sabato 21 aprile 2012

La macchina delle nuvole

Il numero 2939 di Topolino (marzo 2012) ospita il quarto ed ultimo episodio di un racconto intitolato “Doubleduck e la macchina delle nuvole”. Vi è narrata la missione dell’agente segreto, Doubleduck (alter ego di Paperino), alle prese con una potente organizzazione che, attraverso sofisticate tecnologie, intende modificare il clima del pianeta per dominare l’economia.

Nelle tavole delle pagine 21-22, il cattivo, che ha catturato l’eroe e la giornalista Holly Lulamy, illustra il piano di ingegneria meteorologica: Il progetto è nato da un’idea del presidente della Seed & Plant. Il cannone indirizzerà un raggio elettromagnetico verso la troposfera. Il raggio altererà la composizione chimica delle nubi e la pioggia modificata renderà improduttivi i terreni agricoli, a meno che non vengano coltivati con semi particolari, guarda caso prodotti dalla Seed & Plant. Ovviamente faremo in modo di dare la colpa ai cambiamenti climatici. E’ una scusa che funziona sempre! La Seed & Plant agli occhi del mondo diventerà la salvatrice dell’agricoltura!”.

Le strisce, disegnate da Andrea Freccero, con il testo di Fausto Vitaliano, sono piene di allusioni per nulla velate alla Geoingegneria clandestina, alle operazioni di diaboliche multinazionali agroalimentari come la Monsanto, miranti ad imporre sementi transgeniche, dopo aver reso sterili i suoli, con la siccità indotta e con la dispersione dei più svariati inquinanti. "E la pioggia modificata renderà improduttivi i terreni agricoli"...

E’ difficile stabilire se gli ideatori del fumetto, destinato ad un pubblico di bambini, ma pure ad adulti Peter Pan, abbiano voluto, con la saga dell’intrepido Doubleduck, normalizzare le operazioni chimiche nei cieli del pianeta o se, pur attraverso la finzione narrativa e per di più un prodotto “popolare”, abbiano provato a lanciare un messaggio.

Clicca sull'immagine sopra per ingrandire la striscia

A leggere la storia, si ha l’impressione che, a differenza di quanto accade con i nefasti cartoni animati, le pubblicità ed i libri per l’infanzia e la pre-adolescenza, l’autore sia stato animato dal proponimento di denunciare la modificazione dei fenomeni atmosferici. La battuta Ovviamente faremo in modo di dare la colpa ai cambiamenti climaticiè quanto mai eloquente, nella sua brutale verità. Anche l’epilogo dell’avventura sembra confermare questa interpretazione. Nello scioglimento, infatti, il protagonista, tornato dalla fidanzata dopo una lunga assenza, viene subito precettato per innaffiare i fiori del giardino. All’improvviso, però, Paperina gli dà il contrordine, poiché sta principiando a piovere. Nelle tavole conclusive si legge: “Lascia stare: a quanto pare sta cominciando a piovere e, per crescere fiori e piante, non c’è niente di meglio dell’acqua piovana”. Replica Paperino: “Sono d’accordo con te”. Paperino, entra in casa! Ti inzupperai!” “Non fa niente!” A volte ti comporti in modo strano”. “Be’, sai com’è... non facciamo mai caso a certe cose: per esempio a quanto sia bella la pioggia”.

Questa inattesa apologia della pioggia contrasta con la demonizzazione delle precipitazioni, bollate con epiteti che denotano insofferenza e riconducibili alle consuete espressioni “brutto tempo” o “maltempo” oppure "peggioramento". Forse sono preferibili quelle giornate in cui un sole anemico è obnubilato dalla nebbia chimica e la volta celeste è sfregiata da scie di ogni foggia? Gli scrosci naturali sono benefici: oltre ad irrorare i terreni, le colture ed i boschi, ad alimentare le indispensabili riserve idriche, acquazzoni e temporali ionizzano l’atmosfera. L’acqua è vita. L’acqua è simbolo di purezza e rigenerazione. Non dovrebbe essere così difficile da capire.

Ringraziamo l'amico "The_Klutz" per la preziosa segnalazione.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

123 commenti:

  1. E' come con i film di Hollywood: non si capisce se vogliono abituare la gente al peggio, piano piano, o lanciare messaggi premonitori. Chissà perché noi lo troviamo inquietante, mentre milioni di altre persone non ci fanno caso? Non ci sarà qualcosa che non va nella nostra testa?
    Ovviamente, so la risposta, ma anche questo è un effetto collaterale: far sì che noi stessi a un certo punto dubitiamo delle nostre convinzioni.

    RispondiElimina
  2. Nel discorso di questi giorni fra Umberto Bossi e Roberto Maroni, quest'ultimo afferma, ironicamente: -...Ieri pioveva, oggi abbiamo fatto uscire il sole...-. Non sembra anche a voi una frase uscita senz'altro dalla sua bocca, ma piuttosto dalla sua coscienza, sotterrata da troppo tempo ormai da abiette e vili fandonie verso il popolo che dovrebbe rappresentare?

    RispondiElimina
  3. Probabilmente testano l'ottusità del popolino, per verificare quanto ci hanno rincoglionito tra pubblicità, films e spots televisivi con contenuti subliminali ed onde elettromagnetiche.

    A tal proposito segnalo lo spot del National geographic su Cielo e Sky TV, all'interno del quale l'ultima sequenza, di qualche decimo di secondo, riprende un aereo che rilascia una denza e persistente scia.

    Anche un doc sui parassiti (quelli veri, non i negazionisti pagati dal Ministero) ha indugiato diversi secondi su un aereo che passava con scia al seguito. Che cosa c'entrano le scie? Nulla. Servono ad inculcare nelle menti che sono sempre esistite! E ciò dimostra che TUTTI percepiscono denaro in nero per inserire questi messaggi.

    RispondiElimina
  4. "Oggi abbiamo fatto uscire il sole"...

    Frase che non mi è sfuggita e che denota una certa consapevolezza criminale.

    RispondiElimina
  5. Lo scienziato che parla a Paperino indossa una fez vagamente massonico....

    RispondiElimina
  6. Lo "scienziato" che parla a Paperino indossa una fez vagamente massonico...

    RispondiElimina
  7. Bobo è un sanculotto dei più fanatici. Da lui può provenire solo un'abnorme mole di mali.

    RispondiElimina
  8. Freeanimals, non dubiterò mai della perversa, infinita malvagità del sistema. Mai.

    RispondiElimina
  9. Oggi in occasione della giornata della terra, festeggiano con una discreta irrorazione di scie persistenti, apparentemente da est verso ovest e viceversa.

    Brutti schifosi maledetti!

    RispondiElimina
  10. nell' insabbiamento i vari greenpeace hanno un ruolo, una funzione o proprio non sanno nulla?

    RispondiElimina
  11. Giornata della Terra celebrata con irrorazioni velenose. Ipocriti!

    RispondiElimina
  12. Non credo minimamente ad un messaggio sotto certi aspetti positivo, nel fumetto compaiono simboli massonici quali l’ aquila sulla vespa, le 3 x nella vignetta in basso a pag. 20, il numero 3 cerchiato o il fez fascista. Il messaggio e’ univoco, l’acqua piovana avvelena l’ambiente e solo le sementi ogm potranno crescere con queste condizioni di avvelenamento e siccità indotte.
    Sappiamo bene come siano correlate le scie chimiche con gli ogm, Basilio di Kronstadt scriveva nelle sue profezie del 700 (riportate nel libro del 92 di Baschera):

    “Alla fine del millennio un prato verde,
    non lordato dall'uomo, e una pianta
    non avvelenata saranno una rarita'.
    Vedrete campi di grano brillare sotto i raggi
    del sole, ma quel grano, nato da terra avvelenata
    sara' veleno e dara' una lenta morte e quel sole
    aprira' sulla pelle dell'uomo
    e sulla crosta della terra ferite infette.
    L'umanita' irresponsabile e suicida ha eretto
    un tempio a Mara:
    quel tempio devastera' la terra e gli uomini.
    L'uomo sara' attorniato da cibi e da acque,
    ma morira' di fame e sete, perche' l'erba
    che vedra' crescere e il frutto che vedra' maturare
    saranno veleno, come pure l'aria che respira
    perche' in essa sara' l'alito si Satana.”

    “All'uomo era stata affidata la terra, affinche'
    la custodisse come un tesoro del creato: invece,
    quando le macchine voleranno come uccelli
    e l'uomo uccidera' l'uomo con i raggi del sole,
    essa sara' uno straccio sporco e lacero.”

    http://tuttomisteri.altervista.org/RisorseFile/Profezie_monaco_Basilio.pdf

    A proposito di Basilio ho saputo che a suo tempo e’ stato messo a tacere come tanti altri, i suoi testi sono stati in seguito largamente modificati e tradotti nella lingua inglese.

    RispondiElimina
  13. Greenpeace? Lucciole per allodole: il fondatore dell'associazione è uno dell'elìte.


    Come forse sa, Greenpeace lavora per "campagne" per utilizzare i pochi fondi a disposizione: non prendiamo soldi da politici, imprese, enti o istituzioni.

    E' per questo che siamo attivi su molti fronti ma non su tutti e, entro le campagne, ovviamente dobbiamo scegliere. Queste scelte sono collegate alla gravità del problema e alla sua "prospettiva internazionale". Quindi, non è che gli altri temi non ci interessano,
    anzi. Semplicemente, non abbiamo le risorse per occuparci di tutto. Un altro criterio è che cerchiamo di intervenire dove verifichiamo che altre organizzazioni/associazioni non possono intervenire.

    Detto questo, del tema legato all'inquinamento degli aerei ci occupiamo solo nell'ambito della campagna clima: il traffico aereo è responsabile di una quota dell'effetto serra globale sia per le emissioni di anidride carbonica che per l'apporto di vapore acqueo in
    quota che ha tempi di permanenza in atmosfera lunghi. Le segnalo il nostro rapporto (http://www.greenpeace.org/italy/news/navi-aerei-clima).

    La permanenza in aria delle scie degli aerei non dipende dalla loro composizione chimica (cui qualcuno attribuisce un pericolo) ma dalle condizioni fisiche meteo (vento, umidità relativa) e delle particelle (granulometria, densità) cosa che influisce sulla "galleggiabilità"
    delle particelle in atmosfera. Alcune delle componenti ambientalmente importanti delle emissioni degli aerei (ossidi di azoto, CO2) non sono per nulla visibili. Le scie bianche degli aerei sono costituite da vapore acque condensato.

    Spero che la mia risposta sia esaustiva.

    Grazie ancora per averci contattato.

    --
    Alessandro Giannì
    Direttore delle Campagne
    Greenpeace Italia
    P.zza dell'Enciclopedia Italiana, 50
    00186 ROMA
    TEL +39 06 68136061 int 236
    FAX +39 06 454399793

    RispondiElimina
  14. Poco fa su rai3 nel programma “In ½ ora” Giulio Tremonti sull’attuale crisi economica dell’Italia, con lucia annunziata pronta in ogni momento ad interromperlo:

    “Gli avvenimenti arrivano da fuori e sono fortissimi”

    “La crisi si manifestando dappertutto in Europa”

    “Le banche non possono utilizzare i nostri soldi per speculare”

    “I soldi della gente non vanno dati alle banche in questo modo”

    RispondiElimina
  15. grande rosario! Hai letto grazie per averci contattato.. ti ricorda niente tipo quella denuncia che ho pubblicato di quel magnate australiano che diceva che questi beccavano i dindini dalla cia?
    Hai visto?

    P.s ho notato che la disinformatia prezzolata comincia a prendersela anche con me... ho visto che oltre che in informatica sono scarsini anche nelle traduzioni in inglese...

    RispondiElimina
  16. scusa rosario non hai mai notato che quelli di greenpeace per strada usano gli stessi metodi pubblicitari che fa l'unicef l'unesco eccetera per chiedere soldi per strada?... perdono quattro schiavetti gli mettono un pezzo di plastica addosso con il logo... e li mandano per strada? E' un caso che greenpeace e quelli della UN-NWO usino lo stesso metodo?
    Andiamo signori... mi pare evidente ci dovrei scrivere un articolo

    RispondiElimina
  17. Ma certo! Sono solo delle associazioni pronte a ciucciare energie e denaro senza fare niente nell'interesse della popolazione. Sono l'ottimo paravento degli Stati leviatani.

    RispondiElimina
  18. Salve, a proposito di acqua in Argentina hanno brevettato della soia OGM che guarda caso è resistente alla siccità e verrà distribuita a partire dal 2014, come mezzo per combattere la costante carestia del prezioso liquido:
    http://video.repubblica.it/tecno-e-scienze/la-soia-resiste-alla-siccita-l-ogm-fa-paura/93265/91659

    RispondiElimina
  19. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  20. Dopo le sementi OGM resistenti all'alluminio...

    Problema (la siccità indotta), reazione (la preoccupazione delle persone), soluzione (La Monsanto propone il suo prodotto già pronto).

    Come volevasi dimostrare.

    RispondiElimina
  21. @ Straker
    Alessandro Torti - Torti è nominato anche nella divina commedia di Dante:
    Torti qui vale reati, peccati , come nella Ballata u della Vita Nuova, v. 9. Lo zuofullir d' ogni torto tortoso, cioè reo d' ogni peccato. ...
    @ numero sei:
    Era impossibile lasciare un commento nel sito tuo e la mail è stata rifiutata. ?

    Un saluto a tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @bungee certo che puoi ci sono molti altri commenti, strano che non funzioni e' ovvio p.s. se avete problemi a pubblicare i commenti vi prego di scrivermi a theprisoner @ inbox punto com purtroppo dato che molti moduli occupano memoria e mi trovo su un sito che mi ospita (gratuitamente) ogni tanto vengono limitati dal server e non parte nulla sul mio sito puo' comentare chiunque ed e' il benvenuto! ciao

      Elimina
  22. A quelli di Greedpiece è evaporato il cervello, se mai l'hanno avuto.

    RispondiElimina
  23. Effettivamente di questo Alessandro Torti non v'è traccia. Se lo saranno inventato.

    RispondiElimina
  24. https://www.google.com/search?hl=en&q=alessandro+torti+capitano+alitalia

    RispondiElimina
  25. Oggi festeggiano la giornata della terra con irrorazioni a tutto spiano.

    RispondiElimina
  26. Più che la giornata della terra, a me pare la sagra del alluminio, o di quel altre schifezze che buttano.

    Ribadisco: -BRUTTI MALEDETTI SCHIFOSI!

    RispondiElimina
  27. Domanda cretina: Alessandro Torti non potrebbe essere wasp con una divisa e un tocco di photoshop?

    RispondiElimina
  28. Avrebbero dovuto ritinteggiarlo completamente. Comunque è un fatto che hanno tutti delle facce inquietanti.

    RispondiElimina
  29. Ciao Straker, ho trovato questo documento riportato nel sito di Blondet. Trattasi di un report riservato al grande pubblico ma diretto ai clienti e investitori di grandi banche, in cui si minaccia il possibile nuovo presidente Hollande a liberalizzare il mercato del lavoro altrimenti i mercati lo attaccheranno sul piano finanziario.
    E' un documento importante in quanto si parla tanto delle banche, di un agenda volta a "normalizzare" gli stati secondo i loro dettami. L'ho letto ed è sconvolgente.
    E' un programma già scritto, si parla di ingannare il popolo francese grazie a fantomatiche rinegoziazioni del trattato europeo in realtà per far passare quella interna sulla liberalizzazione del mercato del lavoro.
    Pare tanto la strategia di Bersani ...

    Eccolo:

    François Hollande and France's labourmarket
    rigidity: the market will rock both
    http://www.reporterre.net/IMG/pdf/Chevreux-Hollande.pdf

    RispondiElimina
  30. Ciao Ron, non mi sebra debbano esservi ulteriori conferme. Se la gente non si sveglia e non pensa a ribellarsi, siamo fritti.

    RispondiElimina
  31. Sarà un processo lungo, ma il tuo/nostro lavoro non è vano.

    Anni fa lessi il libro di J. Attalì (volpe globalista membro delle elites gesuite?)"Breve storia del futuro" il quale dipingeva un quadro fosco che avrebbe portato tra il 2030-50 a due scenari: uno di totale distruzione dell'umanità e della terra, l'altro di un mondo decisamente diverso da quello che conosciamo oggi. Ciò perchè emergerebbe una consapevolezza da parte delle nuove generazioni che farà da ago della bilancia.
    Sarà perchè è sera e in questa parte della giornata emergono tutti gli incubi, ma dopo una giornata di m... come quella di oggi in cui passavano e ripassavano a distruggere i cumuli (con successo) ma mi pare che tutto ciò che Attali prevedeva (o meglio riportava le agende già scritte) stia avverandosi riga dopo riga.

    RispondiElimina
  32. Il solo fatto che un risicato 2% (cioè i parenti dei pupazzi) degli italiani ha fiducia nei politici, mi induce a ben sperare.

    RispondiElimina
  33. http://valdovaccaro.blogspot.it/2012/04/monti-e-napolitano-denunciati-per.html

    Solo una Nazione di Pecore può far finta di niente, può sopportare inerme e passiva tutto questo stupro seriale nei riguardi dell’uomo, dell’animale, della natura, dell’ambiente.

    RispondiElimina
  34. La giornata della terra martoriata dai militari.

    RispondiElimina
  35. l'unica arma davvero potente che abbiamo e che davvero temono (a sentire da come urlano contro l'antipolitica) è il non-voto.

    oggi decine e decine di passaggi con scie di tutti i tipi (non, semi, e persistenti) al tramonto zero cumuli sopravvisuti e pappa biancastra in cielo. In controluce si vedeva un pulviscolo fittissimo nell'aria :(

    elicotteri militari sopra le nostre teste come se niente fosse
    http://videobam.com/oAnQq

    RispondiElimina
  36. Hai perfettamente ragione. Che Dio li maledica.

    RispondiElimina
  37. Incredibile ma vero, ieri a Report, la Gabba, ha fatto veder qualcosa di interessante! Oggi, continua la pioggia qui, a Latina.!

    RispondiElimina
  38. Su Roma velature. Niente piogga, quindi, tranne che dentro la sede dell'INPS, evidentemente.

    RispondiElimina
  39. Il Comando generale dei Carabinieri è ancora a farci visita...

    RispondiElimina
  40. @ Sandro:
    Che cosa ha fatto vedere la Gabba di interessante? Non ho TV.
    Confermo pioggia a Latina, nebbia, aria sporca e coltre chimica.
    @ Straker:
    Niente pioggia a Roma

    RispondiElimina
  41. Ha parlato della Trilaterale e Monti, e questo, e' gia' un miracolo. Anche se ha fatto intendere che "Non c'e' alcuna cospirazione" parole loro. Poi hanno fatto veder molto su come e' possibile far commercio in modo solidale e utile alla societa', riportando esempi, anche Italiani. Io, e altre persone, stiamo buttando giu' idee e progetti a tal proposito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una società solidale è necessario senza di "loro" però!
      Un saluto

      Elimina
    2. Ovviamente. Le Idee buone, sono buone a prescindere, non conviene scartarle per partito preso!

      Elimina
  42. Sì, Esseelle, votare è un delitto imperdonabile. Purtroppo è sceso in lizza quel pericoloso demagogo di Grillo che rischia di intercettare il voto di protesta, ma Grillo è tutt'uno con la Casaleggio, con le élites tecnocratiche.

    RispondiElimina
  43. Scie di tutte le fogge e per tutti gusti su Ex Sunremo: la luce è offuscata e l'aria ammorbante, irrespirabile.

    RispondiElimina
  44. Claudio Messora, usufruendo del suo carisma e della sua lattea eloquenza, cerca di mettere in buona luce Grillo. Sul suo blog ho inserito i seguenti commenti, cui Messora ha risposto in modo piccato. E' forse prossimo il mio bando...

    Il Movimento Cinque Stelle, con la sua ossessione digitale-elettronica, con la sua demagogia funesta, con la sua arida e fanatica promozione del villaggio globale, è veramente un "rimedio" peggiore del Male. Grillo proporrà presto il microchip sottocutaneo tanto comodo ed utile? Domanda retorica.

    Se si cercano delle prove, se si vogliono degli argomenti, si possono cercare le correlazioni tra Grillo, il Movimento 5 stelle e la Casaleggio. I demagoghi come Grillo e gli adepti della sua setta esercitano molto fascino sul popolino, ma restano demagoghi.

    Vulgus vult decipi et decipiatur.

    RispondiElimina
  45. Scie di tutti i tipi anche in Toscana..

    Bello vedere il volta gabbana di Grillo, che prima detesta i computer e internet, e poi diventa un tutt uno con esso.

    Ecco un video di un suo spettacolo del 2000

    http://www.youtube.com/watch?v=4jdHN4edCqA

    Di certo, non si può dire che è uno affidabile.

    RispondiElimina
  46. Alle prossime elezioni vi sarà una forte crescita dei movimenti politici di protesta quale il 'Cinque Stelle' di Grillo ed il partito di Di Pietro.

    'Sparlano bene' e quindi fanno ancora colpo sulla gente comune e poco smaliziata, la quale continua a non capire che l'unico modo per delegittimare lo Stato moderno e terminarne l'infinita, inenarrabile agonia consiste proprio nel non votare più.

    Ed è proprio quando un animale sente prossima la fine, alla stregua di qualsiasi Stato attuale, che tira fuori tutte le energie residue illudendosi così di scongiurare la morte ormai prossima.

    Ma c'è poco da fare: un sistema di governo che non parta da premesse sacrali ovvero sovrapersonali è destinato a soccombere, che lo si voglia oppure no. L'agonia può sembrare lunghissima, se rapportata alla durata dell'esistenza umana ma poi, quando i tempi sono maturi e quando in tale sistema di governo si siano sperimentate tutte le istanze inferiori, il crollo - anche repentino - avviene con sorpresa e giubilo di chi da tempo non ci crede più.

    RispondiElimina
  47. ...eh grillo grillo;che carisma,che dialettica diretta,che gestualità!vai grillo, è il tuo momento!Quei venerabili della casaleggio ti hanno proprio formato bene...SEDUCICI BEPPE,SEDUCICI TUTTI.....:-((Rob

    RispondiElimina
  48. Poco fa su eva, rai2 pseudo scie chimiche e ora il tiziotto del cicappacacca a spiegare il gioco d'azzardo e fa davvero davvero pena...

    RispondiElimina
  49. Chemtrails, Nanoaluminum and Neurodegenerative and Neurodevelopmental Effects
    By Russell L. Blaylock, M.D.

    http://www.thenhf.com/article.php?id=3298

    Prego che i piloti che spruzzano questa sostanza pericolosa possano comprendere appieno che stanno distruggendo la vita e la salute anche delle loro famiglie. Questo vale anche per i nostri funzionari politici. Una volta, piante suolo e le falde sono fortemente contaminati non ci sarà alcun modo per invertire il danno che è stato fatto.
    Passi devono essere fatti ora per evitare un disastro imminente di enormi proporzioni, se questo progetto non si ferma subito. In caso contrario, vedremo un aumento esplosivo nelle malattie neurodegenerative che si verificano negli adulti e negli anziani dei tassi senza precedenti, nonché disturbi dello sviluppo neurologico nei nostri bambini. Stiamo già assistendo a un drammatico aumento di questi disturbi neurologici e si verifica nelle persone più giovani rispetto al passato.

    Seguono numerose referenze scientifiche.

    Già solo soltanto scie d'acqua secondo i finti comandanti dell'Alitalia ...

    RispondiElimina
  50. Bravissimo Ron. Questo articolo pare essere una bomba!

    RispondiElimina
  51. Una vocina mi ha detto che la nostra aeronautica militare ha acquistato altri 4 Boeing KC-767 Tankers! Ne sapete nulla?

    Ho sentito dire che sono capaci di trasportare circa 70.000 litri.

    Per un prezzo "modico" di 60 milioni di euro cadauno!

    Poi in tv fanno vedere la pubblicità del parassita e lamentano della crisi.....

    RispondiElimina
  52. Nonostante abbiano irrroato tutto il santo giorno per tenere sgombro il cielo, ora piove.

    RispondiElimina
  53. Queste Alessio Grosso con quale termine latine intende classificarle?

    RispondiElimina
  54. Risposte
    1. Ho ascoltato il tuo intervento, completo ed esaustivo complimenti. Ho letto anche i commenti dei soliti noti ai quali dico: lasciate perdere vi arrampicate sugli specchi. Solo gli stolti possono continuare a mantenere certe posizioni.

      Elimina
  55. Domani, 25 Aprile, IRRORAZIONI CHIMICHE A TUTTO SPIANO!


    http://i39.tinypic.com/349f2b9.jpg

    RispondiElimina
  56. Dopo la vergognosa e filo-governativa puntata sul denaro elettronico, preludio del marchio, la Gabbanelli tenta di ricostruirsi un'immagine con qualche lenocinio sulla cospirazione globale, senza, però, citare i Gesuiti. Patetica oltre che per nulla credibile.

    Link al video.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..Dice le cose a meta', "pero' non e' una cospirazione". Che ne dici del fattoreX all'opera?

      Elimina
  57. Velature, velature, soltanto velature...

    RispondiElimina
  58. Resto ancora meravigliato dal constatare come il male e la denuncia provengano dalla stessa fonte. I Crass, epico gruppo punk, paragonando i sex pistols alla regina (antagonismo e potere si equivalgono?) misero in evidenza questa anomalia già negli anni '70.
    Walt Disney si distinse per il maccartismo, i messaggi subliminali e l'ipnosi di massa praticata nei suoi parchi giochi. Resta pazzesca una così dettagliata descrizione del presente all'interno di una rivista mainstream. Chissà... magari stanno cercando di fare outing soffocati dalla loro stessa melma. Sopra di me ho un cielo orrendo, in braccio una gattina malata che curo nonostante sia spacciata (peritonite infettiva che la veterinaria si è chiesta: ma da dove arriva? È un cucciolo che vive in casa e la madre è sana) e ieri in casa di riposo l'infermiera slovacca mi ha detto: il cibo è la miglior medicina ma se con quelle scie bianche avvelenano la terra neppure sul cibo si potrà contare. Non le avevo mai parlato delle scie perché facciamo pausa in orari diversi. Mi ha detto essere suo marito l'osservatore dei cieli. Il motivo di tutto ciò? La depopolazione. Piano piano la consapevolezza cresce.

    RispondiElimina
  59. Ciao Denis, la Tua testimonianza è sconvolgente.

    RispondiElimina
  60. Il tema della "de-popolazione" si è fatto strada ormai da molti anni; proprio oggi ho tradotto uno scritto del giornalista "William Jasper", dal titolo "Lo Stato del Forum mondiale", scritto negli anno novanta.

    RispondiElimina
  61. Wlady, ho letto nella lista dei mondialisti pure il nome di Chopkra (o come si scrive), il medico indiano, fautore dell'ayurveda. Non mi sorprende scoprire che il 99 per cento della "scienza" non ufficiale è peggio della "scienza" accademica.

    RispondiElimina
  62. Velenosi filamenti di ricaduta presenti sul balcone (foto di ieri):

    http://img513.imageshack.us/img513/2046/dsc1442i.jpg

    http://img36.imageshack.us/img36/7941/dsc1446c.jpg

    http://img819.imageshack.us/img819/6610/dsc1458s.jpg

    Oggi cielo chimico surreale, cumuli dalle forme assurde mischiati a scie tumorali, qualche goccia sporca e’ scesa.

    OT: stanno per vendere 70mila mq. di terreni edificabili delle isole Tremiti per ripianare i debiti comunali. E’ solo l’inizio...

    http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Puglia/Tremiti-no-Regione-non-ferma-asta-terreni-entro-domani-le-offerte_313238292218.html

    RispondiElimina
  63. E' quantomeno curioso constatare come il Nigrelli (Wasp) stia continuando a rompere i coglioni come se nulla fosse e questo conferma che la magistratura di Sanremo lo sta proteggendo.

    RispondiElimina
  64. Ragazzi, perche' non mettiamo su' un nostro movimento polito cosi' evitiamo di disperdere le nostre forze e voti? Io ci sto' gia' lavorando su', fatemi sapere se siete d'accordo, e se vi va' di farne parte. Scrivetemi via e-mail.

    RispondiElimina
  65. Risposte
    1. Possiamo far cosi': Per una settimana cerchiamo di aggregarci, mandandomi una mail, per veder chi ci sta'. Poi, creiamo la nostra rete tramite mailing list, e diamo vita al progetto. Io faccio da coordinatore al progetto. Come vi ho detto, gia' mi sto' muovendo..

      Elimina
  66. Attacco violento con scie persistenti lunghissime e orripilanti in tutte le direzioni, stanno cancellando il cielo. Una giornata di festa....

    RispondiElimina
  67. Buon 25 Aprile a "tutti".

    Il Transito di aerei cist.... heeeeeemmmmm velature è già iniziato!

    RispondiElimina
  68. http://www.haarp.alaska.edu/cgi-bin/scmag/disp-scmag.cgi
    ?

    RispondiElimina
  69. Ragazzi una pessima notizia: Ho visto i segni dal cielo, ci sara' un terremoto entro poco tempo.. :(

    RispondiElimina
  70. Delirio di scie e passaggi a bassissima quota anche oggi. Sarà stato per festeggiare il 25 aprile con una dose aggiuntiva di veleni in omaggio?

    RispondiElimina
  71. L'induction magnetometer sembra confermare e d'altronde questo parossismo nei cieli indica che qualcosa hanno in mente.

    RispondiElimina
  72. La cosa mi preoccupa...Qui a Latina, zona notoriamente non sismica, da circa 4 mesi, sono cominciati i terremoti. E come se non bastasse, si sta' presentando il fenomeno dei buchi nel suolo.

    RispondiElimina
  73. Sole o uomo?
    http://www.rumormillnews.com/cgi-bin/forum.cgi?read=237885

    RispondiElimina
  74. Velature a Nord Ovest questa mattina. Qualcosa del fronte è passato però. Qui in Lombardia cielo coperto da nuvole imbrifere. Non so però se riuscira a piovere.
    Ieri sono caduti 55mm di acqua comunque.

    RispondiElimina
  75. http://lance-modis.eosdis.nasa.gov/imagery/subsets/?subset=AERONET_Ispra.2012116.terra.250m

    RispondiElimina
  76. @ Straker e Sandro:
    Quando avete ragione. Il malessere è molto simile a questo associato al 6 Aprile/Aquila.

    Aggiornamento livello radon
    http://www.fondazionegiuliani.it/news-dalla-fondazionepgg/comunicati/1406-aggiornamento-situazione-radon

    A Latina c'è un edificio antisismico costruito d'alluminio - l'unico in tutta l'Italia - con una cassaforte che resiste anche all'Armageddon più tutte le misure di sicurezza per rassicurare il trasferimento dati iperveloci ecc. E' il Ministero delle finanze.

    http://www.agenparl.it/articoli/news/regionali/20120306-latina-terremoti-e-livelli-radon-interrogazione-in-provincia

    RispondiElimina
  77. Fronte nuvoloso completamente disciolto, da un andirivieni continuo di aerei della morte.

    Democrazia e 25 aprile sono oggi due contenitori svuotati di qualunque senso.

    Oggi in piazza presenza di partigiani con tanto di scritte ideologiche, banda al seguito e gente applaudire. Bravi e domani di nuovo tutti nel freezer fino al prossimo anno.

    Democracy made in NWO.

    RispondiElimina
  78. Scie in Liguria, basso Piemonte, Lombardia ed anche in Toscana.

    http://lance-modis.eosdis.nasa.gov/imagery/subsets/?subset=AERONET_Ispra.2012116.aqua.250m

    RispondiElimina
  79. il mio personale articolo "frustata" su qualcuno che un anno fa ridacchiava sulla geoigneria su raitre...
    buona lettura
    http://prigioniero.6serve.com/zatteradellamedusa

    RispondiElimina
  80. Ragazzi, oltre che' a farci tali giusti bollettini tra di noi, io propongo di agire! Spero che l'idea del movimento, venga accolta e supportata da tutta questa Grande comunita'. Ma poi, che avranno da festeggiare? Siamo ancora sotto dominio AMERICANO! Se ne sono accorti?

    RispondiElimina
  81. L'intervista per RadioInternet1 è ora anche su Tanker Enemy TV.

    Sandro, sostanziamente sono d'accordo: bisogna agire. Ma come? Non abbiamo i mezzi di Grillo. proponi. Ti ascoltiamo.

    RispondiElimina
  82. Oggi, come da previsione è stata una giornata terribile!

    @ I GRANDISSIMI FIGLI DI PUTTANA, RESPONSABILI DI QUESTE OPERAZIONI CLANDESTINE, RIBADISCO:

    -SCHIANTERETE ANCHE VOI, E LE VOSTRE LERCE FAMIGLIE, CHE SFAMATE CON SOLDI SPORCHI DI SANGUE.

    SIETE SOLTANTO DEI TRADITORI INFAMI, DEL VOSTRO POPOLO E DELLA VOSTRA PATRIA!

    VERGOGNATEVI!

    RispondiElimina
  83. stamani cielo pieno di bellissimi cumuli, dopo le 11 (come diceva il meteo) sono partiti con le persistenti e al tramonto si devono ancora fermare. Cielo di pappa biancastra uniforme, saturo, notare dalla foto come la scia nuova quasi non si distinque dal fondale. Che l'anima dei partigiani che hanno dato la vita a 20 anni credendo di liberare il paese vi possa mordere il cuore, maledetti avvelenatori!
    http://i45.tinypic.com/2jf8ky.jpg
    http://i49.tinypic.com/dv4zq.jpg
    curiosità: il captcha per le foto di cui sopra è stato "dust up" !!!

    @sandro: esiste già un movimento politico che denuncia signoraggio e scie chimiche, è la lista "Per il Bene Comune" che infatti mi pare abbia avuto parecchi bastoni fra le ruote, ma senza i soldi non si fa strada in politica, rimani uno zerovirgola
    http://www.perilbenecomune.net/

    la Gobba non è un fattore x , è un gatekeeper professionista, in piena mala fede, non si può sponsorizzare uno dei piani più alti del controllo globale e poi fare la finta tonta e dire che morti è nella trilaterale! Ma va? pensavi fosse un crocerossino?

    RispondiElimina
  84. Mi associo agli improperi, ben meritati.

    RispondiElimina
  85. Esselle, l'epiteto fisso la "Gobba" mi piace. La scaltra "giornalista" ricorda un personaggio delle atellane.

    RispondiElimina
  86. Siamo l'unico paese che ha la faccia tosta di festeggiare una sconfitta,siamo militarmente occupati da 67 anni e continuano a farci credere che siamo un paese sovrano,sovrano di stà minchia.
    Germania e Giappone almeno stanno zitti.
    P.s.
    Da ieri sono riprese le irrorazioni in grande stile con le persistenti,tanti "auguri" ai piloti.

    RispondiElimina
  87. Ragazzi,
    L'idea e' di creare delle liste civiche locali, o una nazionale, nella quale confluire il nostro voto, ma specialmente LA NOSTRA FORZA. Ognuno dara' il suo contributo, come puo'. Per far partire il progetto, abbiamo bisogno di Veder chi ci sta'. Cio' che vi chiedo ora, e' di mandarmi una e-mail per darmi il vostro ok che ci state. A coordinare i lavori, ci penso io. Ma per sviluppare il progetto, c'e' bisogno del vostro supporto!

    RispondiElimina
  88. @Esselle

    Il problema di quel movimento, e di molti altri, sono i proclami. Guarda il movimento 5 stelle, gia' il nome e' evocativo, hanno un programma ben definito, e i candidati "volano basso". Hanno un ottimo taglio.

    RispondiElimina
  89. Basta andare a votare! Ogni lista civica o altro porta in sè i germi della disonestà e di un fallimento sempre più a breve. La politica è finita da un pezzo, ammesso che sia mai esistita ( cosa pressochè certa ), essendo stata inventata per fottere il prossimo e no di certo per fare gli interessi della collettività.

    Aspettiamo il più serenamente possibile la fine dell'Età Oscura, fine che non tarderà più di qualche anno. Siamo ormai prossimi all'avvento dell'ultimo Papa che pare venga proclamato entro il 2012. Per arrivare a tanto, qualora il Papa attuale non si decidesse a morire entro i tempi prestabiliti dall'agenda, ad egli verrà propinata la 'coppa dei Borgia', evento già capitato in Vaticano almeno in tre occasioni nel corso del XX secolo.

    Ultimo Papa significa biblicamente 'Falso Profeta', ovvero colui che porterà a compimento il disfacimento morale e spirituale della Chiesa Romana in vista della fondazione stavolta visibile e manifesta del Nuovo Ordine Mondiale.

    RispondiElimina
  90. E terremoto fu'...
    Fresco fresco da @Bungee:

    http://hisz.rsoe.hu/alertmap/site/index.php?pageid=seism_map&rid=242924

    RispondiElimina
  91. Il 25 ci siamo alzati con un cielo velato non si riusciva a vedere neppure un quadratino azzurro, tutto impastrocciato dalla chimica. Temperature basse anche se i meteo dicono caldo africano. Scie ovunque anche su manti già impregnati. Le nuvole vengono sciolte e rimane il residuo della nuvola pare fumo in cielo. Ora è totalmente coperto pare dalle nuvole, ma neanche una goccia d'acqua. Temperature basse per la stagione.
    Ma visto che non riusciamo nel breve a fermare questi piloti di morte il sabotaggio? Cosa ne pensate, è fattibile? Almeno li rallenterebbe. La sparo ma se anzichè spruzzare nell'aria si invertisse il meccanismo e si spruzzasse all'interno del veivolo? Si può fare? Almeno avrebbero una certa qual paura.

    RispondiElimina
  92. @ Sandro of the family Sabene

    E tu continua a sperare che il tuo voto possa risolvere qualcosa. Auguri!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  93. Ciao Eleonora, la sindrome aerotossica esiste (infatti l'aria viene convogliata dai motori) e colpisce indistamente piloti, personale di bordo e passeggeri, ma v'è un problema e cioè: la stragrande maggioranza dei velivoli che scorgiamo noi volano a quote irrisorie, non sono aerei di linea e sono pilotati da remoto, per cui i militari che li gestiscono, se ne fregano altamente se i loro colleghi civili si ammalano. Purtroppo il personale delle compagnie commerciali per passeggeri e merci è spesso minacciato di licenziamento (come minimo) e quindi tace, pur subendone spesso gravi conseguenze sulla salute.

    RispondiElimina
  94. Il non voto (ed il dichiarare i motivi di questa scelta), è l'unica arma che abbiamo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pienamente D'accordo, ed e' quello che faccio(non voto!). Ma si ciucciano comunque i nostri soldi!!!! Ecco perche' dico di aggregarci e non disperderci!

      Elimina
  95. Anche stamani, si sono accaniti in maniera spaventosa verso quei 4 cumuli che erano rimasti. HANNO SCIATO E CONTINUANO, CON FREQUENZA E FRENESIA INCREDIBILE!

    NON E' POSSIBILE CONTINUARE A SOPPORTARE UNA COSA DEL GENERE.

    RispondiElimina
  96. @paolo

    Forse non ci siamo capiti: IO NON VOTO!Ma nemmeno mi siedo e aspetto che un'entita' superiore si prenda cura di me.. Aspetta e spera :)

    RispondiElimina
  97. Quando la verità viene raccontata solo in parte:

    http://ilfattaccio.org/2012/04/25/scudo-artificiale-aereosol-per-bloccare-il-global-warning/

    RispondiElimina
  98. wlady,questa è solo verità distorta. se anche ci fosse un minimo di fondatezza in quello che questi babbei asseriscono,come possono sostenere che è più facile far girare delle aviocisterne per il globo in lungo ed in largo,disperdendo "roba" per contenere il riscaldamento dell'atmosfera, quando contemporaneamente si consumano tonnellate di idrocarburi,che guarda caso sono all'origine del surriscaldamento terrestre! non sarebbe più logico invece limitare i voli e riconvertire laddove possibile l'industria? compreso l'obsoleto parco vetture che siamo obbligati ad usare,visto che i motori ad idrogeno "per esempio" ci sono,ma sono stati osteggiati da tutti i tg di regime,fin quando non se ne è parlato più (il brevetto pare lo abbia comprato l'opec alla fine). concludendo non capisco come si possano pubblicare simili notizie senza esser presi per scemi! sul vernacoliere scrivono cose più serie

    RispondiElimina
  99. Certamente Robiesperrek, ho voluto pubblicare il post solo per smentire gli spudorati che continuano a sostenere le scie di condensa, questo tipo di geoingegneria viene attuato da molto tempo, e oggi se ne vengono fuori con una panzana del genere, per giustificare l'ingiustificabile.

    Probabilmente non riescono più a contenere le proteste di molti, ormai è un fatto conclamato che le igroscopiche ci danneggiano, e si devono proteggere le terga, con una informazione ridicola e insostenibile, da parte di pseudo e prezzolati disinformatori.

    Il fatto che ammettano le igroscopiche irrorazioni la dice lunga su quanto tempo hanno mentito depistato e disinformato l'oppinione pubblica; oggi almeno lo ammettono, ammettono l'uso delle irrorazioni per contrastare il riscaldamento da CO2, che è risaputo una grande bufala.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis