sabato 10 febbraio 2007

Il giorno in cui gli aerei non decollarono

Grazie alle accurate ricerche di Gazal, sagacissimo utente del forum di www.sciechimiche.org pubblichiamo un paio di interessanti dichiarazioni che sono anche la risposta a chi pone la seguente domanda: perché mai i potenti dovrebbero rilasciare nell’atmosfera, attraverso l’operazione scie chimiche, sostanze nocive anche per la loro salute e per quella dei loro parenti? Quei criminali dei nostri governanti non respirano la stessa aria che respirano i comuni cittadini?

È un’obiezione sensata, cui si può facilmente rispondere: in primo luogo non dimentichiamo che le élites possono usufruire di farmaci e terapie assai efficaci, frutto di ricerche mediche avanzate. Sono medicine che si basano spesso su principi terapeutici ufficialmente denigrati e descritti come palliativi, se non come placebo. Il Dottor James Howenstine ci ricorda che “i pianificatori del Nuovo ordine mondiale possiedono dei metodi per prevenire l’insorgenza di molte malattie: del resto David Rockfeller, Zignev Brezinsky, Henry Kissinger sembrano non essere mai stati colpiti da affezioni legate, ad esempio, alla terza età. Invece, recentemente, la moglie di Christopher Reeves, Dana, una non fumatrice che conduceva uno stile di vita salutare, è morta di cancro al polmone all’età di 44 anni”.

Inoltre le aree in cui risiedono o si recano questi scellerati al potere non sono soggette a diuturne e massicce irrorazioni. È pur vero che la circolazione atmosferica spinge gli inquinanti in ogni dove, ma un conto è essere direttamente e quotidianamente sottoposti ad attacco chimico, un conto è vivere in una zona un po’ più salubre e potendo adottare inimmaginabili precauzioni contro i veleni diffusi nella biosfera.

Un utente di un forum statunitense riporta la seguente testimonianza.


Vivo nella Contea di Sonoma da più di 15 anni ed ho notato che, durante il mese di luglio negli ultimi 8 anni, in concomitanza con l’arrivo dei partecipanti ai riti nel Bosco boemo sul Monte Rio (1), il cielo è sereno, sgombro di nubi artificiali e delle scie chimiche che normalmente ammorbano l’aria durante tutto l’anno.

Inoltre in questi otto anni, le piogge sono state rare, di breve durata e talvolta torrenziali. L’umidità è diminuita e appaiono mutati i delicati equilibri meteorologici.

Un altro lettore fa il seguente resoconto.

Molte persone che abitano in Texas, in zone non distanti dalla tenuta di Bush junior, a Kennebunkport, affermano che quando il presidente si reca in Texas per trascorrere le vacanze, le operazioni chimiche vengono sospese. Altri hanno notato che una volta, prima dell’arrivo di Bush, cadde una pioggia naturale, una vera pioggia, non l’untuosa sporcizia che ci buttano addosso. Smesso di piovere, il cielo appariva terso. Ci si sentiva pieni di energie ed attivi. Dopo la partenza di Bush, l’irrorazione riprese. Il sole sparì. Il cielo diventò il solito sudario lercio. Gli aerei chimici avevano ripreso a volare senza tregua.


(1) Il Bohemian grove (Bosco boemo) si trova al centro di un territorio abitato un tempo dalla tribù dei Pomo. La cosiddetta Via della Morte, dove i Pomo compivano riti divinatori e di cremazione ed altri luoghi di Sonoma, sono tuttora oggetto di grande interesse per opera di seguaci di riti neopagani e luciferini. Queste sette attribuiscono al Bohemian grove un singolare significato, poiché credono sia ubicato all'incrocio di due linee esoteriche che collegano i principali siti sacri di Sonoma.

Il Bohemian club, che comprende gli adepti di questa abominevole confraternita, organizza dal 1899 un elitario campo estivo di due settimane, cui partecipano anche migliaia di invitati, prevalentemente personaggi famosi del mondo politico ed economico. Il primo sabato del campo estivo si compie il tradizionale rito del Cremation of care, ossia Cremazione dell'intento: si tratta di una processione funebre a lume di torcia con uomini abbigliati di rosso che concludono la sinistra cerimonia con l'apertura di una bara contenente uno scheletro di legno nero, vestito di abiti femminili.

Tra i manufatti del Bohemian grove, famigerato è un enorme gufo, alto circa 15 metri, attorno al quale si svolgono tutti i riti. Il gufo, chiamato Moloch, è anche effigiato nel logo del Bohemian club e su altri edifici disseminati nel bosco. Moloch è un’antica divinità cartaginese cui era dedicato un culto che prevedeva sacrifici di bambini.

Anche presidenti degli Stati Uniti sono stati membri del Club, come Herbert Hoover, Dwight Eisenhower, Richard Nixon, Gerald Ford, Ronald Reagan, Bill Clinton, George Bush Senior. Tra i politici ospiti del Bohemian Grove, si possono menzionare Dick Cheney, Colin Powell, Donald Rumsfeld, George Shultz, Karl Rove, Al Gore, Newt Gingrich, Tony Blair, Jack Kemp, Caspar Weinberger, Shimon Peres, Helmut Schmidt, Michel Rocard, James Baker.

Nell'estate del 2006, tra i circa 250 invitati, erano presenti Rupert Murdoch, Tony Blair, Shimon Peres, Bill Cinton, Al Gore, Newt Gingrich, Colin Powell, Arnold Schwarzenegger, George Shultz.

Secondo David Icke ed altri autori, nel Bosco boemo si compiono anche nefandi sacrifici umani. Vedi D. Icke, Il segreto più nascosto, Diegaro di Cesena, 2001

8 commenti:

  1. ....E IL GIORNO IN CUI GLI AEREI DECOLLANO A FROTTE PER GASSARE LA GENTE....DI SABATO, AL MERCATO...
    CHE SI TIENE IN UNA APPOSITA STRUTTURA UN PO' AVVALLATA E A FORMA ELLITTICA,D'ESTATE UN VERO INFERNO! CON PIU' VIALI LUNGO I QUALI SI DISPONGONO LE BANCARELLE,IN SETTIMANA SONO PISTE PER FARE FOOTING,PASSEGGIARE,ANDARE IN BICICLETTA,MIO NIPOTE...REGOLARMENTE CADUTO...
    BENE, MI PARE DI AVER GIA' ACCENNATO DI CIO' IN ALTRO POST,ORA POSSO AGGIUNGERE L'OSSERVAZIONE FATTA DA GIORGIO, IL DISCOLO,PER INTENDERCI,FRESCA FRESCA:NONNA,QUANTE SCIE OGGI SUL CAMPO SPORTIVO,NE HO CONTATE 7!....SUL CAMPO SPORTIVO!IN PERPENDICOLARE,COME AL MERCATO......ALLORA QUESTI HANNO LE COORDINATE DEI LUOGHI AFFOLLATI DA COLPIRE!NEMMENO I CANADER ANTINCENDIO SONO COSI' PRECISI!
    NATURALMENTE...COME POSSONO NON IRRORARE BUSH E B 16,COSI'AL CONTRARIO POSSONO IRRORARE GLI UMANI E I LORO CUCCIOLI!
    CIRCA IL BOSCO BOEMO DEVE ESSERE UNA TALE PAGLIACCIATA,ALMENO AI MIEI OCCHI,CHE MI CHIEDO ANCHE IN QUESTO CASO,COME PER I NEGAZIONISTI,MA IL CERVELLO A 'STA GENTE COME FUNZIONA?,SE...FUNZIONA!SECONDO ME IL LORO CRANIO E' PIENO DI MELMA!
    IO HO SCARICATO UN'IMMAGINE DELLA LOCALITA' RISALENTE AGLI ANNI 30 CREDO...GIORGIO SA BENISSIMO DI CHE SI TRATTA,SUO COMMENTO..."E QUESTI """""""""! E'NECESSARIA UNA TOTALE CENSURA!

    CIAO ZRET
    ANGELA

    RispondiElimina
  2. Inquietanti ma intersesanti le tue osservazioni e quelle dell'intelligente nipotino: mi pare evidente che mirino alle zone più frequentate.
    B 16 dovrebbe venire in Liguria: forse quel giorno avremo una tregua. Ciao!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Angelotta. Quanto scrivi ha una conferma in una testimonianza risalente all'epoca dell'utimo rawe party svoltosi nel nostro paese. Un iscritto al forum scrisse che sopra di loro si concentrarono decine di voli chimici. Inquietante.

    Notte!

    RispondiElimina
  4. ciao Straker,nel forum STAMPA,"IL CHIMICO"ha sollevato il problema QUANTITA',di bario,alluminio ecc...
    in effetti,per cospargere tutti i paesi interessati alle scie,occorrerebbero tonnellate di tali sostanze,la cosa mi lascia perplessa....
    dove si trovano le scorte di tanto materiale,a chi appartengono le miniere,quanto costa,chi prepara la miscela,dove avviene il rifornimento dei tanker,considerato che il fenomeno dura da molti anni e chissà per quanto durerà...alla fine la COCA COLA non avrà più alluminio per le sue tossiche lattine......
    ho atroci dubbi!
    che abbia ragione un forumista che ha lanciato l'idea,scherzosa,che sia opera degli alieni? il dubbio aumenta anche per il cover up che c'è circa il fenomeno!se così fosse non se ne deve parlareee!L'essere informati e presenti dove e quando irrorare è tipico dei bombardamenti mirati della II guerra mondiale(e anche di oggi),ponti,stazioni ferroviarie,depositi munizioni,ecc,oggi sono presi di mira gli assembramenti umani!sono informatissimi!chi dà loro le informazioni logistiche e temporali?
    ciao Straker!
    Angelotta

    RispondiElimina
  5. Ciao. Quell'intervento proviene certamente da un disinformatore che ha scritto le medesime cose sul forum di luogocomune.net. Sono calcoli che non hanno nè testa nè coda. Una per tutte: su Wikipedia si conferma che il bario, date certe sue caratteristiche e reazioni a contatto con l'aria, deve essere ricoverato nel cherosene. Il cherosene... guarda caso, viene adottato come carburante per aviazione. Umh... vuoi vedere che non lo ricoverano solamente, ma lo spruzzano anche, giacchè lo si ricovera nel cherosene?

    Inoltre... l'alluminio. Si è scoperto che l'alluminio è un ottimo additivo per i carburanti per aviazione. Infatti esso aumenta l'efficienza dei reattori e, a parità di carburante impiegato, permette una percorrenza maggiore.

    Concludendo... dove sono i costi? Non ci sono... anzi! Ben venga adottare certi stratagemmi se, non solo l'esercito foraggia le compagnie civili, ma ci si guadagna anche potendo aumentare l'efficienza dei propulsori.

    Buona serata, Angela e grazie per i tuoi frequenti spunti di riflessione.

    RispondiElimina
  6. A sentire le testimonianze e a giudicare dalla documentazione disponibile, non si direbbe che il Bohemian Grove nella Contea di Sonoma sia una pagliacciata ma piuttosto una centrale nella quale si praticano riti efferati e forse iniziazioni e giuramenti di fedeltà a Lucifero. Se facciamo caso a quanta sollecitudine molti fra gli uomini più potenti del Nord America e qualche altro raro invitato non americano mostrano nel recarsi l'ultima decade di luglio al Bohemian Grove, ne dobbiamo dedurre che tutti costoro sono ben consapevoli di qual è la fonte del loro immenso potere temporale. E' grazie all'essere cornuto che questi politici, capitani d'industria, uomini dello spettacolo, militari ecc. esercitano il loro immenso potere sul Pianeta e sui loro simili.
    Esiste documentazione fotografica che mostra come a tale oscura tenuta si siano recati come in pellegrinaggio quasi tutti coloro che sarebbero diventati - o che già lo erano - presidenti degli Stati Uniti. Purtroppo la Magia, qualora praticata da mani e bocche esperte, funziona.
    Meglio tuttavia lasciar perdere simili cose e volger la mente verso 'più spirabil aere'.

    RispondiElimina
  7. Paolo, il principe di questo mondo è colui che dispensa denaro, potere, successo, gloria, ma a quale prezzo? Prima o poi pagheranno lo scotto dei loro crimini nefandi e spero sia vicino il giorno in cui gli arconti saranno detronizzati.
    Ciao.

    RispondiElimina
  8. Ci sono attivisti che dopo anni di ricerche e battaglie, hanno ancora la pazienza di sopportare tutto lo squallore che li circonda. Io mi auguro che la resa dei conti sia vicina, perché non vedo l'ora di vederli strisciare.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis