaldamento climatico provocato dall'uomo sono i medesimi che ci hanno presentato la «soluzione» con la carbon tax e l'Emission Trading Scheme (lo scambio di quote d'emissione) ed ora approfittano dei loro investimenti lucrativi fondati sulle bugie".

      Elimina
  6. Anche durante il nazismo gli ebrei non vollero abbandonare la Germania per tempo, poiché pensavano che quelle dicerie sulle leggi raziali fossero solo, appunto, balle. Poi si sa come andò a finire. In questi ultimi anni ci si ammala di Alzheimer anche da bambini, e così... mentre la nave affonda, la gente preferisce ascoltare il TG1 e seguire lo sport. Speriamo che cambi qualcosa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forse è la consapevolezza del "troppo grande per noi". ma il furore legale e di stalkeraggio perpetrato ai danni dei f.lli marcianò, dimostra che invece costoro temono. d'altronde, si sa, il silenzio è da sempre terreno fertile per ogni sorta di sopruso, e il parlare, terreno fertile per smascherarli, prima o poi.

      Elimina
    2. Se e quando questa storia verrà fuori, molte teste cadranno nel cesto.

      Elimina
  7. Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  8. mi auguro semplicemente di vedere i frutti di questo lavoro in questa vita...

    RispondiElimina
  9. Dalle mie parti oggi siamo messi davvero male... Giornate tossiche. Cielo bianco, nebbie di ricaduta. Sembra il cielo di tatooine piu che della terra.. Mancano solo le
    Due lune aggiuntive.

    RispondiElimina
  10. Ho parlato poco fa con un centro qui a san marino che effettua una sorta di mineralogramma avanzato. Il collaboratore che mi ha risposto appena ho cominciato a parlare della mia curiosita in merito ad alluminio e bario ha capito subito dove volevo andare a parare :-) . Mi ha specificato comunque che se sei messo "bene fisicamente" ne trovi piu nel capello in se (per un discorso atmosferico) che nel bulbo.

    RispondiElimina
  11. OT
    Sembra che la Morte Nera del tardo medioevo tra il 1347 e il 1352 scambiata allora anche dal Boccaccio per peste bubbonica fosse in realtà un qualche ceppo di febbre emorragica che si trasmetteva direttamente da persona a persona. Arrivò con le navi forse dalla Cina o dall'Africa (più probabilmente). Le zecche dei ratti cinesi non c'entravano per nulla. Lo dimostra uno studio inglese.

    http://voxnews.info/2014/09/07/studio-morte-nera-era-ebola-e-arrivo-in-italia-sulle-navi/

    Ciò ricorda molto bene gli eventi di questi giorni, in cui Ebola e Dengue si stanno allargando non solo in Africa e anche in Italia (oggi registrati un caso nelle Marche e uno tenuto nascosto in Toscana).

    Tra l'altro anche in questo caso pare che Ebola si trasmetta per via orale, starnuti e tosse.

    http://voxnews.info/2014/09/09/ebola-si-diffonde-anche-con-starnuti-e-tosse/

    Pare impossibile che ciò non corrisponda ad un progetto di sterminio ben preciso architettato dal governo oscuro forse in combutta con altre entità. Come allora si cerca un taglio della popolazione del 25% in Europa. Devono correre sanno che il loro tempo sta per scadere.

    Mi ricordo che Straker e Zret in un post passato avevano citato che proprio nel medioevo si vedevano vascelli (UFO) sulle città che spargevano strane sostanze a cui seguivano epidemie di peste o Ebola direttamente.

    Non ce la faranno. Perderanno tutto e per quanto riguarda i ratti disinformatori e loro protettori al ministero "una salus victis nullam sperare salutem."

    Ribadisco la validità dell'argento colloidale in nano particelle per ogni evenienza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non a caso hanno vietato la vendita dell'argento ionico per uso interno...

      Elimina
    2. Hanno tentato Straker e il 98% dei polli italioti ci sono cascati.
      Tuttavia alcuni (tra cui anche dottori e chirurghi) ...
      Cercare bene AgNP 10pm. Chi cerca ... trova.

      Elimina
  12. Ragazzi... l'importante é non perdere la calma. Siamo dalla parte giusta perché non lo facciamo solo per noi, ma anche per tutto l'ecosistema del pianeta.

    So che é difficile essere coinvolti in prima persona e mantenere la calma, ma é l'unica soluzione.

    Le persone citate sopra così aggressive e cattive si presentano da sole.

    C'é chi suggerisce di provare Compassione per loro, ma io stessa che pure ci provo non riesco... per ora...

    Se posso suggerirvi uno degli esercizio che ho appreso dai video di Salvatore Brizzi per stare calmi di fronte alle ingiustizie... consiste nell'osservare l'emozione all'interno di noi stessi, emozione che proviamo nel momento dell'ingiustizia... senza giudizio... osservare e basta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi siamo calmi, Laurama. Ciò non toglie però che certe anomalie vanno sanate e se non si vuole sanarle, qualcuno ci rimetterà le penne e non saremo noi.

      Elimina
    2. La mia calma è olimpica, Laurama.

      Ciao

      Elimina
  13. Scusate l'ot:
    Avete sentito, in Sardegna, a Teulada i nostri amici AmeriCANI hanno distrutto 13 nuraghi con i loro giocattoli di morte?
    http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca_sardegna/2014/09/08/basi_a_capo_teulada_bombardati_13_nuraghi_l_isola_deve_riappropriarsi_della_sua_sovranit-6-384921.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bastardi. verrà il giorno in cui i sardi ricominceranno a sequestrare le persone, anche se qui si tratta di animali.

      Elimina
  14. Risposte
    1. Poveri bifolchi, non sospettano minimamente cosa attende loro ...

      Elimina
    2. mi sembra di vivere in un'altra epoca.
      che differenza fa una dittatura militare con questa?

      Elimina
    3. Simili parole (sicuramente è la stessa persona) sono state usate nei commenti di alcuni miei video, in cui era presente Rosario sul mio canale Youtube.
      Patetici!

      Elimina
    4. Sempre la stessa cricca di psicopatici.

      Elimina
  15. molto interessante:

    http://www.nocensura.com/2014/09/due-fisici-russi-vogliono-ricostruire.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Santi numi, la scienza di Tesla in mano a "scienziati" pazzi!

      Elimina
  16. Pantos, non c'è alcuna differenza, siamo in dittatura militare spacciata per democrazia, con un presidente e ben tre governi abusivi (Monti, Letta, Renzi). Sarà difficile uscirne democraticamente, noi ci stiamo provando. La storia parlerà per noi.

    Mike

    RispondiElimina
  17. figli di p...
    http://www.ilnord.it/f-168_Il_piano_segreto_della_Germania_per_eliminare_Draghi_con_laiuto_di_Renzi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che Renzi sia in grado di pensare e di agire di conseguenza è cosa del tutto impossibile. Che si sbranino tra loro.

      Ciao

      Elimina
    2. Che cos'è una faida tra CL e Gesuiti?

      Elimina
    3. Questa è una crisi da eccesso di debito privato e nessun Quantitative Easing può fermarla, perché il problema è la mancanza di domanda che viene di volta in volta, sempre più accentuata dalla dinamica di riduzione dei salari.Fino a quando non saranno lasciati fallire gli istituti di credito con i bilanci non in ordine con la loro nazionalizzazione e non verrà fatto un QE per le famiglie e le imprese (attraverso l’abbattimento delle tasse), di crescita dell’economia, dell’occupazione e dei redditi è meglio neanche parlarne. Peccato che un QE per famiglie ed imprese, creerebbe inflazione e quindi un default a catena delle banche, il che … non è concepito, nessuno lo vuole e tanto meno Draghi e i suoi burattinai. La Germania è solo preoccupata che i saldi di Target 2 non esplodano e su Renzi la penso come Zret. Morale l'unica cosa che servirebbe per far partire l'economia non la vuole fare nessuno perché farebbe saltare il sistema finanziario vigente.

      Elimina
  18. "Destabilizzare la Bce significa far crollare la UE. E le oligarchie finanziarie centro europee tutto vogliono, meno questo". Sarà anche vero, ma le oligarchie mondialiste (governo occulto planetario) mirano a distruggere l'Europa, anzi TUTTO IL GLOBO!!!

    Denaro, Dominio, DISTRUZIONE. La DISTRUZIONE è l'obiettivo ultimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti, Zret. domani, 11 settembre, Obama dichiarerà guerra al Pentagono..ops..volevo dire all'ISIS...creazione del Pentagono. e a suffragare l'azione sarà, tiro ad indovinare, un altro olocaustino ad opera del Pentagono...ops...volevo dire dall'ISIS.
      Ma possiamo stare tranquilli, perchè i caccia italiani, francesi e Nato, sono già pronti a sferrare l'attacco in Iraq. E domani, dopo l'olocaustino, partirà l'altra guerra.

      Elimina
    2. Auguriamoci che non accada nulla, domani.

      Elimina
    3. D'altronde il potere è in mano alle banche, per cui siamo fottuti.

      Elimina
    4. Oggigiorno il futuro è solo un tempo verbale.

      Elimina
  19. TANKER ENEMY HA REALIZZATO IL PRIMO DOCUMENTARIO PROFESSIONALE ITALIANO SUL TEMA DELLA GEOINGEGNERIA CLANDESTINA ALIAS "SCIE CHIMICHE". 61 MINUTI IN FULL HD. MA ALLA DISINFORMAZIONE ISTITUZIONALIZZATA NON PIACE CHE IL DOCUMENTARIO FACCIA MOLTA STRADA, PER CUI SI TENTA DI SABOTARE IL LAVORO FRUTTO DEL LAVORO E DELLE RISORSE DI TUTTI NOI. PERCIO' COPIATE E REDISTRIBUITE IL DVD AD AMICI E PARENTI.

    Il DOCUMENTARIO "Scie chimiche: la guerra segreta" è scaricabile da questa pagina: http://www.tanker-enemy.eu/scie-chimiche-la-guerra-segreta.htm

    RispondiElimina
  20. questa notizia è sospetta....
    http://www.ansa.it/lazio/notizie/2014/09/10/tre-carabinieri-accoltellati-a-roma_86dc3918-ce23-4c7e-a208-52b3e4c42d09.html

    RispondiElimina
  21. Oggi giorno dell'autoattentato alle torri gemelle ... Ma come si fa a fare ancora una sceneggiata cosi .. se il popolo bue capisse in quale inganno ci hanno schiaffati ... ciao ragazzi andiamo avanti questi bastardi non possono resistere ancora molto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Inside job" dovrebbe essere un concetto padroneggiato da tutti.

      Elimina
  22. Risposte
    1. La scorsa settimana, un caccia tedesco, durante un'esercitazione militare nel Poligono militare di Capo Frasca, in Sardegna, ha distrutto 30 ettari di macchia mediterranea, adesso si scopre che tredici nuraghi che si trovano nella zona del poligono militare di Teulada sono semi-distrutti!
      Altro che “esercitazioni”, questa è follia pura!
      Invece di mettere in sicurezza il territorio, di tutelarlo, di proteggerlo da quelli che sono i problemi reali si distruggono millenni di storia sparandoci sopra nel silenzio generale?

      Elimina
    2. I taleban, prima amici dell'esercito USA e poi nemici, hanno fatto la stessa cosa in Afganistan con i Budda millenari, che dire della distruzione delle moschee antiche in Iraq a Giona da parte dell'ISIS, figlio diretto delle politiche dell’imperialismo americano in Medio Oriente.

      Per la distruzione dei nuraghi a quale religione si possono appellare gli yankees?

      Elimina
    3. "...e al dio degli inglesi non credere mai".

      F. De Andrè
      coda di lupo

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis