giovedì 4 marzo 2021

Geoingegneria clandestina di marzo in piena attività

Anche oggi le attività di geoingegneria clandestina si rivelano massicce e parossistiche. Esse sono caratterizzate da una barriera formata da composti igroscopici. E' una specie di muraglia posta tra Spagna e Portogallo ed atta a bloccare la perturbazione in arrivo dall'Atlantico. Ieri le operazioni si sono pesantemente concentrate sul Centro Europa nonché sull'Italia Settentrionale, preparando l'atmosfera in modo tale da assorbire l'umidità relativa residua e predisponendo l'area al fine di diminuire l'intensità delle precipitazioni piovose, previste per i prossimi giorni e che, probabilmente, saranno notevolmente ridimensionate. Tutto ciò si manifesta con un cielo dalla preponderante colorazione bianchiccia nonché nel'assenza totale di nubi da bel tempo, nonostante l'alta pressione e le temperature in rialzo. La satellitare riportata mostra la situazione nelle prime ore di questa giornata.

Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

14 commenti:

  1. Operazioni esercitazioni militari nello Ionio,e l'Etna sbuffa

    RispondiElimina
  2. Il bello è che si vede chiaramente... Secondo me tutta questa storia del cornavirus, serve proprio per vedere quanto la gente è stupida.. Adesso che, dopo un anno di merda, chi era contro la mascherina, adesso la indossa.. L essere umano si abitua a tutto!! La unica cosa che mi rende felice è che noi siamo immortali... La vita è un sogno...

    RispondiElimina
  3. Veramente uno scempio questi giorni al nord Italia... sole completamente oscurato prima di mezzogiorno, cielo bianchiccio e pallido... una coltre chimica sopra le teste della massa che non si accorge di nulla. Tutto normale, vedo gente con doppia mascherina e gente che addirittura fa jogging con la maschera addosso... ormai il livello delle coscienze è stato cosi degradato e indottrinato che non c'è più nessuna speranza per la maggioranza. Buona vita a chi resiste

    RispondiElimina
  4. La loro carta vincente è metterci uno contro l'altro facendo passare di bun senso civico chi mette la mascherina e chi non la mette per idiota scatenando una guerra tra ignoranti.
    Far notare questo "piccolo" particolare alle masse è quasi impossibile.

    RispondiElimina
  5. Ieri non c'erano scie persistenti ma la nuvolosità del mattino è andata scemando e , come altre volte, ho notato rombo continuo di aerei, come se fosse lo stesso aereo girando e rigirando: in effetti guardando bene oltre il bianchiccio del cielo appare a tratti questo velivolo con una scia non persistente che fa gimcane e slalom ne cielo, avanti e indietro.
    Sembra che invece di giocare a filetto nel cielo si concentrino in una zona, qui siamo a ridosso dell'appennino, per ottenere lo stesso risultato.
    Tempo addietro ho fotografato scie più persistenti in circolo.
    Me lo puoi confermare o commentare, Rosario?

    RispondiElimina
  6. Potete trovare Rosario Marcianò sul suo canale Telegram. Qui: https://t.me/TEnemy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Ros, ho appena fatto il mio primo commento sul tuo canale telegram (dove vedo già mi hai risposto nel mentre), che seguo già da alcuni giorni, "casualmente" il commento iniziava con il nick storico che uso da qui nel commentare i tuoi post... certo ad oggi viene quasi da rimpiangere le "sole" scie chimiche... rispetto al incredibile storia horror che oggi fa un anno (altro che ricordo e ricordo... a bacchetta si inventano le feste e le vogliono pure celebrate e come dicono loro)

      Elimina
  7. Buon compleanno comandante.
    Che dici? Mettiamo la testa a posto una buona volta?

    RispondiElimina
  8. Anche perché, normalmente, per liberarsi di un serpente gli si schiaccia la testa...

    RispondiElimina
  9. Rosario, ho un video interessante da mandarti, come ti contatto? Ciao.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...