domenica 9 novembre 2014

Iniziative politiche sulla geoingegneria clandestina

Il consigliere regionale Gabriele Chiurli chiede indagini per stabilire se esiste un nesso tra nubifragi ed “inquinamento aereo”

Il consigliere regionale, Gabriele Chiurli, chiede alla Regione Toscana di avviare degli approfondimenti e di compiere le indagini necessarie per stabilire se esiste una correlazione tra le emissioni inquinanti degli aerei ed i sempre più frequenti nubifragi.

Nella sua istanza il consigliere menziona pure gli alti livelli di bario e di alluminio rilevati attraverso analisi compiute negli ultimi anni, ipotizzando che esista un nesso tra la dispersione dei citati metalli e gli eventi calamitosi che hanno colpito Firenze ed altre città toscane. Il politico toscano ha colto la verità, anche se la sua intuizione va letta al contrario, ossia le piogge torrenziali e le rovinose grandinate non sono direttamente provocate dalla dispersione di composti igroscopici, ma sono la ripercussione del cloud seeding prosciugante (Hygroscopic cloud seeding). Sono, infatti, dispersi metalli che indeboliscono le perturbazioni, concentrando gigantesche energie in aree circoscritte ed in lassi temporali molto brevi: l’alluvione è l’altra faccia della siccità.

L’europarlamentare Marco Zullo si impegna a portare il caso chemtrails all’attenzione del Parlamento europeo

L’europarlamentare del Movimento Cinque stelle, Marco Zullo, si è impegnato, dopo aver preso contatti con gli attivisti del presidio friulano “Stop scie chimiche Pn”, a portare la questione geoingegneria clandestina in sede di commissione agricoltura, in cui Zullo opera. All’esponente politico è stato fornito un corposo dossier di prove circa il legame tra attività illegali di aerosol e contaminazione ambientale.

Se son rose, fioriranno.



Fonte: quisiena.corrierenazionale.it


Sponsorizza questo ed altri articoli su Facebook. Contribuisci ora!

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

41 commenti:

  1. A me sembra che questi signori si facciano prendere come da un impeto momentaneo, magari sollecitati da qualcuno riguardo al tema della geoingegneria. Col passare del tempo però difficilmente continuano questa battaglia, e nessuno di loro si fa reale portavoce del problema vienendo identificato e riconosciuto per questo. Naturlamente ogni volta spero di essere smentito dalle loro azioni, compreso questa volta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono numerose ed ataviche le interrogazioni parlamentari ancora " in lavorazione" dai governi succedutisi. Ancora neanche una risposta.

      Elimina
  2. Nessun problema. Verranno effettuate interrogazioni dai suddetti volenterosi politici nelle sedi dovute. Come al solito, nessuno risponderà alle domande sollevate e tutto finirà in una bolla di sapone.
    Ci vogliamo scommettere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci son già numerose interrogazioni parlamentari di esponenti del pd, idv e fi. Tutte ancora "in lavorazione" e mai riscontrate da anni!!!!

      Elimina
  3. Risposte
    1. Grazie tankerenemy. Ora è chiarissimo pure ai bambini (questo mese ancora al verde. Spero di dare un piccolo contributo a natale).

      Elimina
  4. Penso invece, che ci saranno sempre più politici che porteranno alla luce il problema, almeno quelli che amano il nostro paese, secondo me il problema geoingegneria é prioritario rispetto a qualsiasi altro argomento, ma quando lo dico non vengo capita.

    "Sotto l'acqua fame." dice un vecchio proverbio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu hai ragione, ma la stupidità umana non ha limiti.

      Elimina
    2. "Sotto la neve il pane!, purché sia neve naturale.

      Elimina
  5. vabbè essere dei credenti rincoglioniti però cè un limite a tutto santo cielo...

    http://www.segnidalcielo.it/fiumicino-roma-fulmine-colpisce-aereo-costretto-ad-un-atterraggio-di-emergenza-i-passeggeri-affermano-di-aver-visto-il-volto-della-vergine-maria/

    RispondiElimina
  6. E quello del papa no? Ormai, per 5 minuti di notorietà o di interviste o presenza pagata nelle varie tv di sciacalli gossippari avvoltoi, si dice la qualunque!!

    RispondiElimina
  7. Avete sentito i Tg? A Fiumicino c'è stato uno sversamento di carburante avio, un altro disastro ambientale!

    Come se non bastasse lo sversamento in cielo di questi giorni...
    http://roma.corriere.it/cronaca/14_novembre_09/fiume-arrone-disastro-ecologico-sversamento-cherosene-1e5f9460-6817-11e4-b22b-88ac3d1bfff6.shtml

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto interessante. Un'occasione per l' ARPA per analizzarne qualche campione

      Elimina
  8. A proposito di stupidità mi riallaccio al post precedente sui virus delle alghe contenuti nelle scie chimiche con questa "scoperta" del virus della stupidità che entrando nel cervello è in grado di influenzare le funzioni cognitive, tra cui l’elaborazione visiva e la cognizione spaziale.

    http://voxnews.info/2014/11/10/scoperto-il-virus-che-rende-piu-stupidi/

    Mi aspetto grandi spargimenti di questi virus nei prossimi mesi /anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm, guardandomi intorno, penso che sia stato tra i primi ad essere sparso da decenni

      Elimina
  9. http://jedasupport.altervista.org/blog/curiosita/ingegnere-istallato-i-dispositivi-scie-chimiche/?doing_wp_cron=1415543165.5636520385742187500000

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi pare fosse già stato sbugiardato se non sbaglio come doppiogiochista..

      Elimina
    2. Bufala creata ad arte dal solito negazionista d' oltre oceano per deviare l' attenzione dalla responsabilita nell' irroraggio delle compagnie civili.

      Elimina
  10. Risposte
    1. Concordo.... anche se mentiva diceva la verità.... nessuno può negare quanto afferma con queste parole, alla fine dell'articolo: "...andando a riempire le cisterne con sostanze come: solfuro di alluminio e ossido di bario, insieme ad altamente tossici polimeri di nano particelle. Questo è quanto. Voglio solo dire che ci stiamo avviando verso una catastrofe ecologica"

      Elimina
  11. Essi ci avvelenano.

    https://www.youtube.com/watch?v=HwA95ol26NI

    RispondiElimina
  12. Non si lasceranno sfuggire l'operazione 'scie chimiche'. Andranno avanti a tutti i costi, interrogazioni parlamentari o meno. L'obiettivo del 'terraforming' da portare avanti per conto dei controllori arcontici è irrinunciabile Un mondo nuovo in cantiere di natura semisintetica, questo lo scopo finale di tutte le macchinazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche secondo me,parliamoci chiaro,vuoi aumentare la resa dei sistemi radar per fare la guerra etc? e cosa fai ti siucidi col bario e alluminio? capisco la stupidità estrema di gentaglia che vive alla giornata e pensa solo ai soldi e al potere ma ai piani alti non venitemi a dire che non lo sanno che stanno devastando tutto,cosi come insistono con sta situazione ridicola di finta crisi indotta per impoverire tutti quanti ed indebolirci anche fisicamente,quella del virus che instupidisce la dice lunga poi... quasta è la mia opinione..

      Elimina
  13. Insomma lo scopo finale è quello di un mondo 'post-umano' o anche 'transumano'. Per arrivare a tanto non badano a spese, anzi ce la mettono tutta.

    Ignoriamo tuttavia se una simile mostruosità sia realizzabile nella pratica o se essa debba rimanere nel dominio delle fantasticherie arcontiche. Ritengo anche possibile che un tale mondo assurdo sia riservato a coloro che rimarranno imbrigliati nella 'Matrix', prigione vibratoria e dimensionale cui ogni intelletto sano si periterà di sfuggire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se così fosse dovrebbero farselo a casa loro l'aerosol in bocca di bario e alluminio e poi migrare nella matrix e togliersi dalle balle

      Elimina
    2. Ciao Paolo, forze potenti sono impegnate a realizzare l'obiettivo da incubo che delinei.
      Peraltro sono così impegnati a dirigere coloro che ci dirigono (verso il baratro) da non occuparsi dei cani sciolti che usano la magia nera per fini personali.
      Ad ogni modo anche per noi "consapevoli" temo la vita futura sarà molto grama, maleodorante e insopportabile.
      Mi sovviene il consiglio di Erda a Odino, nella saga del Nibelunghi: restituisci l'anello o moriremo tutti (Dei dell'Asgard).
      Ragnarök!

      Elimina
  14. Alle 14:08 di ieri pomeriggio un fulmine ha colpito la palazzina dove abito. La scarica ha percorso la linea telefonica, bruciando telefono, modem, scheda di rete integrata nel PC e pure il gruppo di protezione a monte del circuito, lasciandoci isolati per diverse ore. Totale ammontare del danno: circa 800 euro. Al momento siamo connessi tramite apparecchiature di emergenza. Non mandatemi mail o messaggi, poiché non posso rispondere a tutti. Grazie!

    RispondiElimina
  15. Se sei assicurato sulla casa non dovrebbero esserci problemi di sorta. Rimborsano.

    RispondiElimina
  16. Mi spiace tanto. L'edificio è il più alto in zona? Nel dubbio io durante attività elettrica temporale (se ci dà qualche preavviso magari), aggravata dallelevata conduttivita dell'aria causa particolato metallico persistente), consiglio sempre di staccare cavo antenna tv, doppino telefonico e adsl PC (oltre a non toccare tubi metallici, rubinetterie, e non parlare al citofono).

    RispondiElimina
  17. Romina Power canta inno contro scie chimiche (corriere.it) e il video diventa virale

    RispondiElimina
  18. Risposte
    1. Maledetto ... questa gente non la passerà liscia .. ora tiriamo il fiato per poco perché venerdi - sabato ritornano le bombe d'acqua . Ciao ragazzi

      Elimina
    2. verrà il giorno in cui questi pezzi informi di materia organica anfibia comunemente detta merda si troveranno di fronte ad un tribunale popolare a rispondere dei reati gravissimo contro l'umanità?
      spero di poter vivere a sufficenza.

      Elimina
  19. Noo. Che dite. Costui (un radiofonico amatoriale) professa la verità. Parla per conto di Dio. Del dio degli inglesi. ("Al dio degli inglesi, non credere mai". F. De André). www.chiesaluterana.it/celi/organismi-della-chiesa/

    RispondiElimina
  20. Ancora alluvioni da geoingegneria clandestina tra Liguria e Toscana spacciate per disastri naturali

    Mentre meteorologi d'accatto o meglio, negazionisti di mestiere, proseguono nella loro campagna di disinformazione, attraverso valanghe di scartafacci miranti a ridicolizzare la questione "scie chimiche" da costoro definite "scie comiche", proseguono i disastri (annunciati). Infatti il 2014 non è ancora terminato e siamo già a quota quattordici (14) inondazioni. La frequenza di questi drammatici eventi, che stanno sfibrando intere popolazioni, è oltremodo preoccupante e non la si deve certo a fantomatici "cambiamenti climatici" né tanto meno a "colpe umane" o solo al dissesto idrogeologico, giacché le cause vanno assolutamente ricercate nella guerra ambientale in atto da alcuni decenni in Italia. Infatti con la legge... Leggi l'articolo qui.

    RispondiElimina
  21. Non escludo che grazie al controllo capillare del clima e dei fenomeni meteorologici abbiano la capacità di guidare persino i fulmini. Sembra fantascienza o complottismo spinto all'estremo. Magari è la realtà dei fatti.

    Come non ricordare il fulmine che si abbatté sul cupolone di San Pietro la sera delle dimissioni di Natzinger.

    Un fulmine scoccato per caso sulla basilica più famosa del mondo? Può darsi. Ma ormai non mi stupirei più di nulla, nemmeno della capacità di far piovere saette in punti scelti a piacimento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti ne "La guerra del clima" di History Channel, una scienziata relazionava sui suoi studi per controllare e dirigere i fulmini. Tieni conto che qui ha iniziato a piovere solo 10 minuti dopo e che la nostra palazzina non solo non è la più alta, ma non ha nemmeno parti che possano attirare i fulmini. Va bene... diciamo che è un caso, anche se è la terza volta...

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis