martedì 30 settembre 2014

Il profilo psicologico dello stalker

Il nostro Governo e, per la precisione, il Ministero dell'interno ed il Ministero di grazia e giustizia, attraverso i servizi (non deviati) dello Stato, operano da tempo per contrastare l'informazione indipendente in Italia. Per conseguire questo obiettivo, arruolano psicopatici che fungono da persecutori. I burattinai sono ben al corrente delle... "potenzialità" di certi loro agenti e sfruttano le turbe psicosomatiche di detti personaggi con il fine di fiaccare l'opposizione al regime.

Definizione di stalking e di stalker

Lo stalking è una forma di aggressione psicologica e fisica finalizzata "a sopraffare la volontà della vittima, a fiaccare il morale e la capacità di resistenza attraverso uno stillicidio pressoché incessante, perpetrato in un unico contesto di un crescendo persecutorio, infiltrante come una goccia che a lungo andare scava la pietra".

Il “molestatore assillante” manifesta, infatti, un complesso insieme di comportamenti che vengono ben racchiusi sinteticamente dall’espressione “fare la posta” che comprende l’aspettare, l’inseguire, il raccogliere informazioni sulla “vittima” e sui suoi movimenti, comportamenti che sono quasi sempre “tipici” di tutti gli stalkers, di là dalle differenze rilevate di situazione in situazione.

J. Reid Meloy ha identificato una serie di caratteristiche che contraddistinguono questi aguzzini:

1. Gli stalkers sono più anziani dei criminali in genere. Solitamente sono nella fascia tra i 40 ed i 50 anni.

2. Generalmente essi hanno precedenti criminali, psichiatrici o di abuso di sostanze stupefacenti. Possono soffrire di disordini mentali come dipendenza da alcool e droghe, disturbi dell'umore o schizofrenia (disturbi cosiddetti dell'Asse I).

3. I persecutori possono soffrire anche di disturbi dell'Asse II: paranoie di personalità e disordine di personalità dipendente.

4. Molti carnefici non sono psicotici nel momento in cui commettono il crimine dello stalking.

5. Le ricerche hanno indicato che lo stalking è una patologia della sfera affettiva, evidenziata da alterazioni psicologiche durante l'infanzia e recenti perdite nell'età adulta precedenti l'inizio dell'attività di stalking.

6. Almeno metà degli stalkers minaccia le proprie vittime e, anche se la maggior parte delle minacce non è portata a compimento, il rischio di violenza aumenta quanto più le intimidazioni sono precise.

La coazione che connota il comportamento di stalking e che permette di delinearlo anche giuridicamente, ha indotto ad ipotizzare che tale problema fosse una forma di “disturbo ossessivo”. Tuttavia, come è stato osservato, i disturbi psicopatologici ossessivi sono connotati da vissuti egodistonici relativi ai comportamenti attuati e, conseguentemente, da un malessere provocato dalle idee, dai pensieri, dalle immagini mentali e dagli impulsi ossessivi legati alla persecuzione. Questi vissuti di disagio e di intrusione in realtà non risultano presenti in genere negli stalkers che, al contrario, tendono perfino a trarre piacere dal perseguitare.

La tipologia tipica di molestatore insistente è stata definita “il risentito”. Il suo comportamento è sospinto dal desiderio di vendicarsi di un danno o di un torto che ritiene di aver subito ed è quindi alimentato dalla smania di vendetta. Si tratta di una categoria piuttosto pericolosa che può ledere prima l’immagine della persona e poi la persona stessa. Il problema più grave è legato alla scarsa analisi della realtà, perché il risentimento spinge a considerare giustificati i propri comportamenti che, producendo sensazioni di controllo sulla realtà, tendono a loro volta a rinforzarli.

Avete riconosciuto questo profilo nel cosiddetto disinformatore? Vi ricorda Task Force Butler, al secolo Federico De Massis? Non vi siete sbagliati affatto! E' il suo ritratto, come è il ritratto di tanti altri suoi... "colleghi". Ora che sapete riconoscerli, non fornite loro spazio nelle discussioni sulla Rete. Ignorateli. Isolateli... e consigliate loro un buono psichiatra.

Fonti:

studiolegalepaternostro.it
benessere.com


41 commenti:

  1. Uno spazio "giusto" ce l' avrei per loro, non nella Rete ovviamente.

    RispondiElimina
  2. saranno strani sti' sardi, ma so' "saputi".
    guardate cosa pubblicano.
    Renzi, finalmente, qualora ce ne fosse ancora bisogno, si svela ed evoca PUBBLICAMENTE IL NUOVO ORDINE MONDIALE.
    al 42esimo secondo di questo video:
    http://terrarealtime.blogspot.it/

    vi prego, fate girare in ogni dove

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha ha ha ha... fa persino ridere.... secondo me non é convinto neppure lui di quello che dice.... mi sembra un po forzato nell'esposizione....

      Elimina
  3. Certo che se il "sistema" sfrutta persone con problemi di salute mentale é ridotto proprio male.... Nel senso che secondo la Legge dello Specchio "Chi si somiglia si piglia" vuol dire che anche il "sistema" non é sano di mente...

    Ma secondo voi questa cosa vale solo per l'Italia o sarà così anche in altre parti del mondo, cioè il modus operandi di quello che succede in Italia ci sarà anche in altre Nazioni?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il modus operandi italiano dal 1945 è lo stesso degli ameregani

      Elimina
    2. Un amico attivista francese mi riferiva che da loro la situazione è completamente diversa: praticamente non esistono i coglioni che abbiamo qui.

      Elimina
    3. L'italiano è un mentecatto,servo del padrone di turno,e gli piace pure farsi sodomizzare,questo vale per gli stalker,debunker e prezzolati vari dallo stato.
      Altro discorso vale per le etnie regionali.

      Elimina
  4. Stamattina alle 0re 9 sulla televisone spagnola (tve-internacional, sul satellite) alle previsioni del tempo hanno fatto vedere scie chimiche dicendo che sono un fenomeno di condensazione.
    Il discorso partesul fenomeno delle pioggie: -è autunno ed è normale che piova-, una cosa del genere.
    guardo su internet se mettono il video ma per ora c'è solo quello dellle 7 di mattina
    http://www.rtve.es/alacarta/videos/el-tiempo/inestabilidad-sudeste-temperaturas-altas-para-este-miercoles/2784738/
    dove dicono le stesse cose ma senza accenno alle scie e senza le foto.

    ...cmq li tengo d'occhio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non hanno poi messo il filmato in questione su internet.

      Su quello di oggi delle sette di mattina si nota nello sfondo dei giornalisti
      uno strano cielo con tante strisce,

      a mo' di isobare, messaggio neanche tanto subliminale, secondo me.

      Elimina
  5. Chissà quale modello matematico avranno usato i fenomeni del meteo.it?

    Meteo inverno 2015, gelo apocalittico in arrivo? Minime a -18°, neve su Roma
    http://www.blitzquotidiano.it/ambiente/meteo-inverno-2015-gelo-apocalittico-in-arrivo-minime-a-18-neve-su-roma-1984346/

    Putin se la gode al calduccio.

    OT Circolare Lorenzin (TITOLO DI STUDIO maturità classica!) sul Kit Ebola ai medici da ritirare entro 10 gg

    http://voxnews.info/2014/10/01/circolare-invita-medici-a-ritirare-kit-anti-ebola-leggila/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A botta di sette milioni di euro l'anno, questi le sparano sempre grosse.

      Elimina
  6. Non è detto che il prossimo inverno sia gelido. Se il buongiorno si vede dal mattino - vedo che alcuni fiori sono sbocciati sul ciliegio nel mio giardino - si direbbe che il clima si manterrà mite o addirittura temperato.

    I modelli matematici per prevedere l'andamento del clima a distanza di mesi appartengono al mondo dei sogni. E poi, se il prossimo inverno sarà quello che precederà lo scoppio della guerra in Europa ed altrove - leggi WW III - allora, stando alle visioni del bavarese Alois Irlmaier, le temperature saranno così alte da permettere ai contadini bavaresi di raccogliere il fieno a fine marzo!!

    RispondiElimina
  7. Paolo se questo Alois Irlmaier ci ha visto giusto allora siamo vicini alla WW3

    http://corvide.blogspot.it/2010/07/evento-parte-0-la-terza-guerra.html

    Speriamo in un'inversione nella timeline

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Premetto che credo poco ai veggenti, alle cui parole spesso ognuno attribuisce il significato che piu’ gli aggrada. A partire dai famosi Nostrasamus e Cayce, ai veggenti hanno fatto dire tutto e il contrario di tutto .
      Nel caso di Corvide, mi sembra gli piaccia molto giocare a fare l’oscuro e quello che e’ addentro a discipline esoteriche e verita’ iniziatiche. Peccato non abbia la sublime prosa di Giovanni Ranella ne’ l’autorevolezza del nostro Zret. Nel caso di Irlamaier ha fatto anche un mediocre lavoro di divulgazione. Ne tratta piu’ in dettaglio il sito di Jeff Rense qui
      http://www.rense.com/general20/shape.htm

      Elimina
  8. Certo, Zret, è la geoingegneria che controlla il clima e se fa ancora caldo è sicuramente colpa delle enormi quantità di polveri tossiche disperse in cielo. Nel frattempo stamane anche un altro ciliegio presenta qualche fiore appena sbocciato sui suoi rami.

    Ron, per quanto riguarda lo scoppio della WW III, pur non essendo io A.Irlmaier considero probabile l'estate o del 2015 o al massimo quella del 2016.

    RispondiElimina
  9. ot,cosa vogliono coprire?
    http://www.nocensura.com/2014/10/concordia-de-falco-trasferito-perche.html

    RispondiElimina
  10. Di coglioni psicopatici trovo ampio campionario nei commenti (poi disattivati per nausea) sul mio blog. Neppure li nomino perché dovrei prendere due cucchiaini di bicarbonato ma loro sanno chi sono.
    Faranno la fine di quel funzionario dell'FBI che fu suicidato dopo l'attacco governativo alle torri gemelle.
    Se ne servono e poi li "terminano".
    Auguri ragazzacci.

    Mike

    RispondiElimina
  11. Risposte
    1. i veri terroristi che creano il panico e poi lo risolvono con un bel vaccino, a brevissimo disponibile nelle farmacie.

      Elimina
  12. oggi sul corriere adriatico cartaceo leggevo un'intervista al gen. mini, presente nei numerosi convegni sulle scie chimiche, che si esprimeva sull'ennesima primavera ad hong kong assistita da londra con l'appoggio degli USA.
    chissà se gli stalker insultano e stalkizzano pure lui.

    RispondiElimina
  13. Qui Torino ... al mattino e' autunno e al pomeriggio passiamo in estate . Trovo sempre piu' gente che capisce che qualcosa non va ma non riescono a fare il salto nella verita' .. e i venduti vanno avanti .. Ciao ragazzi

    RispondiElimina
  14. Scusate per l'assenza, ragazzi, ma siamo stati particolarmente impegnati.

    RispondiElimina
  15. Risposte
    1. non traduco bene la pubblicità, ma fanculo al 95% dei farmaci (per me al 100%, ma non si sa mai..)

      Elimina
  16. Se esistesse il vaccino anti-stalker mi occuperei personalmente della distribuzione ai portatori della tara...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il miglior vaccino dovrebbe essere costituito da una magistratura onesta, ma mi rendo conto che chiedo troppo.

      Elimina
  17. l'utile idiota, federico rampini, pubblica un articolo che sembra far emergere verità opposte al risultato da lui ricercato. viene fuori una denuncia spietata contro la Monsanto ad opera della sua più veritiera e consapevole oppositrice internazionale, la scienziata indiana Vandana Shiva.

    http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/vandana-version-new-yorker-accuse-disoneste-sono-spina-85738.htm

    RispondiElimina
  18. OT: La redazione di Mistero ricicla una vecchia intervista a Fabio Mini:

    https://www.youtube.com/watch?v=E0hPdUO1RzI

    Strano vero?

    RispondiElimina
  19. tutto il nostro traffico internet è veicolato e registrato dal governo degli usa....

    https://www.youtube.com/watch?v=6IeA2BMw4-Y&list=UUW4b9qhEQPI8XD9z_i4WAPw

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis