mercoledì 3 dicembre 2014

Onde hertziane ed onde scalari nella guerra climatica


Quando si scrive che le perturbazioni abbattutesi sull’Italia nel corso di questo autunno sono artificiali, si suscita l’incredulità di molti cittadini: essi pensano che sia impossibile influire sui fenomeni meteorologici in modo da scatenare un nubifragio.

Le acquisizioni più recenti, però, hanno tradotto le ipotesi in certezze: se, tempo fa, si poteva congetturare un intervento dei soliti noti per gestire il clima, oggi si hanno le prove che le alluvioni come la siccità sono create ad arte.

Come abbiamo notato, nel programma “Unsealed: conspiracy files”, sono menzionate le cosiddette “onde scalari”. E’ necessaria qui qualche spiegazione: in fisica con “scalare” ci si riferisce ad una grandezza completamente individuata da un solo valore numerico. Ora, la dicitura "onde scalari" da Bearden ed altri è intesa in modo diverso: esse sarebbero onde longitudinali non coincidenti con le onde hertziane che sono, invece, trasversali.



Le onde scalari non sono contemplate dalle equazioni di Maxwell e la scienza accademica ne nega l'esistenza, anche se la teoria di Einstein-Cartan predisse nel 1913 i campi di torsione statici. Questi campi combaciano con quelli che lo scienziato russo Nikolai Kozirev (1908-1983) ritenne di aver scoperto più o meno negli stessi anni in cui il geniale Nikola Tesla compiva i suoi esperimenti su campi elettromagnetici opposti tra loro. [1]

L'ingegnere statunitense Thomas Bearden sostiene che l'onda fondamentale nell'onda elettromagnetica è scalare. L'onda scalare è l'onda che rimane quando due campi opposti elettromagnetici interferiscono, annullando, come negli esperimenti di Tesla, la componente elettrica e quella magnetica. Il risultato è un'onda longitudinale che vibra nella stessa direzione in cui viaggia.

Ammettiamo pure che Tesla e molti altri studiosi abbiano visto lucciole per lanterne, ammettiamo che le tecnologie militari siano ancora antiquate, nonostante le abnormi risorse profuse nel settore bellico, resta da spiegare che cosa sono le configurazioni radiali o a forma di spicchio rilevate dai radar Doppler. Questi fasci di energia sono stati registrati in Sicilia ed in Piemonte, là dove si trovano impianti radar: a Niscemi è ubicato il M.U.O.S. I fasci sono altresì concomitanti con la formazione di grosse celle temporalesche sul Mediterraneo.

Onde scalari o no, campi di torsione o microonde, qualcuno dispone della tecnologia per fare letteralmente il bello ed il cattivo tempo.

[1] Gli "esperti" che asseriscono con sicumera che le onde scalari sono una fantasia sono gli stessi che negano l'esistenza del monopolo magnetico... Peccato che recenti studi abbiano, invece, dimostrato il contrario, dando ragione, tra gli altri, a Dirac e ad Ighina.


Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

35 commenti:

  1. chiediamo lumi all'Ing. Patrizia Livreri che nel suo parere pro-MUOS, che ne ha consentito l'attivazione, predicava di un ottimo sistema di comunicazione satellitare non militare.
    vista la direzione delle onde, forse c'era una telefonata in corso tra niscemi e gli USA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oltre alla telefonata, magari, cerca qualche trasferimento da conto a conto.

      Elimina
  2. dite che è una stronzata?

    http://www.ergoshop.it/ambiente/elettrosmog/onde%20scalari.htm

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dal sito non si capisce come funzioni Bioprotect, ma probabilmente agisce rettificando e così neutralizzando le onde elettromagnetiche nocive. Quindi il fatto che siano dei giocattoli o meno, dipende se le onde scalari sono state codificate entro questi apparati. Nutro anch’io qualche dubbio in proposito, ma la mia è ignoranza.
      Esistono comunque in commercio delle card e apparecchi approvati come parafarmaci (che peraltro posseggo) e che funzionano con il principio dei rilevatori magnetici all'uscita dei negozi. Di più non posso dire ma solo rimandare al sito geolam. Sicuramente non sono anti – muos anche se il titolare conosce e segue con crescente preoccupazione l’argomento. Ciao.

      Elimina
  3. Guardian Sism Alarm Dispositivo Antisismico

    http://dispositivo-antisismico.onlinestore.it/

    Dispositivo direttamente collegato al Muos e Haarp ...
    Pare sia pubblicizzato anche in TV (forse su Sky)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sentito la pubblicità alla radio!!!!!

      Elimina
    2. Bello, ma in caso di sisma distruttivo forse è meglio non salvarsi.

      Elimina
    3. In pratica ci avvertono poco prima di farci ballare.

      Elimina
  4. 2 pescherecci affondati in poche ore a poche miglia di distanza a civitanova e san benedetto. Ennesimi avvertimenti in acque internazionali?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi correggo. 3!!! Fano, civitanova e san benedetto. Mai successo una cosa simile. Praticamente un tiro al bersaglio in poche ore nello stesso tratto di mare

      Elimina
  5. Il 2 dicembre un siciliano, Turi, è entrato nella base USA di Niscemi e ha spento un'antenna MUOS fracassandone i quadri di comando (comedonchisciotte.org). Ma la mafia quanto piglia per non seguire l'esempio di Turi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mafia e Stato sono una cosa sola. Per questo il M.U.O.S. è lì.

      Elimina
    2. dopo aver letto porzioni di storia inedite, in quanto scritte dai vinti, come darti torto.

      Elimina
  6. Non hanno nominato né il titolo del documentario (Scie chimiche: la guerra segreta) né gli autori (Tanker Enemy) ed hanno chiaramente preparato il tutto con il solo scopo di delegittimare contenuti ai quali non hanno assolutamente dato un solo secondo di spazio. Hanno paura che qualcuno si vada a cercare per conto suo il documentario in questione? Quindi non abbiamo ragione noi a definirli SERVI di regime?

    http://youtu.be/gBCII3VGCqc

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ade Capone, reuccio della disinformazione, commissiona un servizio patetico. Confezionato ad arte, il prodotto serve a screditare l'intero problema. Bene ha agito chi ha rifiutato di rilasciare l'intervista, sapendo che con il taglia e cuci, tutto si può distorcere. Più che l'Aurora è il tramonto definitivo ed inglorioso di pennivendoli da quattro soldi bucati.

      Elimina
  7. Domani sera c'è l'ultima puntata di Mistero, chissà cosa si inventeranno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Clistero" disinformerà, come sempre.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  8. A me pare che lo scopo unico sia quello di DElegittimare Tanker Enemy e i suoi autori. Così loro "andranno a parlare di scie chimiche altrove". Una roba patetica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elia mi aveva raccontato tutto. Erano lì solo per quello!

      Elimina
  9. http://www.ilnord.it/i-364_ROMAATTERRAGGIO_DEMERGENZA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solita sindrome. Il condizionamento e la pressurizzazione negli aerei immettono in cabina aria esterna avvelenata

      Elimina
    2. Non a caso: http://www.tankerenemy.com/2012/10/primo-prelievo-in-quota-per-litalia-e.html#.VIMYFzGG_HQ

      Elimina
  10. Da cdc apprendo che il congresso USA ha praticamente proposto quasi all'unanimità la dichiarazione di guerra alla Russia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Europa incenerita in 10 minuti,gli USA&getta mezzora dopo.
      Inverno nucleare su tutto il pianeta.
      Chi vince?.

      Elimina
    2. con la guerra nucleare, nessuno. con quelle tradizionali ed esotiche, tutte le lobbies belliche.

      Elimina
    3. ripensandoci, con quella nucleare vincerebbero svizzera, brasile, cile, paraguay, ungheria, argentina, islanda, maldive...poi ...chi altro ha la fortuna di non avere basi russe o americane?

      Elimina
  11. iniziativa ot per ridere un pò..
    https://www.facebook.com/video.php?v=384459631728023&set=vb.100004919679732&type=2&theater

    RispondiElimina
  12. Articolo che condivido in toto,faccio miei anche gli insulti verso Porkoshenko e gli amerikani,bravo Gianni Petrosillo.



    http://www.stampalibera.com/?a=28377

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'attuale Ucraina è una creazione di Joe Biden, agente cattolico, al servizio dei G. Tutte le strade portano a Roma.

      Ciao

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis