domenica 12 ottobre 2014

Dilagano le malattie neurodegenerative

Pubblichiamo un importante estratto di uno studio condotto da Marie Grosman e Roger Lenglet. La ricerca riguarda la Francia, ma si può estendere a tutti i paesi in cui l’inquinamento ambientale, le cui fonti sono molteplici (in primo luogo scie chimiche, ma pure elettrosmog, alimenti contaminati da pesticidi, nanoparticolato prodotto dagli inceneritori, benzene, edulcoranti artificiali, farmaci, cosmetici, prodotti per la pulizia della casa etc.), ha assunto proporzioni allarmanti.



MARIE GROSMAN - Il numero dei malati di Alzheimer e di autismo aumenta in modo vertiginoso in numerosi paesi, soprattutto in quelli più “sviluppati”. In Francia, dal 1994 si è passati da 300.000 malati di Alzheimer a circa un milione oggi. Se non si interviene, questa cifra è destinata a raddoppiare ogni venti anni. Il numero delle persone che soffrono di autismo è crescito oltralpe di diciassette volte nel corso degli ultimi cinquanta anni. Allo stesso modo si osserva un’enorme progressione dei tumori al cervello nei bambini (20% in più in dieci anni). Anche il Parkinson e la sclerosi a placche, da cui sono affette rispettivamente 100.000 e 80.000 persone, sono in costante accrescimento. Ciò dovrebbe sollecitare un’azione contro le vere cause di queste malattie!

ROGER LENGLET - Tutti i dati citati nel nostro libro sono scientificamente dimostrati e non semplici ipotesi. Siamo di fronte ad una pandemia neurologica in costante peggioramento. Le autorità forniscono sempre una spiegazione rassicurante. Ripetono che queste patologie non hanno cause conosciute, se non l’invecchiamento della popolazione. L’età, però, è una condizione della malattia e non una radice. L’affezione si presenta spesso alla fine della vita, poiché questo è il tempo necessario per il suo manifestarsi. Non bisogna dimenticare che si tratta di patologie il cui lasso di latenza, dall’esposizione alle sostanze tossiche al conclamarsi dei sintomi, è rilevante. Sempre più spesso i giovani e persino gli adolescenti sono colpiti dall’Alzheimer. Ne risultano affetti in Francia da 30.000 a 50.000 soggetti di età compresa tra i 13 ed i 60 anni.

Fonte: bastamag.net


Sponsorizza questo ed altri articoli su Facebook. Contribuisci ora!

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

66 commenti:

  1. E intanto, mentre a Genova sucedde quel che succede, nel ponente non si fermano un solo istante coi loro tankers. Tra l'altro il regimeteo ha previsto per domani forti piogge; c'è da augurarsi che non abbiano spostato il mirino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non pioverà. Hanno già operato la dissipazione del fronte.

      Elimina
  2. E intanto uno spaventoso tifone è passato - mi correggo - l'hanno fatto passare ieri su Fukushima aumentando di 10 volte la quantità di radiazioni ambientali:

    http://enenews.com/winds-110-mph-expected-fukushima-all-govt-forecasts-show-typhoon-passing-nuclear-plant-maps

    RispondiElimina
  3. E c'è chi dice che Tokyo non è più idonea ad essere abitata. La situazione sarebbe peggiore che a Chernobyl.

    http://permaculturenews.org/2014/09/25/tokyo-contaminated-fit-habitation-doctor-says/

    RispondiElimina
  4. Le microonde potrebbero allora essere la spiegazione di quegli strani microtornadi che si vedono in mare

    RispondiElimina
  5. Spaventoso tutto quello che sta accadendo dopotutto siamo nei giorni cari ai potenti 11-12-13 ... e i pupazzi vanno in giro a parlare di jobs act di articolo 18 mentre l'altro prega per le vittime ma nessuno PARLA !!!! Vergognatevi renderete conto .. ciao e complimenti per il documentario ricco di spiegazioni scientifiche che non danno possibilità di essere fraintese

    RispondiElimina
  6. Altri agricoltori mi confermano che anche castagne, noci e mele, quest'anno, sono andate a puttane. Le noci ormai da 3 anni, le castagne da 2 anni.

    RispondiElimina
  7. “Bactrocera Oleae“: è la mosca che sta uccidendo l’oliva italiana, decimando i raccolti, mettendo in ginocchio il settore.

    http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/mosca-uccide-oliva-italiana-che-olio-sara-quello-che-mangeremo-1993312/

    RispondiElimina
  8. Due foto paradigmatiche di questa alluvione, dell'attuale governo, della merda che comanda questo paese.

    "Bambini e ragazzi italiani che spalano il fango dalle strade della loro città"
    http://www.investireoggi.it/attualita/alluvioni-a-genova-giovani-e-bambini-tra-gli-angeli-del-fango/

    Nuovo italiano con le mani in tasca guarda noi coglioni a rimettere a posto la nostra terra nonostante le scie chimiche, le alluvioni artificiali, i mostri di firenze, etc, etc.

    http://voxnews.info/wp-content/uploads/2014/10/genova.jpg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altri angeli del fango
      https://twitter.com/io_qui/status/521214534158401536/photo/1
      https://twitter.com/Giusva82/statuses/521220329310785536

      Elimina
    2. Nel fango invece sguazzano tutte le istituzioni!

      Elimina
    3. Non uno in divisa che si veda dare una mano.
      L'esercito dovè,le fdo dove sono?
      Perchè si pagano le tasse?
      In compenso si vedono sciacalli rubare sotto l'occhio delle telecamere e nessuno fà niente.
      Buonanotte Italia,sei al capolinea.

      Elimina
    4. Sono il fango che noi tutti italiani dovremmo spalare.

      Elimina
  9. citazione in giudizio per renzi dal tribunale di genova.
    http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/10/trattati-ue-incostituzionali-renzi.html#more

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Coincidenze?

      Qui una foto che vale più di 100 libri di educazione civica

      http://altrarealta.blogspot.it/2014/10/litalia-democratica.html

      Elimina
    2. Vediamo come va a finire il processo a Genova dato che, dopo Falcone e Borsellino, la magistratura è ormai in mano alla massoneria.

      http://www.pressnewsweb.it/2014/09/napolitano-renzi-boldrini-draghi-grasso-massone-massoneria.html

      Elimina
    3. in proposito segnalo intervento su MD del magistrato paolo ferraro (al quale hanno quasi imposto un TSO) su stampalibera.com

      Elimina
  10. Questo video l'avevate visto?

    L' alluvione su Genova e' artificiale ecco un'altra prova: http://www.youtube.com/watch?v=lqnixzbH6vo
    Condividiamo il più possibile

    RispondiElimina
  11. Non sapevo che Youtube censurasse i commenti scomodi!

    Dato che per un po' di tempo questo video (https://www.youtube.com/watch?v=Ixvmo7n_JMY) sulla recente alluvione a Genova è comparso in bella vista nella homepage di Youtube tra i video raccomandati, ho provato a commentare riportando un collegamento a questo articolo di Tanker Enemy(http://tankerenemymeteo.blogspot.it/2014/10/arficiale-e-scientificamente-voluto-il.html#.VDqjCRbp9CM). Ho scoperto che riesco a leggere i miei commenti solamente se ho effettuato l'accesso con il mio account Youtube mentre se provo a fare il logout il mio commento scompare magicamente dalla lista. Non si tratta di un ritardo nella pubblicazione del mio commento perchè commenti più recenti del mio sono già stati pubblicati. Non si tratta nemmeno di attendere l'approvazione del mio commento: tutti posso liberamente commentare il video in questione.
    Il bello è che poco fa, ho provato a scrivere un commento con scritto "pazzesco" e guarda caso me l'hanno pubblicato subito!

    Avete mai avuto esperienze simili?
    Secondo voi chi è il responsabile della censura? Youtube o l'autore del video?
    Hanno aggiunto il sito tanker enemy alla black list?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caro amico,siamo tutti spiati,sappilo,e ti tirò di piu,il 90% del traffico internet viene intercettato dalle solite agenzie..... ovviamente anche le mail e i cellulari,che guarda caso sfruttano piattaforme google o apple,che come risaputo sono sostanzialmente branchie della cia.(il loro successo è infatti molto sospetto)

      http://informatitalia.blogspot.it/2014/10/assange-google-e-come-la-cia-il-suo.html

      Elimina
  12. pazzesco theXspartan.
    P.S.
    la polizia pattuglia il luogo del disastro a genova. viene invitata ad aiutare a spalare fango e la solita testa calda, anzichè spiegare che loro sono pagati per sorvegliare gli sciacalli e prevenire i furti, se la prende con lo spalatore.
    http://video.corriere.it/poliziotto-angelo-fango-mantieni-distanze-o-ti-arresto/b8b8b062-52ed-11e4-8e37-1a517d63eb63

    RispondiElimina
  13. Se i militari hanno agito così spavaldamente prendendosela con con tanta ostinazione con Genova e dintorni, è perché dispongono ancora dell'assoluta certezza dell'incolumità.
    E questo per il semplice fatto che quasi nessuno sospetta tuttora di loro. E chi gli può contestare qualcosa visto che le calamità sono, come sempre, dovute al caso? Fino a quando i Tg non diranno che gravano sospetti circa l'uso delle armi chimiche de elettromagnetiche per creare i nubifragi, tutto continuerà a filare liscio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo.
      e aggiungo. deve dirlo il TG1. altrimenti ancora niente.
      gli italiani si informano su canali non ufficiali solo quando c'è da comprare l'auto nuova o un nuovo sistema abusivo per vedere il calcio in tv.
      comunque i militari semplici non sanno niente di più. a loro, come a noi, nulla è dato sapere.
      dire che il semplice poliziotto è responsabile del disastro non è corretto, anche se è sempre un passetto avanti.

      Elimina
    2. Ma secondo me i militari, anche di bassa macelleria, non è che non sappiano proprio nulla. Io direi che i comuni carabinieri sanno ed anche i poliziotti da strada sanno. Qualcosa i capi gli avranno pur spiegato naturalmente glissando sui reali scopi della geoingegneria ambientale.

      Elimina
    3. Da me i Carabinieri in particolare ripetono due mantra, il primo detto per lo più in città che sono scie di condensa, il secondo detto prevalentemente in montagna, che lo fanno per il riscaldamento globale. Il secondo mantra è ripetuto anche da tutti gli sportelli turistici di ogni valle, si perchè le scie in montagna le vedono tutti e tanti chiedono. Constatato da me personalmente.

      Elimina
    4. Sanno tutto sino dai tempi delle telefonate al N.O.E.

      Elimina
    5. Non immaginavo!! Pure i centri turistici sono indottrinati. Ma credo che loro non si pongano il problema di capire se quello che han loro spiegato di dire alla gente sia vero o falso. Non son pagati per quello.

      Elimina
  14. Ci sono accordi precisi tra militari ed altre entità. In ogni caso le alluvioni portano PIL. E questo al Governo è utile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dici? secondo me il governo italiano è ignaro.
      altrimenti renzi avrebbe cavalcato l'onda imponendo alla protezione civile di diramare l'allarme.

      Elimina
  15. E' come una guerra, ma senza colpevoli... (agli occhi dei cittadini dormienti)

    RispondiElimina
  16. E’ chiaro che la campagna mediatica (giornali, Tv, internet, conferenze, università), viene imposta in funzione dei dati statistici.
    Ovviamente i tecnocrati, monitorano attentamente i pensieri dei cittadini sulle istituzioni europee: dal Parlamento, alla Commissione Europea, alla Banca Centrale Europea,utilizzano la statistica per deviare il consenso ci monitorano in base a
    classi di dati che poi vengono lavorati. Per sesso, per fascia di età, per studio, per attività,

    Nonostante tutte le marachelle che hanno fatto (soldi alle banche a go-go e massacri sociali di ogni tipo), la gente ha ancora fiducia nell’Unione Europea.
    La cosa allucinante da questi studi statistici è che La più grande proccupazione dei cittadini europei è … l’inflazione!!! Allucinante vero. In Italia a tutt’oggi ci sono più persone preoccupate dell’inflazione che della pensione, della sanità e dell’istruzione. Certo, molti cominciano ad accorgersi che le tasse sono alte, così come pure la disoccupazione. Ma hanno sempre un consenso enorme. In Europa l’unico paese dove hanno compreso che il sistema è in deflazione è la Svezia, del resto sono quasi due anni che ci sono dentro.
    Sembra follia.
    In Italia poi il consenso va a gonfie vele mentre in Francia con la Le Pen hanno più problemi alla omologazione europeista ed infatti fanno maggiori concessioni per es sforano i paletti del patto di stabilità. Invece nel bel Paese ci tosano come vogliono. Tanto abbiamo da una parte il 41% del consenso renzi e dall’altra se questo si abbassasse già pronto il movimento della decrescita felice. Non so se ne è consapevole o se è allegramente usato ma Grillo apre la festa del M5S al Circo Massimo con una frase esplicita: "Il Jobs act significa abbassare gli stipendi, sì al reddito di cittadinanza". Questa è una delle più grandi scemate che un essere umano possa dire. Il signor Grillo o non ha compreso un emerito … oppure, come sostengo da tempo, esprime un movimento funzionale al sistema. Perché se è vero che il Jobs act significa abbassare gli stipendi, il reddito di cittadinanza è lo strumento indispensabile affinché ciò accada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grillo è strafunzionale al sistema. Su questo portale e cosa ormai nota. Digita sassoon l'ex a.d. di Casaleggio e vedi chi è.

      Elimina
    2. Lo so che è funzionale e che qui dove c'è oltre che libera anche intelligente informazione è stato più volte ribadito. Ora però si sta manifestando appieno se prima era poco chiaro ora è lampante. (Anche se per l'italiano medio il problema è l'inflazione!) Appena calerà il consenso dell'altro pi (r) lastro sarà subito pronto per governare. Il reddito di cittadinanza sarà il consenso oltre che lo strumento per la distruzione del reddito.

      Elimina
    3. il reddito da cittadinanza è cosa buona e giusta secondo mio modesto avviso. mi pare che anche in europa molti paesi lo prevedano.
      ma paragonarlo al job act è una porcata.

      Elimina
    4. Pantos il reddito di cittadinanza è nel tempo l’elemento essenziale per far ridurre gli stipendi a livelli infimi obbligando le persone ad accettare lavori con retribuzioni minime pena la sua perdita, sullo stile della riforma del lavoro Hartz in Germania-

      Elimina
  17. QUESTA SERA ALLA 22:00 APPUNTAMENTO SU BORDER NIGHT! NON MANCATE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma chi è l'altra ospite della trasmissione? Se metto il nome su google mi esce la madre di Michelle Ferrari.

      Elimina
  18. temporale in croazia.
    tutto normale.
    http://www.corriere.it/foto-gallery/ambiente/14_ottobre_14/bomba-atomica-croazia-no-temporale-aa347d56-53af-11e4-a6fc-251c9a76aa3c.shtml

    RispondiElimina
  19. Ciao a tutti, sono in Svizzera da 2 settimane ed irrorazioni spaventose con scie circolari e caccia militari che partecipano allo scempio. Come al solito da aeroporti secondari. Ogni anno il mese di ottobre irrorazioni massicce e quotidiane ovunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Circolari mi mancava.
      Sarebbe interessante vedere le foto

      Elimina
    2. Prima volta che le vedo dal vivo, ed anche virate destra/sinistra degne SOLO di caccia militari!

      Elimina
  20. Per coloro che non hanno potuto ascoltare la diretta di ieri sera su Borde Night, ecco qui il link per ascoltare il Podcast.

    RispondiElimina
  21. Bombe d'acqua in Maremma e Trieste, ancora tutto normale

    http://www.blitzquotidiano.it/blitztv/allerta-meteo-si-sposta-maremma-allagata-bombe-dacqua-a-trieste-video-1995218/


    Fortuna che arriva il nuovo modello matematico per prevedere le bombe d'acqua ... magari si basa sui parametri di riscaldamento dell'atmosfera.

    http://www.blitzquotidiano.it/scienza-e-tecnologia/bombe-dacqua-e-alluvioni-nuovo-modello-matematico-per-prevederle-1994757/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Naturamente per questi venduti la causa delle bombe d'acqua sta nell'assenza delle pioggie che loro provocano con le operazioni di dissoluzione delle perturbazioni. Ah ora è chiaro!

      http://www.blitzquotidiano.it/foto-notizie/alluvione-genova-foto-bomba-dacqua-provocata-da-calo-piogge-dell82-1991372/

      Elimina
  22. L'attacco contro l'italia mi pare evidente, morti e devastazione in tutto il centro-nord, bombe d'acqua e alluvioni a ripetizione, è una vera guerra. Per come la vedo io, stanno dando un segnale al governo che è incerto sulle riforme che la Ue vuole imporre con i suoi diktat. Renzi non è certo un difensore degli interessi degli italiani, ma a differenza di monti e letta non è totalmente un burattino della troika, vuole il potere per sè, non lavora solo per la bce, e sa che deve rendere conto prima o poi agli elettori. Quindi frena sull'austerità con cui la UE ci vorrebbe schiacciare. E questo non va bene ai dittatori di bruxelles. Infatti il direttore della Bundesbank ha detto chiaro e tondo: Francia e Italia sono "bambini problematici".
    Non mi stupirei se prossimamente anche i cugini d'oltralpe venissero colpiti dal "maltempo" telecomandato a suon di tempeste v-shaped o terremoti.

    http://www.ilgiornale.it/news/politica/nuovo-delirio-berlino-italia-e-francia-bambini-problematici-1059354.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno con questa analisi

      Elimina
    2. Infatti la Francia è stata interessata da fenomeni violenti, in questi giorni...

      Elimina
  23. Presumibile. Visto che ormai è chiaro che l'UE è solo un'espressione tutt'altro che contrapposizione, del Pentagono.

    RispondiElimina
  24. Chissa di quali metalli pesanti si parla in questo studio sull'infertilità causata dai metalli presenti nel suolo e nell'aria ... Bario, Alluminio, Stronzio ...?

    http://www.blitzquotidiano.it/scienza-e-tecnologia/piu-infertitlita-maschile-a-causa-dello-smog-lo-studio-delluniversita-di-napoli-1995723/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre colpa dello smog industriale, come se gli aerei non esistessero.

      Elimina
  25. Intanto.. pioggia di polimeri con dimensioni mai viste!

    RispondiElimina
  26. P.S.
    per conferma ulteriore di quanto attinto dal blog scienzamarcia, eccovi un uomo in giacca e cravatta (che non pensava di essere filmato) senza protezione alcuna accanto Ebola ed altri con scafandro.
    http://www.corriere.it/foto-gallery/salute/14_ottobre_16/uomo-che-non-ha-paura-ebola-6d70caca-5515-11e4-af0d-1d33fddfa710.shtml

    RispondiElimina
  27. nelle marche, vento fortissimo di notte, mattina: caccia militari a bassissima quota, macchine sporche di strana fanghiglia e temperatura di 24°C (16 ottobre!).

    RispondiElimina
  28. iniziativa di richiesta di accesso agli atti di Gianni Lannes, che chiede d ifdar propria e diramare sulle cronache locali: NAPOLITANO & RENZI: TIRATE FUORI L’ACCORDO SEGRETO SUL CLIMA "USA L’ITALIA" del G8 del 19.07.2001 Bush-Berslusconi.

    http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2014/10/napolitano-renzi-tirate-fuori-laccordo.html#more

    RispondiElimina
  29. interessantissima intervista ad un ingegnere sulla geoingegneria:
    http://www.stampalibera.com/?a=28039

    RispondiElimina
  30. non c'è solo il taurus molecular cloud, questo sembra ancora più devastante, anche se più ingombrante: J-2X Engine No. 10002

    https://www.youtube.com/watch?v=LAEXMyiijfg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qua ancora più evidente.
      ma la nasa con che argomento lo giustifica ufficialmente?
      https://www.youtube.com/watch?v=H7SSZF4YMyU

      Elimina
  31. Valentina Acordon per “la Repubblica”, una vera giornalista, scrive (ed in bella evidenza sul noto sito italiano controllato dalla cia) che la verità è nel comunicato NASA.
    http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/terra-formato-sauna-2014-potrebbe-essere-anno-pi-caldo-1880-86616.htm
    p.s.
    un'ipotesi sull'attacco italofrancese si può leggere nel fatto che ieri il cdm discuteva ed approvava la bozza della finanziaria e nei giornali di oggi. borse impazzite, italia e francia sotto accusa.


    RispondiElimina
    Risposte
    1. I dati della N.A.S.A. sono fasulli e quindi anche l'articolo va a farsi benedire.

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis