martedì 7 ottobre 2014

La California ed il destino del pianeta


Sarebbero sufficienti le immagini per testimoniare gli abnormi danni causati dalla Geoingegneria clandestina alla California.

Nonostante ciò, sarà bene spendere qualche parola per ribadire che è in corso un vero e proprio attacco contro l’’umanità ed pianeta. L’obiettivo principale delle attività chimiche – lo abbiamo ripetuto e puntualizzato nel documentario “Scie chimiche; la guerra segreta”- è di natura strategica. Tuttavia, la gravissima situazione di siccità in cui versa la California ci spinge ad intravedere una perfetta, criminale volontà di devastare nonché un disegno che mira a disarticolare l’assetto demografico.

Senza dubbio le perturbazioni oceaniche, che porterebbero delle benefiche piogge sull’Ovest degli Stati Uniti (inclusa l’Alaska), sono disintegrate o deviate per ragioni militari, ma sembra che la costa occidentale del Nord America sia stata scelta come teatro per sperimentare la possibilità di distruggere, portando al collasso l’ambiente e l’economia di regioni un tempo floride.

La California è lo stato dove a milioni di abitanti ex abrupto è stata interrotta la fornitura d’acqua, semplicemente perché gli invasi sono a secco. E’ lo stato in cui le silenziose ed invisibili radiazioni di Fukushima mietono vittime. E’ lo stato dove infernali incendi divorano foreste secolari di sequoie, mentre i cittadini che abitano in ville attorniate da giardini usano vernici verdi per colorare l’erba giallognola del prato.

La California è, su scala relativamente ridotta, il campione di quanto sta accadendo e potrebbe accadere anche altrove, se non si riuscirà ad invertire la rotta: la lenta ma inesorabile desertificazione, sia in senso letterale sia metaforico, della Terra.

Articolo correlato: D. Wigington, Friggere o congelare?, 2014





La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

105 commenti:

  1. Riporto quanto l'amico Giancarlo mi ha appena scritto.

    "Carissimo Rosario, puoi anche postare pubblicamente questo mio messaggio. Sono oramai assuefatto dalle scie chimiche da molti anni e ancora prima di conoscere i vari attivisti e attività connesse, intuivo, essendo anche in possesso di una licenza di volo di linea, che le scie che apparivano nel cielo non erano scie di condensa. Ma stasera, rientrando a casa, con la luna piena, mi è capitato, cosa meno frequente, di vedere le scie in piena notte, pur sapendo della loro presenza anche nelle ore notturne. Devo dire che tale vista mi ha davvero toccato nel profondo. Vedere il satellite circondato, in una notte serena, di strisciate in lungo e in largo è stato uno spettacolo davvero raccapricciante. La foto che ti invio, scattata dal cellulare, non rende, purtroppo, o per fortuna, l'idea ci ciò che ad occhio nudo era visibile. Non mi meraviglio se i prossimi giorni, come anche riportano i servizi meteo, in Sardegna, avremo temperature estive. Un caloroso saluto". Giancarlo

    RispondiElimina
  2. Negli ultimi anni ci sono stati numerosi scienziati e agenzie scientifiche che parlano delle sfide del riscaldamento globale suggerendo modi per mitigare l'ulteriore riscaldamento che si sta verificando. Queste soluzioni, etichettate come "geo-ingegneria", vanno dal realistico e possibile, al chiaramente impossibile e assurdo. Sono alcune forme di geo-ingegneria attualmente pubblicizzate come "proposte risolutive", quando in realtà sono in corso e state adottate per decenni? Se la geo-ingegneria è in corso, è una strategia ragionevole per combattere il riscaldamento globale, o è una misura catastrofica che porta con sé conseguenze molto letali? La geo-ingegneria viene pubblicizzata al pubblico come un modo per alleviare alcuni problemi connessi al riscaldamento globale, quando in realtà ci sono molte altre agende dietro il sipario.

