venerdì 1 febbraio 2019

Kitten



Facts in fiction, lies in news.

"Kitten" è il sesto episodio dell'undicesima stagione appartenente alla serie del piccolo schermo “The X-Files”. L'episodio è stato scritto da Gabe Rotter e diretto da Carol Banker. E’ stato trasmesso la prima volta il 7 febbraio 2018. L’epigrafe per questo episodio è la seguente: "Una guerra non finisce mai” (A war is never over).

L’intreccio si dipana tra passato e presente. Durante la guerra del Vietnam Walter Skinner (l’attore Mitch Pileggi) ed un suo commilitone, John James, soprannominato Kitten (l’attore Haley Joel Osment, protagonista della celebre pellicola “Il sesto senso”) sono alle prese con le imboscate dei Vietcong e con uno strano gas. Nel presente le vicende sono ambientate nella cittadina dal fangoso nome di Mud Lick. Qui gli agenti dell’FBI, Dana Scully (la sempre affascinante Gillian Anderson) e Fox Mulder (David Duchovny), sono sulle tracce di Skinner, loro diretto superiore, che è all’improvviso misteriosamente scomparso. L’epilogo conferma ai due eroi che Skinner è persona di cui si possono fidare e che l’esecutivo è il cuore nero di trame inconfessabili.

Loading the player...



L’episodio si segnala all’interno di una serie piuttosto diseguale, dove sono accostate puntate ai limiti del grottesco ad episodi che, pur privi dello smalto peculiare della prima serie degli anni novanta, non mancano di un loro fascino, di atmosfere gotiche e soprattutto di neanche tanto velate denunce nei confronti di un sistema esecrando.

E’ il caso appunto di “Kitten” in cui gli eventi si snodano carichi di pàthos, tra indizi contraddittori, estenuanti investigazioni e colpi di scena, per culminare nella rivelazione di un letale crimine governativo. Un unico fil rouge collega il conflitto del Vietnam, potente sineddoche della guerra intesa come carneficina dove i ricchi e i potenti mandano a massacrare i poveri e gli umili, e la realtà attuale che sembra ormai priva di sbocchi. In un altro “capitolo” della stessa serie Fox Mulder riflette con amaro disincanto su un mondo allo sbando. Ora come allora, i vertici militari e finanziari avvelenano e uccidono la popolazione, dietro il paravento del patriottismo o della lotta ai “cambiamenti climatici”. “Kitten”, in modo esplicito e diretto, addita nella geoingegneria clandestina (chemtrails) la più mostruosa scelleratezza di mente “umana” abbia mai potuto congegnare ed eseguire.

L’ultima sequenza del cortometraggio inquadra, in tutto il suo accecante orrore, un aereo che diffonde una scia di veleni. E’ l’immagine emblematica di una situazione cui purtroppo ci stiamo abituando, ma che cristallizza l’incubo in cui sembriamo intrappolati, consci o no.

Scheda dell’episodio

Stagione: undicesima
Episodio: sesto
Regia: Carol Banker
Soggetto: Gabe Rotter
Durata: 43 minuti


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

20 commenti:

  1. progetto genoma,riscrivere il dna dall'interno per transmutare l'uomo in macchina,la crisi a questo serve, tutto è un piano che viene studiato a tavolino da oltre 1 secolo, una volta venuti in possesso della tecnologia necessaria adeguata ai loro scopi,vedi il laser che può provocare incendi con una precisione millimetrica ecc, oppure le scie chimiche,
    è iniziato il grande piano di devastazione che si è palesato ai nostri occhi nel 2001 con l'11 settembre, da li sono poi arrivati tutti i mali, il signoraggio bancario, i vaccini assassini, la perdita di sovranità monetaria e nazionale, la grande crisi messa in atto serve proprio a piegare le persone sia nel fisico che nella mente al volere del regime e la sua lurida propaganda ,se non ti allinei al loro pensiero unico e accetti di sottometterti ai loro diktat , viene fatto fuori dal sistema, messo in un angolo come se fossi un appestato e, vieni deriso dal branco di lupi massoni famelici, e ti costringono alla fame,se invece accetti di farti fare un bel lavaggio del cervello da loro, e di stare alle loro condizioni, ti passano quel tanto che basta per non farti fare la fame e farti passare qualche sfizio ogni tanto, non c'è verso, forse pure per questo le persone fanno finta di non vedere e non sentire, per loro la geoingegneria non esiste, il governo del cambiamento farà questo farà quello, ma non succederà proprio niente, anzi il piano che le industrie militari, il congresso deviato statunitense, il deep state fatto di servizi segreti deviati, le logge massoniche , i bank family diamonds si sono imposti sta proseguendo a gonfie vele,loro hanno tutto il tempo del mondo (si sono dati come obbiettivo 100 anni esatti) e per la fine del 21 secolo , nel 2101 devono necessariamente portare a compimento tutti i loro obbiettivi che sono:

    1) ridurre la popolazione mondiale del 90%
    2)rendere schiavi il restante della popolazione
    3) fargli accettare il microchip
    4) tutta la popolazione restante dovrà accettare di vivere secondo le loro regole,e accettare di buon grado la loro luciferina religione imposta
    5) tutti dovranno avere nel corpo un impianto artificiale ( la regola del transumanesimo)
    6) tutti rinchiusi in recinti che decidono loro , sparsi in diversi luoghi del mondo,e loro possono entrare e uscire senza subirne conseguenze perchè prima ci stanano con le scie chimiche e nano particelle, e poi completeranno il tutto con impianti artificiali nelle persone
    7) togliere la moneta in forma cartacea, tutto deve essere fatto in digitale
    8)disgregare la famiglia, e ogni valore .
    9)rendere le persone ebeti ,stupidi, e incapaci di socializzare ,provare empatia e altre emozioni, li porteranno alla depressione e alla solitudine, questo sta già succedendo.
    10)IMPORRE il loro governo mondiale, fatto di padroni con le fruste e schiavi muti e obbedienti

    Sono soltanto in 1000 coloro che esercitano il potere su uomini, animali e vegetazione. Mille individui di cui la quasi totalità dell’umanità non conosce i nomi e non ha mai visto i loro volti. Eppure sono i nuovi signori, i nuovi imperatori, i moderni faraoni del mondo odierno senza più confini che è riuscito a globalizzare questa perversa tendenza dell’uomo ad accentrare il potere.

    I primi 500 sono gli amministratori delegati delle multinazionaliinserite nella lista di Fortune 500,

    RispondiElimina
  2. Gli altri 500 padroni del mondo sono attribuibili all’ambito finanziario. Secondo l’Ufficio del Tesoro Usa sono cinque le Società di intermediazione mobiliare e le divisioni bancarie: Bank of America, J.P. Morgan, Goldman Sachs, Citybank e Hsbc Usa; più cinque banche: Deutsche Bank, Credit Suisse, Ubs, Citycorp-Merill Linch e Bnp-Paribas che in totale controllano più del 90% dei titoli dei derivati emessi. Questi individui gestiscono l’economia virtuale.

    Questa super élite è un governo mondiale ombra che semina consenso elargendo piccole e grandi posizioni di potere e persino premi, si pensi a quanta ipocrisia sia stato il Nobel per la pace riconosciuto ad Obama. Giornalisti, docenti universitari, economisti, politici tutti caduti in questa prigione intellettuale che difendono persino con ardore. Ogni dissenso, spirito critico è bandito. Coloro che si permettono di mettere in discussione l’ordine costituito dai 1000 sono emarginati, resi inoffensivi e persino eliminati (si pensi a Saddam e Gheddafi) come fu fatto, anche nel nostro Paese, con Enrico Mattei e Aldo Moro

    RispondiElimina
  3. Lo Stato si è ritrovato del tutto espropriato della sua prerogativa di difendere il popolo, Davigo si vantava in tv della bellezza del perseguire la giustizia, ma è al corrente, Davigo, di ciò che sta avvenendo? Lo ritiene utile a livello collettivo? Teme che una qualche iniziativa tesa non dico a smascherare il crimine (cosa oggettivamente ardua dati i poteri in gioco), ma quanto meno a porlo nell'ordine della possibilità, nella sfera della plausibilità, comporti una minaccia per la sua vita o per quella dei suoi cari? Se fosse animato da autentici valori etici, non dovrebbe avere dubbi..............sul da farsi.

    RispondiElimina
  4. Rosario, sei hai voglia, prova a dare un'occhiata ai primi 8 minuti di questo video. Si direbbe che l'autore del medesimo ha fatto una ben curiosa quanto imbarazzante (non per noi, però) scoperta.
    Abbiamo discusso di falsi attentati da alcuni anni ormai. Ma questo attentato che risale al 1981 non ha mai destato alcun sospetto. Ma ora i sospetti ci sono. Si trattò di un geniale espediente mediatico progettato per far schizzare alle stelle la celebrità del personaggio?
    Certo che se si trattò di un espediente, non possiamo non affermare che fu un lampo di genio
    Qui il link:
    https://www.youtube.com/watch?v=q-4TW-brwa8

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E'lui che ha fatto il lavoro grosso partendo dall'abbattimento del muro di Berlino fino a eliminare le dittature in Polonia Romania,fare one world...per fare sta cazzo di europa...che mi schifo solo a vedere quel quadrato blu con le stelle....e noi tutti ad abboccare...!

      Neanche il tempo di creare gli Stati Nazionali..che i merdoni massoni cambiano ancora la geopolitica...ci prendono per il culo DA SEMPRE ! E ci minacciano ogni volta che ci si sveglia un po di coscienza..internet per fortuna ha svegliato milioni..ma sono sufficienti ? mi sa che cambia poco..per cui non ci resta che difenderci dai merdosi "potenti" !...ma prima o poi...

      Elimina
    2. Era un grande organizzatore. Nelle logge l'hanno scelto appunto per fare determinati giochi e raggiungere obiettivi pianificati

      Elimina
    3. ..poi piu' chiara firma...13 maggio 13 aprile ..fatima di 13..ricordo Vespaccio quando annucio' la morte di Woitila : " alle 21.37 è deceduto...2+1+3+7...

      https://www.youtube.com/watch?v=JqakdCwUAxk

      Elimina
  5. La manipolazione del clima sul primo canale russo in prima serata!

    https://youtu.be/0WtkBkzEo7M

    RispondiElimina
  6. Ottimo il rasta quando risponde al primo minuto davanti all'affarista Burioni: " Abbastanza ! "

    https://www.youtube.com/watch?v=lyqDd9uE6OA

    RispondiElimina
  7. Scusate per il fuori tema ma questa è da far conoscere. Niente vaccini? Nessun reddito di cittadinanza.

    https://sadefenza.blogspot.com/2019/02/lex-senatore-5-stelle-bartolomeo-pepe.html

    RispondiElimina
  8. Le radiazioni elettromagnetiche alterano le correnti elettriche del cervello. Lo si sa dal 2005, ma non si è fatto niente. Anzi!

    La radiazione di un ripetitore per cellulari, ad una distanza di 80 metri, causa dei cambiamenti significativi nelle correnti elettriche nel cervello di soggetti osservati mediante elettroencefalogramma (EEG). Tutti i partecipanti alla ricerca hanno riferito un malessere durante l’esposizione a radiazione, alcuni dei quali in modo grave. Secondo gli scienziati questa è la prima prova a livello mondiale dei cambiamenti significativi causati da ripetitori di cellulari ad una distanza di 80 metri sulle correnti elettriche cerebrali. Era già stato stabilito scientificamente che la radiazione dei ripetitori porta a malesseri e problemi. I ripetitori dei cellulari non sono le uniche fonti di radiazione da radiofrequenza. Contribuiscono a tale radiazione anche i videofonini o i cellulari di terza generazione (UMTS), i telefoni senza fili DECT, le reti senza fili WLAN e WIFI, le reti C2000/TETRA e molti altri apparecchi senza fili. In molte abitazioni e uffici le densità di DECT e WLAN sono più alte di quelle prodotte dai ripetitori dei cellulari.

    https://www.emfacts.com/2005/05/cell-phone-base-stations-change-brain-currents/

    RispondiElimina
  9. Viva il governo del cambiamento (in peggio per chi non lo avesse ancora capito)

    https://www.freedompress.it/ddl-vaccini-m5s-lega-discussione-in-commissione-senato-m5s-subordinare-la-frequenza-scolastica-per-piani-straordinari/

    Peggio non è mai morto.
    buonanotte resistenti

    RispondiElimina
  10. Quando anni fa, per intere settimane, facevo trekking in montagna, ero isolata dalla cosiddetta civiltà per riuscire a mettere in pratica in determinate condizioni meditazioni altrimenti impossibili per intensità e durata; il rientro nella cosiddetta civiltà era sempre uno shock.
    La cosa più ansiogene, oltre al notare la follia della Matrix e dei suoi meccanismi di controllo, erano i telegiornali televisivi. In quei momenti di alta lucidità, era palese come le notizie e la loro sequenza di presentazione fossero frutto di un disegno di controllo e di destabilizzazione che, insieme ad alcool, droghe, tabacco, caffè, musica, ecc. erano lì appositamente per isolarci dagli altri, quindi per rendere impossibile una comunicazione di livello superiore, mirando a distrarci e lasciarci inermi. L'energia psichica accumulata se ne andava in grandi quantità, e spesso la necessità di conservarla mi faceva decidere di tornare nei boschi per trascorrere anche soltanto poche ore.
    La cosa che notavo era una differenza di vibrazione sostanziale che veniva vista dai più come una minaccia, specialmente dalle Forze dell'Ordine che spesso mi fermavano (tutt'ora mi perseguitano) e non riuscivano/riescono ad inquadrarmi dato anche il mio saggio silenzio, la mia tranquillità, uniti ad una completa e sincera assenza di paura.
    Da allora, ho sempre scientificamente evitato di avere battibecchi con carabinieri e poliziotti per via dell'aggressività che spesso esprimevano nei miei confronti.
    Il fatto di non essere psicologicamente responsabili della situazione, li fa letteralmente impazzire. Anche altri soggetti hanno reazioni strane, specialmente chi ha un livello energetico piuttosto basso, ad esempio persone che assumono psicofarmaci e tossicodipendenti inconsciamente pronti a vampirizzare.
    La tv è una delle peggiori responsabili del comportamento umano odierno perché veicola 24 ore al giorno un colossale e mostruoso sistema di controllo, convince la gente a drogarsi in tutti i sensi, la rende succube minando la volontà, e non è solo una questione di contenuti, ma di vibrazioni, di campi magnetici o energetici indotti, in sostanza di magia e tecnologia combinate con cinica perspicacia.

    RispondiElimina
  11. http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/02/08/italiani-sempre-piu-vecchi-in-2017-calo-record-nascite_5bc71245-753b-4d0a-b965-c69f64798283.html
    Calo delle nascite e aumento dei decessi procediamo verso il depopolamento del nostro paese, ovviamente l'ansa non presenta la situazione come dovrebbe essere cioè ben più grave eppure la strada percorsa è proprio questa, la diminuzione continua dal 2015 di noi italiani.

    RispondiElimina
  12. questa app é di tanker enemy o no?

    la trovate qui:

    http://appstore.monk.ee/details.php?appid=100406355

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...