mercoledì 31 ottobre 2018

La geoingegneria clandestina uccide



Si continua ad additare il filo d'erba o, al limite, il cespuglio, in luogo della foresta. Aumentano le morti, soprattutto fra le nuove generazioni, dovute all'inquinamento ambientale, ma i media di regime, in questo falò delle verità, continuano ad accusare del problema le emissioni dei veicoli o altre fonti, dimenticando che la causa precipua della contaminazione planetaria è il traffico aereo: anche un solo velivolo "normale", cioè che non disperde in forma più o meno evidente, più o meno nebulizzata, composti neurotossici, le cosiddette "scie chimiche", inquina in modo impressionante. [1] In ogni caso, fra nanoparticolato di aviogetti [2], inceneritori, intossicazione da vaccini, da alimenti contaminati e via discorrendo, i motivi per essere ottimisti non sono molto numerosi. Di seguito un articolo, uno dei tanti, relativo all'incremento dei decessi fra i bambini. Geoingegneria illegale? Un genocidio.

Oltre il 90% dei bambini e ragazzi sotto i quindici anni nel mondo, ogni giorno respira aria inquinata, causa di 600.000 morti infantili dovute allo smog respirato in casa e fuori. L'Italia è nel novero dei paesi con la qualità dell'aria peggiore, tanto che il 98% dei bambini è esposto a livelli troppo alti di polveri ultrasottili (per lo più di origine aerea, n.d.r.). Lo afferma un rapporto dell'Organizzazione mondiale della sanità in occasione della prima Conferenza globale sull'inquinamento dell'aria e la salute.

Il problema, sottolinea il documento, riguarda sia le nazioni in via di sviluppo, dove il 98% dei bambini sotto i cinque anni respira livelli di polveri ultrasottili superiori al limite fissato dall'O.M.S., sia quelli ad alto reddito, dove la percentuale è comunque superiore al 50%. "L'aria inquinata sta avvelenando milioni di bambini e rovinando le loro vite - afferma il direttore Generale dell'O.M.S., Tedros Adhanom Ghebreyesus. Questo è imperdonabile. Ogni bambino dovrebbe poter respirare aria pulita per crescere al massimo del proprio potenziale".

Gli effetti dell'inquinamento dell'aria, afferma il rapporto, cominciano già dalla gravidanza, durante la quale l'esposizione causa parti prematuri e basso peso alla nascita. Lo smog inoltre ha un impatto sullo sviluppo cognitivo e può scatenare malattie respiratorie come l'asma, ma anche favorire tumori infantili. Chi ha respirato aria inquinata da piccolo inoltre ha un rischio molto maggiore di contrarre malattie croniche cardiovascolari da adulto.

[1] I velivoli vanno a kerosene, un carburante di origine fossile. Spiegano Guy Dauncey e Patrick Mazza: «Gli aerei commerciali generano 600 milioni di tonnellate di CO2 l’anno. Rilasciano ossidi di azoto direttamente nella troposfera (la parte inferiore dell’atmosfera, sede dei fenomeni meteorologici); qui si ossidano nell’ozono troposferico che funziona come potente gas serra. Provocano scie dense (non di vapore acqueo n.dr.) che, portando alla formazione di cirri (artificiali n.d.r.), bloccano il calore all’interno dell’atmosfera».

[2] L'Intergovernmental Panel on Climate Change (I.P.C.C.), organismo tecnico dell'ONU che si occupa di effetto serra, dedicò nel 1999 il suo primo studio di settore proprio all'impatto dell'aviazione civile. Scatenando le ire del business aereo e petrolifero. il rapporto suggerì di "adottare politiche di sostituzione con altri mezzi di trasporto" e "disincentivare l'uso disinvolto del trasporto aereo con tasse o prelievi ambientali e con il commercio dei diritti di emissione". Non se ne fece nulla. Grazie all'assenza di una tassa sul carburante aereo o di qualunque prelievo basato sulle emissioni, le compagnie aeree possono tenere i prezzi dei biglietti artificialmente bassi. In questo modo, però, il costo dell'inquinamento grava sull'intera società anziché sul solo passeggero.



MA QUANTO INQUINA UN AEREO?

Vogliamo vedere quali sono i prodotti della combustione del kerosene per aviogetti? Ecco di seguito un breve ma esauriente elenco.

Freon 11, Freon 12, Methyl Bromide, Dichloromethane, cis-l,2-Dichloroethylene, 1,1,1-Trichloroethane, Carbon Tetrachloride, Benzene, Trichloroethylene, Toluene, Tetrachloroethene, Ethylbenzene, m,p-Xylene, o-Xylene, Styrene, 1,3,5-Trimethylbenzene, 1,2,4-Trimethylbenzene, o-Dichlorobenzene, Formaldehyde, Acetaldehyde, Acrolein, Acetone, Propinaldehyde, Crotonaldehyde, Isobutylaldehyde, Methyl Ethyl Ketone, Benzaldehyde, Veraldehyde, Hexanaldehyde, Ethyl Alcohol, Acetone, Isopropyl Alcohol, Methyl Ethyl Ketone, Butane, Isopentane, Pentane, Hexane, Butyl Alcohol, Methyl Isobutyl Ketone, n,n-Dimethyl Acetamide, Dimethyl Disulfide, m-Cresol, 4-Ethyl Toulene, n-Heptaldehyde, Octanal, 1,4-Dioxane, Methyl Phenyl Ketone, Vinyl Acetate, Heptane, Phenol, Octane, Anthracene, Dimethylnapthalene(isomers), Flouranthene, 1-methylnaphthalene, 2-methylnaphthalene, Naphthalene, Phenanthrene, Pyrene, Benzo(a)pyrene, 1-nitropyrene, 1,8-dinitropyrene, 1,3-Butadiene, sulfites, nitrites, nitrogen oxide, nitrogen monoxide, nitrogen dioxide, nitrogen trioxide, nitric acid, sulfur oxides, sulfur dioxide, sulfuric acid, urea, ammonia, carbon monoxide, ozone, particulate matter (PM10, PM2.5).

Qualcuno di voi ora penserà che tutto questo ben di Dio non può minimamente arrecar danno, poiché gli aerei volano alti. Peccato che migliaia di velivoli sono attualmente impegnati in operazioni di bassa quota, definite con dicitura tecnica "inseminazione igroscopica delle nubi". Non dimentichiamo, inoltre, che in questa sede si è voluto affrontare solo il tema della combustione e non si è intenzionalmente tenuto conto della miriade di altri elementi chimici e biologici impiegati nelle operazioni clandestine di aerosol.

Quali sono le conseguenze sulla salute?

APNEA
ASMA
TUMORI CEREBRALI
TUMORI
CONGIUNTIVITE
TOSSE
ALTERAZIONI NELLA PERCEZIONE
SONNOLENZA
DISPNEA
CEFALEA
ALTERAZIONI DELL'EQUILIBRIO BIOELETTRICO DELL'ENCEFALO
ENFISEMA
EPISTASSI
ALLUCINAZIONI
PROBLEMI CARDIACI
MALATTIA DI HODGKIN
DANNI AL FEGATO
LACRIMAZIONE
DANNI AI POLMONI
LINFOMI
DEPRESSIONE
DEBOLEZZA MUSCOLARE
MUTAZIONI GENETICHE
LEUCEMIA
RINITE CRONICA
NAUSEA
VOMITO
IRRITAZIONI AGLI OCCHI ED ALLA PELLE
AFFANNO


ARTICOLI CORRELATI E FONTI

- Oms, il 90% dei bimbi respira inquinamento: almeno 600mila morti
- Quanto inquina un aereo?
- https://www.peacelink.it/ecologia/a/6877.html
- Inquinamento reale da polveri sottili e "normalizzatori" di Stato
INQUINAMENTO DEI VOLI AEREI, QUALI VERITÀ?


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

30 commenti:

  1. Oggi è Halloween, una festa, acquisita dall'anglocazzonità, anche se operante anche da Noi, fin dalla Nostra Antichità. Una Festa è una Festa e si festeggia, fosse anche un poco stupida.. E' una festa. Abbiamo bisogno di Feste ! Ma non mi va di, da Strega Buona, mascherarmi da Strega
    Scura... Non ho motivo di festeggiare ! Infatti, già da qualche tempo mi ero domandata se la eu.capestro, per punirci della Nostra "Disobbedienza" GialloVerde avrebbe "scelto" di bombardarci, magari a "macchia di leopardo". Che Cogliona ! Ci ho colto ! Pensavo ci avrebbero bombardato nello stile "stato ebraico", col fosforo bianco, non con le BOMBE D'ACQUA., da Nord a Sud. E non solo. NON PUO' essere una COINCIDENZA che POUF da IERI a OGGI gli USURAI si siano accorti che da ben TRE mesi non cresciamo POUF POUF....PIL a ZERO ! SPREAD a 312 ! Hanno concepito e detto l'ULTIMA STRONZATA: col PIL A zero, LO spread DOVREBBE ESSERE A MILLE ! I loro algoritmi del cazzo super over psicopatici non hanno LOGICA...si dovrebbe abbaterli con facilità. ORA TOCCA A NOI !
    Altra Gente che la pensa come Noi:
    @ freeanimals veritas vincit
    mercoledì 31 ottobre 2018
    Già che c’erano, hanno usato le micro-onde satellitari Testo di Elisabeth Lombardi
    @ disquisendo.wordpress.com
    BOMBARDAMENTO CLIMATICO sull’Italia. Un avvertimento al governo? 31 ottobre 2018 da SPEZZIAMOLECATENE...e chi sa quanti altri...ci sono i Di Segni in Cielo....nessuno può negare la volontà dei maramaldi di distruggere il Nostro Pianeta e Noi con Sorella e Madre Terra.... !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è un avvertimento al governo che, sotto sembianze "democratiche" e "patriottiche", è una turpe espressione del mondialismo. Basti pensare alla promozione del letale 5G per opera di Giggino Di Maio ed a mille altre funeste decisioni.

      Elimina
  2. https://ilfattoalimentare.it/idrocarburi-fanghi-campi-limiti.html

    RispondiElimina
  3. L’invidia di Satana è scatenata non solo contro l’uomo, già dai primordi della creazione obiettivo della sua vendetta, ma l’ insofferenza del diavolo verso il suo stato creaturale, ha pure come obiettivo anche quello di distruggere il pianeta in cui viviamo, e desidera farlo attraverso la mano dell’uomo che Dio ha creato a sua immagine. è la triste realtà della geoigegneria, dato che ogni cristiano dovrebbe sapere che sin dall’inizio il primo male di cui si è macchiato l’uomo fu quello di voler essere come Dio, da Adamo fino ad oggi. L’uomo ispirato da satana desidera rovesciare a tutti i costi l’ordine naturale; attraverso la scienza e le nuove tecniche acquisite vediamo che è possibile avere il controllo non solo delle coscienze, già inebetite da secoli di rivoluzioni politiche e culturali, ma persino dell’ordine climatico e ambientale. A ciò è arrivata la malvagità dell’uomo asservito alle forze del male; quel Dio che oggi tace, ma che tutto vede, darà la Sua risposta, e amare saranno le conseguenze per coloro che giocano ad essere Dio.

    una canzone di michael jackson diceva: chi sei tu per decidere se in quel villaggio le persone devono vivere o morire?,sei tu forse DIo?
    indovinate a chi era riferita? naturalmente a quel porco assassino di bush figlio

    RispondiElimina
  4. Il pupazzo si da la zappa sui piedi : https://koenig2099.wordpress.com/2018/11/01/al-gore-ammette-che-il-rapporto-sui-cambiamenti-climatici-dellonu-e-stato-rafforzato/

    RispondiElimina
  5. https://it.businessinsider.com/e-se-oumuamua-non-fosse-un-asteroide-unastronave-aliena-lumanita-drizza-le-antenne/

    Notizia trovata sulla homepage di Repubblica, il "giornale" di De Benedetti. Purtroppo gli omini verdi hanno tirato dritto. Devono avere acceso la tv ed essersi imbattuti in alcuni pesi massimi del giornalismo italiano, come la donna-copertone (Lilli Gruber), che ha anche partecipato agli incontri del Bilderberg, oppure il sommo sacerdote del politicamente corretto (Roberto Saviano) e il suo diacono (Fabio Fazio). Li capisco... ;-)

    RispondiElimina
  6. E niente... https://www.google.it/amp/s/www.liberoquotidiano.it/news/scienze---tech/13395843/meteo-maltempo-andrea-bergamasco-mini-uragani-fenomeni-estremi-aumento-mediterraneo-cosa-cambia-rischi.amp

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il problema è che la gente si beve qualunque cosa ormai, tra politica, metereologi o altri "esperti di clima", a gente che sulla carta d'identità c'ha scritto sopra medico o farmacista, e via dicendo.

      Per tutto il resto c'è la zombaggine crescente, tra il non poter più fare a meno nemmeno un attimo dello smartphone.

      Intanto la circolazione deviata dell'aria sull'europetta e sul mediterraneo non accenna a cambiare...

      ... aria atlantica arriva sull'inghilterra, poi magicamente scende sulla francia, pirenei, africa del nord, per poi risalire in vortici ciclonici dal basso mediterraneo sul italia in primis e talvolta sulla grecia.

      L'obbiettivo n. 1 degli ultimi 15gg resta l'Italia... grazie!

      Elimina
  7. A-380 Emirates rischia l'impatto su Vallebona (IMPERIA)

    3 novembre 2018: Un A-380 della Emirates, diretto a Dubai, durante una missione di geoingegneria clandestina nell'entroterra ligure, rischia di impattare in prossimità del paese di Vallebona. ENAV tace. L'incidente non è stato denunciato dai media.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le tecnologie basate sul 5G sono tecnologie militari e richiedono la dispersione di alluminio e bario in bassa atmosfera ad opera di velivoli civili.

      "Le frequenze da 700 MHz, le più pregiate perché PENETRANO più facilmente nell'interno degli edifici, saranno le ultime a essere disponibili (solo nel 2022, quando saranno liberate dalle emittenti televisive); entro la fine di quest'anno gli operatori avranno a disposizione, però, le frequenze a 26 GHz e 3.700 MHz".

      Il tumore è servito. Andate in pace.

      https://www.dday.it/redazione/28143/rete-5g-gara-frequenze-iliad-tim-vodafone-fastweb-wind-tre?fbclid=IwAR0BXMTHwJ9-FlKJwcbFqyQv2clTHbpQxoKGkuxXv5iVleJgtbe2vpE-VKI

      Elimina
  8. A Report si parlava del ponte di Genova..ad un certo punto il giornalista ha chiesto al gradasso pezzo grosso,dove avesse visto crollare il ponte chiaramente,in quale video ?..si' è salvato in corner nella risposta...mah !

    RispondiElimina
  9. Oggi il Tribunale bolscevico di Imperia mi ha condannato ad otto mesi di reclusione, più risarcimenti vari e spese processuali, per aver pubblicato, nel 2011, un libro denuncia sulle "disfunzioni" della ASL imperiese, che portarono alla fine orribile di mio padre Pasquale Marcianò, il giorno 3 aprile 2011. Il Giudice, Dottoressa Marta Maria Bossi, con il Pubblico Ministero (incompatibile poiché denunciato nel 2017 per aver assunto il ruolo di avvocato difensore del sottoscritto pur impersonando l'accusa), ha ritenute fondate (era chiaro sino dall'inizio) le doglianze della parte civile, benché sia mancata la testimonianza cruciale del Dottor Bernardini dell'ospedale Humanitas di Rozzano (MI). Testimonianza esclusa inauditamente dal togato imperiese. Medico il quale avrebbe confermato che la diagnosi ERRATA di morbo di Parkinson e quindi il mancato trattamento per un tumore cerebrale in fase inziale (Glioblastoma) sino dal 2005, furono la causa dell'evoluzione alla fase IV del tumore (mai trattato) e quindi del decesso, tra mille sofferenze, del compianto Pasquale Marcianò. A nulla sono valse, ovviamente, le prove che dimostravano come le lesioni sacrali di livello IV, patite dal Pasquale Marcianò a causa della completa assenza di presidi anti piaghe e di assistenza idonea e che i congiunti (questo è reato) non ne erano stati informati. Il Giudice aveva l'ordine di condannare Rosario Marcianò a 19 giorni dalla prescrizione (e qui si ha la conferma che la recidiva contestata per infliggere le precedenti altre due condanne in altri due procedimenti, è del tutto infondata ed illegittima). La Dottoressa Bossi ha anche disposto che la notizia della sentenza sia pubblicata sul giornale di regime "La Stampa" a spese dell'imputato. :-D

    Il libro "Ho cercato di salvarti": http://www.tanker-enemy.com/PDF/ho-cercato-di-salvarti.pdf

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa è la prova definitiva che anche questo governo è farlocco

      Elimina
    2. Complimenti, Strakky, noto che hai stipulato l'abbonamento agli 8 mesi di condanna.

      Com'è che dicesti in quel video del 31 dicembre 2017?
      Ah sì, più o meno "...speriamo che il 2018 sia l'anno in cui la disinformazione, i negazionisti legati allo Stato, alle autorità governative, facciano la fine che meritano..."

      Mai augurio fu più indovinato:
      18 aprile - condanna a 8 mesi di reclusione
      6 novembre - condanna a 8 mesi di reclusione

      Ed a gennaio e febbraio nuove udienze di altri processi, e magari nuove condanne.

      E il gabbio si avvicina...

      #strakerpuppa
      #zretripuppa
      #nomamminanopensioncina
      #processi
      #giustizia
      #condanne

      Elimina
    3. Ciao grassone. L'ictus è vicino, per cui non festeggiare troppo.

      Elimina
    4. Mi associo.Un virus dell'aria lo fara'poi scoppiare e i leoni se lo mangeranno..forse ! ecco i simil "poveri" resti del cicciobello:

      https://www.youtube.com/watch?v=6UwKZPIMbOk

      Elimina
    5. De Massis, ma che cazzo esulti?!
      Piuttosto mangia di meno, smettila di pensare con lo stomaco ed utilizza il cervello (ammesso e non concesso che tu ne abbia uno). Sei una mera palla di lardo, e tra non molto tempo i tuoi peccati di gola ti condurranno in una fredda tomba. Sei a rischio ictus, ricordatelo!

      @Rosario,
      Ho appreso la notizia e sono francamente sconvolta. Questa sentenza è l'ennesima dimostrazione palese del fatto che la Repubblica Italiana non è mai stato un Paese normale, soprattutto nel campo della giustizia. Voglio sperare che il giudice di Imperia ti abbia condannato ingiustamente mentre egli subiva gli effetti di un attacco di demenziale follia (molti magistrati sono mentalmente disturbati), altrimenti il togato è stato adulterato da tutti quei soggetti che nutrono odio e rancore nei confronti di una persona pulita e intelligente quale è Rosario Marcianò.

      RESISTERE!
      LA VERITÀ TRIONFERÀ!
      VIVA I FRATELLI MARCIANÒ!

      Elimina
    6. Ciao Beatrice, per divenire Giudice oppure PM, devi avere per forza qualche rotella fuori posto. Solo Dio può giudicare, infatti e non gli uomini. In ogni caso la Bossi si vedeva bene che era già preordinata a condannare, sino dalle prime battute dell'udienza. Poi si è ritirata in camera di consiglio un paio d'ore, per dare l'idea che ci doveva pensare. Ma tu l'avessi vista...
      Sia lei che la Vercesi non hanno avuto mai il coraggio di alzare gli occhi, mentre le scrutavo.

      Elimina
  10. Agghiacciante. Nemmeno in Corea del Nord emettono certe sentenze!

    RispondiElimina
  11. Attento, De Massis. Quel piede ti va in cancrena!

    RispondiElimina
  12. A casa mia è finita la carta igienica, e purtroppo in edicola non riesco a trovare la versione cartacea di NeXt Quotidiano...
    :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roberto Mo (Aerospace&Defence - modisitalia.it) alias Mario neri alias fjrobert58 (nextquotidiano)

      Elimina
  13. Asteroide... alieno...

    https://www.lastampa.it/2018/11/07/scienza/oumuamua-fa-sognare-il-web-asteroide-o-oggetto-alieno-e3nVT2ZkkfvjjQAkHfbGSM/pagina.html

    giustizia... marziale...

    e direi che la congiunzione c'è... manca solo Nibiro... ma dov'è finito?

    Ah, già che ci siamo, segnalo polimeri di ricaduta nel hinterland milanese quest'oggi, non tantissimi, ma lunghi si, ognuno almeno 2 o 3 metri... spesso incrociati 2 a 2.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella zona di Novara ieri era stra-pieno di filamenti! Una roba allucinante!

      Elimina
  14. Sentite cosa dice il CNR - Antonio Raschi - Direttore Istituto Biometeorologia CNR Firenze: "Siamo al centro di un esperimento planetario, di cambiamento del clima, del quale non sappiamo bene gli effetti sul lungo periodo". Il movimento degli occhi tradisce paura. Ma ha avuto il coraggio di dirlo.

    Puntata del 6 Novembre 2018

    https://youtu.be/lYEG6YFTYP4

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo so ma io credo che sotto ci sia qualcosa di più subdolo e malvagio,secondo me al momento opportuno useranno l'arma climatica per creare un disastro di proporzioni bibliche sulla terra

      Elimina
    2. Nei commenti sul video pullulano i cagnolini da guardia. A breve verranno nutriti dai loro padroni coi bocconcini avvelenati. La storia insegna che quando i tirapiedi non servono più, vengono rottamati. Ai tirapiedi verranno tirati i piedi.

      Mike

      Elimina
  15. ASL 1 IMPERIESE vs Rosario Marcianò - N 4543/11 R.G.N.R. N 49/13 R.G.T. - SENTENZA NULLA - PUBBLICO MINISTERO INCOMPATIBILE POICHE' GIA' DENUNCIATO NEL 2016 PER GRAVI IRREGOLARITA' (SVOLSE RUOLO DI AVVOCATO D'UFFICIO PUR ESSENDO ACCUSA NEL MEDESIMO PROCEDIMENTO). PRONTA LA DENUNCIA-QUERELA NEI CONFRONTI DEL GIUDICE, DOTTORESSA MARTA MARIA BOSSI ED IL PM, DOTTORESSA VERCESI. PRONTA L'ISTANZA DI ANNULLAMENTO DELLA SENTENZA DEL 6 NOVEMBRE 2018.

    Il libro "Ho cercato di salvarti": http://www.tanker-enemy.com/PDF/ho-cercato-di-salvarti.pdf

    https://youtu.be/L5HQjBOP9PY

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...