domenica 15 gennaio 2023

Cumuli da bel tempo e cielo blu: ve li ricordate?

Oggi si è instaturata l'alta pressione ed il cielo dovrebbe essere attraversato, in direzione Ovest-Est, da cumuli da bel tempo; quelli con la classica forma da batuffolo di ovatta. Il cielo dovrebbe essere blu cobalto e non bianco [1]. Invece, come da previsioni meteo militarizzate, le satellitari ci mostrano quelle che sono definite nella neo-lingua orwelliana "innocue velature". Queste coperture artificiali, determinate dal passaggio di aerei di linea, impediscono ai cumuli di svilupparsi e di causare la pioggia nelle ore e/o nei giorni successivi. L'obiettivo di oscurare il sole è perseguito con costanza, danneggiando gli esseri viventi, con la siccità e con una decremento nella produzione di energia solare, con un calo delle prestazioni di oltre il 60%.
[1] Il blu è uno dei colori dello spettro che l'uomo riesce a vedere. È uno dei tre colori primari, insieme al giallo ed al rosso. Ha la lunghezza d'onda più breve tra tutti i colori (circa 470 nanometri). Il blu è un colore comune. È il colore del cielo e di una grande quantità d'acqua. Il cielo appare blu perché le molecole di gas che compongono l'atmosfera tendono a riflettere solo la luce blu che ha lunghezza d'onda minore, mentre le lunghezze d'onda maggiori tendono a passare oltre senza essere riflesse. L'acqua appare blu, perché la luce rossa è assorbita da essa.

Perché il cielo è bianco?

Perché la luce solare è riflessa dalle microparticelle di metalli (diffusi con le chemtrails) presenti in atmosfera. Nella risposta al cielo blu abbiamo la spiegazione del cielo bianco. Le lunghezze d'onda maggiore non passano senza essere riflesse (così come dovrebbe accadere in un'atmosfera non inquinata), ma sono intercettate dai metalli riflettenti e quindi la luce del sole, che a noi appare bianca, determina il nuovo colore del cielo, bianco, appunto.

Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

5 commenti:

  1. Come è possibile che non eletti- entità non conosciute da nessuno, ci stanno velando il cielo ogni qualvolta, che il cielo è azzurro?
    Perché non si può chiedere in parlamento chi lo fa? Chi lo permette e come mai non c’è una discussione in parlamento???
    Questa non è più una democrazia!!!

    RispondiElimina
  2. Che stiano anche preparando un cielo "riflettente" per proiettare ologrammi quando dovessero simulare una invasione di navicelle cattive? E magari con in mezzo qualche aereo vero per bombardare e dare più tono all'evento? No...sono io che sono troppo complottista e paranoico, me ne rendo conto...scusa, volevo solo dare sfogo alla mia pessimistica immaginazione.........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vuoi commentare cazzate giusto per non annoiarti ok, altrimenti vai sul sito credo alla Durso il Grande fratello e cagate varie, che forse e piu' congeniale per il tuo livello intellettivo.
      Se tu fossi nato nel 68 capiresti il senso dell'articolo, ma dato immagino tu sia nato laltro ieri la differenza tra il cielo degli ultimi anni e quelli di 2 decenni fa e piu' non sai proprio cosa sia.

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...