domenica 29 luglio 2012

L’Evergreen, società controllata dalla C.I.A., avvelena te e la tua famiglia

Rilanciamo un pezzo pubblicato sul sito dell’oncologo Dottor Leonard Cornwell. L’articolo contiene le rivelazioni di un pilota dell'Evergreen International Aviation, una potente società che, negli Stati Uniti d’America, dietro il paravento di operazioni quali lo spegnimento di incendi o l’irrorazione di insetticidi sulle coltivazioni, è fortemente sospettata di diffondere veleni con i velivoli in dotazione. Qualcuno obietterà che le informazioni del pilota spaccone non sono attendibili, che anzi è una storia inventata di sana pianta, ma i ragguagli in oggetto si incastrano perfettamente con una serie di acquisizioni circa il vero ruolo dell’Evegreen international aviation. Infine si dovranno pur usare degli aerei ed avvalersi di un’efficiente logistica per spargere nanoparticolato metalllico e non solo nel globo terracqueo: l’Evergreen dispone sia di unità sia dell’organizzazione per adempiere questo infame compito. L’intreccio tra C.I.A. (Criminal infamous agency), industrie produttrici di alluminio, enti che gestiscono il traffico aereo e la riscossione dei tributi definisce uno scenario in cui denaro, conoscenze tecnologiche, controllo dei centri nevralgici dell’economia e della finanza spiegano la spaventosa dimensione planetaria della Biogeoingegneria.

L’Evergreen international aviation è una società di facciata della C.I.A. per le operazioni di Geoingegneria clandestina all'interno degli Stati Uniti, con sede nell'Air Park di Marana, nei pressi di Tucson in Arizona ed in Oregon, a McMinville, nei pressi di Portland. Una tessera importante della gigantesca operazione di avvelenamento globale è stata reperita per mezzo di un pilota ubriaco che ha vuotato il sacco. In una piccola cittadina a 30 miglia ad est dell'Oceano Pacifico, in Oregon si trova il fulcro di una grande iniziativa globale.

In un bar di McMinnville, Oregon, un pilota ebbro ha tentato di impressionare una delle belle donne lì presenti con racconti a proposito delle sue missioni segrete. Il patetico tentativo del pilota di ritrarre sé stesso come Sean Connery o Daniel Craig lo ha indotto a rivelare che l’Evergreen prende parte alle attività chimico-biologiche. Le sue rivelazioni hanno confermato i sospetti sull’Evergreen che risulta essere in prima linea nella dispersione di elementi tossici come alluminio e bario che, oltre a causare malattie, modificano il PH del suolo.

L’Evergreen dispone di oltre cento basi ed impiega 4.500 persone, tra quadri, tecnici ed operai. Delford Smith è il proprietario dell’azienda che lavora per la C.I.A. La Evergreen dispone anche delle installazioni di Marana, Arizona, che in precedenza appartenevano alla C.I.A. Air America (Pinal Air Park, Arizona). Le misure di sicurezza del sito Pinal Air Park, gestito come una base militare, sono draconiane come quelle dell’Area 51. L'Evergreen international aviation si vanta del fatto che molti velivoli che essa impiega hanno sette volte la capacità degli aerei antiincendio usati dai Vigili del fuoco. I serbatoi, infatti, possono contenere sino a 20.000 galloni che, però, non sono d’acqua per l’estinzione dei roghi…

L’Evergreen International Aviation usufruisce di varie deroghe dalla legge, eccezioni che sono pubblicizzate sul portale della società. I suoi aerei possono volare dapperttutto, senza essere obbligati a seguire un corridoio prestabilito. Al suo interno operano o hanno operato influenti personaggi legati al C.F.R. (Council for foreign relations, un think tank controllato dai Gesuiti, n.d.r.)? Sono persone come Philip Lader e John Wheeler III. Philip Lader ha lavorato per il direttore della C.I.A., Leon Panetta.

Philip Lader è un'autorità nel settore degli affari internazionali e delle corporations. E’ il presidente non esecutivo della W.P.P. Group, consulente senior per la banca Morgan Stanley International e siede nel consiglio di amministrazione della Rand Corporation. Lader è anche un fiduciario di UC Rusal (la più grande azienda produttrice di alluminio con stabilimenti in Russia, Svezia, Italia ed Australia), il British Museum e la Fondazione Cattedrale di St. Paul. […]

L’operazione eugenetica delle scie chimiche ha anche il sostegno della Mitre[1], associazione senza fini di lucro (sic) che gestisce la Federal aviation administration, l’ente per la sicurezza nazionale e l’I.R.S. (agenzia statunitense di riscossione dei tributi, n.d.t.). L'I.R.S. è organo della Federal Reserve (banca statunitense gestita e controllata da società private n.d.t.), che è una cinghia di trasmissione determinante nelle macchinazioni dei mondialisti.

Recentemente il corpo di John Wheeler III è stato trovato in una discarica a Wilmington, Delaware. Wheeler III era un consulente della Mitre, l'associazione che funge da referente giurisdizionale sui piani di volo della Federal Aviation Administration (F.A.A.). Wheeler è stato assassinato?

Grazie al pilota ubriaco ed alla sua parlantina, i popoli liberi del mondo possono concentrarsi sui criminali che stanno avvelenando il pianeta.

Fonte: drleonardcoldwell.com

[1] La dispersione nell'atmosfera di metalli elettroconduttivi ed igroscopici, soprattutto il bario, si lega ad un sistema integrato che implica l'uso di aerei AWACS, di satelliti in orbita geostazionaria e di radar VLF ed ELF a terra. Gli AWACS sono dotati, dal 2003, grazie ad un contratto con la società MITRE, di sofisticate apparecchiature elettroniche che consentono di riprodurre il territorio in modalità tridimensionale. Ci riferiamo al Progetto RFMP, un programma appunto basato sulla connessione tra diffusione di sali di bario e specifiche esigenze legate alle comunicazioni radar e satellitari di ultima generazione, atte alla scansione e mappatura elettronica di intere regioni a fini strategici. Il progetto della Marina militare statunitense RFMP, ovvero "Pianificatore delle frequenze radio di missione", è il nome di sistema dato ad un gruppo di programmi informatici. Uno dei sottoprogrammi, nell'ambito di tale sistema, è il VRTPE che consente di osservare su un monitor il campo di battaglia in una configurazione tridimensionale. Il sistema RFMP dipende dai satelliti per ricavare e caricare le immagini del terreno di combattimento, per poi combinarle con l'immagine ripresa a terra, producendo così rappresentazioni tridimensionali. Il sistema RFMP funziona adeguatamente solo sull'acqua e lungo le linee di costa, ma non sulle masse terrestri, perché il radar per operare al meglio, ha bisogno di condizioni atmosferiche particolari. I militari hanno risolto questo problema, impiegando squadriglie di aerei che rilasciano nell'atmosfera una miscela di sali di bario, così da creare un canale per le frequenze radio. Ciò produce un ambiente adatto alla trasmissione di onde radio per il sistema RFMP/VRTPE.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

121 commenti:

  1. Figli di puttana maledetti stanno avvelenando e distruggendo tutto con le loro stronzate, il tutto per la sete di potere che non si estinguerà mai, anzi si estinguerà solo quando non avremo più aria, acqua e terra per sopravvivere, questi pazzi devono essere fermati a qualsiasi costo!

    RispondiElimina
  2. Ottima testimonianza!
    Qui è un caldo bestiale!
    Quand'è che mollano un po questi gran figli di buona donna?!

    Buon weekend a "tutti".

    RispondiElimina
  3. Purtroppo la vedo dura. Chi li ferma? Lo spirito santo? Ma ci sono le olimpiadi, il mare, il calcio mercato... Sic :(

    RispondiElimina
  4. Dobbiamo fare pressione sui media di regime. Sono loro i primi responsabili di questa situazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovremmo provar con Libero, visto il loro articolo sul signoraggio. Che ne dici?

      Elimina
  5. Non per deluderti, Sandro, ma quelli di "Libero" sono liberi come schiavi incatenati. L'articolo sul signoraggio, pur pregevole (ma plagiato da quello pubblicato su Straker) è un fuoco di paglia. L'autore tra l'altro è un coadiutore temporale, ossia un a. del V. che, attraverso i G., controlla e gestisce gran parte delle operazioni chimico-biologiche.

    Ciao

    RispondiElimina
  6. Ciao Zret, Straker...volevo dirvi che continuano le strategie di manipolazione subliminale, segnalo l'ultima trovata dell'audi.
    http://subliminal-chemtrails.blogspot.it/2012/07/scie-chimiche-subliminali-unanalisi.html

    Spero di venirvi a trovare non appena posso. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Caro amico, grazie! Ho inserito il collegamento al tuo blog sull'ultimo post del blog meteo.

    RispondiElimina
  8. Messaggi subliminali con scie chimiche da protagoniste...
    Boicottate i produttori che adottano queste tecniche di condizionamento mentale.

    RispondiElimina
  9. Ciao Straker,Zret..ma la zebra che simboleggia normalmente ?

    RispondiElimina
  10. Da tankerenemymeteo.blogspot.it

    “per non parlare dei danni alla salute umana che si conclameranno nei prossimi anni pure con l'aumento di casi di asbestosi, giacché i filamenti polimerici usati come vettori per gli elementi metallici diffusi, hanno il medesimo effetto delle fibre di amianto. A questo si dovranno certamente aggiungere una vastità di danni neurologici, con nuovi casi di Alzheimer, Parkinson, S.L.A. etc.”

    Questo e’ quello che mi ritrovo sul terrazzo:

    http://www.youtube.com/watch?v=nNATASAe4Hc&feature=youtu.be

    http://img52.imageshack.us/img52/2951/dsc1872r.jpg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ho ancora potuto avere niente tra le mani, però nel tuo video FORSE NON si tratta di questi polimeri, sembrano ragnatele che produce un ragno particolare, non velenoso, non ricordo il nome,il corpo è quasi invisibile, le zampe sono fini quanto la ragnatela stessa e lunghe, è in grado di saltare e forma ragnatele disordinate simili a quella da te filmata, priva di geometria.
      Ripeto è UN FORSE, potrei sbagliarmi,
      grazie comunque per il video, è utile poter visionare e discutere i nostri video fatti da noi, dalle nostre parti.
      ciao =)

      Elimina
  11. Ora: particolato di ricaduta e fastidioso odore di zolfo.

    RispondiElimina
  12. Il tramonto di ieri:

    http://img40.imageshack.us/img40/3881/dsc1906o.jpg

    http://img94.imageshack.us/img94/8729/dsc1908i.jpg

    Il tramonto di oggi:

    http://img215.imageshack.us/img215/9746/dsc1926s.jpg

    http://img24.imageshack.us/img24/5150/dsc1923m.jpg

    RispondiElimina
  13. Marco Verona alias Michele Crasso, crasso4831za su You-Tube (ARKSTUDIO-RENDERING.COM).

    Tra i clienti del nostro negazionista di mestiere c'è, guarda caso, la Marina militare italiana: http://youtu.be/IMuGFvAxQiY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah...interessante,
      ecco il motivo dell'impegno in altri video caricati nello stesso canale allo scopo UNICO di diffamarti, anzichè dare una propria prospettiva verso il fenomeno delle scie chimiche.
      Infamano e disorientano.
      In altri video sembra ci sia l'autore e altre due persone,
      Quindi mi chiedo se la marina militare gli pagherà anche la plastica facciale per non farsi riconoscere in giro, il giorno che verrà tutto a galla ? =P

      Elimina
  14. OT: la medaglia di bronzo di judo Rosalba Forciniti dichiara su rai2 riguardo la frase scritta sulla sua maglietta:

    “Le brave ragazze vanno in Paradiso, le cattive vanno a Londra”

    Secondo voi, questa si preoccupa delle scie chimiche?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la voglia di fama, la voglia di sfoggiare il proprio fisico atletico, la voglia di dimostrare di essere i più bravi di tutti...rendono ceche e inoffensive persone intelligenti che potrebbero aiutare anche solo "parlando" o accennando qualche dubbio o perplessità, ma ormai...è un film già visto.

      Tutti questi nuovi nomi e non, diventeranno sponsor per le Solite opere umanitarie previste dai protocolli.

      Elimina
  15. http://www.youtube.com/watch?v=IiYdFKC0SBA&feature=share

    RispondiElimina
  16. Ma li state sentendo i vari media ufficiali? Già blaterano di una nuova ondata di calore micidiale!! Ma
    non era possibile fare le previsioni solo a 2-3 giorni??mmmm...

    RispondiElimina
  17. Risposte
    1. Cè gente talmente lobotomizzata che se alla tv dicessero che babbo natale esiste ci crederebbero senza problemi.

      Elimina
    2. Hai centrato il problema, io con gli zombie non perdo piu’ fiato, e’ tempo perso.
      Dead man walking.

      Elimina
  18. http://terrarealtime.blogspot.it/
    Bill Gates: via alla Geoingegnerizazzione globale!
    ....................Nota del Prigioniero: Ora dato che pure Bill Gates ufficialmente lo dice... solo gente con il cervello annacquato con liquame potrebbe dire che le scie chimiche sono una invenzione e una bufala. Andateglielo a dire a Bill Gates che si tratta di una bufala. Dopo questa notizia certi disinformatori faranno bene a nascondersi perche' ormai la figura di cacca e' proprio evidente anche al piu' imbecille... escludendo ovviamente una certa serie di imbecilli!

    RispondiElimina
  19. India - NUOVA DELHI Oltre 300 milioni di persone sono rimaste senza luce oggi 30/07/2012.

    http://it.reuters.com/article/topNews/idITMIE86T00Q20120730

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prove tecniche in previsione del black out mondiale? Era gia’ accaduto un fatto simile anche nel 2006:

      http://archiviostampa.globalist.it/it/news/news.aspx?id=1974

      I segnali non sono dei migliori.

      Elimina
    2. Anche nel 2003:

      New York, 16-08-2003
      Il gigantesco black out elettrico che ha lasciato senza luce 50 milioni di persone negli Stati Uniti e in Canada ha avuto origine in tre linee di trasmissione nello stato Usa dell'Ohio.

      Elimina
  20. parole sentite presso l ospedale di varese, i casi di tumori (qualsiasi) sono duplicati!!!!!

    RispondiElimina
  21. Non ho dubbi, avendo avuto conferma anche da altre fonti.

    RispondiElimina
  22. Tribune vuote alle olimpiadi:

    “Le Olimpiadi hanno chiamato l'esercito. Di nuovo. La prima volta era stato per rimpiazzare le guardie private che l'agenzia privata a cui era stata affidata la sicurezza dei Giochi non era riuscita ad arruolare (4000 soldati, forse di più).

    "È un problema serio e ce ne stiamo occupando", afferma Coe. Ma intanto protestano tutti: le squadre, che si ritrovano a gareggiare in stadi con tribune mezze vuote, il governo che fa una figuraccia e soprattutto i molti appassionati che non hanno trovato biglietti e ora si domandano il perché.


    Già, perché? La risposta delle autorità è che la stragrande maggioranza di quei posti vuoti spettavano a persone "ufficialmente accreditate" e cioè erano stati dati alle federazioni sportive dei vari paesi e agli sponsor olimpici, i quali li distribuiscono a clienti, Vip, amici.

    "Non è colpa nostra se la gente a cui erano destinati poi non va a vedere un evento", si giustifica in privato un portavoce del comitato olimpico.

    http://www.repubblica.it/mobile-rep/sera/2012/07/30/news/troppi_accrediti_tribune_vuote_chiamati_i_militari_a_occuparle_30_luglio_2012-40024700/

    Magari non assistono perche’ sono stati avvisati che ci sara’ qualche (auto) attentato...stile 11 settembre?

    Intanto, sempre parlando di olimpiadi, esiste una cinese di 16 anni (1,72 per 64 kg) che negli ultimi 50 metri riesce a nuotare piu’ velocemente degli uomini:

    “Londra, 30 lug. - (Adnkronos) - Un record incredibile che fa discutere e alimenta sospetti. Ye Shiwen, 16enne rivelazione cinese, ha trionfato nei 400 misti stabilendo il nuovo primato mondiale con il tempo di 4'28''43. Oro olimpico e record, grazie soprattutto all'incredibile 58''68 fatto segnare nei 100 metri a stile libero.

    Gli ultimi 50 metri (28''93), in particolare, sono stati più veloci di 0''17 rispetto a quelli nuotati dallo statunitense Ryan Lochte nella prova maschile.

    scrive Spitz nel suo commento per l'agenzia Dpa
    ''In vita mia, non ho mai visto un allungo del genere negli ultimi 25 metri. Non si è mai parlato della remota possibilità che una donna potesse fare una cosa del genere'', dice riferendosi al parziale migliore rispetto a quello dei colleghi uomini.”

    http://adnkronos.com/IGN/News/Sport/Usa-contro-Cina-Record-sospetto-la-16enne-nuota-meglio-di-Lochte_313554810874.html

    Doping o ragazza...umanoide? Se pensiamo alla modificazione genetica non ci sarebbe da stupirsi.

    RispondiElimina
  23. Notizie curiose... non ci resta che attendere qualche altra sorpresa.

    RispondiElimina
  24. Rai 1, film "sky kids" e scie chimiche a go-go

    RispondiElimina
  25. Magari qualche doping di nuova generazione, che sfugge ai controlli..

    Oggi parecchi sorvoli di aerei a bassa quota, che all apparenza non rilasciavano nulla.

    RispondiElimina
  26. Il tramonto di oggi:

    http://img163.imageshack.us/img163/1767/dsc1953c.jpg

    Le strisciate chimiche non mancano mai.

    RispondiElimina
  27. Ricordo anche un altro black out a New York negli anni '70 del XX secolo.

    RispondiElimina
  28. A New York black out nel 1965, forse il più famoso ed il più spettacolare con tanto di UFO avvistati su Canada e Stati Uniti, poi un altro nel 1977 ed infine uno nel 2003.

    Non sono mai stati resi noti i veri motivi. Certo che se la siccità perdura e l'acqua per raffreddare le turbine delle centrali termo-elettriche viene a mancare, non ci vuole una gran fantasia per capire che anche qui da noi si verificheranno assai presto dei black outs elettrici.

    Il fiume Po si trova in una magra spaventosa e non so fino a quando le idrovore che pescano l'acqua di raffreddamento per le turbine - e per chi non lo sapesse, ne aspirano una quantità molto, molto consistente - riusciranno ancora a cavarne dal fiume. Ormai si trovano al limite del pescaggio.

    Vallo a dire a quegli imbecilli di strakerenemy che, viste le affermazioni di Bill Gates, stanno rischiando di perdere il lavoro.

    RispondiElimina
  29. Paolo Franceschetti parla spesso di un black out di 15/20 giorni nel periodo invernale (+ probabile).
    L'invaso di ridracoli in emiliaromagna segna -70% della propria capacità e nessuno dice una beneamata mazza.
    Vi sembra normale rompono le scatole per ogni minima scemenza ma non dicono nulla sulla crisi idrica che ogni anno che passa diventa sempre un pò più accentuata rispetto l'anno precedente e nessuno se ne accorge.

    Ad oggi, si segnalano 500 milioni di danni per l'agricoltura... ma tutti tacciono ed anche la rete si limita a qualche flebile sussurro.

    RispondiElimina
  30. Guido Guidi nel meteo: "Rischio di qualche pioggia al Nord".

    RISCHIO?

    RispondiElimina
  31. L'ho notato anch io, da qualunque parte si ascoltino le previsioni meteo, parlano delle pioggia, come se fosse un evento catastrofico da evitare....
    Hanno il cervello in pappa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la magistratura mi pare non brilli per acume.
      Pare così evidente, che una inchiesta la si protrebbe anche fare. O no?

      Elimina
    2. se continuano senza sosta a interrompere le precipitazioni naturali, arriverà per forza una bella botta, loro questo vogliono,
      così ci auto-convinciamo che l'inquinamento causato dall'uomo sta devastando il clima e quindi bisogna "accettare"
      le OPERE di geo-ingegneria e tutti i loro progetti costosi che saltano fuori da queste teste malate psicopatiche... un pò come la Monsanto Killer, all'inizio, per ottenere i fondi e l'appoggio di papa bush, il consenso dei contadini...si è fatta strada con metodi simili...

      Elimina
  32. Ciao a tutti, in provincia di Gorizia circa alle 4 del mattino ha piovuto per 30 minuti.
    In tutto 3,6 mm di pioggia.

    E questa è l'incazzatura dei militari questa mattina

    Gorizia
    http://www.imagebam.com/image/926b60203907392
    http://www.imagebam.com/image/274dc1203907403

    Trieste
    http://www.imagebam.com/image/03eadb203907586

    Lignano
    http://www.imagebam.com/image/a8ee92203907413

    RispondiElimina
  33. La magistratura persegue fini opposti e tra questi la chiusura di tanker enemy e siti collegati, come da richiesta della disinformazione.

    RispondiElimina
  34. Tra un po' la magistratura verrà inondata di denuncie e richieste di indagini a riguardo della geoingegneria con riferimento al perdurare del regime siccitoso coadiuvato da voli anomali di aeromobili fuori dalle rotte e dagli orari stabiliti dai piani di volo con finalità da chiarire soprattutto in relazione alla dissipazione dei fronti nuvolosi.

    Si prepari.
    Questo immobilismo è quanto più che sospetto.
    L'ipotesi di complicità diretta o indiretta in disastro ambientale è lì che aspetta a fare capolino.

    Per quanto riguarda la chiusura del blog, ci provino e si beccano anche l'accusa di violazione dei diritti del cittadino sanciti da tutte le carte costituzionali alla denuncia di crimini che non possono essere coperti da nessun segreto nè istruttorio nè di stato dato che è sopra gli occhi di tutti. Sarà da capire come mai le istituzioni occhiute di questo blog non facciano nulla per cautelare l'ambiente e la salute del cittadino.

    In questa distruzione pianificata, si cammina tutti sopra la lama del rasoio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se qualcuno cominciasse con le denunce magari con termini forensi e idonei all'apertura di un'indagine, credo che tanta gente avrebbe il coraggio di uscire dall'immobilita' a cui questa situazione ci costringe.
      che ne dici di una denuncia pubblicata su questo sito in cui ognuno mette i propri dati?
      inondiamoli veramente!

      Elimina
  35. Una soluzione può essere una serie di denunce, da presentare contro ignoti, ma sappiamo bene che la magistratura archivia...

    RispondiElimina
  36. La situazione ambientale è disastrosa. Il fatto di impedire continuamente alla pioggia di cadere non può che a portarci alla rovina a breve. Ma lo ripeto: nel corso della Storia con le buone maniere non s'è mai ottenuto nulla e nel nostro caso con le denunce, i cartelloni e quant'altro non si risolve niente.

    Si arriverà ad un punto nel quale la gente avrà fame, sete e non potrà più lavarsi e allora scoppierà la violenza. Ma verranno colpiti i veri responsabili? Ne dubito fortemente.

    Riguardo alla Magistratura il fratello di Paolo Borsellino ha affermato di recente che 'è marcia fino al midollo'. Parole sue, non mie. E se lo dice lui avrà i suoi buoni motivi.
    Che lo querelino dunque per diffamazione.

    RispondiElimina
  37. Altro che terza guerra mondiale, qui si combattera' per l'acqua!!!

    RispondiElimina
  38. Concordo con te, Paolo. I veri responsabili non saranno colpiti, anche perché sono ben occultati. Ci attendono veramente la fame e la sete: in Piemonte la siccità artificiale sta distruggendo i raccolti.

    RispondiElimina
  39. Si arriverà ad un punto nel quale la gente avrà fame, sete e non potrà più lavarsi e allora scoppierà la violenza. Ma verranno colpiti i veri responsabili? Ne dubito fortemente.

    Per questo facciamo informazione e per questo motivo ci vogliono chiudere la bocca.

    RispondiElimina
  40. Avevo letto qualcosa anche qui, in proposito, ma i riferimenti erano vaghi.

    L'altro giorno mi è capitato di sentirla per radio, ed ho approfondito.

    Se l'avevate già fatto, perdonatemi ma mi è sfuggito.

    Mi riferisco a "Deejay collection - Gli adulti", canzone ufficiale dell'estate di Radio DeeJay.

    Qui trovate il testo e qui potete ascoltarla.

    E' un medley di canzoni dagli anni '80 ai giorni nostri, cantato da Nikki.

    Molto fuori contesto, verso la fine, il testo della canzone è:

    "Ma le scie chimiche - Ma le scie chimiche - Non sono comiche - Non sono comiche".

    Decisamente curioso. Soprattutto, appunto, perché con il resto del testo c'entra veramente poco.

    Forse Linus (credo che a DeeJay non si muova foglia che Linus non voglia, quindi non gliel'hanno certo fatta sotto il naso) ha un po' cambiato idea dall'anno scorso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bella, bella,
      ci voleva, anche se di poco mi solleva un po' il morale.
      =) grazie Manuel

      Elimina
  41. Grazie dell'utile segnalazione, Manuel.

    Ciao

    RispondiElimina
  42. Monti dice che siamo quasi fuori dal tunnel.. Parla della condizione di pre morte..

    RispondiElimina
  43. oggi verso le 15,si è approssimato su lucca un fronte temporalesco che proveniva dalla garfagnana(la zona montana) ma pur con un brontolio di tuoni ed un cielo nero,non è riuscito a produrre che pochissime gocce. la cosa più deprimente è stata però che dopo un'ora circa il fronte è sparito. vi assicuro che il cielo era nero da paura! verso le 16 quando tutto si è esaurito,rimanevano solo una piccola quantità di scie molto alte,a testimoniare che non perdono tempo,i cialtroni in divisa!

    RispondiElimina
  44. Sì, Matto Morti ha affermato che vede la luce alla fine del tunnel. Sarà la luce delle fiamme infernali, dell'inferno in cui sta per precipitare. Spero.

    Ciao

    RispondiElimina
  45. Gigantesco blackout in India. Ego docet...

    http://www.washingtonpost.com/world/india-blackout-on-second-day-leaves-600-million-without-power/2012/07/30/gJQA7j1LMX_story.html

    RispondiElimina
  46. “nel tuo video FORSE NON si tratta di questi polimeri, sembrano ragnatele che produce un ragno particolare”

    AntimA, dev’essere proprio un ragno MOLTO particolare per produrre una tela (o fili a mo di stendino) del genere. Non ti devo convincere di nulla, rimani pure con il tuo dubbio, io conosco la mia certezza. Sai, di ragnatele ne ho viste tante anche io, nei boschi, sui muri, negli anfratti, sui terrazzi, e non ho MAI visto nessun ragno (al 99,999% NON esiste in natura) creare un reticolo simile a quello che ho ripreso. Un reticolo che si allarga, irregolare a prima vista, ma se si osserva bene la struttura si puo’ notare che ogni filamento si sdoppia per crearne un altro e cosi’ si moltiplicano.

    Questi sono i filamenti polimerici che ho in precedenza ripreso, questa e’ l’evoluzione degli stessi:

    http://www.youtube.com/watch?v=ayp28i16kyc&feature=youtu.be

    Come si puo’ ben vedere NUOVI reticoli si sono formati nella parte sinistra dei “fili” tesi, sara’ passato qualche ragno molto PARTICOLARE?

    Questi sono all’ INTERNO della zanzariera:

    http://www.youtube.com/watch?v=ZroKD3EPjAA&feature=youtu.be

    Sara’ anche qui passato il ragnetto? Con la zanzariera chiusa?

    Dalle mie parti so che passano ragni strani, ma so ancora riconoscere come sono fatte le ragnatele (foto scattata da me):

    http://img402.imageshack.us/img402/4011/dsc1731a.jpg

    Ben diversa da questa:

    http://img52.imageshack.us/img52/2951/dsc1872r.jpg


    Prova a chiedere ad un bambino di disegnarti una ragnatela, vedrai come te la disegna.

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Andrea
      "Prova a chiedere ad un bambino di disegnarti una ragnatela, vedrai come te la disegna.
      Ciao"

      scusa non sono dell'umore, quindi questo finale te lo potevi anche tenere.
      ...meno male che avevo anche scritto in maiuscolo "FORSE" e con questo non volevo certo criticare.
      Però adesso ti chiedo una cosa:

      Dal momento che io vedo solo dei video, un confronto giusto non sarebbe farlo con una ripresa del ragno che nelle MIE zone prolifera e fa' ragnatele disordinate, NON ottagonali o esagonali, ecc, con una ripresa appunto di quelle ragnatele che tu ritieni siano polimeri e mettere questi due video vicino?

      Altra domanda:
      un tuo link
      http://img543.imageshack.us/img543/9043/polimeriragnatela.jpg

      ma in tutta la tua vita hai solo sempre visto ragnatele geometriche come quella che hai postato ?
      spero di no... =)

      Allora appena posso linko il nome del ragno che avevo descritto e qualche immagine di queste sue ragnatele irregolari.
      (ERRORE MIO aver iniziato la discussione senza aver avuto del materiale già pronto e mi scuso)

      Ultima cosa, i tuoi erano solo video e mi scuso se ti è sembrato che li criticassi, avevo specificato di non aver mai avuto niente tra le mani, materiale video compreso.

      Al momento stavo seguendo questo articolo di polimeri:
      http://fintatolleranza.blogspot.it/2012/07/il-cielo-su-firenze-pubblica-analisi.html

      dove appunto leggendo attentamente la descrizione, i polimeri RICADONO, non si vanno a impigliare negli angoli, ma ricadono sino a toccare terra.(cmq nell'articolo spiega abbanstanza bene, l'attendibilità è sempre quella che è purtroppo)
      Tankerenemy si occupa pure di polimeri da un sacco di tempo, ma io non ho ancora avuto il tempo di visionare tutti i passi da voi fatti e di conseguenza l'esperienza in merito è pari a zero.
      Ciao

      Elimina
    2. Antima, del tuo umore sinceramente me ne frega ben poco...vuoi un confronto giusto? L’ho gia’ fatto, ed e’ stato pure apprezzato da Straker.

      Al posto di fare tanta aria fritta, mostrami tu qualche video o foto (“genuino”) della tua zona, cosi’ poi ne discutiamo.

      Secondo te i ragni farebbero le ragnatele in maniera random? Assomigli a qualcuno che cerca alterare le leggi della natura, prova a cercare su google “ragnatela” e guarda le immagini che ti propone. Pensa, anche su wikipedia mostrano sempre ragnatele come quella che ho fotografato io.

      “leggendo attentamente la descrizione, i polimeri RICADONO, non si vanno a impigliare negli angoli, ma ricadono sino a toccare terra”

      Tu leggi, io osservo e documento.

      “Tankerenemy si occupa pure di polimeri da un sacco di tempo, ma io non ho ancora avuto il tempo di visionare tutti i passi da voi fatti e di conseguenza l'esperienza in merito è pari a zero.”

      E vorresti fare il saputello?

      Elimina
  47. Altro reticolo di polimeri creato dalle velenose scie chimiche:

    http://img204.imageshack.us/img204/5246/dsc1574r.jpg

    RispondiElimina
  48. Confronto polimeri e ragnatela in full size:

    http://img543.imageshack.us/img543/9043/polimeriragnatela.jpg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in questa foto si nota chiaramente, nell'immagine di sinistra, come una ragnatela presente prima della ricaduta di filamenti,polimeri, ne abbia intrappolati parecchi.
      Ottima foto.

      Elimina
    2. Se avessi avuto un microscopio, forse avresti trovato immagini simili:
      http://lesciechimicheagenovafotodidoriano54.blogspot.it/2011/11/resoconto-analisi.html

      non ho cercato molto in questo blog, forse queste immagini le avevate già trattate ?

      Elimina
  49. Un bell'articolo:

    http://www.thetotalcollapse.com/nato-weather-war-warned-out-of-control-as-global-food-fears-rise/?utm_source=feedburner&utm_medium=email&utm_campaign=Feed%3A+TheTotalCollapse+%28The+Total+Collapse%29

    A denunciare la guerra meteorolgica - 'weather war' di NATO ed USA contro la Russia (vedi la recente mortifera alluvione in Crimea) - è nientemeno che il Ministro della Difesa russo e non Straker, Zret o Pinco Pallino.

    Alla faccia di tutti i fottuti 'debunkers' la verità viene gridata ormai da personaggi molto autorevoli. La Geoingegneria esiste dunque, solo che in un paese di ritardati mentali quale l'Italia essa fa ancora più fatica che altrove a venire alla ribalta.

    Ma tale realtà diventa ogni giorno sempre meno eludibile. Si può presumere che una presa di coscienza di una certa entità avverrà quando ormai i buoi saranno scappati. E quel giorno è ormai alle porte.

    RispondiElimina
  50. Prima di leggere tale articolo su 'TotalCollpase' non ero a conoscenza del concetto di 'atmospheric river' (ma una delucidazione di tale concetto la leggiamo persino su Wikipedia).

    Pertanto, qualora si sia arrivati ad individuare il decorso di tali 'fiumi atmosferici' nonchè a creare delle dighe elettromagnetiche idonee ad arginarli e a deviarli dove si vuole, ci si troverà in possesso della chiave per creare spaventose siccità nonchè alluvioni devastanti mirate su certe aree del globo.

    Semplicemente pazzesco.

    RispondiElimina
  51. OT: tanto per capire cosa si profila all'orizzonte...alla faccia del complottismo!
    Immaginavo che saremmo arrivati a al punto in cui il possesso di semenze naturali sarebbe diventato un reato, questa è l'ultima fase, e ci siamo.
    il progetto europeo di riduzione in schiavitù della popolazione viaggia senza intoppi...

    SEGUE...


    "Con sentenza del 12 luglio, la Corte di Giustizia della UE ha confermato il divieto di commercializzare le sementi delle varietà tradizionali e diversificate che non sono iscritte nel catalogo ufficiale europeo.

    Fin dal 1998 è in vigore una direttiva della Comunità europea che riserva la commercializzazione e lo scambio di sementi alle ditte sementiere (le note multinazionali) vietandolo agli agricoltori. Ciò che i contadini hanno fatto per millenni è diventato così, di colpo, un delitto (il matrimonio fra omosessuali è invece legale). Con questa sentenza sono messe fuorilegge anche le associazioni di volontari impegnati nel recupero delle varietà antiche e tradizionali – ne esistono di benemerite anche in Italia – che commettono appunto questo crimine: preservano e distribuiscono a chi le chiede sementi fuori del catalogo ufficiale..."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa notizia l'avevo riportata domenica mattina ma nessuno ha commentato.

      Elimina
  52. Articolo dirompente, caro Paolo. Per fiumi atmosferici si intendono i flussi delle correnti a getto, deviabili con i riscaldatori ionosferici. I russi conoscono bene questa tecnologia e quindi parlano con cognizione di causa. E' un dato di fatto, visto che, negli ultimi mesi, ma anche in queste settimane, hanno lavorato molto sulle jet streams... i soliti noti.

    Di tali dichiarazioni sarà opportuno montare anche un messaggio audio-video, oltre che pubblicarvi un articolo.

    Grazie per l'importante segnalazione!

    RispondiElimina
  53. @ Faraday75

    Attuano le indicazioni del Codex alimentarius. Ricordo che Maurizio Decollanz, sblendorizzatosi, commentando un mio video sul Codex con l'altro equilibrista... Montanari, ipotizzò trattarsi di paranoie...

    Eccoti accontentato, Maurizio.

    RispondiElimina
  54. @ Dylan2k75

    Il testo può essere univoco o simile, ma ognuno deve necessariamente presentare e sottoscrivere un suo proprio esposto alla Procura per competenza. Le class action di questo genere non sono ammesse in Italia, per cui ogni denuncia è virtualmente scollegata dalle altre e di impatto minimo, vista l'impermeabilità delle Procure rsipetto a queste tematiche.

    RispondiElimina
  55. I criminali yankee vogliono trasformare l'italia in una gigantesca base militare a loro uso e consumo.
    Gli italioti stanno a fare i burattini e a leccare il culo del padrone,l'attività che gli riesce meglio.
    Anche se Straker forse non sarà d'accordo,invito tutti alle prox elezioni ha votare per i partiti o movimenti che hanno scritto chiaramente nel programma l'uscita dalla nato e "nell'invitare" gli yankee a tornarsene a casa loro con tutto il loro arsenale di morte,fuori dai coglioni una volta per tutte.

    RispondiElimina
  56. Andrea, esistono Aracnidi che creano ragnatele disordinate. Comunque ora credo sia meglio occuparsi di come affrontare l'imminente carestia.

    Ciao

    RispondiElimina
  57. Zret, il fatto che possano esistere ragni che creano ragnatele disordinate non significa nulla. La maggior parte delle ragnatele sono di tipo classico, hanno una forma geometrica, come viene riportato anche sui vecchi libri.
    Ad ogni modo, nulla di tutto questo ha a che vedere con i polimeri che ho documentato.

    RispondiElimina
  58. andrea, perchè non provi a spruzzare un pò di insetticida per mosche e zanzare sulle pareti adiacenti alle ragnatele. i ragni sono molto delicati e a riprova di tutto,se dopo quell'operazione ed aver ripulito l'area,i filamenti si ripresenteranno,questa sarà la riprova della tua scoperta! un saluto

    RispondiElimina
  59. Oggi al Tg2 hanno parlato dello stato siccitoso che sta distruggendo i raccolti. Parlano di un calo di pioggie del 50% rispetto agli anni passati.

    Credo che ad oggi, le piogge siano calate anche di un 80%!
    Presto partiranno con le false giustificazioni, puntando il dito contro le nostre auto, e il nostro stile di vita, invece di far emergere la realtà dei fatti (LA GEOINGEGNERIA). Chissà chi pagherà per tutto questo...

    Ciao a "tutti".

    RispondiElimina
  60. Ciao a tutti, oggi sono stato al mercato rionale.
    Parlato con 6 contadini da quello biologico biodinamico a quello tradizionale. A parte uno nessuno aveva coscienza di ciò che sta accadendo sopra le loro teste.

    Interessante l'agricoltore biodinamico che conosceva le operazioni di geoingegneria. Mi ha risposto che lui non temeva la siccità, in effetti non bagna mai il suo campo. Il suo metodo consiste nel sarchiare la terra quasi ogni 2/3 giorni (chissà che faticaccia), in modo che evaporando l'acqua del primo strato sarchiato, la terra richiama dalla profondità nuova acqua che bagna le radici.
    Acquistato melone e anguria entrambi molto succosi.

    Una goccia in un oceano di disperazione, comunque.

    Incredibile come nessuno conosca (a parte il mio barbiere) il problema delle scie chimiche e della guerra ambientale. I contadini per lo più se la prendono con il governo attuale che non rifonde il gasolio che serve ad alimentare le pompe dell'acqua al fine di irrigare i campi.

    E' un muro di omertà invalicabile.

    Paolo, è molto probabile che la magistratura sia tutta marcia (basta vedere il loro operato negli ultimi 30 anni), ma il fine della denuncia non è risolvere il problema delle scie chimiche (impossibile neppure scalfirlo) ma di lanciare un segnale di presenza dei cittadini a costoro che se ne sbattono altamente di tutta la nazione.

    RispondiElimina
  61. Stampa Libera ha pubblicato questo post, al momento ci sono solo quattro commenti.

    Ciao

    RispondiElimina
  62. La Sla colpisce anche i contadini

    "In questi ultimi anni sono stati 123 gli agricoltori che si sono ammalati di sclerosi laterale amiotrofica"

    "L’indicazione emerge dall’analisi delle schede di dimissioni ospedaliere che il magistrato torinese Raffaele Guariniello aveva chiesto di raccogliere alla Regione attraverso le Asl piemontesi. Il dato è sorprendente. Anche perché, dei 123, venti hanno un’età inferiore ai 30 anni."

    http://www2.lastampa.it/2012/07/30/cronaca/la-sla-colpisce-anche-i-contadini-zyeJF5rrUGP4dTZsNHPiQP/index.html

    RispondiElimina
  63. @ robiesperrek

    I ragni non c'entrano niente.

    RispondiElimina
  64. Ciao Andrea, come scrivevo l'altra settimana, la ricaduta di materiale aerodisperso ha effetti a medio e lungo termine devastatni. Già però Mark Purdey , 1999, denunciava una stretta correlazione tra la SLA ed il bario diffuso da aerei militari. Poi Purdey è morto (di tumore fulminante al cervello) e non se ne è fatto più niente.

    RispondiElimina
  65. Chi ha il contatto di Guariniello? Vogliamo illuminarlo?

    RispondiElimina
  66. Il 5 ottobre, intanto, si svolge la prima udienza a Sanremo. Chiunque sia nella possibilità di presenziare, farà cosa gradita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.facebook.com/photo.php?fbid=389796917752745&set=a.275758349156603.62911.275730632492708&type=1&notif_t=like

      Elimina
  67. La situazione sta precipitando un po' in tutto il mondo. Assistiamo ad un genocidio lento ed implacabile.

    RispondiElimina
  68. Faraday, sono norme del Codex alimentarius. Magari non le appicano ex abrupto, ma un po' alla volta soppianteranno le sementi tradizionali con quelle transgeniche. Intanto le associazioni di agricoltori dormono della grossa.

    Ciao

    RispondiElimina
  69. Sui polimeri un paio di articoli... qui e qui.

    Nel secondo post si osservi la differenza tra i filamenti di ricaduta e le tele di ragno, visti al microscopio.

    RispondiElimina
  70. ciao, ho pubblicato un video di uno strano insetto che ho scoperto in casa.

    http://www.youtube.com/watch?v=PopWy8D2BJ0

    Maggiori dettagli e foto nella descrizione del video.

    RispondiElimina
  71. Non si può esprimere un giudizio sulla base di immagini e video alquanto sfocate. Peccato.

    RispondiElimina
  72. Risposte
    1. A questo punto spero tanto resti senza soldi anche l'italia,a mali estremi....

      Elimina
  73. Tra un po' Wasp avrà una bella sorpresa...

    RispondiElimina
  74. Ti riferisci a Matteo Boglione? Vedrà due Giudici!

    RispondiElimina
  75. ... E Marco Verona verrà come sponsor della sua Crasso TV, con tanto di donnine in 3d.

    RispondiElimina
  76. Immagine di google di oggi, il cielo con la solita riga all’orizzonte:

    http://img443.imageshack.us/img443/7382/googleolimpiadi3.jpg

    RispondiElimina
  77. Lista aggiornata.

    Tra le New entries abbiamo CRASSO TV e FORMEZ (Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri)

    RispondiElimina
  78. http://riqualificazione.formez.it/node/1711
    http://portale.formez.it/node/1712

    RispondiElimina
  79. Senza dubbio! Se non disperdessero zolfo, non potrebbero incrementare le temperature e non potrebbero quindi dare così la colpa al CO2. E' tutto uno sporco affare di mazzette.

    RispondiElimina
  80. @Andrea ti rispondo al tuo:
    "...del tuo umore sinceramente me ne frega ben poco...vuoi un confronto giusto? L’ho gia’ fatto, ed e’ stato pure apprezzato da Straker."

    Io ho commentato solamente UN video
    Ti riscrivo la parte che forse non hai letto bene:
    "...nel tuo video FORSE NON si tratta di..."
    Mi spiego meglio:
    Nella foto hai fatto un confronto, ma NON con la ragnatela del video che ho commentato.
    ____________________________________________
    poi hai scritto:
    "Al posto di fare tanta aria fritta, mostrami tu qualche video o foto (“genuino”) della tua zona, cosi’ poi ne discutiamo."
    ti riscrivo la parte che forse non hai letto:
    "...appena posso linko il nome del ragno che avevo descritto e qualche immagine di queste sue ragnatele irregolari.
    (ERRORE MIO aver iniziato la discussione senza aver avuto del materiale già pronto e mi scuso)"
    _______________________________________________
    Eccoti quindi 2 anteprime
    http://imageshack.us/photo/my-images/189/1003739anteprima2.jpg/
    http://imageshack.us/f/825/1003801ante1.jpg/

    Poi qui trovi alcune foto,
    https://plus.google.com/photos/115964236934394469945/albums/5772759863935594817/5772759865425599522

    ma non ancora tutte, 2 stanze, prive di circolazione d'aria, se non aprendo l'unica porta, molto in disuso, grazie alla polvere, sono visibili in foto, altrimenti per tutte le altre è molto difficile fare foto con la macchinetta che uso per ora, ne caricherò di migliori, sempre che ne abbia voglia e tempo.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis