domenica 9 dicembre 2012

Attacchi EMP o tempeste solari?

Che cosa sta per accadere? Si susseguono gli allarmi a proposito di black out su scala regionale o nazionale che potrebbero lasciarci al buio, senza servizi essenziali, acqua e generi di prima necessità. Le interruzioni dell’erogazione di energia elettrica sono e saranno dovute all’attività solare o ad esperimenti militari? Sarà una sinergia tra fenomeni naturali ed indotti? E’ dilemma su cui abbiamo già indugiato in precedenti articoli.

Qui ricordiamo il recente intervento del fisico Mikio Kaku in proposito. Il controverso (e pericoloso) scienziato giapponese, nel corso della nota trasmissione radiofonica “Coast to coast”, si è soffermato sulla possibilità che la Terra attraversi, tra il dicembre 2012 ed il maggio 2013, una fase molto critica. Sarà un periodo probabilmente interessato da fenomeni cosmoclimatici molto intensi. Sono fenomeni che riguardano il plasma, i campi magnetici, le radiazioni ed altre energie sprigionate nell’atmosfera della Terra, ma anche nello spazio interplanetario e talvolta nelle regioni interstellari.

Ha asserito Mikio Kaku: “Recentemente il Sole ha dimostrato un ‘temperamento capriccioso’, con alcune eruzioni gigantesche [...]: si teme che una di queste potenti eiezioni di massa coronale possa colpire il pianeta, come accadde nel 1859, quando i flares provocarono seri danni alle comunicazioni telegrafiche”. (Ci si riferisce al cosiddetto “evento Carrington”, n.d.r.)

In effetti, aurore boreali, con i loro drappi multicolori, si sono manifestate il mese scorso in Svezia ed un episodio singolare è occorso a Novgorod. Si rammenti che le aurore polari di solito si verificano a latitudini superiori a quelle in cui sono situate la Svezia e soprattutto la Russia.

Ecco che cosa riporta un’agenzia di stampa russa.

"2 dicembre 2012, ore 20:15. In diversi distretti di Novgorod le luci si spengono per alcuni secondi dopo che nel cielo notturno è apparso un bagliore. Nel video è ripreso, per mezzo di una camera montata su un’automobile, un tratto di strada: la vettura procede lungo la carreggiata e l’autoradio è accesa. All’improvviso si scorge tra le nuvole un baleno: la musica si interrompe e tutto sprofonda nelle tenebre. Non pare sia stato il lampo di un fulmine, poiché nessun tuono è stato udito. Le autorità hanno asserito che è il problema è stato causato da un gatto..." (sic).

Ringraziamo l’amico Ron per la segnalazione relativa al black out a Novgorod.

Fonti: gismeteo, segnidalcielo

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

86 commenti:

  1. Scusate l'off topic, ma questo sondaggio e' interessante:

    http://www.beppegrillo.it/2012/12/risultati_del_sondaggio_sullabolizione_del_contante/index.html

    RispondiElimina
  2. Oggi giornata di cielo"sereno"con assassini già all'opera di contenimento.
    Negli ultimi 15 giorni in un paese distante 25 km.dal centro città,sta diventando una prassi vedere caccia ad una altezza di 4/500m.con a mio parere,una tecnica o un dispositivo di silenziamento,si perchè risultano praticamente silenziosi.
    Mi da sollievo che tra poco non sentirò e vedrò più(perlomeno assiduamente)quell'essere spregevole e criminale di m.morti.
    Non sentirò più quella voce fredda e spietata,non vedrò più quella faccia da aguzzino servo del potente,non vedrò più un golpista dissanguarci per il nostro bene.
    Si,non cambierà nulla,ma questo fatto mi leva un pò quel senso d'oppressione logorante.
    Auguro a voi tutti Amici,una bella e serena domenica,un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. @Koening

    Il problema che e' morto un papa se ne fa' un'altro :(

    Ma perché vanno ancora a votare? Secondo me, molti sono vittime della sindrome di stoccolma!

    RispondiElimina
  4. Cambierà molto, Koenig... in peggio.

    Ciao

    RispondiElimina
  5. Sanremo: cielo terso, ma sfregiato da scie semipersistenti.

    RispondiElimina
  6. Sandro, solo gli idioti credono che qualcosa possa cambiare con i voti.

    RispondiElimina
  7. Siamo (s)governati da una massa di imbelli venduti,proteggono solo gli interessi economici di banche e multinazionali,il resto è fuffa.
    Un giorno la pagheranno,burattini/servi compresi,ovviamente con gli interessi a loro tanto cari.

    RispondiElimina
  8. @ Koenig

    buona domenica anche a te! Un abbraccio!


    Se vi servono vestiti nuovi......:

    http://www.wakingtimes.com/2012/12/08/nano-tech-gone-wild-gates-funds-hiv-contraceptive-clot/

    RispondiElimina
  9. Felice domenica a tutti gli amici del blog!.

    RispondiElimina
  10. Damocle, sono dei furbastri. Si fingono inetti, ma sanno bene come agire: il loro obiettivo è distruggere e ci riescono. Comunque la pagheranno con usura e sanno bene che cos'è.

    Ciao

    RispondiElimina
  11. Buona domenica a tutti. Che dire Straker come sempre ottimo articolo.Oggi voglio essere positiva nonostante le solite scie mortali, un articolo da stampa libera che inneggia alla speranza. E-cat libero?
    http://www.stampalibera.com/?p=57030#more-57030
    I commenti sono interessanti.

    RispondiElimina
  12. Buona Domenica amici!

    Qui, i sorvoli chimici di tipo persistente, non li vedo da diversi giorni, e anche quelli di tipo non persistente parrebbero calati, forse perché non ci sono cumuli, e quindi non c'e ne bisogno.

    RispondiElimina
  13. Buona domenica Koening, anche a me non sentire o vedere il nostro becchino allontana l'acidità della giornata, ma si sa loro non mollano prima di aver finito il lavoretto.
    Dunque alla luce del report che Goldman ha pubblicato sui 3 scenari della politica italiana e cioè
    1. Vincolato. Lo scenario peggiore, secondo la Goldman, verrebbe da una vittoria delle forze euroscettiche e tra queste vi è il Pdl di Silvio Berlusconi e il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo; in questo caso l’Italia potrebbe essere obbligata dai mercati (la democrazia dei traders) a chiedere aiuto all’Europa perché ci sarebbero forti tensioni sul titoli di stato italiani e un rischio di loro totale illiquidità (improbabile, la legge elettorale lo impedirà)
    2. Tattico. Il Governo potrebbe legarsi all’accesso del Fondo salva stati prima delle elezioni, anche se non ne ha bisogno subito (quindi se sarà il caso … voi tecnocrati Bce interverrete a prescindere che il nuovo Governo voglia o meno)
    3. Mani legate. Il Professor Monti in prima persona, richiede l’intervento prima delle elezioni in modo che chiunque sia il suo successore, questi si trovi nell’impossibilità di fare qualcosa di diverso …
    Secondo voi quale scenario prevarrà?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. senza dubbio la terza ipotesi.
      anche perchè è quello che sta accadendo..
      lui stesso ha dischiarato: prima si fa la legge di stabiltà con tutto quello che ne consegue e poi me ne posso andare. nessuno puo osare modificare nulla.
      della serie,il mio compito è finito ora tocca ai burattini..

      Elimina
  14. Scenario 4: l'Italia sprofonderà nel baratro della stagflazione come la Grecia entro aprile.

    In verità, le cosiddette forze euroscettiche sono pilotate dagli stessi che controllano i partiti proni all'U.E. E' la solita sceneggiata: ci manca solo Filumena Marturano.

    RispondiElimina
  15. Il piano è diabolico, mister M. non ha combinato nulla, tranne impoverire la classe media e ridurre la classe povera all'elemosina, naturalmente salvaguardando i ricchi che sono diventati più ricchi.

    Fatta questa premessa, che è sotto gli occhi di tutti, ora se ne va alla chetichella, prendendo come spunto le parole del finto premier del PDL, quale migliore occasione per defilarsi, dando la colpa agli altri per averlo sfiduciato?

    Ecco che allora mister M. passa per vittima, tutto questo aiutato dalla dichiarazioni (molto ben veicolate) di Passera.

    Tutto questo non è fantasia di un complottista, è solo la realtà dei fatti, noi non siamo mai stati padroni della nostra politica dalla fine della guerra, come subalterni e colonizzati, non abbiamo mai contato nulla; adesso che il teatrino è finito ritornano in gioco i pupi: mister B. che si vuole pulire la faccia da quelli di AN, lasciandoli tutti fuori, Bersani che con le sue truppe cammellate di maggioranza relativa, appoggiato dalle banche si appresta a mettere in gioco una miriade di personaggi che a dir poco sono un'offesa per tutti gli italiani, e se ne guarderà bene di cambiare l'agenda di mister M.

    Naturalmente il movimento cinque stelle guadagnerà voti, ma non sarà la soluzione di niente.

    Rispondendo ad Eleonora, opto per la soluzione numero tre, dove i burattini avranno il ruolo di non far cambiare nulla ... il lavoro sporco che avrebbero dovuto fare loro è stato fatto con l'abdicazione a re giorgio, il quale ha messo il suo valvassore di lungo corso.

    La dietrologia, non deve essere messa in un angolo, va sempre tenuta presente, per comprendere quello che succede nel mondo reale.

    wlady

    RispondiElimina
  16. In Italia è Napo Orso... Kapo ad essere la cinghia di trasmissione tra l'esecutivo (organo che esegue ordini) e la trimurti satanica (Sion, Vaticano, Massoneria internazionale. I "politici" obbediscono cheti cheti, buoni buoni: se non obbediscono, sanno che li attende il destino di Aldo Moro.

    RispondiElimina
  17. A proposito dell'articolo pubbicato su SL, ritengo che Rossi e Keshe (se sono in buona fede e credo proprio che Rossi lo sia) debbano sbrigarsi a rendere disponibile all'universo mondo le loro tecnologie, schivando il sistema ed i suoi mortali ingranaggi. Se non agiranno in tal senso, entro breve tempo, il rischio di un "infarto" è altissimo...

    RispondiElimina
  18. Ciao Eleonora,personalmente mi auguro che per un qualsiasi motivo vada tutto al macero.
    Ritengo che da una simile situazione,la corrente di pensiero di cui faccio parte,avrebbe qualche opportunità di messa in opera.
    Sostanzialmente concordo con quanto detto da Wlady,che colgo l'occasione di salutarlo.
    Ps.a 30km.dalla città,velature mostruose.

    RispondiElimina
  19. Monti ha adempiuto il suo compito, devastare l'Italia: ora può passare il testimone ad un altro pupazzo che dovrà instaurare la tirannia elettronica. Il candidato ideale mi pare Gigio Bercani.

    RispondiElimina
  20. Ciao Koenig m.b,
    ricambio i graditi saluti, con l'occasione li estendo a tutti gli amici del blog.

    Questa fotografia, l'ho appena fatta mentre passava un aereo sopra casa mia.
    http://i.imgbox.com/abe7GZl6.jpg

    RispondiElimina
  21. Non sembra vi possa essere una via d'uscita. Se, infatti, per ipotesi del tutto remota, vincesse Berlusconi, la magistratura tornerà all'attacco, in sinergia con i media addomesticati ed il gaudente verrà buttato fuori un'altra volta. Si tornerà quindi a Monti.

    Se dovesse vincere Bersani (ed è facile che ciò accada), egli porterà avanti il programma di Monti e della BCE.

    La Casaleggio dovrà attendere, almeno per questo giro.

    Io confido (ma non ci spero) in una rivolta in stile iberico o egiziano. L'unica via di salvezza è, infatti, esautorare gli attuali poteri (TUTTI), ma è mera fantasia, giacché sono solo pupazzi agli ordini dei militari e dei banchieri, per cui sarebbe una carneficina tra la popolazione.

    Rimanendo nel tema dell'articolo... Esiste SOLO una possibilità di uscita e cioè un cataclisma generalizzato (muoia Sansone con tutti i Filistei)...

    RispondiElimina
  22. Straker!Ciao,ne ho una davvero bella per te:ho ricevuto una proposta di lavoro dalla US UAV aerovironment,che persegue attività negli U.S.e nella NATO,collaborando con la CYBAERO,società svedese nella costruzione di elicotteri medio-pesanti senza pilota.
    E già,tutto questo perchè io sono John Koenig,comandante(sic!).Devo pensare una maniera idonea per scrivere come sia potuto accadere.
    Per assurdo,mi ci vedi in mezzo ai bastardi? XD

    RispondiElimina
  23. Sappiamo che i farabutti pianificano il 99 per cento degli eventi. L'1 per cento dunque sfugge alla loro regia, ma essi sono in grado di incanalarlo verso i loro obiettivi di depauperamento dei popoli. Ergo solo un evento imponderabile potrà deviare il corso della storia futura che pare tracciato.

    RispondiElimina
  24. Ciao Koenig, mi sembra un scherzo da preti. Controlla l'IP e la mail.

    RispondiElimina
  25. Tutto reale!
    E'andata più o meno cosi':
    Da circa un mese sto eseguendo a livello europeo,una ricerca a tappeto per rintracciare vecchie conoscenze.Nè ho trovate un paio,ma mi si presenta subito il problema:sono in un sito altamente specializzato nel mondo del lavoro professionale,oltretutto a pagamento di un canone mensile,una batosta.Nel momento che ho cercato di entrarvi sono stato bloccato e mi hanno proposto 15 giorni di prova.Hanno voluto sapere tutto,ed io tutto gli ho detto nei minimi particolari,anzi è stato John :-)
    Fatto stà,che dopo un pò sono stato contattato dall'intermediario,un angloiraniano con tanto di recapiti e quant'altro,ed ho pure ricevuto un sollecito di risposta!AHH..AHH.
    La domanda che mi viene è questa:ma dove vive sta gente,e come lavora?

    RispondiElimina
  26. Molte scie mostruose, enormi dalla tarda mattinata in poi nel cielo cristallino e disperse anche a quattro per volta, come di rado accade. E scie per giunta basse. Tankers dalla pancia bianca - non grigia - senza alcun distintivo di riconoscimento. Osservati con il binocolo hanno un aspetto un pò irreale che fa venire in mente i fantasmi.

    Situazione politica strana. Hanno ripescato Berlusconi e questa è una faccenda quantomeno curiosa. Si vede che il cavaliere inceronato si diverte a raccogliere offese e querele oppure gli hanno conferito ancora una volta l'incarico di fungere da capro espiatorio. Ridicolo supporre che Silvio non sia una pedina a tempo pieno nonchè radiocomandata da parte degli Illuminati. Al momento non capisco però dove intendano andare a parare.

    RispondiElimina
  27. Koening, a questo punto ti conviene stare al gioco e cercare di carpire informazioni utili. :-)

    RispondiElimina
  28. Ad ogni modo, da quel che vediamo giorno per giorno, la discesa verso il Caos è come una trama tessuta molto lentamente. E molto più di quanto fosse dato supporre ad es. 10-12 anni fa.

    Nulla avviene per caso: prima il Berlusca, poi Morti e poi non si sa giù giù verso la catastrofe sociale e di altro genere.
    Ma ora il tempo stringe e intendono fare presto.

    RispondiElimina
  29. Mi hanno mandato questo video,che ne pensate?
    http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=D1poQW2RuBw

    RispondiElimina
  30. Passo per un saluto ... di domenica questa volta e a tutti!
    @ Zret: A proposito la tecnologia Keshe e lo Stato italiano ... ho visto stamattina un'immagine di una lettera che riporto qui trascritto:


    Il Sottosegretario di Stato
    Degli Affari Esteri
    Marta Dassù


    Lo scorso 6 settembre, la Keshe Foundation ha organizzato un incontro presso i propri uffici di Ninove (Belgio), invitando tutto il corpo diplomatico accreditato nel Paese. Anche alla luce dei numerosissimi messaggi di posta elettronica da parte di cittadini italiani che invitavano la Sede ad essere presente, anche un rappresentante dell’Ambasciata d’Italia a Bruxelles ha partecipato all’incontro.

    Il 26 ottobre il Presidente dell’omonima Fondazione, Ing. Keshe, si è personalmente presentato presso la Cancelleria Diplomatica dell’Ambasciata a Bruxelles, chiedendo di essere ricevuto per consegnare della documentazione relativa ai progetti della Fondazione. In tale occasione, nell’ambito delle cortesie d’uso proprie delle Missioni Diplomatiche, l’Ing. Keshe è stato ricevuto nuovamente da un rappresentante dell’Ambasciata, al quale ha consegnato su sua iniziativa un supporto informatico, acquisito agli atti della Sede, contenente alcuni file riferibili ai progetti della Keshe Foundation. Come da prassi, si sta provvedendo ad inviare tali file per un eventuale esame da parte degli Enti competenti in materia.

    Le notizie riportate dal sito della Fondazione sulla presunta disponibilità manifestata dall'Ambasciata, a nome del Governo italiano, di accettare una collaborazione in campo spaziale, sono il frutto di una strumentalizzazione dei contati avuti e prive di ogni fondamento.

    Il filmato a cui fa riferimento la Fondazione è stato abusivamente registrato dall’Ing. Keshe durante l’incontro e riprende unicamente il momento della consegna del supporto informatico. Appare evidente che tale registrazione non possa rappresentare la prova di un impegno ufficiale dell’Ambsciata, né, suo tramite, del Governo italiano, che necessita, come noto, di ben altre forme per essere manifestato.

    Firmata da
    Marta Dassù

    RispondiElimina
  31. Smart Grid - tutto è collegato ... TUTTO e TUTTI !!!
    "... la disponibilità di tecnologie molto avanzate di trasmissione e gestione delle informazioni (ICT) che consentono la predisposizione di servizi molto flessibili di mobilità elettrica, il cui strumentoprincipale è costituito dal contatore elettronico ..."
    "... L’infrastruttura di ricarica, ingrado di dialogare con i veicoli, utilizzerà la tecnologia dei 32 milioni di contatori Smart Meter, installatida ENEL a partire dal 2001. ..."
    estratto da:
    "Documento di sintesi del Progetto: Impatto sul sistema elettrico della potenziale diffusione di veicoli elettrici" di M. de Nigris
    Area: Razionalizzazione e risparmio nell’uso dell’energia elettrica Marzo 2010 Piano Annuale di Realizzazione 2009"

    fonte: http://webcache.googleusercontent.com/search?q=cache%3AoxhEFBSYZ90J%3Awww.ricercadisistema.it%3A8080%2Fsite%2Fbinaries%2Fcontent%2Fassets%2Frse-sola-lettura%2Fpregresso%2F2009%2FImpatto_sul_sistema_elettrico_della_potenziale_diffusione_dei_veicoli_elettrici%2F55981b00-2d63-4db4-ad7c-bc0abc935d9f_rapporto.pdf+smartbox+smartmeter+contattore+elettrico+Wi-Fi&cd=2&hl=it&ct=clnk&gl=it

    RispondiElimina
  32. @ Koenig

    L'attività solare è senza dubbio in aumento. Siamo vicini al massimo livello di flares, prevista tra fine dicembre 2012 ed inizio gennaio 2013.

    RispondiElimina
  33. Ciao Bungee, come detto in passato, presumo che Keshe sia un millantatore.

    RispondiElimina
  34. Paolo, a mio parere, il tumultuoso spettacolo della "politica" serve a distogliere l'attenzione dell'opinione pubblica da eventi ben più importanti e gravi.

    Bungee, credo che Keshe sia poco cristallino.

    Ciao

    RispondiElimina
  35. Dalla "politica" dell'italietta alla lucida, raggelante esopolitica di Kerner.

    http://freeskies.over-blog.com/article-alieni-predatori-113280829-comments.html#anchorComment

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Zret, pensa che ho tradotto lo stesso articolo nel dicembre 2010, oggi sono due anni, c'è pure un tuo commento :-)

      http://ningizhzidda.blogspot.it/2010/12/predators-alien-vuoi-mettere-tutte-le.html

      ciao

      Elimina
  36. Paolo dice bene, il ritorno di Berlusca è davvero strano!

    PS: dopo un ora che oggi avevo scritto: "Qui, i sorvoli chimici di tipo persistente, non li vedo da diversi giorni"
    SONO RIPARTITI FRENETICAMENTE A VERNICIARE IL CIELO, IN MEZZO AL MARE, ZONA ISOLA D'ELBA, SPECIE POCO PRIMA DEL TRAMONTO.
    Sulla città però, si sono accontentati di rilasciare, quelle non persistenti. (ZERO cumuli)

    Grillo vincerà al prossimo giro, adesso la rapina autorizzata tocca a BERsani.

    RispondiElimina
  37. ho lasciato un po' la lettura del blog, e devo ancora recuperare diversi post e commenti, ma ci sono.
    A proposito di emp, segnalo che la sera del 7 dicembre, verso le 9, durante una copiosa nevicata in alta toscana, c'è stato un black-out (o meglio, una serie di mini-blackout in rapida successione) che hanno azzerato anche le comunicazioni dei cellulari e dei telefoni fissi per un breve periodo. Nel cielo si sono sentiti boati in lontananza, come tuoni sommessi (ma nevicava, non c'era un temporale...).

    @antitanker e a tutti quelli che lanciano maledizioni ogni volta che sentono un rombo o vedono un tanker, invece di maledire, provate a chiedere l'intervento di qualcuno che ha i mezzi per contrastarli, che so, l'Arcangelo Mikael. Il discorso vale anche per atei e agnostici, perchè qui le forze in campo sono particolari, spero si sia capito.

    pubblicità di lozioni per capelli provost, il dosaggio di una di queste, guarda caso quella in prima fila, è 6.66 e il boss alla fine dello spot tiene in mano un codice a barre gigante, che come sapete contiene sempre un 6-6-6
    sigla rai della pubblicità, o del meteo non ricordo, in cui fra i vari frame appare e rimane in sovraimpressione per qualche secondo alla fine, un cartello con una temperatura: 33°
    ... ci bombardano con messaggi subliminale ogni ora, sono ovunque questi porci

    RispondiElimina
  38. D'accordo con Wlady, Zret, Straker e Paolo, lo scenario è anche secondo me quello che avete descritto.
    “UN BERLUSCONI DEL ‘94 NON L'ABBIAMO TROVATO, L'ABBIAMO CERCATO ECCOME..." così ha dichiarato il Berlusca... il che sta a significare che le pressioni dei "poteri marci" sono tali che nè il mondo produttivo nè quello istituzionale etc... etc... hanno avuto il coraggio di appoggiarlo apertamente....
    Conclusione: una discesa in campo molto probabilmente forzata,non voluta ma dovuta certamente ad una malcelata e (secondo me) dolorosa obbedienza a quei poteri sovranazionali, spietati padroni dell'ex nostro paese... Inutile andare a votare, chiunque andrà a governare proseguirà con il programma spietato della BCE, ovvero la riduzione in schiavitù di tutta la popolazione...

    RispondiElimina
  39. Sto leggendo il classico volume di John Keel: 'Operation Trojan Horse'. Diciamo che Keel va visto come un Nigel Kerner abbozzato.

    Senz'ombra di dubbio la questione aliena è la chiave di volta di tutto l'inghippo nel quale siamo immersi. E anche l'operazione 'scie chimiche' non è farina del sacco degli uomini ma deriva da ispirazioni provenienti da entità ostili.

    Sul sito di Ghigo Battaglia facevo notare come le Tradizioni religiose e metafisiche dell'Umanità - soprattutto il Cristianesimo - negli ulltimi millenni hanno molto glissato per non dire occultato relativamente a tale problematica.

    La più fornita di materiale documentario al riguardo è l'Induismo. Ma anche l'Islam sembra aver recuperato dati obliati quando ha rielaborato le nozioni riguardanti i 'Djinn'.



    RispondiElimina
  40. Dutante il periodo medievale in cui occorse l'epidemia di peste, testimoni descrivevano spesso "ordigni nel cielo che rilasciano fumi"...

    RispondiElimina
  41. Sono dei mentitori e continuano a mentire con la storia del riscaldamento globale.

    In tutto questo non c'entra l'uomo, centra invece nella fumigazione, nello spargimento di veleni nell'aria.

    Ottimo video Straker

    Ciao

    RispondiElimina
  42. E’ incredibile che tutti quelli che scrivono su questo post abbiano compreso quello che ci sta capitando e la massa non si renda neppure conto che dare il voto non serve a nulla. Hanno già deciso tutto Mortimer andrà nuovamente al governo e questa volta verrà pure eletto, già stanno facendo campagna elettorale casini fini monteprezzemolo e pd senza contare che berlusconi ha già fatto spazio a renzi, dunque stessa combriccola. Hanno tutti un senso di responsabilità eccellente!
    Cosa implica tutto ciò ?

    Che se si perseguirà una politica economica e monetaria volta a mantenere l’€ indivisibile e “forte” … non ci potrà che essere nei paesi deboli dell’area € una forte svalutazione delle retribuzioni … non parliamo di percentuali modeste … ma di importi dell’ordine del 30/40% … e ciò purtroppo porterà ad una povertà diffusa fatta da un ceto medio basso che sarà composto da sempre un maggior numero di cittadini. C’è da dire che la maggioranza di queste persone che si impoveriranno pesantemente, al momento è assolutamente d’accordo con le politiche fatte dall’attuale Governo e se Mortimer si presentasse direttamente alle elezioni sicuramente stravincerebbe in modo “democratico” con le conseguenti implicazioni in termini di non crescita e di ulteriori e pesanti manovre finanziarie tese, di volta in volta, a correggere gli incrementi del rapporto Debito/Pil.

    E’ evidente che la soluzione più saggia per gli italiani sarebbe quella di una moneta a due velocità … oppure di un’area € senza la Germania … ma questa non appare essere una opzione di interesse per i tedeschi e neanche per gli attori importanti del settore finanziario. Bisognerà ovviamente vedere cosa accadrà socialmente quando il prossimo governo varerà le “mazzuolate” a livello fiscale, e cioè se verrà fatta una patrimoniale che toccherà solo le seconde case … oppure se andrà anche ad interessare la prima casa e in questo caso di quale importo … se superiore a 500.000 € oppure se oltre il milione di €, così come andrà valutato se verrà fatto un incremento delle aliquote di prelievo sugli strumenti finanziari (attualmente prevista per il 2013 allo 0,15 per mille) oppure se verrà fatto un prelievo secco di qualche punto percentuale su tutti i patrimoni … e in questo caso bisognerà capire da quale livello si partirà … 250.000 € … oppure di più senza contare le privatizzazioni delle aziende che hanno un buon cash flow.. in questo caso già si stanno preparando la strada

    Devono fare ancora diversi giri di valzer prima di depredare tutto. Ed è per questo che non lasciano ancora la Grecia.

    RispondiElimina
  43. Riporto un articolo un po vecchio ma attuale per me visto che qualche giorno fa nella mia zona,pianura padana per svariati giorni e anche durante la notte ho avuto modo di udire i famosi boati misteriosi..
    qualcuno ha qualche info in piu?
    io sono certo che si tratta di esperimenti militari..
    qualcosa sta accadendo e presto sarà visibile.

    L’essenziale e l’esiziale sono invisibili agli occhi

    La verità è inverosimile (Eraclito)

    “E’ stato avvertito in buona parte di Sanremo, pochi minuti prima di mezzogiorno (per la precisione alle 11:56 del 23 settembre 2009, n.d.r.), un forte boato. In molti hanno pensato, come spesso capita in questi casi (?), ad un aereo che ha infranto il muro del suono nel cielo sovrastante la città. Invece, questa volta, si è trattato di un'esplosione nel cantiere dell’Aurelia Bis, sul nuovo tratto, compreso tra via Pascoli e la zona del Tinasso.

    Qualche momento di paura e molte telefonate ai Vigili del fuoco che, avvisati con un fax ieri dall’azienda che sta lavorando all’importante arteria, sta tranquillizzando i residenti. Sono tremate porte e finestre di molte abitazioni, sia a Sanremo sia ad Arma di Taggia sia ad Ospedaletti”.
    Siamo alle solite: Sanremo News riporta in maniera del tutto acritica le spiegazioni circa un'assordante deflagrazione udita a Sanremo, Ospedaletti, Ceriana e per giunta sino a Grimaldi, al confine con la Francia, come rileva un cittadino. Infatti, M.T. scrive, rispondendo ad una lettrice in riferimento al boato percepito alle 11:56 del 23 settembre 2009, in varie località della provincia di Imperia: 'Devo precisare che non solo fino ad Ospedaletti si è sentito, ma anche qui alla frontiera francese esattamente a Grimaldi al punto che anche noi abbiamo preso in considerazione qualche scossa sismica, ma ieri sera, leggendo le notizie su Sanremo News, abbiamo avuto conferma di ciò che accade nella costruzione dell'Aurelia bis! Sono perfettamente d'accordo con la lettrice che si è lamentata'".

    RispondiElimina
  44. Sono le consuete veline dei militari che i quotidiani allineati riportano un po' per la pigrizia mentale dei redattori del tutto disabituati ad indagare sui fatti, un po' per supina ubbidienza alle direttive del sistema che non tollera filtrino verità sconvolgenti. Così, in questa occasione, invece di raccontare la frottola del velivolo che ha oltrepassato la barriera del suono, ci si è inventati la storiella delle mine che sarebbero state fatte brillare nel cantiere dell'Aurelia bis. Ora, questa versione for dummies, versione che ha suscitato le patetiche e ridicole doglianze di chi subito ha abboccato all'amo (perché la cittadinanza non è stata avvisata dai Vigili del fuoco circa l'uso delle cariche?) è per lo meno poco plausibile. Infatti, da decenni, le gallerie vengono scavate, usando sofisticati mezzi meccanici di trivellazione (vedi Tunnel boring machine -TBM) che non richiedono l'impiego di esplosivi; inoltre, il brillamento delle cariche avrebbe prodotto forti vibrazioni registrabili dai sismografi, ma non un rimbombante fragore udibile in atmosfera anche a decine di kilometri di distanza. E' assai più plausibile che, come sostengono lo statunitense A.C. Griffith ed il francese Marc Filterman, entrambi ex militari, il boato sia stato ancora una volta causato da pericolosi esperimenti che coinvolgono l'impiego di sistemi d'arma funzionanti con armi elettromagnetiche e scalari, basate su H.A.A.R.P. e scie chimiche. Filterman si spinge anche oltre, chiamando in causa la guerra spazio-temporale e la guerra quantica. Sono temi di frontiera cui l'autore dedica due documentati capitoli all'interno del suo saggio, "Les armes de l'ombre": è comprensibile che l'uomo medio non riesca neppure a concepire la folle audacia dei militari che stanno scherzando con il fuoco, ma, se penseremo ai sinistri esperimenti del C.E.R.N. a Ginevra, avremo un'idea, per quanto vaga, delle operazioni che sono forse una continuazione dell'esperimento Philadelphia, risalente al 1943. La manipolazione delle linee spazio-temporali ed il trasferimento molecolare per Filterman sono scenari verosimili. Tale interpretazione ci è stata confermata anche da un ufficiale italiano di alto grado. Stando così le cose, la prossima volta consigliamo ai vari giornalisti, tanto zelanti nel riferire le spiegazioni delle fonti ufficiali, quanto sonnacchiosi, allorquando si tratta di verificarle, di comunicare la prossima volta, che la deflagrazione è stata causata da Giuliano Ferrara, caduto dal seggiolone. Risulteranno molto più credibili.
    Vedi qui e qui gli articoli su sanremonews.it
    http://www.tankerenemy.com/2009/09/un-altro-boato-nel-ponente-ligure.html

    RispondiElimina
  45. Sinergy, abbiamo trattato l'argomento "boati" (ed anche l'episodio sanremese) in diversi articoli.

    RispondiElimina
  46. Eleonora, il mio grosso timore è che al prossimo giro verranno dimezzate le pensioni e gli stipendi, così come hanno fatto in Grecia. Saranno cavoli amari! Presumo che, se non se ne andranno loro, ce ne andremo noi.

    RispondiElimina
  47. Avete sentito parlare dell'accordo sulla produttività con le parti sociali? Ora, nessuno ha mai mensionato cosa c'e' dentro quell'accordo. Io sospetto l'abbassamento degli stipendi...

    RispondiElimina
  48. Thò,l'Enrico Ghezzi pensiero...non me lo facevo.
    Per il video(il bene e il male)ci ha gia pensato la censura.
    modesta, lo vediamo oggi, meschina, mediocre, ma a non dovere nulla al politico verso cui ti getterai, verso cui potrai anche esprimerti in modo selvaggio, troppo duro, perché tu hai dato quello che era necessario per una politica, quello che era necessario per una spesa, mentre il controllo di essa non esiste assolutamente, quindi è già una intenzione pia. Però devo dire che sentirlo dire così, questa suddivisione in chi paga le tasse e chi non le paga, fa subito venire voglia di evadere, ma non le tasse, di evadere da questo polarismo, che è peggio ancora di quelli precedenti, è più ideologico. A questo punto diventa indifferente per quale motivo si cerca di avere soldi, per quale motivo non bisogna andare in banca rotta, è un motivo puramente conservativo.
    Provare a immaginare modelli in cui si perde qualche cosa, anche molto, ma guadagnando ovviamente in un altro settore, sono cose che valgono bene il sacrificio che invece stiamo facendo tutti, ma non in questi anni di crisi, il sacrificio che ha permesso al mondo di arrivare a questa crisi in modo così facile, perché non è arrivato a questa crisi, se l’è trovata di fronte, se l’è trovata di fronte che vuole dire specularmente se l’è trovata dentro di sé." Enrico Ghezzi

    RispondiElimina
  49. E' incredibile il divario tra i lettori di questo blog, che hanno enucleato ragioni recondite della storia "umana", e la massa la quale s'impantana di fronte ai rudimenti del signoraggio bancario.

    RispondiElimina
  50. A mio parere, uno dei tanti odiosi provvedimenti del prossimo esecutivo sarà un prelievo sui conti correnti nel quadro di un mostruoso inasprimento della pressione fiscale sia diretta sia indiretta.

    RispondiElimina
  51. Ricordo, Wlady. Peccato che Kerner non abbia scritto nuovi articoli. Finora ha compiuto un lavoro encomiabile, notevole.

    RispondiElimina
  52. Ragazzi, qui piove da stamani, e non era prevista..:(

    RispondiElimina
  53. Un po' di nomi:

    http://terrarealtime.blogspot.it/2012/12/i-membri-dellaspen-institutegli.html#more

    RispondiElimina
  54. Se non puoi svalutare la moneta è ovvio che vengono svalutati i salari, questo è parte del piano distruttivo. La cosa allucinante è che molti di quelli che sostengono mortimer ne saranno le vittime inconsapevoli. Chi ha occhi per vedere... bisogna cercare di tutelarci anche da quel punto di vista.

    RispondiElimina
  55. Cometa fatale in arrivo fra un pò di mesi? Alcune notizie qui:

    http://theintelhub.com/2012/12/08/massive-new-object-moving-toward-earth-now/

    Tutte le volte che leggo una notizia di questo genere mi viene in mente il monito di Werner von Braun alla sua segretaria - poi deceduta malamente e prematuramente malamente - riguardo ad una 'fase degli asteroidi e dei corpi celesti', la quale avrebbe fatto seguito alla 'fase degli attentati'.

    RispondiElimina
  56. Molti ieri dicevano che è strano il ritorno di berlusca,trovo questo articolo attinente,spero sia utile.
    http://www.frontediliberazionedaibanchieri.it/article-alcune-considerazioni-en-passant-su-la-crisi-di-governo-113325880.html

    RispondiElimina
  57. Si direbbe che il Berlusca è stato invitato a ripresentarsi affinchè i mercati finanziari abbiano una scusa onde mandare ancor più a gambe all'aria una economia di per sè prossima al default.

    RispondiElimina
  58. Von Braun ammoniva pure circa una falsa invasione extraterrestre... questione assai intricata.

    RispondiElimina
  59. Belzebusconi è una pedina come le altre. Lo usano di nuovo, promettendogli questo e quell'altro. Infine gli daranno una pedata nel deretano. Nessuno si illuda che colui sia il male minore.

    RispondiElimina
  60. Ciao Paolo, la segretaria di Verner Von Braun è stata terminata? Non lo sapevo... inquietante! Hai dettagli?

    RispondiElimina
  61. La storica conferenza di Carol Rosin, già segretaria di Von Braun, è visibile qui con i sottotitoli in italiano:

    http://www.youtube.com/watch?v=tGTWyoOb38Y

    La Rosin è fortunatamente ancora viva. C'è stato uno scambio di persona con l'ufologa Karla Turner la quale, avendo avuto l'ardire di fare rivelazioni troppo 'osé', pagò la propria audacia con la vita.

    RispondiElimina
  62. Grazie Paolo per la precisazione. Purtroppo Karla Turner è solo una delle decine di ufologi soppressi.

    RispondiElimina
  63. @Esselle: Non amo imprecare nessuno, se lassù c'è un angelo o chi per lui, saprà già da se cosa deve o dovrebbe fare, di sicuro, non devo insegnarglielo io (un comune mortale, come dice Paolo "un bipedo") . (Sempre ammesso che lassù ci sia qualcuno che sta dalla nostra parte).


    Oggi comunque gli stronzi volanti, sono stati abbastanza tranquilli, ma le previsioni, promettono scie a manetta per mercoledì pomeriggio (arrivo di un altra perturbazione)

    RispondiElimina
  64. Intanto qua per la terza volta di fila in 10 giorni,se ben ricordo,2 giorni"sereni"con vento forte al secondo seguito da brutto tempo per 2/3giorni.Cosi'per 3 volte.E'più facile fare un terno al lotto che tutto questo sia normale.
    Il tutto anche adesso con un costante rombare di BASTARDI spediti in ogni direzione,la notte sembra senza rilasciare nulla,sembra.

    RispondiElimina
  65. Non è casuale se sono gli ufologi "pesssimisti" ad essere neutralizzati. Gli ufologi dolciastri possono, invece, continuare ad abbindolare il pubblico con i loro sermoni New age.

    RispondiElimina
  66. E'davvero curioso come su sl continuano a dare spazio alla feccia più nauseabonda esistente,sul tema a noi caro.
    Guardate gli ultimi due articoli a proposito,moderatore compreso,possono esserci dei dubbi?
    Altro che presa di posizione.

    RispondiElimina
  67. Visto questo video? Robot soldati..

    http://www.stampalibera.com/?p=57342

    RispondiElimina
  68. Ah... i negazionisti? Da quando ho reso esclusivo l'accesso all'area commenti, non esistono più, per me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ora se la stanno prendendo con valdo vaccaro questi farabutti.

      Elimina
  69. Sai come rosicano che non possono più venir qui.. Hihihihi....

    RispondiElimina
  70. ultimamente specie su sky ho notato un notevole aumento di documentari e trasmissioni varie che parlano di ufo e contatti imminenti...
    sarà un caso?
    temi tabu che vengono proposti a go go peccato che la verità sia ben lontana da come ce la raccontano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Sinergy

      Mi sono fatto l'idea che voglio sdoganare alcuni argomenti tabù facendoli passar per normali, innocui.

      Un po' quello che stanno tentando di fare con le scie chimiche

      Elimina
  71. Ancora il Vaticano circa il NWO:

    http://www.theglobalistreport.com/vatican-world-government-new-world-order/

    Ahimè, non si smentiscono mai. Oggi come nel Medio Evo e ancor prima sotto Teodosio quella gente vuol continuare ad essere la frusta dell'Umanità. Chissà se prima o poi la frusta non ricada su di loro.

    RispondiElimina
  72. @Paolo

    Ti correggo: Hanno il mondo ai piedi, e' tutto loro.
    Ti suggerisco di ascoltare questo podcast:

    http://blog.miglioriamo.it/1704/tempodicambiare-08/

    RispondiElimina
  73. Paolo, speriamo che con lo scudiscio si frustino le palpebre.

    RispondiElimina
  74. Infatti ora se la stanno prendendo con valdo vaccaro questi farabutti.

    Penso abbiano dei problemi psichiatrici.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis