giovedì 22 gennaio 2015

Geoingegneria clandestina: il coinvolgimento della Monsanto



La Monsanto, la multinazionale statunitense che, insieme con altri colossi, controlla quasi tutto il mercato agro-alimentare del pianeta, in particolar modo nel settore delle sementi transgeniche, è collegata a doppio filo alla geoingegneria clandestina.

Negli Stati Uniti centrali il mais è la coltivazione principale: l’ampia area in cui si coltiva questo cereale, destinato sia all’alimentazione umana ed animale sia alla produzione dei cosiddetti bio-carburanti, è definita “corn belt”, ossia “fascia del granturco”. La produzione, però, in questi ultimi lustri ha dovuto confrontarsi con i capricci del tempo: siccità in primis, ma anche repentini sbalzi di temperatura e nubifragi hanno danneggiato i raccolti, portato all’indebitamento ed al fallimento piccole e medie aziende. I suoli sono poi contaminati dai soliti metalli delle scie chimiche (bario, alluminio, manganese etc.) ed il Ph è stato alterato. I terreni sono diventati quasi sterili: il massiccio impiego di fertilizzanti artificiali non ha incrementato la produzione, ma solo contribuito ad inquinare l’humus e le falde.

Barbara Peterson, coltivatrice ed esperta di agronomia e zootecnia, denuncia le pesanti pressioni della Monsanto affinché gli ultimi agricoltori che ancora piantano mais naturale si convertano alle sementi geneticamente modificate. Quando le condizioni meteorologiche sono avverse, è una rovina, ma ecco che arrivano i rappresentanti della Monsanto: “Siccità? Abbiamo proprio i semi giusti per voi!”. La Peterson ricorda che, con le buone o con le cattive, essi convincono gli imprenditori a siglare un accordo di quaranta pagine: dopo che hai firmato il contratto, sarai obbligato ad usare le sementi sterili e soprattutto apparterrai alla potentissima società.

Quindi le attività di geoingegneria illegale sono per definizione un attacco diretto alla natura ed all’economia non ancora monopolizzata dalle corporations. Gli aerosol sono uno strumento, uno dei tanti, per ridisegnare il sistema produttivo: le società multinazionali ottengono giganteschi profitti, mentre i piccoli imprenditori finiscono sul lastrico e l’ambiente è trasformato in un’immensa discarica.

Fonte: newhackthematrix.it


Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

28 commenti:

  1. Questi vanno in giro anche in italia a cercar di vendere ai nostri agricoltori sementi resistenti all'alluminio che ci buttano addosso!!!!

    RispondiElimina
  2. Purtroppo il mais, insieme alla soia, è il principale componente dei mangimi per la zootecnia. Per cui se si arriverà all'esclusiva produzione di mais OGM, gli allevamenti saranno tutti nutriti con questa porcherie.
    E la qualità della carne - per chi consuma carne - scadrà enormemente. Un motivo in più per diventare vegetariani? Senza dubbio.

    RispondiElimina
  3. Papa Francesco sta preparando una enciclica sui cambiamenti climatici. Parlerà nel suo documento delle scie chimiche, del trattamento elettromagnetico delle nubi e della biosfera in generale e dell'uso cinico e spregiudicato che i militari fanno dell'ambiente per scopi di 'depopulation'? Scommettiamo di no. La pubblicazione dell'enciclica pare imminente.

    http://abcnews.go.com/Technology/wireStory/popes-climate-change-stand-deepens-conservatives-distrust-28323812

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe la notizia più sensazionale che abbia mai letto. Non può far parte del gioco pure questo. Qui si è rotto qualcosa. E di grosso.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. destino beffardo! eri tu che ne scrivevi, ma ironicamente, qui?
      http://www.tankerenemy.com/2007/02/enciclica-del-papa-sulle-scie-chimiche.html#.VMJvASw7Bpk

      Elimina
    4. Con papa Ciccio siamo in un bel pasticcio...

      Elimina
    5. Scusate, ma se ci sono loro in testa alla classifica?
      http://www.tanker-enemy.com/PDF/Organigramma%20_scie_chimiche.pdf

      Elimina
    6. Da Wikipedia : "I Rothschild... sono i guardiani del tesoro papale." Ma come, le famiglia ebrea che controlla (quasi) tutte le banche centrali del pianeta custodisce i Tesori Vaticani ? Chi cercherebbe mai la chiave della ricchezza del Vaticano nella Casa di alcuni ebrei ortodossi ?
      Chi comanda i Rothschild ? Il Papa o i Gesuiti ?
      Ed aggiungo: fin dove arriva la presa per il naso in cui siamo immersi ?

      Elimina
    7. Arriva da molto, molto lontano nel tempo.

      Elimina
    8. le chiavi del Tesoro vaticano le tiene Paperon de'Paperoni

      Elimina
  4. se servirà a farci vedere un altra volta una stagione senza areosol sono disposto ad andare anche alla messa prefestiva! Ma è un puro sogno... La gente deve essere ammalata debole e infelice... In quelle condizioni si prega anche di piu. Quindi perchè togliere l umano ignaro, anche solo parzialmente, dalla propria condizione di capra ignorante ?

    RispondiElimina
  5. Io sono vegetariano ormaii da due anni e ti dico.. Non ci riempiono le tavole di carne perchè ci vogliono bene. Vi parlo da uno che mangiava prosciutto tutti i giorni. La carne si porta rabbia dolore e malattia. Provare a stare senza per credere

    RispondiElimina
  6. senza contare, oltre al noto effetto acidificante e tumorale della carne, che per produrre 1 kg di carne necessitano migliaia di litri di acqua.
    e tutte le altre balle sul latte che ci racconta la TV dal 1960. che il latte faccia bene alle ossa (tutto il contrario, provoca osteoporosi) e che è un alimento naturale con tutti gli ormoni e i farmaci che devono somministrare agli animali per STARE IN GRAVIDANZA VITA NATURAL DURANTE!!!!!
    il latte della mucca è per i vitellini, quello delle pecore per gli agnellini, quello umano per i bambini, finchè ce n'è e finchè si svezzano.


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. L'acqua non è un problema, dato che è rinnovabile.
      Il problema è che gli animali vengono trattati male, gonfiati d'ormoni, ecc ecc!
      Ecco un video che coglie il segno al 100%:
      https://www.youtube.com/watch?v=WfGMYdalClU

      Elimina
  7. Alla fine la questione si riduce cosi : il mondo che percepiamo dipende dalla nostra sensibilità, se sei presente e attento ti accorgi di cosa ti succede. Altrimenti mangi il parmacotto, bevi l aspirina, ti vaccini, compri sky e fondamentalmente andrai a messa tutta la vita perche senti che c'e una grande fregatura di fondo ma la tua testa ottenebrata non sa dare spiegazioni. E la negazione è una risposta molto comune di fronte a tutto ció. Se si tirano fuori un po di palle e si accetta il dolore che ne consuegue, i sensi si affinano e si vede il disegno. Di questo rendo omaggio a Rosario & brother per l esempio che danno nel portare in giro la propria verità.

    RispondiElimina
  8. Questa notizia è attendibile? c'è nessuno di voi che è Catanese?
    http://misteri.newsbella.it/come-mai-la-rai-tace-sul-climaa-catania-e-successo-il-finimondoma-loro-non-dicono-una-parola/

    RispondiElimina
  9. A quanto pare è vero!
    http://www.ilmeteo.it/portale/la-super-grandinata-di-catania-il-video-reportage

    RispondiElimina
  10. @Pantos, trovo il tuo intervento quanto mai condivisibile e mi fa piacere che poni fra le questioni importanti quella dell'alimentazione. Si tratta peraltro di discorsi molto seri di cui faceva filosofia già il sommo Pitagora nel tempo avanti Cristo. Dal mio punto di vista, oltre che salutare, è doveroso cercare di non nutrirsi di cibo derivato da sfruttamento animale; se poi andiamo a vedere cosa non sono di infernale i vari macelli, allevamenti intensivi, ecc forse ci riesce anche più facile. A proposito di balle davvero ce ne hanno raccontato una quantità monumentale riguardo all'alimentazione. E Monsanto, a mio parere, è anche dovuta a tutto questo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. o artefice di tutto questo, dal 1901:
      http://in-formarsi.blogspot.it/2014/10/monsanto-un-secolo-di-veleni.html

      Elimina
  11. Comando Gesuita

    https://www.youtube.com/watch?v=OreAn9loJ0A

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis