mercoledì 4 luglio 2012

Ritrattazione

In alcune occasioni abbiamo osato vituperare Sanremo e chi ne rappresenta i cittadini. Dobbiamo, però, pronunciare una palinodia: siamo incorsi in grossolani errori che auspichiamo trovino venia nei nostri affezionati lettori ed in chi, in maniera del tutto inavvertita ed involontaria, abbiamo criticato con eccessiva severità. Speriamo di trovare, se non perdono, almeno comprensione per le nostre intemperanze verbali ed i nostri giudizi avventati.

Sanremo è superba, meravigliosa. I parchi sono luoghi paradisiaci, con le loro palme dalle foglie che sono eleganti flabelli, le magnolie i cui fiori sono calici colmi di aulenti elisir. Bimbi giocondi cinguettano nei giardini. Il centro storico, la celeberrima “Pigna”, arroccata su un colle, domina la città con i quartieri che sorgono tra valli verdeggianti e declivi odorosi di limoni. In ogni dove, è bellezza ed armonia: qui un angolo pittoresco, qua uno scorcio incantevole, lì un panorama mozzafiato...

Che pensare poi dell’esimio Signor sindaco di Sanremo? E’ persona zelante, signorile, sagace, luminoso esempio di un borgomastro davvero al servizio dei concittadini. Egli palesa le virtù più sublimi della classe politica che benefica il nostro bel paese: la probità, la sollecitudine, l’abnegazione, la lungimiranza, la trasparenza. Che diciamo? Egli non palesa tali fulgide virtù, poiché le incarna, le impersona tutte nella sua natura sovrumana.

Che pensare poi degli operosi ed affabili abitanti di Sanremo, di questo zaffiro prezioso e rutilante incastonato nel cielo blu? Se camminate per le animate e linde strade di Villa Matutiana, ad ogni passo vi imbatterete in persone squisite come costui dal cui sguardo, aperto, cordiale ed intelligente, si sprigiona una contagiosa, incontenibile simpatia.

Avete mai visitato l’entroterra di Sanremo? Le pendici di monti, adornati da scintillanti diademi di castagni e di pini, incorniciano la città tuffata nel mare diafano, verde-azzurro. Così da lassù, tra terra e firmamento, a guisa di una leggiadra colomba in procinto di spiccare il volo verso l’etereo orizzonte, potrete ammirare il centro rivierasco.

Nondimeno, tutte le bellezze fin qui decantate, bellezze di cui neppure il più abile pittore riuscirebbe a restituirci se non un pallido simulacro, sono nulla, se comparate con l’aurea testimonianza del’ospedale civico. Perché definirlo “ospedale”, laddove è piuttosto un prestigioso albergo, una principesca dimora? Qui, però, la realtà ci trascende e, come nel caso del sommo poeta, possiamo solo ammettere l’impotenza dell’umana inventiva: “A l’alta fantasia qui mancò possa”.

Dunque, mentre ci cospargiamo il capo di cenere per la nostra improntidudine, impetrando umilicordi il perdòno, chiediamo il soccorso delle veridiche immagini, a mo' di muse ispiratrici, onde la divina epifania del nosocomio matuziano rifulga in tutta la sua indescrivibile, soprannaturale magnificenza.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

125 commenti:

  1. Bravi, è questo lo spirito giusto e intelligente ;-)

    RispondiElimina
  2. C'è un solo (ed unico a parer mio) per descrivere l'articolo: geniale


    E ho detto tutto.

    RispondiElimina
  3. Grazie! L'ironia colpisce meglio della spada.

    RispondiElimina
  4. Notizione di giornata: catturata la particella di Dio, il ricercatissimo bosone higgs:

    “Il risultato e' praticamente certo, si tratta di una precisione di 5 sigma, circa il 99,9999% di 'chance' che l'esperimento sia corretto che vuole dire che c'e' meno di una possibilita' su un milione che si tratti di un errore, la stessa probabilita' di lanciare in alto una monetina e che ricada per 21 volte sempre con la testa in su.”

    http://www.agi.it/in-primo-piano/notizie/201207041958-ipp-rt10231-la_particella_di_dio_esiste_e_il_bosone_higgs_verso_il_nobel

    Peccato che la monetina ha la possibilita’ di ricadere anche per oltre 50 volte con la testa in su (una sequenza di 15 neri o rossi consecutivi alla roulette la si puo’ osservare in un paio di ore), ma per loro il risultato e’ praticamente certo.

    “"NON MORIRETE AFFATTO, VOI SARETE COME DIO!"

    "Quando diranno: " Pace e sicurezza",
    allora di subito una improvvisa rovina verrà loro addosso, come le doglie alla donna incinta; e non scamperanno affatto"

    http://www.marcovuyet.com/ALARMA-LA-NEW-AGE-parte%2012.htm

    RispondiElimina
  5. http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=DtfrJKYjdrM

    RispondiElimina
  6. Insomma Sanremo uguale un sublime esempio di degrado come ce ne sono tantissimi in Italia, soprattutto al Centro e al Sud. Con l'aggravante della siccità ormai pluriennale dovuta ad ossessivo-compulsive azioni di geoingegneria. In pratica un assaggio di bolgia infernale.

    E come dimenticare tutta la zozzerria che ho visto ancora molti anni fa in Puglia o in Campania? Da mettersi le mani nei capelli. Semplicemente allucinante ridursi in quelle condizioni. Non ci sono mai più tornato nè mai più vi tornerò.

    RispondiElimina
  7. Quei beaoti di Essse & Co. sicuramente non avranno inteso neppure una parola di quello che Zret ha scritto.

    RispondiElimina
  8. Andrea, a mio parere, l'annuncio della scoperta del bosone è una fandonia o una boutade. Ci si può fidare di certi "scienziati"?

    Ciao

    RispondiElimina
  9. Buongiorno da Milano e Lombardia

    Duomo ore 8:00 http://www.imagebam.com/image/443431200132656
    Duomo ore 10:30 http://www.imagebam.com/image/abc64f200132693
    Altipiani di Bobbio
    http://www.imagebam.com/image/3b61a0200132695
    http://www.imagebam.com/image/c2e5dc200132696

    Ieri sera finto temporale estivo con gli aerei che controllavano la quantità d'acqua. In effetti è cadutà un po' d'acqua che è servita solo ad innaffiare i prati.
    Il regime super siccitoso permane, come da piani dei noti maledetti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le foto che hai postato riflettono perfettamente quanto successo questa mattina anche nel Vicentino.
      Le colture di mais stanno andando a puttane per colpa di quei bastardi maledetti a cui auguro felici ictus,non gli auguro la morte ma solo di essere messi in condizione di non nuocere per il resto della loro miserevole e inutile vita.

      Elimina
  10. Sanremo offre un piccolo ma significativo saggio di un'Italia in gran parte cementificata, sventrata, deturputata, ridotta ad una mefitica discarica. Almeno un tempo si volgeva lo sguardo in alto e lo spirito si rinfrancava; oggi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trent'anni fà la Liguria era un gioiello naturalistico così come tante altre parti d'italia,il giardino d'europa.
      Colpa anche nostra come dice Sandro.
      Mi accodo ai complimenti per l'articolo,interessante la parte dove si descrive la cordialità e la simpatia dei sanremesi....

      Elimina
  11. MarcOrigin, quel pedante e petulante di SS sicuramente vi rintraccerà degli strafalcioni.

    Ciao

    RispondiElimina
  12. "Non scamperanno affatto". Lo auspichiamo.

    Grazie delle segnalazioni, Andrea.

    Ciao

    RispondiElimina
  13. Sanremo è una chiavica, sotto e sopra, mentre il Sindaco ingrassa.

    RispondiElimina
  14. Ragazzi, e' vero che L'italia e' una pattumiera. Pero', ricordiamoci che anche noi, con il nostro stile di vita siamo parte del problema..

    RispondiElimina
  15. http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.express-news.it%2Fnews%2Fpolitica%2Fgiorgio-napolitano-la-resistenza-e-stata-bellissima%2F&key=1d72a4e4505f1590b88dbea770025a3aa580f3b0

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non commento sennò chiudono il blog,il reato di lesa maestà esiste ancora anche se ha cambiato nome.

      Elimina
    2. Si, ma solo per i cittadini Italiani. Sai, il fatto della sovranita'... :)

      Elimina
  16. @Sandro: Ti ricordo, che il nostro stile, ci è stato inculcato nella testa fin da bambini,su un piatto d'argento tramite media ecc..
    Se nel 2012 continuiamo ad utilizzare materiali non riciclabili, e frappè di dinosauro, come carburante per i nostri veicoli, non vedo che colpe abbiamo noi poveri civili mortali.

    Il cambiamento in positivo dovrebbe arrivare da chi ci governa! e invece, da sempre, permane solo l'ingordigia del profitto, che prevale su ogni cosa.

    RispondiElimina
  17. @TheAntitanker

    So quello che dici, pero' dobbiamo cambiare. Non possiamo aspettare che altri lo facciano per noi.

    RispondiElimina
  18. Cominciamo ad usare l'urina al posto della benzina?

    RispondiElimina
  19. Avevo vent'anni nel 1970 quando mi sono sposato, ricordo ancora la settimana del viaggio di nozze fatte a Sanremo, in quel di Taggia vecchia.

    Niente auto solo in treno (allora ero ricco), già si sentiva la brezza in quel febbraio, l'aria tersa, il profumo dei limoni e degli alberi di bergamotto, inondavano l'aria, filari di aranceti amari correvano su tutta la passeggiata, dalla stazione, su, su fino alla cittadina medioevale, il fiume argentina scorreva dolcemente sotto il ponte romano antico e, una luna argentea illuminava il percorso.

    Ci sono tornato a Sanremo per altri vent'anni, sia in estate che per l'anniversario di nozze in febbraio; nei carruggi, i pittori impressionisti ritraevano immaginari paesaggi, li chiamavano i quadri del pane, ma, così veri che bastava girare la testa e ti accorgevi che di impressionismo non avevano nulla, il paesaggio ritratto nell'immaginario era vero.

    Nelle valli e, su per le montagne della valle argentina, si raccoglieva il timo, le fragoline di bosco, i gelsi, si raccoglieva la lavanda per profumare i cassetti della biancheria.

    Quando si raggiungeva l'altezza di Carmolangan e, su per il colle della Melosa, si incontravano delle stalle d'alpeggio dove potevi bere il latte appena munto; scendendo a valle ai Balzi Rossi, ci si avviava verso la mitica Sanremo, dove rifocillarsi con dei canestrelli appena sfornati, e focaccia con le olive, chiamata dai samremesi "figassa" e, con un pezzo di focaccia in mano ci si avviava verso il mercato dei fiori dove un tripudio di colori e odori sollazzavano sia gli occhi che le narici, il cielo era terso ed eri felice di vivere.

    Tutto questo non c'è più, non c'è più nemmeno la mia dolce amata compagna, mi fa molto male vedere la caducità della città che ha visto i nostri migliori anni di vita vissuta.

    Chiedo venia, ma mi è uscito dal cuore, sono ancora un romantico incallito, nonostante l'imbruttimento del genere umano.

    Un cordiale saluto, wlady

    RispondiElimina
  20. Certo... Sanremo è solo il fantasma della città di un tempo.

    RispondiElimina
  21. Ormai i media sono del tutto avulsi alla realta: raccontano di cose che non esistono!!

    RispondiElimina
  22. Siccità grave, prematura per il periodo. Fiume Po a secco come a Ferragosto. Quasi quasi nei punti giusti lo si può attraversare a piedi. E siamo appena al 5 di luglio.

    Raccolti - mais, bietole, soia - in grande sofferenza. Le colture di mais, se non irrigate, si seccano. Ci troviamo vicinissimi al punto vegetativo di non ritorno. Se non piove nei prossimi 3-4 giorni, addio pannocchie.

    Disgraziati! Delinquenti! Fino a quando dovremo tollerarli?

    RispondiElimina
  23. Oggi Guido Guidi ha cianciato dell'alta pressione sull'Italia, ma le isobare lo smentiscono.

    RispondiElimina
  24. quando nei mesi scorsi ci siamo prodigati a divulgare l'intenzione dei poteri forti di non far piovere,il nostro lavoro era stato ad un certo punto vanificato dall'arrivo di alcune perturbazioni,solo in apparenza portatrici di piogge! tant'è che anch'io con alcune persone,ho dovuto zittirmi e lasciare che mi bollassero come un allarmista.però proprio ieri su un giornale locale,è apparso un articolo che testualmente diceva "alcune fonti sono a secco". la mia zona di residenza è notoriamente ricca d'acqua,allora ecco l'occasione che aspettavo! ricollegare la siccità indotta alle scie chimiche,e all'inganno del mese in cui sono transitate alcune perturbazioni controllate dai tankers e rese quindi innocue,al punto di non aver approvvigionato di acqua le falde acquifere.ho già cominciato il lavoro di persuasione con un collega,che ha dovuto ammettere il suo sbaglio.

    RispondiElimina
  25. I danni all'agricoltura sono ingenti, mentre la produzione di energia idroelettrica che, fino a trent'anni addietro soddisfaceva circa il 30 per cento del fabbisogno energetico italiano, è precipitata a livelli ridicoli.

    RispondiElimina
  26. Molto bello il tuo intervento, Wlady.

    Ciao

    RispondiElimina
  27. In Abruzzo, regione notoriamente ricchissima di acqua per via delle montagne, iniziano a scarseggiare le riserve idriche. Lo hanno scritto anche in bella vista sui giornali regionali...
    Maledetti figli di puttana!! (scusate ma non mi sentivo di mettere gli asterischi questa volta)

    RispondiElimina
  28. Rosario magari fanne tu un doc di sintesi dei vari interventi.

    RispondiElimina
  29. Quel brevissimo periodo di pioggia fu una "concessione" opportunamente congegnata per smentire chi parlava di siccità indotta. Infatti si potè osservare un calo repentino delle operazioni di aerosol. Non fu un caso ed il messaggio partì, tra le righe, proprio dai collaborazionisti meteorologi civili. Messaggio che fu recepito al volo e di lì si verificò qualche pioggia, così da far accantonare il tema siccità indotta.

    RispondiElimina
  30. Nel periodo di osservazione recente ho potuto verificare che le fantomatiche condizioni di elevata pressione non sussistono assolutamente. Si tratta di una mistificazione atta a coprire le vere cause di queste condizioni climatiche. Sono settimane che le isobare di alta non sono presenti laddove i meteo di regime le segnalano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione Straker.
      Leggete cosa scrive il meteo croato per quanto riguarda la situazione:
      http://prognoza.hr/prognoze.php?id=jadran_t&param=

      Elimina
  31. Bravo Andrea. Riporto il testo:

    "LA SITUAZIONE METEOROLOGICA

    Il campo della pressione bassa si mantiene sopra l’Adriatico.
    LA PREVISIONE DEL TEMPO PER L'ADRIATICO PER LE PRIME 12 ORE

    Il vento da SE, alla metà della giornata lungo la costa anche da SW, 4-14, sull’Adriatico centrale fino a 18 nodi. Il mare 2-3. La visibilità 10-20, ma localmente 2-4 km a causa di foschie. Da poco a moderato nuvoloso con il rischio di qualche rovescio e tuono, prevalentemente nel pomeriggio lungo la costa dell’Adriatico settentrionale".

    Il che vuol dire che i nostri meteorologi, civili e militari, ci pigliano per il culo.

    RispondiElimina
  32. Buongiorno da Milano. Oggi temporali e pioggia battente almeno secondo i meteovenduti

    http://www.imagebam.com/image/670c1c200277251

    A guardare il Nord della Lombardia si capisce perchè non piove e non pioverà neppure domani.

    http://www.imagebam.com/image/e7a278200277478

    D'altra parte "mentre l'anticiclone africano "Caronte" rimane forte al centrosud, temporali sono in arrivo al nord, forti sul Triveneto, locali anche sugli Appennini verso le Marche, cessa l'afa al nord."

    FALSO!!!

    "Da Domenica di nuovo tanto caldo, 35°C sull'Emilia e al centrosud. Caldo anche la prossima settimana, nuovo picco tra il 9 e il 15 Luglio, record su Sardegna, Sicilia e Puglia per l'arrivo di "Minosse", la terza nuova fiammata africana che porta il nome del mostruoso giudice infernale dantesco che muoveva la coda tante volte quanti gradi (di giudizio) meritavano le anime."

    IL GIUDIZIO DI MISOSSE SI ABBATTA SU QUESTI VENDUTI CON LA FACCIA DI BRONZO!

    RispondiElimina
  33. Per rafforzare l'inganno i servizi tv mandano in onda filmati di repertorio.

    RispondiElimina
  34. Prove tecniche di blackout?

    WSI Il blackout della rete verra' causato da un malware: 277 mila utenti hanno i computer infettati, secondo le statistiche dell'FBI. Se non agisce in fretta, un quarto di milione di persone si svegliera' senza accesso alla Rete.



    New York - Se non agisce subito, tra 72 ore un quarto di milione di persone si svegliera' senza poter avere accesso a Internet.

    Il numero complessivo di computer che sono stati colpiti dal virus e' sceso del 20% da aprile 2012, l'FBI ha diffuso nuove stime allarmanti questa settimana. Il numero di pc che il 9 luglio perdera' la connessione Internet a mezzogiorno ora americana (costa est, quindi le 18 italiane).

    Secondo un report dell'Associated Press, il malware DSN Charger e' presente in piu' di 277 mila computer nel mondo e circa 64 mila di questi nei soli Stati Uniti.

    In Canada le iniziative coordinate intraprese da Sicurezza e dalla Commissione di Radio Telecomunicazioni hanno permesso al numero di scendere da 25 mila a quota settemila.

    Un gruppo di lavoro ha installato un CDS Italia appositamente creato che consente a chiunque nel mondo di controllare se ha preso il virus in forma di malware.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. OT: usate sistemi operativi gnu/linux (ubuntu, kubuntu, fedora sono i più semplici), non si sa cosa possono fare i sistemi proprietari tipo microzoz e apple a nostra insaputa.....
      ormai sono facilissimi da usare, più veloci, più sicuri e gratis!!
      chiuso OT

      Elimina
  35. Previsioni meteorologiche più false dell'oro di Bologna.

    No rain, no grain.

    RispondiElimina
  36. Anni fa, Umberto Ego evocava un black out generale... Ego è figuro che conosce gli arcana imperii.

    RispondiElimina
  37. A proposito del Bosone di Higgs

    Margherita Hack lo definisce “il mio dio”. Non c'era dubbio. Teosofia = culto di lucifero (non me ne voglia se lo scrivo in minuscolo).

    A proposito di pandemie Straker oltre a quella annunciata degli Zombi (e forse preparata nei minimi dettagli dalla Sissa di Trieste http://www2.sissa.it/index.php/about/news/235) adesso si parla di una strana epidemia che miete decine di vittime tra i bambini in Cambogia.

    http://prigioniero.6serve.com/misteriosa-malattia-cambogia

    Dobbiamo resistere e fare di tutto per mettere i bastoni tra le ruote a questi pazzi scatenati. Dalla nostra abbiamo San Michele, ricordiamolo sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusate, ho dimenticato il link al dio della Hack
      http://www.blitzquotidiano.it/scienza-e-tecnologia/scoperto-bosone-higgs-particella-dio-cern-cms-atlas-modello-standard-1294211/ capoverso L’IDENTIKIT .

      Elimina
    2. L'unica cosa dalla nostra parte, e' Noi stessi!
      Non mettiamo il nostro potere in mano di entita' strane

      Elimina
    3. Immagino che ti riferissi ai bosoni dio, perchè Gesù & Co. non sono dal mio modesto parere delle entità strane. Evidentemente la pensi diversamente da me.
      Basta chiarirlo e siamo di nuovo d'accordo. Ciao!

      Elimina
  38. Fuori una!!

    http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.lindipendenza.com%2Ffinlandia-euro%2F&key=7bc69e186fa7fc176eda1bfaee7ce22fa095f107

    RispondiElimina
  39. Hanno cambiato le modalità operative,non passano più come una volta ma il cielo fà SEMPRE schifo.
    Ottima l'iniziativa del censimento.
    Bisogna sputtanarli,loro e i servizi meteovenduti.

    RispondiElimina
  40. ancora fumetti su tematiche transumaniste: "IAN, intelligenza artificiale neuromeccanica", un po' per far dire a tutti "è solo fantascienza", un po' per abituare inconsciamente i giovani a questi scenari da incubo
    http://www.mangaforever.net/64784/ian-intelligenza-artificiale-neuromeccanica-1-recensione

    segnalo una raccolta di firme per un referendum di cui nessuno ovviamente parla, per togliere qualche migliaio di euro dagli stipendi dei nostri politici, si può firmare in ogni comune fino a fine mese, diffondete tramite i vostri blog, visto che non si vergognano di tagliare scuola e sanità lasciando intatti i loro privilegi è bene che paghino un po'
    http://www.unionepopolare.eu/

    @ron: conosci qualche preghiara specifica per chiedere l'intervento-aiuto di San Michele Arcangelo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella domanda esselle, purtroppo no. Al momento lo penso sempre, temo non basti. Comunque mi aiuta psicologicamente rimarcare che sono dalla parte giusta e non in quella dei luciferini. E voglio che lo si capisca anche dall'energia che trasmetto!

      Elimina
    2. Ron, i luciferini sono i portatori di luce!!
      Non confonderli con i satanisti!

      Elimina
    3. Sandro, ti ringrazio per tue markoviane precisazioni che stimolano a rendere ancora più esplicito il mio pensiero.
      Satanisti, luciferini, portatori di luce vari: no grazie. Ciao

      Elimina
    4. Ron,
      Io non patteggio per nessuno. Preciso, sono pro umanita' ed amore :)

      Elimina
  41. Attento Rosario, che l'assessorato al turismo ti ruberá questo testo per metterlo sul sito della Proloco.

    RispondiElimina
  42. Bella foto..

    http://www.cineblog.it/post/44695/elysium-matt-damon-nella-prima-foto-ufficiale

    RispondiElimina
  43. Ciao Straker,Zret...perche non si fa una sezione Chemtrails and Music...ce ne di materiale..ma il tempo no come è giusto che sia....bravo il cantante spagnolo...non sapevo !!

    qui è un mese che non sciano ma sempre cappa afosa..nella sera si sollevano enormi massicci nuvolosi che vogliono aggredire la puglia..ma si sfaldano pian piano mentre vanno verso il mare..ed esplodono tipo lenticolari e si disgrega tutto..ma niente aerei !!


    http://www.youtube.com/watch?v=Hyft-wVvkSU&feature=plcp

    RispondiElimina
  44. @esselle

    Se ti interessano preghiere ed esorcismi a San Michelo Arcangelo ti segnalo il seguente link:

    http://www.metapolitica.net/preghiere.html

    Può darsi che si rivelino utili. Credo dipenda dalle persone che le usano. Per quel che mi riguarda, pur considerandomi un credente, ho smesso di pregare molti anni fa.

    Mi sembra che non serva a nulla. O magari è solo la mia modestissima impressione.

    RispondiElimina
  45. Qui in provincia di Milano si sta scatenando l'inferno di acqua, fulmini e vento.

    Immancabili i rombi di aerei sopra le nuvole precedenti a questo strano temporale.

    @esselle

    A proposito di San Michele Arcangelo vorrei scoprire qualcosa di più in questi due libri
    "Graal. Saggio sul mistero del sacro amore" di Massimo Scaligero
    "La Missione di Michele" di Rudolf Steiner.

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Temporale terminato. Interessante che a Rho si svolgesse l'Heineken Jammin Festival 2012.

      Tromba d'aria e pioggia torrenziali si erano abbattute sulla kermesse nel 2007, nel 2010 e in parte nel 2011.

      Elimina
  46. Risposte
    1. Infatti, dunque è solo per cattiveria che scatenano sulla folla fenomeni meteorologi estremi? Eppoi la Heineken con la sua bella stella non dovrebbe far parte del gruppo delle elites mondialiste?

      Elimina
    2. Novità su Gianni Lannes? E' dal 26 giugno che non posta più nulla...

      Elimina
  47. Armi a fulmine guidato

    http://www.ecplanet.com/node/3385

    “Non ci stanchiamo mai dei fulmini che disintegrano i nostri obiettivi simulati,”

    “Siamo tutti orgogliosi di essere al servizio dei nostri combattenti e di pensare che il sistema LIPC (Canale al Plasma Indotto da Laser) possa salvare vite americane,”

    George Fischer, lo scienziato responsabile del progetto.

    RispondiElimina
  48. Su canale 5 quel buffone di checco/a z****e ha sempre il c***o in bocca, nella scenetta con dei bambini ha detto: “ma come c***o parlo”. Su italia1 invece ci sono i visitors con la modificazione genetica sempre con i bambini di mezzo. Che tristezza...

    RispondiElimina
  49. Ron, non è detto che siano precipitazioni indotte. Non abbiamo elementi per dirlo, tranne l'analisi dell'acqua piovana.

    RispondiElimina
  50. CRIVEO: Paolo Ferraro - Massonerie Deviate

    Conferenza integrale di Paolo Ferraro, tenutasi presso la libreria "La Rinascita" di Ascoli Piceno, il 23 giugno 2012 sul tema: "Massonerie Deviate". 39:20 - Paolo Ferraro -
    Introduce Carlo Cruciani del CRIVEO - Tanker Enemy. sezione Marche

    RispondiElimina
  51. Mr Jones, dubito che gli aerei della morte non abbiano volato. In ogni caso, se non usano le scie tossiche, impiegano le microonde per sfaldare le nubi.

    Ciao

    RispondiElimina
  52. Con il temporale di ieri pomeriggio, che sembrava promettere gran che, solo tre gocce d'acqua sporca. La siccità dovuta alla spaventosa evaporazione delle ultime settimane è lì come un flagello inesorcizzabile.

    @ ron

    Riguardo ai libri di Massimo Scaligero, li trovo tutti molto involuti e persino cervellotici. Non che non contengano materiale interessante, ma se uno non è addentro alla realizzazione, se li può mettere in scansia che tanto non gli servono a nulla.

    Il difetto di Steiner sta nella sua prolificità tale da far concorrenza a quella delle coniglie. Ma la quantità va sempre a discapito della qualità, come ben risaputo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei consigli, li apprezzo moltissimo. In ogni caso proverò a leggere uno di Scaligero comprato al mercato dell'usato per pochi soldi e ti faccio sapere se riesco a concluderlo. Buona la battuta su Steiner :-D

      Elimina
  53. Pioggia a comando:

    http://italian.ruvr.ru/2012_07_04/80077113/

    RispondiElimina
  54. @ron e paolo, grazie delle risposte e delle segnalazioni. Personalmente credo che la preghiera "arrivi" sempre a destinazione, solo che il nostro metro di giudizio umano da causa-effetto può ingannarci e farci percepire come inutile una preghiera che non ha immediato riscontro. Ma ricordiamoci che non si prega solo per chiedere favori come ad una lampada di aladino. Su San Michele, non dimentichiamoci lo scempio per niente casuale che stanno tentando di fare in Valsusa

    @sandro: la tua specificazione mi pare sofistica, cambia nome ma non sostanza

    RispondiElimina
  55. ieri sera al tg5 hanno fatto parlato delle trivellazioni in emilia,qualcuno l'ha visto? dove è possibile rivedere il tg? ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. confermo , ne hanno parlato ma con tanti anzi troppi condizionali anzi a fine servizio hanno pure negato qualsiaisi forma di trivellazione.

      Elimina
  56. Ma' io non vedo sempre male dove ce ne e', cerchiamo di trarne qualche insegnamento...

    RispondiElimina
  57. Mar Nero, tsunami di fango

    Russia, alluvione nel Krasnodar. Almeno 78 morti e 13 mila evacuati. Bloccato l'export di petrolio.

    “Dalle prime ore di venerdì 6 luglio il maltempo non ha dato tregua al Sud della Russia, in particolare nella Regione del Krasnodar dove si è abbattuta una violenta alluvione sul Mar Nero, procurando almeno 78 morti, un mare di fango e enormi onde e slavine”

    “Le esondazioni torrenziali sono iniziate nella notte, cogliendo di sorpresa gli abitanti, soprattutto nel distretto del Kymret che, da solo, conta 56 persone che hanno perso la vita, tra cui un bambino di 10 anni, e 11 feriti.”

    “Le prime testimonianze hanno raccontato di scene tragiche: «La gente correva per le strade in abbigliamento da notte, con i bambini avvolti nelle coperte. La gente è riuscita soltanto a salvare i loro passaporti, per il resto non c'era tempo. Ora non c'è più neanche l'elettricità e i cittadini sono in panico”

    “BLOCCATO L'EXPORT DEL PETROLIO. Il nubifragio ha procurato anche una frana al porto di Novorossiisk, cittadina in cui sono morte almene due persone. Lo scalo navale è stato poi chiuso nella giornata del 7 luglio, con conseguente blocco dell'export del petrolio: «La Regione è in pieno collasso per i trasporti», ha dichiarato il portavoce della compagnia petrolifera Transneft, Igor Dyomin.”

    “«CENTINAIA DI CASE PORTATE VIA DAL VENTO». «L'alluvione è stata molto forte, anche i semafori nelle strade sono stati sradicati dall'acqua e centinaia di case sono state portate via dal vento» ha raccontato Igor Zhelyabin della polizia regionale che si sta occupando di evacuare le zone colpite dal maltempo.”

    “Ma anche il governatore del Krasnodar Alexander Tkachev ha twittato, sconvolto, dopo avere monitorato la situazione via aerea: «È qualcosa di inimmaginabile», aggiungendo che l'alluvione è la peggiore degli ultimi 70 anni e cercando di tranquillizzare la popolazione sulla situazione che dovrebbe tornare «stabile in poche ore».
    Ma in Russia sta continuando a piovere.”

    http://www.lettera43.it/cronaca/mar-nero-tsunami-di-fango_4367557075.htm

    RispondiElimina
  58. “Ma in Russia sta continuando a piovere”

    http://oiswww.eumetsat.org/IPPS/html/MSG/RGB/DUST/EASTERNEUROPE/

    RispondiElimina
  59. “Ma in Russia sta continuando a piovere”

    Siria: Cina e Russia contro qualsiasi intervento militare

    Hillary Clinton monito a Mosca e Cina: "Pagherete un prezzo"

    http://news-notizie.wineuropa.it/notizie/3-notizie-dal-mondo/1-cronaca/157138-Assad-Resto-fino-alla-fine.-In-Siria-soldati-fanciulli.html

    Uno è andato, manca solo la Cina ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' di quasi 100 morti il bilancio delle vittime delle inondazioni provocate dalle piogge torrenziali che hanno investito la regione meriodionale russa di Krasnodar, vicino al mar Nero. Le inondazioni si sono verificate all'improvviso la scorsa notte, prendendo alla sprovvista la popolazione colpita.

      Almeno 67 persone, fra cui un bambino di 10 anni, sono morte nella città di Krymsk, mentre a Gelendzhik si registrano nove vittime e altre due sono state segnalate a Novorossiisk.


      Inondazioni all'improvviso ...

      http://3.bp.blogspot.com/-NcrxQG4Nb0U/TfKdmwE_-wI/AAAAAAAACnU/dB-p0aPVQig/s400/hillary-clinton-hand-sign.jpg

      Elimina
    2. Ciao Ron, e per i cinesi un bel terremoto?

      Elimina
    3. RE - FIM92 Stinger
      ...dargli il tempo di roteare la parabola?

      ...e poi riscrivi tutti i dati,
      contare i cinesini che si intende annegare,
      trovare la zona che abbia tale numero, animali non compresi,
      ma le dita dei grassoni si stancano,
      se permetti, almeno sino alla prossima settimana, non se ne parla. =P
      ...scherzo io =D

      Elimina
  60. Tutti sicuri che abbiamo scoperto la particella di dio?

    http://spaziomente.wordpress.com/2012/07/07/e-se-la-particella-trovata-al-cern-non-fosse-il-bosone-di-higgs-di-tnepd/

    E di quale dio poi nessuno se lo è chiesto?
    http://tinyurl.com/co6daaj

    RispondiElimina
  61. Gli 'scienziati' ti raccontano quel che vogliono. E non si vede la necessità di una branca della Fisica delle particelle. Ma che ci sta a fare questa complessissima, cervellotica disciplina basata sull'impiego di energie altissime, forse nemmeno presenti naturalmente in nessuna parte dell'Universo fisico?

    Particelle sub-atomiche uguale fantasmi creati in laboratorio dal cui studio emana una scienza virtuale al limite della demenza. Quale l'utilità pratica di questo continuo rimuginare e soffrire per sistematizzare ciò che non esiste?

    Non viene forse da pensare che non è quella dei Fisici atomici e subatomici la strada maestra per comprendere i segreti della Natura?

    RispondiElimina
  62. Sono inevitabili nubifragi ed inondazioni, se, come sta accadendo da mesi, le aree di bassa pressione vengono bloccate in regioni circoscritte, se si continua ad intervenire per manipolare il tempo ed il clima. Così le piogge torrenziali in Russia sono l'altra faccia della mortale siccità nell'Europa mediterranea.

    RispondiElimina
  63. La scienza che crea particelle o se le inventa è una scienza spuria, imbastardita, degenere.

    RispondiElimina
  64. A proposito del blackout di lunedì gira su internet una verifica che addirittura viene dal sito dell'FBI http://www.dns-ok.us/

    Dice "Se volete fare un controllo rapido e sicuro, cliccate sul link sottostante e vi apparira' una pagina in inglese. Se il colore e' verde allora non e' infetto se invece il colore e' rosso.....lunedi' sarete senza connessione internet !!
    A parte che potrebbe essere un modo per infettarsi, ne sapete qualcosa?

    RispondiElimina
  65. Anche il sito di Telecom Italia ha offerto ai suoi abbonati un controllo gratuito per vedere se il PC è stato infettato dal virus DSN. Ho fatto la verifica senza pensare che ci potessero essere dei secondi fini.

    Tanto so già in anticipo che ogni mia - e di chiunque - mossa in rete è monitorata al 110%.
    No problem.

    RispondiElimina
  66. Vedo che son tutti al mare e ... ai monti ...

    Paolo l'ho fatto pure io, pur sapendo dei secondi fini.

    Un caro saluto, Buona Domenica.

    wlady

    RispondiElimina
  67. Black out in Francia della Rete e delle telefonia l'altroieri. Intanto il governo di Matto Morti intende varare un decreto per abbinare il pagamento del canone RAI alla bolletta dell'elettricità: se non paghi, resti al buio... O ci penserà comunque qualcos'altro?

    Buona domenica (ormai declinante) a tutti.

    RispondiElimina
  68. Scusate la latitanza, ma stiamo sostituendo gli hard disk sui server.

    RispondiElimina
  69. nono scusate una cippa vogliamo notizie fresche ahahahah!!!!!!:)

    RispondiElimina
  70. oggi il meteo prevedeva velature, ma non si è visto nemmeno un aereo con scia, in compenso tanti voli bassi (e appena scende la notte bassissimi) senza scia. Al tramonto ero in collina, vedevo la valle con sotto la città e si notava benissimo, oltre alla nebbia, una fascia violacea sui mille metri circa (prendendo a riferimento le colline), e sopra riprendeva un celeste sbiadito. Non so se l'afa possa generare questo genere di foschie (con assenza totale di nubi) ma di certo a fotografare col flash il cielo notturno è apparso un pulviscolo densissimo... mi sa proprio che gli aerei a bassa quota nebulizzano da far schifo.

    Sempre osservando il cielo notturno ho visto un paio di puntini del tutto simili a quelli delle stelle sfrecciare molto veloci ma in linea retta, come gli aerei, poi però di colpo si sono "spenti"!

    "ERIM (Emettitore Ritmico Impulsivo Magnetico):
    E’ una semplice antenna di alluminio con delle spirali coniche disposte in una particolare configurazione geometrica, le quali attirano l’etere ambientale e lo spiralizzano emettendo una forma d'onda particolare che praticamente è la riproduzione semplificata di quello che fa la Natura nella sua continua opera di creazione. Si basa su un fenomeno scoperto da Ighina ed è alla base della sua Fisica, questo fenomeno viene chiamato Ritmo Solare-Terrestre.
    Le tre spirali gialle rivolte verso l'alto,concentrano l'energia solare. Le tre spirali celesti e la base concentrano l'energia terrestre (attenzione parliamo di energia o meglio di bioenergia o prana). Convogliando queste due energie (più esattamente una sola energia solare positiva riflessa dalla terra in negativo) sulle spirali verdi si forma un'onda ritmo magnetica sole-terra.
    Entro questo ritmo si sviluppano tutti i ritmi di tutto l'esistente sulla terra animato o inanimato. Perciò la funzione di ERIM è quella di normalizzare o meglio bilanciare tutte le cellule nel suo raggio d'azione. Occorre anche ricordare che gli strumenti di Ighina portano un benessere interiore se si è allineati anche con la propria coscienza, un esempio può essere il reiki, non tutti sono pronti per riceverlo, o semplicemente inclini ad esso"

    https://fbcdn-sphotos-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc7/580773_10151077773144853_38948837_n.jpg

    il sito di riferimento è www.essereilcambiamento.it
    lo conoscete? che ne pensate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sì,
      ma c'è sempre qualcuno che non conosce.
      Ti ringrazio io per loro.
      Nel tubo c'è un video vecchiotto, forse c'è ancora, dove ighina compare a "maurizio costanzo", Costanzo lo trattava come un ........,se io fossi stato tra il pubblico, saltavo sul palco e l'ho prendevo a sberle)
      La lezione dei "due schiaffi", raccolta dall'esperienza di vita su strada,
      dovrebbe ritornare =)

      Elimina
  71. Bell'articolo devo dire che col tocco artistico avete fatto apparire "illo" quasi come zeus anche se il sigaro stona nella complessità dell'affresco.

    RispondiElimina
  72. Risposte
    1. min 03:34 (per esempio)
      Se sono ragnatele, perchè un fenomeno così interessante salta fuori solo adesso ?
      Ci saranno dunque video vecchi ?
      Anche non nel tubo ?
      Riviste di vecchia data dov'è riportano il fenomeno ?
      Documentari di vecchia data che riportano il fenomeno ?
      Tra il 2001 e il 2005 mi ero scaricato e divorato una ramata di documentari sugli animali e in particolare sui ragni per i loro metodi incredibili di caccia, persino quelli minuscoli,
      che restano in agguato come i felini,
      per poi, al momento giusto,
      creare e "sputare" la ragnatela sulla preda in 250 millesimi/sec,
      ho visionato SINGOLE ragnatele nella giungla, capaci di coprile il letto di un fiume largo una dozzina di metri e la struttura era verticale con una forte resistenza. In questo caso il ragno era enorme(non molto conosciuto), ma non velenoso, quella ragnatele erano quasi in grado di catturare uccelli di piccola taglia.
      ...detto questo... che i ragni migrassero in quel modo...bho... adesso cerco indietro, spero di farcela prima che la rai o cicap (Cicaprai per gli amici)
      ricarichino video contraffati =P

      Elimina
  73. Esselle, sono convinto che aerei di grosse dimensioni non abbiano convenienza a volare bassi, consumando un buon 60% in più di carburante. Per farlo hanno un buon motivo, evidentemente.

    RispondiElimina
  74. Esselle, come abbiamo già scritto, gli strumenti di Ighina sembra siano efficaci, ma i discepoli di Ighina da noi contattati, non hanno mai risposto. Non sappiamo poi se quei congegni funzionino pure in presenza di pesanti manipolazioni climatiche. Ci vorrebbe qualcuno che li costruisse per vedere se possono favorire delle piogge e riequilibrare le situazioni ambientali. Finora nessuno, per quanto ci consta, è passato dalla teoria alla pratica o per timore che arrivino i soliti noti o perché non si vogliono condividere conoscenze che sono considerate esoteriche.

    Ciao

    RispondiElimina
  75. Ciao Zret..confermo..niente aerei da un mesetto a questa parte..solo caldo,sole ,afa..la sera si sta meglio...

    RispondiElimina
  76. http://affaritaliani.libero.it/milano/smog-esposto-codacons-diesel-cancerogeni090712.html

    RispondiElimina
  77. Mi sono rotto ..collegamento internet alternato..sono giorni che mediamente ogni oretta circa c'è interruzione di qualche minuto per volta...che palle !!..qualcuno di voi conferma questo tipo di interruzione ?

    RispondiElimina
  78. Governo temporaneo e'?

    http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.blitzquotidiano.it%2Fpolitica-italiana%2Fmonti-candidato-elezioni-2013-squinzi-1296836%2F%3F&key=65abad3d843cab0b3f63312cdd0fcbfcc0a35e2b

    RispondiElimina
  79. Mr Jones, di notte ne passano a bizzeffe sicché al mattino il cielo è sbiancato.

    RispondiElimina
  80. grande lannes!! come scritto nell'articolo,che ragione c'è di cercar di chiudere un blog,o minacciare di morte un giornalista che indaga su chemtrails e terremoti,se poi tutto è una bufala,come asserito da alcuni? questa situazione è paradossale,in uno stato di diritto tutto ciò non dovrebbe accadere,e certi poteri occulti annullati! purtroppo nella nostra bell'italia il terreno invece
    è fertile per certi gruppi,radicati,infiltrati nel tessuto della società. massoneria deviata,servizi segreti,poteri occulti. tutti contro uno sparuto numero di persone,avvalendosi poi di manovalanza pronta a far il lavoro sporco,vista la colonna bifida e la codardia di alcuni di costoro!!

    RispondiElimina
  81. Zret..non ne vedo neanche di notte..aerei zero !!...magari è la puglia esente in questo periodo..probabile come hai detto usano le microonde...i distruttori invisibili !

    RispondiElimina
  82. Questi fotografie sono il risultato di una politica italiana sbagliata.
    Io sono italo-tedesca e qui in Germania nonè possibile di vedere questi genere di spettacoli indecorosi.
    Non so se la causa è tutta delle scie chimiche, che qui in Germania sono molto poche e piegano alla TV che non sono chimiche.
    Le persone però muoiono anche in Germania.
    Grazie per il vostro lavoro e perdonat eil mio italiano poco fluent.
    Rosanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Rosanna Glatzkopf, Lei scrive:

      "Non so se la causa è tutta delle scie chimiche, "che qui in Germania sono molto poche" e piegano alla TV che non sono chimiche.
      Le persone però muoiono anche in Germania."

      Il Suo italiano è molto buono (complimenti), non so in che parte della Germania Lei viva; mio figlio vive in Baviera, e più precisamente a Regensburg (Ratisbona, al confine con la repubblica Ceca, il cielo è solcato tutti i giorni da aerei che spargono i loro veleni come qui in Italia.

      Il link che le metto qui sotto (nella Sua lingua) spiega bene tutte le iniziative e le interrogazioni parlamentari fatte; il problema è molto grave anche in Germania e, non è veritiero "che se ne vedono poche".

      http://www.sauberer-himmel.de/

      Cordialità;

      wlady

      Elimina
    2. Sentite grazie per le informazioni.
      Tanker devono esistere in tutto il mondo, ma qui anche se c'è un internazionale aereoporto non c'è scie nel cielo.
      Raramente qualche scie passano ma sono molto brevi.
      Appena pochi secondi e spariscono.
      Koeln ha l'aria sembra pulita e con poco inquinamento.
      Erano però alcuni anni fa che ricordo il cielo con molte scie, molte più di oggi. Ricordano anche i miei amici.
      Più è freddo e più scie si vedono qui.
      Un giorno questo inverno il cielo era pieno sa lato a lato.
      Per me però è difficile trovare informazioni su cosa è contenuto nelle scie.
      Potete fare analisi?
      Avete già fatto analisi per confermare? grazie e saluti

      Elimina
  83. Prezioso ed opportuno intervento, Wlady.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Zret, non per campanilismo, ma solo per dovere di cronaca, è giusto dare le informazioni corrette, anche se chi in buona fede scrive il contrario.

      Ciao

      Elimina
  84. Rosanna, sicuramente l'Italia è il non plus ultra dell'orrore e della corruzione, ma all'estero la situazione, dietro parvenze piacevoli, nasconde brutture indicibili. Ad esempio, la Francia è paese lindo, efficiente, "ben" amministrato, eppure i rifiuti nucleari sono inglobati nelle colate di cemento con cui sono costruti edifici ed infrastrutture. Il nucleare francese è all'origine di tumori.

    Le scie tossiche d'oltralpe poi non sono meno micidiali delle nostre, tanto è vero che in Gallia le malattie neurodegenerative e la sterilità sono problemi agghiaccianti.

    Tutto (o quasi tutto) il mondo è dilaniato dalle grinfie delle élites sataniste. La Germania è in prima linea nell'avvelenamento, anche se i telegiornali rassicuranti e menzogneri cercano di occultare la verità.

    Alcuni nascondono la polvere sotto il tappeto, ma è sempre polvere.

    Ciao

    RispondiElimina
  85. Rosanna, gli avvelenatori usano tecniche differenti rispetto a qualche anno fa. Oggi privilegiano le scie tossiche che durano poco, invece di quelle persistenti, ma sono sempre rilasci deliberati di composti velenosi.

    Il freddo non c'entra niente: possono essere anche nebulizzate sostanze finissime, invisibili o quasi ad occhio nudo, come gli insetticidi. Sono aerei che volano molto bassi a rilasciare sostanze nebulizzate. Le analisi sono state eseguite soprattutto negli Stati Uniti e si sono rilevati livelli paurosi, tra gli altri, di bario ed alluminio.

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zret, nel link che le ho mandato c'è tutto quello che serve, comprese le analisi, basta leggere.

      Come questo che ho tradotto:

      "Scienziati di fama mondiale come Ken Caldeira, del contrario David Keith uno dei fautori della geoingegneria affermano semplicemente che gli studi prendono in considerazione, il nostro pianeta, le persone e gli animali avvelenati con l'alluminio, ciò che sperimentiamo oggi. L'alluminio è, infatti, già parte integrante della nostra aria che respiriamo ogni giorno, il che è confermato dai test di laboratorio in tutte le parti del mondo (vedi anche la sezione studi)".

      La sezione "studi", è all'interno del link, scritto nella lingua alemanna, cosa cerca? cosa dobbiamo confermare che già è presente nel link? Mha ...

      Elimina
  86. @ Rosanna

    Tieni conto che i test in quota eseguiti in Germania sono una mistificazione, un falso ben congegnato, nel tentativo di chiudere la questione.

    L'articolo che riguarda tale episodio è qui.

    RispondiElimina
  87. Grazie per tutta l'informazione.
    Vado a leggere questo post suggerito da Straker.
    Ciao a tutti
    Rosy

    RispondiElimina
  88. “qui in Germania non è possibile di vedere questi genere di spettacoli indecorosi “

    “Non so se la causa è tutta delle scie chimiche, che qui in Germania sono molto poche”

    “qui anche se c'è un internazionale aereoporto non c'è scie nel cielo”

    “Raramente qualche scie passano ma sono molto brevi.Appena pochi secondi e spariscono”

    “Koeln ha l'aria sembra pulita e con poco inquinamento”

    “Per me però è difficile trovare informazioni su cosa è contenuto nelle scie”

    “Potete fare analisi?Avete già fatto analisi per confermare?”

    C’e’ poco da aggiungere...anzi...che dici Straker per un bel prelievo in quota “live”? :-)

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis