lunedì 23 novembre 2020

Enclave

Noi corriamo spensierati verso il precipizio, dopo esserci messi dinanzi agli occhi qualcosa che ci impedisca di vederlo. (B. Pascal)

E' frequente che ci si occupi di quisquilie, mentre il mondo crolla: quanto più profondi sono i cambiamenti, radicali ed irreversibili, tanto più gli uomini diventano superficiali. Succede anche spesso che lo sguardo si appunta verso oggetti che non occupano la parte più importante del campo visivo: pensiamo, ad esempio, al recente conflitto tra Azeri e Armeni per il controllo del Nagorno-Karabakh o Artsakh: nell’indifferenza internazionale si è consumata una strage che ha ridisegnato l’assetto della regione caucasica. L’Artsakh, enclave a stragrande maggioranza armena, è stata, nell’arco di poche settimane, quasi del tutto conquistata dall’esercito azero, armato soprattutto da Turchia ed Israele. E’ stata siglata una pace umiliante per gli Armeni, mentre l’Azerbaigian ha conseguito una vittoria importante. L’accordo è stato firmato sotto l’egida dei Russi, di Putin (o chi per lui) che ha agito, dimostrandosi campione della Realpolitik: infatti, in base all’intesa tra i belligeranti, un contingente russo vigilerà sul rispetto della pace ed aprirà un corridoio tra l’Azerbagian ed il Naxçıvan, regione azera, confinante con la Turchia ed isolata dal resto dell’Azerbaigian.

Che gli Armeni siano stati sconfitti nell’arco di poche settimane si spiega con il sostegno blando di Mosca che non si è certo adoperata per arginare l’avanzata azera, mentre ha de facto consentito che Baku portasse quasi a termine l’invasione per poi proporsi come arbitro tra le parti.

Quanto è accaduto è istruttivo: ci insegna, anzi ci conferma, che la condotta dei potenti è improntata a spregiudicatezza, non ispirandosi ad ideali. Come attendersi dunque la “salvezza” dal liberatore di turno, quando costui è un figuro scaltro ed opportunista, anche se dietro la facciata di oppositore del Nuovo ordine mondiale? Il destino degli Armeni, già vittime nel 1915-16 di un genocidio su cui pesa il negazionismo (quello vero!) dei Turchi, è potente metafora della sorte che tocca e toccherà all’umanità superstite, un’umanità accerchiata, ultima roccaforte di valori e principi schiacciati dalla feccia globalista e dalla massa alleata, volente o nolente, con il potere. E’ una minoranza tanto perseguitata, quanto ignorata proprio come gli Armeni, popolo indoeuropeo che parla una lingua con molti termini simili a quelli dell’inglese, prima nazione cristiana, sopravvissuta miracolosamente fino ad oggi alla pressione ottomana ed islamica.

Succede spesso che lo sguardo si appunta verso oggetti che non occupano la parte più importante del campo visivo: è anche il caso delle cosiddette “scie chimiche”. Questi solchi, mentre tutto cambia (in peggio), continuano a scavare la pelle del cielo, ma pochissimi se ne accorgono. Eppure, se i soliti noti seguitano a spargere veleni nella biosfera, significa che la biogeoingegneria illegale riveste un ruolo strategico nel controllo e nella degradazione genetica della popolazione.

Giustamente ci si preoccupa dei vaccini di nuova concezione, quelli che saranno proposti o imposti per “proteggerci” dal mai isolato SARS-CoV2 e dai suoi “eredi”: non si comprende, però, che è tutto intrecciato, tutto programmato da molto tempo. Non solo, ci si arrocca su posizioni che rivelano egocentrismo: che cosa c’interessa di quello che avviene lontano, fuori dalla porta di casa nostra? Si è spesso egocentrici e poco lungimiranti: il governo, che ha sempre lesinato aiuti alle più diverse categorie, da qualche mese profonde indennizzi (a quali condizioni è facile immaginare) per commercianti ed imprenditori colpiti dalla crisi dovuta alla falsa pandemia. Quanti, però, si avvedono che è un "rimedio" peggiore del male? Ci si abitua ad essere sovvenzionati dallo Stato, chiudendo le proprie attività, senza più lavorare, ma la “cuccagna” non potrà durare per sempre.

Eppure, se non ci si decide uniti a diffondere la verità ed a contrastare senza remore l’ipocrita violenza del sistema, si rischia la capitolazione.

Vietata la riproduzione - Tutti i diritti riservati.

Sponsorizza questo ed altri articoli con un tuo personale contributo. Aiutaci a mantenere aggiornato questo blog.

La guerra climatica in pillole

Le nubi che non ci sono più

Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

Chi è Wasp? CLICCA QUI

CHEMTRAILS DATA

Range finder: come si sono svolti i fatti

29 commenti:

  1. Risposte
    1. I giuristi auspicano la pena dell'ergastolo per i cosiddetti "negazionisti", proponendo al legislatore la creazione di un nuovo reato specifico.

      https://www.giurisprudenzapenale.com/autori/paolo-gentilucci/

      Elimina
    2. Mah, mi dava "Pagina non trovata"; poi ho trovato l'articolo.

      Elimina
  2. Con un curriculum come il suo, è il perfetto inquisitore moderno, e proprio Gentiluccio non sembra. Un nome, un destino, in questo caso...
    Ho appena letto il PDF, mamma mia, come il cognome del boia, neolingua allo stato puro.
    Ci stanno preparando una bella legge tutta per noi. Rompi troppo i marroni?.. Un ergastolo esemplare, e vediamo chi ti difende. Vanno veloci, non perdono tempo questi democrati.
    Poveri umani, quella che si avvicina!

    Salute, saluti e buona fortuna, "complottisti-negazionisti".

    Ciao wegan, spero tu stia "bene". Un abbraccione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piú che alla neolingua mi pare essere ricorso a quella che conosce meglio, il giuridichese stretto e avulso da qualsiasi riferimento reale a tutto ciò che non siano i codicilli da azzeccagarbugli considerati in astratto. È infatti riuscito nell'impresa di citare tutte le controindicazioni del bavaglio senza mai scendere nel merito delle stesse, ma inducendo a credere chi legga senza cognizione di causa, che non sono che un mucchio di menzogne. Questo sí che è veramente orwelliano, perché la verità viene chiamata menzogna e la menzogna verità.

      Elimina
    2. Ciao, Tallermixart, lo spero anch'io per te e virtualmente contraccambio! ;-)

      Elimina
  3. Condivido tristemente e dolorosamente in toto. Egoismo, indifferenza, superficialità…
    Ancora una volta penso: sono nel mondo, ma non di questo mondo.

    RispondiElimina
  4. Quest'articolo è davvero smaliziato, nonché di ottimo livello - come accade sovente su questo lido virtuale -. Questo non può non farmi venire alla mente l'abisso, in fatto di profondità di pensiero e chiarezza, separante analisi come questa da tutte quelle vane chiacchiere e complicazioni gratuite della realtà, presenti in molti di quei siti "alternativi". I testé citati, nel mentre che tutto là fuori crolla, discettano di bazzecole, poste coscientemente da parte del sistema innanzi agli occhi del bestiame umanoide mascherato, perché covidizzato.

    Ad es., ora va alquanto di moda, su certi postriboli immateriali, scrivere a riguardo dei presunti brogli americani, nelle elezioni farsa, ai danni di Bump. Ma a noi cosa ce ne importa mai? Si può mai credere che persone che arrivano alla Casa Nera, non siano allineate col potere al 200%? E allora? Semplicemente a Bump è stata assegnata una parte, nella "grande" recita della "politica", diversa rispetto a quell'altro pupazzoide malmesso e morituro. Lui è il Berlusconi buono e patriota - contraddizione in termini, ma va beh... -, l'altro il progressista mondialista. In tale maniera, i fruitori della cd. controinformazione, un po' più intelligenti della media, fanno il tifo per parrucchino, i teledipendenti, del tutto acefali, si schierano con l'apparecchio sanitario sozzo. Le cose peggioreranno con Bidet assiso allo scranno presidenziale? Certo che sì. Ma ciò non dipenderà per niente dal Bidet. Era stato già deciso a tavolino dal Deep State controllante entrambi gli "sfidanti": Bump e Bidet. Ma allora ci prendono per i fondelli codesti siti? Alcuni credo scrivano certe scemenze in buona fede, tanti, troppi altri no.

    Poi posso anche sbagliare, ma non lo penso.

    Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in toto, amico. Supertrump assomiglia al classico agente "buono".

      Quelli da te così bene analizzati sono per lo più siti di disinformazione indipendente.

      Ciao

      Elimina
    2. Il solito dualismo di matrice arcontica... Non ci ho mai creduto.

      Elimina
    3. Trump fa la parte del becero oscurantista, un dinosauro che dopo quello di Berlino vuole altri muri. In questo modo quando dice cose giuste e vere la gente pensa che siano le sparate di un pazzo! Scredita la verità col suo personaggio.
      -Il covid non c'è!
      -Chi la detto, quello del muro?
      ________________________
      In tv mainstream su Focus sono andate in onda 5 puntate su Tesla. Tra gli 'scoop' il fatto che il responsabile dell'insabbiamento delle carte di Tesla dopo la sua morte fosse John G. Trump, zio del Trump attuale.

      Elimina
  5. ciaooo!!!!! seguo questo sito da diversi anni, volevo solo informarvi che, il "mitico Trump" è non solo un globalista nascosto da sovranista, ma anche uno che fa parte del grande gioco.... se voi andate a trovare trump sul vocabolario di inglese, troverete che è una carta da gioco, se non sbaglio alla briscola, ed è di cuori una carta per tentare di cambiare gli eventi (e secondo me li ha cambiati) mi fermo qui per evitare problemi con la polizia e la magistratura.... vi vorrei dire che ho molto informazione DI VITALE IMPORTANZA su:
    pamela mastropietro
    viviana parisi
    desiree mariottini
    i negri uccisi in italia negli ultimi anni tipo il MOR (codice)
    un calciatore morto proprio 31 (trentauno) giorni dopo la morte della mastropietro
    alcuni INCIDENTI STRADALI in giro per l'italia
    i ponti che cadono, e ne cadono troppi...
    alcuno programmi televisivi che ci avvertono su quello che succederà in futuro, vi dò un aiutino, di solito trattano di viticoltura (mostro di firenze).
    delle sparatorie americane...... c'è ne tanto da dire ma io rischio....
    degli attentati in tutto il mondo....e cosi della morte di soylemani !!!!! SU LE MANI , POLIZIA (gratteri, rinascita scott, comunque gratteri è una brava persona leggendo al contrario...)
    io non vi dico dov'è il principio di tutte queste cose.... ma vi dico che è una regione di italia con altissima presenza massonica....
    ma essendo io un testa di cazzo, paranoico e pazzo, non prendete mica tutto questo sul serio???? ahahahahahahahah
    per ultimo non so perchè scriverlo ma a me neglio ultimi anni trovo veramente paradisiache e piacevolissime le femmina alte BIONDISSIME con gli occhi blu... ma a voi cosa interessa?
    saluti dal pazzoide

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qui si trovano alcuni dei tuoi commenti:

      http://maestrodidietrologia.blogspot.com/2020/03/stop-paranoia-corona-virus.html

      http://maestrodidietrologia.blogspot.com/2020/02/covid-19-guerra-batteriologica-usa-o.html

      Elimina
    2. già, e siccome non fanno alcun effetto a nessuno, non vale la pena di scrivere altro facendomi intercettare, non sono solo pazzo ma anche scemo se io penso che quel che scrivo possa interessare a qualcuno.
      saluti dallo scemo che si identifica come pazzo

      Elimina
  6. il pazzo paranoico
    dimenticavo di scrivere che anche gli incidenti aerei o le sparatorie in europa in scandinavia un russia, regno unito nella basi militari in giro per il mondo alcuni militari si fa per dire pazzi, fanno stragi e si suicidano, io con la mia pazzia ho fantasticato a collegare tutto questo paranoicamente, volevo fare un pò di spam saluti.
    il pazzoide naturalmente paranoico.

    RispondiElimina
  7. Ottimo articolo, non posso che concordare. Coi vaccini imporranno il passaporto vaccinale o common pass e l'identità vaccinale. Chi non lo farà perderà il lavoro e verrà tagliato fuori dalla società. E a cosa si pensa? Si pensa alle cazzate, si guarda il proprio orticello senza vedere l'insieme. E ti becchi pure del negazionista, quando invece lo sono loro! Purtroppo io la vedo nera, non credo che l'umanità riesca a salvarsi, siamo in pochi che hanno capito l'inganno, solo un miracolo può salvarci. D'altronde, la bibbia chi ha avvertiti con l'apocalisse di Giovanni . Che sia satana, che siano arconti o altro poco importa. Il fine è sempre l stesso. Assoggettare e controllare totalmente il corpo e l'anima umana...

    RispondiElimina
  8. ..saluti amici.. covid 19 è un piano di mmitigazione per la fine delle risorse (petrolio).. credo che entro 2 anni sentiremo fortemente la mancanza che già si sente..infatti ci chiudono in casa e non ci fanno più andare in giro .. vacanze.. natale a casa..in autostrada chiudono benzinai..dieselgate è la fine del motore diesel perchè? perchè serve per le navi e siccome sta finendo tolgono di mezzo il motore diesel.. credo che i governi europei si sono messi d'accordo con la cina per dargli il petrolio che serve.. quindi facendolo mancare a noi.. non basta più per tutti!! secondo me tutto questo segretismo in giro a riguarda la cina è proprio per questo motivo..questo è un decennio decisivo.. sarà un mondo "mad max"..
    baci B.

    RispondiElimina
  9. Per favore, puoi condividere questo video del bravo cantante Povia? https://www.youtube.com/watch?v=fk7ZB_uuEK8

    RispondiElimina
  10. This morning
    I woke up in a curfew;
    O God, I was a prisoner, too -
    yeah!
    Could not recognize the faces
    standing over me;
    They were all dressed in uniforms
    of brutality. Eh!

    How many rivers
    do we have to cross,
    Before we can talk
    to the boss? Eh!
    All that we got, it seems
    we have lost;
    We must have really paid the cost......

    Bob Marley

    RispondiElimina
  11. @Anonimo di giovedì, 26 novembre 2020 1:44:00 AM
    Controllo totale dell’individuo (quindi anche di anima) o fuga dell’anima dal corpo?
    A tale proposito riporto l’ultimo articolo di Ghigo http://offskies.blogspot.com/2020/11/ad-2020.html con il quale, invece, si avverte che il vaccino (“il marchio della bestia“) “… sancirà il definitivo abbandono dell'anima dal corpo, lasciato in balia delle forze oscure. …“
    Anche a me verrebbe da dire che è alla parte animica che mirano. E forse questo giochetto del fantavirus può servire a snidare i dissidenti (animici?) che non vorranno vaccinarsi ed a dividerli da individui adatti alla robotizzazione.
    Ma come comprendere che cosa succederà davvero, se non conosciamo la nostra vera essenza, se non sappiamo c h e c o s a siamo veramente e neppure come stanno davvero le cose nella “realtà” (falsa)?
    Personalmente l’unica certezza che ho, l’unica su cui non pongo dubbio, è che siamo stati sempre ingannati e che, quindi, non sappiamo un bel niente.

    RispondiElimina
  12. https://www.quicosenza.it/news/italia/383214-vaccino-covid-sileri-probabile-inizio-a-gennaio-febbraio-obbligatorio-solo-per-alcune-categorie
    elementi chiave: il viceministro della salute che si chiama Sileri (Siluri-silurare-togliere di mezzo, il siluro ha simbolicamente la stessa forma di una siringa, una siringa che in questo caso uccide). Poi: "al momento non credo sarà necessario un obbligo per tutta la popolazione. Quello che interessa maggiormente in questo momento è che vanga fatto dalla popolazione più fragile” in pratica è quello che auspicavano i nazisti, eliminare i deboli e le categorie ormai considerate inutili per il progresso. Inquietante anche quando dice: "al momento non sarà obbligatorio per tutta la popolazione", quindi ci stanno già facendo capire che lo vogliono rendere obbligatorio ed inocularlo (incularlo a tutti), poi: "osserva successivamente, intervenendo a ‘Un giorno da pecora’ avete capito? le pecore possono essere interpretate sia come sacrifici, capri espiatori umani, cavie da laboratorio su cui sperimentare i vaccini, e sia come pecoronismo sociale. Quindi continua: "la cosa certa è che noi dobbiamo pensare prima ai fragili: è lì che andrà ottenuta la massima protezione” sono i vaccini che in realtà vanno protetti come auspica Arcuri (er-culo=arconte) oppure si offre lo stesso tipo di protezione che viene offerto alle prostitute (protezione= affinchè non sfuggano, quindi i vaccini verranno forse eseguiti sotto la supervisione dell'esercito, in modo che i malcapitati non possano fuggire?). La Calabria continua a rimanere zona rossa (il rosso, colore del sangue e del comunismo sovietico, il colore della guerra, associato a Marte) con Gino Strada (allusione simbolica all'uomo della strada, il cittadino qualunque) da aiutare in quanto in piena Emergency, le classiche coperture dei servizi segreti. Quindi la Calabria essendo l'ultima degli ultimi verrà sacrificata e punita essendo piena di sovranisti, con Emergency in piena emergenza e con l'esercito a supporto di una regione considerata alla stregua di una via di mezzo tra il 2° e il 3° mondo). " Noi” politici al Governo “non siamo più importanti di tanti altri – precisa- Io non sono più importante di un medico di pronto soccorso o di medicina generale. Quando ci saranno le linee guida sull’assegnazione delle dosi in base alla priorità per rischio, quando sarà il mio turno, lo farò“. Un'altra stronzata enorme, ai politici (i servi dei globalizzatori) verranno somministrati dei vaccini decisamente meno pericolosi, rispetto agli agnelli sacrificali.

    RispondiElimina
  13. Certe guerre sono sempre presenti su tutti i mass media perchè l'America le combatte, per ovvi motivi, e altre guerre non vengono mostrate perchè ci sono altri interessi in gioco, che non includono l'America, e allora è come se non esistessero. Adesso tutti a parlare di questo fantomatico vaccino. Nella serie "Utopia" hanno mostrato cosa stanno facendo e a cosa si arriverà. Io sono schifata da tutto questo sistema di cose e anche dal fatto che la gente pensa ai regali di Natale invece di protestare. Milioni di italiani che pensano solo al cenone, ai regali e ai cellulari! Questa gente non merita neanche di parlare di libertà perchè loro stanno bene così, non gli frega cosa ci faranno, non gli frega del futuro e di nulla. Io il vaccino lo farò solo sotto tortura. Odio i vaccini perchè so a cosa serviranno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. https://whitewolfrevolution.blogspot.com/2020/11/nella-serie-utopia-si-profetizzava.html

      Elimina
  14. Articolo contenente due videos da diffondere a chi non conosce ancora i pericoli del 5G e ignora che cosa si cela davvero dietro a tutta questa immensa farsa che è la matrix.
    La dimensione esoterica del 5G; Maurizio Martucci e Giuliano Bugani, autore del libro “Così in alto, così in basso. Inchiesta sui segreti del 5G, da Nikola Tesla al 5G attraverso HAARP, campi magnetici, geoingegneria, virus e vaccini”:
    https://oasisana.com/2020/11/25/esposto-querela-in-27-procure-5g-e-geoingegneria-un-crimine-contro-lumanita-notizia-esclusiva-oasi-sana/.

    RispondiElimina
  15. @ Wegan giovedì, novembre 26, 2020 9:03:00 PM
    Praticamente si è esatto il ragionamento.
    L'unica cosa è che secondo me, il vaccino non è il marchio della bestia, ma è solo il modo per:
    1) sfoltire la popolazione
    2) ottenere un identità digitale dove verrà inserito il passaporto sanitario/vaccinale senza il quale la tua vita sociale e lavorativa sarà annullata (quindi in pratica ti obbligano).
    Credo che il marchio sarà lo step successivo.
    Comunque lo scopo è quello.
    Vorrei sapere che ne pensano i fratelli Marcianò che saluto con affetto.
    Francesco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sui due punti; si potrebbe aggiungere la sterilizzazione della razza umana. Mah, facciamo solo congetture, probabilmente il vaccino avrà una molteplicità di scopi.
      Come le scie e come tutte le nefandezze diaboliche.
      Purtroppo bisogna dire: chi vivrà, vedrà...

      Elimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.