    La geo-ingegneria non è solo un altro problema ambientale, è il problema

    RispondiElimina
  3. Oggi sono molto triste, molte persone che reputo intelligenti (insegnanti di musica, politici, gente comune con famiglia) si riversano su facebook per ridicolizzare l istanza d arengo sammarinese sulle scie chimiche. Non mi getto nella mischia a sostenere le mie tesi. Loro sostengono un sistema, uno stile di vita che non puó accettare arrività, piu o meno mortali, al di fuori del controllo democratico.Mi chiedo a quale triste epilogo dobbiamo arrivare perche affinche nelle nostre società la coscienza si desti ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho sempre detto che Azzone non me la contava giusta e leggere il suo faldone conferma i nostri antichi sospetti. Spiace che in molti pensino sia dalla nostra parte.

      Ecco che cosa scrive il Maresciallo Azzone a pagina 116 del suo PDF:

      Una ricerca seria sulla Geo-Ingegneria è ancora agli esordi e i politici non le hanno rivolto l’attenzione che merita. E’ arrivato il momento di prenderla seriamente. La Geo-Ingegneria potrebbe fornire al pianeta un’utile difesa - uno scudo d’emergenza che potrebbe essere distribuito se cambiamenti climatici sorprendentemente pericolosi mettessero a rischio ecosistemi vitali e miliardi di persone. In realtà alzare lo scudo sarebbe comunque una scelta politica.

      Elimina
    2. Che dire? Per spacciare per novità un fenomeno acclarato e analizzato da anni ci vuole faccia di bronzo (per usare un eufemismo). Come la mettiamo con le migliaia di siti, di ricerche, di foto, video e quant'altro, che dimostrano l'attività aerea-chimica-clandestina degli ultimi anni?

      Elimina
  4. Ecco cosa aveva detto l'8 marzo 1994 Marco Pannella in un'intervista passata inosservata. Il riferimento specifico dell'esponente radicale è all'articolo 2 della legge 5 gennaio 1994, numero 36, di cui ci eravamo già occupati in passato.

    DOMANDA:

    Qual è, a vostro avviso, il problema ambientale più importante ed urgente? E con quali provvedimenti immediati lo affrontereste se foste al Governo?

    RISPOSTA:

    E' primavera. Ancora una volta possiamo solo dire: che il Dio della pioggia ce la mandi buona. Dopo 4 anni, la legge 183 sulla difesa del suolo resta inattuata, intrappolata dai burocratismi. Ma si continua sulla stessa linea. Basti pensare all'art. 2 della nuova legge approvata in Gennaio, che recita: "E' adottato il regolamento per la disciplina delle modificazioni artificiali della fase atmosferica del ciclo naturale dell'acqua". E' grazie a queste leggi che quando piove più del normale sono subito disastri ambientali, economici ed umani. E' grazie a queste leggi che vale sempre il detto: piove, governo ladro.

    Gianni Lannes

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non mi è mai piaciuto pannella. è sempre farraginoso e ambiguo al limite del sopportabile tranne quando si tratta dei suoi amici detenuti e cannaioli per i quali, invece, è sempre chiaro, esplicito e diretto e addirittura disponibile a continui nauseabondi scioperi della fame e della sete.

      Elimina
  5. Siamo al primo stadio della verità nella mia zona : lo scherno

    RispondiElimina
  6. TANKER ENEMY HA REALIZZATO IL PRIMO DOCUMENTARIO PROFESSIONALE IN EUROPA SUL TEMA DELLA GEOINGEGNERIA CLANDESTINA ALIAS "SCIE CHIMICHE". 61 MINUTI IN FULL HD.
    Qui la pagina per richiedere il DVD o per scaricare il file video in Mp4 HD: http://www.tanker-enemy.eu/scie-chimiche-la-guerra-segreta.htm

    I cinque trailer:

    Scie chimiche: la guerra segreta (Documentario-Promo I)
    https://www.youtube.com/watch?v=BL18rHHzYoU

    Scie chimiche: la guerra segreta (Documentario-Promo II)
    https://www.youtube.com/watch?v=qtavoCdpIVI

    Scie chimiche: la guerra segreta (Documentario - Promo III)
    https://www.youtube.com/watch?v=DFtOQFdWnQM

    Documentario Promo IV - La polimerizzazione dei carburanti avio
    https://www.youtube.com/watch?v=GFaf5-9vG5Y

    DOC Promo V: i Turbofan Highbypass non possono produrre scie di condensazione
    https://www.youtube.com/watch?v=7_FBSUK4J4E

    RispondiElimina
  7. sarebbe anche utile cominciare a non considerare più così intelligenti le persone che negano l'evidenza dei fatti,altrimenti chiediamoci cosa sia l'intelligenza..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' questione di sensibilità piu che di intelligenza. E sencondo me, come ho scritto altre volte, c'è anche un discorso di ragionamento lineare da fare ovvero: è piu facile farsi star bene che cioè che si vede in cielo sia assolutamente normale o pensare che dietro ci sia una cospirazione militare-elitaria volta al controllo del clima in prima istanza e in seconda dell umanità stessa in tutto il suo spettro materiale ? Come si diceva in matrix (film mai troppo apprezzato) è difficile per un uomo adulto mettere in discussione cosi a fondo la propria realtà.. Anche se la puzza di marcio non scompare ci si fa andare bene la versione rassicurante. Dovranno aumentare un bel po le dosi prima che il popolo alzi gli occhi al cielo.

      Elimina
  8. intervista interessante,nella prima parte si parla con il dott Montanari,poi considerazioni sui cambiamenti climatici e scie chimiche,punti di vista strani,cosa ne pensate?

    http://www.nocensura.com/2014/10/intervista-radiofonica-allo-scienziato.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Montanari è un diffamatore di professione.

      Elimina
    2. Montanari è tutto fuorché uno scienziato: uno scienziato indaga in modo spassionato e NON diffama gli scienziati veri.

      Elimina
    3. si lo so,ma la storia del microscopio elettronico non è chiara se è come la racconta lui.. sulle scie chimiche secondo me deve tenere un profilo basso altrimenti...

      Elimina
    4. non lo sto difendendo sia chiaro,semplicemente mi è sembrato di capire che grillo e casaleggio siano dei veri burattinai..

      Elimina
    5. Avevo ascoltato la trasmissione. Molto convincente quando racconta come Grillo gli avrebbe 'fregato' il microscopio.
      Soltanto, alla fine, al minuto 38 gli esce che ha lavorato per il dipartimento di stato usa e la nato, sull'uranio impoverito e sui pompieri delle torri gemelle, chiamato dall'america per combattere il terrorismo!

      Che belle credenziali!!!! ;o)

      Elimina
    6. Il suo profilo non è basso, ma a 90, visto che ogni volta che ne ha occasione mi diffama gratuitamente, affermando che sparo cazzate.

      Elimina
    7. http://tankerenemymeteo.blogspot.it/2013/06/montanari-vai-avanti-tu-che-mi-vien-da.html

      Elimina
  9. Parliamo di cose serie e non di pagliacci di montagna, articolo con un ottimo video, per chi non lo conoscesse:
    Le condizioni meteorologiche estreme dovute alle scie chimiche degradano gli approvvigionamenti alimentari e la salute pubblica.
    http://chemtrailsplanet.net/…/extreme-weather-from-chemtra…/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo, il link è da correggere.

      Elimina
    2. http://chemtrailsplanet.net/2014/10/06/extreme-weather-from-chemtrails-degrades-food-supply-public-health/
      (y)

      Elimina
  10. Canneto di Caronia continua a bruciare nella più totale indifferenza di istituzioni e media di regime.
    https://www.youtube.com/watch?v=JM_Trttb_48

    RispondiElimina
  11. Ho molti amici windsurfisti e kitesurfisti molto disorientati ultimamente. Controllano i siti di riferimento per verificare la velocità e direzione del vento ma nel giro di una manciata di ore tutto cambia. Ovviamente le previsioni "sballano" all'improvviso perché le operazioni di manipolazione climatica in atto non vengono tempestivamente comunicate dai militari ai siti in questione. Questo basterebbe a farsi qualche domanda in più ma a quanto pare la gente continua a dormire profondamente e a prendersela col padreterno.
    Ho provato a verificare su windfinder e windguru e ho notato che ormai non ne azzeccano più una!
    Avanti tutta col vento in poppa verso la distruzione del pianeta.

    RispondiElimina
  12. Risposte
    1. Moltissimi non vogliono svegliarsi pur comprendendo che questo non è il corso della Natura. Preferiscono non farsi troppe domande e credono di vivere meglio così. Che tristezza!

      Elimina
  13. Verissimo, meglio parlare di soldi e di politica. Tutto il resto è sfiga, il caos, l energia oscura, il karma, le liquirizie ripiene e l aperitivo con il prosecco. Ma come dicevano roma non si è costruita in un giorno.. C'e
    chi arriva prima, c'è chi arriva dopo, c'e chi non arriva. La verità a mio avviso si "sente". A un certo punto non è questione di informazione ma a che cosa vuoi dare ascolto.

    RispondiElimina
  14. infatti ultimamente anche il sito previsioni meteo dell'Aereonautica non ci azzecca più un kaiser!! neanche a loro il progetto geoingegneria clandestina comunica niente!
    P.S.
    fare le pecore è più facile che fare il leone.
    la verità ufficiale è più comoda. scomodo per ogni cosa andare a cercare un'altra verità, il nostro cervello è stato impigrito ad arte. ma poi c'è anche quel progetto secondo cui la tv trasmetterebbe, tramite il digitale terrestre, onde radio particolari tali da spegnere la capacità di discernimento. anche tankerennemy lo pubblicò qui

    http://www.tankerenemy.com/2011/07/il-suono-del-silenzio-il-controllo.html e qui

    http://www.tankerenemy.com/2010/01/scie-chimiche-nanosensori-e-digitale.html#.VDZUkVe756A

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto riguarda la Liguria di Ponente, se prevedono piogge, poi non ci sono nemmeno le nuvole. Questa notte i sorvoli a bassissima quota si sono ripetuti con costanza sino alle 6. Il risultato è un cielo bianchiccio e pioggia (prevista) uguale a zero.

      Elimina
  15. evidentissimo articolo sulla finto allarme Ebola sapientemente scritto da Corrado Penna:
    il test per l'Ebola è basato sulla PCR che, a detta dell'inventore stesso e premio nobel del test PCR, NON E' ATTENDIBILE.
    i pazienti muoiono per errati trattamenti farmacologici.

    http://scienzamarcia.blogspot.it/2014/10/il-test-per-lebola-si-basa-sulla-pcr-ma.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. seguito ancor più inequivocabile:
      dietro l'ebola, rockfeller.
      http://terrarealtime.blogspot.it/2014/10/ebola-dietro-al-vaccino-la-monsanto-di.html#more

      Elimina
  16. ALLUVIONE DI GENOVA. LO HANNO FATTO ANCORA!

    Domani pubblicherò le immagini del radar Doppler.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono mesi che son piazzati al largo della costa a preparare agguati criminali.
      E poi mi vengono ancora a dire che bisogna pensare positivo e non farsi prendere dalla rabbia, una beata minchia!
      Li spellerei vivi, infami bastardi!

      Elimina
    2. Si può continuare a pensare positivo (così che l'Universo sappia che vogliamo un mondo senza scie cioè naturale così come é stato creato) e nello stesso tempo spellarli vivi senza rabbia... senza rabbia uno é più concentrato.

      Scherzo.... anche se non c'é niente da scherzare.... ad ogni modo stanno fiorendo tante "teorie" sulla potenza del pensiero positivo...

      Elimina
  17. ARTIFICIALE E SCIENTIFICAMENTE VOLUTO IL NUBIFRAGIO DI GENOVA. ANCORA UNA VOLTA!

    Nubifragio a Genova del 10 ottobre 2014: ancora vittime innocenti e distruzione. Ancora una volta si tratta di un disastro voluto e di origine artificiale. Infatti in natura non esistono le "celle temporalesche V-Shape autorigeneranti" (termine prontamente inventato dai centri meteo nazionali) e quanto si vede, puntualmente registrato dal radar Doppler della protezione civile (che, anche questa volta, non ha avvertito la popolazione) è l'ennesima prova provata che, per indurre il disastro, si è impiegato con tutta probabilità, il TAURUS MOLECOLAR CLOUDS (TMC-65), così come si verificò in altre innumerevoli drammatiche occasioni in Italia. E' ormai chiaro l'intento distruttivo operato sulla nostra penisola ad opera di ignoti, con il solo scopo di avvalorare le tesi bislacche di un fantomatico ed inesistente "riscaldamento globale" ed incoraggiare e legalizzare, fiaccando il morale del cittadino inerme, l'uso della geoingegneria.

    Nel novembre 2011 avevo già previsto, con tre giorni di anticipo, l'alluvione a Genova e nel Levante Ligure (http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3873). Anche allora i metodi adottati nell'indurre il nubifragio furono perfettamente assimilabili a quelli del 10 ottobre 2014.

    V-shaped: i meteorologi nascondono la polvere sotto il tappeto
    http://tankerenemymeteo.blogspot.com/2013/11/v-shaped-i-meteorologi-nascondono-la.html

    PER CONOSCERE DLI ADDENTELLATI DELLA GUERRA CLIMATICA IN CORSO, VISIONA IL DOCUMENTARIO "SCIE CHIMICHE: LA GUERRA SEGRETA"!
    http://www.tanker-enemy.eu/scie-chimiche-la-guerra-segreta.htm

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà se al Maresciallo Azzone viene qualche dubbio sull'utilità della geo-ingegneria...

      Elimina
  18. Per favore Straker puoi spiegare? Dalla sequenza di immagini del sito della protezione civile cosa si può vedere?

    RispondiElimina
  19. Perché secondo voi si "accaniscono" con Genova?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le alluvioni si sono verificate ovunque. Genova è solo l'ultima e non sarà l'ultima.

      Elimina
  20. dubito che si accaniscano di proposito,credo dipenda da una serie di fattori che fanno di Genova una zona geograficamente a rischio viste le attività artificiose in atto...Rosario sicuramente sarà più preciso..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui su Sanremo stanno coprendo con scie igroscopiche. Dalla mappa satellitare si evince chiaramente che concentrano la perturbazione artificiale sul genovese e sul Levante Ligure, al fine di renderla maggiormente distruttiva.

      Renzi ha recentemente dichiarato che bisogna agire per contrastare il riscaldamento globale. I TG ripetono che questi nubifragi si verificano a causa del riscaldamento globale. Morale? Ci stanno fottendo.

      Elimina
  21. Non siamo soli, ecco un elenco dei siti mondiali: Collegamenti correlati alla Geo-ingegneria / Siti Web Chemtrail

    Così ora è ufficiale: l'ingegneria del clima, in particolare il Solar Radiation Management (cioè la sporcizia chimica nel cielo = scie chimiche), sarà la salvezza del nostro pianeta!

    CO2 & Pubbliche relazioni

    All'interno dell'articolo che ho tradotto, un patetico video dedicato ad un pubblico di bambini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ps: per l'Italia ci sono i link di: Tanker Enemy (Blog) e NoGeoingegneria.com, e nessun latro ...

      Elimina
  22. Scusate, ma perché ci stanno allagando? O stanno facendo ancora degli esperimenti... altrimenti perché? Cosa sta facendo l'Italia che non va bene ad alcuni poteri? Tanto da farci bombardare d'acqua dalla nostra stessa aeronautica militare? Perché gli aerei partono da aeroporti italiani se non ho capito male...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che non ci sia un perché ben preciso. Si tratta di provocare sciagure per il semplice gusto di provocarle in base al dato di fatto che i vertici militari della Nato come di qualsiasi altra struttura militare sono occupati da psicopatici ovvero da personalità fortemente disturbate definite anche distopiche.

      Elimina
  23. Alluvione Genova, una bolla d’acqua che si rigenera e uccide

    http://www.blitzquotidiano.it/opinioni/franco-manzitti-opinioni/alluvione-genova-una-bolla-dacqua-che-1991784/

    Bolla d'acqua che si autorigenera. Qualcuno delle forze dell'ordine, dei militari ha qualcosa da dire? O sono tutti complici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cosiddette celle autorigeneranti violano il secondo principio della termodinamica, poiché in un sistema è impossibile realizzare una trasformazione ciclica il cui unico risultato sia la trasformazione in lavoro di tutto il calore assorbito da una sorgente omogenea, vale a dire che un temporale autorigenerante richiederebbe un costante apporto di energia che, invece, con il passare del tempo tende a diminuire.

      Elimina
  24. Che Dio possa accogliere nella luce Antonio Campanella, l’infermiere di 57 anni ucciso dall’alluvione la notte tra il 9 e il 10 ottobre a Genova.

    Dall'alluvione, dalla Nato e da tutti i pupazzi del NWO che si alternano in questo paese negli ultimi 25 anni.

    RispondiElimina
  25. Sulla pagina fb di Matteo Renzi hanno postato questo video: https://www.facebook.com/video.php?v=10204730527773423 e qualcuno ha scritto: "Ti aspetto a Genova per affogarti nel fango."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si sta affondando da solo. e non nel fango. e purtroppo ci sta trascinando.
      i burattini lo sostituiranno moooolto presto.

      Elimina
    2. Gli unici che affondano nella merda, purtroppo siamo noi, Renzi ne uscirà impunito come han fatto tutti gli altri suoi predecessori.
      Si è già guadagnato una bella pensione d'oro fino al resto dei suoi giorni! E chi sta meglio di lui? Fancazzista e milionario.

      Elimina
    3. al prossimo giro si mette male secondo me,qua o cambia qualcosa, o ne sono convinto, sarà dichiarata dittatura.io sono un imprenditore da 20 anni e vi assicuro che le poche aziende in vita stanno agonizzando.. è finita,ancora un po di risparmi d'altri tempi accumulati e poi saremo i nuovi schiavi egizi,a differenza che a quanto pare i veri schiavi egizi venivano trattati con piu dignità.

      Elimina
    4. Condivido i Tuoi timori. In Egitto gli schiavi erano pochissimi e trattati con umanità.

      Elimina
  26. Il 17 settembre... nuova interrogazione parlamentare su infezione da escherichia coli.

    L'Italia ha il primato di infezioni da escherichia coli (IL PRIMATO)... e guarda caso è un agente patogeno che funge da nucleo di condensazione per le piogge torrenziali.

    Purtroppo si concentrano ad indagini solo sull'alimentazione senza sapere che esso si diffonde, principalmente, per via aerea ed il ceppo 0157H7 è addirittura mortale per l'uomo.

    http://www.ilikepuglia.it/notizie/politica/bari/17/09/2014/infezioni-da-escherichia-coli-in-puglia-interrogazione-del-m5s.html

    Ringrazio l'amico Fabrizio per la segnalazione.

    RispondiElimina
  27. Genova è una città martire, mi si stringe il cuore a vederla ridotta in quello stato tutte le volte. E le previsioni per i prossimi giorni, specie lunedì, sono terribili.
    Perchè lo fanno? Per mettere in ginocchio una nazione economicamente (eventi estremi avvengono continuamente in tutta italia) così da renderla docile al dio mercato;
    per produrre un effetto-shock sulla popolazione che poi è maggiormente manipolabile perchè impaurita e disorientata così da farle accettare qualsiasi cosa;
    per giocare a fare dio, perchè quelli nelle stanze dei bottoni sono psicolabili;
    per sperimentare continuamente nuove armi, come probabilmente stanno facendo a Canneto di Caronia;
    per mettere in ginocchio l'agricoltura e imporre gli ogm.
    Basta? Noi comunque non dobbiamo chiederci perchè lo fanno, non ha importanza, dobbiamo constatare che lo stanno facendo scientemente, prendere coscienza del problema, del fatto che noi siamo vittime sacrificali e ribellarci. Non perdiamo tempo a cercare di convincere chi non sa far altro che deridere e sfoggiare una sterile intelligenza razionalista che è totalmente sorda alla verità. Chi sente la verità non ha bisogno delle prove scientifiche di chicchessia, non si fa prendere in giro da nessuna autorità ed è disposto ad accettare anche la versione meno rassicurante, perchè è maturo dentro di sè. Chi è immaturo (anche se ha 10 lauree) e rifiuta la terribile realtà dei fatti poi fa la fila per votare alle primarie o comprare l'iphone perchè cerca rassicurazioni esterne.

    Ancora grazie a questo sito, a chi gli dedica il proprio tempo per tenerlo in vita e ai tanti commentatori sempre preziosi.

    RispondiElimina
  28. OT:
    Un amico cacciatore, al corrente delle operazioni di geoingegneria, mi ha fatto notare che i piccioni sono tutti malati, e non parlo di piccioni che abitano a Milano in piazza Duomo! Parlo di Piccioni che pascolano sui monti Pisani.
    Presentano tutti delle bolle vicino al becco, agli occhi e nei punti intimi. ""Sembra che abbiano la peste mi diceva lui"". Cose mai viste 15 anni fa.

    Altra cosa: Se avete fatto caso, anche la notte, non è più buio pesto come anni fa, anche in assenza di luce lunare, il cielo è sempre un pò luminescente!
    Avevo pensato al nanoparticolato che conduce la luce delle varie abitazioni / città, ma non so se è così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fenomeno del cielo notturno luminescente l'ho notato anch'io. Evidentemente in cielo c'è qualche cosa che riflette la luce artificiale che, una volta, non c'era.

      Elimina
  29. Un chimico che ha condotto le sue personali indagini ci ha riferito che gli elementi usati da aerei civili e militari per le operazioni di geoingegneria clandestina sono, in diverse percentuali, i seguenti:

    Stronzio-Bario niobato
    Ioduro di Alluminio
    Trimetilalluminio
    Ioduro di Zinco
    Cloruro di stagno
    Diossido di Selenio
    Cloruro di Manganese
    Cloruro di rodio
    Diossido di Titanio
    Boro Idruro di alluminio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vallo a dire alla Arpa... Tutto regolare!
      Che merde.

      Elimina
  30. L'ultima immagine disponibile dal radar doppler risale alle 21:50. Il sistema è stato bloccato.

    RispondiElimina
  31. Sarà mica per questo che hanno chemitralizzato Genova?:

    http://www.studiolegalemarcomori.it/i-trattati-ue-in-corte-costituzionale-via-prima-causa/

    RispondiElimina
  32. buogiorno.
    esprimo la mia solidarietà alla popolazione di genova , "ignara" vittima di questa guerra all'umanità mai dichiarata. spero solo che i mancati "preavvisi" e gli "errori" dei modelli matematici inducano la popolazione ad un risveglio delle coscenze e si ribellino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Risveglio delle coscienze? La vedo MOLTO grama.

      Elimina
  33. 5000 condivisioni del post su Facebook in sole 24 ore.
    4700 visite su Tanker Enemy Meteo.
    Circa 7000 riproduzioni del filmato su You-Tube.

    Diventa sempre più difficile nascondere la polvere sotto il tappeto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. proprio questo che intendevo per "risveglio delle coscenze"

      Elimina
  34. MASSIMA ALLERTA PER GENOVA: DISTRUTTA LA PERTURBAZIONE SUL PONENTE ED ISOLATA LA ZONA PER MEZZO DI COLTRE IGROSCOPICA, ORA I MALEDETTI PUNTANO E CONCENTRANO DI NUOVO LE ENERGIE SUL CAPOLUOGO LIGURE.

    RispondiElimina
  35. Nuova v-shaped in formazione in queste ore ad ovest della corsica, direzione liguria, i criminali non si fermano. Continuano a creare "temporali autorigeneranti".
    http://oi61.tinypic.com/2r2q139.jpg

    Antitanker, tu dici i piccioni, ma perchè le castagne e le olive che quest'anno non si raccolgono nemmeno per l'assalto dei parassiti?

    RispondiElimina
  36. Verissimo! Gli olivi sono tutti malati! una tragedia senza precedenti!
    Pensa che ho più di 100 piante di olivo, non produce nulla, ma devo continuare a potarli, tenere pulito il filare, tagliare l'erba, concimare, insomma spese, lavoro e tempo, senza ottenere 1kg d'olio. Alla fine mi converebbe segarli al piede, almeno quest'inverno li butto nella stufa per scaldarmi. //=

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Olivi, castagni, palme... la vegetazione è agonizzante.

      Elimina
    2. ... e se spariscono le api, siamo persi tutti, altroché piccoli droni che le sostituiscono ...

      Elimina
    3. Ma io sono convinta che stanno sparando gli ultimi colpi in canna... e..., almeno in Italia, per merito anche di questo sito.... ho visto diverse persone scettiche cambiare idea ultimamente di fronte all'evidenza delle anomale precipitazioni.

      Siamo sempre in minoranza, ma non ancora per molto....

      Elimina
  37. Copernico, una copertura per le operazioni chimiche.

    http://www.lateoriadelcomplotto.com/2014/10/ammettono-le-irrorazioni-per-il.html

    RispondiElimina
  38. Non so voi,ma in giro si respira un'aria da si salvi chi può.
    Come wlady sono anch'io preoccupato per le api,pochissime in giro,in compenso le vespe proliferano.
    O.T
    Obama manderà 3000 soldati nei paesi africani più colpiti dall'ebola,partiranno anche dalle basi vicentine.
    Che dite,spareranno al virus o agli ammalati?.

    RispondiElimina
  39. confermo tutto, soprattutto sul proliferare inaudito delle vespe (di api già non ne vedevo più), sulla gravissima crisi delle colture (anche l'uva è marcia e di ortaggi questa estate poca roba sana).

    RispondiElimina
  40. se i genovesi sapessero che questo disastro E' STATO CAUSATO da qualche infame tradiore a poche miglia dalla costa,be ci sarebbe da divertirsi,peccato che le verità più evidenti non vengono viste dalla massa...
    ma quegli idioti della marina non si rendono conto di cosa stanno facendo? se la verità venisse a galla..

    RispondiElimina
  41. giratelo alla protezione civile...

    http://www.nocensura.com/2014/10/genova-ecco-come-potrebbero-evitare.html

    RispondiElimina
  42. ormai sono talmente paranoico che credo che l'alluvione di genova sia un avvertimento a fare le riforme...non ha alcun senso a mio avviso,pensateci,perchè propio genova? perche a livello idrogeologico è messa da cani,facile da distruggere diciamo..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovremmo sapere chi é che ordina le irrorazioni... quali poteri.... forse le cose sarebbero più chiare.... a me era venuta in mente la causa contro i Trattati UE, ma forse non é così perché Genova é stata chemitralizzata anche due anni fa....

      In ogni caso solidarietà a Genova ed ai suoi abitanti vittime innocenti...

      Elimina
    2. Genova è solo l'ultima delle città interessate da alluvioni di origine artificiale.

      Elimina
    3. Dalla strage di Capoterra del 22 ottobre 2008 a oggi, non è cambiato nulla. Questi criminali fanno il bello e cattivo tempo (LETTERALMENTE) alla faccia nostra, godono di coperture impressionanti e restano IMPUNITI.

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis