sabato 20 novembre 2010

Cani lunari o cerchi chimici?

I cani solari o pareli ed i cani lunari o paraseleni sono cerchi o archi colorati che sembrano circondare il Sole e la Luna. L’alone è dovuto alla rifrazione o alla riflessione della luce nei cristalli di ghiaccio presenti nella zona dei cirri o dispersi nell’atmosfera alle alte latitudini. Questa aureola, che è visibile a circa 22 gradi dal corpo celeste, presenta il rosso all’interno ed il violetto all’esterno.

La notte del 19 novembre 2010 è stato avvistato in varie parti d’Italia un alone attorno alla Luna che non sembrava un fenomeno naturale comunque molto raro: infatti il disco luminoso non aveva i contorni netti dei paraseleni, ma era quasi confuso con la nebbia chimica creata dagli aerei che hanno incrociato per tutto il giorno. Anche il nostro satellite è sfocato, poiché velato dalla coltre di particolato metallico. Inoltre il cerchio è stato scorto in concomitanza con temperature non particolarmente rigide grazie alle quali si formano i cirri, tipi di nuvole che si possono ritenere quasi del tutto sparite, essendo state rimpiazzate dai cirri artificiali aleggianti a quote molto più basse e la cui morfologia è solo simile a quella dei cirri naturali.

Last but not least, nell’anello visto e fotografato il 19 novembre, non si nota la gradazione dei colori spesso peculiare dei paraseleni. Si è trattato quindi di un fenomeno indotto dalle attività illegali di aerosol chimico-biologico? Siamo tentati di rispondere in modo affermativo.

Fonti:

Cani solari o cerchi chimici?, 2008
Enciclopedia dell’Astronomia e della Cosmologia, a cura di J. Gribbin, Milano, 2005, s.v. alone



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.


Chi è Wasp? CLICCA QUI


CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

69 commenti:

  1. Si Zret,posso benissimo confermare quanto hai pubblicato,ieri sera intorno alle ore 22,50 ho scattato qualche foto a questo "FENOMENO INNATURALE" ed appena possibile le posterò sul mio Blog.
    Ps.Ieri l'attività chimica nel cielo di Genova è stata intensa e copiosa.

    RispondiElimina
  2. Eh si, mia sorella mi parlava di un alone strano intorno alla luna l'altra sera a casa sua.
    Quando dopo 2 ore sono uscito (ero entrata che era ancora giorno) ho notato pure io quello strano e largo cerchio intorno all'astro.

    RispondiElimina
  3. Ciao visto anche io ieri sera (provinvia nord ovest Milano).

    RispondiElimina
  4. Ciao Doriano, dopo che avrai pubblicato le foto, mandacele di modo che si possano pubblicare su qualche forum.

    Ciao

    RispondiElimina
  5. Anna, i veri cani lunari tra l'altro sono effimeri, un po' come gli arcobaleni, invece quello di ieri è durato moltissimo.

    RispondiElimina
  6. Ho fotografato anche io l'anulare intorno al sole e più di una volta e sempre durante giornate di irrorazione massive, ieri sera mi è sembrato di vederlo intorno alla luna verso le 23,30 ma stava scomparendo, me lo confermate?

    RispondiElimina
  7. Ciao Zret, d'accordo te le invierò senz'altro,così potrai usarle come vorrai,spero che siano passabili e che rendano l'idea.
    Ciao

    RispondiElimina
  8. Ho notato anch'io questo fenomeno,
    più volte di giorno intorno al sole, meno intorno alla luna,sempre in presenza di massicce giornate di irrorazione.
    Aggiungo inoltre che qui in Sardegna, stanno spruzzando molto, è in corso l'operazione Vega a cui partecipano jet dell'aeronautica israeliana e italiana.La gente di qui si è forse abituata, ma vi garantisco che sembra di essere in guerra.
    Concludendo non posso non riportarvi il pistolotto mattutino di Sottocorona sul tgmeteo di la7: Sfondo con scie chimiche nettissime, e il mellifluo sottocorona che spiega come si tratti di fenomeni normali ed innocui, nulla di cui preoccuparsi. Il resto sono solo leggende metropolitane, dice il sottocorona...che paraculo

    RispondiElimina
  9. Sì, Zak, l'ho visto anch'io mescolato alla nebbia chimica.

    PaoloC, Sottocorona è sotto...

    Ciao

    RispondiElimina
  10. Il forum di Nexus è di nuovo accessibile a tutti ma,guarda caso,la sezione scie chimiche è sparita in compenso cè una sezione nuova,bufale e come sottosezione cè scie comiche,sempre coincidenza eh!.

    RispondiElimina
  11. Zret,più che sotto stà a novanta,come tutti gli altri.

    RispondiElimina
  12. Anch'io voglio dare il mio contributo alla causa della leggenda scia chimica :)
    http://tinyurl.com/23zyl2e
    Pubblicizzato su facebook
    E a breve finirò un bel video, tutto per te ^^
    Spero ti piaccia.
    Ciao e puppa

    RispondiElimina
  13. l'ho visto anche io il cerchio nel cielo..... come è possibile che questo fenomeno sia stato visto da tutta l'italia?!? si notava anche, verso la luna, il solito strato di "nebbia" artificiale

    RispondiElimina
  14. Vedete il cerchio attorno alla luna????? - Yahoo! Answers

    Miglior risposta - Scelta dai votanti
    http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20100225131946AAYHbvZ


    :-)


    Qui di lune non se ne vede in questi giorni, non fa che piovere.

    Vent'anni fa ho osservato una volta questo fenomeno, era impressionate e bello anche.

    Le spiegazioni che avevo trovate all'epoca erano quelle che date su Sanremonews oggi.


    http://www.sanremonews.it/2010/11/21/leggi-notizia/argomenti/al-direttore-1/articolo/sanremo-alone-intorno-alla-luna-la-spiegazione-da-un-lettore.html

    RispondiElimina
  15. http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/11/foto-e-video-che-provano-lo-spargimento.html


    INCREDIBILE

    RispondiElimina
  16. riosaeba-torreggiani, puoi segnalare quello che vuoi, tanto non ti leggo. Verifica, coglione.

    RispondiElimina
  17. PaoloC, la Sardegna è il loro bersaglio privilegiato, benché non l'unico.

    Ciao

    RispondiElimina
  18. Congratulazioni agli amministratori del forum di Nexus a Focus.

    RispondiElimina
  19. Nienteecomesembra, è un classico che cittadini ignoranti cerchino di insegnare.

    Ciao

    RispondiElimina
  20. PaoloC, hai potuto osservare velivoli dell'aeronautica israeliana?

    RispondiElimina
  21. Posso confermare anch'io questo fenomeno "strano..".La sera del 19 novembre ho notato questo alone colorato intorno alla luna.E ho notato anche una vasta area di scie a forma di nuvolette che ho capito subito non essere naturali.E ho pensato:"ci preparano una bella giornata per la manifestazione di domani a Roma!",E così è stato.Non l'ho potuta fotografare perchè con la mia sigitale non vengono bene le foto notturne,comunque voglio dire che questo fenomeno,è accaduto altre volte.Ciao.

    RispondiElimina
  22. c'è qualcuno che ha un link al filmato del disinformatore Paolo Sottocorona?
    PS.
    questa storia dell'A.I.C.A. (associazione italiana cieli azzurri) va approfondita, non può finire così..

    RispondiElimina
  23. confermo l'alone intorno alla luna dell'altra sera, e non è sicuramente la prima volta, quest'estate era consuetudine.
    Scorreggiani puppa...arrivate sempre lunghi, poveracci.

    RispondiElimina
  24. Foto e filmati dati per falsi sono invece genuini. Lo dimostra il fatto che gli stessi velivoli sono stati ripresi da luoghi di osservazione differenti. Mi pare che rientri nella casistica disinformativa dare del falso ad un video o ad una serie di foto, se codesti risultano evidentemente fonte di prova. Fa specie che questa etichettatura sia stata lanciata da un comitato che si dice essere contro le irrorazioni clendestine. Incompetenza... o c'è dell'altro? Ricordiamo il caso del KC-10...

    RispondiElimina
  25. le foto di oristano sono identiche al cielo che c'era in toscana durante l'operazione NATO "imperial hammer" (mi sembra si chiami così) di qualche anno fa. sono i militari che sperimentano con i radar

    RispondiElimina
  26. Arturo, posso confermare quanto scrivi.

    Ciao

    RispondiElimina
  27. Confermo l'alone, era tardi perchè ho messo il naso fuori prima di andare a dormire ed era lì. Ho pensato agli articoli che avevate scritto in passato sugli aloni chimici solari (e che spesso vedo come anomale sezioni di arcobaleni in prossimità del Sole su sfondo sfregiato) per cui non mi sono data la pena di andare alla ricerca di spiegazioni, men che meno su wikimerdia. Le irrorazioni erano ricominciate in grande stile nella zona montana tra il Piemonte e la Liguria, guarda caso (dopo breve pausa giornaliera e dopo la pioggia).

    RispondiElimina
  28. OT:


    Vaccino ??

    Milioni di zanzare geneticamente modificati sparsi ....senza informare la popolazione...

    GM mosquito wild release takes campaigners by surprise
    The trial of the OX513A strain of the dengue-carrying Aedes aegypti mosquito, developed by UK biotechnology company Oxitec, was carried out on Grand Cayman island by the Cayman Islands' Mosquito Research and Control Unit (MRCU) in 2009, followed by a bigger release between May and October this year. Together they represent the first known release of GM mosquitoes anywhere in the world.

    http://www.scidev.net/en/news/gm-mosquito-wild-release-takes-campaigners-by-surprise.html



    a marzo si parlava del "sogno" di vaccinazione volante... :-(

    .....trasformare questi fastidiosi insetti in una formidabile arma ( !!! ) per diffondere più rapidamente i vaccini.....
    Vaccinati al volo con le zanzare | bloGalileo

    http://www.blogalileo.com/vaccino-zanzare-malaria-dna/



    protesta contro....
    http://www.gmwatch.eu/index.php?option=com_content&view=article&id=12472



    Protesta contro i bodyscanner negli STATES



    Emmy-winner's song: 'You can trust the TSA'

    http://www.wnd.com/index.php?fa=PAGE.view&pageId=230389


    YouTube - DON'T 'TOUCH MY JUNK' John Tyner - ORIGINAL TSA FULL encounter

    http://www.youtube.com/watch?v=-UqM56e-kRA&feature=player_embedded

    RispondiElimina
  29. Ciao a tutti,sono stato alla manifestazione di ieri a Roma. Sono arrivato intorno alle 16.30.Aveva piovuto in abbondanza dalla mattina fino alle 15.00.E' assurdo che nella Piazza S.S.Apostoli (a quanto pare sia la piazza dedita alle manifestazioni)ci sia traffico zero sia di gente che di auto,nonostante che girato l'angolo ci sia un flusso abbondante di gente essendoci la fine di Via del Corso con difronte l'altare della patria!

    Avere una piazza per manifestare deve avere un flusso di gente come quella che era a pochi metri dal sito di cieliliberi,o sotto il Colosseo....vorrei vedere se la manifestazione non avesse avuto piu' risonanza.E'comunaque stata organizzata bene,con poco si puo' fare molto !!
    Comunque mi sono perso il tuo intervento Straker,ero arrivato poco dopo :-( !



    Scarico dalla pancia del tanker :


    http://www.youtube.com/watch?v=6LTKIeFKzA4

    RispondiElimina
  30. Ecco il video della manifestazione di ieri sabato 20 novembre 2010:

    http://www.youtube.com/watch?v=CZGcN34-kcs

    Ho scaricato il video anche nel mio blog e inviato via e-mail alle persone che conosco, accompagnato anche dal bell'articolo scritto su: http://freeskies.over-blog.com/.

    La cosa che mi rattrista moltissimo è che nessun giornalista e nessuna TV ha dato risalto a questa manifestazione pacifica e ben ordinata.

    Un caro saluto, wlady

    RispondiElimina
  31. Ottimo, Wlady! Ho inserito il tuo articolo su OKnotizie.

    Ciao

    RispondiElimina
  32. Penso che la concessione di quella particolare piazza sia non del tutto casuale. Isolare certe manifestazioni è nell'interesse di chi deve concedere le autorizzazioni. No comment sulla prevista assenza dei giornalisti.

    RispondiElimina
  33. Segnalo alcune note sulla manifestazione di ieri, ad opera degli amici di Freeskies.

    RispondiElimina
  34. Il discorso di Vittorio Iori è stato arguto. Le glosse degli amici di Freeskies delineano bene la situazione

    RispondiElimina
  35. Mr Jones, siamo tante gocce che formano un oceano.

    Ciao

    RispondiElimina
  36. Nienteecomesembra, grazie per le utili segnalazioni.

    Ciao

    RispondiElimina
  37. Ciao Straker,
    scusate se rispondo solo adesso ma qui internet non è il max.
    Si ho potuto osservare con i miei occhi volare sopra decimomannu, sia f-15 che f-16 per quanto riguarda la IAF.Per l'italia ho potuto vedere Amx Tornado ed EFA, un dispiegamento di una trentina di velivoli in tutto, per una durata di 10 giorni, finiranno il 26 di novembre.
    Appena rientro a casa vi posto l'articolo sull'unione sarda con tanto di foto con scie.

    RispondiElimina
  38. Comunicazione di servizio:

    ho disdetto l'abbonamento a Nexus.
    La cosa incredibile è che ho conosciuto il fenomeno "chemtrails" proprio grazie a Nexus ed ora, dopo 10 anni, ripudio Nexus a causa delle "chemtrails". Semplicemente grottesco.

    RispondiElimina
  39. Confermo l'alone attorno alla luna dell'altra sera......tanto loro giocano sulla pelle di tutti e nessuno dice bè!!

    RispondiElimina
  40. scusa straker non ho capito una cosa
    ma le analisi del CNR fatte col diffrattometro riguardano un campione di polveri o i famosi filamenti?

    non è che puoi mettere il link originale all'articolo dove si parlava di queste analisi?

    RispondiElimina
  41. @ arancinomeccanico

    Riguardo Aica, la cosa che l'associazione dovrebbe chiarire è la frase oltre la quale la Campus è stata tacciata di "plagio" delle foto, ovvero, da fb:
    A.I.C.A. Associazione Italiana Cieli Azzurri
    rimaniamo del parere che queste formazioni, se reali, non hanno nulla a che fare con il fenomeno che vediamo tutti i giorni. come ben sapete le scie chimiche hanno delle traiettorie ben definite che si incrociano .capiamo la buona fede di chi l'ha fatte , ma comunque rimangono i commenti dei disinformatori che incitano alla violenza....


    Per cui la questione plagio sembra essere un motivo di pretesto che sta avanti alla vera sostanza della questione e vale a dire il cumunicare che i fenomeni ritratti nelle foto non abbiano nulla a che fare con il fenomeno delle scie chimiche, così come si legge.
    Come ha scritto Straker, si spera che sia per ignoranza o semplicità, altrimenti l'azione sembra possedere un alone e una dinamica di disinformazione.

    RispondiElimina
  42. @ ^DaNiEl^

    Le analisi si riferivano ad acque piovane. Qui c'è il file zip di diverse analisi, tra le quali quelle del C.N.R.

    RispondiElimina
  43. @NonVotareChiTiAvvelena,
    grazie per la gentile segnalazione, mi son solo limitato a copiare l'articolo di freeskies, ed inserire il video di YouTube postato da spiritointelligente, ho copiato e incollato sul mio blog il tutto e l'amico "Zret" (che ringrazio) ha preso il mio indirizzo del blog e lo ha postato su OKnotizie.

    Visto che nessun telegiornale e nessun giornale cartaceo ha pubblicato questo intervento, mi è sembrato doveroso dare spazio alla notizia, e non solo nei vari blog, ma ho mandato via e-mail a tutti i miei contatti.

    Spero che tutti gli amici che seguono e leggono questo blog, abbiano fatto lo stesso, per arrivare in forma capillare a tutti gli scettici e disinformatori, (che nonostante si stiano ammalando senza saperne il perché), possano prenderne atto che ci stanno avvelenando senza chiederci il permesso, inquinando acqua, terra, e aria, facendo ricadere tutti questi veleni nella catena alimentare.

    wlady

    RispondiElimina
  44. @ NonVotareChiTiAvvelena.blogspot.com

    Concordo.

    Ribadisco inoltre che il fenomeno della condensa è impossibile alle nostre latitudini ed oltretutto, trattandosi certamente di velivoli militari, questi volavano sicuramente a quote inferiori rispetto ai voli di linea (i velivoli militari hanno - sempre - quote assegnate senza meno inferiori agli 8.000 metri). Da ciò si evince che quelle erano scie di aerosol indotti. Scie chimiche e non scie di condensa.

    RispondiElimina
  45. Sembra proprio che A.I.C.A. sia un'associazione fake. Basta leggere quanto hanno scritto su Facebook nel giorno (e nelle ore) della manifestazione a Roma.

    Qui

    RispondiElimina
  46. ragazzi quelli di A.I.C.A. ormai sono quasi 2 giorni che tentano di difendersi accusando vari utenti non ben specificati (tranne me, che ho goduto di un trattamento di favore) di essere dei disinformatori.
    A precisa richiesta di spiegazioni sulle loro stesse affermazioni riguardo Maria Grazia Campus, sono stati evasivi e poco chiari. Successivamente hanno iniziato a cancellare post ed attaccare "i disinformatori" (noi) che chiedevano solo un pò di chiarezza.
    In tutto questo non si sa chi ci sia dietro AICA nella cui pagina web (da link sulla bacheca fb) sono presenti solo 2 indirizzi di posta elettronica non riconducibili a nomi e cognomi.
    @Straker
    non ricordo più qual'è il programmino per tirar fuori il nome di chi ha registrato un dominio

    RispondiElimina
  47. Sembra proprio che l'A.I.C.A. abbia la stessa credibilità del lupo nella fiaba di Cappuccetto rosso.

    RispondiElimina
  48. Arancino, il sito è questo, ma AICA è sotto Blogspot.com, per cui non si può risalire agli instestatari dall'url.

    Non mi ero mai interessato prima di questa associazione. Ad ogni modo se si legge bene quello che scrivono ed in che modo lo scrivono, sorge spontaneo il sospetto che dietro A.I.C.A. vi sia uno (o più) dei noti disinformatori presenti attualmente sulla Rete. E forse ho capito chi. Ci si potrebbe giocare gli attributi.

    RispondiElimina
  49. Sì, la lingua usata dall'autore del sito BallalAICA è inconfondibile. Il blog è stato creato da uno che conosciamo bene e che non può certo imparare l'italiano da un giorno all'altro, anche perché il suo guru è quel beota di Kattivix.

    Certo che l'inganno è durato poco.

    RispondiElimina
  50. Una frase a caso tratta da http://associazioneitalianacieliazzurri.blogspot.com/...

    "Su internet è possibile trovare di tutto e le informazioni riguardanti le "scie chimiche" sono svariate , ma le parti in causa sembrano essere sempre e solo 2.
    quando ci siamo avvicinati a questo problema abbiamo trovato un "conflitto" tra i cosi detti "sciachimisti/complottisti" e i "disinformatori/debunker" ... ognuno schierato dalla sua parte convinto di avere ragione e non si usciva fuori da questo schema.
    questa cosa ci ha fatto un pò riflettere e per questo abbiamo iniziato a seguire , giorno dopo giorno, i vari sviluppi di questa "lotta" virtuale e siamo giunti a delle probabili spiegazioni di questa "apparente " casualità.
    prima di tutto abbiamo capito che i cosi detti "sciachimisti" non amano sentirsi definire cosi, questa parola infatti, raggruppa tutti le probabili tesi accumunandole tutte, includendo anche le tesi più strampalate e folli.
    dall'altra parte abbiamo i disinformatori che invece non si dividono , ma rimangono in una categoria unica e sono contenti di esserlo [...] Tornando ai de bunker, possiamo osservare che questi si spingono molto oltre , infatti usano anche le teorie più “folli e ambigue” di alcuni sciachimisti, come prova che le scie non esistono !?. [...] 9. Gli aderenti a A.I.C.A. sono fermamente convinti che occorra con urgenza informare i cittadini alfine di creare un movimento di opinione per far luce sulle attività di irrorazione clandestina nei cieli italiani, e si attengono a dati attendibili secondo criteri di scientificità e buon senso.
    10. A.I.C.A. unisce coloro che si occupano di scie chimiche in Italia cercando di lavorare sul minimo comune denominatore di informazioni ed esperienze
    ".

    RispondiElimina
  51. http://scienzamarcia.blogspot.com/2010/11/lappello-di-friburgo-un-lungo-elenco-di.html

    RispondiElimina
  52. Straker proprio un stralcio di testo che mi aveva fatto dubitare di aica, se poi ci aggiungi che forse conosci chi c'è dietro, faccio 1+1 et voilà...nel calderone con gli altri!

    RispondiElimina
  53. E' un modo scrivere molto particolare...

    RispondiElimina
  54. La manifestazione di Roma anche se nel suo piccolo ha comunque sicuramente segnato un passo avanti, piccolo ma sicuro, tanti piccoli e decisi passi avvicinano il mondo alla verità in un continuo crescendo, arriverà veloce il giorno che i criminali troppo impegnati nell'elaborazione del male vedranno la terra mancare sotto i loro piedi.
    OT ma interessante, segnalo questo video... http://www.youtube.com/watch?v=padCfgZjbXI

    RispondiElimina
  55. @ Straker
    io ricordo molto bene un tuo commento in cui rispondevi a uno degli utenti del Blog, di cui però non ricordo il nome, affermando che organizzare manifestazioni sarebbe stato rischioso in quanto ci si sarebbe esposti al rischio di infiltrazione dall'esterno (almeno questa era una parte della risposta).
    Possiamo quindi vedere che A.I.C.A. sta facendo auto-avverare questa tua "profezia".
    Anche il cercare di mettere la questione in maniera manicheistica da parte di A.I.C.A. è sospetta, con 2 parti in causa su opposti fronti, quasi che le reciproche posizioni fossero "alla pari":

    - i "complottisti", nel giusto ma che sarebbero esaltati ed esagerati nelle loro manifestazioni.
    - i "debunker" , preda della loro stessa furia di "smitizzazione" ma in fondo dei bravi ragazzi...

    A portare la Luce sul tema scie chimiche ecco dunque sorgere AICA, che a quanto pare impronta tutte le ipotesi a riguardo, sul tema della manipolazione climatica, che qui tutti sappiamo bene essere sostanzialmente una copertura per sperimentare ben altro.

    AICA peraltro è tra gli organizzatori della manifestazione di Roma, ma al momento non sono riuscito a ricollegare nemmeno un nome alla fantomatica organizzazione...

    - al momento continuano a "difendersi" mentendo, cioè dando del disinformatore (accusa pesantuccia) a chiunque continua a porre le domande chiave:
    1) perché hanno giudicato FALSI foto e filmati in tutta evidenza assolutamente veri! cercando di minare la credibilità della Campus
    2) perché hanno accusato gli utenti che commentavano le foto ed i filmati (tra cui gli autori stessi) di usare parole ed espressioni violente (???)
    3) perché invece di scusarsi e ritrattare continuano a mentire (forse in un disperato tentativo di contenere il danno)

    La mia sensazione è questa:
    L'A.I.C.A. nasce per convogliare la massa di persone che si stanno occupando di scie chimiche in un alveo sicuro e controllato (da loro)

    PS.
    il tutto comunque ha avuto il sapore della nemesi perché, come nel caso del buon Gucumatz (che sgamai in tempo reale) a pascolare il gregge del forum di NEXUS, anche questa volta ho beccato al volo il post di A.I.C.A. e l'ho girato alla Campus....dopo è stato il finimondo....che godimento!

    RispondiElimina
  56. Arancino meccanico, non ho dubbi: BallaLAICA è una creazione dei servizi (igienici).

    Ciao

    RispondiElimina
  57. Arancino, sei un segugio, uno scovatore di disinformatori travisati.

    Ciao

    RispondiElimina
  58. Sì, Jack, nella gehenna con molti altri tra cui Saviano.

    RispondiElimina
  59. Esatto, arancino meccanico, analisi perfetta. Tra l'altro "L'Unione Sarda" ha pubblicato un articolo con in evidenza una foto delle strane acrobazie con scie al seguito [ LINK ]. Il che smentisce definitivamente le avventate accuse di falso da parte dell'associazione fake A.I.C.A.

    Ringrazio l'amico P.C. per avermi inviato lo scanning della pagina in questione del quotidiano in oggetto.

    RispondiElimina
  60. Arancino, hai sicuramente il merito di individuare queste situazioni con lungimiranza e tempismo, cosa che è fondamentale!

    Ufficialmente la manifestazione è stata organizzata dal comitato Conosci e la piazza chiesta da Ivana Mannino. Dopodichè Aica sul suo sito scrive:
    noi di A.I.C.A. saremo presenti con una delegazione per raccogliere di persona i contatti con i gruppi che vogliono aderire all'associazione nazionale.
    questa manifestazione è stata ripresa e indetta da Ivana Mannino e l'A.I.C.A. la supporta e la sponsorizza volentieri, serviva un botta di coraggio per portare in piazza questo problema, lei ce lo ha avuto , non lasciamola da sola!


    Sembra che Rete dei cittadini abbia qualcosa di collegabile ad Aica a partire dall'immagine che capeggia i due siti raffigurante la rete di persone.
    Inoltre il grillino David Rorro si è candidato con Rete dei cittadini nella Lista civica e anche sul suo facebook viene riportata la manifestazione del 20.

    RispondiElimina
  61. guardate che bel lavoretto:
    http://www.youtube.com/watch?v=vwDJh18Ace4&feature=player_embedded#!

    RispondiElimina
  62. "La mia sensazione è questa:
    L'A.I.C.A. nasce per convogliare la massa di persone che si stanno occupando di scie chimiche in un alveo sicuro e controllato (da loro)"

    sensazione perfetta arancino, AICA nasce; altre erano nate in buona fede ma aimè han cambiato rotta.
    Forse mi sbaglio, ma tutta questa attenzione non la riscontro in altre cause tipo 9/11. Quanto puzza questa operazione?

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis