sabato 16 luglio 2016

1956 – Bell X-2s test: traccianti spacciati per scie di condensazione



Il Bell X-2 "Starbuster", inizialmente noto come Bell XS-2, fu un aeroplano sperimentale che l'azienda aeronautica statunitense Bell Aircraft Co. sviluppò nella prima metà degli anni Cinquanta del XX secolo sulla base di specifiche della NACA e con il finanziamento dell'United States Air Force (U.S.A.F.), l'aeronautica militare statunitense. Si trattò del secondo velivolo statunitense progettato espressamente per fini di ricerca nel campo delle alte velocità, dopo il suo predecessore, Bell X-1, il cui risultato era finalizzato, in particolare, ad esplorare le velocità comprese circa tra Mach 2 e Mach 3. L'X-2 fu il primo aereo a superare Mach 3: il 27 settembre 1956 furono registrati 3 393 km/h (Mach 3,2) a 19.800 m di quota. Il pilota, Milburn G. Apt, in quell'occasione, stabilì il primato di velocità.

Sovente questo documento video è stato mostrato per confermare la balzana teoria delle scie di condensazione (in inglese contrails). Sappiamo, invece, che le scie di condensazione persistenti sono una falsità. Nel corso dei test con il Bell XS-2 furono adoperati dei traccianti. Ciò permise di seguire più facilmente sia il bombardiere modificato B-50 sia il velivolo sperimentale. Si noti: le scie sono molto vicine ai motori ed hanno più di una fonte di emissione per ogni propulsore. Ma non basta! Se osserviamo con attenzione, si distinguono bene i cannelli impiegati per emettere i traccianti.

Loading the player...



SOSTIENI TANKER ENEMY CON UN TUO CONTRIBUTO - Il Comitato "Tanker enemy" dal 2006 è impegnato nella divulgazione e nella denuncia dello spinoso tema noto come "scie chimiche" o "geoingegneria clandestina", tramite la pubblicazione di articoli, video, documenti, traduzioni e per mezzo di varie iniziative (ad esempio, l'indagine sulle polveri sottili). Questo lavoro ha richiesto e richiede un impegno quotidiano con il conseguente dispendio di energie e risorse. In questi anni il blog "Tanker enemy" e quelli collegati hanno garantito, anche grazie al contributo di lettori e sostenitori, un'informazione indipendente e circostanziata a tal punto da suscitare la reazione del sistema. Questa reazione si è tradotta, oltre che in attacchi di ogni genere, nell'apertura di procedimenti "legali", volti all'oscuramento del blog e dei siti ad esso correlati. Sono procedimenti all'origine di notevoli difficoltà pratiche e di cospicui esborsi per avvocati e consulenti tecnici. Auspichiamo perciò un fattivo sostegno sotto forma di donazioni e di altri interventi (gratuito patrocinio, consulenze...) affinché il Comitato possa continuare ad agire nell'interesse della collettività. Un sentito ringraziamento a tutti coloro che accoglieranno, per quanto nelle loro possibilità, il presente appello. Il Vostro contributo è assolutamente fondamentale al fine di permetterci di proseguire con il nostro operato. Qui la pagina Paypal per eseguire una donazione.

Qui abbiamo un effetto molto simile a quello che si può rilevare oggi con taluni aerei impegnati in operazioni di geoingegneria clandestina e cioè una breve interruzione nell'erogazione del prodotto (On-Off). Casualmente si tratta di dispositivi del tutto simili a quelli oggigiorno installati sotto le gondole motore della maggior parte dei velivoli commerciali...

Qui un volo del 1955 ove i traccianti non furono adoperati.


Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

40 commenti:

  1. Chiaro esempio della mortale evoluzione tecnologica dei dispositivi bellici di irrorazione (dicasi anche fumigazione controllata della popolazione) spacciando questa merda, chimico/metallica, per "condensa" o demenziocondensara! Dunque, ottimo articolo Straker: da diffondere in tutto il globo

    RispondiElimina
  2. Ieri era inverno,oggi si è scatenato mezzo inferno d'acqua nel nord barese ! dopo il caldo semi afoso ma sopportabile dei giorni scorsi !

    Niente chemtrails da un mesetto a oggi

    RispondiElimina
  3. ...il vento, rendiamo grazie ad EOLO!

    RispondiElimina
  4. Questa è l'Italia e sotto processo ci sono io, visto che la magistratura non persegue questi cani.

    https://lh3.googleusercontent.com/oxkngaNbpfgMLb1zis9S3QANJ8RJNRMyQAF6PU2m1jpZtEp_M14iXrZu7BrkQOPLyVHwxCLN_Ok=w1920-h1080-rw-no

    RispondiElimina
  5. ...anonimi Straker, quindi codardi di merda, come gli artefici ed i mandanti delle irrorazioni belliche: pecore da tosa quindi! Non confonderti, con quelle nullità...meritano di finire solo giù per lo sciacquone del cesso ed andare a tener compagnia alle merde come loro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono costoro a fare rabbia, ma coloro che li proteggono, ai vertici delle istituzioni.

      Elimina
    2. Entrambe sono razze decerebrate !

      Elimina
  6. Ciao Rosario, il tuo profilo fb è stato disattivato? Sapevo dei 7 giorni di blocco ma non ti trovo più. :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sospeso per sette giorni, mi auguro. Per impedire ulteriori segnalazioni ho reso inaccessibile il profilo, visto che non vi posso interagire. Questo perché hanno tentato per due volte di resettare la password, durante la mia assenza.

      Elimina
    2. Ovvio che dietro queste azioni c'è sempre il noto Federico De Massis che, dal suo profilo, ha organizzato l'attacco.

      Elimina
    3. Il motivo della sospensione? Sei forse diventato Mussulmano Ross? ((:

      Elimina
  7. Il camion «era parcheggiato in un quartiere di Nizza dal 13 luglio e «riappare alle 22:30 della sera del 14. Era stato noleggiato l'11 luglio e avrebbe dovuto essere riconsegnato il 13».

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un camion a noleggio è cosa anomala e, per di più, quello di Nizza appare senza logo dell'azienda noleggiatrice, il che è quantomeno anomalo.

      Elimina
    2. Ecco il logo corretto

      https://www.google.it/search?q=Gladio&client=firefox-b&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwj3kNaJ0frNAhXG1xoKHQ81A-8Q_AUICCgB#imgrc=n_z-eosgmoxxKM%3A

      https://aurorasito.wordpress.com/2016/07/17/la-false-flag-di-nizza/

      Elimina
    3. 11, 13 e tanti altri particolari grotteschi: insomma ci stanno dicendo che sono stati loro e la gentucola continua a non capire.

      Elimina
    4. ...gentucola,,,mai termine fu più adatto!

      Elimina
  8. Leggo ora il post di Straker sul false flag di Nizza, sul conseguente blocco di FB e sulla pesantissima minaccia ricevuta. Voglio esprimere la mia solidarietà e vicinanza ai f.lli Marciano', ancora una volta duramente colpiti da questo stato di merda che tutto ciò consente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Pantos. Niente paura, ma tanta rabbia.

      Elimina
  9. ot,che ne pensate?

    https://www.youtube.com/watch?v=K7MqmGS0f0E

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...pregasi posare l attenzione ai monti in lontananza e al cielo...!! Totalmente mascherati da una fitta nebbia neurotossica che ci avvelena. Siamo in uno stato bugiardo e criminale!

      Elimina
  10. Scie chimiche per rallentare il riscaldamento globale? E perchè no lo dicono adesso apertamente le presswhore.

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/07/18/riscaldamento-globale-iniettare-particelle-di-aerosol-nella-stratosfera-perche-no/2914728/

    RispondiElimina
  11. Invece la scusa del "riscaldamento" globale è proprio per mascherare le operazioni di geoingegneria aerea da guerra nella troposfera per agevolare le radiofrequenze militari. Infatti, quando non cagano, non sciano, la temperatura subisce abbassamenti anche di 20 gradi in poche ore...UNO STATO SATANISTA BUGIARDO DI INFAMI VIGLIACCHI! Tanto bruciano pure ste merde!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non v'è dubbio che la causa dei "cambiamenti climatici" sono proprio le attività di geoingegneria clandestina con fini militari e non di aggiustamento del clima. "Il global warming da CO2" è la foglia di fico che copre le loro malefatte.

      Elimina
  12. Prank l'articolo che riposto

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/07/18/riscaldamento-globale-iniettare-particelle-di-aerosol-nella-stratosfera-perche-no/2914728/

    è estremamente importante per due fatti:

    1) E' scritto da un professore di idrologia e non da un giornalista

    2) Si paragona Brennan a Stranamore

    3) Si dubita che l'accordo di non modifica climatica sia stato rispettato

    4) Si dubita dell'efficacia. Infatti i professori dovrebbero conoscere questo articolo
    http://www.repubblica.it/scienze/2015/07/10/news/i_vulcani_e_non_i_barbari_hanno_distrutto_l_impero_romano-118803942/

    5) Si posta il video che ha fatto il giro del mondo, traendolo direttamente da Pandora news su Facebook.


    C'è di cui meditare. Che con il Brexit ormai ogni giornale fa quello che gli pare? Mah ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tentativo di certi settori consiste nel convincere la popolazione che certi "trattamenti" per la nostra atmosfera siano, oltre che legittimi, necessari ed in quest'ottica vanno viste le dichiarazioni di Brennan. Purtroppo Chiesa non pare aver compreso (o finge) che il "riscaldamento globale" da gas serra non esiste e per questo certe sue prese di posizione vanno prese con le dovute cautele, poiché, volontariamente o meno, avvalorano la tesi dei geoingegneri e cioé che disperdere nanoparticolato di alluminio e vetro nella stratosfera dovrebbe essere cosa da fare per salvare la terra. Sino a quando non si prendono le distanze dalla balla del "global warming" non si fa altro che portare acqua al mulino dei geoingegneri e dei militari che, per motivi diametralmente opposti, mirano a fare della Terra un'enorme camera a gas.

      Elimina
    2. L'effetto che l'articolo ha fatto a me (sebbene conosca già l'argomento e i sotterfugi per convincere la popolazione) non è quello di propinare la pappa al popolo bue. Anzi come ho evidenziato il tone of voice è piuttosto dubbioso e critico.
      Magari ad altri fa un effetto di mera accettazione entusiasta. Non so, non è stata la mia impressione comunque.

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. Strage di Nizza
      L'unica persona ad aver diffuso le immagini del camion bianco all'ingresso della zona pedonale è ancora una volta in stretto legame con Israele. Richard Gutjahr, l'autore di questo video che ha fatto il giro dei media:
      https://youtu.be/RHpxq3iVWM8
      è un attore e giornalista tedesco sposato con Einat Wilf, ex-deputata israeliana proveniente dai servizi militari. La donna si autodefinisce "ambasciatrice d'Israele e del sionismo"
      https://youtu.be/OE-m5Ua1RjQ

      Fonte Panamza.

      Elimina
  13. ...certo che è da meditare quello che dice il capo della cia! È un passo in PIÙ!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuro? Chiamarlo Stranamore non è sicuramente un complimento!

      Elimina
    2. Ad essere mal informato (o a fingere di esserlo) è Chiesa, non Brennan.

      Elimina
    3. ... e poi la balla del global warming è portata avanti, a spada tratta, dagli USA; coloro che NON hanno firmato il protocollo di Kyoto...ah ah ah! RIDICOLI!

      Elimina
    4. I trasvolatori notturni hanno imbottito il cielo di merda chimica sin dalla prima mattinata. Nebbia neurotossica di ricaduta direttamente nei polmoni di grandi e piccini, tutto questo "grazie" all AERONAUTICA...

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis