lunedì 4 settembre 2006

Morbo di Morgellons (KGW Report)

Strange sickness: Mystery disease horror story

06:53 PM PDT on Thursday, May 18, 2006
By LAURAL PORTER, KGW Staff
http://www.kgw.com/

4 commenti:

  1. Commovente, davvero commovente. Chissà se sono pazzi o è una sindrome acquisita da parassiti o sostanze esterne...

    RispondiElimina
  2. La pazzia... non si può fotografare. I parassiti sì. Ergo: è una nuova sindrome, probabilmente derivante da esperimenti genetici ed irrorazione aerea sulle popolazioni.

    http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2006/08/morbo-di-morgellons-wkrg-r_115667901802411947.html

    RispondiElimina
  3. Ho letto tutti gli articoli messi in rete sul Morbo di Morgellons, facendo qualche ricerca, vedi: http://www.healthandwellnesscentral.com/italian.php?u=Article/Morgellons/3870 .
    La mia opinione che si sà ancora troppo poco della patologia.
    Escludo che detto morbo possa essere ricondotto alle scie chimiche,perchè se veramente si dovessero diffondere delle malattie come questa, in questo modo cioè, mediante aersol, si colpirebbero anche i piloti, gli stessi governanti che abitano nelle città irrorate.
    Esiste invece la gestione della paura ,come tecnica gestionale di massa, es: i famosi blocchi di ghiaccio caduti dal cielo(a volte contenente ghiaia) spalati e forse buttati; che dire di "una bomber"
    per me non è un matto, così non erano matti quelli della Uno Bianca di Bologna :
    il loro compito era di portare a compimento il"progetto meraviglia".
    Poi c'è stato il momento delle siringhe e mani ignote che contaminavano le bottiglie di acqua minerale in plastica.
    Se si vuole diffondere il morbo di morgellons, e delimitare l'area delle vittime , basta andare al supermercato e portare una lozione o una crema per mani, contaminata.
    Le analisi al microscopio effettuate da Clifford Carnicom, non sono attendibili. Occorre che l'esame istologico venga fatto da un ospedale o da un istituto di ricerca riconosciuto. Fare delle foto al microscopio e dare delle concusioni senza la patente di ricercatore o di specialista medico è solo scandalizzare le persone. 2°) Il morbo è arrivato in Europa ?, e poi la cartina diventa tutta rossa.... ma di quanti casi si tratta? Si muore di più di infarto e di epatite, o di influenza, di incidenti stradali, ecc..Quantifichiamo i casi, prima di allarmare la gente. Creare problematiche alla gente serve per gestirla meglio.(noi non siamo i governanti ) Occupiamoci principalmente del fenomeno delle scie chimiche cercando che non si voglia fare di tutta l'erba un fascio , perchà un eccesso di allarmismo porta allo scetticismo e ci allontana dal desiderio di ricerca. Naturalmente si deve sapere che la guerra moderna non è come abbiamo appreso dalla recente storia, ma è ora totalizzante e le tecniche di guerra batteriologica e quelle per il controllo del clima (sono due tra le tante ) e sono in fase di perfezionamento.
    Un saluto a tutti.
    Giorgio

    RispondiElimina
  4. Trovare un laboratorio pubblico che esegua delle analisi e fornisca dei dati non edulcorati è impresa davvero ardua, se non impossibile.

    Sulle Tue considerazioni, il tempo ci dirà se abbiamo torto o ragione. Negli Stati uniti, sembra stiano facendo un tardivo mea culpa.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis