sabato 11 luglio 2015

Riscaldamento settentrionale



Le caratteristiche artificiali del cosiddetto "global warming" e dei vari sconvolgimenti climatici

Mentre i geoingegneri manipolano il clima, i media di regime manipolano i dati sul meteo, ad esempio quelli sui valori di umidità relativa e pressione atmosferica: i vari organi ufficiali continuano a ripetere che l’attuale ondata di caldo, abbattutasi su gran parte dell’Europa, è dovuta all'anticiclone africano cui sarebbe connessa un’umidità molto elevata. Non è vero: i valori igrometrici sono bassi in misura anomala anche nelle località di mare a tal punto che non si formano quasi mai delle nuvole; al massimo in un cielo grigio-violaceo al mattino aleggia qualche brandello di cumulo polveroso che è poi dissolto nell’arco delle ore successive. Se i parametri di umidità fossero alti, si dovrebbero generare i nembi e si dovrebbero scatenare i temporali di calore anche sulle città, fenomeni che sono oggi solo un pallido ricordo del passato.

In un firmamento così opaco non è agevole discernere gli aerei chimici (a bassa quota) con le loro scie persistenti ed effimere o assenti, ma le operazioni di avvelenamento globale continuano senza requie, notte e giorno, pure quando il cielo sembra “sereno”. Non solo: i riscaldatori ionosferici e probabilmente i satelliti in orbita geostazionaria seguitano ad irradiare campi elettromagnetici che aumentano le temperature in modo drastico e mirato. La verità è che il pianeta, soprattutto l’emisfero settentrionale, è sempre più caldo, ma non a causa delle emissioni di biossido di carbonio né a seguito dell’attività solare: certe aree sono roventi a cagione delle attività chimico-elettromagnetiche che, tra le altre cose, depauperano l’atmosfera di ossigeno. L'umidità è decurtata o migra in aree circoscritte dove provoca disastrosi nubifragi. Le società private, che lucrano sull’acqua e sulla siccità, sono già sulla porta di casa, come petulanti piazzisti.

Le microonde sono una forma di radiazione non ionizzante che, producendo un violento attrito tra le molecole, genera calore. E’ quanto sta accadendo in questo periodo con i “caloriferi” al massimo: ne consegue un’afa spaventosa, secca ed innaturale. Gli esseri viventi ne risentono in modo preoccupante: gli alberi sono ustionati da raggi ultravioletti non filtrati dall’ozonosfera ridotta a colabrodo, animali e uomini accusano tutti i sintomi dovuti ad una calura infernale. Le “nuvole” zigrinate o simili a denti di pettine sono la grottesca conseguenza di pesanti azioni sul clima.

“Riscaldamento globale”, “cambiamenti climatici”, “febbre del pianeta” sono i mantra dei globalizzatori del clima, ma che cosa sta accadendo veramente? In buona sostanza lo sconvolgimento degli equilibri è provocato dalla guerra climatica con un innalzamento occasionale ed estemporaneo delle temperature di origine artificiale, soprattutto nell'emisfero Nord (più trafficato da velivoli commerciali e con una maggiore presenza dei cosiddetti "riscaldatori ionosferici"). Questo spiega perché, in questo periodo, mentre il pack artico tende a ridursi, sebbene non in modo catastrofico, i ghiacci antartici si stanno espandendo. Lo spostamento indotto delle correnti a getto e le anomalie del Nino sono una delle cause principali della variazione dei flussi idrodinamici in quota. Il resto è ottenuto con le microonde ed i metalli elettroconduttivi aviodispersi. E’ dunque evidente un balzo del tutto anomalo dei parametri termici, fenomeno commisurato all'intensità delle operazioni di geoingegneria clandestina. Infatti le misurazioni sin qui eseguite da oltre 100 anni non mostrano un aumento delle temperature medie sulla Terra, piuttosto una tendenza nella norma. La N.A.S.A. ed altri enti sono stati spesso colti in flagrante a falsificare i dati, pur di avvalorare la tesi del global warming.

Dispiace, però, che al negazionismo classico si aggiunga la disinformazione di siti pseudo-indipendenti che se, correttamente, smentiscono l'equazione tra biossido di carbonio ed i cosiddetti cambiamenti climatici, dall’altro attribuiscono le aberrazioni meteorologiche solo a manifestazioni naturali (macchie solari, raggi cosmici, cicli atmosferici etc.). Sulla base di studi che ignorano del tutto la geoingegneria clandestina, evidenziando solo fattori geo-fisici, gli esperti di questi portali sono giunti a preannunciare, usando astrusi modelli, copiose piogge (non tornado e celle autorigeneranti indotte!) in Italia per la prima decade di luglio. Piogge naturali? Bisognerà rivolgersi alla Dottoressa Sciarelli.

Articolo correlato: D. Wigington, Engineered drought catastrophe continues: target California, 2015

Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

98 commenti:

  1. Ci toccherà migrare tutti in Nuova Zelanda? Peccato che raggiungerla non sia così facile. Hai ragione: l'umidità è sempre stata bassa, anche in prossimità del mare. Al contrario le attività 'sciatorie' sono state intensissime.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ghigo, confermo: l'UR è bassa proprio grazie alle microonde ed ai metalli igroscopici aviodispersi. Questo aspetto è talmente lampante che mi chiedo come sia possibile che la gente non se ne avveda. Tra l'altro il lavaggio del cervello ad opera dei media di regime e dei centri meteo militarizzati è tale che ormai i più sono convinti davvero che l'umidità sia elevatissima, nonostante poi sia esattamente il contrario. Questa è la forza devastante della disinformazione.

      Elimina
  2. Mitico Bernacca che nessuno ricorda più, come neppure i cieli naturali ...

    https://disquisendo.wordpress.com/2015/07/10/bernacca-4-settembre-1974-ecco-come-e-dove-si-formano-gli-uraganitornado/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quoto il post di Ghigo

      http://offskies.blogspot.it/2015/07/euro-carestia-il-caso-greco.html

      con cui concordo. Come dicevo qualche giorno fa il destino della Grecia era già segnato, nonostante qualche boccata di ... populismo.

      Elimina
    2. Concordo. Gli eventi greci erano stati orchestrati dalla feccia per affossare ancora di più l'Ellade.

      Elimina
  3. Stupendo articolo Straker e Zret come al solito. Verissimo ieri ho dovuto spiegare ad un branco di ebeti che l'UR è ridotta ai minimi termini,,,continuavano a dire un caldo umido! Inoltre scambiano la nebbia chimica di ricaduta che cancella le montagne in cappa di umidita'. Ci rendiamo conto a che livello di demenza siamo arrivati? I ciuchi sono mille volte più intelligenti di certe persone "grandefratellesche"!
    Tra un po bolliremo e continueranno a dire cappa umida...anche quando non vedremo ad un palmo dal naso! La disinformazione in questo paese di mentecatti cerebrolesi è di molto agevolata. La disinformazione gioca sulla idiozia del "nostro" paese di SUMERI...ops, scusate, SOMARI!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un luogo comune: il caldo è umido, anche quando è secco. Sembra di essere in una lavanderia a secco.Gli uomini, nel migliore dei casi, sono ridotti a cani di Pavlov.

      Elimina
  4. "Complimenti" vivissimi al manuale di meteorologia/meteorismo intestinale di un paio di "Pagliacci" (credo si chiamino così)...pieno di nefandezze...e ricco di idiozie conclamate! In quanto il libro SCIE CHIMICHE LA GUERRA SEGRETA fa paura alla disinformazione,,,hanno cominciato a sfornare "manuali" da manovali,,,gonfi di idiozie...fanno i saccenti sulla meteorologia ma la loro è solo "scienza" che tratta METEORISMO intestinale per ciuchi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si potrebbero occupare di meteoriti...

      Elimina
    2. ...di METEORISMO intestinale Zret!

      Elimina
    3. Che fanno Zret, che fanno!,,,Chiunque legga sti "manuali" da "manovali" di contrasto, dopo solo un paio di pagine va al gabinetto,,,effetto prugna assicurato!! Funzionano a qualcosa: a chi ha problemi di stitichezza,,,fanno un ottimo effetto lassativo (purganti, evacuanti, anticostipativi)! ;-)

      Elimina
    4. Prank, le industrie che producono lassativi ed emetici rischiano di fallire.

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wlady, "La chiave orgonica" è un sito di disinformatori-buffoni. Pubblicano notizie false con una vaghissima parvenza di credibilità per screditare le ricerche serie.

      Ciao

      Elimina
    2. Il blog è gestito dallo stesso personaggio che mise on line il sito fake "Facciamo i test".

      Elimina
    3. http://www.tankerenemy.com/2013/07/facciamo-i-test.html

      Elimina
    4. Wlady, è sufficiente leggere le cazzate che scrivono, per capire che sono, appunto, cazzari.

      Elimina
  6. ARTIFICIALI CONDIZIONI DI ALTA PRESSIONE, PRECIPITAZIONI INIBITE, NUVOLOSITA' NATURALE NOTTETEMPO DISTRUTTA, UMIDITA' RELATIVA AI MINIMI LIVELLI. QUESTA E' LA GUERRA DEL CLIMA OGGI.

    Alta pressione? Il barometro non mente. I centri meteo militarizzati, invece, sì. Infatti in tali condizioni dovrebbe piovere ed il cielo dovrebbe essere nuvolo, laddove si osserva un finto "cielo sereno", di un azzurro pallido e completamente privo di formazioni nuvolose!

    RispondiElimina
  7. ..non molto azzurro pallido,,,io direi piu' grigio rogna! Dove' è finita la nuvolosita' naturale? Al Cesso assieme ai manuali di meteorologia/meteorismo intestinale usciti da poco??!

    RispondiElimina
  8. Il sole entra nel suo periodo di minore attività nella storia e le temperature aumentano? Perché?

    The Sun is Going to Sleep

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciò significa che la ionosfera non si genera più, per cui intensificheranno le irrorazioni.

      Elimina
    2. da la notizia persino rainews24

      http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Rischio-mini-era-glaciale-nel-2030-Il-Sole-va-a-dormire-f10922ff-63d1-48ef-8d0d-0568b567dadc.html?refresh_ce

      tempo qualche mese e svanirà la storia del riscaldamento globale e verrà varata la favola che le scie chimiche servono a non farci congelare. e tutti i pecoroni con la memoria corta a belare felici e contenti.
      qui al nordest ieri sera, all'avvicinarsi dell'oscurità, il cielo sembrava una pista da sci da quante scie persistenti c'erano. fatto insolito è che erano tutte parallele da nord-ovest a sud-est e non a scacchiera come al solito.
      buona giornata

      Elimina
    3. Questa mattina alle 6 il cielo era già tabula rasa e bianco. La notte si scatenano, nonostante vi sia la regola ufficiale del "coprifuoco" dalle 23:00 alle 05:00.

      Elimina
    4. Probabilmente accadrà qualcosa del genere: la geoingegneria ufficiale verrà adattata alle nuove esigenze.

      Elimina
  9. ...La risposta Straker è' nel saggio SCIE CHIMICHE LA GUERRA SEGRETA! ;-)

    RispondiElimina
  10. Pantos,,,dove sei finito? ;-)
    France,,,tutto ok? Restiamo in contatto! ;-)

    RispondiElimina
  11. Risposte
    1. Per Zret:
      Osserviamo il cagnolino di gas e luce (sputa fuoco e quindi è un drago mascherato)....è Nero...ha 6 zampette! La E è da tempo stata modificata in "e"...6! Nella coda del cagnolino rivoltata su se stessa... all'interno vi fa capolino un bel 6!
      666! Non si smentiscono le multinazionali! Satana ci governa!

      Elimina
    2. Non si smentiscono mai in effetti. Ciao

      Elimina
  12. La stupidità umana come arma di disinformazione. Mediaset ancora protagonista di disinformazione. Questa volta in Spagna.

    RispondiElimina
  13. Certo Straker, il loro blasfemo progetto per andare avanti ha bisogno della stupidita' umana! E nel "nostro paese" di stupidita'... ne è presente a frotte!

    RispondiElimina
  14. ...comunque a 1500 metri la termperatura è + 13 e piu ....ma per le scie di condensa non bisognava, un tempo, essere qualche grado sotto lo zero? Tipo una quarantina (- 4 0) sotto zero?? Solo per questo bisognerebbe chiedere i danni e fare una rivoluzione in questopaese,,,ma la gente DORME sotto un cielo avvelenato ai massimi livelli...senza battere ciglio! Comunque poi ci sono i "manuali" di Meteorismo appena usciti che spiegano tutto!

    RispondiElimina
  15. Stupidità ad ogni latitudine, sotto ogni "cielo".

    RispondiElimina
  16. Il primo di Luglio ho lasciato l'Umbria, dove risiedo, per andare in Calabria a Vibo Valentia
    dove sono arrivato il giorno seguente, 2 Luglio, di mattina.
    Ero ancora sui viadotti della Salerno-Reggio Calabria, all'altezza forse di Pizzo
    quando ho visto un aereo con scia chimica non persistente.

    Sarebbe stato l'ultimo.

    Sono rimasto a Vibo Valentia fino al giorno 11 scendendo al mare quasi tutti i giorni e non ho MAI visto un solo aereo, né tantomeno alcuna scia.
    Di notte, per quel poco che posso testimoniare, non si sentivano passare (solo una notte ne ho sentito uno, e ne ho visto chiaramente tutte le luci lampeggianti, ma probabilmente non rilascava scie).

    I primi giorni ne ero ben contento, mi godevo le nuvole che occasionalmente si formavano dalla foschia del mare, pensando che non potesse durare, invece non è stato così: è durato.
    A me sembravano nubi naturali e non ho viste che potessero somigliare agli pseudo-cirri che ormai dovrei ben conoscere. La mattina le automobili erano copoerte copiosamente da gocce di rugiada, Non ho mai avuto modo di pensare che la foschia del mare fosse una nebbia chimica, anche se come Umbro che il mare lo ha visto solo in cartolina non so se posso essere attendibile su questo punto.

    Ho pensato chissà cosa combinano i non più apprendisti stregoni del clima; c'è l'ondata di caldo che investe il centro Italia, sarà artificiale? E la tromba d'aria sul Veneto?
    Forse la Calabria è esente in questi giorni da scie proprio per facilitare la penetrazione dell'alta pressione nel centro-nord?
    Poi ho cominciato a pensare che in Umbria non mi è mai successo che siano passati più di due o tre giorni senza vedere una scia, ovviamente escludendo quando è coperto o piove, e che forse gli ndranghetisti, la seconda delle 5 entità al vertice del comando secondo Vincenzo Calcara, a Luglio amino prendere il sole senza essere disturbati dalle pestifere scie della geoigegneria, ed abbiano ottenuto ciò che chiedevano.
    Questa immagine nella mia mente sui mafiosi ecologisti era poi contraddetta dei diversi focolai con fumo nero che si levavano qua e la dalla campagne e tra i capannoni (gente che si sbarazza col fuoco di qualsiasi cosa: plastica, pneumatici ecc.) e dai cumuli di immondizia che infestano molte vie della città capitale di provincia.

    Ho rivisto la prima scia (non persistente) il giorno 12 alle sei di mattina, dall'autogrill in Roma. Poi alle 8 mattina, nella mia Umbria, all'altezza di Spoleto il cielo era già pieno di stricie strette e già allargate a fascie striate, insomma tutto il repertorio del cielo chimico. Alle 9 sopra casa mia vedevo lo stesso spettacolo e una bella scia persistente 'sgocciolante'.

    Vi lascio questa mia testimonianza, sperando che possa tra voi trovare una spiegazione migliore di quelle che ho pensato io.


    P.S L'anno scorso, invece, mi sono recato a Vibo in Giugno e gli aerei sciavano tranquillamete qua e là...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho dimenticato di dire che in una libreria sul corso di Vibo era esposto in VETRINA il libro dei Marcianò :o)

      ____

      Ho trovato molto divertente il filmato di Rosario su Alberto Angela
      mi sono fatto delle belle risate :o)))

      Elimina
  17. Secondo il mio modesto parere stanno affogando tutta italia,,,di notte si scatenano! Compiono mostruosita' inaudite!
    Speriamo che non sia cosi in quelle zone,,,ma la nuvolosita viene distrutta totalmente!...Mi pare strano che li non passino! Mah! Qua,,,non sembrano passare al giorno, se non verso sera con le non persistenti,,,ma di notte fiondano oceani di particolato tossico!...Al mattino è Tabula Rasa!

    RispondiElimina
  18. ...che "bello" appena finito di scrivere che non sembrano passare,,,ed eccoli con le persistenti! MAREMMA MAIALA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, infatti caro Prank, hanno ripreso pure qui con le persistenti

      Elimina
  19. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  20. ....Papa imbroglio,,,,MAESTRI DEL NULLA!

    https://www.youtube.com/watch?v=n34jkwSCMeA

    imprimere nella crapa massoni del cavolo!

    RispondiElimina
  21. ..."condense" a + 15 gradi sopra lo zero! Fantastico! Ci sono piu scie in toscana che al polo! Qui in toscana fa un "Freddo folle"...ragazzi ho messo il cappotto,,, poi c'è un umidita talmente alta,,,che sembra di essere in una lavanderia a secco! Insomma tutte le caratteristiche di fisica atmosferica che permettono scie di "condensa" vero cicap?

    RispondiElimina
  22. Tesla, a rinforzo della tua perplessità, l'anno scorso, in 15 gg di entroterra siculo, non ho visto altro che cielo blu cobalto e nuvole di bel tempo. La cosa mi stupi' oltremodo (in sicilia sigonella è una base mostruosa) e infatti la riportai qui. Al mio rientro ancona puzzava come sempre di suo e di fetore chimico. Servirebbero altre testimonianze qui, ma gli amici del sud latitano purtroppo. E forse proprio perché meno colpiti. Forse perché le perturbazioni provengono sempre dal centronord e mai dall'africa !!

    RispondiElimina
  23. Grexit evitata, la democrazia nata in Grecia lì muore per chissà quanti decenni a venire.

    Tsipras burattino nelle mani di Soros (come tanti politicanti di casa nostra).

    Come detto sopra, muore la democrazia ma morirà anche la prigione detta UE. E' solo una questione di tempo ormai ... E intanto i contadini del Salento progettano contro il divieto UE di piantare nuovi ulivi, un milione di ulivi.

    Diceva Dan Millman

    Una volta che ha realizzato
    di essere in prigione,
    allora e solo allora
    un essere umano
    può progettare
    la sua fuga.

    RispondiElimina
  24. Fatevi due risate con un bel esempio di disinformazione per dementi. Di un gran "scienziatone"!!!

    https://www.youtube.com/watch?v=F3HQtSWrkMs

    Che risate,,,hanno anche ricostruito al pc la storia con le camminate claudicanti!...ah ah ah che programmi ridicoli!

    RispondiElimina
  25. Previsioni meteo per Giovedi 13....
    Transito di "INCONSISTENTI VELATURE".

    Inconsistenti è la prima volta che glielo sento dire!

    http://www.lamma.rete.toscana.it/meteo/bollettini-meteo/toscana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché questo?

      http://meteolive.leonardo.it/news/MeteoLive-school/18/le-nubi-alte-sono-sempre-seguite-da-un-cambiamento-del-tempo-/50576/

      Elimina
    2. Previsioni in Lombardia e FVG oltre i 41°C.
      Tutto normale, sempre inconsistenti velature che non portano la pioggia ma tanto bel sole

      http://meteolive.leonardo.it/classifiche-meteo/16

      Elimina
    3. Qui a Milano le inconsistenti velature ce le abbiamo ogni giorno. Questa mattina in particolare

      http://www.milanocam.it/Duomo/images_archive.php?archive_display_date=20150713&archive_display_hour=08

      ma anche di pomeriggio
      http://www.milanocam.it/Duomo/images_archive.php?archive_display_date=20150713&archive_display_hour=14

      Sempre! Magistrati e tutori della Legge a nanna. Si svegliano solo per punire chi indica con il dito il cielo.

      Elimina
    4. E non avete visto rimini in spiaggia... le spiagge dell'inferno..

      Elimina
  26. Sulla falsa crisi greca:

    "Se questa è la situazione credo che sia interesse dell’Unione Europea appoggiare apertamente i tentativi in corso per arrivare alla costruzione di una moneta unica mondiale.
    Ci vorrà un enorme lavoro e tantissimo tempo ma sarà un altro passo in avanti per rendere meno probabili le ricorrenti crisi dell’economia mondiale."
    Romano Prodi, cattolico, ha studiato all’Università Cattolica di Milano, dove si è laureato cum laude nel 1961 in Giurisprudenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo dice Prodi, avevi predetto bene, caro Zret.

      Elimina
  27. Avrebbero hackerato il video intero della farsa decapitazione ISIS dal PC di un uomo dell'ormai tristemente noto senattore Mc Cain. Ecco il filmato. http://www.stampalibera.com/?a=29972

    RispondiElimina
  28. ...Grecia...ennesimo bluff!! Nessuno esce dall'Euro,,,siamo in piena tirannica dittatura! Cittadini greci presi per il culo dalla tirannia europea e dalla connivenza degli stati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Situazione fluida. Un referendum c'è stato con un esito preciso: NO.

      Non si può riproporre la stessa ricetta oggetto del referendum peraltro in una versione peggiorativa.

      Qualche scenario comunque qui sotto:

      Il referendum viene invalidato in quanto non può occuparsi di materie economiche vitali per la sopravvivenza di una nazione compito che spetta solo allo stato e ai suoi legittimi rappresentanti ==> Dittatura

      I greci faranno ricorso alla corte costituzionale e questa boccia il ricorso ==> Dittatura al quadrato

      Viene istituito un nuovo governo che dovrà applicare le direttive dell'Eurogruppo e le proteste verranno caricate dall'Eurogendfor ==> Dittatura al cubo.

      Elimina
    2. Scenario verosimile Ron che, sinceramente non mi aspettavo. Pensavo fosse varoufakis il cavallo di troia del nwo interno al governo greco. Invece mi sbagliavo. I greci dovrebbero lapidare tsipras. Ma fanno bene.a non scendere in piazza. I cecchini governativi stranieri non aspettano altro.

      Elimina
    3. Già pantos. E per ironia della storia oggi è il 14 luglio festa francese della libertà ... perduta.

      Elimina
    4. Un Rockfeller ha scritto: "Creeremo una crisi globale talmente spaventosa che i popoli dovranno accettare il Nuovo ordine mondiale".

      Elimina
    5. I popoli idioti... se fossero un pò più furbi, andrebbero in quel posto a Rockfeller e tutti gli altri aguzzini!
      E' che siamo un europa di lessi, a partire dai governanti che hanno venduto il culo per un pugno di carta straccia: l'euro!

      Elimina
  29. Ripeto...NESSUNO ESCE DALL' EURO!!!!...Siamo in piena DITTATURA TIRANNICA!
    Cittadini greci presi per il culo!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prank l'abbiamo capito già la prima volta!

      Elimina
  30. ...dalle mie parti stanno arrivando i cumuli oltre le montagne,,,ma,,,dopo poco, anneriscono e si disintegrano,,,lasciando la solita patina rognosa! Ed il caldo è soffocante!
    Altro che umidita'; l'umidita è quasi a zero! In realtà è come entrare in un' automobile bella asciutta, sotto un sole sbombone! Dentro si cuoce,,,e si suda anche se l'umidita' è pressoche' zero! E' il sudore che ci bagna e non l'umidita che, invece, è ai minimi termini! ..!
    Si sentono bagni dal sudore,,,e pensano sia l'umidita atmosferica! Incredibile! Se ci fosse umidita i cumuli, e nembi, sarebbero alti in cielo! Invece Tabula RASA!
    E poi...basta controllare l'igrometro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, Prank: se ci fosse davvero UR elevata le nuvole ci dovrebbero essere! Ed invece nemmeno una a pregare!

      Elimina
  31. Infatti Straker,,,vero, è un controsenso dire umidita' elevata,,,ma senza nubi! E' un paradosso!...E di nuvole...neppure l'ombra!

    RispondiElimina
  32. ...e neppure un nembo strato si vede, nubi che accompagnano un fronte caldo (aria calda e umida)...dunque se c'è aria calda e umida....perche non compare nessun nembo strato?
    Essere o non essere?,,,,Questa è la scia chimica!

    RispondiElimina
  33. ...e neppure i cumuletti da bel tempo si vedono!
    NULLA!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vedono, però, i cirri artificiali a iosa.

      Elimina
  34. http://www.meteosystem.com/stazioni/terni/

    RispondiElimina
  35. Caldo record? Gli scienziati: "E' un'arma chimica"

    L'innalzamento delle temperature è di origine artificiale. Secondo un gruppo di scienziati statunitensi è un'arma che mira ad indebolire l'intera popolazione mondiale...

    RispondiElimina
  36. E da domani bollino rosso,,,aumento ancora di temperatura a rischio anche i soggetti sani!
    link.

    https://it.notizie.yahoo.com/meteo-caldo-domani-bollino-rosso-152556047.html

    RispondiElimina
  37. Già diversi anni fa abbiamo avuto modo di notare che il caldo asfissiante e artificiale delle estati ha, come effetto non tanto collaterale ma primario, quello di sfibrare fisicamente e psicologicamente gli esseri viventi in generale e gli esseri umani in particolari.
    L'obiettivo è quello di abbattere piano piano la nostra resistenza psicologica e fisica in modo da renderci docili soggetti cui imporre qualsiasi costrizione.
    Ancora una volta la manipolazione climatica e lo stravolgimento dei ritmi e delle caratteristiche stagionali si rivela come una prassi diabolica per eccellenza, prassi abilmente occultata ed alla quale possiamo opporre ben poco.
    In Magia si attribuisce una grande importanza all'esercizio della volontà. La nostra volontà collettiva di attivisti psichici contro i mostri che intendono arrostirci tramite le microonde e le scie chimiche non ha purtroppo ancora sortito effetti. E la volontà che esercitiamo spontaneamente notte e giorno contro di essi non è cosa di poco conto.

    RispondiElimina
  38. Questa storia non durerà in eterno, potranno ingannare il mondo per un po', ma non per sempre.
    Hanno già perso, anche se, di acqua ne dovrà scorrere parecchia sotto ai ponti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Questo caldo artificiale scioglierà l'adipe dell'ayatolllah cotechino?

      Elimina
  39. Risposte
    1. Ma, se continua con questi discorsi non farà molta carriera politica: piuttosto se avesse incarichi di potere o molta visibilità, da mezzasalma lo farebbero diventare subito tuttasalma. :o)

      Per accedere a cariche importanti bisogna lanciare altri messaggi, ed esempio dire che si vuol fare il TSO a chi vede le scie chimiche: ti fanno presto presto presidente del consiglio. :o)

      Scusate ragazzi se scherzo ma, prendo la questione con filosofia.

      Elimina
    2. Anche essere un anziano massone malato di fi.., soldi e calcio aiuta a diventare presidente del consiglio in italia. Comunque la puzza di bruciato sta salendo in molta gente. A mio avviso tra pochi anni si dovranno cambiare nuovamente i testi di fisica per "nuove esigenze"

      Elimina
    3. Giusto, ma più precisamente le credenziali buone sono: essere piduista, aver costruito un quartiere di lusso con soldi di origine ignota, avere uno stalliere boss mafioso che ti accompagna i figli a scuola, passione ambigua per minorenni ecc. ecc.

      Elimina
  40. ...oggi i dementi di vicini dicono,,,,: c'è foschia è il caldo!
    Avrei voglia di metterli al muro! Quanta ingoranza! Non si accorgono che accade in cielo! Come si fa a non accorgersi di che accade in CIELOOOOOOOOO?????!!!!!!!

    RispondiElimina
  41. Ciao ragazzi, c'è un articolo nel blog che parla delle basi da dove partono questi aerei? O anche su dove sono posizionati i trasmettitori che utilizzano? Purtroppo non riesco a trovarli in archivio, c'è troppo materiale..Se potete linkare perfavore..

    Inoltre, secondo voi da dove potrebbe essere emesso il segnale portante delle micro onde? basi in Italia o all'estero? mi piacerebbe fare qualche ricerca, magari andando "sul campo"..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono aerei commerciali. decollano da tutti gli aeroporti civili (e militari in concessione).

      I riscaldatori ionosferici nel mondo dichiarati sono una ventina.

      Elimina
    2. I riscaldatori ionosferici ed impianti simili sono elencati nel libro "Scie chimiche-la guerra segreta".

      Ciao

      Elimina
  42. Uno stralcio da un vecchio articolo.

    "La scienziata indipendente, esperta in Fisica delle alte energie, Elisabeth Rauscher, avverte che si stanno artificialmente irradiando “energie spaventose all’interno di una configurazione molecolare estremamente delicata” qual è la ionosfera, una sorta di bolla di sapone che si muove a mulinello intorno alla superficie terrestre. Un foro sufficientemente grande potrebbe farla scoppiare. La Dottoressa Rosalie Bertell denuncia che “gli scienziati militari statunitensi si stanno occupando dei sistemi meteorologici come potenziale arma. Le metodologie comprendono l’aumento delle tempeste e la deviazione delle correnti di vapore dell’atmosfera terrestre allo scopo di causare siccità o inondazioni mirate…”

    Anche il fisico Daniel Winter (Waynesville, North Carolina) puntualizza che le emissioni ad alta frequenza potrebbero unirsi con le pulsazioni ad onde lunghe presenti nella griglia terrestre (la magnetosfera n.d.r.) e causare effetti non previsti e collaterali alla “danza della vita nella biosfera”. Le emissioni in Gigawatt (miliardi di W) del Centro H.A.A.R.P. incideranno un lungo taglio sulla ionosfera come un coltello a microonde. H.A.A.R.P. potrebbe far vibrare ogni corda armonica di Gaia con frequenze discordanti. Questi rumorosi impulsi scombussoleranno le linee di flusso geomagnetico, distruggendo le bioinformazioni che mettono in risonanza le corde della vita, predisponendo ogni cosa alla malattia ed alla morte. Due dei maggiori oppositori al sistema globale di distruzione di massa H.A.A.R.P., gli scienziati indipendenti Begich e Manning, autori del libro Angels don’t play this H.A.A.R.P. Advances in Tesla Technologies, avvertono che addizionare energia al substrato ambientale potrebbe avere effetti molto vasti, indefinibili ed incontrollabili. [...]

    Essi affermano, senza mezzi termini, che il genere umano ha già aggiunto sostanziali quantità di energia elettromagnetica nel suo ambiente, senza aver la benché minima idea di che cosa potrebbe essere la massa critica o il punto del non ritorno. Stiamo per imbarcarci in un altro assurdo esperimento sull’energia che sguinzaglierà un nuovo e terrificante assortimento di demoni dal vaso di Pandora".

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione (esclusi gli utenti autorizzati) prima della loro eventuale pubblicazione.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis