giovedì 12 gennaio 2012

Arkansas: cadono migliaia di merli dal cielo alla vigilia del 2012

1 gennaio 2012 - Beebe, Arkansas (Stati Uniti) - Migliaia di merli dalle ali rosse si sono schiantati su una cittadina nel centro dell'Arkansas, Beebe, alla vigilia dell’anno appena passato. E’ sbalorditivo, ma si è ripetuto l’identico evento del principio del 2011, quando fu diffusa la notizia relativa alla misteriosa strage di pennuti occorsa proprio a Beebe.

La moria aveva spinto le autorità del piccolo centro ad imporre il divieto di sparare fuochi d'artificio sabato sera in occasione dei festeggiamenti per il 2012. Il divieto è stato rispettato, dunque non è quindi plausibile che i fuochi siano i responsabili dell’ecatombe.

Come sempre, gli “esperti” hanno cominciato ad astrologare sulle cause della moria: qualcuno invoca l’inversione del campo magnetico terrestre, altri individua, contro ogni evidenza, negli spettacoli pirotecnici la causa della carneficina. L’anno scorso l’ipotesi dell’avvelanamento fu esclusa, dopo che fu eseguita l’autopsia sui merli.

Come già ipotizzammo, è più probabile che siano state impiegate armi esotiche (H.A.A.R.P.?) per inaugurare il nuovo anno: la ricorrenza sembra essere stata “celebrata” con un rito sanguinario, l’ennesima ostentazione di una tecnologia diabolica per opera del governo segreto.

N.B. Le informazioni sono state desunte da un articolo pubblicato da Terrarealtime, pezzo che è stato rielaborato ed integrato.

Per approfondire, Timothy Bancroft-Hinchey, Che cosa sta succedendo?, 2011 nonché Felce e mirtillo (Stefano) su H.A.A.R.P., scie chimiche e controllo mentale, 2011


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

56 commenti:

  1. Aspettiamoci presto anche una moria di pesci; per gli umani (inconsapevoli e beoti) basta fare un giro per gli ospedali oncologici...

    RispondiElimina
  2. Sono numerose le morie di pesci occorse in questi giorni, Wlady

    ... ed i reparti neurologici.

    Ciao

    RispondiElimina
  3. Ripreso oggi..molto basso e molto lento...a me pare una tavola da surf !!! Mah !!


    http://www.youtube.com/watch?v=9JMFJAiDpio&feature=youtu.be

    RispondiElimina
  4. Merdosi in volo !!

    http://www.youtube.com/watch?v=vwoehJ3EGe0&feature=related

    RispondiElimina
  5. Ho letto da qualche parte che le navi da guerra americane tempo fa cannoneggiavano le balene, usate come bersagli viventi e gratuiti.
    Quando facevano scoppiare bombe atomiche sperimentali, i militari mettevano all'ancora vecchie carrette del mare cariche di animali domestici legati sul ponte, così da constatare in seguito il tipo di ustioni.
    Non so se fanno ancora queste cose, ma la mentalità vivisettoria gli è sicuramente rimasta se si permettono di fare scherzetti come quello dell'Arkansas.
    E in più, stanno testando le capacità critiche dell'opinione pubblica, quasi certi che nessuno si chiederà come è possibile che ci sia una moria nello stesso posto e nello stesso periodo, a distanza di un anno.
    Ormai sono senza pudore e ci trattano come deficienti.

    RispondiElimina
  6. Oggi pesante giornata di irrorazioni sulla Liguria.
    Non ci sono più imprecazioni da usare nel constatare le ripetute stragi di animali.

    RispondiElimina
  7. Usavano pure i delfini per lo sminamento: crudeltà inumana, anzi... umana. Ormai trattano i cittadini come deficienti, perché purtroppo molti lo sono.

    Ciao

    RispondiElimina
  8. Sì, France, irrorazioni furiose su una Liguria prostrata.

    Ciao

    RispondiElimina
  9. Il marketing come un avvoltoio si aventa sul business oncologia per i più piccoli ...

    http://www.blitzquotidiano.it/photogallery/mattel-barbie-pelata-bimbe-chemioterapia-1078675/

    Milano come al solito martoriata da scie. Ma il business va avanti as usual.

    @ Freeanimals
    Bellissimo articolo http://www.ecplanet.com/node/2971

    RispondiElimina
  10. Vorrei ricordare, essendo gli animali "protagonisti" dell'articolo, che l'uomo è capace di una cosa mostruosa e inaudita, nonché inutile, come la vivisezione. Vogliamo pensare che si faccia scrupoli a sperimentare su animali in volo o nei mari? La sperimentazione sugli animali è finta scienza infame, ovunque sia praticata.

    RispondiElimina
  11. Cielo completamente bianco/glallognolo accecante.
    Come lo spiegano i vari elicotteristi,tipografi,ex venditori di mattonelle esperti in insulti e diffamazione questo fatto?.
    Ah,mettono foto ad hoc dei "furono cieli azzurri" dicendo che loro li vedono così.
    Dinnanzi a cotanta scienza mi inchino umilmente...

    RispondiElimina
  12. Questi sono completamente pazzi,come i figli di zoccola che si sono inventati haarp e le scie chimiche;
    http://www.effedieffe.com/index.php?option=com_jcs&view=jcs&layout=form&Itemid=140&aid=72555

    Volete vedere che il papa è capace di benedirli sul serio!!.

    RispondiElimina
  13. Ciao a tutti, ho trovato questo video e ne faccio segnalazione:
    -
    -
    -
    -
    -
    -

    OPERAZIONE CIELI PULITI...

    -
    -
    -
    -
    -
    -
    -

    RispondiElimina
  14. Sembra molto un'operazione commerciale. In ogni caso, come ho sovente spiegato, il chembuster ed altri aggeggi non funzionano assolutamente e questo perché l'atmosfera è carica di ioni positivi da metalli pesanti quali bario ed alluminio. La storiella delle scie che non persistono fa tenerezza, visto che sono proprio già di per sé scie chimiche non persistenti per via della presenza di una percentuale minore di trimetillaminio nelle miscele, visto che nei giorni di alta pressione non serve farsi notare con le scie persistenti. Anche le cosidette "silfi" non sono altro che le nubi di bario, ovvero falsi cirri ad altezza cumuli... il risultato delle irrorazioni che hanno dissolto le nubi naturali. Non comprendo se tutte quelle dichiarazioni sono dovute ad ingenuità o ad interesse, visto che il chembuster lo vendono.

    RispondiElimina
  15. Ciao Straker, ti faccio notare che proprio nel video si accenna alla negatività dei chembusters oltretutto costosi di per se a farsi; mentre si indica semplicemente di scaricare i tutorials per crearsi da soli con pochissima spesa, il proprio crystalbuster,(per il riequilibrio energetico ambientale e non per contrastare le chemtrails direttamente) e installarselo nella propria zona; non ci vedo quindi alcuna operazione commerciale dietro. Si parla degli studi di Wilhelm Reich, che non mi sembra siano da sottovalutare, esattamente come quelli di Nicola Tesla...si parla di "energia sottile" e non solamente di chimica-organica o di fisica ufficiale.
    dal mio punto di vista sarebbe interessente se si approfondisse l'argomento piuttosto che accantonarlo semplicemente con il termine di operazione commerciale a priori, almeno a mio modesto parere, poi magari sbaglio eh, ma chi non sbaglia? :)

    RispondiElimina
  16. Una operazione commerciale e niente più, atta a lenire il risveglio di molti, che finalmente si rendono conto di cosa accade sulle loro teste.

    I metodi per depistare l'oppinione pubblica sono molteplici, portando a far credere che si può combattere un fenomeno con dei surrogati scientifici; questa iniziativa mi sembra molto legata alla crescente religione new age, anche nel modo di presentarla con cantilena quasi oratoria.

    Chi è fautore di questi crimini va combattuto con l'informazione e la consapevolezza, non ci sono altre strade.

    wlady

    RispondiElimina
  17. Infatti, Wlady: le cose sono proprio nei termini da te descritti.

    RispondiElimina
  18. Wakeup, so riconoscere bieche operazioni commerciali volte a creare false illusioni. E' marketing e dietro a quel video ci sono menti sopraffine.

    RispondiElimina
  19. Festival delle scie chimiche nel sud Piemonte...

    RispondiElimina
  20. Non entro nella querelle delle scie orgoniche, Reich,etc. Non ho sufficienti informazioni. Comunque il sito di contatto degli organizzatori del video http://umaniindivenire.grou.ps/520657

    (almeno da quanto si legge da Stampa Libera http://www.stampalibera.com/?p=38923) è quanto mai strano. Non un riferimento ad una persona, un titolare. Non viene almeno dal mio punto di vista voglia di approfondire. Se qualcuno ne sa qualcosa di più si faccia avanti.

    @ Damocle
    Qui si parla che il Tar del Lazio nel 2004 da ragione alla Monsanto, Syngenta e Assobiotec (la lobby degli OGM) per poter piantare in Italia la loro merda. In più Prodi nel 2006 con il ministro all'agricultura De Castro assicura gli americani (in privato) di essere a favore degli OGM.
    L'articolo conclude che la Monsanto riesce a piegare i governi con forti pressioni e sovversioni da guerra segreta imponendo di far dichiarare al Papa un pubblico sostegno alle sementi ingegnerizzate.

    Al netto dei soliti commenti al sito di stampo veterocattolico (tendenti al bigotto) del tipo "La Monsanto è di proprieta di elementi ebraici", mi chiedo io dove finisca la Monsanto e inizi il Vaticano.
    Ad ogni modo Blondet mi ha stufato: è il dissenso artificiale prodotto dal sistema stesso.

    RispondiElimina
  21. Appena avuta notizia di una donna 50enne deceduta per l'essiccamento dei polmoni.

    RispondiElimina
  22. OT:
    Lady Gaga/massoneria/illuminati/famiglia reale britannica.

    C'è chi fa il bagno nello champagne, chi nel vino, chi nel latte...e c'è anche chi lo fa NEL SANGUE!

    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/spettacolo/2012/01/11/visualizza_new.html_42507319.html

    E PENSARE POI, CHE C'E GENTE CHE SI MERAVIGLIA A SENTIR PARLARE DI PROGETTI OCCULTI, TIPO LE SCIE TOSSICHE!

    RispondiElimina
  23. Può darsi che alcuni strumenti riescano ad agire sulle energie sottili, ma Reich creava le nuvole, risanava l'ambiente etc., mentre questi marchingegni, spacciati per taumaturgici, non hanno effetto alcuno sulle scie tossiche che restano lì dove sono. Semmai possono essere ornamentali.

    RispondiElimina
  24. Ecco il WHOIS del sito degli orgonisti.

    http://whois.domaintools.com/grou.ps

    Domain Information
    Query: grou.ps
    Status: Active
    Created: 04 Jan 2006
    Expires: 04 Jan 2018
    Name Servers:
    ns1.afraid.org
    ns2.afraid.org
    ns3.afraid.org
    ns4.afraid.org

    Registrar Information
    Registrar Name: Hadara Technology
    Address: 1- Al Madaen St, AL Beireh
    Phone: 2843377
    Fax: 2843197

    Registrant:
    Name: Emre Sokullu
    Address:
    530 University Avenue, Palo Alto, CA 94301
    USA US
    Phone Number: 1-650-383-8875
    Fax Number: 1-650-745-0962

    Admin Contact:
    Name: GROU.PS Inc
    Address:
    211 Sutter St- Suite 801- San Francisco- CA 94108
    USA US
    Phone Number: 1-650-521-4745
    Fax Number: 1-650-745-0962

    Technical Contact:
    Name: Mustafa Deeb
    Address:
    1- Al Madaen St- AL Beireh
    Ramallah PS
    Phone Number: 02-240-3434 ext. 059-658 822
    Fax Number: 02-240-3430

    Billing Contact:
    Name: GROU.PS Inc
    Address:
    211 Sutter St- Suite 801- San Francisco- CA 94108
    USA US
    Phone Number: 1-650-521-4745
    Fax Number: 1-650-745-0962

    RispondiElimina
  25. Non voglio mettere in discussione la buona fede di "Umani in divenire", ma, come ho già dichiarato qui:

    http://www.stampalibera.com/?p=38923

    ....per credere nell'efficacia di quanto da essi proposto, c'è bisogno di un atto di fede, che solo persone all'uopo predisposte sono in grado di fornire.
    Più che un'operazione commerciale, quella degli oggetti orgonici messi in vendita per "pochi euro", mi sembra un autoinganno e un modo ingenuo di fermare la macchina da guerra militare, ma io sono scettico e quindi necessariamente "eretico".
    E' come se una formica si fosse messa in testa di fermare una locomotiva in movimento, mettendosi sulla rotaia.
    E' vero che bisogna essere ottimisti ed è meglio accendere un cerino che maledire il buio, ma se questo cerino non funziona è ancora meglio cercare altre soluzioni.

    RispondiElimina
  26. https://www.google.com/search?hl=en&q=Hadara+Technology

    RispondiElimina
  27. The Chemtrail Business
    http://theintelhub.com/2012/01/12/the-chemtrail-business/


    TAOS HUM

    Strani suoni in tutto il mondo...
    http://www.reality-choice.org/159/strange-sounds-all-around-the-world
    http://en.wikipedia.org/wiki/The_Hum

    RispondiElimina
  28. Hai perfettamente ragione Rosario, il tempo è finito, "un tempo, due tempi e la metà di un tempo" ...

    Chi vuole intendere, intenda

    RispondiElimina
  29. Altro che, se ha ragione!

    Qui se si sta ad aspettare gli addormentati nel bosco, si finisce tutti nel calderone!

    Siamo a Gennaio, ieri sera alle 1.30 di notte facevano 12 gradi!

    Stanno scombussolando tutto, e la branca di rincoglioniti non si accorge di nulla!

    Tanto ragazzi... crepare per crepare, tanto vale tentare!
    Almeno non c'è il rimorso di dire: Era meglio se ci provavo!

    RispondiElimina
  30. il problema e' che l'atmosfera e' diventata un'arma. La caricano positivamente grazie all'ausilio di metalli pesanti dispersi con aerosol e poi caricandola positivamente possono fare quel che vogliono. immettendo milioni di watts tramite haarp e eiscat spingono l'upper atmosphere e la dirigono sui bersagli a loro convenienti. e chiaro che se il merlo o il pesce che si trova nel mezzo muore. Nigrelli puppa.

    RispondiElimina
  31. Ho ascoltato il tuo appello e non posso che condividerlo.
    Il fatto è che ora come ora si tratta di una lotta impari, le maggior parte delle vittime resta inerte di fronte allo scempio che stanno pepretando anzichè reagire, è come se fossero già morte.
    A mio avviso dovremmo studiare delle forme di protesta collettiva, anche goliardiche (vi ricordate la carta igienica spedita alla Gabbanelli?) solo se siamo uniti possiamo sperare di fare qualcosa.

    RispondiElimina
  32. Concordo con te, gigetto. Propongo che ognuno di voi proponga una sua idea.

    RispondiElimina
  33. Personalmente pensavo a dei palloncini colorati con su scritto "stop alle scie chimiche" da riempire d'elio e da far volare nei giorni di intense irrorazioni, ma non saprei effettivamente quanto possa essere fattibile.
    Un' altra iniziativa potrebbe essere quella di reiterare per protesta il blackout alla rete elettrica domestica ogni domenica all 20;00.

    RispondiElimina
  34. Si può provare, Gigettosix. La protesta con lo spegnimento è da rinverdire.

    Ciao

    RispondiElimina
  35. Secondo me, bisogna cercar di combinare qualcosa di grosso, (ovviamente LEGALE), in tal modo da costringere i media ufficiali e i giornali quotidiani a parlarne!

    Il problema è cosa combinare!

    Buona giornata a "tutti"

    RispondiElimina
  36. Il boicottaggio della rete elettrica non ha sortito i risultati attesi. Bisogna inventarsi dell'altro.

    RispondiElimina
  37. Purtroppo le forme di protesta ammesse dal sistema sono inutili altrimenti non le consentirebbero, dichiarandole ovviamente illegali.
    Manifestazioni e carte bollate sono inutili perdite di tempo.

    RispondiElimina
  38. in una farmacia delle mie parti una donna, dopo aver constatato che la sua analisi del capello era risultata altamente positiva per quanto riguarda l'alluminio,ha bisbigliato al farmacista che la causa del suo stato era da imputarsi alle scie chimiche.

    RispondiElimina
  39. Purtroppo, come dice damocle, ad oggi e’ tutto inutile, dovremo aspettare un altro tipo di giustizia.
    Gigettosix ha comunque ragione, bisogna restare uniti e coinvolgere sempre piu’ gente, l’ unione fa la forza, bisogna far sapere a tutti che ci stanno lentamente uccidendo con i loro veleni.
    Per quanto mi riguarda credo che l’ unico modo per arrecar loro un piccolo danno sia quello di boicottare “tutte” le loro entrate di denaro, dal canone, alle imposte, alla benzina, ovviamente per quanto ci sia possibile, non donare soldi alla chiesa, alle “associazioni” create in seguito ai disastri artificiali provocati, agli enti per la ricerca ecc. ecc., poiche’ TUTTI questi soldi (in PRIMIS quelli delle TASSE) che un cittadino paga vengono utilizzati per foraggiare l’ avvelenamento perpetuato quotidianamente dai DELINQUENTI che volano e da chi li manda. Si PAGA per essere AVVELENATI. E poi ci parlano del debito pubblico da 1900 miliardi di euro. SACRIFICI...SACRIFICI...per essere AVVELENATI. Questa e’ la triste realta’. Vero burattino Monti?
    Se ci fosse mai il modo di tentare un mega risarcimento per i danni arrecati ci sarebbe da ridere...

    RispondiElimina
  40. Hai ragione, Andrea. Sanno gli evasori che, non pagando alcune tasse, non contribuiscono all'avvelenamento globale, perché è evidente che il 100 per cento del gettito fiscale è destinato al GENOCIDIO.

    Ciao

    RispondiElimina
  41. damocle ha detto...

    Appena avuta notizia di una donna 50enne deceduta per l'essiccamento dei polmoni.


    Damocle, hai dettagli?

    RispondiElimina
  42. Un'iniziativa tipo "carta igienica alla Gabanelli" potrebbe essere costituita dall'invio di un volantino ad-hoc, a tutte le redazioni dei principali canali televisivi nazionali. Studierò qualcosa.

    RispondiElimina
  43. Ecco come il sistema finanzia sé stesso, impoverisce i cittadini e li avvelena.

    Oggi nei paesi dell'area euro, il reddito da signoraggio viene incassato dai governi dei paesi membri per il conio delle monete metalliche e dalla Banca centrale europea, che è privata, per le banconote che essa stampa in condizioni di monopolio. Tali redditi sono poi ridistribuiti dalla B.C.E. alle varie banche centrali nazionali (private), in ragione della rispettiva quota dipartecipazione (per la Banca d'Italia è il 12,5%).
    I singoli governi incassano direttamente il reddito derivante dal diritto di emettere monete metalliche, dal quale devono sottrarre i costi per produrle. Si tratta di un ricavo molto modesto.
    Mentre la creazione e l'emissione monetaria è gestita dalla Banca Centrale ed avviene con contropartita di obbligazioni statali colocate sul mercato, la semplice creazione della moneta scritturale (signoraggio secondario) è facoltà di tutto il sistema creditizio.
    Laddove, come si è spiegato, nel caso delle monete, il reddito consiste nel gap tra il valore nominale delle stesse ed il costo per produrle, nel caso dell'emissione di banconote, l’utile consiste, oltre che nel divario fra i due valori, negli interessi maturati sui titoli acquistati dagli investitori a fronte dei capitali prestati alle nazioni. Infatti la banca centrale stampa banconote per un controvalore tot (ad esempio, un miliardo di euro): lo stato, privo di sovranità monetaria, riceve la somma, ma, attraverso i contribuenti, deve restituirla gravata di interessi. Per rimborsare il capitale con gli interessi, lo stato emette titoli di debito (B.O.T., C.C.T., B.T.P. etc.) con cui raccoglie liquidità di cui si appropriano in gran parte gli istituti di credito centrali. Il resto è destinato alle spese militari, in primis la Geoingegneria, ed al mantenimento delle classi dirigenti (politici, funzionari, burocrati…) che da tale prassi traggono immensi benefici. Si crea così una spirale di debito abnorme, con gli stati (i cittadini) che diventano insolventi: gli esecutivi, per versare gli interessi, inaspriscono in maniera spaventosa la pressione fiscale e decurtano le comunque non cospicue spese per i servizi (istruzione, sanità, sistema previdenziale). Da ciò dipendono l’iperinflazione e la stagnazione economica, giacché le nazioni precipitano in una condizione di insolvibilità, preludio della bancarotta.
    Il signoraggio è dunque innanzitutto una delle fonti con cui un governo finanzia la propria spesa pubblica, eccedente rispetto alla raccolta di tributi. L’abitudine per opera dei governi di finanziare il deficit pubblico, aumentando le entrate da signoraggio è causa di crollo economico, finanziario e sociale. Il caso storico più clamoroso è il terribile vortice iperinflattivo in cui fu risucchiata la Germania nel primo dopoguerra (Repubblica di Weimar): il conseguente collasso economico fu il preludio dell'ascesa al potere di Adolf Hitler (Terzo Reich 1933-1945) Nella prefazione al classico testo di Costantino Bresciani-Turroni sulle vicende del marco tedesco, Lionel Robbins osserva che “il deprezzamento del marco avvenuto tra il 1914 e il 1923 […] distrusse la ricchezza degli elementi più solidi della società tedesca e si lasciò dietro uno squilibrio morale ed economico, atto a preparare il terreno per i disastri che sono seguiti. Hitler è il figlioccio dell'inflazione”.

    RispondiElimina
  44. Straker,i parenti sono abbottonati sulla faccenda,comunque ho saputo che era in ospedale con la respiraione artificiale ma il cuore ha ceduto,i medici non sapevano che fare.
    Cerchero di avere qualche altra notizia sulla sfortunata donna.

    RispondiElimina
  45. Andrea,negli USA il Sig.Monti è chiamato Mario "3 carte" Monti,almeno così dice Gerald Celente.
    Lo sciopero fiscale è l'unica forma non violenta in grado di ottenere qualcosa ma naturalmente è illegale...

    RispondiElimina
  46. adesso,come da varie parti era stato previsto, arriva anche questo:
    http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6885

    RispondiElimina
  47. Damocle, per lo sciopero fiscale stai tranquillo che non ti arrestano, a meno che non ci sia un buco di milioni, al massimo pignorano qualche bene.
    Se uno non ha nulla di intestato e non ha una busta paga puo’ permettersi anche di non versare nemmeno un quattrino allo stato. In questo caso sarebbe la soluzione migliore.

    Zret, ottima spiegazione, nuda e cruda la frase di apertura: “Ecco come il sistema finanzia sé stesso, impoverisce i cittadini e li avvelena”

    RispondiElimina
  48. Si chiama "eurogendfor", già contemplato nel trattato di Lisbona, con sede a Vicenza, il fatto truculento è che non deve rispondere a nessuno, in Grecia ne sanno qualcosina.

    Gli interessi che paghiamo per avere la moneta, non vengono generati da nessuno, pertanto è impossibile rendere quello che non esiste se non viene messo in circolazione, le conseguenze le vediamo, il debito continua a salire, un debito che nessuno potrà mai pagare.

    RispondiElimina
  49. Questa è un europa di mostri burocratici e tecnocratici,spero con tutto me stesso che crolli,non è questa l'europa che ci avevano raccontato..
    Andrea,quello che dici è vero,il problema è che gli scioperi fiscali e/o i boicottaggi oppure la disobbedienza civile hanno un effeto dirompente solo quando vedono la partecipazione di milioni di persone,se lo fanno in 100,1000 verranno tutti perseguiti,e qui torna in ballo il discorso del risveglio collettivo, che cè ma prosegue a rilento,almeno in italia.

    RispondiElimina
  50. Stamattina i complimenti di B16 a Monti: 'Avete cominciato bene, state lavorando bene'.
    Ma che c'entra quell'uomo biancovestito - se è un uomo, cosa della quale vò dubitando - con le vicende interne di un Paese straniero come l'Italia?

    In teoria nulla, in pratica tutto poichè è lui che comanda in casa nostra come in casa di tantissimi altri.

    I cattolici quali Maurizio Blondet e Vittorio Messori sono terribili - ma ovviamenete ve ne sono moltissimi altri uguali a loro se non peggiori -.

    Ad es. Messori, in un suo articolo sul Corriere della Sera' del 14 dicembre u.s. richiama l'attenzione dei lettori sull'impronta 'mariana', desumibile dalle date degli accadimenti, sulle vicende che hanno scandito la fine dell'URSS e i momenti fondatori dell'UE.

    8 dicembre e 13 maggio le date scelte all'uopo ( leggere l'articolo per credere). Il pensiero corre ovviamente alla festa dell'Immacolata ed agli strani accadimenti ufologici occorsi a Fatima.

    Ma la malafede o meglio la falsità di Messori sconfina nell'impudenza quando trova il coraggio di affermare la natura 'provvidenziale' di queste date.

    Ovviamente egli si guarda bene dal dire - ma lo sa, mica è scemo - che la regia pianificata degli eventi deriva dai suoi datori di lavoro: vuol far passare per provvidenziali le date degli accadimenti quando la scelta delle medesime venne fatta a tavolino da Gesuiti e Vaticano per darla da bere ai gonzi.

    Non ho parole. Mai mi sarei aspettato tanto.

    La gestione degli affari del Pianeta fatta dal Vaticano in combutta con il Sionismo riserva continue, macabre sorprese.

    RispondiElimina
  51. Il vergognoso articolo scritto da Vittorio Messori sul 'Corriere' ed al quale mi sono riferito si trova per la precisione qui:

    http://www.corriere.it/cultura/11_dicembre_14/messori-fatima-segni-della-storia_bbdb4050-2642-11e1-97ba-d937a4e61a87.shtml

    La manipolazione della Storia fatta 'ad usum delphini' non conosce nè limiti nè confini.

    RispondiElimina
  52. Gia 8-13 le orbite di Venere 13 e quelle della terra 8 che formano il pentagono luciferino.

    Per gli Illuminati Massoni i numeri sono di vitale importanza, non mancano mai di osservare di metterli dentro in ogni dove; è la loro ossessione di un progetto da compiere a qualsiasi costo ...

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis