domenica 23 agosto 2015

Disponibile la bibliografia del libro "SCIE CHIMICHE - LA GUERRA SEGRETA" (Versione PDF stampabile)

A causa di una mera svista in fase di stampa, il saggio "Scie chimiche-la guerra segreta" è stato pubblicato privo di bibliografia e sitografia. Sebbene non pochi riferimenti siano stati inseriti a piè pagina nell'apparato delle note, concordiamo con quei lettori che ritengono opportuno completare il testo con le fonti. Per questo motivo mettiamo a disposizione le pagine con la bibliografia e la sitografia: potranno essere stampate ed accluse al testo, in previsione di un'eventuale nuova edizione ampliata e riveduta che sarà, se possibile, corredata pure da un apparato iconografico.

Il libro "Scie chimiche-la guerra segreta" può essere acquistato nelle maggiori librerie della Rete e della Vostra città. Disponibile su Macrolibrarsi e su Amazon.

Qui il documento PDF.




Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.


La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

35 commenti:

  1. scusa Straker, cos'hai cassato alle fine dell'articolo precedente?

    RispondiElimina
  2. A sorpresa questa mattina,Corrado Penna in studio e Rosario al telefono,nella trasmissione Notizie oggi su Canale Italia.
    Mandato in onda anche uno spezzone dal documentario di Tanker Enemy.
    Gran colpo bravissimi,un grazie anche al conduttore Massimo Martire,non nuovo nel trattare argomenti off limits,scie chimiche,ogm vaccini, nwo ect.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un plauso a Massimo Martire ed agli ospiti della sua trasmissione. Sono queste le iniziative che segnano uno spartiacque.

      Ciao

      Elimina
    2. Grazie, Damocle. Appena riceverò copia della trasmissione, la pubblicherò.

      Elimina
    3. Si fa bene a far le "sorprese", conoscendo gli infami...

      Elimina
  3. Scoperto gigantesco cratere su Marte. Gli astronomi: è stato creato da Task Force Butler alias Taskino lo smilzo.

    http://it.blastingnews.com/cronaca/2015/08/misteri-da-marte-una-foto-targata-nasa-di-un-probabile-ufo-crash-accende-il-web-00526355.html

    RispondiElimina
  4. Filmato dell esplosione in cina,non può essere un incidente..

    https://www.youtube.com/watch?t=143&v=p_nOUru4lzc

    RispondiElimina
  5. Ciao Ragazzi, volevo mandarvi un saluto, Prank per un po di tempo si assenterà dal post (ho pensato molto a questa soluzione). Un giorno tornerò a commentare con voi. Volevo salutare, quindi, gli amici che ho incontrato in questo viaggio soprattutto Tre persone che mi stanno a cuore! Saluto quindi a Pantos che lo considero un grande amico; diverse volte mi è stato vicino e mi ha lasciato un bel ricordo nel cuore. Sei un grande Pantos continua così! Spero di ritornare a parlare con te magari anche via email... Straker ha la mia email, puoi chiederla mi farebbe piacere sentirti! L’altra persona a cui tengo molto è Zret, lo devo ringraziare per i bei post storico-filosofici- letterari. Un saluto anche ad il toscanaccio Antitanker. Straker gia l’ho salutato e mi ha assicurato che sono ancora iscritto al comitato (quindi sono ancora con voi). Anche se al momento sono cassatino per metà (scrivo sub judice…eh eh eh). Ma la mia lotta contro le chemtrails continuera’ (ho una marea di articoli, feroci, sparsi sul web su questa dura realta’, ho lasciato un bel segno del mio passaggio…almeno spero. Con France ho fatto una battaglia a suon di lettere durata ore per uno scambio di opinioni contrastanti. Vi prego, quindi, di scusare la mia irruenza ed impulsività avuta magari in qualche commento…ma stringo forte la mano a tutti! A presto amici, un giorno tornerò a commentare con voi,,,a meno che Pantos… non mi dica di tornare prima! ;-)

    Ps: lascio anche un messaggio al Porchetta Force: PUPPA!!

    Saluti a tutti meno che al porchetta,
    Prank

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mica è mio il sito :-)

      per me rimani sempre un amico (tranne che sei un infiltrato :-)))

      a fine articolo precedente ho precisato a france che è stata colpa mia citare ripetutamente lannes (ma in forma ironica, ovviamente, e un po' polemica) e non l'amico prank.
      quindi mi sentirei personalmente responsabile se ti allontanassi, ma rispetto le tue eventuali decisioni.
      se cerchi in rete qui, tempo fa anch'io prendevo strenuamente le difese di Lannes in questo sito quindi capisco la tua incredulità ma, credimi, ho il dente avvelenato con lui perchè anch'io lo ammiravo e pendevo dalle sue labbra per l'incredibile coraggio e mole di documentazione da lui esposta, e quindi contribuivo regolarmente con donazioni simboliche anche a lui, sebbene all'inizio non mi forniva i dati per il bonifico postale (c'era solo l'iban e non l'intestatario che, invece, è obbligatorio per fare i bonifici), e già la cosa mi sembrava molto strana.

      poi l'auto-organizzazione delle folle oceaniche di 1 milione di persone a roma con l'accusa preventiva: chi non è con me è a favore delle scie chimiche, mi ha quasi fatto desistere.
      poi la scopiazzatura del libro.
      poi ho chiesto spiegazioni mail, mai fornite, anzi, poco dopo pubblicava l'articolo di marco preve su zret e straker nazisti e lì gli ho scritto: lei ha irreversibilmente perso la mia stima.
      da allora non scrivo più nè dono per lui.

      con uno del genere (che sia infiltrato o meno, poco m'importa) non condividerei (come auspichi, spero in buona fede, insistentemente tu) nemmeno un'arancia.

      ciao caro amico.

      Elimina
  6. intanto, saranno i sempre più preoccupanti venti di guerra (https://aurorasito.wordpress.com/) ma da queste parti aria apparentemente pura da giorni e giorni e giorni e bianchissime nuvole da bel tempo.
    da voi che aria tira?

    RispondiElimina
  7. probabile risposta dei cinesi..

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/04/18/texas-esplosione-in-fabbrica-di-fertilizzanti-decine-di-morti-e-allarme-nube-tossica/566599/

    RispondiElimina
  8. Interessante il link pantos.. Per quanto riguarda il cielo, così per curiosità, in che regione vivi?? Qui nel levante ligure aerei a bassa quota, giorno e notte, da mesi senza interruzione, salvo una pausetta giusto a Ferragosto (1 giorno). Ieri uno è passato così basso da poter vedere i dettagli della carlinga, e qui è una zona abbastanza di fondo valle, lontana dagli aeroporti.. praticamente è passato poche centinaia di metri sopra le colline (alla faccia dei protocolli di sicurezza). Il cielo è sempre un impiastro, tranne dopo un copioso temporale o una giornata molto ventosa. In tutta l'estate credo di aver visto normali cumuli da bel tempo non più di tre o quattro volte. Negli orti disastri.. tra il caldo e le sostanze disperse nell'aria quest'anno la produzione è stata ai minimi, non solo per me ma per diversi altri coltivatori con cui si è chiacchierato. Ma che si può fare, quando la gente prende per oro colato tutte le sciocchezze dei TG, che sembrano uno la fotocopia dell'altro, i false flag, e non è neppure in grado di guardare il cielo, o ricordarsi com'era fino a vent'anni fa? Chi fa informazione è vessato, boicottato, preso di mira.. Ci vuole un cieco per non vedere. Appunto.. Se fossimo destinati ad aprire gli occhi l'avremmo già fatto, ormai la situazione è in fase involutiva. Tra la crisi economica indotta e la crescente ipnosi di massa, potremmo aver già superato il punto del non-ritorno. Tra una o due generazioni, l'avvelenamento dell'aria e dell'acqua sarà un assunto, e nessuno più avrà alcunché da dire circa il fatto che l'aria dovrebbe essere pulita. Un po' come avviene con l'alimentazione e la vita 'moderna' e l'incremento delle patologie tumorali. Ora ci dicono che andiamo verso il 50%: nei prossimi anni una persona su due si ammalerà di cancro. E siamo impassibili, ci sembra 'normale', è 'perché viviamo più a lungo'...(!) Per non parlare di autismo, Alzeimer precoce, Parkinson, e altre gravi patologie del sistema nervoso. Cosa, mi chiedo, cosa può giustificare un prezzo così alto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come non detto caro Emanuele. Oggi anche il cielo delle Marche è impiastricciato e le temperature sono aumentate. A giustificazione di quello che scrivi assisto e leggo nei commenti delle cronache locali di insegnanti e professionisti che criticano chi solleva alcuni problemi non capendo il perché si debbano contestare le cose e non accettarle in quanto siamo in una società civile e in ogni caso c'è amore dio pace e lavoro (!!!!!!). È ovvio che è tutta gente plasmata dal plasma delle loro tv e gravemente manipolata da certe strane frequenze del digitale terrestre. Non c'è altra spiegazione.

      Elimina
    2. 15 giorni fa un amico è stato in ferie proprio nelle Marche, e in effetti anche lui diceva che il cielo sembrava normale, almeno in quei giorni. Come sappiamo il vapore acqueo per cristallizare ha bisogno di alte quote, temperature inferiori a -40 •c e di un'umidità almeno del 60-70% (quindi anche una piccola differenza di latitudine ha i suoi risvolti). Ma con la dispersione di nanoparticolati il discorso cambia: facendo da nuclei di condensazione, gli aerosol chimici danno luogo al fenomeno anche a temperature molto più alte e a basse quote (maggior pressione). Tuttavia col caldo, gli aerosol tendono a essere evanescenti. È più raro vedere griglie in cielo, se ne osservano più che altro le conseguenze sulle nubi, che tendono ad allargarsi in una poltiglia omogenea, riducendo come sappiamo il cielo a una coltre lattiginosa. Credo che per vedere le griglie in cielo dovremo aspettare un abbassamento delle temperature, il che non significa, comunque, che si tratti di semplice condensa di vapore acqueo, al contrario. Ma gli orti non mentono.. Lì nelle Marche come sta andando l'agricoltura? Ciao Pantos

      Elimina
    3. Anno scorso disastroso per noci.mele.pesche castagne uva ortaggi e picco del disastro italico dell'ottimo olio marchigiano (-90% di raccolta). Questanno dopo 3 mesi continuativi a 35 gradi non oso immaginare.

      Elimina
    4. La persistenza delle scie dipende dalla maggiore concentrazione di certi composti, come il trimetilalluminio. Durante l'estate ho visto parecchie scie durevoli con temperature elevate anche a 1000-2000 metri: se è in arrivo una perturbazione ed in altri casi, lorsignori usano le scie persistenti.

      Ciao

      Elimina
    5. E' vero comunque che abbiamo moltissimi giorni con mucillagine chimica dovuta a scie evanescenti.

      Elimina
    6. Non discuto Zret, sicuramente ne sapete di più voi, e anch'io ho visto scie quest'estate, solo mi sembra che durante l'inverno persistano molto più a lungo, anche ora incrociano ma non fa in tempo a formarsi il grigliato perchè si dissolvono più in fretta. Alla fine cambia poco, di certo è un continuo e nefasto irrorare che con il vapore acqueo non ha nulla a che vedere. Ciao

      Elimina
    7. Sì, Emanuele, sono sempre scie tossiche e "velivoli di veleni" (Caparezza).

      Elimina
  9. false flag?

    https://aurorasito.wordpress.com/2015/08/23/la-false-flag-del-treno-francese/

    RispondiElimina
  10. http://offskies.blogspot.it/2015/08/arriva-capitan-america.html

    RispondiElimina
  11. Hanno affermato che l'eroe palestrato era stato ferito al collo, ma sul collo non ha neanche un graffio, ergo è un'altra, l'ennesima farsa destinata al popolino scemo, teledipendente.

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per approfondire segnalo questo articolo di Blondet

      http://www.maurizioblondet.it/i-tre-eroici-marines-e-ayoub-il-solito-incastrato/

      Trattasi di un episodio di guerra di quarta generazione G4G con la conseguenza di rendere anche i treni al pari degli aeroporti: controlli con metal detector, raggi X, bagaglio a mano, etc. E la gente ci casca.

      Elimina
    2. La Francia come avanguardia della tirannide globale. I miei rallegramenti!

      Elimina
  12. Buongiorno (!) a tutti,oggi disastro chimico con le persistenti,alle 10,00 cielo completamente bianco.
    Rendiamo grazie ai guerrafondai NATO e ai criminali iuessei,che Dio li abbia in gloria quanto prima.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis